Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 259

Posts Tagged ‘poker’

Un anomalo tavolo di poker

Posted by fidest press agency su domenica, 3 luglio 2016

europa comunitaria2L’UE, articolata come è stata, e continua ad essere, è paragonabile ad un anomalo tavolo di poker a 28 giocatori, 26 dei quali si barcamenano in una specie di equilibrata uguaglianza, mentre due esigono la parte del leone, forti della loro economia, per cui impongono agli altri 26 il loro ritmo di gioco.
Chi si è seduto ad un tavolo di poker, sa bene che devono essere applicate formule in grado di impedire soverchie prepotenze da parte di chi possiede una maggiore potenzialità di rilancio. Così Inghilterra e Germania hanno imposto i loro interessi al di sopra di un equilibrato rapporto tra diritti e doveri, fermo restando il principio di reciprocità solidale; in tal modo tutto rischia di andare a gambe per aria.
L’Inghilterra ha tentato un bluff, minacciando l’uscita che, secondo loro, avrebbe dovuto atterrire gli altri 26. Non è andata così, perché il “bluff della perfida Albione (definizione di G. D’Annunzio)” non ha tenuto nel dovuto conto la fondamentale base egoistica della piccola e media borghesia, che nel referendum proposto dal governo inglese, ha votato massicciamente a favore dell’uscita della loro nazione dall’UE, atterrita dalla eventualità di rendere partecipi della loro opulenza quei disgraziati che fuggono dalle guerre e dalla miseria Nei tavoli di poker, sia pure anomali, il bluff è sempre un rischio, così l’Inghilterra, con il bluff del referendum, si ritrova fuori dalla Comunità Europea, dentro la quale non si è mai sentita integrata.
Ci sarebbe da dire “fuori uno !”.
Ma c’è ancora la Germania del quarto Reich, con la Merkel che sa bene di non avere nelle altre 26 nazioni, un potenziale antagonista, trattandosi, mediamente, di nazioni guidate da mezze cartucce, in grado di alzare la voce quando si ritrovano “dietro l’angolo”, ma poi, in presenza di Anghela, si calano le braghe, assumendo una scomoda posizione a 90°. Basti dire che il premier francese François Gérard Georges Nicolas Hollande, pur nella sua mediocrità, appare come un gigante.
Per carità di patria non mi pronuncio su Matteo Renzi, attualmente troppo impegnato a salvare le cuoia minacciate dal un referendum da lui stesso voluto, nel tentativo di realizzare un bluff, al quale nessuno ha creduto. A bluffare in quel tavolo anomalo ci provò anche l’ingenuo Berlusconi, illuso di poter controllare una situazione con la sola forza di una “scala fallita”; rilanciò ad alta voce, non tanto per intimidire gli avversari, quanto per farsi sentire in patria, dove le quotazioni personali seguivano lo spread pilotato dalla Merkel. Fu ingenuità, fu tracotanza, fu inettitudine, ma il risultato furono le dimissioni da capo del governo, che lo stesso definì “eleganti”, per salvare almeno la faccia.
Da europeista convinto, mi piace immaginare una diversa realtà europea, con 26 nazioni potenzialmente equilibrate, in grado di realizzare gli “Stati Uniti d’Europa”, e non per realizzare un equilibrato tavolo di anomalo poker, quanto per ricominciare daccapo, dall’idea primordiale che fu degli europeisti convinti, accomunati da un medesimo ideale di democrazia, solidarietà e anti-fascismo, nonché anti-nazismo, del quale non ci sarebbe più bisogno cancellando la Germania da un futuribile Stato Unito d’Europa.
(Rosario Amico Roxas)

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il poker “cash” compie due anni

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 luglio 2013

Sono passati 2 anni dal lancio in Italia del poker “cash game”, una modalità che nel primo biennio ha fatto registrare una spesa complessiva di oltre 418 milioni di euro Oltre 418 milioni di euro in due anni: è questa la spesa complessiva dei giocatori di poker cash online, come evidenziano i dati raccolti da NetBetPoker.it, portale leader in Italia nei giochi da casinò online, in collaborazione con LivePartners, società che promuove e gestisce a livello mondiale alcuni dei più grandi marchi nel settore dei giochi su Internet.Quasi 128 milioni di euro di spesa nel 2011, oltre 117 milioni nel primo semestre 2012, più di 92 milioni nel secondo semestre 2012 e oltre 81 milioni nel primo semestre 2013 (stima NetBetPoker.it e LivePartners). Questi sono i numeri con cui il poker cash game festeggia il suo secondo compleanno in Italia.«Il tutto è cominciato il 18 luglio 2011, quando insieme ai casinò online è stato reso legale su Internet anche il poker cash game» puntualizzano i responsabili di NetBetPoker.it. Così il poker cash game ha rivoluzionato il poker online in Italia che fino ad allora si limitava alla modalità “torneo”, con una spesa complessiva che nel 2011 si attestava sopra i 256 milioni di euro.«Nella modalità “torneo” ciascun giocatore versa la stessa quota d’iscrizione e inizia a giocare nello stesso momento con l’obiettivo di arrivare primo o comunque in una posizione che permetta di aggiudicarsi un premio. Mentre nella modalità “cash game” il giocatore può giocare anche solo una singola mano, il cui esito comporta l’immediata vincita o perdita della puntata» spiegano i responsabili del portale NetBetPoker.it. All’inizio era possibile giocare solo in modalità “for fun”, senza quote d’iscrizione né premi in denaro, poi dal 2 settembre 2008 iniziarono le prime partite online con soldi veri al poker in modalità “torneo” e dal 18 luglio 2011 le prime partite di poker “cash game”.«Considerando congiuntamente il poker a torneo, il poker cash e gli altri giochi di carte, nel 2012 la spesa è cresciuta rispetto all’anno precedente» commentano gli analisti di NetBetPoker.it. Vero è infatti che, dal Texas Hold’Em allo Stud, dal Razz al Draw, le varianti del poker oggi spopolano online.Il bilancio tracciato da NetBetPoker.it indica che 4,5 milioni di italiani hanno giocato a poker almeno una volta su Internet, mentre i giocatori abituali che giocano regolarmente almeno una volta al mese sono 600 mila. La maggior parte dei “player” è di età compresa tra i 24 e i 45 anni e in quanto alla distribuzione geografica il Lazio detiene il 15% del volume di gioco, seguito dalla Lombardia con il 13% e dalla Campania con il 12%.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sky Poker Offers Last Chance to Win Trip to Las Vegas in its Final Month!

Posted by fidest press agency su domenica, 6 maggio 2012

The end of a game of Poker Solitaire. The blue...

The end of a game of Poker Solitaire. The blue numbers represent the point values of the hands in the American System, while the yellow numbers represent that of the English System. (Photo credit: Wikipedia)

London, (PRNewswire) Competition heats up for tickets to Vegas as Sky Poker’s Viva Las Vegas Promotion hits its final month! The Sky Poker Viva Las Vegas promotion is now headed into its third and final month and things certainly look to be heating up as players play for those precious Vegas trips! For 3 months, Sky Poker has held a Viva Las Vegas final, where 1 in every 10 players will win a Viva Las Vegas package. The dream gift for any online poker fan, the package offers winners a trip to the poker capital of the world, Las Vegas, with an all-expenses visit to the Nevada hot spot – worth up to £10,000! April’s final has just closed with a bang, making way for May’s exciting final showdown. Lasting an astonishing 3 hours and 40 minutes and finishing just before 1 am on Monday morning, it was poker at its very best. The outcomes were exciting, with 23 runners altogether. On the bubble for third place were MattBates and Kimpet. MattBates went all guns blazing with a pair of 8s, which trumped Kimpet’s ace high, putting him through to the final 3. The bubble resulted in both RYAN1983 and JAKALLY going all in with Ryan1983 riding on his ace-seven, while JAKALLY held ace-queen. When the board ran out 2-2-K-J-T, it was JAKALLY who won the hand after making a straight to the ace.
JAKALLY and MattBates have both won their exclusive seat in the Vegas Grand Final, playing through a stellar field to secure their well-earned spot. However, there’s still another month to go and a chance for players to get involved for the last part of this fantastic promotion!
Sky Poker is the British Sky Broadcasting’s online poker division, which allows users to play poker online on their website and screens selected hands from various tournaments and cash games on Sky Poker TV, allowing players on the site to become the stars of the TV channel. Sky Poker focuses on UK poker players, with all play at the tables in pounds rather than dollars, as well as its own Sky Poker Tour around the country. Sky Poker is licensed and regulated by the Alderney Gambling Control Commission (AGCC).

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Titan Poker Wins Best Poker Customer Service Award for 3rd Straight Year

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 febbraio 2012

London, (PRNewswire)The award was determined by readers of Gambling Online Magazine and is considered among the most coveted in the gambling industry.Titanpoker.com, the leading online poker room in Europe, has been awarded the 2012 Gambling Readers’ Choice Award for Best Poker Customer Service for the third consecutive year. The award was determined by readers of Gambling Online Magazine and its website and is considered among the most prestigious in the gambling industry.Titan Poker previously won Gambling Online Magazine’s Gold Award for providing the Best Online Poker Customer Service in the years 2006, 2007, 2008, 2010, and 2011.Readers of Gambling Online’s magazine and website vote for their favorites in a host of categories each year. Because the readers themselves vote for these awards, they count for a lot more, according to Gambling Online. “These awards reflect the thinking of the gambling public at large,” the magazine has stated.In response, Titan Poker said the award “really brings to light our ongoing commitment to ensuring the best possible online poker experience and how our friendly customer service agents will always take that extra step in answering the players’ needs. We look forward to the coming year and continuing to work together to improve the customer service and maintain our position above the competition.” New players are invited to try out the free poker download available at Titan Poker, confident that any inquiries they may have will be answered promptly by Titan Poker’s dedicated, multi-lingual support personnel, available 24 hours a day, seven days a week, 365 days a year. Players seeking assistance can contact Titan Poker by telephone, fax, email, or through an online support chat system in the poker software.
Titanpoker.com is the number one online poker room in Europe and part of the iPoker. Titan Poker’s software is developed and maintained by Playtech, a public company and leading gaming software developer. With tens of thousands of online players at peak hours, Titan Poker guarantees millions of dollars in monthly prizes, features special sit ‘n’ go tournaments with progressive jackpots as high as $300,000, and awards players with entries to major worldwide poker tournaments. The Titan Poker brand is promoted exclusively by Euro Partners.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Titan Poker Improves Performance, Look and Feel of Software

Posted by fidest press agency su martedì, 24 gennaio 2012

London. Online poker players will enjoy the intuitive and friendly navigation menus, the quick seat and my favorite functions, and the bonus redemption progress stats. Leading online poker room Titanpoker.com, has upgraded its poker software to improve loading and performance capabilities. As part of ongoing efforts to enhance its gaming environment, Titan Poker’s software lobby was completely redesigned with a clean look and feel. The new lobby, re-sized at an easy-on-the-eyes 1000×700 pixels, provides online poker players with an intuitively easy navigation menu, allowing them to quickly find the cash tables and tournaments that they would want to join. The menu includes easy access to a graphical listing of the player’s favorite games, tables, and tournaments, as well as a “quick seat” function that makes it possible for a player to choose an appropriate table within seconds. In the redesigned lobby, poker players are able to easily follow the progress statistics of their player point accumulation, hands played, and bonus redemption status. Players nostalgic for the older version of Titan Poker’s lobby design can switch back to that earlier viewing mode with the click of a button.
The redesign of the Titan Poker lobby is the latest step of the online poker room’s ongoing efforts to improve the gaming experience it offers players. In the coming weeks, Titan Poker will introduce new and exciting types of tournaments, alongside an ever-changing schedule of innovative promotions and gaming activities that will interest novice and veteran poker players alike.Online poker players alike are invited to try out the free poker software download at Titan Poker and experience the redesigned lobby and enhanced features of Europe’s most exciting online poker room.
Titanpoker.com is the number one online poker room in Europe and part of the iPoker Network.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Euro Partners Announces Winner of Poker Porsche Promotion

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 ottobre 2011

An image of a person playing the poker varient...

Image via Wikipedia

London. Thousands of affiliates joined the race to drive traffic to EP’s online poker rooms, but only one drove away with the top prize – a brand new Porsche Carrera Earlier this week, the online gaming affiliate program Euro Partners announced the long-awaited winner of its exclusive Poker Porsche promotion. The lottery-style contest called upon the program’s wide network of affiliates to increase promotional efforts for its online poker rooms, Titan Poker and Mansion Poker. Of the thousands who participated, EP’s Research & Analysis team short-listed the top 50 who succeeded in driving the largest amounts of traffic. Davin Jacobson, EP’s newly-appointed Head of Affiliation, had not yet joined the company when the promotion began, but was pleased to be part of the prize giveaway. “Our winner is the owner and operator of several successful industry portals, including pokerinside.com. He’s a long-standing member of our program, and we’re happy that the prize is going to such a worthy contestant.” Launched late last June following the highly-publicized Full Tilt Poker scandal, the promotion was intended to offset some of the negative backlash which had reverberated throughout the poker affiliate community. “Those were precarious days for the industry and doomsday speculations were running rampant”, Jacobson said. “This promotion was our way of telling the affiliates that Euro Partners would remain a solid and reliable partner.”
Titan Poker, Euro Partners’ flagship poker brand, is currently running its own exciting promotions for online poker fans, including Titan Time, which offers $20,000 in weekly cash table and tournament races throughout the month of October, and European Football League, which offers $30,000 to players who correctly guess this season’s match results. For additional details, visit Titanpoker.com/promotions.
Euro Partners is currently the largest and most established affiliate program for Playtech licensees worldwide. Operating in over a dozen languages, the dedicated and highly trained Euro Partners team offers its gaming clients and affiliate members personalized service with a localized touch. To learn more, please visit Euro Partners.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | 4 Comments »

Poker: la AGCC revoca la licenza a Full Tilt

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 settembre 2011

poker is a happy thing

Image by dcJohn via Flickr

Londra. La Alderney Gambling Control Commission ha revocato con effetto immediato la licenza a Full Tilt Poker e alle sue società controllare Vantage Limited, Filco Limited e Oxalic Limited. Dopo sei giorni di udienza per la red room è arrivata la “stangata”. La licenza era stata sospesa dalla Commissione lo scorso 29 luglio. La decisione della AGCC, come si legge su Agipronews, è stata accompagnata da un comunicato nel quale si legge che “FTP ha più volte fuorviato la Alderney sulla propria integrità operativa, fornendo dati sulla liquidità di denaro non effettivamente a disposizione della società”.
Ciò non vieta però a FTP di riattivarsi con un altro management. Gli irrisolti reclami dei giocatori nei confronti di Full Tilt diventeranno ora di competenza della polizia e delle autorità civili statunitensi, visto che la AGCC non ha più giurisdizione in materia. La licenza della Orinic Limited, l’ultima società controllata di FTP in ordine di tempo, rimane tuttora sospesa.

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gioco d’azzardo: lo stato lucra sulle illusioni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 luglio 2011

“Legalizzare il gioco d’azzardo non è la strada migliore per fare cassa in periodo di crisi.” E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), in riferimento alle nuove regole sul poker on line e i giochi da casinò, entrate in vigore in questi giorni. “Dadi, black jack e roulette -afferma Dona- usciranno dagli ambienti riservati della sala da gioco per entrare nelle case degli italiani. Basterà, dunque, collegarsi dal computer o, peggio, dal proprio smartphone per puntare soldi veri e non più il semplice gettone prepagato che si utilizzava fino ad oggi. Per i giocatori incalliti che da tempo avevano trovato il modo di dribblare i divieti giocando illegalmente sui siti stranieri non cambierà nulla -prosegue il Segretario generale- perché continueranno a farlo: il vero problema, invece, riguarderà tutti quei consumatori che decideranno d’avvicinarsi al tavolo verde sperando così (stupidamente) di dare una svolta alla propria vita”. “In questo settore -prosegue l’avvocato Dona- lo Stato manca ancora una volta di svolgere il suo ruolo sociale che svende in nome dei lauti guadagni procurati dalla dabbenaggine della povera gente”. “Andrebbe anche contrastato -conclude Dona- il messaggio veicolato da alcuni spot che, facendo leva su testimonial simpatici e rassicuranti incoraggiano i consumatori a sfidare la sorte: l’Unione Nazionale Consumatori ha segnalato all’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria la pubblicità ‘10 e Lotto’ in cui il popolare attore Claudio Bisio invita il telespettatore a tentare la fortuna sostenendo che ‘vincere è ancora più semplice che giocare’”. “La fortuna, probabilmente, esiste e forse busserà anche alla porta di qualcuno -conclude Massimiliano Dona- ma deve essere ben chiaro che per ogni vincitore si contano innumerevoli sconfitti e alla fine a vincere è soprattutto il banco!”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La partita a poker di Berlusconi

Posted by fidest press agency su martedì, 19 ottobre 2010

Se al tavolo verde avessimo come giocatore Silvio Berlusconi e la posta in gioco fosse la presidenza del consiglio alle prossime elezioni politiche, siamo certi sin d’ora che ci riserverebbe un poker d’assi. Questa è la cruda realtà che molti vorrebbero negare o fingere di non sapere pur essendone consapevoli. Ma perché, ci chiediamo, non abbiamo dalla nostra giocatori altrettanto abili da tenergli testa? E’ perché, come abbiamo già scritto a più riprese siamo un popolo con il “vizietto” cioè quello di essere incapaci di stare insieme. Lo facciamo in politica e non solo. Quando c’era la Democrazia Cristiana si trovò l’espediente delle correnti per cercare di tenerla unita e il forte collante era la situazione internazionale e la presenza in Italia del più forte partito comunista in occidente. Caduta la pregiudiziale ideologica, con il dissolvimento del socialismo reale, tra i giudici di mani pulite e il “vizietto” che ci portiamo dentro, abbiamo fatto piazza pulita dei partiti tradizionali ad eccezione del partito comunista per merito, credo, degli irriducibili. A questo punto si è creato un vuoto di potere e il vecchio preconcetto anticomunista è riaffiorato tanto da consentire a Berlusconi in un battibaleno di costituire un partito, Forza Italia e di trovare come alleati Alleanza Nazionale di Fini e i leghisti di Bossi, e poter costituire una maggioranza parlamentare e diventare presidente del Consiglio. Vi fu poi l’incidente di percorso leghista, ma fu solo temporaneo. Ora ci risiamo con il “vizietto” dopo le grandi manovre di accorpamento dei partiti maggiori con il Pd e la convivenza coatta di popolari, riformisti, ex comunisti e l’appoggio esterno dei radicali di Pannella. Vi è stato già lo strappo di Francesco Rutelli con “Alleanza per l’Italia” e poco ci è mancato che lo seguisse Veltroni. Sull’altro versante Forza Italia è diventata Pdl ma ecco apparire alla ribalta Gianfranco Fini con “Futuro e libertà” rivendicando la sua visione di una destra moderna al passo con quella europea. Così persino l’inossidabile Berlusconi è assediato dai “contestatori” compreso Raffaele Lombardo dalla Sicilia e dalla sua “coscienza critica” espressa da Casini dell’Udc. Questo sbriciolamento ci porta, inevitabilmente, alla ingovernabilità. Occorre, quindi, fare violenza alla nostra idiosincrasia per le intese comuni e fare squadra. E’ la nostra scala reale se vogliamo battere il pokerista Berlusconi. (Riccardo Alfonso Centri studi politici e sociali della Fidest)

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Miss Italia: il poker delle torinesi

Posted by fidest press agency su sabato, 28 agosto 2010

Sono ben quattro le ragazze piemontesi che parteciperanno alle finali nazionali di Miss Italia, che si terranno dal 11 al 13 settembre in diretta su Rai Uno. Tutte torinesi, età tra i 18 e i 25 anni, le aspiranti reginette hanno superato le semifinale che si sono svolte ieri sera sul piazzale dello stabilimento termale Berzieri di Salsomaggiore. Si tratta di Miss Piemonte Ambra Battilana e di Miss Val d’Aosta Antonella Chiarello, già di diritto in finale, alle quali si aggiungono Chantal Raimondo, Miss Sasch Piemonte e Valle d’Aosta, e Roberta Bonasia, già Miss Torino e ora Miss Cinema Piemonte e Valle d’Aosta.
Nonostante la popolarità del concorso, reclutare le ragazze non è opera semplice. “Alcune si iscrivono autonomamente consultando il sito internet – dice Buonfine – altre andiamo a cercarle in giro per il territorio, battendo a tappeto locali, palestre, scuole e università. Ma alla fine gli sforzi vengono premiati, anche perché fortunatamente le belle ragazze non mancano”.
Il Piemonte e la Val d’Aosta tirano dunque un primo sospiro di sollievo in attesa delle finali che dovranno decretare la più bella del 2010. L’emozione è tanta e le curiosità certamente non mancheranno: tra i fan e i tifosi, ad esempio, ci saranno anche gli anziani dell’Opera Pia Lotteri, casa di riposo torinese che lo scorso 8 agosto aveva ospitato un’originale festa con le fortunate finaliste di Salsomaggiore. E per quanto riguarda le piemontesi si annuncia una competizione sana e leale. “Nelle 20 selezioni – conclude Buonfine – le ragazze hanno maturato un ottimo spirito di squadra e di solidarietà, grazie anche al contributo di enti e comuni che hanno dato vita ad iniziative coinvolgenti ed entusiasmanti, come ad Orta San Giulio, dove il Consorzio Cusio Turismo ha addirittura messo a disposizione un modernissimo autobus ecologico per portare le ragazze alle prefinali di Salsomaggiore, iniziativa unica in Italia”.(ambra, roberta, chantal, antonella)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il poker e gli italiani

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 maggio 2010

“Ormai il gioco del poker è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. E’ per questo che abbiamo deciso di realizzare un’indagine per comprendere la percezione che ne hanno gli italiani”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando i risultati del report “Lo sguardo degli italiani sul poker”, condotto dall’Istituto di ricerca IPSOS per conto dell’Associazione e disponibile sull’home page del sito http://www.consumatori.it. “Momento di svago, sfida con se stessi, sport: sono solo alcune -spiega Dona- delle definizioni espresse dagli intervistati, giocatori più o meno assidui di poker, a dimostrazione di come un po’ tutti siano catturati dal fascino di un gioco che negli ultimi anni ha fatto registrare una crescita esponenziale, anche grazie al facile accesso al tavolo consentito oggigiorno tramite l’uso di Internet”. “E tuttavia si tratta di un fascino che, proprio sui ‘tavoli verdi del web’, rischia di diventare pericoloso se affrontato superficialmente abbandonandosi a comportamenti irresponsabili. Così -conclude Dona- non solo è bene mettere in guardia i consumatori su alcune cautele da adottare nella scelta del sito (per giocare in sicurezza ricordiamo allora che bisogna sempre controllare che il sito scelto sia un ‘punto it’ ed esponga gli opportuni marchi e certificazioni di garanzia), ma anche che è buona norma leggere con molta attenzione termini e condizioni di gioco ed infine che non bisogna esagerare per evitare investimenti troppo elevati”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »