Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 151

Posts Tagged ‘premio’

47° Premio della Bontà di Sant’Antonio

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 aprile 2022

Padova Cerimonia di Premiazione: sabato 4 e domenica 5 Giugno 2022. Concorso organizzato dall’Arciconfraternita di Sant’Antonio. Alla chiusura del Bando – il 31 marzo scorso – sono arrivati alla Segreteria Organizzativa dell’Arciconfraternita di Sant’Antonio ben 1.483 elaborati di cui 715 per la narrativa e poesia; 738 disegni; 23 elaborati multimediali e 7 elaborati fuori concorso. Coperta praticamente tutta la Penisola: hanno partecipato ben 17 regioni italiane, 53 comuni e 75 istituti tra scuole Primarie e secondarie di Primo e Secondo grado. Sono arrivati anche due elaborati davvero particolari e preziosi: un testo in scritto in Braille da uno studente non vedente da una scuola della provincia di Ferrara, e un disegno di uno studente ipovedente anche descritto con la scrittura allargata inviato da una scuola di Montegrotto. Un tema – «Il mondo che vorrei. Racconta a papa Francesco il futuro che immagini e per il quale vorresti impegnarti» – che ha convinto gli alunni e ha confermato l’importanza di parlare alle giovani generazioni utilizzando il loro linguaggio, ma ancor più portando loro esempi di quel bene che moltissime persone operano nella propria quotidianità. Una modalità comunicativa da sempre perseguita dall’Arciconfraternita e condivisa, in questa 47^ edizione del Premio, con un altro importante anniversario: il Centenario del «Messaggero dei Ragazzi», Rivista edita dai frati della Basilica di Sant’Antonio che appunto da un secolo, prima come “Sant’Antonio e i fanciulli” e poi appunto come «MeRa» familiarmente chiamato, si mette in comunicazione e in ascolto con i giovani trasmettendo un messaggio comune di apostolato e di bene.Destinatari: tutti gli allievi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di lingua italiana, ovunque residenti in Italia e nel Mondo, purché scrivano e parlino in lingua italiana.Modalità di partecipazione: GRATUITA con invio di un elaborato narrativo/poetico individuale o di un disegno individuale o di un cortometraggio di durata massima di 3 minuti, quest’ultimo anche di gruppo. Tra i Premi per i concorrenti: Ospitalità alberghiera a Padova con l’intera famiglia per la cerimonia di premiazione. Medaglie del Santo Padre e Sigilli della Città di Padova per i primi classificati.Premi per le scuole: Borse di studio con monte premi complessivo fino a circa € 3.000,00. Abbonamento a il “Messaggero dei Ragazzi”

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio letterario “Città di Castello” per giovani talenti

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 marzo 2022

Città di Castello. L’Associazione Culturale Tracciati Virtuali indice la XVI edizione del Premio Letterario «Città di Castello», riservato a opere inedite di Narrativa, Poesia e Saggistica. Il concorso è patrocinato dalla Provincia di Perugia, dal Comune di Città di Castello, dall’Associazione Italiana Biblioteche, dalla Società Dante Alighieri e dalla Federazione Unitaria Italiana Scrittori. Il Premio Letterario “Città di Castello” è una manifestazione annuale a carattere internazionale ideata da Antonio Vella e riservata agli scrittori di ogni fascia d’età, anche ai non residenti nel nostro Paese purché le opere pervengano in lingua italiana. Il Premio è diventato nel corso degli anni uno dei concorsi letterari di riferimento nel panorama culturale italiano, e ha contribuito a promuovere talenti di notevole caratura. Il concorso, a tema libero, è diviso in tre sezioni: Narrativa, Poesia e Saggistica, alle quali si può accedere solo con opere inedite, che dovranno essere tali sia al momento dell’iscrizione che al momento della premiazione finale. La quantità di pagine (circa 2.000 caratteri cad.) per la sezione Narrativa dovrà essere compresa tra un minimo di 50 pagine e un massimo di 180; per la sezione Saggistica il quantitativo minimo dovrà essere di 60 pagine per un massimo di 200; per la sezione Poesia, le raccolte dovranno contenere un minimo di 25 poesie per un massimo di 60. Il Premio prevede anche due sezioni speciali: “Mondi e Culture sulle sponde del Mediterraneo”, che ha come obiettivo quello di promuovere l’interazione tra la cultura italiana e quella araba, e “Riprendiamoci il futuro”, dedicata agli studenti degli Istituti Superiori. Il Premio Letterario “Città di Castello” si avvale di una giuria altamente qualificata, nominata e coordinata dall’Associazione Culturale Tracciati Virtuali, ed è da sempre presieduta da Alessandro Quasimodo, critico letterario, attore e regista teatrale. Il primo evento, il lancio della XVI edizione 2022 del Premio Letterario “Città di Castello”, è previsto per il giorno 23 marzo alle ore 17:30 presso la Società Dante Alighieri, sede centrale di Roma – Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze in piazza Firenze, 27. Termine per l’invio delle opere: 30 giugno 2022

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio europeo Letteratura, in anteprima a Passaggi Festival

Posted by fidest press agency su martedì, 1 marzo 2022

FANO (PU) Sarà Passaggi Festival ad ospitare la prima presentazione italiana del romanzo “Flama” dello scrittore albanese Tom Kuka, vincitore del Premio dell’Unione Europea per la Letteratura 2021. L’appuntamento andrà ad arricchire la decima edizione dell’evento culturale in programma a Fano (PU), dal 20 al 26 giugno. Il romanzo uscirà in Italia a maggio per Besa Muci Editore e sarà uno dei titoli di punta della rassegna ‘Europa/Mediterraneo’ dedicata alla narrativa straniera. Enkel Demi (questo il vero nome di Tom Kuka) è autore pluripremiato e popolare giornalista albanese, ed è legato a Passaggi dalla scorsa edizione, quando presentò a Fano “L’Ora del male’, la sua prima opera edita in Italia. Insieme con l’annuncio della presentazione di giugno, Tom Kuka ha inviato al festival un suo racconto inedito, che è possibile leggere sul sito di passaggifestival.it La storia di ‘Flama’ è ambientata a Tirana negli anni 30 del secolo scorso e racconta le strane avversità che scuotono la capitale albanese, stretta in una morsa di inspiegabili ed enigmatici avvenimenti. La città, già colpita da un’epidemia che ne sovverte l’ordine delle cose, è anche teatro di un crimine efferato sul quale cerca di far luce l’ispettore Di Hima: l’assassinio di una veggente, una donna nana che nasconde e protegge una bambina di quattro anni. Tra personaggi singolari, una trama avvincente e la capacità di una scrittura abilmente evocativa, emerge la metafora del “male individuale nello smarrimento collettivo”, mentre si staglia sullo sfondo la passione per le storie tramandate oralmente e la forza del mito.passaggi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

10a edizione del Premio Canada-Italia per l’Innovazione

Posted by fidest press agency su sabato, 19 febbraio 2022

Il Premio, nato nel 2013, ha proprio l’obiettivo di rafforzare i legami tra i nostri due paesi nei campi della Scienza, Tecnologia, Innovazione e Scienze Sociali. É rivolto a esperti, ricercatori, scienziati, startup, professionisti delle industrie creative e innovatori italiani interessati a sviluppare e approfondire le proprie ricerche con colleghi e omologhi canadesi.L’appello alle candidature è concentrato su progetti e ricerche in ambiti prioritari per il Governo del Canada, così come per l’Italia, e l’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile.Questi i settori prioritari identificati quest’anno: Ø Salute mentale Ø Gestione dei rifiuti di plastica Ø Energia pulita per contrastare i cambiamenti climatici Ø Tecnologia quantistica Il premio consiste nel rimborso di spese sostenute per la realizzazione del progetto o di un viaggio in Canada, se consentito dalle regole anti-Covid in vigore, fino a un massimo di €3.000.Il Premio, nelle scorse edizioni, ha riscosso un notevole successo. Sono state ricevute numerose domande, provenienti da tutta Italia e caratterizzate da un alto livello scientifico-accademico.Questo è per il Canada motivo d’orgoglio e incentivo a impegnarsi ancora di più nello scambio tra i due paesi nei campi delle Scienze, delle Tecnologie, dell’Innovazione e delle Scienze Sociali al fine di incentivare lo sviluppo economico sostenibile e la prosperità delle nostre società.La data di scadenza per presentare le domande è il 1 aprile 2022. I vincitori verranno resi noti il 16 maggio 2022. Tutte le informazioni e il bando per partecipare sono reperibili ai seguenti link:Bando (in inglese e francese) https://bit.ly/3gTNZtP Modulo di domanda (in inglese e francese) https://bit.ly/3sMQhAv

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dodicesima edizione del Premio Lattes Grinzane

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 dicembre 2021

Il Premio Lattes Grinzane, riconoscimento internazionale che chiama in gara autrici e autori dall’Italia e dal resto del mondo, si conferma progetto culturale e didattico di promozione alla lettura e di diffusione della letteratura contemporanea, in particolare tra i giovani, e indice la dodicesima edizione. Il bando per poter partecipare scade il 31 gennaio 2022 ed è scaricabile sul sito http://www.fondazionebottarilattes.it, con tutte le informazioni e le modalità di adesione.Organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes e dedicato a Mario Lattes, il Premio Lattes Grinzane 2022 è rivolto a opere di narrativa italiana e internazionale pubblicate in Italia fra gennaio 2021 e gennaio 2022. Dopo la selezione di cinque romanzi finalisti da parte della Giura Tecnica entro aprile 2022, la scelta del vincitore è affidata al giudizio di 400 studenti delle Giurie Scolastiche, create in 25 scuole superiori, che a ottobre 2022 con i loro voti proclameranno il miglior libro tra i cinque in gara.Accanto al Premio Lattes Grinzane, è istituito il Premio Speciale Lattes Grinzane, assegnato dalla Giuria Tecnica a un’autrice o autore internazionale che nel corso del tempo si sia dimostrato meritevole di un condiviso apprezzamento critico e di pubblico.Il Premio Lattes Grinzane è storicamente sostenuto da Regione Piemonte, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Banca d’Alba.I libri che giungeranno in concorso per il Premio Lattes Grinzane saranno valutati dalla Giuria Tecnica, che sceglierà anche il vincitore del Premio Speciale Lattes Grinzane. Per il 2022 la Giuria Tecnica è composta da: presidente Gian Luigi Beccaria (linguista, critico letterario e saggista), Valter Boggione (docente), Vittorio Coletti (linguista e consigliere dell’Accademia della Crusca), Giulio Ferroni (critico letterario e studioso della letteratura italiana), Loredana Lipperini (scrittrice, giornalista, conduttrice radiofonica), Alessandro Mari (scrittore ed editor), Laura Pariani (scrittrice), Lara Ricci (giornalista culturale) e Bruno Ventavoli (giornalista, critico letterario). Le cinque opere finaliste sono scelte sulla base del loro valore letterario e della rappresentatività delle tendenze più vive e originali della narrativa contemporanea.La cinquina dei romanzi finalisti sarà annunciata mercoledì 13 aprile 2022 a mezzo stampa, sul sito e di canali social della Fondazione Bottari Lattes. Il nome del vincitore o della vincitrice del Premio Speciale Lattes Grinzane sarà reso noto entro il mese di settembre 2022.La parola passerà quindi ai giovani, che continuano a essere i veri protagonisti del Premio. Tra aprile e settembre 2022 i cinque romanzi finalisti saranno letti e discussi dai 400 studenti delle 25 Giurie Scolastiche, una all’estero e ventiquattro in Italia, che variano ogni anno, per dare la possibilità al maggior numero di ragazze e ragazzi di confrontarsi con la lettura di autori contemporanei e con l’espressione e l’affinamento del giudizio critico, utile a sapere meglio interpretare le tante complessità del mondo.Sabato 15 ottobre 2022 al Teatro sociale Busca di Alba (Cn) ragazze e ragazzi esprimeranno in diretta il loro voto per proclamare il vincitore nel corso della cerimonia di premiazione in cui saranno presenti i finalisti. Scrittrici e scrittori in gara terranno inoltre un incontro con gli studenti delle scuole del territorio cuneese.Lo stesso giorno il vincitore del Premio Speciale Lattes Grinzane terrà una lectio magistralis, aperta al pubblico, su un tema letterario a propria scelta e sarà insignito del riconoscimento.I due appuntamenti saranno inoltre trasmessi in diretta streaming sul sito e sui canali social della Fondazione Bottari Latte, permettendo così di raggiungere pubblici diversi e lontani e mettendo a disposizione di tutti importanti contenuti della grande narrativa contemporanea.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Natale Ucsi Verona

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 dicembre 2021

Verona sabato 11 dicembre 2021, ore 11 – Palazzo Barbieri cerimonia di premiazione. I vincitori della 27° edizione sono:Andrea Priante (Corriere Veneto) e Bianca Senatore (menzione – L’Espresso) per la stampa, Alessio Lasta (La7) per la tv, Lucas Duran (Radio Vaticana) per la radio, Gerolamo Fazzini (Famiglia Cristiana) per “Il genio della donna”, Marialaura Iazzetti (L’Espresso) per la targa “Giovani” e Maria Teresa Ferrari per “Giornalisti e società”. Il premio giornalistico nazionale “Natale Ucsi”, intitolato al giornalista veronese Giuseppe Faccincani e promosso dall’Unione Cattolica Stampa Italiana-sezione di Verona, ha da sempre l’obiettivo di dare riconoscimento al giornalismo solidale, un giornalismo “di servizio”, che racconta e, nello stesso tempo, aiuta.I tre premi speciali sono stati assegnati a: Genio della donna (Fondazione Banca Popolare di Verona) Gerolamo Fazzini – Famiglia Cristiana, «Lancio un appello ai cristiani nel mondo: aiutateci» La fede di una donna, suor Ann Rose Nu Tawng, che, inginocchiata e disarmata, ha fatto tacere le armi in Myanmar, diventando simbolo di forza non violenta. Giovani Marialaura Iazzetti – L’Espresso L’anti-ghetto di Foggia che libera i braccianti dal racket dei caporali Una denuncia dura e partecipe del lavoro nero al Sud, tra la vicinanza di chi accoglie e la trascuratezza di chi potrebbe intervenire e non lo fa. Giornalisti e società (Conferenza Episcopale del Triveneto) Maria Teresa Ferrari per l’impegno professionale e personale nella lotta contro i tumori e la promozione della prevenzione. Comunicatrice al servizio della cultura e della salute, ha trasformato la malattia in un impegno a tempo pieno, per favorire la prevenzione e infondere speranza.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio nazionale di divulgazione scientifica

Posted by fidest press agency su sabato, 27 novembre 2021

Roma Giovedì 16 dicembre 2021 ore 15,00-17,00 Aula Convegni del CNR. Nona edizione per il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi, la manifestazione orientata a divulgare la cultura scientifica attraverso un concorso rivolto alle migliori produzioni editoriali sull’argomento che ogni anno vede la candidatura di centinaia di autori, tra ricercatori, docenti, giornalisti, studiosi e autori italiani o stranieri. Come di consueto, la cornice della manifestazione sarà l’Aula Convegni del CNR di Roma, a cui, per problematiche di sicurezza legate all’emergenza Covid, potranno avere accesso solo autori, relatori e stampa, mentre in diretta online, sul sito del Premio, sui canali social e sulla CNR Web Tv, sarà possibile per tutti partecipare in remoto all’iniziativa, in programma dalle ore 15 alle 17 di giovedì 16 dicembre. La particolarità di questa finalissima vedrà votare, proprio seguendo la cerimonia online, sia la giuria nazionale, per decretare i vincitori delle diverse aree e il vincitore assoluto, sia il pubblico, che sancirà il vincitore di un premio speciale.Novità di questa edizione è la sezione riservata ai membri di “HuB Divulgazione”, un progetto che nasce con l’obiettivo di costruire una rete di organizzazioni che si occupano di divulgazione e che sono accomunate dalla stessa finalità: sensibilizzare i pubblici verso un approccio critico all’informazione e suscitare curiosità e interesse verso gli argomenti scientifici. In tale ambito, le organizzazioni hanno partecipato al Premio candidando la loro scheda-progetto con il racconto di quanto realizzato durante lo scorso anno e gli obiettivi futuri.Confermata invece la sezione “Libri” con le 5 aree dedicate (Scienze matematiche, fisiche e naturali, Scienze della vita e della salute, Scienze dell’Ingegneria e dell’Architettura, Scienze dell’uomo, storiche e letterarie, Scienze giuridiche, economiche e sociali), a cui si aggiunge la sezione “Libri di Divulgazione per ragazzi”: quest’ultima vedrà l’assegnazione dei Premi senza la votazione da parte della giuria.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Speciale 2021 di Fondazione Zucchelli

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 novembre 2021

Domenica 28 novembre 2021 alle 18, l’Opificio Golinelli di Bologna ospita la prima esibizione delle quattro performances artistico-musicali che concorrono al Premio Speciale 2021 di Fondazione Zucchelli, ideate e interpretate da studentesse e studenti dell’Accademia di Belle Arti e del Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini, di Bologna. A conclusione, sarà proclamata la performance vincitrice, selezionata da una giuria di esperti.Dal 1963, la Fondazione Zucchelli sostiene le nuove generazioni assegnando, attraverso l’annuale Concorso Zucchelli, borse di studio alle studentesse e agli studenti più meritevoli dell’Accademia e del Conservatorio, di Bologna. Dal 2015 ha ampliato la gamma dei riconoscimenti con il Premio Speciale,che prevede la realizzazione di progetti di performance ideati congiuntamente dai giovani talenti dei due istituti di alta formazione bolognesi. Le importanti trasformazioni nella didattica, nella fruizione dell’attività artistico-culturale e nell’uso delle tecnologie derivate dall’emergenza sanitaria da Covid-19, hanno indotto la Fondazione Zucchelli a introdurre un’importante novità nell’edizione 2021 del Premio Speciale , potenziandone il dialogo virtuoso tra le discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo: l’introduzione di un laboratorio di 50 ore negli spazi del Mercato Sonato dell’Orchestra Senzaspine di Bologna, tra maggio e novembre 2021, a cui hanno partecipato 15 studentesse e studenti, con il coordinamento dei docenti Anna de Manincor (Accademia) e Michele Serra(Conservatorio) e in collaborazione con l’ Orchestra Senzaspine, associazione bolognese che conta oggi oltre 450 musicisti under 35. Le studentesse e gli studenti partecipanti al laboratorio, suddivisi in quattro formazioni , hanno lavorato in squadra con intraprendenza e creatività, approfittando di un’occasione importantissima per mettere alla prova le proprie competenze e svilupparne di nuove al di fuori del contesto accademico, e dando vita alle quattro performances che saranno presentate in anteprima nel corso della serata.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio Nazionale She Made a Difference 2021 a Delia Goletti

Posted by fidest press agency su martedì, 23 novembre 2021

Roma. Venerdì 26 Novembre dalle ore 16:00 alle 19:00 presso Palazzo Giustiniani, si terrà la consegna del Premio She Made a Difference di EWMD ITALIA, un network di donne, da decenni presente in tutta Europa, che agisce per lo sviluppo della professionalità femminile come Associazione di Promozione Sociale.Il premio, She Made a Difference, viene conferito a donne che si sono particolarmente distinte nell’ambito della cultura, della ricerca e dell’economia e nella sua VII° edizione Nazionale vuole premiare la professionalità di una donna, Delia Goletti, arrivata ai vertici della carriera medica divenendo una delle cinque esperte italiane in materia di pandemia COVID-19; ricercatrice tra le più stimate anche nella comunità scientifica internazionale, ha ricoperto incarichi di rilievo in Italia e in Europa. Renata Pelati e Laura Dalè, Presidenti di EWMD ITALIA, premieranno nella prestigiosa cornice del Palazzo romano, sede del Senato della Repubblica, Delia Goletti, scienziata e ricercatrice, specialista in Malattie infettive Responsabile dell’Unità Semplice Dipartimentale di Ricerca Traslazionale presso l’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive-IRCCS L. Spallanzani a Roma, oltre che Docente di Patologia Generale alla Facoltà di Medicina dell’Università Unicamillus di Roma.Durante la sua carriera, Delia Goletti si è occupata di AIDS e di tubercolosi, collaborando con l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e la European Respiratory Society (ERS) in progetti tesi all’eliminazione della tubercolosi. Considerata tra le prime 20 esperte europee in materia e tra le prime 5 italiane, da inizio pandemia è sempre stata in prima linea nello studio e nella lotta contro il Covid19. Sempre nella lotta contro il COVID 19 è tra le prime 50 ricercatrici/tori su 402.000 ricercatori che nel mondo hanno scritto su Covid-19. Delia Goletti è una donna che ha saputo auto-realizzarsi nel lavoro senza rinunciare alla famiglia e ai suoi interessi personali. Durante la cerimonia, Susanna Esposito, Professoressa ordinaria di Pediatria e Direttrice della Clinica Pediatrica dell’Università di Parma, terrà uno speech sul tema “Donne e scienza: la forza della diversità!”. Sarà possibile seguire il Premio in diretta streaming su: https://webtv.senato.it Oppure sul Canale YOUTUBE del Senato Italiano: https://www.youtube.com/user/SenatoItaliano

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

A Cristiana De Filippis il Premio Gioacchino Iapichino dell’Accademia dei Lincei

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 novembre 2021

A consegnare il prestigioso riconoscimento alla neo ricercatrice del Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche dell’Università di Parma, è stato, nei giorni scorsi, il Vice Presidente dell’Accademia dei Lincei e recente Premio Nobel Giorgio Parisi.Il premio, che si lega ad un’opera nel campo dell’analisi matematica, riconosce alla ricercatrice, classe 1992, “i pregevoli risultati di regolarità parziale per mappe p(x)-armoniche vincolate su varietà”, come si può leggere nella motivazione.Originaria di Matera, Cristiana De Filippis ha studiato Matematica a Torino e Milano e, dopo un periodo di specializzazione all’Inria Sophia Antipolis-Méditerranée a Nizza, ha conseguito il titolo di Dottoressa di Ricerca in Matematica all’Università di Oxford.Nel 2019 ha vinto il premio G-Research per la Matematica, destinato a giovani ricercatori in Gran Bretagna e secondo una recente rilevazione sulla banca dati dell’American Mathematical Society risulta la più citata al mondo tra i Matematici del suo anno di dottorato. Si occupa di teoria della regolarità per equazioni a derivate parziali di tipo ellittico e parabolico e per i suoi contributi, regolarmente apparsi sulle riviste scientifiche del settore, ha già ricevuto decine di inviti a tenere conferenze da numerose istituzioni internazionali. All’Università di Parma è inserita nel gruppo di Calcolo delle Variazioni che ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali.

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

19° edizione del PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione

Posted by fidest press agency su sabato, 13 novembre 2021

Roma 30 novembre e il 3 dicembre 2021 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ospiterà la due giorni dedicata alle migliori idee di impresa hi-tech nate dalla ricerca accademica, provenienti da 16 regioni italiane. «La scelta di organizzare quest’anno a Roma, all’Università di “Tor Vergata”, il PNI – ha dichiarato il Rettore Orazio Schillaci – è testimonianza ulteriore della volontà di dare concretezza al valore della ricerca e dell’università per il progresso sostenibile, in un momento cruciale per la ripresa del Paese e dell’Europa. Si tratta di un’occasione importante anche per il confronto e la progettualità sui temi della cooperazione tra università e imprese, argomento urgente per il Paese e tra le priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.» Un percorso generativo unico a livello locale e nazionale, quello del PNI, che l’OCSE (Report, 2019) ha riconosciuto come best practice per la sua capacità di mettere in rete i network locali – enti pubblici, investitori, imprese dei territori e le 51 università aderenti al circuito – per la promozione dell’innovazione e dell’imprenditorialità accademica. Dalla prima edizione, svoltasi nel 2003, il PNI ha selezionato e accompagnato al mercato 899 startup, circa 50 l’anno: «Un contributo strategico in innovazione e sostenibilità per uno sviluppo omogeneo delle regioni e dell’intero Paese – ha sottolineato la professoressa Paola Paniccia, coordinatrice per l’Ateneo di “Tor Vergata” del PNI 2021 e di Start Cup Lazio – che ci consente di poter affermare che grazie alla ricerca italiana ai giovani talenti possiamo costruire un futuro che sia davvero migliore per tutti.» Info e programma https://www.pnicube.it/pni-2021.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Il Premio Nazionale per l’Innovazione (PNI) approda per la prima volta nel Lazio

Posted by fidest press agency su sabato, 13 novembre 2021

Roma Il 30 novembre e il 3 dicembre 2021 l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” ospiterà la due giorni dedicata alle migliori idee di impresa hi-tech nate dalla ricerca accademica, provenienti da 16 regioni italiane. Vale oltre 11 miliardi di euro la componente “Dalla ricerca all’impresa” della missione 4 del PNRR dedicata a Istruzione e Ricerca, che si pone l’obiettivo di “innalzare il potenziale di crescita del sistema economico”, rafforzando i sistemi di ricerca e la loro interazione con il mondo delle imprese e delle istituzioni. «Un’irripetibile opportunità di sviluppo che anche la rete degli incubatori universitari è determinata a cogliere – ha sottolineato il Presidente di PNICube Alessandro Grandi nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa – D’altronde, sostenere la nascita di imprese ad alto contenuto di innovazione, diffondere la cultura d’impresa in ambito accademico e favorire il rapporto tra ricercatori, aziende e finanza, sono da sempre le finalità del Premio Nazionale per l’Innovazione, e le startup nate dalla ricerca aiutano il Paese a rispondere alle sfide del presente e a costruire il futuro.» E proprio “Dalla ricerca all’impresa per un futuro sostenibile” sarà il tema dell’edizione 2021 della più importante e capillare business plan competition d’Italia, PNI, promossa dall’Associazione Italiana degli Incubatori Universitari – PNICube, che l’Ateneo di “Tor Vergata” organizza quest’anno a Roma il 30 novembre e 3 dicembre in un momento decisivo per il Paese, grazie al sostegno di Regione Lazio, Lazio Innova, Unindustria, con la main partnership del Gruppo Iren e la main sponsorship di Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Innovation Center e Gilead Sciences.PNI 2021 si svolgerà in modalità mista in 2 giornate: martedì 30 novembre (dalle 10 alle 17:30), online, e venerdì 3 dicembre (dalle 09:30 alle 13:30), in presenza nell’Ateneo di “Tor Vergata” e in streaming. Nell’area virtuale Innovation Expo aziende, investitori e “open innovator” nazionali e internazionali potranno accedere agli stand dei migliori progetti d’impresa innovativa, con i quali sarà poi possibile approfondire opportunità di business iscrivendosi alle sessioni di Business Match. Nel corso delle due giornate, si terranno numerosi panel di riflessione e confronto sul ruolo dell’università nel passaggio “dalla ricerca all’impresa” all’interno del nuovo contesto socio-economico creato dalla pandemia, e nel quadro degli obiettivi del PNRR. Il 3 dicembre (9:30-13:30), invece, andrà in scena – anche in streaming – la sfida finale e la cerimonia di premiazione. Entrambe le giornate sono aperte al pubblico attraverso la piattaforma “unitorvergata-pni2021.ibrida.io”.Gli oltre 60 finalisti provenienti da tutta Italia si contenderanno 4 premi settoriali di 25.000 euro ciascuno – IREN Cleantech&Energy, ICT, Industrial e Life Sciences-MEDTech – e il titolo di vincitore assoluto del PNI 2021, che garantirà all’istituzione accademica di provenienza la Coppa Campioni PNI. Novità di quest’anno, l’istituzione di due Premi Speciali promossi dall’Ateneo di Roma “Tor Vergata” per la Migliore startup innovativa sociale, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Innovation Center, e per la Migliore startup innovativa giovani, in collaborazione con Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria. Saranno inoltre assegnati il Premio LIFTT Innovation Contest, il Premio Mito Technology “PoC of the Year di Progress Tech Transfer” e il Premio Unicredit Start Lab. Info e programma https://www.pnicube.it/pni-2021

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio Eccellenze d’Impresa

Posted by fidest press agency su sabato, 6 novembre 2021

Milano. Mercoledì 10 novembre alle ore 17 a Palazzo Mezzanotte sede di Borsa Italiana, verranno assegnati i riconoscimenti dell’ottava edizione del Premio Eccellenze d’Impresa, l’iniziativa promossa da GEA-Consulenti di Direzione, dalla rivista di management Harvard Business Review Italia e dalla società di gestione del risparmio Arca Fondi SGR, con il patrocinio di Borsa Italiana.Quattro le categorie premiate, per cui si sono candidate spontaneamente 150 aziende: Innovazione e Tecnologia, Sostenibilità, Internazionalizzazione e Rising Star (PMI innovative ad alto potenziale). La giornata prevede, dopo l’apertura dei lavori da parte di Enrico Sassoon, direttore di Harvard Business Review Italia e presidente di Eccellenze d’Impresa, la relazione del rettore dell’Università Bocconi, Gianmario Verona.Il presidente di GEA, Luigi Consiglio, premierà i vincitori insieme ad Ugo Loeser, amministratore delegato di Arca Fondi SGR, che animerà insieme ai vincitori delle quattro categorie la tavola rotonda “Strumenti finanziari, normativi e fiscali per consolidare la competitività delle imprese italiane. La Giuria del premio, composta da Gabriele Galateri, presidente di Assicurazioni Generali, Patrizia Greco, presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena, Luisa Todini, presidente e partner Green Arrow Capital SGR, Marco Fortis, vicepresidente Fondazione Edison e Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana, selezionerà tra i primi classificati nelle quattro categorie il Vincitore Assoluto dell’Edizione 2021.I finalisti del Premio sono: categoria Innovazione e Tecnologia: Elettronica Group, Nexi, Zucchetti; categoria Sostenibilità: De Nora, Iren e Olon; categoria Internazionalizzazione: Antares Vision, Casappa, Mutti; categoria Rising Star: Directa Plus, Mipu e Wiit.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

XXVI Memorial “Livatino-Saetta-Costa”

Posted by fidest press agency su martedì, 2 novembre 2021

Spinazzola 27 ottobre 2021 si terrà il premio all’impegno sociale Livatino- Saetta- Costa, dedicato a tre grandi martiri della storia dell’Antimafia: Rosario Livatino, noto come il giudice ragazzino trucidato mentre si recava al lavoro senza scorta il 21 settembre del 1990 e proclamato Beato il 9 maggio scorso.Ma anche i giudici Antonino Saetta, ucciso dai Corleonesi il 25 settembre 1988, insieme al figlio Stefano ed il giudice Gaetano Costa assassinato dalla mafia il 6 agosto 1980 per le sue indagini da procuratore a Palermo.Come tutti gli anni anche quest’anno, il Comitato organizzatore ha individuato una serie di nomi da premiare, per lo più pugliesi, appartenenti non solo alle forze dell’ordine e della magistratura, tra i quali quello del magistrato Antimafia Elisabetta Pugliese della Procura Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e del suo collega di Foggia Marco Gambardella, il magistrato Gaetano Catalani presidente della Camera Penale di Matera ma anche nomi del mondo della cultura e dell’impegno sociale.E’ il caso dello Scrittore e Regista Davide Lorenzano, autore de “Il coraggio e la tenacia. Il giudice di Canicattì” sul Giudice Rosario Livatino (2019) andato in onda su Rai Storia e del documentario storico dedicato al giudice Saetta ed a suo figlio, delle scrittrici Emma Barbaro, Valentina Maria Drago per il loro libro sulla genesi della mafia pugliese, Paolo Pinnelli e Nunzia Vulpio o del professore Antonello Fortunato, da anni impegnato con il centro Zenith a fianco ai disabili.Ma tra i nomi spicca anche quello del Prefetto quello del Generale Mario Mori, reduce dall’ennesima assoluzione in appello dal processo sulla c.d. trattativa Stato Mafia, dopo una serie di processi tutti intentati dalla Procura di Palermo, seguiti all’arresto di Riina. “Un uomo a cui l’Italia dovrebbe dire grazie per il suo impegno contro il terrorismo e le mafie e che invece da anni continua a fronteggiare processi ed attacchi mediatici di ogni genere”. Ha commentato il Presidente Onorario del Comitato Livatino in Puglia Cosimo Forina.Una sorta che per alcuni aspetti pare somigliare a quella di Angelo Jannone, autore del romanzo autobiografico “Un’ Arma nel cuore” (ed. Intermedia), che sarà presentato la sera prima, venerdì alle ora 19. Jannone, oggi manager e scrittore, ex colonnello del Ros ed ex comandante della compagnia di Corleone, è noto per aver indagato con Giovanni Falcone sul patrimonio personale di Riina e sui suoi rapporti con frange massoniche deviate che facevano capo al commercialista Mandalari. Ma soprattutto spicca nella sua carriera, l’esperienza da infiltrato tra i narcos. Alla presentazione interverranno il Generale Mori ed il giornalista Carlo Vulpio inviato del Corriere della Sera, con la moderazione del giornalista Cosimo Forina.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Premio Serra – Campi Flegrei”

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2021

Giunge alle fasi finali la prima edizione del “Premio Serra – Campi Flegrei” che si concluderà lunedì 8 novembre – a partire dalle ore 20:00 – presso la sede del teatro sperimentale di via Diocleziano 316, con la finale riservata ai sette monologhisti selezionati dalla Giuria Selettiva composta da nomi autorevoli come Conni Celotto, Elena De Candia, Fabiana Fazio, Luisa Guarro, Sara Lupoli, Margherita Romeo, Sarah Paone, Elena Soria, Pietro Iuliano, Vladimir Marino, Niko Mucci, Mauro Palumbo e Pietro Tammaro.Indetto nell’autunno del 2020, per creare a Napoli un’occasione di visibilità per interpreti di ogni età, pronti a cimentarsi con la disciplina del monologo e più volte interrotto dalla pandemia, l’iniziativa ha coinvolto circa quaranta attrici e attori, senza limiti di età, né barriere formative, impegnati nell’interpretazione di un monologo a scelta – edito, o inedito, in lingua Italiana, in dialetto, di autore conosciuto o meno, integrale o rivisto – della durata massima di dieci minuti. In palio, c’è un premio in denaro da 500€ ed un’opera d’arte ideata appositamente per il “Premio Serra – Campi Flegrei” dalla poliedrica artista Antonella Romano. Le sette attrici qualificate alla fase finale e che si esibiranno per aggiudicarsi il Premio sono: Ludovica Artel, Clara Bocchino, Francesca Fedeli, Roberta Frascati, Alessia Thomas, Luisanna Vespa e Giovanna Cappuccio. All’evento interverrà la Giuria Onoraria che, in questa prima edizione del Premio, è composta da:
 Peppe Mastrocinque, Ernesto Lama, Giovanna Manna, Antonella Romano, Alessandra D’Elia, Raffaele Esposito.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio UNESCO-Russia Mendeleev a Vincenzo Balzani

Posted by fidest press agency su sabato, 9 ottobre 2021

Proprio all’indomani del Nobel per la Fisica a Giorgio Parisi, membro di Gruppo 2003 per la ricerca scientifica, viene assegnato ad un altro scienziato italiano, Vincenzo Balzani, anche lui membro di Gruppo 2003, uno dei maggiori riconoscimenti scientifici internazionali per la Chimica. Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, è stato insignito del Premio UNESCO-Russia Mendeleev per la chimica per “il suo eccezionale contributo allo sviluppo scientifico nella chimica di base e per l’impegno profuso, lungo tutta la carriera, nella promozione della cooperazione internazionale, dell’insegnamento ai giovani e dello sviluppo sostenibile”. “Esprimiamo la nostra più piena soddisfazione per il riconoscimento pubblico internazionale del lavoro fatto dai suoi membri nel promuovere sia la ricerca fondamentale alla base di ogni innovazione che la sua applicazione a tematiche di grandissima attualità” dichiara la presidente del Gruppo 2003 Maria Pia Abbracchio, “e sottolineiamo ancora una volta l’importanza della trasmissione della conoscenza alle nuove generazioni attraverso l’insegnamento e la condivisione dei risultati della ricerca con tutti i portatori di interesse del territorio”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premio Mario Unnia Talento & Impresa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 ottobre 2021

BDO, promotrice del Premio Mario Unnia Talento & Impresa, col supporto del main partner BPER Banca e di Ersel e con la collaborazione di Borsa Italiana ed ELITE, ha deciso di posticipare la data di scadenza per la presentazione delle candidature dal 30 settembre al 31 ottobre 2021. Questo per venire incontro alla significativa richiesta di candidature alla quarta edizione del Premio, quest’anno focalizzato sul contest “Rethink: le 3 R del talento (React, Resilience, Realise) nel tempo della pandemia”.Sono questi infatti i temi del contest Rethink che intende identificare e valorizzare quelle aziende che nel 2020 hanno risposto con particolare efficacia al difficile contesto macroeconomico creatosi.L’evento finale che proclamerà i vincitori si svolgerà, auspicabilmente in presenza, a Milano, presso la sede di Borsa Italiana a fine gennaio 2022.Contemporaneamente, BDO comunica che la Giuria del Premio, presieduta dal Professor Andrea Amaduzzi (Docente presso il Dipartimento di Scienze Economico Aziendali – Università degli Studi Milano Bicocca), sarà costituita da Claudio Ceradini (Partner SLT Strategy Legal Tax), Marco Gay (Amministratore Delegato Digital Magics S.p.A.), Barnaba Ravanne (Chief Investment Officer di FSI ), Mauro Roversi (Partner di Ambienta Sgr ), Paola Schwizer (Banking and Insurance Department SDA Bocconi), Fabio Tamburini (Direttore de Il Sole 24 ore), Federico Visentin (Vice Presidente di Federmeccanica), Avv. Romina Guglielmetti (Studio Starclex).Come noto, per l’edizione 2021 verrà premiato un vincitore in ciascuna delle 4 macroregioni definite (Nord Ovest, Nord Est, Centro, Centro-Sud e Isole) per ognuna delle 3 categorie (React, Resilience, Realise). Fra le 12 aziende vincitrici verrà poi scelto il vincitore assoluto del Premio Mario Unnia. L’adesione al contest si basa su autocandidature e sulla compilazione di un questionario che sarà utilizzato anche quale base di una ricerca – condotta dall’Università di Milano-Bicocca, dipartimento Scienze economico-aziendali e Diritto per l’Economia, partner scientifico dell’iniziativa – mirata ad evidenziare le risposte strategiche delle aziende rispetto al contesto di riferimento.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Premio Lattes Grinzane

Posted by fidest press agency su domenica, 3 ottobre 2021

Nicola Lagioia con La città dei vivi (Einaudi) è il vincitore dell’undicesima edizione del Premio Lattes Grinzane, riconoscimento internazionale intitolato a Mario Lattes, che fa concorrere insieme autori italiani e stranieri ed è dedicato ai migliori libri di narrativa pubblicati nell’ultimo anno. A proclamare la sua vittoria sono stati i voti di 400 studentesse e studenti delle venticinque giurie scolastiche delle scuole superiori (ventiquattro in Italia e una a Madrid).Gli altri quattro finalisti in gara erano: Kader Abdolah (nato in Iran e rifugiato politico in Olanda) con Il sentiero delle babbucce gialle (Iperborea; traduzione di Elisabetta Svaluto Moreolo), Bernardine Evaristo (britannica di origini nigeriana) con Ragazza, donna, altro (Sur; traduzione di Martina Testa), Maylis de Kerangal (francese) con Un mondo a portata di mano (Feltrinelli; traduzione di Maria Baiocchi), Richard Russo (statunitense) con Le conseguenze (Neri Pozza; traduzione di Ada Arduini). Margaret Atwood (Canada), edita in Italia principalmente da Ponte alle Grazie, ha ricevuto il Premio Speciale Lattes Grinzane, attribuito ogni anno a un’autrice o autore internazionale di fama riconosciuta a livello mondiale, che nel corso del tempo abbia raccolto un condiviso apprezzamento di critica e di lettori. Davanti al pubblico del teatro ha proposto una lectio magistralis sulla scrittura e la narrazione, dal titolo “Raccontare storie”. Autrice di romanzi di successo come Il racconto dell’Ancella, I testamenti, L’altra Grace e L’anno prima del diluvio, molti dei quali trasposti in serie televisive, Atwood ha di recente pubblicato in Italia la raccolta di poesie Moltissimo (Ponte alle Grazie) e Tric Trac Trio (Salani) per il lettori più piccoli.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pierpaolo Vettori vince la V edizione del Premio di Letteratura Neri Pozza

Posted by fidest press agency su martedì, 14 settembre 2021

Va allo scrittore torinese Pierpaolo Vettori il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza. Laureato in lingue e letterature straniere all’Università di Torino con una tesi sul cinema della Swinging London, già due volte finalista al Premio Calvino, Vettori ha pubblicato nel 2012 il romanzo Le sorelle Soffici, e nel 2018 Lanterna per illusionisti.Vettori è stato proclamato vincitore durante la cerimonia appena conclusasi presso il Teatro Olimpico di Vicenza, con il romanzo Un uomo sottile.È un libro dedicato alla figura dello scrittore appena scomparso Daniele Del Giudice: il narratore dialoga con i personaggi dei libri di Del Giudice, come fossero persone reali, per raccontare una storia privata di sofferenza, simile a quella che ha colpito l’autore de Lo stadio di Wimbledon e gli ha impedito di continuare a scrivere. Per il Comitato di Lettura, composto dallo scrittore ed editor della Narrativa Italiana Neri Pozza Roberto Cotroneo, dalla scrittrice Francesca Diotallevi, dall’editor e giornalista Laura Lepri, dalle scrittrici Wanda Marasco e Sandra Petrignani, dal direttore editoriale Neri Pozza Giuseppe Russo, dallo scrittore Andrea Tarabbia e dall’agente letterario Marco Vigevani, il verdetto è stato quasi unanime.Non ci sono stati dubbi nonostante l’ottima qualità dei cinque romanzi finalisti. Vettori si è aggiudicato la vittoria con un importante distacco dai secondi classificati ex aequo Luca Saltini, con Fino al confine, e Luca Illetterati, con Rimane sempre qualcosa (ogni giurato ha espresso una valutazione anonima per ciascun libro, assegnando un voto da 1 a 10). Al termine della cerimonia, l’autore ha ricevuto un assegno di 25.000 euro e la targa con un’incisione di Neri Pozza. Il libro sarà pubblicato da Neri Pozza Editore.Con un meticoloso e attento romanzo storico, L’ultima candela di Krujë, ambientato nella metà del Quattrocento in Albania ai margini dell’Impero Ottomano, Stefano Amato, calabrese, professore di storia dell’arte, si aggiudica il premio della Sezione Giovani indetta all’interno del Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza, in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Milano diretto da Laura Lepri e riservata ai partecipanti al Premio di età inferiore ai 35 anni. Il libro sarà pubblicato da Neri Pozza Editore.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Assegnato il premio 2020 ‘Fair Play al Cinema’ – Vivere da Sportivi

Posted by fidest press agency su martedì, 7 settembre 2021

Venezia. Vivere da Sportivi, ha premiato il Fair Play 2020 del film NOMALAND di Chloé Zhao per aver saputo evidenziare i più alti valori etici e sportivi. A consegnare il premio Vivere da Sportivi –il Fair Play al Cinema’ la nostra Testimonial Francesca Bettrone veneziana, olimpionica 2 volte Campionessa Italiana di velocità su ghiaccio ,nel 2012 ha conquistato il titolo italiano sulla pista di pattinaggio di velocità a Baselga di Piné, davanti a Tea Ravnic e Elisa Baitella.e nel 2018.Conquista l’argento europeo nel 2018 .E’la seconda italiana più veloce di sempre della storia italiana, nei 500 e 1000 metri. Insieme alle nostre associate Katia Rossi ideatrice del Premio e coordinatrice della Giuria e Cinzia Mattiolo delegata del Veneto, psicologa dello Sport e Mental Coach. Una presenza rappresentativa per sottolineare quel fil rouge che lega Cinema e Sport. “Solo la narrazione sportiva o cinematografica, diretta o indiretta” – dichiara Monica Promontorio, presidente dell’Associazione VDS (Vivere da Sportivi) – “riesce a promuovere, su scala mondiale, comportamenti etici e valori sociali più consapevoli perché la forza comunicativa dei due linguaggi –ha il potere di smuovere emozioni, passioni, sogni e desideri e, quindi, anche il senso etico e l’approccio responsabile alla quotidianità degli atleti medagliati , ma anche di chi pratica lo sport a livello amatoriale “ In considerazione dell’alto contenuto artistico riscontrato in questa edizione della Biennale, la Giuria di Vivere da Sportivi capitanata da Adele Ammendola Giornalista RAI ,conduttrice del TG2 e di Cinematinée Tg2 e composta da Anna Maria Pasetti critico e giornalista cinematografica , collaboratrice di varie testate tra cui il Fatto Quotidiano e Raffaele Meale critico cinematografico, giornalista consigliere nazionale Sncci-Sindacato Nazionale Critici Cinematografici a e ha assegnato una menzione speciale. Fair Play a Con la seguente motivazione: per la capacità di mettere in campo il tessuto umano e sociale che connette al di là delle virtualità burocratiche la vita quotidiana di una grande metropoli occidentale, focalizzando l’attenzione su un’amministrazione virtuosa mentre mette in pratica i valori della democrazia.”

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »