Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘pirati’

La fantasia naviga sul lago

Posted by fidest press agency su sabato, 4 giugno 2011

Lago di Bracciano. Un’estate di fantasia navigando sulle placide acque del lago di Bracciano. Dopo i successi della passata stagione, la compagnia Teatro Helios propone infatti appuntamenti di grande svago e divertimento rivolti a grandi e bambini. Musical e favole i veicoli per dare sfogo all’immaginazione facendosi cullare dal rollio della motonave Sabazia II per scopire palmo a palmo uno dei laghi più belli d’Italia.
Stanno infatti per partire gli spettacoli del calendario 2011. Dopo l’accoglienza entusiasta dello scorso anno torna a grande richiesta in notturna, il musical “I Pirati del Lago”. A bordo un vero e proprio spettacolo musicale seguendo il filo narrativo, e sempre affascinante, della pirateria. A guidare il racconto l’attrice Annalisa Lanza nei panni di Wendy Ghenenghi, a interpretare brani musicali il cantante Stefano Militi e poi tutta una ciurma di attori che cantano e ballano sulle coreografie di Nicla Giorgi, coinvolgendo gli spettatori nella storia. Tutto è nato da un’idea di Sabrina Fiorani. Questo il calendario degli spettacoli:
• Domenica 19 giugno ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
• Domenica 3 luglio ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
• Sabato 23 luglio ore 21,00 imbarco molo di Trevignano
• Domenica 7 agosto ore 21,00 imbarco molo di Bracciano
• Domenica 11 settembre. ore 21,00 imbarco molo di Anguillara
Biglietti 15 euro in vendita presso l’Ufficio Turistico di Anguillara – viale Reginaldo Belloni – Info 06/99900016 e (dopo le ore 15) 329/3106062.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Padrone Delle Onde

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 aprile 2011

Il padrone delle onde di Mario Dentone, edito da Mursia, ha vinto la seconda edizione del Premio Marincovich -sezione narrativa di mare. “Dalla piccola storia di un giovane zavorratore di Moneglia, nel Levante ligure, Mario Dentone ha scritto un romanzo storico, ricostruendo con dovizia di dettagli l’aria che si poteva respirare in quello spicchio di mare nell’Ottocento. Dalla vita degli spaccapietre a quella del porto di Genova. Dalla generosità allo spirito di accoglienza. Dalla voglia di crescere al coraggio di affrontare e sconfiggere i pirati, per poi sentirsi pronto ad affrontare il grande mare, con viaggi sempre più lunghi, su barche sempre più grandi: è la storia di Giuseppe Vallaro detto Geppin, classe 1804. Descrizioni avvincenti e commoventi che fanno di questo libro un piccolo gioiello della marineria” questa è stata la motivazione della giuria del premio nato due anni fa per ricordare Carlo Marincovich – giornalista scomparso nel 2008 che al mare, alle regate e ai motori ha dedicato cinquant’anni della sua vita professionale. Il premio è presieduto da Patrizia Melani Marincovich, del comitato d’onore fanno parte Patrizio Bertelli, Riccardo Bonadeo, Luca Cordero di Montezemolo, Carlo Croce, Bruno Della Loggia, Sonny Levi, Ezio Mauro, Vincenzo Onorato, Luigi Paganetto, Alessandra Sensini, Andrea Vallicelli, Gianalberto Zanoletti. A Mario Dentone, vincitore della sezione narrativa, è stato consegnato un “pezzo” di Luna Rossa, il bozzello in titanio per il rinvio delle sartie volanti dello scafo di America’s Cup, vincitore della Louis Vuitton Cup 2000, offerto da Patrizio Bertelli – Team Luna Rossa “Tutto in questo premio, dalla giuria alla scelta dei oggetti marini è un tributo alla cultura del mare e dell’andar per mare” dice Dentone, “Mi emoziona e mi onora che il mio romanzo sia stato scelto nel nome di un giornalista che per decenni, da semplice lettore, ho considerato un punto di riferimento.” (mario dentone)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Successo al Teatro Helios di Bracciano

Posted by fidest press agency su sabato, 18 settembre 2010

Lago di Bracciano. Nuovo appuntamento domenica 17 ottobre al castello di Bracciano. Tanta emozione, suggestione, fantasia e allegria per tutti coloro, grandi e piccoli, che hanno avuto la fortuna di prendere parte all’evento-spettacolo “Il Battello dei Pirati” riproposto a grande richiesta dall’associazione Teatro Helios. Uno splendido tramonto, i costumi azzeccati, le sottolineature delle percussioni, le canzoni, le coreografie e le narrazioni di Wendy Chenengy interpretata da Annalisa Lanza, hanno creato un mix di vera suggestione affascinando non solo i tanti bambini ma anche i loro genitori. Sul “Battello dei Pirati” salpato dal molo di Anguillara si è potuto assistere infatti, navigando sulle acque del lago di Bracciano in una serata di fine estate davvero speciale, ad un vero e proprio musical ideato ad hoc dai componenti delle associazioni. Teatro Helios si trova ora impegnata nei preparativi per l’iniziativa di domenica 17 ottobre inserita nel programma della prossima edizione del prestigioso OpereFestival al Castello di Bracciano. Si tratta in particolare di interpretazioni di personaggi della fantasia che, a sorpresa, animeranno la visita guidata nelle sale dell’imponente maniero Odescalchi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torna sul lago “Il Battello dei Pirati”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 agosto 2010

Bracciano 12 settembre 2010 A grande richiesta torna sul lago di Bracciano “Il Battello dei Pirati”. Dopo il successo riscosso il 4 luglio, quando la motonave Sabazia II è stata abbordata da un gran numero di bimbi affascinati dalle avventure della Filibusta, l’associazione Teatro Helios ha deciso di replicare l’iniziativa.  Nuovo appuntamento così per il 12 settembre 2010 alle 19 con partenza dal molo di Anguillara per una nuova edizione arricchita e che si annuncia come un vero e proprio musical dedicato ai bambini accompagnato da una “pappatoria piratesca”.  Una manifestazione da non perdere, organizzata in collaborazione con il Consorzio di Navigazione Lago di Bracciano e il Comune di Anguillara e inserita nel calendario della tradizionale Festa di Settembre di Anguillara.    A bordo per uno spettacolo musicale in piena regola una vera e propria compagnia teatrale. Impegnati nell’impresa ideata da Sabrina Fiorani, Annalisa Lanza nei panni di Wendy Chenengy e Stefano Militi in quella di cantante solista.  Animano la ciurma: Andrea Antoniozzi, Elsa Burchi, Ester Frigerio, Ettore Frigerio, Fabrizio Simonelli, Giorgio Di Dorato, Joanna Horvath, Laura Amadei, Mattia Frigerio, Nadia Maestrucci, Rachele Frigerio e Roberto Antoniozzi. Le coreografie sono di Nicla Jane Giorgi mentre la regia audio è affidata a Enrico Nichelatti. A bordo anche i cambusieri Paola Anselmo, Gianfranco Lucerti e Paola Vignanelli. Prenotazione biglietto (15 euro comprensivo di pappatoria piratesca) presso l’Ufficio Turistico di Anguillara in viale Reginaldo Belloni  (nuova locandina)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Aumentano i pirati della strada

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 agosto 2010

Il numero dei sinistri riferibili ai pirati della strada, nei primi sei mesi dell’anno, è in crescita del 16%. Un fenomeno di vigliaccheria e balordaggine – dichiara Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum – che nessuna riforma del Codice della strada può arginare se non la certezza di una pena esemplare che deve partire a monte del fenomeno, prima ancora di piangere i morti lasciati sull’asfalto. Si scappa per nascondere la propria ubriachezza, l’uso di sostanze proibite, documenti non in regola e molto spesso senza assicurazione. Mentre nei primi ci si deve affidare ai controlli (purtroppo sempre troppo esigui), nell’ultimo caso molto si può fare per evitare la circolazione di veicoli non assicuratii: incrocio dei dati, verifica e confisca dei veicoli. Adiconsum – continua Giordano – dopo l’arrivo della riforma del Codice della strada, chiede al Parlamento l’immediata approvazione dell’Agenzia Antifrodi. Arginare questi fenomeni significa incidere al ribasso sulle tariffe RC Auto e ridurre gli oneri sociali che, soprattutto nella sanità, sono spesso fonte di dissesto delle casse pubbliche.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova impresa piratesca

Posted by fidest press agency su domenica, 3 gennaio 2010

Aden. Asian Glory, un cargo battente bandiera britannica, è stato preso d’assalto dai pirati che sono giunti su dei gommoni mentre la nave si trovava al largo della costa somala. A bordo della nave, con una stazza di 13 mila tonnellate, l’equipaggio era composto da 25 marinai di diversa nazionalità. Trasportava automobili da Singapore a Gedda in Arabia Saudita. Si tratta della seconda nave mercantile battente bandiera inglese attaccata dai pirati in poco più di una settimana. In seguito un altro cargo battente bandiera di Singapore è stato preso di mira dai pirati. Si tratta della M.T. Parmoni di 20mila tonnellate e lunga 150 metri che partita dall’Italia era diretta in India con un carico di sostanze chimiche. L’equipaggio era composto da indonesiani, cinesi, un nigeriano e un vietnamita.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Unci Pesca

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 luglio 2009

L’Unci Pesca condivide le parole espresse dal Sottosegretario, con delega alla Pesca, Antonio Buonfiglio secondo cui “non vi sono strade diverse che quella della legalità per proseguire un cammino corretto e sereno nel mondo della pesca”. “Coloro che svolgono l’attività di pesca sono sottoposti a molte difficoltà e sacrifici, ma è solo perseguendo la strada della legalità che, tale percorso di vita, può essere reso sostenibile. Sulla base di tale considerazione, quindi, l’Unci Pesca, che ha partecipato in questi giorni al Forum permanente contro la pesca illegale, condivide la lotta verso ogni forma di irregolarità che danneggia l’intera categoria costringendo famiglie di pescatori onesti a subire norme restrittive a causa di quei pochi “pirati del mare”. “Va ricordato però – precisa l’Unci Pesca – che spesso nel comparto si riscontrano, per lo più, semplici reati di tipo amministrativo, come ad esempio la sanzione per una mancata comunicazione di arrivo in porto o uno sconfinamento rilevato dai sistemi BlueBox, che vanno ben distinti da forme di reato più gravi, come la cattura specie protette o la pesca effettuata con attrezzi non legali e autorizzati; ed è, proprio, verso tali tipi di reato che servirebbero sanzioni più severe”. L’Unci Pesca sostiene che è “il pescatore” stesso, in primis, l’unico vero esempio di “ecologista”, poiché il suo rispetto del mare parte proprio dal rispetto del suo lavoro, che tenderà a preservare per se stesso e per il futuro dei propri figli. Infatti, un ambiente ecologicamente sano significa maggiore opportunità di lavoro e guadagno. L’attività di pesca – secondo l’Associazione – va vista nella sua omogeneità, senza distinzioni tra i diversi ambiti in cui viene svolta (turbosoffianti, pesca con attrezzi passivi, pesca con attrezzi attivi etc.). Ritiene, inoltre, che così come regolamentata la pesca professionale, da norme precise e sanzioni certe, vada rivisto anche l’intero ambito della cosiddetta pesca sportiva. L’Unci Pesca, infine, considera molto positiva l’attenzione che il sottosegretario Buonfiglio sta rivolgendo al settore, soprattutto per le iniziative promosse, tese a migliorare la “vita e le risorse del mare”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »