Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 203

Posts Tagged ‘premio’

XXXIII edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Salerno. Ad un mese dall’inizio della XXXIII edizione del Premio Charlot, che si svolgerà tra il Teatro delle Arti e l’Arena del Mare di Salerno, il patron Claudio Tortora annuncia i primi due ospiti della kermesse. Il 20 luglio, con inizio alle ore 21,15 saliranno sul palcoscenico Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo, due bravissimi attori, stimati ed amati da critica e pubblico. Il primo noto per le sue interpretazioni in film e serie tv come El Alamein – La linea del fuoco, Selvaggi, Un matrimonio da favola, Fratelli coltelli, Sei forte maestro e Tutti pazzi per amore etc, il secondo per le sue interpretazioni in film e serie tv come Io non ci casco, Buona giornata, Distretto di Polizia, Il commissario Zagaria ed altri. Ma dire Emilio Solfrizzi ed Antonio Stornaiolo vuol dire anche Toti e Tata, un duo comico, che ha debuttato nel 1985 per poi sciogliersi nel 1998 e riunitosi nel 2011. Nei panni di Toti e Tata, la coppia Solfrizzi – Stornaiolo ha raggiunto una notevole popolarità in Puglia, Basilicata e Campania. Il grande successo ottenuto sulle reti locali Telebari, Telenorba, Teledue e Telecolore, è dovuto alla loro satira irriverente, in gran parte legata alla collaborazione con l’autore e regista Gennaro Nunziante. Tra le interpretazioni più apprezzate del duo non possiamo non ricordare il poeta Mino Pausa ed il Duo Novembre; ed ancora Kiavik l’improbabile emulo di Superman; Mazza e Panella, con il presentatore di finte televendite Mazza (Stornaiolo) e il suo aiutante Ciro Ciuffino (Solfrizzi); il giornalista Lino Linguetta; il cantante neomelodico barese Piero Scamarcio, supportato dallo “Scippatore d’emozioni”: in questa veste, i due pubblicano nel 1993 un Lp di cover parodistico-demenziali dal titolo Ricover, la coppia di Mormoni e gli Oesàis (parodia molfettese del famoso gruppo degli Oasis). “Tutto il mondo è un palcoscenico” è il titolo dello spettacolo che il duo, presenterà al pubblico del Premio Charlot, dove sono stati ospiti, lo ricordiamo nel 1996, per poi tornarci ancora Stornaiolo come presentatore di diverse edizioni e Solfrizzi premiato per il teatro durante la XIX edizione. Il titolo trae spunto da una commedia di Shakespeare e indaga con ironia e leggerezza, ma anche con la capacità di divagazione che appartiene ai due attori, le scene e le controscene del nostro quotidiano. Torna, dunque, la comicità della coppia artistica più amata dai pugliesi, ma anche dai salernitani che non hanno mai dimenticato le avventure di Toti e Tata, ed ora grazie al Premio Charlot, potranno rivederli nuovamente insieme e riapplaudirli in una serata dove l’unica parola d’ordine sarà: ridere.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

XV^ Edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 giugno 2021

Straordinarie emozioni si sono vissute alla XV^ Edizione del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, uno dei più prestigiosi appuntamenti culturali programmati nella città di Roma, ideato Antonio Falanga, organizzato da Grazia Marino e prodotto da Spazio Margutta. L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Lazio, dal Municipio Roma I Centro e dall’Associazione Internazionale di Via Margutta, anche quest’anno è stata accolta in uno dei siti più prestigiosi della capitale: il Parco Archeologico del Colosseo. Nella Curia Iulia, l’antica sede del senato romano, autorevoli personalità del mondo delle arti, della cultura e dell’informazione hanno ritirato l’ambita scultura del “Premio Margutta – La Via delle Arti”, realizzata dal Maestro orafo Gerardo Sacco, ispirata ai due mascheroni della “Fontana degli Artisti” realizzata in bronzo, perspex, acciaio specchiato mentre la base riprende lo stesso travertino della fontana con lavorazione a poro aperto. A condurre magistralmente e professionalmente l’iniziativa è stata, anche quest’anno Cinzia Malvini coadiuvata nell’introduzione storica della manifestazione, dal critico d’arte Mirko Baldassarre. Per la Sezione Arte il premio è stato conferito al Parco Archeologico del Colosseo la scultura è stata ritirata dal Direttore del Museo Dott.ssa Alfonsina Russo, per la Sezione Giornalismo al Direttore del TG2 Gennaro Sangiuliano; per la Sezione Informazione ha ritirato il premio Gian Marco Chiocci Direttore di ADN Kronos; a Luca Barbarossa il premio per la Sezione Musica; per la Sezione Teatro ha ritirato il premio Carlotta Proietti mentre per la Sezione Televisione Serena Bortone; a Rocío Muñoz Morales il premio per la Sezione Libri; ad Antonio Mancinelli il premio per la Sezione Editoria Moda; per la Sezione Fiction il premio è andato a Daniele Liotti mentre all’Arch. Antonio Romano quello per la Sezione Design, ed infine per la Sezione Imprenditoria il premio viene conferito a Miamo, a ritirare il premio, Giovanni D’Antonio, CEO e Co-founder di Mesdpa Srl e la fondatrice di Miamo la Dott.ssa Elena Aceto di Capriglia. La kermesse, oltre a celebrare i principali protagonisti del mondo della cultura e dell’arte del nostro bel Paese, è ritenuta da sempre anche una prestigiosa “vetrina” ideata per promuovere le principali realtà imprenditoriali nazionali, alle quali durante l’evento viene conferito il Premio “Italian Style”. Quest’anno il riconoscimento è andato a CNA Federmoda che raggruppa i settori tessile, abbigliamento, calzature, pellicceria, sartoria, imprese artigiane e PMI del comparto moda italiano, ha ritirare il premio Antonio Franceschini Resp. Nazionale CNA Federmoda; a Fulvia Beltrami wealth manager, con 30 anni di appassionata esperienza nel privat banking, tra i soci fondatori di Azimut Global Advisory”, va il secondo conferimento ed infine per l’Associazione La Strada del Vino del Val di Noto, intenta a rilanciare un manifesto programmatico che pone l’accento sull’anima produttiva del territorio, ha ritirato il premio il Direttore Frankie Terranova. Prestigiosi i partner dell’evento: Il Maestro Gerardo Sacco, anche quest’anno ha realizzato nei laboratori della sua maison d’arte orafa, il “Premio Margutta – La Via delle Arti”. La scultura si ispira alla famosa fontana di via Margutta nota anche come la Fontana degli Artisti di Roma disegnata e realizzata in travertino dall’architetto e scultore Pietro Lombardi. Il Maestro ha voluto rendere omaggio a questo premio rivisitando artisticamente le due maschere della fontana con quelle del teatro Greco/Romano. Miamo è un brand di cosmetici funzionali creato nel 2012 dalla dedizione e dalla professionalità di due farmaciste madre e figlia, Elena Aceto di Capriglia e Camilla D’antonio, accanto al figlio e fratello Giovanni D’Antonio, con un brillante background manageriale alle spalle.La loro collaborazione ha permesso di coniugare tradizione e innovazione attraverso l’arricchente dialogo tra generazioni; la passione comune è il trait d’union tra la storia e l’esperienza nei laboratori chimici italiani e le più moderne ricerche scientifiche americane. Nel 2018 arriva Epigenage®, pool di attivi epigenetici ad azione anti-aging brevettato Miamo, avente un impatto sui geni che regolano l'invecchiamento della pelle. La filosofia di Miamo è presente anche nelle SPA delle farmacie, dove punta ad introdurre il proprio approccio innovativo al trattamento estetico professionale, unendo manualità esclusive, attivi funzionali e tecnologie all’avanguardia. Miamo riassume nel pay-off della linea, “HEALTHY SKIN SYSTEM” la sua missione. Azimut Global Advisory divisione nata nel 2014, una struttura specializzata capace di soddisfare  le richieste del cliente più esigente in linea con un modello innovativo di consulenza globale del patrimonio. Una consulenza ampia supportata dal Gruppo Azimut e con la possibilità di attingere alle competenze di partner specializzati appositamente selezionati. Il Margutta vegetarian food&art, di Claudio e Tina Vannini, portabandiera della cucina vegetariana e vegana in Italia, promuove una cultura del cibo sano, giusto e sostenibile, dando vita ad un modello di ristorazione unico nel quale eccellono l’eno-gastronomia made in italy, il rispetto per l’ambiente e gli animali. In questo spazio votato all’ospitalità, si susseguono esposizioni di artisti quotati e giovani emergenti, eventi teatrali, presentazioni di libri, incontri e dibattiti, con un’attenzione particolare alle nuove tendenze, alla moda, al design e all'ambiente. La Radik arredi, una realtà nel cuore di Roma, con un’esperienza pluriennale nell’arredamento di interni. Passione per il design, professionalità e alta qualità dei prodotti, sono i suoi punti di forza. Con un team competente e creativo, riesce a rinnovare l’atmosfera di un ambiente, rendendolo unico. La continua ricerca dei tessuti, materiali pattern e colori, fanno della Radik arredi una delle realtà di punta della Capitale, con un occhio sempre attento alle nuove tendenze. Radio Italia Anni 60. Una programmazione musicale ricca di grandi successi italiani e stranieri dal 1960 ad oggi, grandi classici d’autore, brani legati ai ricordi e non solo alle classifiche. All’interno del palinsesto, rubriche, format, informazione nazionale e regionale per interrompere ma non abbandonare mai la “mission” della radio. Radio Italia Anni 60 ha un target alto e l’ascolto è gradevole, grazie ad un format musicale che predilige naturalmente i grandi successi degli autori italiani e stranieri” ma che non disdegna la programmazione delle ultime uscite del momento, ovviamente in target.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nasce il premio dedicato agli imprenditori coraggiosi

Posted by fidest press agency su domenica, 30 maggio 2021

L’associazione Innovation Future School arricchisce il programma della quinta edizione della Treviso Creativity Week (1-7 novembre 2021) con il concorso “Impavidi Award”, che ha lo scopo di dare visibilità e premiare imprenditrici ed imprenditori italiani che nonostante la pandemia hanno saputo rinascere, reinventarsi o rialzarsi per rispondere ai cambiamenti del mercato, affrontando quindi a testa alta la crisi ed uscendone vincitori. Il concorso è aperto sia alle autocandidature che alle segnalazioni, che saranno raccolte fino al 4 giugno tramite il form online su http://www.impavidi.it. Tra tutte le candidature arrivare il comitato scientifico selezionerà le dieci ritenute più interessanti. Il Comitato è composto dai rappresentanti dei partner e istituzioni che sostengono la TCW2021, tra cui la CCIAA di Treviso e Belluno, la CNA Treviso, la Regione Veneto, il Comune di Treviso, il Comune di Castelfranco, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Alumni Ca’ Foscari, l’Istituto universitario dei Salesiani (Iusve); ma ci saranno anche aziende come Labomar, Keter Italia, Ascotrade, Yarix, Banca Prealpi Sanbiagio, SellaLAB e Ca’ di Rajo. Finita la fase delle candidature, dal 14 giugno al 4 luglio i profili dei dici finalisti saranno visibili sul sito http://www.impavidi.it e sulla pagina Facebook, dove potranno essere votati direttamente dal pubblico.Per questa prima edizione come premio al vincitore assoluto verrà consegnato un premio simbolico, che racchiude il valore delle radici del nostro territorio. È un’edizione limitata di una bottiglia di Raboso del Piave DOC “Sangue del Diavolo”, realizzata per l’occasione dalla Cantina Ca’ di Rajo in collaborazione con un giovane artista locale. Il premio sarà consegnato nella cerimonia fissata per il 17 luglio, presso il Teatro Comunale di Treviso “Mario del Monaco”. A tutti i dieci finalisti sarà riservato uno spazio di visibilità permanente nel sito della manifestazione.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Premio Comunicazione USR – FERPI” – edizione 2021

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 maggio 2021

Sarà assegnato nell’ambito di Uno Sguardo Raro (www.unosguardoraro.org), il primo festival internazionale di cinema dedicato al tema delle malattie rare e delle fragilità, ad Ottobre 2021 a Roma. C’è tempo per candidarsi fino al 30 giugno 2021. a professionisti, agenzie e aziende che abbiano dedicato parte del proprio tempo a Campagne Pro Bono, per far conoscere e premiare chi è convinto che donare e condividere siano l’etica fondante di una società sana. Il Premio intende infatti quest’anno diffondere la considerazione dell’etica come “core business” all’interno delle organizzazioni, un insieme di valori che consente di apportare una grande differenza nella vita di tutti. È dimostrato, infatti, che chi si impegna in iniziative socialmente responsabili, attente alla persona, al benessere aziendale, all’ambiente, aumenta la motivazione di coloro che lavorano in quel contesto e attrae clienti e investimenti. Il Premio Comunicazione USR – FERPI premierà campagne video realizzate pro bono e dedicate a cause e/o associazioni del mondo delle malattie rare, o a progetti volti ad abbattere barriere e disuguaglianze, per una società più giusta e più equa, incentrata su opportunità per tutti. Il tema di quest’anno è: “La sfida dell’inclusione in tempo di pandemia: la comunicazione tra nuove aspettative e necessità dei più fragili”.La Call è aperta a singoli o gruppi di professionisti della Comunicazione, Aziende e Associazioni che abbiano realizzato pro bono campagne video o opere video sulle attività a favore delle persone affette da malattia rare, disabilità, o a rischio di esclusione sociale. Per partecipare è necessario inviare il link accessibile della propria opera a usrferpi@unosguardoraro.org insieme alla scheda di partecipazione allegata, compilata in tutte le sue parti, entro il 30 giugno 2021. Gli autori/registi/produttori dei 5 video finalisti saranno contattati dall’Associazione Nove Produzioni per firmare l’autorizzazione all’utilizzo dei dati personali e di diritti di immagine e pubblicazione video, necessaria per la partecipazione al Festival. Gli organizzatori nomineranno una Giuria del Premio, composta da professionisti della comunicazione e del cinema, che visioneranno i video caricati sulla piattaforma PLAY di unosguardoraro.tv e voteranno il vincitore tra i finalisti, che sarà annunciato e premiato alla Cerimonia Finale di Premiazione del Festival 2021. Sono possibili anche Menzioni Speciali per progetti particolarmente originali o innovativi. Saranno preferiti lavori di durata non superiore ai 15 minuti. La rosa dei finalisti sarà visibile in streaming sulla piattaforma PLAY di unosguardoraro.tv 10 giorni prima dell’inizio del Festival. Clip dei finalisti saranno parte del WEBINAR organizzato da USR RDIFF insieme al gruppo Terzo Settore di FERPI e previsto durante lo svolgimento del Festival. Il vincitore verrà annunciato durante la Cerimonia di Premiazione del Festival il 17 ottobre 2021. È prevista la possibilità̀ di utilizzare le opere anche in altre occasioni legate alla promozione del Premio e di USR RDIFF. Il lavoro vincente (o i lavori vincenti) saranno diffusi attraverso i canali social di USR, FERPI e di eventuali partner aderenti all’iniziativa.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio di laurea “Agnese Ghini”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 maggio 2021

Parma. Dopo l’edizione record del 2020, che ha visto la partecipazione di 71 tesi di laurea provenienti da diversi Atenei italiani, prende il via la quinta edizione del premio di laurea intitolato ad Agnese Ghini, docente di Architettura tecnica dell’Università di Parma, scomparsa prematuramente nel 2015.Scadono il 15 settembre i termini per la presentazione delle domande per partecipare all’edizione 2021 del Premio di laurea “Agnese Ghini”, istituito dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma in collaborazione con la famiglia dell’amica e collega Agnese Ghini.Il Premio prevede un importo complessivo di 3.000 euro, così suddivisi: · un primo premio di 1.500 euro al/alla laureato/a che risulterà vincitore del Premio per la miglior tesi di laurea “Agnese Ghini”; · due premi di 750 euro ciascuno ai/alle laureati/e le cui due tesi siano ritenute meritevoli di “menzione speciale”. I candidati dovranno aver conseguito il titolo di studio in un Ateneo italiano nell’anno accademico 2019-2020 (ovvero nel periodo 1/11/2019-30/4/2021 o in altre date comunque riferibili al prolungamento dell’A.A. cui il concorso si riferisce), presso gli atenei italiani ed essersi laureati nei corsi di Laurea Magistrale/Specialistica in Architettura (LM-4 o 4/S), Laurea Magistrale/ Specialistica in Ingegneria Civile (classi LM-23 o 28/S) o Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi (classi LM-24 o 28/S). I candidati dovranno avere elaborato una tesi di laurea avente come tema centrale l’innovazione tecnologica di processo/prodotto/linguaggio, con particolare riferimento alle caratteristiche ambientali (comportamento bioclimatico, prestazioni energetiche, consumo di risorse, comfort indoor e outdoor, ecc.) di organismi del patrimonio costruito storico e della nuova edificazione a scala urbana ed edilizia. Le modalità di partecipazione al Bando e i termini per la presentazione delle domande sono pubblicati nel sito web del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Ateneo al link Premio di laurea per miglior tesi “Agnese Ghini”.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico: “Fratelli tutti”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 maggio 2021

Un premio giornalistico regionale ispirato ai contenuti dell’enciclica di papa Francesco “Fratelli tutti”, intesa come un manifesto per un futuro modellato dall’interdipendenza e dalla corresponsabilità nell’intera famiglia umana. E’ questo il senso del Premio “Fratelli tutti” promosso dal Comitato regionale per le Comunicazioni del Lazio (Corecom Lazio) con il patrocinio della Diocesi di Roma, dell’AIART- Associazione Cittadini Mediali, dell’Ordine dei giornalisti del Lazio e dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom).Il Premio selezionerà articoli cartacei e digitali pubblicati da organi di stampa del Lazio che promuovano la solidarietà e la sussidiarietà come strumenti privilegiati per superare gli squilibri sociali nel mondo post-covid e che trasmettano una informazione di qualità ed inclusiva, priva di pregiudizi e di odio. “In considerazione della particolare attenzione verso le fasce deboli dimostrata dal Corecom Lazio lo scopo dell’iniziativa è promuovere la comunicazione delle tematiche legate all’esclusione ed all’inclusione sociale, alla povertà, alla pacificazione sociale e generazionale, al volontariato, anche al fine di evidenziarne i risvolti sulle dinamiche socio-economiche che caratterizzano il contesto regionale. Saranno anche presi in considerazione progetti di innovazione massmediale digitale e on-line realizzate dalle start-up di impresa nell’ambito dell’innovazione sociale”, ha spiegato Maria Cristina Cafini, Presidente del Corecom Lazio.“Siamo particolarmente orgogliosi che una sezione speciale del premio sia espressamente prevista per la progettazione e realizzazione di un sito web di servizio diretto al miglioramento della comunicazione fra associazioni di volontariato iscritte in Albi e Registri per il terzo settore della Regione Lazio, privati ed Istituzioni. E’ un modo concreto per facilitare i contatti fra cittadini, Istituzioni e mondo del volontariato”, ha proseguito Federico Giannone, componente del Corecom Lazio.Al premio potranno concorrere giornalisti professionisti o pubblicisti, iscritti all’ordine regionale del Lazio, collaboratori a testate o free lance. Per i partecipanti sono previste 6 categorie: 4 per articoli giornalistici diffusi tramite carta stampata, web, radio e televisione; una categoria per documentari e cortometraggi multimediali; una categoria riservata a community social o APP di servizi destinati alla promozione dell’inclusione sociale. I riconoscimenti saranno assegnati da una Giuria designata dal Corecom Lazio che individuerà personalità di riconosciuta autorevolezza e competenza del mondo accademico, del contesto socio-culturale della regione e del settore delle comunicazioni multimediali. Il Regolamento del premio è pubblicato sui siti istituzionali del Consiglio Regionale del Lazio (www.consiglio.regione.lazio.it) e del Corecom Lazio (www.corecomlazio.it).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

13a edizione del Premio Andrea Parodi

Posted by fidest press agency su sabato, 17 aprile 2021

Si terrà il 14 e 15 maggio il recupero della finale della 13a edizione del Premio Andrea Parodi, l’unico contest europeo di world music, inizialmente prevista nello scorso mese di novembre e poi rimandata a causa dell’emergenza sanitaria.La manifestazione, che si avvale della direzione artistica di Elena Ledda, sarà ospitata dal Teatro Si’ e Boi di Selargius (Cagliari). Avrà inizio alle ore 18 in entrambe le giornate e verrà trasmessa in streaming sulla pagina della Fondazione Andrea Parodi, organizzatrice dell’evento.I finalisti, come già annunciato, saranno: Alessio Arena(Campania/Catalogna); Ars Nova Napoli (Campania); Eleonora Bordonaro (Sicilia); Elena D`Ascenzo (Abruzzo); Kalascima (Salento); Abramo Laye Senè & Gaalgui World Music Band (Senegal/Sicilia); Maria Mazzotta (Salento); Danilo Ruggero (Sicilia); Stefania Secci Rosa (Sardegna/Portogallo); Still Life (Catalogna).A decretare i vincitori saranno una Giuria tecnica (composta da addetti ai lavori, autori, musicisti, poeti, scrittori e cantautori) e a una Giuria critica (giornalisti e critici musicali). Entrambe le giurie, come negli scorsi anni, saranno composte da autorevoli esponenti del settore, alcuni presenti in sala ed altri in remoto.Il Premio è nato per omaggiare un grande artista come Andrea Parodi, importante esponente della world music italiana e internazionale, scomparso 15 anni fa.È intanto online il bando di concorso della 14a edizione, le cui finali sono in programma a Cagliari dal 7 al 9 ottobre. Il bando è disponibile su http://www.fondazioneandreaparodi.it ed è aperto ad artisti di tutto il mondo. L’iscrizione è gratuita, mentre la la scadenza è prevista per il 31 maggio 2021.Le domande di iscrizione dovranno essere inviate tramite il format presente su http://www.fondazioneandreaparodi.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio Italiano di Pedagogia 2021, assegnato a Damiano Felini

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 aprile 2021

Il riconoscimento viene assegnato ogni anno dalla Società Italiana di Pedagogia alle migliori monografie di questa disciplina. La cerimonia di consegna si terrà il 25 giugno in modalità online.Felini è stato premiato per il volume “Teoria dell’educazione. Un’introduzione”, pubblicato pochi mesi fa da Carocci, un volume che ha preso forma proprio durante le lezioni del docente degli ultimi anni. Il testo consente di accostarsi allo studio delle discipline pedagogiche, presentate in un’ottica plurale e aperta agli apporti delle altre scienze dell’educazione. Come si può leggere nella quarta di copertina “con un linguaggio comprensibile ed esplicativo, il libro sviluppa un percorso strutturato e graduale, in cui i capitoli si intrecciano a schemi, approfondimenti, esercizi, passi tratti da testi classici e consigli di lettura, in un itinerario che porta non solo all’acquisizione dei contenuti della Pedagogia generale, ma anche all’affinamento del lessico specifico e del pensare pedagogico, di cui il testo intende esplicitare e presentare i modi più tipici”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

33esima edizione del Premio Charlot

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 marzo 2021

Salerno.Luglio 2021. Il sipario della 33esima edizione del Premio Charlot, si alzerà come di consuetudine in concomitanza con il “Sea Sun, festa del Mare”. A seguire si terrà al Teatro Delle Arti una mini rassegna cinematografica… “in collaborazione con la Cineteca di Bologna – prosegue il direttore artistico – e che quest’anno sarà dedicata interamente a Chaplin”. Poi spazio al teatro per bambini con la sezione “Charlot Monello”, al teatro comico e al cabaret con spettacoli di grandi artisti italiani e di giovani che si stanno ritagliando il loro spazio nel panorama cinematografico e televisivo, “avremo anche una chicca, – aggiunge Tortora – con uno spettacolo che vedrà protagonista un’artista capace di far sognare, di stupire e regalare emozioni a tutti”. Non mancheranno poi la consegna delle statuette dedicate al grande Chaplin per il cinema, il teatro, i programmi tv, la musica, la fiction, i libri e la pubblicità. Dunque un’edizione da non perdere, un’edizione che vuole essere ancora una volta un omaggio all’artista di cui porta il nome: Charlie Chaplin.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio Lattes Grinzane i cinque finalisti e il Premio speciale 2021

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 marzo 2021

Alla fine del percorso di valutazione dei libri in concorso da parte della Giuria Tecnica, mercoledì 14 aprile 2021 saranno designati i cinque romanzi finalisti e il vincitore del Premio speciale dell’undicesima edizione del Premio Lattes Grinzane. L’annuncio avverrà a mezzo stampa e sul sito fondazionebottarilattes.it, sulla pagina Facebook e sull’account Twitter della Fondazione Bottari Lattes.
In base all’andamento dell’emergenza sanitaria Covid-19, sabato 29 maggio 2021 a Cuneo, in piazza Virginio (ore 11), il Premio Lattes Grinzane incontrerà, in un appuntamento speciale gli studenti e le scuole del territorio, perché il riconoscimento ha da sempre l’obiettivo di coinvolgere in progetti di lettura le fasce giovani della società, chiamandoli a esprimere il proprio giudizio critico sui grandi romanzi della narrativa contemporanea. L’incontro è aperto anche agli enti che sostengono il Premio, ai giornalisti e al pubblico di lettori, per raccontare i protagonisti dell’undicesima edizione e illustrare le iniziative della Fondazione Bottari Lattes. Le modalità di ingresso saranno rese note più avanti; tutti gli aggiornamenti saranno indicati sul sito internet e i social della Fondazione. L’incontro è realizzato in collaborazione con la Città di Cuneo e la Fondazione CRC.Organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes e dedicato a Mario Lattes, il Premio Lattes Grinzane è rivolto a opere di narrativa italiana e internazionale pubblicate in Italia fra gennaio 2020 e gennaio 2021. I cinque romanzi finalisti vengono selezionati dai docenti, intellettuali, critici e scrittori che formano la Giura Tecnica e sono quindi affidati alla lettura e al giudizio di 400 studenti delle Giurie Scolastiche, avviate in 25 scuole superiori, da Bolzano a Trapani (passando per Torino, Alba, Bologna, Macerata, Matera, ecc.). Con i loro voti, i giovani giurati decreteranno il libro vincitore tra i cinque in gara, che sarà proclamato sabato 2 ottobre 2021, nel corso della cerimonia di premiazione al Teatro sociale Busca di Alba.Accanto al Premio Lattes Grinzane è istituito il Premio Speciale Lattes Grinzane, assegnato direttamente dalla Giuria Tecnica a un’autrice o autore internazionale di fama riconosciuta a livello mondiale, che nel corso del tempo abbia raccolto un condiviso apprezzamento di critica e di pubblico, Il Premio Lattes Grinzane è storicamente sostenuto da Regione Piemonte, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Banca d’Alba.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Anna Costanza Baldry dedicato alle migliori tesi di laurea e di dottorato in tema di abuso e maltrattamento all’infanzia

Posted by fidest press agency su sabato, 27 febbraio 2021

Il Coordinamento Italiano dei Servizi contro l’abuso e il maltrattamento all’Infanzia – CISMAI, Terre des Hommes, con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani (ANG), lanciano oggi il bando della I edizione del Premio di Laurea e di Dottorato “Anna Costanza Baldry”, psicologa e criminologa, scomparsa prematuramente nel 2019.Quattro i riconoscimenti in palio: due per tesi di laurea, due per tesi di dottorato. Saranno premiati i migliori lavori di ricerca in tema di maltrattamento e abuso all’infanzia su aspetti quali i fattori di rischio e di protezione, progetti di prevenzione, servizi innovativi, ricerca di base.Il fenomeno del maltrattamento e della violenza sui bambini, infatti, rimane largamente sommerso avvenendo in gran parte all’interno della famiglia. Eppure, l’indagine nazionale condotta da CISMAI e Terre des Hommes ci ricorda come siano ben 100.000 i bambini vittime di maltrattamento in Italia. L’iniziativa intende stimolare il mondo universitario affinché inserisca stabilmente nei suoi piani di studio insegnamenti e corsi sul vasto e composito problema del maltrattamento all’infanzia, anche nella prospettiva di individuare nuovi strumenti, e strategie da mettere in atto per un contrasto efficace alla violenza sui minori e alla terapia del trauma.Il premio è intitolato alla memoria della professoressa Anna Costanza Baldry, che ha dedicato la sua vita alla tutela delle donne e dei bambini vittime di violenza e, in particolare, degli “orfani speciali”, attraverso la ricerca, la formazione, i programmi di prevenzione. Psicologa e criminologa, ricercatrice in Psicologia Sociale, professoressa ordinaria dell’ insegnamento di Psicologia Giuridica e Investigativa del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, per il suo impegno e la dedizione su questi temi è stata insignita nel 2015 del titolo di Ufficiale di Merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Annunciati i vincitori del Premio del Cittadino europeo 2020

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 febbraio 2021

Scelto tra 30 candidati, Le Voci della Memoria è un podcast di dieci puntate che racconta il progetto “Promemoria_Auschwitz”, dell’associazione Deina, che ogni anno porta centinaia di ragazzi del liceo e dell’università a visitare Auschwitz e altri luoghi della Shoah della città di Cracovia. Il podcast ha seguito un gruppo di studenti dell’Università del Piemonte Orientale nel loro viaggio in ogni sua fase: dagli incontri pre-partenza, al viaggio, dalle visite alle attività in loco, fino al ritorno a casa.Il Premio del Cittadino Europeo, organizzato dal Parlamento europeo, riconosce i meriti dei cittadini, dei gruppi di cittadini, delle associazioni che si sono distinti per una spinta verso l’integrazione, la solidarietà e la cooperazione internazionale.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Torino il premio “Cresco Award – Città Sostenibili”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 gennaio 2021

E’ stato ufficialmente consegnato alla Città metropolitana di Torino il Premio Cresco Award Città Sostenibili, vinto grazie al Progetto “Economia circolare: nuovi strumenti per i cittadini – Ecosistemi circolari”. Il premio, alla sua quinta edizione,è stato promosso da Fondazione Sodalitas, in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio della Commissione Europea e del ministero dell’Ambiente, che vuole premiare e mettere in risalto l’impegno degli Enti locali italiani per lo sviluppo sostenibile dei territori.Il progetto presentato dalla Città metropolitana consiste nella realizzazione e rilascio di una PWA (Progressive Web App), dedicata alla corretta gestione dei rifiuti, a partire dalla prevenzione e via via fino alla raccolta differenziata. Realizzata in stretta collaborazione con i soggetti gestori dei rifiuti del nostro territorio, si distingue da una normale App per una serie di caratteristiche tecniche e funzionali che la rendono più agevole da gestire e da consultare. Oltre alle sezioni già presenti nella precedente App realizzata nell’ormai lontano 2012 (che sono state comunque aggiornate e implementate), questa versione conterrà una serie di dati tarati sulle singole realtà territoriali, dai giorni di raccolta dei rifiuti alle “news” specifiche del singolo Consorzio. Inoltre, un altro punto di forza, grande enfasi è stata data alle sezioni informative e di sensibilizzazione di tutti gli utenti (domestici e non) per condurli, si spera, sempre più verso comportamenti “virtuosi” di riduzione dei rifiuti.
“La targa assegnata al nostro Ente, che sarà conservata nella sede di corso Inghilterra – ha commentato la consigliera metropolitana con delega all’Ambiente, Barbara Azzarà – è la conferma del grande impegno e delle forze progettuali messe in campo a favore della tutela del territorio anche attraverso una buona gestione della raccolta rifiuti”.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Stefano Lucchini il premio Ferpi per la comunicazione e le relazioni pubbliche

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 dicembre 2020

Ferpi riconosce nella intensa attività professionale diStefano Lucchiniun valore esemplare. La sua brillante esperienza come Direttore delle Relazioni Esterne e Istituzionali di importanti gruppi internazionali è un modello per i relatori pubblici italiani. Una visione aperta, con un orizzonte internazionale sempre presente. La capacità di creare sistemi di relazioni stabili e proiettati verso il futuro. L’attenzione costante ai temi della sostenibilità sociale d’impresa. Il suo approccio discreto accompagnato dalla fermezza nel prendersi cura della qualità del suo operato. Questo e molto altro fa di Stefano Lucchini un esempio indiscusso per tutti i relatori pubblici, perché capace di interpretare e innovare i canoni di una professione complessa, essenziale in una società aperta e moderna. Con questo Premio Ferpi riconosce il valore che Stefano Lucchini ha consegnato alla professione”.Con questa motivazione è stato assegnato oggi il Premio FERPI per la Comunicazione e le Relazioni Pubbliche aStefano Lucchini, Chief Institutional Affairs and External Communication Officer di INTESA SANPAOLO. Il Premio, che è alla sua Prima Edizione, è stato promosso dalla Federazione Relazioni Pubbliche Italiana e dalla sua Presidente, Rossella Sobrero, su iniziativa delle Delegazioni Ferpi Lombardia e Ferpi Sicilia, per celebrare la professione del comunicatore e del relatore pubblico, premiando annualmente quei percorsi virtuosi che oltre a rilevarsi efficaci per la organizzazione di riferimento abbiano avuto un più ampio impatto positivo sulla comunità di appartenenza e più in generale sulla società, contribuendo alla diffusione dei valori di trasparenza, etica e fiducia. Ha avuto il sostegno di molti Partner, in questa edizione: Arti Grafiche Boccia, Canon Italia, Connexia, L’Eco della Stampa, Secursat, Sinergia network.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio FERPI per la Comunicazione e le Relazioni Pubbliche

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 dicembre 2020

Martedì 22 Dicembre alle 18:00. Nasce per celebrare la professione del comunicatore e del relatore pubblico. È un premio che punta a incrociare i terreni della cultura comunicativa e relazionale con la persistente tensione al cambiamento delle società moderne. Annualmente, il comitato promotore assegnerà il premio ad una personalità che si sia distinta nel corso dell’anno per aver messo in campo percorsi di comunicazione di eccellenza, che oltre a perseguire gli obiettivi specifici dell’organizzazione di appartenenza abbiano avuto un impatto positivo più ampio sulla comunità di appartenenza e più in generale sulla società, contribuendo al consolidamento dei valori di trasparenza, etica e fiducia.La prima edizione del Premio viene a coincidere con la celebrazione del 50esimo anniversario della fondazione della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana. Un anno unico e difficile per tutti, durante il quale i professionisti delle Relazioni Pubbliche e della Comunicazione hanno svolto un ruolo determinante per le organizzazioni aziendali, le pubbliche amministrazioni e con esse l’intero sistema-Paese, contribuendo con contenuti, nuovi format e iniziative a compensare il distanziamento sociale e a mantenere per quanto possibile un clima di fiducia. Durante la cerimonia di premiazione moderata da Ilaria Iacoviello, Giornalista SkyTG24 – interverranno: Rossella Sobrero, Presidente Ferpi, Alessandro Papini, Presidente Comitato Promotore del Premio FERPI per la Comunicazione e le Relazioni Pubbliche, Antonio Calabrò, Senior Advisor Culture Pirelli, con un keynote speech dal titolo “Rem tene, verba sequentur”, Amanda Succi, Delegata Ferpi Sicilia e la personalità che ritirerà il premio. Sono partner e sostenitori dell’iniziativa: Arti Grafiche Boccia, Canon Italia, Connexia, Eco della Stampa, Secursat, Sinergia network.Per seguire la diretta streaming: IlSole24ore.com Facebook – FederazioneRP

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico Amerigo 2020

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 dicembre 2020

Ad aggiudicarsi il Premio Speciale di questa XII edizione è stato Marino de Medici, decano dei giornalisti italiani negli Stati Uniti, corrispondente da Washington dell’agenzia ANSA e dagli Stati Uniti per il quotidiano Il Tempo. Nella sua lunga carriera, de Medici ha intervistato Presidenti, Segretari di Stato e della Difesa americani. Giornalista appassionato e scrupoloso, ha firmato importanti pezzi sulla guerra nel Vietnam e sui colpi di stato in Cile e in Argentina.Durante la cerimonia, tenutasi in modalità online e Patrocinata dal Consolato degli Stati Uniti d’America a Firenze, è stata premiata – per la prima volta – anche una giornalista americana. A Patricia K.Thomas, Presidente dell’Associazione Stampa Estera a Roma, è stato infatti conferito il “Premio Agenzie giornalistiche”.Altri importanti riconoscimenti sono stati poi assegnati a: Paola Peduzzi per la categoria “Quotidiani”, Enrico Rotelli per i “Periodici”, Riccardo Barlaam per la “Radio”, Dario Laruffa per la “Televisione”, Fabio Bucciarelli per la “Fotografia”, Michele Ciro Pierri per i “Siti Web”, Francesco Costa per i “Social Network”, Valerio Ciriaci per gli “Under 35”.Ad aver ottenuto il “Premio Europa 2020” – assegnato da The European American Alumni Associations (ENMA) – è stato il giornalista belga Florian Eder.All’evento di premiazione hanno preso parte: Andrea Gumina, Presidente Nazionale Amerigo; Ragini Gupta, Console Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze; il Rappresentante per l’Italia di ENAM, Massimo Cugusi, assieme ai Vicepresidenti Edoardo Imperiale e Silvia Minardi. Alla Cerimonia erano presenti anche i Coordinatori Territoriali ENAM Michele Ricceri (Firenze), Edoardo Croci (Milano), Diego Guida (Napoli) ed Ernesto di Giovanni (Roma).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Sakharov all’opposizione bielorussa

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 dicembre 2020

Martedì 15 dicembre dalle 10 alle 11 si terrà un briefing online sul Premio Sakharov per la libertà di pensiero con rappresentati dell’opposizione democratica in Bielorussia che quest’anno vincono il riconoscimento. Gli speaker finora confermati sono Sviatlana TSIKHANOUSKAYA, che rappresenta l’opposizione, Heidi HAUTALA (Verdi/ALE, Finlandia), responsabile del Sakharov Network e membro della sottocommissione per i diritti umani del Parlamento europeo, Petras AUŠTREVIČIUS (Renew Europe, Lituania), relatore per le relazioni con la Bielorussia. Moderazione: Raffaella de Marte e Eva Egido dell’Unità Media del Parlamento europeo. La cerimonia di premiazione si terrà invece il 16 dicembre a mezzogiorno. The democratic opposition in Belarus is represented by the Coordination Council, initiative of brave women (main opposition candidate Sviatlana Tsikhanouskaya, Nobel Laureate Svetlana Alexievich, musician and political activist Maryia Kalesnikava, and political activists Volha Kavalkova and Veranika Tsapkala), as well as political and civil society figures (video blogger and political prisoner Siarhei Tsikhanouski, Ales Bialiatski, founder of the Belarusian human rights organisation Viasna, Siarhei Dyleuski, Stsiapan Putsila, founder of the Telegram channel NEXTA, and Mikola Statkevich, political prisoner and presidential candidate in the 2010 election).

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio giornalistico nazionale Natale Ucsi 2020

Posted by fidest press agency su martedì, 8 dicembre 2020

Il coraggio di uomini che credono ancora nella giustizia; quella carezza inaspettata che infonde speranza; la generosità che trasforma il dolore in amore. Ma anche la fede ai tempi del Covid, e la voglia di aiutare l’altro che supera ogni paura. Questi i temi che hanno convinto la giuria del Premio giornalistico nazionale Natale Ucsi 2020, promosso da UCSI VERONA, a decretare vincitori della XXVI edizione i giornalisti: Emanuele Roncalli de L’Eco di Bergamo (Premio Ucsi-Fondazione Cattolica alla Stampa), Anna Maria Cremonini della Tgr Rai Emilia Romagna (Premio Ucsi-Fondazione Cattolica alla Tv), Cristina Carpinelli di Radio24 (Premio Ucsi-Fondazione Cattolica alla Radio).E ancora, Felice Florio della testata web Open.online (premio speciale Targa Athesis) e Linda Marino, del settimanale F (premio speciale Il Genio della donna-Fondazione Banca Popolare di Verona).Il Premio speciale della Giuria “Giornalisti e società: la professione giornalistica al servizio dell’uomo”, sostenuto dalla CET-Conferenza Episcopale del Triveneto, è stato assegnato a Luigi Accattoli, giornalista vaticanista, autore di tre antologie intitolate Cerco fatti di Vangelo, che oggi sul suo blog http://www.luigiaccattoli.it raccoglie “Storie di pandemia” pregne di speranza.«All’edizione di quest’anno hanno partecipato 154 giornalisti da tutta Italia», spiega Stefano Filippi, presidente dell’Ucsi Verona. «La giuria presieduta da don Bruno Cescon ha privilegiato le cronache e le testimonianze di solidarietà e coesione civile, molte delle quali ispirate da questi mesi così difficili, nei quali è emersa l’aspirazione al bene di tante persone e la volontà di venire incontro alle nuove situazioni di bisogno. Un giornalismo capace di cogliere le “buone notizie” anche dai contesti più drammatici e apparentemente insuperabili».Il premio è reso possibile dal sostegno di Fondazione Cattolica Assicurazioni, Fondazione Banca Popolare di Verona, e gode del patrocinio di Ucsi nazionale, Comune di Verona, Ordine Nazionale dei Giornalisti, Ordine dei Giornalisti del Veneto, e dell’apporto della società editrice Athesis.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

8° Rapporto Irpef e prospettive di riforma – Premio Lef Tesi di laurea

Posted by fidest press agency su sabato, 5 dicembre 2020

7 dicembre alle ore 16:00, in streaming sulla piattaforma Zoom, l’Associazione per la legalità e l’equità fiscale (Lef) presenterà il suo ottavo Rapporto Irpef, predisposto con cadenza annuale dal proprio Ufficio studi, utilizzando la banca dati delle dichiarazioni dei redditi. Dopo l’illustrazione del Rapporto da parte del responsabile Lelio Violetti, interverranno il sottosegretario all’Economia Cecilia Guerra ed il consigliere della Corte dei conti Massimo Romano.Con l’occasione saranno anche assegnati i premi Lef tesi di laurea 2018-2019, riservati alle migliori tesi di laurea che hanno trattato argomenti coerenti con la diffusione e la valorizzazione della cultura della legalità e dell’equità fiscale.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Premio Riccardo Massa

Posted by fidest press agency su sabato, 5 dicembre 2020

Parma. La cerimonia di premiazione avverrà l’11 dicembre, contestualmente al convegno online La lezione di Riccardo Massa: epistemologia, impegno sociale e professioni educative, organizzato dal Dipartimento di Scienze Umane per la formazione Riccardo Massa. Elena Luciano e Andrea Giacomantonio, docenti nei Corsi di laurea di area pedagogica del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, sono risultati tra i vincitori della sezione “Articoli e saggi” del Premio Riccardo Massa, istituito dal Dipartimento di Scienze Umane per la formazione Riccardo Massa dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca in occasione del ventennale dalla scomparsa del prof. Riccardo Massa. Il premio è rivolto a giovani ricercatori e a studiosi che operano nel campo delle scienze umane e dell’educazione. Entrambi i docenti vengono premiati per un articolo (Building imperfect democracies. Conjectures on images of childhood, biopolitic dispositifs and pedagogical-didactic knowledge) di cui sono coautori, pubblicato su “Pedagogia Oggi”, ovvero la rivista scientifica della SIPed – Società Italiana di Pedagogia, nell’ambito di un numero dedicato a “La Pedagogia dell’infanzia tra passato e presente: questioni e prospettive”.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »