Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘presenti’

Le università italiane più presenti sui media

Posted by fidest press agency su sabato, 15 giugno 2019

“Politecnico di Milano” (3.005 citazioni), “La Sapienza” di Roma (2.221) e “Alma Mater” di Bologna (2.187) sono le università italiane di cui più si è parlato sui mezzi di informazione italiani nell’ultimo mese. A mettere in evidenza questi dati è il monitoraggio svolto da Mediamonitor.it su oltre 1.500 fonti d’informazione fra carta stampata (quotidiani nazionali, locali e periodici), siti di quotidiani, principali radio, tv e blog, utilizzando tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 30 anni nella fornitura dei contenuti provenienti dal parlato.
A spingere sui media il Politecnico di Milano ha contribuito il posizionamento della sua School of Management tra le migliori 80 al mondo, mentre de “La Sapienza” di Roma si è parlato molto per l’incontro organizzato con l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano, che un gruppo di sostenitori di Forza Nuova ha cercato di impedire.Nella top five delle università più presenti sui media c’è anche la “Federico II” di Napoli che nell’ultimo mese, secondo quanto rilevato da Mediamonitor.it, ha raccolto 1423 menzioni sui mezzi di informazione, circa il doppio rispetto alla Bocconi di Milano (885) che di recente ha ospitato la finale dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici.
Al sesto posto della classifica elaborata da Mediamonitor.it c’è il Politecnico di Torino (708 citazioni), che ha avviato una collaborazione scientifica con il CNR per contrastare i cambiamenti climatici. A seguire la LUISS di Roma (546), dove durante un incontro il ministro Tria ha ribadito la necessità di investire nel capitale umano e sociale per “non amplificare la società della rabbia”.Completano la top ten degli istituti universitari più menzionati sui mezzi di informazione l’Università della Calabria (513 citazioni), l’Università “La Statale” di Milano (403) e l’Università Politecnica delle Marche (396).

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festival di musica dal vivo italiana

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 novembre 2010

Faenza 26, 27 e 28 novembre 2010. Si tratta del primo festival in Italia della produzione musicale, video-cinematografica, letteraria e culturale indipendente e della più grande kermesse di musica live italiana. L’ultima edizione del Mei ha registrato, su oltre 15 mila metri quadrati di spazi espositivi, più di 30 mila presenze, oltre 400 artisti dal vivo, 350 espositori, 350  videoclip. Ma anche 200 media presenti, 150 convegni, presentazioni e incontri e 100 operatori dall’estero. Sarà un omaggio a Fred Buscaglione ad aprire la quattordicesima edizione del Mei 2010. L’anteprima si terrà giovedì 25 novembre, a cinquant’anni dalla scomparsa dell’artista torinese, al Teatro Sarti di Faenza con un estratto dello spettacolo “L’Ultima notte di Fred” in cui il giornalista Ernesto de Pascale racconta l’ultima notte di Fred Buscaglione, insieme al  musicista Leonardo Brizzi e l’attore Alessio Sardelli e con l’omaggio di Franz Campi e Barbara Giorgi in  “Sono Fred, dal whisky facile” – Le canzoni e la storia del grande Fred Buscaglione, per la regia di Eros Drusiani con la Billy Carr Jazz Band.
Il via ufficiale al Mei sarà dato venerdì 26 novembre con la proclamazione dei vincitori del Premio Italiano Musica Indipendente (PIMI), che vedrà salire sul palco del Teatro Masini numerosi ospiti tra cui Paolo Belli, Simona Gretchen, Andrea Chimenti, Marco Fabi e Renzo Arbore che sarà anche premiato come miglior talent scout e ambasciatore della promozione della musica italiana all’estero. Sempre nella serata del 26 novembre la rock band alternativa Teatro degli Orrori riceverà il premio come migliore album indipendente per “A sangue freddo” e chiuderà la manifestazione domenica 28 novembre con “Reading Majakovskji”, un evento unico che vede protagonista il leader della band Pierpaolo Capovilla e Giulio Favero, accompagnati eccezionalmente per l’occasione da  Massimo Pupillo, membro fondatore degli Zu e dal pianista di origini albanesi Kole Laca dei 2Pigeons.
Si prosegue sabato 27 novembre con una giornata che si prospetta ricca di appuntamenti. Sabato mattina saranno premiate Puglia Sounds e Isoradio mentre nel pomeriggio Mara Maionchi premia le migliori web radio e tv italiane. Francesco e Federico Zampaglione con The Alvarius saranno al MEI per ricevere un premio speciale per il progetto“Shadow”. In serata in Piazza del Popolo a Faenza spazio all’evento “Un Palco per l’Omsa” – concerto per il lavoro, con tanti ospiti tra cui Omar Pedrini e Khorakhane’. Al Teatro Masini sarà di scena la serata “Babel-L’Italia dei mille colori”, nell’ambito delle iniziative del MEI legate all’incontro tra le diverse culture. Evento speciale della serata: “Pirèta e é Lòpp” con Ivano Marescotti, la favola jazz-romagnola di Pierino e il Lupo di Sergej Sergeevic Prokofiev, mentre al Palazzo delle Esposizioni la musica romagnola sarà rielaborata dall’Orchestra Romagna Nostra. Alla Fiera si esibirà il portavoce del reggae italiano Skardy  e fino al mattino la Notte Light – la Notte Bianca del Mei, con musica live in 50 punti diversi della città.
Ad aprire gli appuntamenti di domenica 28 novembre al mattino presso la sala convegni della Fiera di Faenza sarà la presentazione del libro-cd “Terra in bocca” all’interno del convegno “Musica contro le mafie” e il concerto de i Giganti, che proprio tra il 1970 e il 1971 pubblicavano l’opera “Terra in bocca: poesia di un delitto”, su un delitto di mafia intorno alla lotta per l’acqua in un paese siciliano.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Class-action: show annullato a teatro

Posted by fidest press agency su martedì, 23 marzo 2010

Roma. “L’azione di classe va sperimentata anche per piccoli gruppi di danneggiati”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, annunciando l’iniziativa a tutela di alcune centinaia di persone vittime di un disservizio “teatrale”. “In molti -spiega Dona- si sono ritrovati, sabato 20 marzo, davanti al Teatro Olimpico di Roma inaspettatamente chiuso. Un cartello avvertiva che lo spettacolo in programma (“Hello Kitty the show, Musical di una favola moderna”, per la regia di Toto Vivinetto) era stato ‘annullato’. Gli addetti al teatro davano notizia che la compagnia aveva deciso di non andare in scena perché erano stati venduti pochi tagliandi. Grande stupore e molte proteste tra i presenti, alcuni dei quali avevano acquistato i biglietti con largo anticipo”. “La circostanza -prosegue Dona- è ancora più grave considerando che il sito web del Teatro (www.teatroolimpico.it ) non ha fornito ai consumatori alcuna informazione circa l’annullamento e tuttora trascura di spiegare le motivazioni dell’inadempimento”. Non sono chiare, al momento, le modalità di rimborso, ma quel che è certo è che il teatro dovrà risarcire anche il danno derivante dal disagio arrecato ai malcapitati spettatori. L’Unione Nazionale Consumatori ha già preannunciato, in caso di mancato rimborso, il ricorso ad una class-action alla quale potranno aderire i possessori di biglietti per la serata di sabato 20 marzo 2010. A coloro che fossero interessati ad aderire all’azione si consiglia di conservare una copia del biglietto e di raccogliere la prove di ulteriori spese addebitabili all’annullamento.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali Lazio: la lista del Pdl e testimonianze

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 marzo 2010

Dichiara Sabatinelli dei (Radicali): “E’ stato magistrato a chiudere accesso agli uffici” E precisa: “Coloro che dovevano depositare la lista PDL si sono allontanati col loro fascicolo fuori dagli uffici elettorali, all’esterno. Poi sono tornati verso le 12.45, ben 45 minuti dopo la chiusura degli uffici. Quando il rappresentante della lista è uscito, ed erano già scaduti i termini, non abbiamo fatto altro che segnalare l’accaduto alle forze dell’ordine, ai presenti, e dunque anche al magistrato, che è uscito fuori immediatamente.” Così Diego Sabatinelli, dirigente radicale presente sabato mattina al Tribunale di Roma alla consegna delle liste, racconta all’Agenzia Radiofonica Econews [si prega di citare la fonte] il suo punto di vista sull’accaduto. “E’ stato il magistrato che ha disposto che non poteva entrare più nulla dentro l’ufficio, e ha fatto posizionare polizia e carabinieri, e stiamo parlando di sei, otto persone, impedendo di far entrare chicchessia. Loro [i delegati PDL, ndr] insistevano, e il nostro stenderci per terra, ma davanti ai piedi degli agenti, è stato un gesto simbolico, ma anche per controllare cosa succedeva: a un certo punto è intervenuta anche gente estranea che accompagnava i due delegati della PDL. Tra questi c’era Pallone, che è deputato europeo.” “Stanno facendo”, prosegue Sabatinelli, “un’operazione per sviare l’attenzione dei loro elettori su qualcosa che è successo al loro interno. La verità deve venire dai dirigenti della PDL, perché immagino sia rispettoso dei loro elettori spiegare. Giustificazioni sono state dal voler mangiare un panino a essere stati intimiditi, e poi addirittura aver subito un’aggressione fisica. Ci manca solo che dicano che sono arrivati gli extraterrestri radicali a portarseli via.” “Noi per settimane”, conclude Sabatinelli, “abbiamo denunciato l’impossibilità materiale di presentare le liste, e c’è stato anche uno sciopero della fame e della sete di Emma Bonino, sbeffeggiata da alcuni dirigenti PDL. Adesso che capita a loro e si accorgono sulla loro pelle cosa può accadere si aggrappano alla rappresentatività. Mi sembra  troppo opportunistica, la questione: dovrebbero fare immediata chiarezza su cosa è successo fra i loro rappresentanti.”

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festival internazionale multidisciplinare BOS’Art

Posted by fidest press agency su domenica, 23 agosto 2009

Alberto Masala.Bosa (Or) 24 agosto alle ore 21 all’ex Convento dei Cappuccini, grande appuntamento alla sesta edizione del festival internazionale multidisciplinare BOS’Art che, lunedì assegna il prestigioso premio “Lucio Colletti – Il Temo d’Oro” a personalità della vita culturale italiana come il giornalista del TG1 Roberto Olla, il poeta e artista sardo Alberto Masala e il luminare di ordinamento giudiziario il Prof. Giuseppe Di Federico I premiati presenti leggeranno abstract delle loro più recenti pubblicazioni, rispondendo alle domande del pubblico e, per l’occasione, il giornalista del TG1 Roberto Olla presenterà in anteprima il suo cortometraggio “9/11 – Dust Memories”, dedicato alla tragedia dell’11 settembre 2001 e ai suoi effetti sulla civiltà occidentale mentre il famoso poeta sardo Alberto Masala leggerà alcune liriche tratte dalla sua ultima raccolta “Alfabeti di strade e altre vite” (Edizioni Il Maestrale) appena uscito ma già accolto dalla critica specializzata come un vero capolavoro della poesia contemporanea. Alberto Masala Nato in Sardegna nel 1950, abita a Bologna. La conoscenza di diverse lingue (oltre il sardo e l’italiano) gli permette in scrittura un personale “linguaggio di confine”. Spesso in azione (soprattutto in concerto) con poeti, musicisti, artisti visivi di diverse provenienze. Roberto Olla Di origine sarda, Olla si trasferisce a Milano dove si laurea con lode alla Facoltà di Storia e Filosofia dell’ Università Statale. Entrato in Rai come vincitore di concorso nel 1978 si specializza nella realizzazione di documentari. Giornalista del Tg1 è responsabile della rubrica Tg1Storia. Autore di diversi libri.   Giuseppe Di Federico è professore emerito di “Ordinamento giudiziario” dell’Università di Bologna. Ha fondato e diretto il Centro Studi e Ricerche sull’Ordinamento giudiziario dell’Università di Bologna e l’Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari del CNR. E’ stato Presidente dell’European Research Network on Judicial Systems  e componente  del Consiglio Superiore della Magistratura.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

World & pleasure” al festival del cinema di Venezia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 agosto 2009

In occasione del 66° Festival del Cinema di Venezia, il mensile dedicato al mondo del lusso “World & Pleasure” (www.wap-mag.com) propone una serata all’insegna dell’eleganza per scoprire l’anima glamour delle star italiane e internazionali. Nel magico scenario della Mostra del Cinema di Venezia, “World & Pleasure” magazine invita i suoi lettori, sponsor e amici al “Cinema Beach Gala” organizzato da “Les Etoiles” venerdì 11 settembre 2009 sulla terrazza del Grand Hotel Excelsior al Lido di Venezia, con un parterre di ospiti in arrivo per l’occasione da tutto il mondo e con la partecipazione speciale del magazine “World & Pleasure” e della trasmissione Pure in onda su Coming Soon Television e su Luxe Tv che da questa location al top del lusso realizzeranno un reportage dell’esclusivo party, intervistando i vip presenti e gli ospiti fashion e proponendo le immagini più belle dal red carpet del Lido di Venezia. (www.acorep.com).

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libri: estate all’insegna del romanticismo

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 agosto 2009

E’ tempo di vacanze ed è tempo di preparare le valige con tutto l’indispensabile: creme, costume e occhiali da sole. Ma quest’anno, ad accompagnare le ore di ozio sotto l’ombrellone degli Italiani, non mancheranno tanti buoni libri…. comprati online!  Da un’indagine interna di eBay.it, risulta, infatti, che, nel solo mese di luglio, è stato acquistato un libro ogni 39 secondi. Tra i libri più ricercati sul primo sito di ecommerce in Italia, nonché tra le parole chiave più digitate nella categoria “Libri e Riviste”, si trova la collana Harmony, con oltre 1.500 inserzioni, a prova dell’intramontabile romanticismo degli italiani.  Sono oltre 330mila le inserzioni presenti nella categoria Libri e Riviste di eBay.it. e tra i generi acquistati di più in questo ultimo mese la Narrativa guida senza dubbio la classifica, con oltre150mila inserzioni, soprattutto gialli e thriller; ma gli italiani si sono preparati alle vacanze acquistando anche nella categoria Manuali, in particolare manuali di viaggi e hobby creativi, con oltre 54mila annunci. Il terzo genere più cliccato, invece, che porta all’attivo oltre 50mila inserzioni, è la Saggistica con testi legati all’arte e alla fotografia.  Guardando agli autori, i più gettonati su eBay.it, rimangono gli scrittori americani, ai primi posti Stephen King (672 inserzioni) e John Grisham (437); solo al terzo posto il primo autore italiano, Andrea Camilleri, con 347 suoi libri nella vetrina di eBay.   Rispetto invece ai libri più venduti in questo ultimo mese su http://www.ebay.it, in testa si trovano, in parità, “Uomini che odiano le donne” di Stieg Larsson e “I love Shopping” di Sophie Kinsella.   Oltre ad Harmony, tra le parole più ricercate a luglio nella categoria Libri, spiccano Stephen King, con oltre 600 ricerche, e il famosissimo Harry Potter, che ha generato oltre 100 clic. La passione per i libri online può diventare anche un buon modo per guadagnare, come è stato per Giuseppe Arona, utente eBay da 5 anni e appassionato di libri antichi. La sua passione, da quando è andato in pensione, è diventata una vera e propria professione: “Acquistavo moltissimi libri e ben presto mi sono trovato di fronte alla necessità di doverli vendere. Così, su suggerimento di mia figlia, mi sono avvicinato a eBay ed ho iniziato a vendere”. Giuseppe passa su eBay dalle 12 alle 14 ore al giorno, e lavora con molti acquirenti stranieri, dalla Cina al Giappone fino alla Corea del Nord, appassionati come lui di letteratura antica: “La mia attività su eBay è decisamente positiva e trovo curioso e divertente come internet si dimostri un efficace veicolo per diffondere e alimentare l’interesse anche per i libri antichi”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“I fatti di Fontamara”

Posted by fidest press agency su domenica, 5 luglio 2009

Roma 8 luglio ore 11.30 Foyer del Teatro Argentina -Largo di Torre Argentina 52 Conferenza Stampa di presentazione dello spettacolo da “Fontamara” di Ignazio Silone un progetto teatrale ideato da Michele Placido per aiutare e sostenere le popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto Saranno presenti: Michele Placido  Luigi Torino (Presidente Fondazione “Il meglio di te” Onlus) Giovanna Marinelli e l’intero cast dello spettacolo

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »