Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘portatile’

Diagnostica reticolare non distruttiva, la tecnologia diventa “portatile”

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 luglio 2016

locandinaRagusa giovedì 21 luglio alle ore 18.00 nella Sala Ideal di Piazza Libertà Giovanni Berti, docente di Scienze dei materiali nell’Università di Pisa, che ha ottenuto un brevetto internazionale e vari premi in tutto il mondo, ne parlerà. Un robot portatile che analizza ai raggi “X” lo stato di salute di opere d’arte, edifici, monumenti e impianti industriali, identificando eventuali minacce e microlesioni presenti nella struttura profonda della materia. Si chiama DifRob® la brillante invenzione di Giovanni Berti,
Per l’occasione il sindaco di Ragusa Federico Piccitto porterà i saluti della città al pubblico in sala e ai convegnisti. Seguiranno gli interventi di Corrado Monaca, responsabile per la sperimentazione di Betontest, e di Giovanni Berti che sin dal 2009 hanno collaborato alla sperimentazione del robot sui materiali delle costruzioni.
Nel suo intervento lo scienziato pisano illustrerà le vaste possibilità di applicazione del DifRob®, la versatilità e flessibilità della sua tecnologia, nonché le peculiarità e i vantaggi della diagnostica precoce. In pratica DifRob® funziona come un normale diffrattometro da laboratorio, ma ha dimensioni compatte che lo rendono facilmente trasportabile. Questa caratteristica consente di eseguire le diagnosi senza dover prelevare campioni di materiale e trasportarle in laboratorio, ma effettuando l’analisi direttamente sul posto dove si trova il manufatto. Il sistema si adatta all’oggetto da analizzare attraverso l’esclusiva movimentazione robotica per le diagnosi.Con questo sistema si eviteranno indagini distruttive e invasive mediante carotaggi o prelievi di campioni e si otterrà una notevole riduzione dei costi e dei tempi. Uno dei settori principali d’impiego del DifRob® è proprio quello dei beni culturali e del restauro delle opere d’arte, grazie alla possibilità di conoscere immediatamente la composizione chimica dei materiali, la presenza di tensioni dovute a carichi meccanici, ecc. Non a caso se ne sono avvalsi, tra gli altri, l’Opificio delle Pietre dure e il Museo degli Argenti di Palazzo Pitti a Firenze per l’analisi di opere d’arte e ampolle in vetro e in cristallo di rocca. Il robot è prodotto da XRD-Tools, azienda spin off dell’università di Pisa fondata dallo stesso Berti, per trasferire sul piano pratico i risultati delle ricerche ottenuti nel campo della “On-site X-Ray Diffraction”. Il convegno è realizzato con il patrocinio dell’Assessorato regionale ai Beni culturali, la Soprintendenza di Ragusa e il Comune di Ragusa, la Betontest – laboratori tecnologici e di ricerca, e la XRD-Tools. (fonte: Giovanni Criscione) (foto: locandina)

Posted in Confronti/Your opinions, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lo scanner portatile cordless di I.R.I.S.

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 febbraio 2010

Louvain-la-Neuve. In occasione della sessione di apertura della convention annuale IRISLink 2010, I.R.I.S. ha presentato ufficialmente IRIScan™ Anywhere 2, l’ultima generazione del suo potente scanner portatile A4, in bundle con una suite software di tutto rispetto. Cordless, alimentato a batteria e compatto, il nuovissimo scanner IRIScan™ Anywhere 2 consente a chi è sempre in movimento di catturare facilmente informazioni da qualsiasi documento, anche quando non si ha accesso al proprio computer. Perfetto per lo stile di vita ’moderno, trasforma la gestione dei documenti in un gioco’ da ragazzi. Basta inserire il foglio di carta nello scanner cordless A4, estremamente leggero, e sarà possibile salvare l’immagine acquisita nella memoria integrata, nella scheda SD da 1 GB (inclusa) oppure su una normale chiave USB. Non richiede l’installazione di alcun driver! Una volta rientrati a casa o in ufficio, sarà sufficiente inserire la scheda SD nel computer e i documenti acquisiti verranno direttamente importati del software OCR di punta di I.R.I.S.’, Readiris™ 12 o in un’altra delle potenti applicazioni software in dotazione. IRIScan ™ Anywhere 2 offre una vasta gamma di strumenti software aggiuntivi anche per applicazioni diverse dalla gestione documentale. Roxio Photo suite 9 offre pratiche funzioni di fotoritocco di base, quali Taglia & Ruota, oltre a funzioni specifiche per le foto, mentre Cardiris™ Pro 5 consente la scansione di biglietti da visita e il contemporaneo invio dei dati acquisiti a un software di gestione dei contatti, ad esempio Outlook®, ACT!®, Lotus Notes®, Entourage, Address Book, ecc..
I.R.I.S. Products & Technologies sviluppa tecnologie e prodotti per il riconoscimento intelligente dei documenti e, attraverso partnership consolidate, distribuisce i propri prodotti a livello mondiale.
I.R.I.S. Professional Solutions, con le sue competenze innovative e soluzioni ad alto contenuto tecnologico, si propone come referente unico per aziende ed enti pubblici per la gestione efficiente di documenti, flussi di informazioni e infrastrutture IT. Nel 2008, il gruppo I.R.I.S. ha registrato vendite pari a 109,3 milioni di Euro. I.R.I.S. conta oltre 600 dipendenti nelle proprie strutture di Louvain-la-Neuve, Vilvoorde e Anversa (Belgio); Orly (Francia); Windhof (Lussemburgo); Amstelveen e Maastricht (Olanda); Aachen (Germania); Delray Beach (Florida, USA); Hong Kong (Cina) e Oslo (Norvegia).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »