Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘pozzuoli’

Concorsi forze armate: 31 gennaio open day all’Accademia Aeronautica di Pozzuoli

Posted by fidest press agency su martedì, 29 gennaio 2019

Pozzuoli (Na) L’accesso in Accademia Aeronautica per l’open day del 31 gennaio sarà consentito dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00, da Via S. Gennaro Agnano 30, Pozzuoli (NA), previo accreditamento. Come ulteriore ausilio per i giovani interessati al concorso, esperti della Forza Armata saranno inoltre a disposizione il 29 gennaio, dalle 14:30 alle 15:00, in diretta Facebook sulla pagina ufficiale dell’Aeronautica Militare, per rispondere a domande e fornire chiarimenti in merito alle modalità di compilazione della domanda e alle prove concorsuali.
Una giornata da allievo ufficiale dell’Aeronautica Militare, da vivere insieme agli allievi e alle allieve dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica: tutto questo sarà possibile il prossimo 31 gennaio, giorno in cui le porte dell’istituto di formazione che si affaccia sul bellissimo Golfo di Pozzuoli si apriranno eccezionalmente al pubblico, un’opportunità preziosa per le famiglie ed i ragazzi che hanno già fatto o hanno intenzione di fare domanda di partecipazione al concorso in atto per l’ammissione di 83 allievi alla 1ª classe dei corsi regolari dell’Accademia Aeronautica per l’anno accademico 2019/2020, il cui termine è stato in questi giorni prorogato al prossimo 4 Febbraio.
Nel corso dell’open-day sarà possibile approfondire le diverse offerte formative universitarie proposte nel piano di studi (lauree in: Gestione dei Sistemi Aerospaziali per la Difesa; Ingegneria Aerospaziale, Civile o Elettronica; Giurisprudenza; Medicina) e visitare i principali ambienti didattici dell’Accademia Aeronautica, istituto militare di studi superiori a carattere universitario che ha il compito di provvedere al reclutamento ed alla formazione dei giovani che aspirano a diventare ufficiali dell’Aeronautica Militare in servizio permanente effettivo. Saranno mostrate le aule, la sala simulatori del velivolo SF-260 e aliante Twin Astir, la sala motori, i corridoi storici con i gagliardetti delle cinque generazioni dei corsi accademici, gli impianti sportivi. I visitatori potranno inoltre prendere parte ad una lezione di meteorologia aeronautica, una delle tante materie specialistiche che qualificano il percorso di formazione del personale navigante, nonché assistere a dimostrazioni pratiche ed interventi di docenti e ufficiali della Forza Armata che illustreranno i compiti e le attività dell’Aeronautica Militare al servizio del Paese ed i numerosi ruoli e sbocchi professionali che in questi ambiti è possibile sviluppare attraverso il percorso di formazione in Accademia: frequentando i corsi regolari dell’Accademia si può diventare, infatti, Sottotenenti dell’Arma Aeronautica nel ruolo Naviganti normale (piloti) e nel Ruolo Normale delle Armi, del Corpo del Genio Aeronautico, del Corpo di Commissariato Aeronautico e del Corpo Sanitario Aeronautico. Sarà presente anche un simulatore di volo di un MB 339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale.
Il personale dell’Ufficio Concorsi dell’Accademia Aeronautica fornirà tutte le informazioni relative al bando e, per chi lo vorrà, saranno a disposizione delle postazioni con personale specializzato per compilare direttamente in loco la domanda di partecipazione al concorso.
Al concorso possono partecipare i cittadini italiani, anche se militari in servizio, di entrambi i sessi, che abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età e non abbiano superato il giorno del compimento del ventiduesimo anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e che abbiano conseguito o siano in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico 2018/2019 un diploma di istruzione secondaria di secondo grado idoneo per l’iscrizione all’Università. La domanda, il cui modello è pubblicato sul portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa (https://concorsi.difesa.it), deve essere compilata e trasmessa esclusivamente on-line. (fonte: http://www.aeronautica.difesa.it)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pozzuoli Faber Jazz Festival

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 luglio 2018

Pozzuoli 14 e 15 luglio 2018. Atmosfere jazz nella splendida cornice delle Terme romane di Baia, nel Parco archeologico dei Campi Flegrei, per la prima volta palcoscenico d’eccezione del Pozzuoli Faber Jazz Festival. le Terme si animeranno il 14 luglio di sonorità brasiliane nello straordinario concerto di uno dei maggiori interpreti della musica brasiliana di tutti i tempi, Yamandu Costa, chitarrista e compositore, applaudito da Paco De Lucia. Le sue interpretazioni con la chitarra a 7 corde spaziano dalle milonghe ai tanghi, alla zambas, allo chamanè.
Il 15 luglio si diffonderà, invece, il sound aspro e sensuale dalle coloritura africane di Abbey Lincoln, nell’omaggio dell’ Ada Montellanico Quintet, con il progetto Abbey’s Road feat. Giovanni Falzone. Abbey Lincoln, cantante e autrice di grande originalità, fu figura leggendaria non solo in ambito musicale ma per l’intero movimento Black Power. Impegnata politicamente negli anni ’60 in seno alla comunità nera, fece della sua musica una cassa di risonanza nella denuncia delle discriminazioni razziali vissute dalla popolazione afroamericana. Ada Montellanico ripercorre la strada di Abbey, ricalcando la forza narratrice delle sue composizioni, il carattere africano del suo universo sonoro e la sua profonda aggressività. (Ada Montellanico – voce;Giovanni Falzone –tromba;Massimo Pirone-Trombone;Jacopo Ferrazza-contrabasso;Valerio Vantaggio –batteria)
Il Festival, è organizzato dall’Associazione Jazz & Conversation, impegnata da anni a testimoniare il proprio ruolo nella cultura dei Campi Flegrei, attraverso un percorso in cui la musica incontra il territorio, la suggestione dei suoi paesaggi, la sua storia e le sue contraddizioni. Quest’anno Il Festival ha il sostegno della Faber Italia srl, azienda campana che produce macchine da caffè leader del settore per meccanica e design, particolarmente attenta ai fermenti culturali. Si avvale della collaborazione del Parco archeologico dei Campi Flegrei, del patrocinio morale del Comune di Pozzuoli, del Comune di Bacoli , dell’AACST di Pozzuoli, dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli. (Ingresso al sito 1€, fino esaurimento posti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Malazè: a settembre c’è la XII edizione enoarcheogastronomica

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 luglio 2017

pozzuoli tempio di serapidePozzuoli. È stata presentata la XII edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico del territorio flegreo che si terrà dal 2 al 19 settembre prossimi a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida e Napoli. Sabato scorso si è tenuto il tradizionale evento di presentazione: il “Nun vac ‘e Press Tour” che ha avuto come scenario Bacoli. Decine di giornalisti e food blogger hanno avuto modo di visitare alcune delle attrattive archeologiche e naturali più importanti della cittadina flegrea. Tra queste la Piscina Mirabilis e il lago Miseno. Non sono mancati i momenti di assaggio dei prodotti locali grazie alla partecipazione di alcune aziende: Azienda Agricola Piscina Mirabile, antica osteria Da Fefè, Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri, l’A.i.s. delegazione di Napoli, Abraxas Osteria, La Fescina Nuova Hostaria Flegrea, Azienda Agricola La Sibilla, Azienda Agricola Km. 0, Caffè Delizia e Officina Bufala di Francesco D’Alena. Le visite guidate sono state curate dall’associazione Misenum, LagoVivo, Sinergie Campane e Pro Loco Bacoli. “Quello che è emerso in questi anni – ha spiegato Rosario Mattera, ideatore e organizzatore di Malazè – è stata la consapevolezza di essere sulla giusta strada. In questi anni abbiamo proposto turismo responsabile e esperienziale. Secondo gli studiosi e gli economisti si tratta di un tipo di turismo che è costantemente in crescita e sarà tale, secondo le previsioni, almeno fino al 2020. Per queste ragioni nasce Malazè Experience”. Malazè Experience è formata da un’equipe di professionisti del settore turistico che per settembre proporrà quattro pacchetti turistici per promuovere il territorio flegreo. È l’ultima novità della “famiglia” Malazè che ha intenzione di non disperdere il patrimonio di idee e voglia di partecipazione di tutta la comunità. Malazè Experience si avvale della collaborazione dell’agenzia nazionale “Viaggi e Miraggi”, leader nel settore del turismo responsabile.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Il Mito e le storie dei Campi Flegrei

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 agosto 2016

campi flegreiPozzuoli Dal 4 al 18 settembre inizia il lungo mese di settembre dedicato alla XI edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico che vede coinvolte associazioni e aziende locali per far conoscere l’immenso patrimonio naturale e storico dell’area nord di Napoli. Di seguito il programma degli eventi della sezione “Storie e miti”.
Primo appuntamento la sera di domenica 4 settembre con “Stelle e Miti intorno al fuoco” al lago d’Averno a Pozzuoli a cura di GeaVerde Escursioni.
Lunedì 5 mattina c’è “In Barca e Bici”: dal Lago Miseno a Bacoli ai Bagni di Bacco tra mare, pista ciclabile e buon vino.
Martedì 6 settembre (ore 19). “Da Orfeo al rave” ai Fondi di Baia, Bacoli, tra suoni e poesia a cura dell’associazione La Danza delle Farfalle: musica classica ed elettronica, percussioni, reading, danza, arte, rap in una contaminazione che spazia fino all’uso del greco antico che s’incontra con la cultura metropolitana.
Giovedì 8 settembre (ore 19). “Abbascio ‘o Valjone: inciuci, storie e sapori di mare” con Artemide e ristorante O’ Valione. Si potrà essere testimoni del recente passato di Pozzuoli tra nobili squattrinati e inciuci. Interventi del maestro Antonio Isabettini. Aperitivo e degustazioni dal sapore di mare. (Ore 19) ai Fondi di Baia, Bacoli, c’è “Socrate e la Nuvola Rosa” a cura dell’Associazione La Danza delle Farfalle: proiezione del corto animato su Socrate. Scritto, diretto e musicato da Andrea Lucisano e interpretato da Carlo Rivolta.
Venerdì 9 settembre (ore 18) “I campi ardenti tra mito, mistero e arte” a cura di Quo Vadis Napoli. Lettura di brani dal libro Korallion di Fiorella Franchini guiderà il visitatore alla scoperta del paesaggio inimitabile della Solfatara. (Ore 19). “In vino itineras…” Itinerario tematico, spettacolo e cena degustazione a cura di Flegreando, Collettivo Lunazione e Cantine dell’Averno. Visita teatralizzata al lago d’Averno, al Vigneto Storico Mirabella e cena e degustazione vini doc. (Ore 19) “Il Cantico dell’Uva” ai Fondi di Baia cura dell’associazione La Danza delle Farfalle Fondi di Baia: nuove sonorità con l’utilizzo di botti di legno suonate come percussioni e grandi calici che generano accordi: il vino incendia il cristallo diventando strumento musicale.
Sabato 10 settembre (ore 10). “Quattro passi per Pozzuoli… le sette chiese” a cura di “le Scale di Pozzuoli”, “Gruppo Archeologico Kyme” e Associazione “Artemide”: passeggiata in compagnia dei personaggi interpretati da Arturo Delogu e Luisa Perfetto accompagnati dagli archeologi del Gruppo Archeologico Kyme. Cicerone d’eccezione sarà il maestro Antonio Isabettini. Per i partecipanti: caffè, pizza e bibita al Cuba Libre Cafè. (Ore 18) “Miti, storie e culti” visita alla necropoli pagana – paleocristiana e chiesa di San Vito con l’associazione Nemea e l’associazione Vivara. Segue buffet nella struttura di Villa Elvira. (Ore 19) “Socrate e la Nuvola Rosa” ai fondi di Baia con l’Associazione La Danza delle Farfalle. (Ore 19) “Il futuro è memoria” con Associazione Lux in Fabula e Associazione Controsegno: proiezione di rarissimi video che raccontano il passato e il presente dei Campi Flegrei a cura di Claudio Correale.
Domenica 11 settembre (ore 19) c’è “Il Cantico dell’Uva” ai fondi di Baia a cura dell’Associazione La Danza delle Farfalle.
Martedì 13 Settembre (ore 19) “Da Orfeo al rave” ai Fondi di Baia, Bacoli, tra suoni e poesia a cura dell’associazione La Danza delle Farfalle.
Venerdì 16 settembre (ore 19) “Socrate e la Nuvola Rosa” ai fondi di Baia con l’Associazione La Danza delle Farfalle. (Ore 21) “Lungo le rotte dei pescatori” organizzato da Pro Loco Monte di Procida, Sinergie Campane ApS, Ass. Teatrale Archè: partenza in barca dalla Darsena lungo le rotte dei pescatori, alla scoperta delle ricchezze del mare e delle tradizioni. A bordo degustazioni di prodotti tipici, suggestioni e racconti in chiave teatrale e musicale.
Sabato 17 settembre (ore 10,30 e ore 11,30) “Agrippina, la fisionomia del potere” a cura di Flegreando, Collettivo LunAzione e Cantine Piscina Mirabile. Visita alla Piscina Mirabilis a Bacoli e rappresentazione teatrale su Agrippina. Intrighi di una corte dove morire naturalmente era raro ed ancor più raro era amare senza covare interesse. A seguire visita al vigneto dell’azienda agricola degustazione di vini doc. (Ore 11) “L’isola del Postino”, visita a Procida con Curiosity Tour. (Ore 12) “Castello di Baia: Meraviglie archeologiche in compagnie di Iside” con CulturAvventura di Bacoli. (Ore 19) alla Casina Vanvitelliana c’è “Musica a Corte: emozioni, racconti e suoni nel Sito Reale del Fusaro” con l’associazione Siti Reali, Le Residenze Borboniche, Volontariato Protezione Civile Falco – Nucleo Bacoli e Monte di Procida. In occasione delle celebrazioni dei 300 anni della nascita di Carlo di Borbone un evento speciale per riscoprire la musica a corte al tempo del primo sovrano borbonico. (Ore 19) c’è “Il Cantico dell’Uva” ai fondi di Baia a cura dell’Associazione La Danza delle Farfalle.
Domenica 18 settembre (ore 10) “Miseno… tra mito e realtà” a cura di Flegreando, Collettivo LunAzione e Associazione Misenum all’interno della Grotta della Dragonara a Bacoli. Un evento eccezionale in un luogo magico alla ricerca del mito del giovane Miseno. (Ore 10) il “Sentiero del Vino” con Pro Loco Monte di Procida, Sinergie Campane ApS, Associazione Teatrale Archè. Percorso di trekking e trekking urbano alla scoperta dell’identità contadina e di viticoltura. (foto: campi flegrei)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tutta la bellezza di Pozzuoli in una notte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 29 giugno 2016

pozzuoli tempio di serapideSabato 2 luglio evento serale (ore 20) in piazza a Mare a Pozzuoli sarà preceduto da un’intensa mattinata. Il Premio Athena Lemnia è un evento nuovo ideato dall’ Associazione Nuovi Orizzonti con lo scopo di far emergere e valorizzare le risorse dei Campi Flegrei in una maniera del tutto originale. Il premio è suddiviso in quattro sezioni: bellezza, arte, cultura e istituzioni. Si intende così sostenere e dare un riconoscimento, oltre alle bellezze autoctone materiali e immateriali, anche a personalità del mondo della cultura e delle istituzioni che si sono distinte per l’impegno sociale e culturale in senso ampio.
Ore 9,00 nella Sala Convegni della Multicenter School in via Campana 270 si parte con i finalisti candidati al concorso “Miss e Mr Athena Lemnia 2016” che parteciperanno a test di cultura generale a cura del dottor Rosario Porzio. Alle ore 10,30 gli attori Francesco Manisi e Marina Marchione presentano i concorrenti alla giuria.
Ore 11,00 conferenza stampa con l’attrice Adua del Vesco, Special Guest e madrina. Intervengono Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli, Teresa Cannavacciulo, ideatrice dell’evento e presidente dell’associazione Nuovi Orizzonti, Rosario Porzio, Fabrizio Rivelli, Antonio Di Colandrea. Modera Ciro biondi, giornalista.
pozzuoliOre 11,30 convegno Medico – Farmaceutico con interventi rivolti a farmacisti e medici. Interventi degli sponsor Gianluca Mech (Tisanoreica 2), Angela Margiotta (I Galenici nati in Farmacia), Vincenzo Viola (Pharmaofficine). Chiusura dell’evento ore 13.30 con cocktail offerto da Caffetteria di Mare
Ore 20,00 in Piazza a Mare evento “Athena Lemnia 20016” e finale per l’assegnazione dei titoli di “Miss e Mr Athena Lemnia”. Presenta Rosanna Cancellieri. Ospiti della serata Enzo De Caro, Adua Del Vesco, Francesco Mannisi, Marina Marchionne e Gianluca Mech. Direttore artistico Fabrizio Rivelli. Coreografo Antonio Colandrea. La giuria composta da giornalisti e presidenti delle associazioni sarà presieduta da Rosario Porzio e Silvana Sardo.
I premiati. Premio Egida al maestro di taekwondo Luigi D’Oriano, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Seoul. Premio Cultura alle scrittrici e poetesse Angela Schiavone e Matilde Iaccarino. Premio Arte al violinista Lino Cannavacciuolo e Sara Tonello. Durante la manifestazione saranno presenti i bambini dell’associazione che durante l’anno hanno partecipato a vari progetti. (foto: pozzuoli)

Posted in Diritti/Human rights, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra fotografica al Rione Terra di Pozzuoli

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 giugno 2016

pozzuoli mostraPozzuoli (Napoli) Si terrà sabato 4 e domenica 5 giugno – dalle ore 10 alle 22 – a Palazzo Migliaresi al Rione Terra di Pozzuoli, Napoli, la mostra fotografica “Seduzione del Paesaggio – Furti d’autore 2K16 “. L’evento è realizzato dagli allievi del Corso di “Tecnico di Fotografia” finanziato con i fondi di Garanzia Giovani e organizzato da Progetto Uomo onlus. La mostra è il risultato di un percorso di crescita artistico professionale avvenuto attraverso il costante supporto tecnico specialistico dei fotoreporter Enzo e Nicola Buono. Al Rione Terra saranno esposte ottanta scatti che riprendono il paesaggio e la quotidianità di Napoli e l’area flegrea. Le foto riassumono ed esaltano la bellezza dei paesaggi, dei volti e della vita quotidiana, proponendo immagini in cui rispecchiarsi e da cui essere sedotti.
Espongono: Giovanni Ariante, Federica Avallone, Antonio Borrino, Maria Chiara Cerullo, Francesco Clemente, Marco D’Auria, Martina Di Fraia, Shelia Giulia Donatore, Fabiana Gagliotti, Mariarosaria Izzo, Jennifer Lazzaro, Giovanni Looz, Assunta Lutricuso, Antonio Pensiero, Gessica Scamardella, Elena Vitolo. “Si tratta di belle foto che abbiamo effettuato durante le nostre uscite – spiega il fotoreporter Enzo Buono che, insieme al figlio Nicola, sono stati i docenti del corso – I ragazzi si sono appassionati alla fotografia. Hanno fatto gruppo tra di loro, hanno sperimentato tecniche nuove. Abbiamo fatto in modo che venisse fuori tutta la loro creatività accompagnata dalla tecnica fotografica”.”Il corso di “Tecnico della Fotografia” che abbiamo realizzato – spiega Luigi Saccenti, presidente di Progetto Uomo Onlus – è stato pensato per dare ai ragazzi delle competenze utili nella loro futura attività professionale. Scattare un’immagine, anche da uno smartphone, diventa indispensabile. Con il Corso siamo andati oltre e abbiamo provato a fare “leggere” ai nostri allievi il bellissimo paesaggio dell’area metropolitana. È emersa dalle loro foto la bellezza del paesaggio e le mille angolature da cui è possibile interpretare la nostra terra”. Il corso organizzato da Progetto Uomo onlus è stato finanziato da Garanzia Giovani Campania, Unione Europea, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Regione Campania.Patrocinio del Comune di Pozzuoli. Partecipano: Dialogos Aps, I’m Alph, MicroHub Flegreo. Si ringrazia: Artantis. (foto: pozzuoli mostra)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Convegno medico sul carcinoma mammario

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 Mag 2016

tumore-al-senoPozzuoli venerdì 6 e sabato 7 maggio si terrà il “Cancer Symposium: dagli studi clinici alla Real life”. L’evento sarà ospitato all’Hotel Gli Dei in via Coste di Agnano, 21. Il Convegno sarà un momento di confronto tra specialisti che si dedicano alla diagnosi e alla cura delle neoplasie. L’obiettivo del corso è di poter fornire un up – date sulle novità in oncologia in un contesto di multidisciplinarietà per poter affrontare le molteplici problematiche che si incontrano nella pratica clinica quotidiana.
Programma di venerdì 6 maggio (inizio ore 13,30). Saluto delle autorità: Antonio D’Amore (commissario straordinario Asl Napoli 2 Nord), Luigi de Paola (sub commissario sanitario Asl Napoli 2 Nord), Alberto Pironti (sub commissario amministrativo Asl Napoli 2 Nord), Concetta Sarnataro (direttore sanitario dell’Ospedale Santa Marie delle Grazie di Pozzuoli) e Vincenzo Figliolia (sindaco di Pozzuoli).
Segue introduzione al simposio a cura di Agata Pisano (direttore dell’unità operativa di oncoematologia dell’Ospedale di Pozzuoli), presentazione al corso a cura di Maria Triassi (direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’università Federico II di Napoli). Presiedono: Guido Coco e Alfonso Ragozzino. Presentazione del gruppo di lavoro di patologia oncologica mammaria. Interventi di Agata Pisano, Irene Trasente, Guido Coco, Raffaele Ceccarini, Francesco Fiorentino, Angela Ruggiero, Roberta Formato, Angela De Chiara e Saverio Santoro. Presiede: Luigi Leo. Relazioni della sessione carcinoma mammario: “Malattia Her 2+ vs Her 2-: differenze e novità” di Monica Iorfida. “Malattia triplo positiva e resistenza alle terapie target” di Giuseppe Buono. “Nuovi target molecolari e futuro prossimo” di Elisabetta Munzone. Relazioni della sessione Carcinoma colon retto. “Trattamento della malattia localizzata” di Maurizio Matarese. “Trattamento della malattia metastatica” di Pasquale Incoronato. “Tumori neuroendocrini” di Vincenzo Montesarchio. “Novità del trattamento dei tumori neuroendocrini” di Francesca Spada. Presiedono: Roberto Mabilia e Pasquale Incoronato.
Programma di sabato 7 maggio (inizio ore 9). “Immunoterapia e clinical practise”, presiedono: Giovanni Di Lauro e Angela Ruggiero. “Trattamento del tumore del polmone” di Francovito Piantedosi. “Trattamento del tumore al rene” di Angela De Chiara. “Trattamento del melanoma” di Ester Simeone. Relazioni sessione Highlights in oncologia. “Highlights del trattamento del carcinoma ovarico” di Roberta Formato. “La recidiva del cancro ovarico nella paziente platino sensibile: quale terapia?” di Michele Orditura. “Highlights nel trattamento del tumore alla prostata” di Saverio Santoro. “Terapie di Supporto l’impatto sulla qualità di vita del paziente” di Gino Svanera. Conclusioni di Agata Pisano. (foto: cancer symposium)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo innovazione e prospettive

Posted by fidest press agency su domenica, 18 ottobre 2015

PozzuoliPozzuoli (Napoli) Lunedì 19 ottobre 2015 – ore 17,30 Traversa Solfatara, 3. Quale accoglienza turistica per i Campi Flegrei? Quali servizi da creare e quali da potenziare? Lunedì 19 ottobre – alle ore 19 – si discuterà di queste tematiche nel crosslab “Turismo: innovazioni e prospettive nel Destination Management” organizzato da MicroHub Flegreo.All’appuntamento nella sede di MicroHub Flegreo in Traversa Solfatara, 3 Parco D’Isanto a Pozzuoli parteciperanno: Margherita Chiaramonte (responsabile Sviluppo Business Aviation dell’Aeroporto Internazionale di Napoli), Gennaro Guida (Ceo e Managing Director Estensa), Enzo Maione (Centro Sub Campi Flegrei), Giulio Gambardella (Sales Blitz), Ivan Mazzella (Revenue Manager – Hotels Revenue), Ronny Penna (Contract Manager Voyage Privè Italia), Luigi D’Ambrosio (Mission Campi Flegrei dell’University College of Northern Denmark), Emanuela Russo (Cantine Astroni), Fabio Borghese (Creactivitas – Creative Economy Lab), Luigi Saccenti (Ceo MicroHub Flegreo), Patrizia De Rosa (ViaggieMiraggi Campania), Rosario Mattera (Malazè), associazione Nemea. Sono stati invitati sindaci e assessori al turismo e alla cultura dei Campi Flegrei, rappresentati del settore, dirigenti scolastici e responsabili di associazioni culturali.
Lo sviluppo di una moderna destinazione turistica è un continuo processo di coordinamento e attivazione di servizi, competenze e strutture per supportare la comunità di accoglienza ad offrire esperienze di qualità per i visitatori e migliorare il benessere dei residenti. Il Destination Management si basa su un processo complesso e dinamico di pianificazione strategica che integra il turismo con le altre filiere produttive e con le aspirazioni sociali, economiche e ambientali di una comunità. La configurazione, all’interno di questo processo, di un sistema di offerta innovativo e sostenibile richiede la gestione e l’ibridazione di diverse componenti ma, soprattutto, la capacità di elaborare dei contenuti con delle modalità che siano in grado di intercettare i desideri di persone che hanno un bagaglio culturale, tradizioni e linguaggi diversi dai nostri. MicroHUB Flegreo (by Progetto Uomo onlus), in continuità con il Laboratorio di co-progettazione ”Il turismo che vogliamo” (Work Shop di quattro incontri che si sono svolti da ottobre a novembre 2014) e per approfondire lo sviluppo di un modello di attrattività territoriale propone un momento di riflessione e analisi su queste tematiche, facendo dialogare una serie di protagonisti del sistema turistico locale e nazionale per individuare gli scenari, le pratiche e le competenze con cui confrontarsi per avviare un corretto ed efficace processo di costruzione della destinazione turistica Campi Flegrei.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giorgio Albertazzi in “Le Memorie di Adriano” a Pozzuoli

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2015

albertazziLunedì 7 settembre – ore 21 – il grande attore Giorgio Albertazzi interpreterà “Memorie di Adriano” nello stadio Antonino Pio di Pozzuoli, concesso dalla Soprintendenza Archeologia per la Campania. «Per noi è un onore e un piacere avere a Pozzuoli un grande attore come Giorgio Albertazzi – dichiara Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli – Non poteva essere scelto luogo più adatto per questa rappresentazione teatrale visto che lo stadio voluto dall’Imperatore Antonino Pio fu costruito proprio in omaggio al suo predecessore Adriano e al suo amore per la Grecia. Eventi di questo spessore si coniugano perfettamente con la volontà di questa amministrazione di valorizzare il patrimonio monumentale di Pozzuoli, rendere fruibili i siti archeologici e trasformarli in grandi attrattori turistici».L’imperatore Antonino Pio fece costruire lo Stadio che oggi porta il suo nome in onore dello spirito filoellenico del suo predecessore Adriano, che proprio qui ebbe la sua prima sepoltura e, in memoria del quale, venivano celebrati giochi di tipo olimpico noti come Eusebeia. Adriano, morto a Baia nel 138 d.C. e qui sepolto prima che il suo corpo fosse trasferito a Roma, tornerà a “casa” con la rappresentazione “Memorie di Adriano”, dall’omonimo romanzo di Marguerite Yourcenar, con Giorgio Albertazzi. Si tratta di uno degli spettacoli di maggior successo nell’intera storia del teatro italiano, con 750 repliche in 26 anni sia in Italia che all’estero e un totale di un milione di spettatori.Giorgio Albertazzi è il decano del teatro italiano, il più grande attore vivente in grado di passare con disinvoltura dal repertorio classico a quello contemporaneo, dal teatro al cinema. L’esibizione dell’Imperatore del teatro italiano darà modo a cittadini e turisti di conoscere uno dei monumenti più belli e significativi dell’area flegrea, che sorge su una terrazza panoramica a picco sul mare, e rappresenta uno dei maggiori stadi dell’antichità, secondo solo a quello fatto erigere da Diocleziano a Roma e che oggi corrisponde a Piazza Navona. La storia della sua riscoperta è recentissima (2008) e oggi, vuole, e deve, affermarsi come tappa obbligata all’interno del circuito turistico locale. Regia di: Maurizio Scaparro. Con: Stefania Masala, Giovanna Cappuccio. Musiche e canti: Evelina Meghnagi. Percussioni: Armando Sciommeri. Ghione Produzioni.
L’iniziativa è promossa da Ravello Creative Lab in collaborazione con Malazè e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – Polo Museale regionale della Campania, Regione Campania, Comune di Pozzuoli e con il sostegno economico di Sviluppo Campania – Piano Campania SiCura iniziative per il rilancio del comparto agroalimentare della Campania. Ingresso: 18,00 euro. Prevendite abituali. http://www.go2.it Info http://www.ravellosrl.com (foto: albertazzi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mito, storie e misteri dei Campi Flegrei

Posted by fidest press agency su sabato, 22 agosto 2015

PozzuoliDal 5 al 15 settembre c’è Malazè, l’evento enoarcheogastronomico tipicamenteflegreoMartedì 15 evento speciale: “L’ultima notte di Miseno” al Castello di Baia con Peppe Lanzetta Il territorio flegreo mette in vetrina il suo straordinario patrimonio di miti, storie e misteri. Decine di eventi alla scoperta dell’enigmatica Sibilla Cumana, del matricidio di Nerone e della tradizione popolare legata a San Gennaro. Escursioni tra le decine di luoghi suggestivi come i sentieri del mare, della terra e del vino di Monte di Procida, i borghi di Procida, il lago Miseno e la Piscina Mirabile a Bacoli. A Cuma rievocazione storica con i gladiatori e a Pozzuoli racconti nel vulcano Solfatara e cena con i pescatori. Evento speciale per martedì 15 settembre con l’attore Peppe Lanzetta che racconterà il mito di Miseno leggendo l’Eneide al Castello di Baia.
Dal 5 al 15 settembre a Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, isola di Procida e Napoli ci sarà Malazè, l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei a cui parteciperanno decine di associazioni, cooperative, ristoranti e aziende del settore turistico, vitivinicolo e gastronomico.Il dettaglio degli eventi di Malazè, sezione “Mito e storie”.
Sabato 5 settembre a Pozzuoli (ore 18), evento spettacolo alla Necropoli di via Celle con l’Associazione Vivara e Azienda Agricola Vigne di Cigliano. La Compagnia teatrale “Naviganti InVersi” invita a conoscere in modo diverso le caratteristiche la Necropoli Romana. L’evento si concluderà nella vigna dove si degusteranno i vini dell’azienda. Costo “a cappello”.
Domenica 6 a Pozzuoli, lago d’Averno (ore 20), “Stelle e Miti intorno al fuoco” a cura di GeaVerde Escursioni. Una serata lungo le sponde del lago d’Averno per scoprire insieme stelle e costellazioni, imparando a leggere una carta del cielo e conoscere le storie che gli astri racchiudono. Zuppa preparata con i prodotti dell’orto.
Domenica 6 a Pozzuoli, alla Darsena (ore 20:3), “Assettate a tavola ca te conto” con le associazioni ArteMide e AfricainTesta. Cena-racconto in casa di pescatori, la pesca di un tempo, le parole, il dialetto, i suoni della tradizione, nella voce di chi della pesca ci ha vissuto. Cena preparata con le ricette di una volta, per riscoprire gusto ed identità. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Africaintesta.
Venerdì 11 settembre, al santuario di San Gennaro a Pozzuoli (ore 18), “I luoghi di San Gennaro” a cura delle associazioni ArteMide e Flegreando. Dal santuario partirà la passeggiata attraverso i luoghi che furono scenario delle miracolose vicende del Santo. Si conoscerà una fonte di mistero, dove s’intrecciano storia e fede, superstizione e speranza. Si varcheranno i confini del Mito per scoprire le radici di una delle più fervide tradizioni popolari. Cena degustazione all’azienda vitivinicola Iovino.
Venerdì 11 settembre al lago d’Averno a Pozzuoli, (ore 21) a cura di Wunderkammer e Cantine dell’Averno. Wunderkammer, la rassegna di teatro itinerante nei luoghi d’eccellenza, fa tappa sul lago d’Averno con uno spettacolo en plein air. La magia e le suggestioni dei luoghi del mito incontrano lo stupore e la meraviglia del teatro. Degustazione con i vini e nella vigna di Cantine dell’Averno, raccontati da Michela Guadagno.
Sabato 12 settembre all’Acropoli di Cuma, Pozzuoli (ore 10,30), “Il canto e l’enigma. Dalle sirene alle sibille” con l’associazione Quo Vadis Napoli. Accompagnati dalle pagine evocative del libro Korallion di Fiorella Franchini, visita all’area archeologica di Cuma, con i templi di Apollo e di Giove e l’ingresso dell’Antro della Sibilla. Partendo dalla lettura di brani si racconteranno la nascita e la diffusione del mito delle Sirene, della Sibilla e di tutte quelle figure femminili scrigno di una religiosità profonda ed antica che arriva, attraverso gli echi di una terra legata ai vaticini e alle arti predittive, sino ad oggi.
Sabato 12 a Monte di Procida (ore 17:30), “Sentiero del Mare” a cura di Pro Loco Monte di Procida e delle associazioni Sinergie Campane, Archè e Facc’Caso. Una visita guidata itinerante, un percorso di trekking e trekking urbano alla scoperta dell’identità marinaresca di Monte di Procida. Passeggiare per le vie cittadine permette di ammirare scorci impossibili da cogliere in auto, di sentire l’odore del ragù in cotture, del caffè appena fatto, dei dolci appena sformati, di “ascoltare” il mare. Partendo dalla Chiesa seicentesca di Maria SS. Assunta in Cielo Santa Patrona e protettrice dei marinai, si scende lungo via Marconi, verso la Marina per un giro in barca. Lungo il percorso suggestioni e racconti in chiave Teatrale e Musicale. Le passeggiate si concluderanno con un aperitivo a base di prodotti tipici.
Sabato 12, Monte di Procida (ore 23:30), “Lungo le rotte dei pescatori” a cura della Pro Loco e delle associazioni Sinergie Campane, Archè e Facc’Caso. Partenza in barca dalla Darsena dei Pescatori della Marina per un’esperienza unica, lungo le rotte dei pescatori, alla scoperta delle ricchezze del mare e delle tradizioni del mestiere di pescatore. A bordo suggestioni e racconti in chiave Teatrale e Musicale.
Domenica 13 settembre a Pozzuoli (ore 10), nella Foresta Regionale di Cuma (ore 10) “A spasso nel tempo” a cura del Gruppo Archeologico Kyme, L’Orto Consapevole e Reenactment Society Ospite anche de “Il Bosco e la Duna” nella Foresta di Cuma, la “Macchina del tempo” ci condurrà dalla Cuma Romana, per assistere ad un combattimento tra gladiatori, a Cuma Medievale per prendere lezioni di combattimento storico e tiro con l’arco da maestri d’arme. Infine pasto dei gladiatori.
Domenica 13 settembre, Monte di Procida (ore 10), “I Sentieri del vino” a cura della Pro Loco Monte di Procida e delle associazioni Sinergie Campane e Il Ditirambo. Percorso di trekking e trekking urbano alla scoperta dell’identità contadina e di viticoltura con partenza dal belvedere di Via Panoramica. La passeggiata prevede la visita guidata all’antica necropoli, per proseguire sul “Casale” e la vecchia chiesa dedicata alla Madonna del Buon Consiglio; la visita continuerà in un sentiero in terra battuta dove tra i ruderi di un cellaio si assisterà allo spettacolo teatrale : “Pascandozia e Colospizia – l’appiccico dint‘a cantina”liberamente tratto da “Le fonnachere” di Giambattista Basile a cura di Gaetano Basile. Infine visita alle vicine Cantine per una degustazione di vini e assaggi di prodotti locali.
Domenica 13 a Bacoli (ore 11), “Agrippina, saggio sulla fisionomia del potere” a cura delle associazioni Flegreando, LunAzione e Azienda Agricola Piscina Mirabile. Rappresentazione teatrale nel sito archeologico di Piscina Mirabilis. Intrighi e passioni di una corte dove morire naturalmente era raro ed ancor più raro era amare senza covare interesse. A seguire degustazione di prodotti tipici e vini.
Domenica 13 sull’Isola di Procida (ore 11:30), Tour delle tradizioni procidane con l’associazione Vivara: l’economia della pesca, alcuni prodotti tipici dell’isola in un’escursione insolita lungo alcuni borghi.
Domenica 13 a Pozzuoli (ore 17), “I campi ardenti tra mito, racconto e arte” a cura dell’associazione Quo Vadis. La lettura di brani scelti dal libro Korallion di Fiorella Franchini guiderà il visitatore alla scoperta del paesaggio inimitabile della Solfatara. Cantato e raffigurato dagli artisti di tutto il mondo, sin da tempi antichissimi, questo luogo ha alimentato il mito dei campi ardenti, spesso visti anche come visione di quell’oltretomba con cui da sempre la nostra terra ha coltivato un rapporto unico.
Martedì 15 (ore 20) evento speciale al Castello di Baia a Bacoli per “L’ultima notte di Miseno” con Peppe Lanzetta e La Mescla. Narrano la leggenda e la letteratura che Miseno fosse il trombettiere dell’esercito troiano. Il suono del suo “cavo bronzo” risuonava con forza nei campi di battaglia ma il suo destino era segnato da una profezia della Sibilla. Miseno, sfidò il Tritone con il suono della sua cava conchiglia e fu per questo motivo annegato dallo stesso dio. La sua morte, però, rappresentò anche il sacrificio umano necessario ad Enea per potere entrare nell’Ade. Enea trovò il corpo del compagno annegato sulla spiaggia flegrea e lo bruciò e seppellì nel luogo che oggi prende il nome di Capo Miseno. La terrazza del Castello di Baia, diventa così il luogo ideale per raccontare la leggenda di Miseno. L’attore Peppe Lanzetta e il collettivo di fiati de La Mescla si esibiranno al tramonto al cospetto di Capo Miseno, cercando di evocare l’eco di una musica di guerra e di speranza, connessa al sogno così come al mare che ci ospita.
Tutti i fine settimana a Bacoli (ore 10), “In barca e bici dal lago Miseno ai Bagni di Bacco”. Gli operatori di LagoVivo accompagneranno i turisti alla scoperta dell’Avamporto Romano. Sosta al centro del lago per descrizione storica. Seguirà itinerario in bicicletta lungo la pista ciclabile sulla sponda del Lago. Infine ai Bagni di Bacco, relax e vino terapia e alla scopera del vigneto. In alternativa: visita Necropoli di Cappella con cena a bordo piscina oppure visita alla Piscina Mirabile e visita all’Azienda Agricola Piscina Mirabile.
Tutti i giorni a Bacoli (ore 11), al “Castello di Baia in compagnia di Giulia, figlia di Augusto” e CulturAvventura. Una visita al museo archeologico dei Campi Flegrei con guide in costume.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’acqua minerale naturale Courmayeur debutta in Italia con un party esclusivo

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 Mag 2012

Pozzuoli 30/5/2012 E’ a tema ambientato a Palazzo Sisto V, delizioso castello di inizi Novecento adagiato sul lungomare di Pozzuoli (Napoli) In principio furono Valle d’Aosta e Francia. Ora, invece, la preziosa acqua minerale naturale Courmayeur, che sgorga a 1.224 metri d’altezza ai piedi del Monte Bianco, sbarca anche nel resto d’Italia e lo fa in pompa magna con un esclusivo party a tema a due passi dal mare. Negli ospitali spazi di Palazzo Sisto V, per la precisione, un delizioso castello risalente ai primi del Novecento incastonato ad hoc sul lungomare di Pozzuoli (Napoli). È qui che, mercoledì 30 maggio, a partire dalle ore 21, saranno presentate in anteprima italiana (si parte dal Sud), dai vertici del gruppo francese Alma, proprietario della fonte; dal responsabile commerciale per il Centro-Sud Enrico Cuomo; dal distributore regionale esclusivista, Giuseppe Maisto, patron di una delle più importanti aziende di distribuzione campane; e dal figlio Giuliano; le tante virtù dell’acqua minerale naturale più ricca di calcio e magnesio. La nuova acqua si colloca nell’area dietetico-salutistica, in quanto le sue proprietà sono di riprovato valore scientifico, utili ad un’equilibrata diuresi, ad un apporto prezioso di calcio e ad un elemento ancor più prezioso quale il magnesio, nostro alleato contro lo stress.
Per l’occasione, i selezionatissimi ospiti del maniero di via Napoli verranno coinvolti in una piacevole full immersion acquatica da vivere nei vari angoli della location con vista sul Golfo. Tra una portata e l’altra del gustoso menu, ci si potrà così far coccolare dalla massoterapista Maria Napoletano con massaggi e trattamenti a base di acqua Courmayeur e pietre calde; sorseggiare particolari infusi e tisane; o scoprire qualcosa in più su se stessi grazie alla lettura dei cristalli d’acqua, particolare oracolo ideato dallo scienziato giapponese Masaru Emoto. Sulla spettacolare terrazza, prenderà poi forma una performance site-specific ideata e interpretata dall’artista Maria Manna e da Mauro Maurizio Palumbo. Quest’ultimo, autore anche della mostra pittorica “Tuttoscorre:Accadueo” costellata da una serie di tele water effect. E ancora, sedute di rilassamento guidato ad opera degli psicologi Germano Guarna e Stefania Montalto per rivivere i più bei momenti legati all’acqua (dal liquido amniotico in poi) e pose divertenti per tutti da sfoggiare nell’originale photo booth allestito in torretta. Tema “eau”, e non potrebbe essere altrimenti, anche per la lunga e travolgente colonna sonora della serata.(Annalisa Palmieri)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Campi Flegrei: Il Regno di Proserpina è sulle sponde del lago d’Averno

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 Mag 2012

Deutsch: Campi Flegrei (Provinz Neapel). Pozzu...

Deutsch: Campi Flegrei (Provinz Neapel). Pozzuoli von Bacoli aus gesehen. (Photo credit: Wikipedia)

Venerdì 4 maggio (ore 19,00) la cooperativa GeaVerde organizza: “Tramonto nel regno di Proserpina”, un’escursione teatralizzata. Mentre il sole cala sulle sponde dell’Averno, la stravagante regina degli Inferi, dopo aver trascorso l’inverno nel cuore della terra, accompagna i turisti lungo le sponde del Lago, per svelarne i misteri e affascinare con i suoi racconti sui miti e sui segreti che il lago racchiude. Costi: ? 7 a persona. Sconti per bambini e gruppi. Prenotazione obbligatoria. Info: 338.4703516 – http://www.geaverde.it
Sabato 5 maggio (ore 18,00) l’associazione Lux in Fabula, nell’ambito della rassegna “Di-Segno In-Segno” propone il reading di Poesie di Roberto Volpe dal suo libro “Fumo”. Commento musicale di Enrico Aulitto. L’evento si terrà nella sede dell’associazione in via Rampe dei Cappuccini, 5 Pozzuoli. Info: 081.0203336
Sabato 5 maggio (ore 19,00) l’associazione Il Volo di Dedalo presenta “Lago d’Averno. Luci e ombre”. Tra le ombre del giorno e le luci della notte, al tramonto, in un’atmosfera suggestiva fatta di nuovi colori e prospettive, si percorreranno le sponde del lago denso di mito e di storia, l’Avernum. A seguire degustazione o cena su prenotazione presso il Vigneto Storico Mirabella. Appuntamento ore 19.00 presso bar Caronte. Prenotazione obbligatoria. Costo escursione: ? 6 a persona. Gratuito per bambini sotto gli 8 anni. Attività in collaborazione con Vigneto Storico Mirabella. Info: 3277073112 – ilvolodidedalo@gmail.com
Fino a venerdì 11 maggio a Pozzuoli, Bacoli e Quarto si terrà la fase flegrea della ‘Gazzetta Cup 2012′ manifestazione di calcio a cinque riservata alle categorie Junior (i nati dal primo gennaio 2002 al 31 dicembre 2003) e Young (nati dal primi gennaio 1999 al 31 dicembre 2001). La manifestazione coordinata dal Csi Pozzuoli si svolgerà sui campi del Villaggio del Fanciullo (Pozzuoli), Gardenia (Licola), Divino Maestro (Quarto) e Castello di Baia (Bacoli). Le squadre vincenti della fase flegrea nelle due categorie partecipano alla fase cittadina. Info: 081.3658812 – 334.7717883
Fino a giugno, a Bacoli, l’associazione Circolo Sub Baia in collaborazione con la società Nudibranko organizza: “La Baia dei Cesari” tour costiero del Golfo di Pozzuoli con partenza da Baia. Sosta con aperitivo e frutti di mare crudi, descrizione del porto, pescherie, Castello Aragonese, Porto di Baia. Pranzo in ristorante tipico del porto di Baia. Costo: per gruppi (da 8 a 10 persone) ? 39,00 a persona.
Fino a giugno, a Bacoli, l’associazione Culturavventura organizza tour a piedi, in canoa e in barca, navigando come gli antichi eroi. Un tour per conoscere le meraviglie archeologiche e naturalistiche della costa flegrea e Cibo Show su antica Roma. Partenze da Miseno e Baia. Prima partenza ore 11,00, ultima partenza ore 18,00. Tutti i sabato, le domeniche e i festivi, a Bacoli, l’Associazione Misenum presenta: “Da Miseno alla Piscina Mirabile tra siti archeologici, natura e vigneti”. Partenza ore 10,00 (Sacello degli Augustali, Miseno) alla scoperta della Grotta della Dragonara, del Sacello degli Augustali, del Teatro Romano attraverso un itinerario terrestre che prevede anche l’illustrazione del Porto Romano, dalla terrazza del Sacello degli Augustali che affaccia sul mare (durata 1h e 30 circa). Ore 12,00 l’Azienda Agricola Piscina Mirabile propone visite alla Piscina Mirabile (la più grande cisterna che ci sia mai pervenuta dall’antichità, costruita in epoca augustea, tra il 27 a.C ed il 68 a.C, per rifornire di acqua la flotta dell’Impero ormeggiata nel porto di Misenum), ai vigneti e alla cantina dell’Azienda. Costo ? 10,00 a persona. Info: 081.5233977 – 3388911536
Tutti i sabato e le domeniche fino al 20 giugno, a Pozzuoli, il Centro Sub Campi Flegrei organizza, per i sub e non, Pozzuoli “Città sommersa porte aperte”, escursioni dalle ore 9,30 alle 14,00, con partenza dal Lido Montenuovo in via Miliscola n. 157 (Pozzuoli). Visita al Parco Archeologico Sommerso di Baia. Costi: Snorkeling ? 20,00. Immersione subacquea ? 35,00. Discover scuba diving (prima immersione subacquea): ? 50,00. Info: 081.8531563
Fino a giugno, a Quarto, Tour a Grotta del Sole, alla scoperta di vini dei Campi Flegrei, visite ai vigneti ed alla cantina, degustazioni di vini e spumanti.
Fino a giugno, a Bacoli, al Pontile Lagovivo sul lago Miseno (Mare morto) a Bacoli varie iniziative alla scoperta del lago. Le proposte: “Storia, natura, tradizioni e divertimento” (in barca e in bici dal Lago ai Bagni di Bacco tra mare, pista ciclabile e vinoterapia); “A’ cozza, i cuzzucari e il lago Miseno” (escurisione alla scoperata delle miticultura, del relax e dei prodotti tipici); “Dal Lago Miseno alla Piscina Mirabile” (tra mare e vigneti), “La Classis Praetoria Misenensis”. Info: 392.4153474
Oltre sessanta soggetti tra associazioni, cooperative, aziende turistiche, produttori agricoli locali, cantine, ristoranti, bar, diving, artisti, editori, scuole. È la “Primavera nei Campi Flegrei”, un intenso e ricco cartellone di eventi, partito il 21 marzo e che terminerà il 20 giugno. La kermesse è promossa e coordinata dall’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli, ma tutti gli eventi, autofinanziati, sono organizzati dai singoli soggetti. Alcune manifestazioni sono gratuite. Il “contenitore” prevede iniziative di cultura, sociale, enogastronomia, musica, sport, visite guidate. L’obiettivo: la valorizzazione dell’immenso patrimonio storico, archeologico e naturale dei Campi Flegrei. Coinvolti i comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida e Marano. Tutte le manifestazioni sono autofinanziate.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“La Primavera nei Campi Flegrei”

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 giugno 2011

Ad organizzare gli eventi, tutti autofinanziati, oltre quaranta soggetti tra associazioni, cooperative e imprese in collaborazione con l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli. Si tratta di manifestazioni culturali, enogastronomiche, musicali, sportive e di visite guidate ai monumenti ed ai siti ambientali dell’area flegrea. Ecco il programma:
Dal 1° al 15 giugno, calcio: “Torneo Città di Pozzuoli”, organizzato dal Csi di Pozzuoli ed aperto alle categorie giovanissimi ed allievi. Info: 081.3658812
Giovedì 2 giugno il Csi di Pozzuoli organizza la IX edizione di “Corriamo nel Mito”, gara podistica km 8 tra i laghi Averno e Lucrino. Info: 081.3658812 – 334.7717883
Sabato 4 giugno alle ore 17,30 all’Hotel Villa del Mare di Miseno l’Associazione “Delle Arti e dei Mestieri” e il Centro Studi G.r.e.n. presentano gli incontri-laboratori ispirati al best seller “La Profezia di Celestino” di James Redfield. Convegno: “Energia e materia: due facce della stessa medaglia” con Anna Manfredi e Mario Cama. Ingresso gratuito. Info: – 333.434 041

Domenica 5 giugno dalle ore 10,30 alle 14,30 a Baia, in pizza De Gasperi l’Associazione delle Arti e dei Mestieri e lo Studio Artistico ExE Art Project presentano Alter Bios: Expo di artigianato, arte, modernariato, collezionismo e antiquariato. Info: 339.1700591

Domenica 5 giugno l’associazione Pozzuoli Crea organizza “Kyme e il mistero della Sibilla”. Visita guidata teatralizzata agli Scavi di Cuma, con una messinscena in napoletano della Sibilla Cumana e Apollo (tratto da “Animula” di Anna Redi) e versi tratti dal VI libro dell’Eneide di Virgilio. Info: 329.9249349 – 3490965189
Domenica 5 giugno il Coni area flegrea presenta l VIII edizione della “Festa Nazionale dello Sport”. Info: 081.5266639 – http://www.infocampiflegrei.it. Domenica 5 giugno a Pozzuoli (Rione Terra), dalle ore 10,30 fino alle 12,30 con sospensione durante la celebrazione Eucaristica delle ore 11,00). L’associazione Nemea cura la visita alla Chiesa SS. Corpo di Cristo (il “Coretto”) al Rione Terra, dalle ore 10,30 alle 12,30. A richiesta, verrà presentato il percorso virtuale del Tempio-Duomo, nell’ambito del Movart (Museo Virtuale del Rione Terra). Info: 388.1127188
Tutti i giorni la Mediterraneo Service organizza visite guidate ai Campi Flegrei (Pozzuoli, Cuma, Baia e la Città Sommersa, Bacoli) per gruppi ed singoli con guide abilitate. Gli itinerari e i relativi appuntamenti si concordano rispetto alle esigenze degli ospiti. Info: 335.5237120 –
Tutti i giorni l’associazione Culturavventura.com propone tour a piedi, in canoa o in barca tra i miti dei Campi Flegrei e cibo-show dell’antica Roma in costume tipico. Orari: ogni ora dalle 11.00 alle 18.00 (i luoghi di partenza dipendono dal tipo di tour prenotato). Per info e prenotazioni obbligatorie: 339.4195725
Tutti i giorni (dalle 9,30 alle 12,30) il Centro Sub Campi Flegrei organizza, per i sub e non, “Pozzuoli: città sommersa porte aperte”. Partenza dal Lido Montenuovo in via Miliscola n. 157. Info: 081.8531563 (dalle 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 20,30 tranne il martedì). Il programma completo è disponibile sul sito dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli:
Tutti i giorni, per tutta la giornata, c’è l’iniziativa “Campi Flegrei Sott’Acqua”. In un territorio dove la natura sposa la storia e il bradisismo nasconde agli occhi “terrestri” le sue bellezze, GeaVerde offre la possibilità di scoprire il mondo sommerso mediante attività di Snorkeling ed escursioni subacque. In collaborazione con il Centro Sub Campi Flegrei. Per info e contatti : 3281429377 – – http://www.geaverde.it http://www.infocampiflegrei.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pozzuoli: apertura campagna elettorale

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2011

Martedì 19 alle ore 18,30 all’Hotel Santa Marta di Arco Felice si terrà l’apertura della campagna elettorale della Federazione della Sinistra. campagna elettorale della Federazione della Sinistra di Pozzuoli. Interverrà Paolo Ferrero, il candidato sindaco di Pozzuoli, Emanuele Zanni e i candidati al consiglio comunale. La lista della Federazione della Sinistra a Pozzuoli è così composta: Antonio Damiano (giuslavorista – Rete per il Nuovo Municipio), Amalfi Raffaele (operaio – movimento lotta per il lavoro), Brillante Bruno (coord. reg. Nuovo Partito d’Azione), Canfora Pierluigi (impiegato), Celentano Mariagrazia (operatrice socio assistenziale Napoli Sociale),D’Angiò Francesco (precario call center), Di Meo Francesco (precario b.r.o.s.), Fasano Stefano (Comitato Acqua Pubblica), Gaita Nino (geometra), Grieco Nunzio (barman), Guida Francesco (studente – allenatore pallacanestro),Iannuzzelli Anna (antropologa – titolare negozio oggettistica), Intermoia Lorenzo (ex rappresentante alunni V. Pareto – Grafico), Mantovani Renato (indipendente – ambientalista – dottore forestale), Marchese Sergio (laureato in storia – Giovani Comunisti), Marfella Nazareno (restauratore e musicista), Migliaresi Vincenza (Operatrice sanitaria), Milazzo Roberto (operatore beni culturali), Palmese Domenico (operaio), Palmieri Davide (insegnante), Papaccio Carmela (comitato via Napoli), Reale Alessandro (ristoratore), Sepe Rosario (allenatore pallacanestro), Sorrentino Luca (ass. Italia-Cuba – Insegnante) (emanuele zanni)

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La diocesi di Pozzuoli contro l’usura

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 dicembre 2010

Su iniziativa della Diocesi dì Pozzuoli e grazie alla determinata volontà del suo Vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, è nata la Fondazione Paulus. La Fondazione nasce per assistere e sostenere chiunque versi in stato di bisogno e per rendere operante nel sociale il principio cristiano della “solidarietà che è il nome nuovo della Carità Evangelica”.  In questo quadro essa si propone prevalentemente dì aiutare a prevenire il fenomeno dell’usura e sviluppare un’azione preventiva ed educativa volta a raggiungere una giusta cultura anti-debito, unitamente ad un maggior senso di responsabilità individuale e sociale. La Fondazione, inoltre, intende promuovere occasioni di consulenza, informazione ed assistenza per prevenire e contrastare il ricorso al credito illegale. La Fondazione si costituirà parte civile, nei giudizi penali accanto alle vittime dì usura e racket che denunceranno i propri aguzzini. Luigi Cuomo, coordinatore regionale della “Rete per la Legalità” e portavoce dell’associazione antiracket “Pianura per la Legalità” è stato nominato presidente del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione, mentre Amministratore Delegato è stato nominato Carlo Cuomo, Coordinatore della Aree della Caritas Diocesana di Pozzuoli.Il comitato etico sarà invece diretto da don Pino Natale vicario episcopale del Centro Profetico della Diocesi di Pozzuoli. A metà del mese prossimo sarà organizzato un incontro pubblico con il senatore Franco Malvano, Commissario Regionale per il Coordinamento delle Iniziative Antiracket ed Antiusura della Campania

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pozzuoli Festival Jazz

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 settembre 2010

Pozzuoli 9, 10 e 11 settembre “Tempio di Nettuno” (via Terracciano) complesso archeologico Giovedì  9: Renato Sellani; Venerdì 10: Fabiana Martone quartet e Enzo Amazio quintet; sabato 11: Walter Ricci quartet.  Martedì 14 evento speciale al Carcere di Pozzuoli  per la serata finale di “Malazè” con il Max Puglia quartet. Ingresso ad inviti.
Una giornata speciale alla Casa Circondariale Femminile: è il Pozzuoli Jazz Festival, un evento ideato e promosso dall’associazione Jazz & Conversation, un sodalizio indipendente, senza scopo di lucro, che lega la musica alla conversazione, quali elementi di crescita culturale e di rafforzamento dei rapporti umani.  Diversi sono gli obiettivi degli organizzatori: creare un appuntamento fisso a Pozzuoli con la musica jazz; la promozione e il sostegno di artisti emergenti; la possibilità di farli incontrare con personaggi più famosi in un evento, in prima edizione, che vuole continuare a crescere. Il programma:
Giovedì  9 (ore 20,30). “Aspettando il concerto” con Andrea Palazzo (chitarra) e Sara Grieco (voce). Intervento di Mario Sirpettino, giornalista ed esperto di storia locale. Concerto di Renato Sellani piano solo. Al termine del concerto il PJF continua in “round midnight” al Gran Caffè Cannavacciuolo in via Carlo Rosini con Enzo Amazio e Corrado Cirillo.
Venerdì 10 (ore 20,30). ”Aspettando il concerto con Mariagrazia Liccardo che legge brani di “Novecento” di Alessandro Baricco. Concerto di Fabiana Martone quartet e a seguire Salvatore Di Fraia “Jazzando Puteoli” con Enzo Amazio quintet. Al termine del concerto il PJF continua in “round midnight” al Batis a Baia con Clara Gaudino quartet e Enzo Amazio.
Sabato 11 (ore 20.30). “Aspettando il concerto” Diksha duo e Giorgio Molfini e letture di Simona Maiozzi dei versi di Ovidio e Virgilio. Concerto di Walter Ricci quartet.
Infine evento speciale a chiusura della V edizione di “Malazè”, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei, per martedì 14 con un concerto di Max Puglia quartet.
Le serate sono presentate da Angela Cicala. Nel complesso archeologico saranno installate opere dell’artista Enzo Aulitto.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »