Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘premio nazionale’

Ottava edizione del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica Giancarlo Dosi

Posted by fidest press agency su domenica, 10 maggio 2020

Il Premio è aperto alla partecipazione di ricercatori, docenti di ogni ordine e grado, giornalisti, studiosi e autori italiani o stranieri, con l’obiettivo di contribuire a rafforzare il settore del libro e della lettura in Italia, in particolare per quanto riguarda la saggistica rivolta a una efficace divulgazione scientifica; affermare la centralità dell’informazione e della divulgazione scientifica per il progresso della società; favorire nei giovani l’interesse per la cultura scientifica; contribuire a creare una cultura diffusa dell’innovazione e del sapere. Il Bando 2020 del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi Presidente del Comitato Scientifico è Giorgio De Rita, segretario generale del Censis. La giuria nazionale è costituita da oltre duecento professori delle diverse università italiane e studiosi delle materie scientifiche.L’ultima edizione ha visto la candidatura di oltre seicento opere. Sono stati premiati video sui cambiamenti del clima e articoli su inediti e strategici oggetti della missione Apollo 11, saggi su modelli di vita pilotati da algoritmi, biografie su geni dell’ingegneristica e viaggi nel mondo dell’autismo alla scoperta di cosa significhi essere neuro-diversi, storie dell’immigrazione straniera in Italia e regimi di verità governata da regole e poche azioni spontanee. Per inaugurare la nuova edizione il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica avvia un ciclo di interviste live ai divulgatori che fanno parte di #HubDivulgazione, una rete che riunisce associazioni e organizzazioni che attraverso diverse forme di comunicazione, “traducono” argomenti scientifici complessi al grande pubblico, raggiungendo ogni anno più di un milione di persone (qui l’articolo). Il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica è organizzato dall’Associazione Italiana del Libro. Main Partner del Premio sono BPER Banca e il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). Patrocinano la manifestazione l’AIRI (Associazione Italiana per la Ricerca Industriale), l’UGIS (Unione Giornalisti Italiani Scientifici) il Comune di Roma, l’Uninettuno (International Telematic University), l’Istituto Italiano dell’Enciclopedia Treccani e la rete de I Parchi Letterari.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

II° edizione del Premio Nazionale ANGI

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 dicembre 2019

Roma Giovedì 5 dicembre ore 10.00 presentazione Premio ANGI 2019. Presso Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri si terrà la conferenza stampa di presentazione della II° edizione del Premio Nazionale ANGI dedicato ai migliori giovani innovatori italiani in cui saranno illustrati tutti i dettagli della cerimonia di premiazione.
Sarà questa l’occasione anche per assegnare alla giovanissima Valeria Cagnina – 18 anni, tra le 50 donne più influenti del mondo tech – il Premio ANGI Innovation Leader Award in collaborazione con ACEA.Nel corso della conferenza il Direttore del Comitato Scientifico ANGI nonché Direttore generale presso MG Research Srl, Roberto Baldassari, presenterà i dati dell’Osservatorio “Giovani e Innovazione”.Ad aprire i lavori per ANGI – Associazione Nazionale Giovani Innovatori Gabriele Ferrieri Presidente ANGI insieme agli altri membri della direzione generale. Nel corso della conferenza, tra i numerosi interventi, ci saranno in particolare: Massimo Inguscio Presidente del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche; Valeria Fiore Communication & Innovation Uffici del Parlamento Europeo in Italia; Pierluigi Sassi Presidente Earth Day Italia;
Fabio Insenga Direttore responsabile Fortune Italia; Federico Mollicone Intergruppo Parlamentare Innovazione – Camera dei Deputati; Moderazione: Daniel Della Seta, Giornalista e Conduttore.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XIV edizione del Premio Nazionale “Un giorno insieme”

Posted by fidest press agency su martedì, 27 dicembre 2016

sulmonaSulmona (L’Aquila) mercoledì 28 dicembre, alle ore 21, al teatro comunale di Sulmona XIV edizione del Premio Nazionale “Un giorno insieme – Augusto Daolio – Città di Sulmona” concorso nazionale per cantautori emergenti. La manifestazione, organizzata dalle associazioni Nomadi Fans club “Un giorno insieme di Sulmona” e Premio Nazionale Augusto Daolio. Il Premio prevede quest’anno l’esibizione dei cantautori emergenti, che saranno resi noti nei prossimi giorni, e il concerto tributo a Fabrizio De Andrè di Antonello Persico e gli Arbor, medico-musicista da anni impegnato in un importante progetto di musica e solidarietà, e che a Sulmona presenterà lo spettacolo basato sul disco “Anime Salve” di Faber. Con i proventi della serata, infatti, si andrà a sostenere il progetto “Cuore al Centro”, iniziativa promossa da Beppe Carletti e i Nomadi per sostenere le popolazioni italiane colpite dal recente sisma. Sul palco con Persico gli Arbor, band composta da Paolo Palma (chitarre), Fabio Di Michele (chitarre), Paola Ciolino (tastiere), Angela Di Giuseppe (violino), Simone Antonini (batteria) e Danilo Del Conte (basso). Sul palco ci sarà anche il conduttore e volto televisivo Solange, che ha voluto aderire alla manifestazione per portare il suo messaggio di solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal recente terremoto.La commissione artistica ha scelto cinque artisti emergenti, tra il numeroso materiale arrivato nel corso dell’ultimo anno. Si tratta di Valentina De Giovanni (Roma), Lefler (Sulmona / Savona), Nico Maraja (Lecco), Senna Brothers (Roma) e ‎ØEN – Zero Estensioni Neuronali (Roma). Uno di loro avrà la possibilità di esibirsi il prossimo febbraio, al “Nomadincontro – Tributo ad Augusto” a Novellara (Reggio Emilia), annuale appuntamento che i Nomadi tengono per ricordare l’indimenticabile Augusto Daolio.I giovani musicisti saranno valutati da una giuria presieduta da Andrea Lo Vecchio (compositore, autore musicale e televisivo), Alessandro Sgritta (critico musicale di Musicalnews.com), Massimo Giuliano (giornalista) e Paolo Polidoro (musicista). Ospite della serata anche la cantautrice Alesssandra Machella, vincitrice della scorsa edizione del Premio Augusto Daolio – Città di Sulmona”. La serata sarà presentata da Roberto Ruggero. Antonello Persico è nato a Chieti nel 1957. Vive a Pescara, sposato, con tre figli. Laurea e specializzazione in Chirurgia Pediatrica a Milano. Lavora nel reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale Civile di Pescara.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Oltre il CUP” vince il premio nazionale Innovazione S@lute 2016

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 novembre 2016

premioIl progetto “Oltre il CUP” si aggiudica il Premio “Innovazione S@lute2016” assegnato ieri a Regione Veneto, Arsenàl.IT e Azienda ULSS 1 Belluno in occasione del Forum dell’Innovazione per la Salute in corso di svolgimento a Milano. La cerimonia di premiazione è stata presieduta dall’Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. L’iniziativa, che permette ai medici di medicina generale di prenotare le visite specialistiche e gli esami di laboratorio direttamente all’atto della prescrizione avviato lo scorso anno nel territorio dell’ULSS 1 Belluno, è stata premiata per la categoria “Infrastrutture di comunicazione e comparto amministrativo-gestionale”. Il premio nazionale è promosso da Aris-Allea, ForumPA e Motore Sanità e ha raccolto 101 progetti provenienti da tutta Italia che rispondono ai crescenti bisogni di salute in sei ambiti differenti. Tutto ciò nella convinzione che la costante ricerca di innovazione delle istituzioni, delle strutture della sanità pubblica e privata, dei professionisti della cura e dell’assistenza, delle imprese produttrici di beni e servizi è una strada irrinunciabile per cambiare stili di vita e comportamenti dannosi, migliorare le modalità di erogazione dei servizi di assistenza e cura, assicurare benessere e sviluppo.
“Oltre il CUP” è un progetto della Regione Veneto coordinato da Arsenàl.IT e realizzato nell’Azienda ULSS 1 Belluno nell’ambito della realizzazione del fascicolo sanitario elettronico ed in particolare nella attività legate alla ricetta dematerializzata. Proprio per sfruttare alcune delle potenzialità offerte dalla dematerializzazione delle prescrizioni, dal 2015 è stato avviato grazie ad alcuni medici bellunesi un progetto pilota che permette al medico, contestualmente alla compilazione della ricetta con i dati relativi al tipo di visita o esame da prescrivere, di accedere telematicamente, tramite al proprio gestionale, alle prime disponibilità dell’azienda sanitaria o ospedaliera di riferimento. In base alle alternative offerte, il medico è in grado di selezionare la soluzione più appropriata in base al quadro clinico e in accordo con le esigenze dell’assistito, stampare il promemoria dell’appuntamento e consegnarlo al paziente, il quale potrà recarsi direttamente nel luogo prescelto. Nel caso in cui le alternative proposte non rispondano alle necessità dell’assistito, questo può scegliere di essere contattato telefonicamente successivamente. Tutto ciò è reso possibile da un sistema di interoperabilità che mette in collegamento la cartella del medico di medicina generale, il sistema di prenotazione dell’azienda sociosanitaria e i servizi informativi socio-sanitari regionali, permettendo lo scambio di dati dentro l’infrastruttura del fascicolo sanitario elettronico regionale.La sperimentazione ha permesso di identificare i punti di forza del progetto in particolare per quanto concerne i vantaggi identificati dai medici: condivisione dei tempi di attesa rispetto alla prestazione, scelta condivisa del percorso diagnostico in base alle esigenze dell’assistito, minori abbandoni del percorso terapeutico e/ diagnostico; e dei vantaggi percepiti dai pazienti: semplificazione delle attività di prenotazione, riduzione degli spostamenti con risparmio di tempo e denaro, soluzione accessibile anche a chi non ha dimestichezza con le tecnologie, e comunque l’utente può scegliere di prenotare autonomamente.Il progetto è partito da un gruppo di medici volontari dell’Azienda ULSS 1 Belluno ed è in corso di estensione nell’Azienda ULSS 12 Veneziana e ULSS 17 Bassa Padovana. Entro il 2017 è prevista l’estensione in tutto il Veneto. (foto: premio)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »