Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘premio’

Pierpaolo Vettori vince la V edizione del Premio di Letteratura Neri Pozza

Posted by fidest press agency su martedì, 14 settembre 2021

Va allo scrittore torinese Pierpaolo Vettori il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza. Laureato in lingue e letterature straniere all’Università di Torino con una tesi sul cinema della Swinging London, già due volte finalista al Premio Calvino, Vettori ha pubblicato nel 2012 il romanzo Le sorelle Soffici, e nel 2018 Lanterna per illusionisti.Vettori è stato proclamato vincitore durante la cerimonia appena conclusasi presso il Teatro Olimpico di Vicenza, con il romanzo Un uomo sottile.È un libro dedicato alla figura dello scrittore appena scomparso Daniele Del Giudice: il narratore dialoga con i personaggi dei libri di Del Giudice, come fossero persone reali, per raccontare una storia privata di sofferenza, simile a quella che ha colpito l’autore de Lo stadio di Wimbledon e gli ha impedito di continuare a scrivere. Per il Comitato di Lettura, composto dallo scrittore ed editor della Narrativa Italiana Neri Pozza Roberto Cotroneo, dalla scrittrice Francesca Diotallevi, dall’editor e giornalista Laura Lepri, dalle scrittrici Wanda Marasco e Sandra Petrignani, dal direttore editoriale Neri Pozza Giuseppe Russo, dallo scrittore Andrea Tarabbia e dall’agente letterario Marco Vigevani, il verdetto è stato quasi unanime.Non ci sono stati dubbi nonostante l’ottima qualità dei cinque romanzi finalisti. Vettori si è aggiudicato la vittoria con un importante distacco dai secondi classificati ex aequo Luca Saltini, con Fino al confine, e Luca Illetterati, con Rimane sempre qualcosa (ogni giurato ha espresso una valutazione anonima per ciascun libro, assegnando un voto da 1 a 10). Al termine della cerimonia, l’autore ha ricevuto un assegno di 25.000 euro e la targa con un’incisione di Neri Pozza. Il libro sarà pubblicato da Neri Pozza Editore.Con un meticoloso e attento romanzo storico, L’ultima candela di Krujë, ambientato nella metà del Quattrocento in Albania ai margini dell’Impero Ottomano, Stefano Amato, calabrese, professore di storia dell’arte, si aggiudica il premio della Sezione Giovani indetta all’interno del Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza, in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Milano diretto da Laura Lepri e riservata ai partecipanti al Premio di età inferiore ai 35 anni. Il libro sarà pubblicato da Neri Pozza Editore.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Assegnato il premio 2020 ‘Fair Play al Cinema’ – Vivere da Sportivi

Posted by fidest press agency su martedì, 7 settembre 2021

Venezia. Vivere da Sportivi, ha premiato il Fair Play 2020 del film NOMALAND di Chloé Zhao per aver saputo evidenziare i più alti valori etici e sportivi. A consegnare il premio Vivere da Sportivi –il Fair Play al Cinema’ la nostra Testimonial Francesca Bettrone veneziana, olimpionica 2 volte Campionessa Italiana di velocità su ghiaccio ,nel 2012 ha conquistato il titolo italiano sulla pista di pattinaggio di velocità a Baselga di Piné, davanti a Tea Ravnic e Elisa Baitella.e nel 2018.Conquista l’argento europeo nel 2018 .E’la seconda italiana più veloce di sempre della storia italiana, nei 500 e 1000 metri. Insieme alle nostre associate Katia Rossi ideatrice del Premio e coordinatrice della Giuria e Cinzia Mattiolo delegata del Veneto, psicologa dello Sport e Mental Coach. Una presenza rappresentativa per sottolineare quel fil rouge che lega Cinema e Sport. “Solo la narrazione sportiva o cinematografica, diretta o indiretta” – dichiara Monica Promontorio, presidente dell’Associazione VDS (Vivere da Sportivi) – “riesce a promuovere, su scala mondiale, comportamenti etici e valori sociali più consapevoli perché la forza comunicativa dei due linguaggi –ha il potere di smuovere emozioni, passioni, sogni e desideri e, quindi, anche il senso etico e l’approccio responsabile alla quotidianità degli atleti medagliati , ma anche di chi pratica lo sport a livello amatoriale “ In considerazione dell’alto contenuto artistico riscontrato in questa edizione della Biennale, la Giuria di Vivere da Sportivi capitanata da Adele Ammendola Giornalista RAI ,conduttrice del TG2 e di Cinematinée Tg2 e composta da Anna Maria Pasetti critico e giornalista cinematografica , collaboratrice di varie testate tra cui il Fatto Quotidiano e Raffaele Meale critico cinematografico, giornalista consigliere nazionale Sncci-Sindacato Nazionale Critici Cinematografici a e ha assegnato una menzione speciale. Fair Play a Con la seguente motivazione: per la capacità di mettere in campo il tessuto umano e sociale che connette al di là delle virtualità burocratiche la vita quotidiana di una grande metropoli occidentale, focalizzando l’attenzione su un’amministrazione virtuosa mentre mette in pratica i valori della democrazia.”

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Quinta edizione del premio Open Innovative PMI

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 settembre 2021

Aprono le iscrizioni per la quinta edizione del premio Open Innovative PMI. Da oggi è possibile iscriversi al primo riconoscimento nazionale, ideato e organizzato in esclusiva per le PMI innovative da Grant Thornton, la member firm italiana di Grant Thornton International Ltd, network globale che fornisce servizi di consulenza in area Audit, Tax e Advisory con oltre 58.000 professionisti in circa 130 Paesi. Il Premio riconosce le migliori PMI innovative italiane e si inserisce nel progetto multidisciplinare “Open Innovative PMI” che ha il duplice scopo di monitorare, promuovere e valorizzare la migliore innovazione “made in Italy” e di portare attenzione su questa specifica tipologia di impresa.Il progetto si rivolge anche a grandi aziende, investitori e in generale a tutto l’ecosistema dell’innovazione italiana, del quale vuole rappresentare un punto d’incontro, proprio perché mira a diffondere una vera e propria cultura dell’innovazione.Open Innovative PMI si sviluppa in sei diverse sezioni interconnesse tra loro: il Premio, il Convegno, l’Osservatorio, l’Academy, il Vivaio e le News e per promuovere l’innovazione ha dedicato un’apposita piattaforma web http://www.openinnovativepmi.it.Inoltre, tra le diverse attività e iniziative, anche quest’anno verrà rilasciata l’analisi dell’Osservatorio Open Innovative PMI, che opera in collaborazione con l’Università di Pisa, mentre il 17 ottobre presso La Pinetina Golf Club, ad Appiano Gentile (CO), si terrà la seconda edizione di Open Innovative PMI Golf Race: un momento all’insegna dello sport e del networking tra professionisti del settore, giornalisti e imprenditori.Federico Feroci, partner di Grant Thornton e responsabile dell’Osservatorio Open Innovative PMI, ha commentato: “Il Premio, giunto alla sua quinta edizione, si conferma un’occasione importante per dare visibilità alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita, ossia a quelle imprese che pongono l’innovazione al centro del proprio modello di business”. Feroci ha poi aggiunto che: “Oggi più che mai la promozione di una cultura dell’innovazione è una chiave importante per lo sviluppo di tutto il tessuto economico italiano, in gran parte costituito proprio da piccole e medie imprese”.Le iscrizioni per il premio Open Innovative PMI sono aperte in forma libera e gratuita, a tutte le PMI iscritte nell’apposita sezione del Registro delle imprese della Camera di Commercio riservata alle PMI innovative, nonché a quelle in procinto di iscriversi, purché in possesso dei requisiti richiesti dalla legge per ottenere lo status di PMI innovativa alla data del 19 ottobre 2021. Attualmente sono circa 2000 le PMI innovative iscritte all’apposito registro della Camera di Commercio.Le categorie in gara quest’anno per la quinta edizione sono tre: “Ricerca, innovazione e digitale”, categoria alla quale possono candidarsi tutte le PMI innovative la cui componente economica e/o operativa sia per la maggior parte dipendente da attività di Ricerca&Sviluppo e/o da applicazioni di natura tecnologica; “Internazionalizzazione”, categoria specifica per tutte le PMI innovative che hanno avviato un percorso di espansione all’estero; “Millenials”, categoria dedicata esclusivamente a tutte le PMI nate prima del 2010.Una giuria indipendente, composta da esponenti del mondo accademico e della business community del panorama italiano si riunirà martedì 19 ottobre per valutare le candidature e selezionare le finaliste. Il presidente della commissione sarà Federica De Santis, docente presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa e responsabile scientifico dell’Osservatorio Open Innovative PMI.Il premio è patrocinato da MAECI, CNR, AIFI e ANDAF. L’evento di premiazione delle imprese vincitrici si terrà il prossimo 11 novembre a Roma. La cerimonia sarà preceduta da un convegno durante il quale Grant Thornton presenterà, in collaborazione con l’Università di Pisa, i risultati dell’analisi dell’Osservatorio Open Innovative PMI.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Diciassettesima edizione del “Premio Nazionale Franco Enriquez”

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 agosto 2021

Il libro “Francesco De Gregori. I testi. La storia delle canzoni” (Giunti), a cura di Enrico Deregibus, ha vinto la diciassettesima edizione del “Premio Nazionale Franco Enriquez. Città Di Sirolo”.Il giornalista piemontese nelle oltre 700 pagine del volume racconta le 219 canzoni che De Gregori ha inserito nei suoi dischi dal 1972 a oggi, con ampie schede che riservano molte sorprese anche a chi conosce bene l’artista romano, uno dei più importanti protagonisti della storia della musica in Italia. Ad precedere le schede, i testi delle canzoni controllati e certificati direttamente da De Gregori.La motivazione del premio recita: “Il libro è il risultato di un indagine accurata e dettagliata da parte di Deregibus dentro e al di fuori delle canzoni, scandagliando con rispetto tutte le componenti: parole, musica, arrangiamenti, interpretazione. Il libro racconta la nascita, le fonti, l’ispirazione, la scrittura, quello che è successo dopo l’uscita, le tante versioni del loro autore e quelle di altri. Un volume copioso che grazie anche alla collaborazione di De Gregori ci restituisce il significato della creazione, il frutto del lavoro dell’anima e della ragione”.Il Premio Enriquez è organizzato dal Centro Studi Franco Enriquez, diretto da Paolo Larici. È un riconoscimento che viene assegnato a registi, attori, cantanti, ballerini, musicisti, giornalisti, scrittori e personaggi della comunicazione che si sono particolarmente distinti nella stagione 2020-2021 o nella loro carriera per un teatro, un cinema, una tv, una musica , un’editoria e una comunicazione di impegno sociale e civile. Tra i premiati di quest’anno, Iaia Forte, Giuseppe Pambieri, Anna Bonaiuto, Elisabetta Sgarbi e, alla memoria, Carla Fracci. La premiazione avverrà il 30 agosto a Sirolo (Ancona), al Teatro Comunale Cortesi.Enrico Deregibus è giornalista, saggista, consulente o direttore artistico di svariati festival ed eventi musicali, come “PeM Parole e musica in Monferrato”, in corso in questi giorni in Piemonte. È considerato il maggior esperto italiano di De Gregori, a cui aveva dedicato fra l’altro “Francesco De Gregori. Mi puoi leggere fino a tardi”, biografia del cantautore pubblicata nel 2015 sempre per Giunti.È inoltre ideatore e curatore del “Dizionario completo della canzone italiana” (Giunti, 2006) e, con Enrico de Angelis e Sergio Secondiano Sacchi, di “Il mio posto nel mondo. Luigi Tenco, cantautore. Ricordi, appunti, frammenti” (BUR, 2007). Del 2013 è “Chi se ne frega della musica?”, una raccolta antologica di suoi scritti usciti su varie testate (NdAPress)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

LXV Premio Basilio Cascella 2021

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 agosto 2021

Prorogata al 29 agosto la scadenza per poter partecipare al Premio ‘Basilio Cascella’, dal 1955 uno dei Premi d’Arte, Fotografia e Pittura, tra i più prestigiosi d’Italia la cui volontà è valorizzare l’arte contemporanea e crearne uno snodo creativo e di riferimento, per esportarla in seguito nella rete internazionale artistica. Il tema della LXV edizione 2021 è ‘a Riveder le Stelle’ in omaggio al poeta Dante Alighieri di cui ricorre il VII centenario della morte. La qualità, la ricerca, l’innovazione e la contemporaneità saranno i criteri fondamentali della selezione. Saranno selezionati un massimo di 30 partecipanti tra pittori e fotografi. Tutte le informazioni e il bando sono consultabili al sito http://www.premiocascella.it . Negli ultimi anni vi è stato un progressivo blocco e relativo rallentamento delle attività culturali che hanno influito negativamente sulla produzione artistica di quanti si impegnano attivamente in questo ambito, sia per lavoro che per passione, soprattutto per quel che riguarda l’ambito fotografico. La proroga alla partecipazione al Premio ha lo scopo di coinvolgere quanti più artisti abbiano subito questo blocco, dando loro il tempo di poter presentare la loro proposta al meglio delle loro possibilità e capacità espressive. In questo particolare periodo in cui ancora non è possibile programmare e portare a compimento diversi e diversificati appuntamenti culturali, se non sarà possibile la mostra fisica il Premio Basilio Cascella riproporrà la soluzione espositiva di arte pubblica del 2020. Ad ogni singolo artista partecipante viene chiesto di analizzare tale concetto e di esprimerlo tramite pittura o fotografia, portando la propria personale interpretazione all’attenzione del pubblico.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Alessio Arena ha ricevuto il Premio Internazionale Solunto

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 agosto 2021

Pochi giorni fa, a Mozia il poeta siciliano Alessio Arena, già autore di numerosi libri tra cui “La vena verde” edito da I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno e detentore di altrettanti riconoscimenti in Italia e all’estero, ha ricevuto il Premio Internazionale Solunto insieme con altri quattordici protagonisti della cultura italiana noti a livello nazionale ed internazionale Il Premio è promosso dalla Solunto Foundation, dal suo Presidente Giuseppe Di Franco e dal direttivo composto dal Consigliere Segretario Prof. Avv. Pier Lugi Matta e dalla Dott.ssa Licia Raimondi, consigliere e portavoce della Solunto Foundation che insieme alla giuria hanno messo in cantiere questa manifestazione che è stata realizzata con il PATROCINIO DELL’ENIT (Ente Turismo Italiano), in collaborazione con “FONDAZIONE GIUSEPPE WHITAKER” e “FONDAZIONE SICILIA” e con il sostegno di sponsor privati. Alessio Arena è nato a Palermo il 12 ottobre 1996. Nel 2018 si è laureato in Lettere presso l’Università degli Studi di Palermo. Nel 2020 ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze storiche presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Dal 2018 conduce «La biblioteca di Babele», rubrica di lingua e cultura italiana trasmessa dalla Radio Nazionale argentina. Dal 2018 è collaboratore della sezione «lingua italiana» di Treccani. Dallo stesso anno è Ambasciatore del C. P. per il Club per l’Unesco di Matera attraverso il progetto «Distributori di Poesia». Dal 2020 cura il programma di cultura italiana “L’altra Italia” per la Radio del Comitato degli Italiani all’Estero di Rosario (Argentina). Nel 2019 è nominato cultore di storia del costume presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo. Nell 2020 è nominato cultore di letteratura e filosofia del teatro, di storia dello spettacolo e di storia del cinema e del video presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale tra cui nel 2016 il I Premio Internazionale «Salvatore Quasimodo», nel 2018 il Premio «Virgilio Giordano» e il Premio «Italia Giovane» a Roma, nel 2019 il Premio Internazionale della World Poetry Conference in India e nel 2020 il Premio «Costa Normanna» della Fondazione Maison France-Italie. Nel 2021 è finalista al Premio Internazionale Dostoevskij. È, inoltre, curatore della collana di poesia contemporanea “Metro” per la casa editrice Edity. Ha pubblicato in numerose riviste e antologie poesie e articoli scientifici e divulgativi di argomento letterario, artistico, teatrale, linguistico e storico. Ha pubblicato, fino ad oggi, nove libri, tra cui cinque raccolte di poesie e due saggi. Alcune sue opere sono state tradotte in inglese, spagnolo e arabo. Nel 2014 ha curato la raccolta di poesie scritte da Nino Quaranta, intitolata «Poesie rustiche». Nel 2015 ha pubblicato la raccolta «Discorsi da caffè». Nel 2016 ha pubblicato la raccolta «Cassetti in disordine» (Mohicani Edizioni) e la raccolta «Lettere dal Terzo Millennio» (Mohicani Edizioni). Nel 2017 pubblica la raccolta «Campi aperti» (Edizioni Ex Libris). Nel 2018 pubblica il saggio «Il mondo a ribaltone. Il teatro nel gesto di Dario Fo» (Edizioni Ex Libris). Nel 2019 pubblica la raccolta «Il cielo in due» (Edizioni Ex Libris). Nello stesso anno pubblica, con Elisa Iacovo, il libro-intervista «L’importante è che non diventi un’abitudine» (Anscarichae Domus). Nel 2020 pubblica il saggio «Nero accidentale» (Palermo University Press) e il monologo «La vena verde. Liberamente ispirato alle lettere di Maria Antonietta Portolano Pirandello» (IQdB Edizioni).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

62mo Premio Termoli

Posted by fidest press agency su sabato, 24 luglio 2021

In occasione dell’ultimo weekend di apertura della mostra dedicata al 62mo Premio Termoli il MACTE – Museo di Arte Contemporanea di Termoli presenta due appuntamenti speciali: sabato 28 agosto alle 18.00 l’artista – in concorso nella Sezione Arti Visive – Bruna Esposito presenta al pubblico la performance Oro Colato – As the gospel truth realizzata insieme alla poetessa Paola D’Agnese. Domenica 29 agosto nel corso del finissage della mostra alle 19.30, saranno annunciati i vincitori della Sezione Arti Visive e della Sezione Architettura e Design; l’opera dell’artista vincitore entrerà a far parte della collezione permanente del MACTE, mentre al progettista vincitore insieme a un premio in denaro, vedrà il suo progetto incluso nei piani di riqualificazione urbana del Comune di Termoli. Contestualmente saranno annunciati l’artista in concorso a cui il museo dedicherà una mostra personale nel 2022 e la menzione speciale verrà assegnata agli artisti e progettisti cui andranno le preferenze del pubblico del museo, invitato a partecipare con il suo voto.Il Premio Termoli – oggi alla sua sessantaduesima edizione – è una delle manifestazioni più longeve nel panorama italiano che, dal 1955, ha portato nel capoluogo molisano alcuni degli artisti più importanti del secondo Novecento, le cui opere, testimonianza del loro passaggio, oggi compongono la preziosa collezione del MACTE. Per la prima volta nella sua storia, il Premio Termoli è organizzato proprio dal MACTE – Museo di Arte Contemporanea di Termoli, primo e unico museo di arte contemporanea del Molise, fondato nel 2019.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

1° Premio giornalistico SIME intitolato a Carlo Alberto Bartoletti

Posted by fidest press agency su martedì, 20 luglio 2021

La Società Italiana di Medicina Estetica SIME bandisce il 1° Premio giornalistico ‘Carlo Alberto Bartoletti’ istituito dalla società scientifica con lo scopo di riconoscere e stimolare la corretta divulgazione scientifica di tematiche riguardanti la medicina estetica. Il Premio, intitolato al fondatore della disciplina in Italia, vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie.Il riconoscimento, dell’ammontare di €. 2.000 per ciascuna delle categorie individuate: Agenzie di stampa e carta stampata Radio-Televisioni, Web e servizi on line verrà assegnato da una giuria composta dall’Ufficio di Presidenza della Società Italiana di Medicina Estetica e da due giornalisti, e sarà consegnato a Roma in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico della Scuola Internazionale di Medicina Estetica della fondazione Internazionale Fatebenefratelli FIF. Possono concorrere al premio gli autori di servizi in lingua italiana consegnati alla Segreteria della SIME e pubblicati da quotidiani, agenzie di stampa, settimanali, periodici, riviste specializzate, testate online, servizi radio-televisivi, pubblicati, trasmessi o diffusi dal 16 luglio 2021 al 30 aprile 2022. Le opere in concorso (non più di tre per ogni autore) dovranno pervenire entro e non oltre il 1 maggio 2022, presso la Segreteria organizzativa Premio giornalistico ‘SIME 2020’ – via Monte Zebio, 28 – 00195 Roma (RM)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Premio Attrattività Finanziaria

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2021

La premiazione, che si terrà in presenza il 12 luglio alle 17.00 presso Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, in piazza Affari a Milano. L’ingresso è limitato per rispettare le normative sanitarie ed è ad inviti, ma l’evento potrà essere seguito in diretta sul sito di Eccellenze d’Impresa.Il programma della giornata prevede, dopo i saluti introduttivi dell’Amministratore Delegato di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi e l’apertura di Enrico Sassoon, presidente di Eccellenze d’Impresa, una relazione introduttiva di Marco Fortis, vicepresidente di Fondazione Edison. A seguire la premiazione, per poi invece passare alla tavola rotonda “Dopo la crisi sanitaria: strategie e opzioni di investimento per il rilancio delle imprese italiane” in cui interverranno Michele Crisostomo presidente di Enel, Giovanna Della Posta amministratore delegato di Invimit Sgr, Sergio Dompé presidente di Dompé, Federico Ghizzoni presidente di Rothschild, Ugo Loeser amministratore delegato di Arca Fondi Sgr, Emma Marcegaglia vice chairman e chief executive officer di Marcegaglia.Chiuderanno la giornata due interventi: un keynote speech di Corrado Passera, amministratore delegato di Illimity e le conclusioni affidate al presidente di GEA Luigi Consiglio.Il premio viene attribuito a un vincitore e a due menzioni speciali per ciascuna delle due categorie previste: aziende quotate e aziende non quotate. L’edizione 2020 è stata vinta da Campari Group (aziende quotate) e Copan (non quotate), con menzioni speciali per Ima e DiaSorin (quotate) e Caffè Borbone e Bending Spoons (non quotate).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XXV Premio Internazionale Fair Play – Menarini

Posted by fidest press agency su martedì, 29 giugno 2021

Roma Giovedì 15 luglio 2021 ore 11.00 c/o Sede nazionale di Confagricoltura – Palazzo della Valle Corso Vittorio Emanuele II, 101 presentazione del XXV Premio Internazionale Fair Play – Menarini, nel corso della quale saranno ufficializzati il programma e alcuni dei premiati dell’edizione 2021, anno del venticinquennale della manifestazione.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio di laurea “Mauro Forghieri”

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 giugno 2021

È stato pubblicato il bando per partecipare all’edizione 2021 del Premio di laurea “Mauro Forghieri”, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma in collaborazione con General Com S.p.A., in memoria di Mauro Forghieri, dirigente Siemens scomparso alla fine del 2019. La scadenza per la presentazione delle domande è il 20 settembre.Il premio prevede un importo di 1500 euro, da destinare a uno tra i laureati in Ingegneria Informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni, i laureati magistrali in Ingegneria Elettronica o in Ingegneria Informatica che hanno conseguito il titolo di studio nell’anno accademico 2019/20, discutendo una tesi su tematiche di automazione industriale, azionamenti elettrici, elettronica industriale e di potenza.Per poter partecipare i candidati dovranno aver conseguito il titolo di studio nell’anno accademico 2019/2020, ovvero nel periodo 9/07/2020-11/06/2021, all’Università di Parma.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Gian Maria Volonté 2021 a Donatella Finocchiaro

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 giugno 2021

“Fisico antico, irrequietezza moderna, Donatella Finocchiaro è una di quelle attrici così dotate che rischia a ogni passo di diventare un’icona, facendo ombra alla sua stessa bravura”… Ecco parte della motivazione del “Premio Gian Maria Volonté 2021” all’attrice catanese. Con una serie di ruoli collezionati dall’esordio con Roberta Torre nel 2002 ad oggi, la Finocchiaro non ha mai smesso di mettersi alla prova, come dimostrano in particolare i suoi due ultimi personaggi interpretati per Emma Dante sul grande schermo in “Le sorelle Macaluso” e per Mario Martone, sul palcoscenico, con “Il filo di mezzogiorno”, nel ruolo di Goliarda Sapienza. Il Premio all’eccellenza artistica, una barca in rame realizzata dall’artista Umberto Cervo, le verrà consegnato il 31 luglio nella cornice della Fortezza I Colmi, sull’isola di La Maddalena, in Sardegna, direttamente dalla figlia di Volonté e di Carla Gravina, Giovanna, insieme a Pif, al critico Fabio Ferzetti e al Professor Fabrizio Deriu, conduttori anche di tutte le serate e degli incontri che si svolgeranno durante la rassegna. Una speciale occasione per festeggiare i suoi quasi vent’anni di carriera. La valigia dell’attore, organizzata dall’Associazione Quasar e diretta da Giovanna Gravina Volonté e Fabio Canu, è parte integrante della rete di festival delle Isole Minori della Sardegna denominata Le isole del cinema, insieme a Una notte in Italia (Tavolara), Pensieri e parole (Asinara) e Creuza de Mà (Carloforte).

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lancio ufficiale del Premio per il giornalismo Daphne Caruana Galizia

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2021

Bruxelles. Martedì 22 giugno alle 14:00, verrà lanciato il sito web per presentare le iscrizioni al Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo presso il Press Club Brussels Europe.Alla sessione parteciperanno Matthew Caruana Galizia, uno dei figli di Daphne Caruana, e David Casa, Questore e deputato al Parlamento Europeo e Heidi Hautala, Vice-Presidente e deputato al Parlamento europeo.Il Premio, istituito con il sostegno del Parlamento europeo, è un omaggio alla giornalista investigativa e blogger maltese assassinata nell’ottobre 2017. Ogni anno verrà assegnato al miglior lavoro giornalistico volto a promuovere o difendere i principi e i valori fondamentali dell’Unione europea come dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, stato di diritto e diritti umani.Il Premio è aperto a giornalisti professionisti e team di giornalisti professionisti di qualsiasi nazionalità che potranno presentare storie di approfondimento pubblicate o trasmesse da un media con sede in uno dei 27 Stati membri dell’Unione Europea.Il vincitore sarà selezionato da una giuria indipendente composta da rappresentanti della stampa e della società civile dei 27 paesi dell’UE, nonché rappresentanti delle principali associazioni europee di giornalismo.Il Premio e il montepremi di 20.000 euro intendono dimostrare il forte sostegno del Parlamento europeo al giornalismo investigativo e alla tutela dei giornalisti di tutto il mondo.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XXXIII edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Salerno. Ad un mese dall’inizio della XXXIII edizione del Premio Charlot, che si svolgerà tra il Teatro delle Arti e l’Arena del Mare di Salerno, il patron Claudio Tortora annuncia i primi due ospiti della kermesse. Il 20 luglio, con inizio alle ore 21,15 saliranno sul palcoscenico Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo, due bravissimi attori, stimati ed amati da critica e pubblico. Il primo noto per le sue interpretazioni in film e serie tv come El Alamein – La linea del fuoco, Selvaggi, Un matrimonio da favola, Fratelli coltelli, Sei forte maestro e Tutti pazzi per amore etc, il secondo per le sue interpretazioni in film e serie tv come Io non ci casco, Buona giornata, Distretto di Polizia, Il commissario Zagaria ed altri. Ma dire Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo vuol dire anche Toti e Tata, un duo comico, che ha debuttato nel 1985 per poi sciogliersi nel 1998 e riunitosi nel 2011. Nei panni di Toti e Tata, la coppia Solfrizzi – Stornaiolo ha raggiunto una notevole popolarità in Puglia, Basilicata e Campania. Il grande successo ottenuto sulle reti locali Telebari, Telenorba, Teledue e Telecolore, è dovuto alla loro satira irriverente, in gran parte legata alla collaborazione con l’autore e regista Gennaro Nunziante. Tra le interpretazioni più apprezzate del duo non possiamo non ricordare il poeta Mino Pausa ed il Duo Novembre; ed ancora Kiavik l’improbabile emulo di Superman; Mazza e Panella, con il presentatore di finte televendite Mazza (Stornaiolo) e il suo aiutante Ciro Ciuffino (Solfrizzi); il giornalista Lino Linguetta; il cantante neomelodico barese Piero Scamarcio, supportato dallo “Scippatore d’emozioni”: in questa veste, i due pubblicano nel 1993 un Lp di cover parodistico-demenziali dal titolo Ricover, la coppia di Mormoni e gli Oesàis (parodia molfettese del famoso gruppo degli Oasis). “Tutto il mondo è un palcoscenico” è il titolo dello spettacolo che il duo, presenterà al pubblico del Premio Charlot, dove sono stati ospiti, lo ricordiamo nel 1996, per poi tornarci ancora Stornaiolo come presentatore di diverse edizioni e Solfrizzi premiato per il teatro durante la XIX edizione. Il titolo trae spunto da una commedia di Shakespeare e indaga con ironia e leggerezza, ma anche con la capacità di divagazione che appartiene ai due attori, le scene e le controscene del nostro quotidiano. Torna, dunque, la comicità della coppia artistica più amata dai pugliesi, ma anche dai salernitani che non hanno mai dimenticato le avventure di Toti e Tata, ed ora grazie al Premio Charlot, potranno rivederli nuovamente insieme e riapplaudirli in una serata dove l’unica parola d’ordine sarà: ridere.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XV^ Edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Straordinarie emozioni si sono vissute alla XV^ Edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, uno dei più prestigiosi appuntamenti culturali programmati nella città di Roma, ideato Antonio Falanga, organizzato da Grazia Marino e prodotto da Spazio Margutta. L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Lazio, dal Municipio Roma I Centro e dall’Associazione Internazionale di Via Margutta, anche quest’anno è stata accolta in uno dei siti più prestigiosi della capitale: il Parco Archeologico del Colosseo. Nella Curia Iulia, l’antica sede del senato romano, autorevoli personalità del mondo delle arti, della cultura e dell’informazione hanno ritirato l’ambita scultura del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, realizzata dal Maestro orafo Gerardo Sacco, ispirata ai due mascheroni della “Fontana degli Artisti” realizzata in bronzo, perspex, acciaio specchiato mentre la base riprende lo stesso travertino della fontana con lavorazione a poro aperto. A condurre magistralmente e professionalmente l’iniziativa è stata, anche quest’anno Cinzia Malvini coadiuvata nell’introduzione storica della manifestazione, dal critico d’arte Mirko Baldassarre. Per la Sezione Arte il premio è stato conferito al Parco Archeologico del Colosseo la scultura è stata ritirata dal Direttore del Museo Dott.ssa Alfonsina Russo, per la Sezione Giornalismo al Direttore del TG2 Gennaro Sangiuliano; per la Sezione Informazione ha ritirato il premio Gian Marco Chiocci Direttore di ADN Kronos; a Luca Barbarossa il premio per la Sezione Musica; per la Sezione Teatro ha ritirato il premio Carlotta Proietti mentre per la Sezione Televisione Serena Bortone; a Rocío Muñoz Morales il premio per la Sezione Libri; ad Antonio Mancinelli il premio per la Sezione Editoria Moda; per la Sezione Fiction il premio è andato a Daniele Liotti mentre all’Arch. Antonio Romano quello per la Sezione Design, ed infine per la Sezione Imprenditoria il premio viene conferito a Miamo, a ritirare il premio, Giovanni D’Antonio, CEO e Co-founder di Mesdpa Srl e la fondatrice di Miamo la Dott.ssa Elena Aceto di Capriglia. La kermesse, oltre a celebrare i principali protagonisti del mondo della cultura e dell’arte del nostro bel Paese, è ritenuta da sempre anche una prestigiosa “vetrina” ideata per promuovere le principali realtà imprenditoriali nazionali, alle quali durante l’evento viene conferito il Premio “Italian Style”. Quest’anno il riconoscimento è andato a CNA Federmoda che raggruppa i settori tessile, abbigliamento, calzature, pellicceria, sartoria, imprese artigiane e PMI del comparto moda italiano, ha ritirare il premio Antonio Franceschini Resp. Nazionale CNA Federmoda; a Fulvia Beltrami wealth manager, con 30 anni di appassionata esperienza nel privat banking, tra i soci fondatori di Azimut Global Advisory”, va il secondo conferimento ed infine per l’Associazione La Strada del Vino del Val di Noto, intenta a rilanciare un manifesto programmatico che pone l’accento sull’anima produttiva del territorio, ha ritirato il premio il Direttore Frankie Terranova. Prestigiosi i partner dell’evento: Il Maestro Gerardo Sacco, anche quest’anno ha realizzato nei laboratori della sua maison d’arte orafa, il “Premio Margutta – La Via delle Arti”. La scultura si ispira alla famosa fontana di via Margutta nota anche come la Fontana degli Artisti di Roma disegnata e realizzata in travertino dall’architetto e scultore Pietro Lombardi. Il Maestro ha voluto rendere omaggio a questo premio rivisitando artisticamente le due maschere della fontana con quelle del teatro Greco/Romano. Miamo è un brand di cosmetici funzionali creato nel 2012 dalla dedizione e dalla professionalità di due farmaciste madre e figlia, Elena Aceto di Capriglia e Camilla D’antonio, accanto al figlio e fratello Giovanni D’Antonio, con un brillante background manageriale alle spalle.La loro collaborazione ha permesso di coniugare tradizione e innovazione attraverso l’arricchente dialogo tra generazioni; la passione comune è il trait d’union tra la storia e l’esperienza nei laboratori chimici italiani e le più moderne ricerche scientifiche americane. Nel 2018 arriva Epigenage®, pool di attivi epigenetici ad azione anti-aging brevettato Miamo, avente un impatto sui geni che regolano l'invecchiamento della pelle. La filosofia di Miamo è presente anche nelle SPA delle farmacie, dove punta ad introdurre il proprio approccio innovativo al trattamento estetico professionale, unendo manualità esclusive, attivi funzionali e tecnologie all’avanguardia. Miamo riassume nel pay-off della linea, “HEALTHY SKIN SYSTEM” la sua missione. Azimut Global Advisory divisione nata nel 2014, una struttura specializzata capace di soddisfare  le richieste del cliente più esigente in linea con un modello innovativo di consulenza globale del patrimonio. Una consulenza ampia supportata dal Gruppo Azimut e con la possibilità di attingere alle competenze di partner specializzati appositamente selezionati. Il Margutta vegetarian food&art, di Claudio e Tina Vannini, portabandiera della cucina vegetariana e vegana in Italia, promuove una cultura del cibo sano, giusto e sostenibile, dando vita ad un modello di ristorazione unico nel quale eccellono l’eno-gastronomia made in italy, il rispetto per l’ambiente e gli animali. In questo spazio votato all’ospitalità, si susseguono esposizioni di artisti quotati e giovani emergenti, eventi teatrali, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, con un’attenzione particolare alle nuove tendenze, alla moda, al design e all'ambiente. La Radik arredi, una realtà nel cuore di Roma, con un’esperienza pluriennale nell’arredamento di interni. Passione per il design, professionalità e alta qualità dei prodotti, sono i suoi punti di forza. Con un team competente e creativo, riesce a rinnovare l’atmosfera di un ambiente, rendendolo unico. La continua ricerca dei tessuti, materiali pattern e colori, fanno della Radik arredi una delle realtà di punta della Capitale, con un occhio sempre attento alle nuove tendenze. Radio Italia Anni 60. Una programmazione musicale ricca di grandi successi italiani e stranieri dal 1960 ad oggi, grandi classici d’autore, brani legati ai ricordi e non solo alle classifiche. All’interno del palinsesto, rubriche, format, informazione nazionale e regionale per interrompere ma non abbandonare mai la “mission” della radio. Radio Italia Anni 60 ha un target alto e l’ascolto è gradevole, grazie ad un format musicale che predilige naturalmente i grandi successi degli autori italiani e stranieri” ma che non disdegna la programmazione delle ultime uscite del momento, ovviamente in target.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nasce il premio dedicato agli imprenditori coraggiosi

Posted by fidest press agency su domenica, 30 Maggio 2021

L’associazione Innovation Future School arricchisce il programma della quinta edizione della Treviso Creativity Week (1-7 novembre 2021) con il concorso “Impavidi Award”, che ha lo scopo di dare visibilità e premiare imprenditrici ed imprenditori italiani che nonostante la pandemia hanno saputo rinascere, reinventarsi o rialzarsi per rispondere ai cambiamenti del mercato, affrontando quindi a testa alta la crisi ed uscendone vincitori. Il concorso è aperto sia alle autocandidature che alle segnalazioni, che saranno raccolte fino al 4 giugno tramite il form online su http://www.impavidi.it. Tra tutte le candidature arrivare il comitato scientifico selezionerà le dieci ritenute più interessanti. Il Comitato è composto dai rappresentanti dei partner e istituzioni che sostengono la TCW2021, tra cui la CCIAA di Treviso e Belluno, la CNA Treviso, la Regione Veneto, il Comune di Treviso, il Comune di Castelfranco, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Alumni Ca’ Foscari, l’Istituto universitario dei Salesiani (Iusve); ma ci saranno anche aziende come Labomar, Keter Italia, Ascotrade, Yarix, Banca Prealpi Sanbiagio, SellaLAB e Ca’ di Rajo. Finita la fase delle candidature, dal 14 giugno al 4 luglio i profili dei dici finalisti saranno visibili sul sito http://www.impavidi.it e sulla pagina Facebook, dove potranno essere votati direttamente dal pubblico.Per questa prima edizione come premio al vincitore assoluto verrà consegnato un premio simbolico, che racchiude il valore delle radici del nostro territorio. È un’edizione limitata di una bottiglia di Raboso del Piave DOC “Sangue del Diavolo”, realizzata per l’occasione dalla Cantina Ca’ di Rajo in collaborazione con un giovane artista locale. Il premio sarà consegnato nella cerimonia fissata per il 17 luglio, presso il Teatro Comunale di Treviso “Mario del Monaco”. A tutti i dieci finalisti sarà riservato uno spazio di visibilità permanente nel sito della manifestazione.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Premio Comunicazione USR – FERPI” – edizione 2021

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 Maggio 2021

Sarà assegnato nell’ambito di Uno Sguardo Raro (www.unosguardoraro.org), il primo festival internazionale di cinema dedicato al tema delle malattie rare e delle fragilità, ad Ottobre 2021 a Roma. C’è tempo per candidarsi fino al 30 giugno 2021. a professionisti, agenzie e aziende che abbiano dedicato parte del proprio tempo a Campagne Pro Bono, per far conoscere e premiare chi è convinto che donare e condividere siano l’etica fondante di una società sana. Il Premio intende infatti quest’anno diffondere la considerazione dell’etica come “core business” all’interno delle organizzazioni, un insieme di valori che consente di apportare una grande differenza nella vita di tutti. È dimostrato, infatti, che chi si impegna in iniziative socialmente responsabili, attente alla persona, al benessere aziendale, all’ambiente, aumenta la motivazione di coloro che lavorano in quel contesto e attrae clienti e investimenti. Il Premio Comunicazione USR – FERPI premierà campagne video realizzate pro bono e dedicate a cause e/o associazioni del mondo delle malattie rare, o a progetti volti ad abbattere barriere e disuguaglianze, per una società più giusta e più equa, incentrata su opportunità per tutti. Il tema di quest’anno è: “La sfida dell’inclusione in tempo di pandemia: la comunicazione tra nuove aspettative e necessità dei più fragili”.La Call è aperta a singoli o gruppi di professionisti della Comunicazione, Aziende e Associazioni che abbiano realizzato pro bono campagne video o opere video sulle attività a favore delle persone affette da malattia rare, disabilità, o a rischio di esclusione sociale. Per partecipare è necessario inviare il link accessibile della propria opera a usrferpi@unosguardoraro.org insieme alla scheda di partecipazione allegata, compilata in tutte le sue parti, entro il 30 giugno 2021. Gli autori/registi/produttori dei 5 video finalisti saranno contattati dall’Associazione Nove Produzioni per firmare l’autorizzazione all’utilizzo dei dati personali e di diritti di immagine e pubblicazione video, necessaria per la partecipazione al Festival. Gli organizzatori nomineranno una Giuria del Premio, composta da professionisti della comunicazione e del cinema, che visioneranno i video caricati sulla piattaforma PLAY di unosguardoraro.tv e voteranno il vincitore tra i finalisti, che sarà annunciato e premiato alla Cerimonia Finale di Premiazione del Festival 2021. Sono possibili anche Menzioni Speciali per progetti particolarmente originali o innovativi. Saranno preferiti lavori di durata non superiore ai 15 minuti. La rosa dei finalisti sarà visibile in streaming sulla piattaforma PLAY di unosguardoraro.tv 10 giorni prima dell’inizio del Festival. Clip dei finalisti saranno parte del WEBINAR organizzato da USR RDIFF insieme al gruppo Terzo Settore di FERPI e previsto durante lo svolgimento del Festival. Il vincitore verrà annunciato durante la Cerimonia di Premiazione del Festival il 17 ottobre 2021. È prevista la possibilità̀ di utilizzare le opere anche in altre occasioni legate alla promozione del Premio e di USR RDIFF. Il lavoro vincente (o i lavori vincenti) saranno diffusi attraverso i canali social di USR, FERPI e di eventuali partner aderenti all’iniziativa.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio di laurea “Agnese Ghini”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Parma. Dopo l’edizione record del 2020, che ha visto la partecipazione di 71 tesi di laurea provenienti da diversi Atenei italiani, prende il via la quinta edizione del premio di laurea intitolato ad Agnese Ghini, docente di Architettura tecnica dell’Università di Parma, scomparsa prematuramente nel 2015.Scadono il 15 settembre i termini per la presentazione delle domande per partecipare all’edizione 2021 del Premio di laurea “Agnese Ghini”, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma in collaborazione con la famiglia dell’amica e collega Agnese Ghini.Il Premio prevede un importo complessivo di 3.000 euro, così suddivisi: · un primo premio di 1.500 euro al/alla laureato/a che risulterà vincitore del Premio per la miglior tesi di laurea “Agnese Ghini”; · due premi di 750 euro ciascuno ai/alle laureati/e le cui due tesi siano ritenute meritevoli di “menzione speciale”. I candidati dovranno aver conseguito il titolo di studio in un Ateneo italiano nell’anno accademico 2019-2020 (ovvero nel periodo 1/11/2019-30/4/2021 o in altre date comunque riferibili al prolungamento dell’A.A. cui il concorso si riferisce), presso gli atenei italiani ed essersi laureati nei corsi di Laurea Magistrale/Specialistica in Architettura (LM-4 o 4/S), Laurea Magistrale/ Specialistica in Ingegneria Civile (classi LM-23 o 28/S) o Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi (classi LM-24 o 28/S). I candidati dovranno avere elaborato una tesi di laurea avente come tema centrale l’innovazione tecnologica di processo/prodotto/linguaggio, con particolare riferimento alle caratteristiche ambientali (comportamento bioclimatico, prestazioni energetiche, consumo di risorse, comfort indoor e outdoor, ecc.) di organismi del patrimonio costruito storico e della nuova edificazione a scala urbana ed edilizia. Le modalità di partecipazione al Bando e i termini per la presentazione delle domande sono pubblicati nel sito web del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Ateneo al link Premio di laurea per miglior tesi “Agnese Ghini”.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico: “Fratelli tutti”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 Maggio 2021

Un premio giornalistico regionale ispirato ai contenuti dell’enciclica di papa Francesco “Fratelli tutti”, intesa come un manifesto per un futuro modellato dall’interdipendenza e dalla corresponsabilità nell’intera famiglia umana. E’ questo il senso del Premio “Fratelli tutti” promosso dal Comitato regionale per le Comunicazioni del Lazio (Corecom Lazio) con il patrocinio della Diocesi di Roma, dell’AIART- Associazione Cittadini Mediali, dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom).Il Premio selezionerà articoli cartacei e digitali pubblicati da organi di stampa del Lazio che promuovano la solidarietà e la sussidiarietà come strumenti privilegiati per superare gli squilibri sociali nel mondo post-covid e che trasmettano una informazione di qualità ed inclusiva, priva di pregiudizi e di odio. “In considerazione della particolare attenzione verso le fasce deboli dimostrata dal Corecom Lazio lo scopo dell’iniziativa è promuovere la comunicazione delle tematiche legate all’esclusione ed all’inclusione sociale, alla povertà, alla pacificazione sociale e generazionale, al volontariato, anche al fine di evidenziarne i risvolti sulle dinamiche socio-economiche che caratterizzano il contesto regionale. Saranno anche presi in considerazione progetti di innovazione massmediale digitale e on-line realizzate dalle start-up di impresa nell’ambito dell’innovazione sociale”, ha spiegato Maria Cristina Cafini, Presidente del Corecom Lazio.“Siamo particolarmente orgogliosi che una sezione speciale del premio sia espressamente prevista per la progettazione e realizzazione di un sito web di servizio diretto al miglioramento della comunicazione fra associazioni di volontariato iscritte in Albi e Registri per il terzo settore della Regione Lazio, privati ed Istituzioni. E’ un modo concreto per facilitare i contatti fra cittadini, Istituzioni e mondo del volontariato”, ha proseguito Federico Giannone, componente del Corecom Lazio.Al premio potranno concorrere giornalisti professionisti o pubblicisti, iscritti all’ordine regionale del Lazio, collaboratori a testate o free lance. Per i partecipanti sono previste 6 categorie: 4 per articoli giornalistici diffusi tramite carta stampata, web, radio e televisione; una categoria per documentari e cortometraggi multimediali; una categoria riservata a community social o APP di servizi destinati alla promozione dell’inclusione sociale. I riconoscimenti saranno assegnati da una Giuria designata dal Corecom Lazio che individuerà personalità di riconosciuta autorevolezza e competenza del mondo accademico, del contesto socio-culturale della regione e del settore delle comunicazioni multimediali. Il Regolamento del premio è pubblicato sui siti istituzionali del Consiglio Regionale del Lazio (www.consiglio.regione.lazio.it) e del Corecom Lazio (www.corecomlazio.it).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

13a edizione del Premio Andrea Parodi

Posted by fidest press agency su sabato, 17 aprile 2021

Si terrà il 14 e 15 maggio il recupero della finale della 13a edizione del Premio Andrea Parodi, l’unico contest europeo di world music, inizialmente prevista nello scorso mese di novembre e poi rimandata a causa dell’emergenza sanitaria.La manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Elena Ledda, sarà ospitata dal Teatro Si’ e Boi di Selargius (Cagliari). Avrà inizio alle ore 18 in entrambe le giornate e verrà trasmessa in streaming sulla pagina della Fondazione Andrea Parodi, organizzatrice dell’evento.I finalisti, come già annunciato, saranno: Alessio Arena(Campania/Catalogna); Ars Nova Napoli (Campania); Eleonora Bordonaro (Sicilia); Elena D`Ascenzo (Abruzzo); Kalascima (Salento); Abramo Laye Senè & Gaalgui World Music Band (Senegal/Sicilia); Maria Mazzotta (Salento); Danilo Ruggero (Sicilia); Stefania Secci Rosa (Sardegna/Portogallo); Still Life (Catalogna).A decretare i vincitori saranno una Giuria tecnica (composta da addetti ai lavori, autori, musicisti, poeti, scrittori e cantautori) e a una Giuria critica (giornalisti e critici musicali). Entrambe le giurie, come negli scorsi anni, saranno composte da autorevoli esponenti del settore, alcuni presenti in sala ed altri in remoto.Il Premio è nato per omaggiare un grande artista come Andrea Parodi, importante esponente della world music italiana e internazionale, scomparso 15 anni fa.È intanto online il bando di concorso della 14a edizione, le cui finali sono in programma a Cagliari dal 7 al 9 ottobre. Il bando è disponibile su http://www.fondazioneandreaparodi.it ed è aperto ad artisti di tutto il mondo. L’iscrizione è gratuita, mentre la la scadenza è prevista per il 31 maggio 2021.Le domande di iscrizione dovranno essere inviate tramite il format presente su http://www.fondazioneandreaparodi.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »