Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘premi’

Ritirata vincita record del primo Jackpot del 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 Mag 2018

L’ufficio Premi Sisal di Milano comunica che il Jackpot da 130,2 milioni di euro (la quinta vincita più alta mai realizzata in vent’anni di storia del SuperEnalotto), vinto lo scorso 17 aprile presso il punto vendita Sisal Totocalcio SuperEnalotto Edicola Totip Tris Uno situato in via Vitaliano Brancati 15 a Caltanissetta, è stato ritirato dal fortunato vincitore che ha concluso le procedure di ritiro del premio.Resta riservato il suo nome, il suo volto e il suo sesso. È curioso invece sapere che il vincitore, contrariamente a quanto pensano i superstiziosi che considerano il numero 17 particolarmente sfortunato, ha invece un “buon rapporto” con questo numero, tanto che, non a caso, ha deciso di presentarsi proprio il 17 maggio! Un numero che il vincitore ha incontrato tante volte in pochi mesi: il Jackpot è stato vinto martedì 17 aprile, il vincitore ha scelto di presentarsi per l’incasso giovedì 17 maggio e la somma di oltre 130 milioni di euro verrà accreditata martedì 17 luglio… mai di venerdì, pero! Secondo il regolamento di gioco, la somma della vincita del Jackpot SuperEnalotto verrà accreditata entro 91 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino ufficiale, ovvero il prossimo martedì 17 luglio.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Consegna dei premi “Giovanna Melegari”

Posted by fidest press agency su domenica, 9 luglio 2017

parma universitàParma martedì 11 luglio alle ore 14.10, nell’Aula Magna dell’Università di Parma (Palazzo centrale, via Università 12), i premi di laurea e di studio intitolati a Giovanna Melegari, scomparsa dodici anni fa, notaio che ha dedicato gran parte del proprio impegno scientifico alla ricerca e all’attività didattica all’Università di Parma, in particolare alla Cattedra di Diritto costituzionale. Nel corso della cerimonia interverranno Giovanni Bonilini, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali dell’Università di Parma, e Antonio D’Aloia, Professore ordinario di Diritto costituzionale. Istituiti nel 2013 dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Ateneo (ora Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali) grazie al contributo della famiglia della Dott.ssa Melegari, i Premi “Giovanna Melegari” sono nati per promuovere e coltivare l’interesse di giovani studiosi all’approfondimento delle tematiche che ne hanno caratterizzato l’esperienza accademica e professionale.Il bando per il Premio di laurea “Giovanna Melegari”, del valore di 2.000 euro, era rivolto a laureati in Giurisprudenza dell’Ateneo di Parma e degli altri Atenei dell’Emilia Romagna con una tesi di laurea specialistica o magistrale in materia di: diritti fondamentali; servizi sociali; giustizia costituzionale; costituzione e cultura; autonomia negoziale; successione mortis causa. Dopo l’esame delle domande pervenute, la commissione giudicatrice ha decretato vincitore Fabio Trolli.Il bando per il Premio di studio biennale “Giovanna Melegari”, del valore di 6.000 euro più eventuali 4.000 euro (in caso di pubblicazione dell’elaborato da parte di una rivista scientifica di rilevanza nazionale), era rivolto a laureati in Giurisprudenza dell’Ateneo di Parma e degli altri Atenei dell’Emilia Romagna e finalizzato a incentivare l’attività di giovani studiosi che intendano sviluppare un progetto di ricerca su una di queste tematiche: a) diritti fondamentali; b) servizi sociali; c) giustizia costituzionale; d) costituzione e cultura; e) autonomia negoziale; f) successione mortis causa. Dopo l’esame delle domande pervenute, la commissione giudicatrice ha decretato vincitore Michele Tempesta.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I premi per il ramo Rc auto nel 2016 sono in calo

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 luglio 2017

salone auto1Secondo l’Ania, i premi per il ramo Rc auto nel 2016 sono in calo, con una flessione del 5,6% rispetto al 2015. Si è inoltre ridotto il gap tariffario a 100 euro, rispetto alla media di Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.
“Peccato che pochi giorni fa l’Ivass abbia riportato nella relazione annuale un divario con Germania, Francia e Spagna pari a 140 euro” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”Inoltre, sempre secondo l’Ivass, la riduzione del premio medio così come la lieve attenuazione del divario all’interno del paese, non è dovuto alla magnanimità o alla maggiore efficienza delle compagnie assicurative ma più semplicemente alla riduzione della circolazione dovuta alla crisi economica. Vedremo, quindi, se proseguirà il trend di discesa, anche nel 2017, a fronte di un aumento della circolazione e, conseguentemente, dei sinistri” conclude Dona.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Consegna premi di studio Erasmus finanziati da Barilla

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 Mag 2016

parma universitàParma Lunedì 30 maggio alle ore 14.30, nell’Aula A della Sede didattica di Ingegneria “Riccardo Barilla” del Campus di via Langhirano, si svolgerà la cerimonia di conferimento di 6 premi di studio per studenti in mobilità internazionale nell’ambito del Progetto Erasmus per l’a. a. 2016-2017. I premi di studio sono stati finanziati da Barilla grazie a una convenzione siglata con l’Università di Parma e che, in via sperimentale per la mobilità Erasmus 2016/2017, ha coinvolto studenti del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica e del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica dell’Industria Alimentare. Nel corso della Cerimonia interverranno il Rettore Loris Borghi, la Delegata del Rettore per l’Orientamento in uscita e Politiche di raccordo con il mondo del lavoro/job placement Sara Rainieri, il Chief Supply Officer di Barilla Antonio Copercini e il Vice Presidente Barilla Luca Barilla. Si tratta dell’ultimo atto dell’azione “Network Università di Parma – Imprese”, avviata nell’ambito del Progetto “Università Orienta, Percorso guidato dalla scuola all’Università e dall’Università al lavoro”, inserito nella programmazione triennale 2013-2015 che l’Ateneo ha presentato al Ministero. Grazie al contributo erogato da Barilla, che in passato ha già sostenuto significativamente la crescita dei corsi di studio di Ingegneria dell’Università di Parma, i 6 studenti premiati riceveranno un contributo finanziario che integrerà la borsa di studio Erasmus, talvolta non sufficiente per coprire tutte le spese che i giovani sono chiamati a sostenere durante l’esperienza all’estero.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Onore al talento e al merito”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 luglio 2015

Palermo-Panorama-bjs-2Palermo città universitaria. Conferiti i Premi di Laurea della Scuola di Medicina e Chirurgia e della Fondazione “Carlo Chianello”. “Mi complimento con i ragazzi per i brillanti risultati conseguiti. Questo riconoscimento vuole essere un augurio per loro e le famiglie perché il futuro sia ancora ricco di soddisfazioni. Li invito ad essere ancora più determinati e volitivi perché saranno la futura classe dirigente che dovrà mirare al bene della comunità che saranno chiamati ad amministrare”.
Lo ha detto il rettore Roberto Lagalla, lunedì sera alla Steri, in occasione della consegna della cerimonia di Conferimento dei Premi di Laurea della Scuola di Medicina e Chirurgia e della Fondazione Carlo Chianello a studiosi italiani e stranieri che hanno validamente contribuito in sede scientifica allo studio ed alla ricerca nel campo dell’oncologia clinica e sperimentale, nonché alla terapia della cancerologia. Alla manifestazione hanno preso parte anche il presidente della Scuola di Medicina Francesco Vitale, il delegato del rettore al Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Chianello” Giuseppe Ingrassia e il Pro-Rettore alla Ricerca ed incaricato del coordinamento delle attività dei Delegati alla ricerca e del raccordo funzionale con il Consiglio Scientifico di Ateneo. Giacomo De Leo.
Questi i riconoscimenti assegnati per la Scuola di Medicina e Chirurgia: Premio di laurea “Achille Albanese” a Giuliano Cassataro che ha discusso la tesi di Laurea “Disordini ipertensivi in gravidanza: ruolo del magnesio solfato nella profilassi dell’attacco eclamptico ed eclampsia box”. Per la migliore tesi nell’ambito delle discipline comprese nei piani di studio di Medicina e Chirurgia A.A. 2012/2013; Premio di laurea “Gioacchino Nicolosi” a Federica Scaduto che ha discusso la tesi di Laurea “Evoluzione degli adiuvanti nella trabeculectomia: risultati di uno studio randomizzato su un inserto di collagene biodegradabile versus mitomicina c. follow up a due anni”. Per la migliore Tesi in ambito Chirurgico A.A. 2012/2013; Premio di laurea “Angela Rotolo” a Luca Valore che ha discusso la tesi di Laurea “Tromboembolismo venoso in leucemia acuta mieloide e linfoblastica”. Per la migliore Tesi in ambito Etiologico, della patogenesi e della chemioterapia dei tumori” A.A. 2012/2013; Premio di laurea “Giuseppe Paratore” a Roberta Rizzo per il miglior curriculum A.A. 2012/2013.Con le Borse di studio della Fondazione Chianello sono stati premiati Mario Paolo Colombo (Milano) per l’attività di ricerca focalizzata allo studio dell’oncologia traslazionale con particolare riferimento alla immunoterapia ed alle terapie geniche. Le ricerche originali di carattere sia sperimentale che casistico risaltano le numerose pubblicazioni di ottimo livello qualitativo su riveste di elevata qualificazione e diffusione internazionale. I risultati delle ricerche hanno notevole rilievo concettuale e di tipo pratico contribuendo, quindi, in maniera rilevante all’avanzamento delle conoscenze nel campo dell’oncologia e a Giovanni Palladini (Pavia).Le borse di studio post lauream sono state assegnate a Valentina Audrito (Rosata – TO), per la ricerca dal titolo: “Intracellular/Extracellular NAMPT/visfatin in metastatic melanoma: predictive role in response to treatment and prognosis”; Laura Conti (Rivalta di Torino), per la ricerca dal titolo: “Fighting breast cancer stem cells through the immune-targeting of the xCT cystine/glutamate antiporter”; Roberto Iacovelli (Roma), per la ricerca dal titolo: “Valutazione del ruolo prognostico e predittivo della tossicità cumulativa da inibitori dell’angiogenesi in pazienti affetti da carcinoma renale metastatico trattati in prima linea”; Lavinia Insalaco (Palermo) per la ricerca dal titolo: “Impatto sulla sopravvivenza degli inibitori della TK rispetto alla chemioterapia in pazienti con carcinoma polmonare avanzato” e Rosa Musso (Palermo) per la ricerca dal titolo: “Studio in vitro sulle metastasi ossee”. (foto: premi laurea)

Posted in Cronaca/News, scuola/school, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Società Italiana di Neurologia: 8 premi per i giovani ricercatori per un valore di 50.000 Euro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 luglio 2015

ricercatoreQuest’anno sono 8 i premi promossi dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) in favore dei giovani neurologi italiani, per un valore complessivo di 50.000 euro. La SIN conferma così il suo impegno nel sostenere l’attività di ricerca sulle malattie neurologiche. “In Italia la produzione scientifica dei neurologi è di altissimo livello – ha ricordato il Prof. Aldo Quattrone, Presidente SIN – e si posiziona ai primi posti nel mondo per numero di pubblicazioni sulle principali riviste scientifiche di rilievo internazionale. Attraverso l’istituzione degli Award, la SIN conferma il suo impegno nel sostenere la ricerca e nel promuovere la formazione di ricercatori altamente qualificati che contribuiscano al progresso scientifico nell’ambito delle patologie neurologiche, ancora molto diffuse”.7 Award SIN sono destinati a premiare i migliori contributi scientifici di interesse neurologico pubblicati su riviste internazionali peer rewied, tra il 1 gennaio 2014 e il 31 luglio 2015, da giovani specialisti neurologi italiani, con età al di sotto dei 40 anni, che compaiano come primo autore o corresponding author e che siano regolarmente iscritti alla Società Italiana di Neurologia.
Novità dell’edizione 2015 l’introduzione dell’Impact Factor quale sistema di valutazione delle divulgazioni scientifiche. L’Impact Factor misura il valore di una rivista sulla base del numero di citazioni che gli articoli pubblicati hanno ricevuto in un dato periodo. In particolare la SIN promuove:
· n. 3 premi da 5.000 euro ciascuno per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor da 4 a 10
· n. 3 premi da 5.000 euro ciascuno per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor da 10,01 a 20
· n. 1 premio da 10.000 euro per articoli pubblicati su riviste con Impact Factor superiore a 20,01
Infine, ulteriore novità di quest’anno, il premio di 10.000 euro dedicato all’innovazione tecnologica e rivolto a giovani neurologi italiani che abbiano depositato a proprio nome domanda di brevetto internazionale secondo la convenzione PCT (Patent Cooperation Treaty) o ottenuto la concessione del brevetto anche in altri stati europei o extraeuropei nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2014 e il 31 luglio 2015. Il bando completo è disponibile su:
http://www.neuro.it/documents/GENOVA%202015/bandi_premi.php Le patologie neurologiche, con una diffusione pari al 30%, sono in costante aumento, con un’incidenza annua del 7,5% (fonte: http://www.salute.gov.it). A questi numeri vanno aggiunti quei casi che, per varie ragioni, non arrivano al neurologo, come spesso succede per le cefalee e le demenze.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

RC Auto, continua il calo dei premi

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 giugno 2015

Modellauto, Taschenrechner und Rotstift als Symbol für steigende Autokosten

Modellauto, Taschenrechner und Rotstift als Symbol für steigende Autokosten

Migliorano ancora le prospettive per gli italiani alle prese con l’assicurazione auto: gli ultimi dati dell’Osservatorio RC Auto di Facile.it (http://www.facile.it/assicurazioni.html) e Assicurazione.it rivelano come il costo di una polizza auto in Italia, a maggio 2015, sia calato del 16,5% in soli sei mesi. In numeri, la spesa media è stata pari a 524,26 euro, addirittura il 21,08% in meno rispetto ad un anno fa. L’indagine, consultabile integralmente al link http://www.facile.it/assicurazioni/osservatorio/rc-auto-italia.html, è stata realizzata monitorando tanto i prezzi praticati dalle compagnie assicurative italiane, quanto i preventivi degli utenti. «Prosegue da almeno sei mesi la forte riduzione del costo delle polizze RC auto – afferma Mauro Giacobbe, Amministratore Delegato di http://www.facile.it – perché è costante, in un periodo di conclamata difficoltà economica delle famiglie italiane, il tentativo delle compagnie di studiare prodotti validi per gli assicurati e al contempo competitivi dal punto di vista dei prezzi. La comparazione, vista da questa prospettiva, appare come fondamentale, dato che il confronto delle offerte ha permesso, nello scorso trimestre, di risparmiare fino al 71% sulla polizza auto».
Tra le garanzie accessorie, che coprono i danni non inclusi nell’RC auto, la più richiesta resta sempre l’assistenza stradale, che cresce ulteriormente rispetto all’ultima rilevazione: questa opzione è stata inserita dal 31,62% degli italiani che hanno richiesto un preventivo (era il 28,46% a febbraio 2015). Segue la garanzia in caso di infortunio al conducente, presente nel 25,98% dei preventivi. La tutela legale è la terza per numero di preferenze, con il 19,7%. Cala leggermente l’interesse degli italiani per la polizza di furto e incendio, scelta dal 10,9% di chi ha richiesto un preventivo.
Le variazioni regionali I cali generalizzati su tutto il territorio nazionale riducono finalmente il divario tra il Nord e il Sud. La Campania è sempre la regione dove per assicurare l’auto si deve pagare di più, 838,37 euro, ma la discesa dei prezzi registrata nella precedente rilevazione è confermata anche a maggio 2015: il calo è pari al 32,91% rispetto a sei mesi fa e quasi al 40% rispetto a un anno fa. A seguire troviamo la Puglia (646,35 euro) e la Calabria (626,80 euro). Le regioni più convenienti per chi deve assicurare un’auto sono il Trentino Alto Adige (369,06 euro), il Friuli Venezia Giulia (470,40 euro) e la Valle d’Aosta che, con un premio medio di 371,54 euro, è stata la regione con il calo annuale più contenuto (-7,47%). (foto: osservatorio)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi a livello globale del Cisco Partner Summit

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 aprile 2012

Dimension Data ha annunciato di aver ricevuto due premi come Partner of the Year per le regioni Asia Pacifica, Giappone e Cina (APJC) ed Europa, Medio Oriente, Africa e Russia (EMEAR). Cisco ha premiato i vincitori in occasione dell’annuale conferenza dedicata ai partner di canale, che si è svolta lo scorso 17 Aprile a San Diego, in California. I premi a livello globale del Cisco Partner Summit identificano i partner di canale esemplari che dimostrano di aver realizzato le migliori pratiche commerciali e rappresentano, così, un modello di riferimento per il mercato. I criteri per il conferimento dei premi includono pratiche innovative, successi applicativi, programmi unici, approccio alla risoluzione delle problematiche e alle vendite. Tutti i vincitori sono stati selezionati dal gruppo direttivo Cisco Worldwide Channels e Regional. “Cisco ha il privilegio di lavorare insieme ai migliori partner di tutto il mondo ed è un onore per me conferire i global award Partner of the Year a Dimension Data APJC ed EMEAR,” ha affermato Edison Peres, senior vice president, Worldwide Channels di Cisco. “Entrambi i riconoscimenti convalidano gli ottimi risultati raggiunti come partner di canale di Cisco nelle regioni Asiatiche ed EMEAR, nel 2011.”
Brett Dawson, CEO di Dimension Data CEO ha commentato, “Siamo lieti di aver conseguito questi importanti riconoscimenti. Questo è il ventunesimo anno di collaborazione tra Dimension Data e Cisco. Le partnership tecnologiche sono estremamente importanti e riflettono il nostro obiettivo di rappresentare i vendor tecnologici leader nel mondo presso i nostri clienti. Dimension Data è da sempre impegnata nel fornire le soluzioni più avanzate e i migliori servizi ai propri clienti a livello mondiale. I recenti riconoscimenti di Cisco testimoniano ancora una volta la presenza globale, l’eccellenza tecnica e la capacità esecutiva di Dimension Data nei 51 paesi dei Cisco theatres.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manovra: si gioca al lotto

Posted by fidest press agency su martedì, 5 luglio 2011

Circa 300 milioni nel triennio, calcola Agipronews, saranno a carico delle nuove modalità di gioco per il SuperEnalotto – nella Manovra è indicato il lancio di un concorso europeo – mentre altri 250 milioni proverranno dalle novità che interesseranno il Lotto. Affidata all’Aams – tramite appositi provvedimenti – la rimodulazione delle vincite e dei premi, le modifiche dei giochi opzionali e complementari al Lotto e l’introduzione di ulteriori norme di gioco “anche prevedendo modalità di fruizione distinte da quelle attuali”. Il Superenalotto verrà “esportato” in Europa. Ai Monopoli di Stato è affidato il compito di indire e disciplinare “un nuovo concorso numerico da svolgersi, tramite il relativo concessionario, in ambito europeo, con giocata minima fissata a 2 euro, con destinazione del 50 per cento della raccolta a montepremi e con destinazione del 38 per cento della raccolta nazionale ad imposta”. Esattamente il contrario rispetto a quanto stabilito per il Superenalotto classico – nel quale il 50% della raccolta va all’Erario e il 38% al montepremi. Spazio anche per il “SiVinceTuttoSuperenalotto”: il nuovo concorso viene introdotto in via definitiva per un numero massimo di 12 estrazioni all’anno.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mille facce della bella Partenope

Posted by fidest press agency su martedì, 7 giugno 2011

Napoli giovedì 16 giugno 2011 presso la Sala Sisto V del complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, è stata organizzata e promossa dall’associazione culturale Arycanda costituita nel 1999 e il cui coordinatore scientifico è il dott. Ugo Ricciardi, Magistrato, S. Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Napoli la 2° edizione del concorso fotografico “Mostrami Napoli” – Il chiaroscuro di Napoli ieri ed oggi. L’iniziativa, si concluderà con la cerimonia di consegna dei premi.
La serata, curata dal dott. Ugo Ricciardi e dal dott. Dario Buonfantino, con la direzione artistica del giornalista Lello la Pietra, prevede la consegna dei premi ai primi tre classificati da parte della giuria composta da fotografi professionisti ed esponenti del mondo giuridico e istituzionale come Antonio Buonajuto – (Presidente della Corte d’Appello di Napoli), Vincenzo Galgano – (Procuratore Generale della Repubblica Napoli), Lucio Di Pietro – (Procuratore Generale della Repubblica Salerno), Giovandomenico Lepore – (Procuratore Capo della Repubblica Napoli), Arcibaldo Miller – (Capo Ispettorato Ministero della Giustizia), Carlo Alemi – (Presidente del Tribunale di Napoli), Luigi Mastrominico – (Avvocato Generale a Napoli), Franco Roberti – (Capo della Procura della Repubblica di Salerno), Ugo Ricciardi – (Sostituto Procuratore Generale della Repubblica di Napoli), Giuseppe Maddalena – (Procuratore della Repubblica di Benevento), Arturo Frojo (Avvocato penalista e Presidente di Arycanda), Massimo Milone (Capo redattore TG Rai Campania), Antonio Di Rienzo (Avvocato civilista e consigliere di Arycanda), Sergio Siano (Fotoreporter de Il Mattino), Roberto Stella (Fotografo professionista), Michele Del Vecchio (Direttore Scuola di fotografia dell?ass.ne Giu*Box), Gigi Crispino (Upnea Lab). Il premio 2011 sarà consegnato anche all’autore della foto scelta dalla giuria popolare costituita dai soli partecipanti al concorso. L’iniziativa ha riscosso molti consensi considerando la forte partecipazione da parte di giovani e meno giovani appassionati di fotografia. Le foto pervenute sono oltre 250, ma solo una selezione delle migliori 40 sarà esposta nella Sala Sisto V. Nel corso della manifestazione è previsto l?intervento musicale degli “Ondanueve String Quartet” una formazione classica “tradizionale” a quartetto d’archi, con due violini, una viola e un violoncello che si ispirano alla world music e al jazz. Il quartetto è formato da Paolo Sasso e Andrea Esposito (violini), Luigi Tufano (viola) e Marco Pescosolido (Violoncello/Basso) e si esibiranno con brani esclusivamente strumentali caratterizzati da una particolare suggestione e originalità. (cardinale sepe, roberto vecchioni)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nove sottosegretari nuovi di zecca

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 Mag 2011

Et voilà, il prezzo per la presunta ritrovata unità della maggioranza e del governo è servita. I responsabili e i disponibili passano all’incasso e Silvio il magnanimo, nel consiglio dei ministri di oggi, distribuisce i ricchi premi e i cotillon.Una roba da basso impero, siamo al mercato delle vacche, alla compravendita parlamentare. Mai caduti così in basso, un rimpastino di governo che dà la nausea. L’economia affonda, l’unica cosa che cresce, con questo governo e questa maggioranza, sono le poltrone ministeriali. Le famiglie sono sempre più alla canna del gas mentre le piccole e medie imprese pagano il prezzo di una politica economica governativa evanescente. Aumenta la disoccupazione, in particolare quella dei giovani e delle donne. Cresce la precarietà da Nord a Sud, mentre i soli posti di lavoro che aumentano sono quelli dei sottosegretari di Silvio, premiati per il coraggioso salto della quaglia a favore del Re. Ecco i nomi: Roberto Rosso, Luca Bellotti, Daniela Melchiorre, Catia Polidori, Bruno Cesario, Aurelio Misiti, Riccardo Villari, Antonio Gentile e Giampiero Catone: sono i nuovi sottosegretari di Stato del governo Berlusconi. A cosa e a chi servono? A nessuno, non certo al Paese, solo a Berlusconi per andare avanti e garantirsi l’impunità a vita. Il presidente del Consiglio oggi ha compiuto un nuovo miracolo, quello della moltiplicazione dei pani e dei posti. Quanto ci costerà tutto questo? Molto, moltissimo. Nuove poltrone, nuovi staff, nuove auto blu, nuove consulenze, nuove spese di segreteria. Un aumento dei costi spaventoso. Questa è la ricetta del governo per andare avanti: poltrone al posto di proposte concrete per rilanciare lo sviluppo economico, per sostenere le imprese e le famiglie, per rilanciare l’economia. Andrà avanti così, altre nomine verranno, altri cavalli, altro giro, altra corsa: l’importante è galleggiare, mentre il Paese affoga. (Massimo Donadi parlamentare Idv)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premiazioni del Lavoro 2011

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 aprile 2011

Udine C’è tempo ancora fino al 14 aprile per inviare le domande di ammissione al bando per le Premiazioni del Lavoro e del Progresso economico, la cerimonia-evento che contraddistingue la Camera di Commercio di Udine e che giungerà quest’anno alla 58esima edizione. I premi sono riservati a tre categorie: le aziende, gli imprenditori e i lavoratori dipendenti che, con il loro impegno quotidiano, hanno saputo e sanno essere protagonisti della produttività del Friuli. La categoria “aziende” avrà 13 premi (più due per le cooperative); 5 premi sono riservati agli imprenditori, mentre 7 sono quelli dei lavoratori. Uno spazio è dedicato anche a uno studente iscritto al 4° o 5° anno di un istituto secondario superiore della provincia di Udine che si sia distinto per eccezionale merito scolastico e uno agli studenti universitari, con un riconoscimento per una tesi di laurea di particolare interesse per l’economia locale. http://www.ud.camcom.it.

Posted in Recensioni/Reviews, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

55° Edizione dei premi David di Donatello

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 aprile 2011

Roma  7 aprile ore 12.00 Sala A Viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio, 7) – Conferenza stampa per l’annuncio delle candidature e per la presentazione della 55° Edizione dei premi David di Donatello   In onda su Rai 1, venerdì 6 maggio ore 23.20

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Operazioni e concorsi a premio

Posted by fidest press agency su sabato, 15 gennaio 2011

Reggio Emilia 21 gennaio, Ore 14.30-18.30, (Aula Magna della Camera di Commercio. via Crispi n. 3) Seminario sul tema “Operazioni e concorsi a premio: il ‘Prema on line’ e gli adempimenti amministrativi e fiscali” organizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia e destinato agli organizzatori di operazioni e concorsi a premio, alle agenzie di promozione, ai professionisti e alle associazioni di categoria che desiderano approfondire la materia ? Il ruolo della Camera di Commercio, che negli ultimi anni ha già gestito più di 100 concorsi, è quello di assicurare la tutela del consumatore e della fede pubblica, garantendo un corretto andamento delle manifestazioni organizzate da produttori e/o rivenditori di beni e servizi che ricorrono sempre più spesso ai concorsi e alle operazioni a premio per stimolare gli acquisti, incrementare le vendite, promuovere l’immagine aziendale oltre che gratificare i consumatori fedeli ad un determinato marchio o prodotto ? Il nuovo decreto che disciplina le comunicazioni delle manifestazioni a premio stabilisce che la comunicazione al Ministero dello sviluppo economico deve essere data almeno 15 giorni prima del giorno d’inizio e con lo stesso anticipo devono essere comunicate eventuali modifiche di sostanza * La novità più rilevante, però, è la modalità di comunicazione che deve avvenire tramite il servizio “prema on line” con firma digitale attraverso il portale delle imprese: dal 25 gennaio 2011 “prema on line” sarà canale esclusivo per inviare le comunicazioni dovute * Questo con evidente risparmio per le aziende che dialogano con la pubblica amministrazione ? Il seminario è organizzato con il patrocinio e la partecipazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti * Relazioneranno, portando la loro diretta esperienza e competenza, anche un funzionario del Ministero dello Sviluppo Economico (che illustrerà gli aspetti normativi recenti e offrirà una dimostrazione della nuova gestione operativa) nonché l’Agenzia delle Entrate per illustrare gli aspetti fiscali che regolano la gestione e l’organizzazione delle manifestazioni a premio ? La partecipazione gratuita al seminario, è da confermare entro mercoledì 19 gennaio, tramite il form di prenotazione on line disponibile sul sito http://www.re.camcom.gov.it/

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi “a.r.g.a.v.” e “Piroga”

Posted by fidest press agency su martedì, 7 dicembre 2010

Tencarola di Selvazzano Dentro, in provincia di Padova 11 dicembre p.v. alle ore 12.00 nel corso di una semplice cerimonia nel salone dell’Hotel Piroga. è stato assegnato all’attore-autore Marco Paolini “per la sua capacità di interpretare al meglio l’animo più vero delle genti e del territorio veneti” il premio A.R.G.A.V., l’Associazione dei Giornalisti Agro-ambientali di Veneto e Trentino Alto Adige, per il 2010. Nel corso della mattinata, su indicazione della famiglia Soranzo ospite della manifestazione, sarà assegnato anche il premio Piroga 2010, attribuito all’imprenditore vitivinicolo, Roberto Paladin. (roberto, marco)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: Fulvio Juricic

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Trieste dal 5 al 25 novembre 2010 Conestabo Artgallery via della Fonderia, 5 (primo piano) –  vetrina via Udine, 2/1 – Trieste dal 5 al 15 novembre 2010  orario: dal martedì al venerdì dalle ore 17.00 alle 19.30
Il pittore Fulvio Juricic è nato a Pola il 18 agosto 1952. Dopo aver frequentato il ginnasio nella città natale, ha preso la licenza di maturità a Rovigno e nel 1973 si è iscritto all’Accademia delle Belle Arti di Zagabria, dove ha studiato pittura con il prof. Miljenko Stancic. Si è diplomato nel 1978 nella classe del prof. Vasilije Jordan. Lo stesso anno è tornato a Pola, città in cui dal 1979 insegna alla Scuola di design e arti applicate. Ha partecipato a diverse colonie e simposi di artisti. Con la sua pittura Fulvio Juricic si è guadagnato numerosi premi e riconoscimenti. Fa parte dell’HDLU (Società croata degli artisti) dell’lstria. Vive e lavora a Pola. (juricic)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi assicurativi e sesso dell’assicurato

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 ottobre 2010

Per l’avvocato generale Juliane Kokott, non sarebbero compatibili con i diritti fondamentali riconosciuti dall’Unione le clausole dei contratti di assicurazione che tengono in conto, a titolo di fattore di rischio, del sesso dell’assicurato poiché violerebbe il divieto di discriminazioni fondate sul sesso  Un’importante caso arriva a conclusione in una causa intentata da un’associazione di consumatori belga e due soggetti privati che hanno proposto dinanzi alla Corte Costituzionale belga per l’annullamento di una norma nazionale di trasposizione di una direttiva U.E. che prevederebbe una deroga alla direttiva 2004/113/CE che come noto vieta le discriminazioni fondate sul sesso per quanto riguarda l’accesso a beni e servizi e la loro fornitura.  La deroga in questione che prenderebbe spunto dalla direttiva stessa secondo cui gli Stati membri possono consentire differenziazioni legate al sesso nei premi e nelle prestazioni assicurative, qualora il sesso costituisca un fattore di rischio determinante e tale circostanza sia supportata da pertinenti e accurati dati attuariali e statistici.  In seguito a ciò, la Cour constitutionnelle belga ha chiesto alla Corte di Giustizia di verificare la compatibilità della deroga prevista dalla direttiva con norme di rango superiore ed in particolare, con il principio della parità di trattamento tra uomini e donne sancito dal diritto dell’Unione Nelle conclusioni rassegnate il 30 settembre scorso, l’avvocato generale Kokott ha rilevato anzitutto la grande importanza del principio della parità di trattamento tra uomini e donne nel diritto dell’Unione.   L’avvocato generale conclude quindi che non sia giuridicamente appropriato associare i rischi assicurativi al sesso di una persona e perciò eventuali differenze tra persone che possano essere associate al sesso di queste soltanto sotto un profilo statistico non potrebbero portare ad un diverso trattamento degli assicurati di sesso maschile o femminile per quanto riguarda l’offerta di prodotti assicurativi.  In tale contesto, l’avvocato generale evidenzia in particolare che il sesso è una caratteristica che, al pari della razza e dell’origine etnica, è inscindibilmente connessa con la persona dell’assicurato e sulla quale questi non può influire in alcun modo. A differenza ad esempio dell’età, il sesso di una persona non sarebbe inoltre soggetto ad alcuna modifica naturale. In conclusione, l’avvocato generale ritiene che l’applicazione di fattori di rischio correlati al sesso per quanto riguarda premi e prestazioni assicurative sia incompatibile con il principio della parità di trattamento tra uomini e donne sancito dal diritto dell’Unione e perciò propone alla Corte di dichiarare invalida la corrispondente norma derogatoria contenuta nella direttiva. Giovanni D’Agata, Componente del Dipartimento Tematico Nazionale Tutela del Consumatore di “Italia dei Valori” e fondatore dello “Sportello dei Diritti” pur sottolineando che le conclusioni dell’avvocatura generale non siano vincolanti, ritiene comunque che i principi ivi annunciati siano imprescindibili per il pieno espletamento del principio di parità di trattamento quale conseguenza necessaria del principio d’uguaglianza dei cittadini ed auspica che qualsiasi sia la decisione, il Governo introduca una norma che vieti un tale tipo di deroga al principio generale e che incida definitivamente sui contratti assicurativi italiani.

Posted in Diritti/Human rights, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premi della cultura

Posted by fidest press agency su martedì, 18 Mag 2010

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Bando di concorso per la partecipazione all’assegnazione dei Premi della Cultura previsti dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. I Premi della cultura sono istituiti come riconoscimento per il contributo di particolare rilievo apportato alla promozione ed alla diffusione della cultura italiana nel mondo. Sono ammesse opere sia di carattere scientifico che umanistico. Le domande per concorrere all’assegnazione dei Premi devono essere presentate entro sessanta giorni dalla pubblicazione del bando. Le domande possono essere presentate a mano o mediante raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio per l’informazione e la comunicazione istituzionale – Servizio per le pubblicazioni ed eventi – Via Po, 14 – 00198 – Roma. La modulistica per la compilazione delle domande è pubblicata sul sito http://www.governo.it/DIE/attivita/premi_cultura.html.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Incentivi ai medici per medicinali meno cari

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 Mag 2010

Incentivare i medici perché prescrivano i farmaci meno cari non è la soluzione ai problemi economici della Sanità. Molto meglio invece cominciare a misurare le scelte dei prescrittori per obiettivi di cura fratto unità di costo. L’equazione è del presidente della Simg, Claudio Cricelli, che interviene nel dibattito aperto un paio di settimane fa dalla sentenza con cui la Corte di giustizia europea aveva giudicato legittimi gli incentivi ai medici che fanno risparmiare. Pronto il commento di Assogenerici, che aveva invitato governo e regioni a fare proprie le considerazioni dei giudici comunitari; poi qualche giorno dopo l’intervento dell’Ordine dei medici di Milano, secondo il quale i premi sono deontologicamente inaccettabili anche se provengono dalla sanità pubblica. Ora il presidente della Simg, che invita a puntare in tutt’altra direzione. «Se l’obiettivo è quello di investire le risorse nel modo migliore» spiega Cricelli «andrebbe costruito un sistema che valuti i medici in base ai risultati conseguiti per unità monetaria. Se spendo di meno ma non ottengo risultati, ho sprecato risorse esattamente come se avessi sperperato. Dovrebbero quindi essere altri i parametri di valutazione: per esempio, con un euro di spesa di quanti punti riesco ad abbassare la pressione arteriosa nei miei pazienti ipertesi?». Il ragionamento di Cricelli è propedeutico al progetto cui la Simg sta lavorando da alcuni mesi e che dovrebbe essere pronto per settembre: i costi standard della medicina generale. «L’obiettivo» ricorda il presidente della Simg «è quello di approntare un set di indicatori sui quali misurare l’incidenza delle cure primarie in base ai risultati clinici raggiunti per unità di spesa». (fonte doctornews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio “Una vita per la vita”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 Mag 2010

Roma, 13 maggio 2010, alle ore 15.30, nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via degli Aldobrandeschi 190), la Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum ha istituito nel 2009 il premio “Una vita per la vita”. Questo riconoscimento viene assegnato annualmente a persone o istituzioni che hanno contribuito, in diversi ambiti, a valorizzare, amare, rispettare e difendere la vita umana. Quest’anno il premio, giunto nella sua seconda edizione, verrà consegnato a Padre Angelo Serra, s.j. genetista di fama internazionale professore emerito di Genetica Umana all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e membro della Pontificia Accademia per la Vita.
Nel 2009 il primo premio è stato dato a Lucia Barocchi, che ha condiviso con il marito Carlo un’intera esistenza a sostegno dei bambini più bisognosi, promuovendo l’apertura di numerose case-famiglia. Il premio “Una vita per la vita” è un’iniziativa della Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, che ha iniziato le sue lezioni nell’ottobre 2001.  Lo scopo della Facoltà è quello di formare bioeticisti professionali, ponendoli in condizione d’intervenire con competenza di fronte ai numerosi e complessi problemi etici che sorgono nel campo delle scienze biomediche e biologiche, nel rispetto della dignità umana e della difesa della vita. La Facoltà pubblica anche la rivista quadrimestrale “Studia Bioethica”, che si rivolge soprattutto ai bioeticisti, ai medici, al personale sanitario e agli insegnanti.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »