Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘post-lauream’

Università Europea di Roma “Autorevolezza e tasso di occupazione post lauream

Posted by fidest press agency su domenica, 28 giugno 2020

Con l’imminente occasione dell’inizio della stagione degli Open Day l’Università Europea di Roma permetterà, a partire da giovedì 2 luglio e per tutto il mese, di partecipare al “Il Tuo Open Day. Per partecipare all’Open Day è obbligatoria la prenotazione online; gli incontri saranno tematici per Corso di Laurea e in piccoli gruppi in cui verrà presentata l’offerta formativa, i servizi di placement e di formazione della persona e la visita del Campus per permettere a genitori e studenti di entrare in contatto con la realtà universitaria ed orientarsi nella scelta del Corso di Studi.
L’università Europea di Roma nell’ultimo anno ha incrementato le immatricolazioni del 26,5% e oltre ad essere stata inserita in prima posizione a Roma tra le piccole università non statali dalla Classifica Censis 2019 ha ottenuto anche un riconoscimento importante nell’indagine di AlmaLaurea per il rapporto sulla condizione occupazionale dei Laureati – 2020: premiati i tre corsi di Laurea in Economia Magistrale, Psicologia Magistrale e Giurisprudenza per aver ottenuto percentuali fino al 100% di occupazione e di performance come le retribuzioni che superano sempre le medie nazionali nei tre anni successivi al conseguimento della Laurea. (by Martina Boccalini)

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nasce la rete informa giovani

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 Maggio 2011

Napoli è stato inaugurato il centro Informagiovani nella galleria Umberto di Napoli a cui ha preso parte il sindaco Iervolino che s’è detta entusiasta di questa iniziativa. Il 2 maggio è stato aperto anche il nuovo punto Informagiovani presso l’U.R.P. in via Giacinto Gigante della V Municipalità, Vomero-Arenella. E ne seguiranno altri. Un progetto a favore dei giovani che vengono così ascoltati, aggiornati e orientati su tutto quello che caratterizza il loro mondo: dalla scelta della facoltà a quella del master post lauream, dallo stage all’inserimento lavorativo, dall’Europa alla vita sociale, dalle attività culturali al tempo libero. Una dimensione moderna e sapiente, dunque, che sa interpretare anche i disagi e le incertezze che caratterizzano l’universo giovanile, impegnato nella costituzione della propria maturazione psichica e preparazione all’assunzione di responsabilità e ruoli nel mondo del lavoro e in quello della società civile.
Il Consorzio Proteus è da sempre impegnato in progetti sociali finalizzati a far emancipare i giovani di ogni condizione sociale, economica e culturale, basandosi sulla realtà sociale e territoriale in cui interviene.
Proteus ha inoltre messo in atto un Sistema Integrato per la gioventù che, attraverso il ciclo monitoraggio-ricerca-pianificazione, tende su un versante a garantire la soddisfazione del bisogno informativo, dall’altra a strutturare e integrare un complesso sistema di relazioni tra i giovani e i soggetti che possono o devono (per vocazione, per mandato istitutivo-istituzionale, o altro) relazionarsi tra loro.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Formazione universitaria

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 ottobre 2009

Roma 10 Novembre 2009, ore 14-18, Centro Congressi della Facoltà di Scienze della Comunicazione, Sapienza Università di Roma, Via Salaria 113 si terrà il convegno dal titolo La formazione universitaria per un’industria musicale in trasformazione, in occasione dell’inaugurazione della sesta edizione del Master post-lauream in Management, Marketing e Comunicazione della Musica. Istituito nel 2004 dal Dipartimento di Sociologia e Comunicazione della Sapienza Università di Roma il corso, che rientra nell’offerta didattica della Facoltà di Scienze della Comunicazione, si è rapidamente imposto come riferimento nazionale per la formazione universitaria dedicata all’inserimento professionale negli ambiti del music management, grazie ad un progetto originale e trasversale ai profili tradizionali, in linea con le trasformazioni in atto e con le esigenze espresse dalle istituzioni e dalle associazioni di categoria. Il Master prevede la formazione specialistica nelle aree di management e marketing dei progetti fonografici e live, del catalogo e dei diritti musicali, nonché delle forme più innovative di business che adottano le tecnologie digitali e interattive e che sposano l’integrazione strategica fra attività online e offline. L’obiettivo è di fornire le competenze multidisciplinari e gli strumenti tecnico-operativi per intervenire in modo pertinente, creativo e competitivo, sui processi di gestione e comunicazione dei contenuti musicali, ponendo attenzione alla qualità dei prodotti. Come ogni anno il Master aggiorna il percorso didattico ed il range dei partner per offrire un pacchetto formativo all’avanguardia, efficace e ricettivo rispetto a sviluppi e tendenze del music business. Fra i nuovi partner, che si aggiungono all’ampio spettro di collaborazioni già maturate negli anni precedenti, il corso potrà annoverare realtà di prestigio come F&P Group, Vision e Circolo degli Artisti.  Dopo cinque edizioni il Master organizza un convegno con l’obiettivo di fare il punto della situazione sullo stato dell’industria musicale italiana e sull’esperienza formativa intrapresa. L’incontro, al quale parteciperanno docenti universitari e professionisti del settore, rappresenterà un’occasione di pubblico confronto e di riflessione sui cambiamenti in atto, sui problemi attuali e sugli scenari che è possibile intravedere, sul tipo di competenze adeguate a intervenire sui primi e a gestire i secondi, sulle opportunità di inserimento professionale, nonché sui mutamenti linguistici e culturali richiesti ai futuri professionisti. Interverranno: Gianluigi Chiodaroli (Scf), Alberto Cottica (Kublai), Davide D’Atri (Beatpick), Franco Fabbri (Università di Torino), Ilaria Gradella (Assomusica), Alberto Marinelli (Sapienza Università di Roma), Alberto Mattiacci (Sapienza’Università di Roma), Enzo Mazza (Fimi), Giordano Sangiorgi (AudioCoop), Massimo Scialò (Emergenza). Il coordinamento sarà affidato a Francesco D’Amato (Sapienza Università di Roma), ideatore del Master in Management, Marketing e Comunicazione della Musica e autore del libro Musica e Industria. http://www.mmcm.it.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »