Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘prestigio’

Meloni: complimenti a Putin

Posted by fidest press agency su domenica, 18 marzo 2018

Riprendiamo quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni: “Complimenti a Vladimir Putin per la sua quarta elezione a presidente della Federazione russa. La volontà del popolo in queste elezioni russe appare inequivocabile”. Crediamo che analoga espressione di simpatia e di condivisione possa venire non solo dal Centro-destra ma anche dalle altre parti politiche. Vladimir Putin si può considerare, a buon diritto, uno dei più qualificati leader del nostro tempo. E’ il più genuino interprete dei sentimenti e della voglia di riscatto del popolo russo e di tutta la federazione ansiosa di ritrovare il suo primato e il suo prestigio sulla scena mondiale. Ci associamo ai complimenti di Giorgia Meloni per il suo successo elettorale che lo riconferma presidente della Federazione russa.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I giochi di prestigio dialettico del presidente del consiglio

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 agosto 2016

aula senato“Poveri, poveri. I 500 milioni di euro annunciati ieri dal Premier sono semplicemente il frutto dell’ennesimo gioco di prestigio dialettico di Renzi”. Lo afferma, in una nota, Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia. “Come ampiamente dimostrato, anche grazie a un dossier del senatore di Forza Italia Lucio Malan – continua –, i risparmi sul nuovo Senato sono irrisori: su un bilancio attuale di 540 milioni di euro, sarà tagliato più o meno l’8,8 per cento, ovvero soli 48 milioni di euro. Poco altro dall’abolizione del Cnel (circa 2,3 milioni di euro) e zero dal superamento delle Province, restano infatti le spese per il personale che andrà inevitabilmente ricollocato. Renzi mente sapendo di mentire e anche la Ragioneria dello Stato ha confermato che il risparmio nei conti del Senato, in conseguenza della riforma, è da stimare in circa 49 milioni di euro. Siamo lontani mille miglia – conclude Brunetta – dai fantasmagorici numeri del Premier. Poveri, poveri; poveri noi”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CSA Group inaugura un nuovo Laboratorio all’avanguardia dedicato alle aree pericolose presso il prestigioso Hawarden Business Park, nel Flintshire, Regno Unito

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 maggio 2015

testingCSA Group, fornitore a livello mondiale di servizi di test e certificazione, tra le principali organizzazioni nel settore dello sviluppo di standard, ha inaugurato un nuovo laboratorio di test e certificazione per apparecchiature utilizzate in aree pericolose. Il nuovo laboratorio si avvale di apparecchiature e tecnologie avanzatissime e si accredita come una delle strutture più attrezzate al mondo nel settore dei test di conformità agli standard internazionali.”CSA Group, leader mondiale nel settore dei test e della certificazione di aree pericolose, continua a svilupparsi e a offrire nuovi servizi e competenze capaci di soddisfare le richieste dei propri clienti”, ha detto Magali Depras, Chief Operating Officer di CSA Group. “L’anno scorso abbiamo aperto nuovi laboratori dedicati alle aree pericolose in Europa, Nord America e Asia, e possiamo avvalerci di oltre 50 anni di esperienza nello sviluppo di standard nel settore petrolifero e del gas”.Il nuovo laboratorio occupa un’area di circa 2.500 mq, oltre cinque volte la capacità della struttura precedente. Dispone di un’area dedicata alla formazione, al primo piano, e di un laboratorio d’avanguardia allocato al piano terra. Il laboratorio è attrezzato per ogni necessità relativa ai test di conformità, e offre test di Protezione Ingresso (IP, Ingress Protection), test di innalzamento della temperatura per simulare condizioni sperimentali “reali”, celle per test di esplosione e ignifugità, test di erogazione carburante, e dispone di un “laboratorio non-metallico” specificamente progettato per ridurre il rischio di scintille.”Il nuovo impianto in Galles è una delle strutture più attrezzate in Europa per l’esecuzione di test per aree pericolose”, ha dichiarato Ralf Schunk, Regional Vice President di CSA Group per l’Europa. “Il nostro impegno è volto a garantire l’eccellenza dei servizi erogati ai nostri clienti e questo nuovo laboratorio renderà più facile il compito dei nostri esperti nella conduzione di test di conformità di altissimo livello, oggi e in futuro”.Il nuovo impianto in Galles offre la più vasta gamma di servizi di test e per l’attestazione di conformità mai organizzata in un medesimo luogo, ed è accreditato come il principale organismo notificato del Regno Unito nel settore della Certificazione su prodotto. Il nuovo laboratorio è stato progettato per una valutazione di “molto buono” per gli interventi edilizi d’ottimizzazione dei consumi energetici (BREEAM, BRE Environmental Assessment Method) e con un’area di laboratorio flessibile, dotata di canalizzazione elettrica che consente di adattarla alle esigenze di test dei clienti.CSA Group fornisce test e certificazioni per aree pericolose nell’Unione Europea, in America del Nord, oltre a certificazioni ATEX e IECEx. CSA Group si avvale di un gruppo di esperti nel Regno Unito ed è riconosciuto in tutto il mondo come azienda leader nel settore dei servizi dedicati per aree pericolose. CSA Group possiede strutture di test per aree pericolose anche in Canada, Stati Uniti, India e Cina, e gode della collaborazione di numerosissimi esperti del settore dislocati in tutto il mondo.CSA Group è un’organizzazione associativa indipendente, non a scopo di lucro, dedicata alla sicurezza, al benessere sociale e alla sostenibilità. Le sue conoscenze e competenze comprendono lo sviluppo di standard, soluzioni di formazione e consulenza, servizi di test e certificazione a livello mondiale per settori aziendali chiave, tra cui aree pericolose e di produzione industriale, impiantistica idraulica e edilizia, settore medico, sicurezza e tecnologia, elettrodomestici e gas, energie alternative, illuminazione e sostenibilità, oltre a offrire servizi di valutazione per i prodotti di consumo. Il marchio di certificazione CSA appare su innumerevoli prodotti in tutto il mondo. Per maggiori informazioni su CSA Group, visitare http://www.csagroup.org

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carlo Iacomucci al Padiglione Italia

Posted by fidest press agency su sabato, 2 luglio 2011

Urbino presso la Data Orto dell’Abbondanza Carlo Iacomucci è presente al Padiglione Italia per Regioni (Marche) a cura di Vittorio Sgarbi. L’artista Carlo Iacomucci è stato invitato da una Commissione di esperti, su proposta di un gruppo di lavoro creato nella Regione Marche e costituito da accademici e dalle più importanti realtà di arte contemporanea marchigiana assieme agli ottantasette artisti, suddivisi nelle due sedi di prestigio come Urbino ed Ancona. Questa iniziativa è stata promossa dal Paglione Italia per Regioni (Marche) a cura del Prof. Vittorio Sgarbi per la 54° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia 2011, in occasione delle celebrazione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, sono state ospitate in sezioni regionale sull’intero territorio nazionale. La Regione Marche, Servizio Cultura, Turismo e Attività Promozionali è l’ente organizzatore del progetto portando a termine tutta l’organizzazione in modo eccellente. Carlo Iacomucci ha un nutrito curriculum artistico come pittore e in particolar modo come incisore. L’acquaforte e la punta secca sono state infatti per Iacomucci, una passione costante e mai interrotta pur nella molteplicità delle tecniche sperimentate e praticate.
Nasce a Urbino nel 1949. Nella sua città natale riceve la prima formazione artistica presso l’Istituto Statale d’Arte meglio conosciuto come Scuola del Libro. Per motivi culturali-artistici e d’insegnamento opera a Roma, Lecce e Varese. Dal 1985 opera a Macerata nelle Marche. Tra gli anni ottanta ed i primi del duemila, per brevi periodi, si sposta all’estero e realizza dei disegni a china e acquerelli a Parigi, Praga e “in particolar modo a Londra” dove rimane affascinato dal quartiere “Portobello Road-Notting Hill” per i colori caldi e diversi delle case, dei suoi negozi e mercatini caratteristici. Recenti e prossimi progetti: l’ideazione di tre opere originali della bandiera italiana per il 150° dell’Unità d’Italia per: Spilimbergo –Ripe San Ginesio – Assisi- Macerata e Sassoferrato, l’esecuzione di un Ex Libris in onore di Carlo Bo per il centenario della nascita a cura dell’Università degli Studi di Urbino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ll prestigio di un Presidente

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 maggio 2011

Un ministro italiano in carica si indigna in quanto a suo dire il capo dell’opposizione on.le Bersani ha osato esprimere giudizi poco rispettosi nei riguardi del Presidente del Consiglio. Mi verrebbe da rispondergli con una sola battuta: chi è causa del suo mal pianga se stesso. A questo punto cosa dovrebbero dire i magistrati tacciati dal presidente del consiglio da brigatisti rossi avendo avuto la sola colpa di fare il loro dovere? Cosa dovrebbero dire i membri dell’opposizione accusati di non lavarsi e di non avere cervello, e poi ancora tutti quei cittadini che sono per definizione moderati ma che hanno la gravissima colpa di votare il centro sinistra, alias, comunisti? E non sono risparmiati né il parlamento né le istituzioni (pensiamo alla campagna denigratoria messa in piedi nei confronti del Presidente della Camera) dalla corte costituzionale al presidente della repubblica, né chi osa contraddire, giornalisti compresi, il dogma berlusconiano. Chiede rispetto il capo del governo. E’ giusto, è sacrosanto. Ma il rispetto non permette la libertà di offendere, e di aspettarsi una supina accettazione di chi è oggetto di tali tracotanti definizioni e accuse. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Congresso medicina molecolare

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 maggio 2011

Caserta dal 10 al 13 maggio 2011 61° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Patologia Clinica e Medicina Molecolare (AIPaCMeM), L’evento riunisce i responsabili dei laboratori diagnostici universitari, ospedalieri e privati di tutta Italia ed di grande rilevanza per l’attualità delle tematiche discusse. Il Congresso 2011, insieme alle tematiche classiche della diagnostica di laboratorio, grazie alla partecipazione di esperti ed aziende di prestigio, discuterà del ruolo del Patologo Clinico nella gestione delle coagulopatie, nonché delle indagini di laboratorio atte ad identificare comportamenti inadeguati, come l’abuso di alcol. Verrà, in particolare, discussa la legislazione – appena aggiornata – sulla determinazione dei livelli da sanzionare e i test di laboratorio più adeguati per definirli. “Ho fortemente voluto queste tematiche per avvicinare il mondo del laboratorio clinico alla vita di tutti i giorni e non solo alla diagnosi di stati patologici” afferma il Prof. Roberto Verna, Direttore del Centro di Ricerca per la Sperimentazione Clinica dell’Università La Sapienza di Roma e Presidente dell’Associazione e del Congresso. Prenderanno parte al Congresso, fra i relatori di rilevanza internazionale e gli ospiti d’onore, il Prof. Michael Oellerich, Professore di Patologia Clinica all’Università di Goettingen e Presidente della World Association of Societies of Pathology and Laboratory Medicine (WASPaLM); la Prof.ssa Gamze Mocan Kuzey, Professore di Citologia all’Università di Ankara e Presidente eletto della WASPaLM), il Presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, i sub commissari alla sanità campana Achille Coppola e Mario Morlacco, il Commissario Straordinario dell’ASL di Caserta, Paolo Menduni, i Presidenti delle Società Scientifiche di Laboratorio, i Dottori Pero Cappelletti, Roberta Pacifici e Giacomo Fortina ed il Prof. Sebastiano Andò, Presidente della Società Italiana di Patologia. L’elenco dei personaggi di alta levatura scientifica non termina qui, ma per brevità rimandiamo al programma finale del congresso per tutti i relatori. “Questo Congresso rappresenterà un momento di grande innovazione sia per i temi trattati che per il loro approccio da parte di scienziati di primissimo ordine” afferma il Prof. Verna

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Po e il nucleare

Posted by fidest press agency su domenica, 24 ottobre 2010

Il Po? Per il Governo è solo un posto buono per aprirci centrali nucleari”. Così il segretario provinciale del Partito Democratico Roberto Garbi ha commentato le ultime dichiarazioni del leghista Castelli e del ministro Romani, i quali hanno proposto di costruire una centrale a Viadana, il secondo, o meglio di riaprire quella di Caorso il primo. “Questo è il rispetto che hanno per il nostro fiume e per il territorio”. “Qualche sentore l’avevamo già avuto un po’ di tempo fa – spiega Garbi – quando il Governo di centrodestra era riuscito con un gioco di prestigio al contrario a far sparire 180 milioni di euro già stanziati per il Po. Poi se a qualcuno fosse rimasto qualche dubbio in questi giorni sono arrivate le dichiarazioni del ministro Romani, che vorrebbe piazzare una centrale nucleare a Viadana, e oggi di Castelli”. “Quest’ultimo – conclude Garbi – ha anche qualche problema con la geografia: visto che si è parlato di costruirla in Lombardia, lui propone di realizzarla a Caorso. Che è in Emilia, ma è lo stesso, tanto per il leghista è come se fosse in Lombardia. Intanto è nella nostra regione. Sulla soglia della food valley italiana: davvero un investimento coerente, rispettoso del territorio e del lavoro di tutti gli agricoltori della nostra area”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Festa della musica

Posted by fidest press agency su domenica, 8 agosto 2010

Carrara (MS) il 10 Agosto con i Gatti Mézzi e seguire l’11 Agosto con Samuel Katarro. piazza Alberica Contatto Radio – Popolare Network, organizza l’evento, e in questo modo vengono recuperate le date annullate per pioggia lo scorso Giugno.
Si segnala, inoltre, inoltre il gradito ritorno di Musica e Suoni dal Mondo anche quest’anno ricco di nomi di prestigio del panorama world internazionale: Mauro Pagani con Badaràseck, Medilatina e infine Guinga  con Barbara Casini .
Fino al 9 Agosto, sempre in piazza Alberica.I concerti di questa 5 giorni musicale iniziano alle 21:30 e l’ingresso è gratuito. (gatti mezzi, samuel)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

XX giornata del laureato

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 giugno 2010

Pavia 3 luglio, alle ore 19, presso il Cortile Teresiano dell’Università si terrà la ventesima edizione della Giornata del Laureato, la cerimonia in cui la Comunità accademica di Pavia, riprendendo la tradizione dei college americani e inglesi, consegna il diploma di laurea e festeggia i migliori neo-laureati dell’ultimo anno accademico. Una tradizione avviata nel 1991 con l’intento di rafforzare il senso di appartenenza dei laureati pavesi all’Alma Ticinensis Universitas e all’Associazione Alunni. A conferma dell’importanza di questo appuntamento, accanto al Rettore Angiolino Stella e ai Presidi di Facoltà in toga, ai docenti dell’Ateneo, ai Rettori dei Collegi è chiamato a portare un saluto ai neo-dottori e ai loro famigliari un ospite d’onore, laureato a Pavia e di grande prestigio internazionale, che illustra le principali tappe della propria esperienza umana, scientifica e professionale. Ospite d’onore della XX giornata è Pietro Scott Jovane, Amministratore delegato di Microsoft Italia

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Milano City Marathon 2010

Posted by fidest press agency su sabato, 30 gennaio 2010

A poco più di 2 mesi dalla data fatidica data dell’11 aprile, gli iscritti alla prossima edizione della Milano City Marathon hanno già raggiunto quota 3000, in rappresentanza di 40 paesi tra cui Cina e Giappone. Un dato importante, che dimostra come le novità introdotte dal Consorzio Milano Marathon, costituito da RCS Sport – La Gazzetta dello Sport e Rosa&Associati, hanno reso a tutti gli effetti la maratona milanese un appuntamento di grande prestigio nel panorama degli eventi internazionali, lanciando così la sfida a New York, Londra e Berlino. Una sfida raccolta in queste ultime settimane da personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e della politica tra cui, ultimo in ordine di tempo, il ministro degli esteri finlandese, Alexander Stubb, che sarà presente alla partenza di Rho l’11 aprile. Maratoneta con ottimi risultati al suo attivo (ha corso la Helsinki City Marathon nell’agosto 2008 in 3h 59’ 49” e la Brussels Marathon conclusa con il tempo di 3h 35’) il ministro Stubb conta di migliorare proprio a Milano il suo primato personale sulla distanza. Anche la Relay Marathon – staffetta non competitiva per quattro persone (3×10 km + 1×12,195 km) introdotta per la prima volta in Italia, sta riscuotendo un grande successo di iscrizioni non soltanto tra gli sportivi italiani ma anche stranieri e rappresenterà una vera e propria ‘gara nella gara’ lungo i 42,195 chilometri del nuovo percorso. Grazie a questa nuova formula, a chi non ha nelle gambe i 42,195 km, a gruppi di amici, colleghi di lavoro, scuole e società sportive verrà data la possibilità di partecipare all’importante evento meneghino, con traguardo in Piazza Castello, insieme ai partecipanti della Maratona e della Mezza Maratona.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Evento speciale in onore al Maestro Ennio Morricone

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma 6 Ottobre 2009 Via delle Fornaci 37 Teatro Ghione  6 Ottobre 2009 Il Teatro Ghione ospiterà  la sera del 6 ottobre 2009, alle 20,30, un vento speciale. Il Comune di Roma, nella persona del Sindaco Gianni Alemanno e dell’Assessore alle Politiche Culturali e a nome di tutta la giunta, vuole conferire al Maestro Ennio Morricone, un riconoscimento alla carriera ed un plauso infinito per aver portato, in qualità di autentico Romano, nato e residente nella capitale, il nome di Roma in ogni angolo del mondo.  I numerosi concerti organizzati sia in Italia che all’estero, hanno dimostrato che la fama del Maestro non ha confini, dall’Europa agli USA, dalla Cina al Cile, dalla Russia al Brasile, ogni concerto ha ottenuto un successo di pubblico infinito e di grande prestigio. Il riconoscimento sarà  conferito in collaborazione con l’AIAX, Associazione Italiana Arte e Comunicazione per Sordi, che vuole portare all’ attenzione di tutti , la grande valenza che la musica ha nei confronti di coloro che sono portatori di questo handicap. A consegnare il prestigioso riconoscimento il Sindaco della Città di Roma, Gianni Alemanno, e l’Assessore delle Politiche Culturali e delle Comunicazioni, On.le Umberto Croppi.Il Teatro Ghione, splendido Tempio Romano dell’arte a tutto tondo, sarà quindi sede di questo evento straordinario, voluto fortemente da chi sinceramente ama e amerà sempre incondizionatamente questo uomo profondamente semplice e sincero, ma inimitabile nel trasformare le immagini, i sentimenti e le sofferenze dell’umanità, in splendidi ed unici capolavori musicali.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricchi e poveri nel mondo arabo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 agosto 2009

Il dramma per il popolo arabo incomincia dove avrebbe potuto permettersi un vero e proprio riscatto sociale e politico nella scelta di una democrazia compiuta. Ci riferiamo all’enorme incremento del gettito derivante dagli introiti petroliferi degli anni ’70. L’ascesa dell’Opec ha visto un mostruoso influsso di capitale occidentale nel prevalentemente arabo mondo islamico. Ci saremmo, a questo punto, immaginato una ricaduta benefica sui redditi dei meno abbienti mentre, in effetti, è accaduto il contrario con una crescita della diseguaglianza di reddito che ha ulteriormente eroso la coesione del mondo arabo come blocco geopolitico. In altri termini le somme favolose non sono state convertite in investimenti produttivi, in una base economica all’espansione, ma sperperate in consumo eccessivo, armamenti e simboli di prestigio istituzionale. Ha significato che le somme generate dall’estrazione di combustibili fossili si sono dimostrate impotenti, generando piaceri, improduttivi. La ricchezza del petrolio è risultata in un flusso di denaro privo di potere. E’ questa la vera ragione, in chiave politica, che oggi ha determinato la reazione delle classi sociali economicamente emarginate che hanno trovato una ragione di lotta duplice: quella di abbattere le dittature al proprio interno e d’indebolire l’occidente che sfrutta questo stato di cose traendone colossali profitti. Pensiamo alle spese militari, tecnologiche e organizzative derivanti dalla necessità di tenere in piedi un apparato militare e d’intelligence da parte delle dittature locali. In questo modo l’Islam integralista è diventato forse qualcosa di più di una promessa di forza capace di opporsi all’occidente dei mercanti e dei signori della guerra.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Poggiali Berlinghieri. Biodiversity

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 agosto 2009

manifestoAlle Terme di Chianciano, presso la sala Fellini, si inaugura Biodiversity, una installazione nella quale il maestro Giampiero Poggiali Berlinghieri presenta dipinti e pittosculture dal 1976 al 2009, sul tema della natura e dell’armonioso rapporto umano con l’ambiente. Del medesimo titolo il libro uscito per l’occasione, a cura da Alessandra Borsetti Venier e con un testo critico di Nicola Micieli (Morgana Edizioni). Poggiali Berlinghieri è un artista fiorentino di ampia notorietà, presente in Italia e all’estero in sedi espositive e museali di prestigio, autore di dipinti, sculture, installazioni, video, pinacoteche virtuali e libri di grande pregio. Le sue opere recenti sono il risultato di una ricerca di confine tra la pittura e la scultura, il design e l’opera-oggetto, proposti negli ultimi decenni soprattutto sotto forma di installazioni, nelle quali la sottile allusione ironica a situazioni del nostro tempo, è affidata a un senso squisito di “leggerezza” che imprime una valenza ludica alle sue opere. Le quali alla prima impressione sembrano giocattoli elementari che viene voglia di toccare, manipolare, riassemblare, poi ci accorgiamo che si tratta di forme a lungo pensate e armoniosamente risolte, collocandosi a un esatto punto di equilibrio fra razionalità costruttiva e fantasia. Le opere di Poggiali Berlinghieri si trovano in collezioni museali pubbliche e private. Un suo autoritratto fa parte della raccolta della Galleria degli Uffizi di Firenze. (manifesto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La democrazia bloccata

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 agosto 2009

Editoriale fidest. E’ uno strano destino quello dell’Italia. Siamo passati, dopo l’unità, dalla monarchia sabauda alla repubblica attraversando il ventennio fascista. Questo è stato la prima conseguenza della incapacità dei partiti di governare il paese tanto da provocare una svolta autoritaria. La repubblica con l’avvento della Dc di De Gasperi, erede naturale del partito popolare di Don Sturzo, sembrava aver trovato il suo sbocco naturale, ma non è stato così. Sono mancati i presupposti per una alternanza politica che evitasse, al tempo stesso, l’abbraccio “mortale” con il comunismo di stampo stalinista. Gli sforzi per riequilibrare il dibattito politico sui binari di un rapporto che sapesse offrirci una opposizione affrancata dai sospetti di una deriva autoritaria, non mancarono. Uno di essi fu definito “compromesso storico” ed ebbe come padri ispiratori due leader di sicuro prestigio: Moro e Berlinguer. Non ebbero fortuna e il tentativo abortì in maniera drammatica con il rapimento e l’uccisione di Moro per mano delle Brigate Rosse. Lo scossone venne nel 1989 con la caduta del muro di Berlino e la conseguente dissoluzione dell’Urss. In Italia i politici non diedero a vedere d’essersene accorti. Ci pensò la procura di Milano con le inchieste di mani pulite a provocare quella “spintarella necessaria” per mettere in crisi l’istituto partitico. La Dc fu sciolta, i socialisti persero il loro Leader Bettino Craxi e i comunisti cambiarono nome. Di colpo l’Italia politica si ritrovò senza una guida politica e con una sola alternativa: quella della sinistra. Questo vuoto fu colmato in tutta fretta da un industriale mediatico che va sotto il nome di Silvio Berlusconi che aveva, di certo, molto da perdere con una svolta politica a 360 gradi e con lui molti suoi amici che albergavano nei quartieri alti dell’industria, della finanza e di qualcosa d’altro. Fu così che si compì il primo grande miracolo: il centro di Berlusconi trascinò nell’avventura la destra di Fini da sempre tenuta a “bagnomaria” e accusata di ricordare troppo da vicino la dittatura fascista. Ma alla catena, per essere completa, mancava un più vasto consenso e qui si pensò al recupero di un partito come la Lega molto consolidata sul territorio e, soprattutto, nelle regioni venete e, in parte, in Lombardia. Il primo tentativo fallì, ma nel secondo si ebbe maggiore fortuna. Così mentre si potenziavano le forze che avevano come background il centro e la destra dello schieramento politico italiano, sull’altro versante ci troviamo con un centro-sinistra che ripete pedissequamente gli stessi errori dei loro predecessori degli anni venti. Questo handicap oggi lo rileviamo con una nuova forma di democrazia bloccata. Ce la prendiamo con Berlusconi, ma non è lui il bersaglio. Dovremmo prendercela con le attuali opposizioni che giocano a fare il primo della classe, a litigare e a dividersi e a lasciare i loro stessi elettori nello sconcerto. Così i nostri padri si turarono il naso durante il fascismo, così continuarono a farlo con la Dc e ora siamo noi a farlo con il Pdl del Cavaliere. E nei suoi confronti ci siamo mossi camminando sulle uova. Abbiamo finito con il fare solo una grossa frittata ora con le inchieste giudiziarie e ora con gli scandali, mentre la soluzione era ed è a portata di mano: è politica. Punto e basta. Smettiamola di litigare. Smettiamola di dividerci. Smettiamola di continuare a tenere bloccata la democrazia. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Comuni fioriti

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 giugno 2009

Pre-Saint-Didier.JPer l’Italia ”corrono” i due “Comuni Fioriti” italiani di Avigliana (Torino) e Prè-Saint-Didier (Valle d’Aosta) che i giudici visiteranno venerdì 26 e sabato 27 giugno. Ultima settimana di preparazione, dunque, per la città piemontese ed il villaggio valdostano che sono stati scelti da Asproflor (partner italiano di Entente Florale) tra i vincitori della scorsa edizione di Comuni Fioriti.  Entente Florale è uno fra i concorsi più prestigiosi a livello mondiale del settore e pone a confronto le caratteristiche peculiari dei migliori paesi e città fiorite d’Europa: per l’Italia potervi concorrere è un fattore di grande prestigio, e ancor più lo è aver vinto – nei due anni precedenti – altrettante medaglie d’oro (assegnate al paese di Limone Piemonte (2007) e alla città di Cervia (2008)). Composta da undici membri, la giuria di Entente Florale giudica in modo attento e meticoloso: i giudici, oltre a considerare la qualità delle fioriture, la loro armonia con gli spazi urbani e l’impegno nel realizzarle, prestano molta attenzione al contesto legato alla qualità della vita, alla programmazione urbana, all’ecologia, alla comunicazione, all’approccio nei confronti del turismo.  Oltre alle candidate italiane, parteciperanno quest’anno ad Entente Florale Europe un villaggio ed una città proposte da ognuno dei seguenti Stati che aderiscono all’Association Européenne du Fleurissement et du Paysage: Austria, Belgio, Croazia, Germania, Irlanda, Regno Unito, Repubblica Ceka, Paesi Bassi, Slovenia e Ungheria. (Prè-Saint-Didier)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nasce unbranded pr

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 aprile 2009

Unbranded,  agenzia di comunicazione e ADV con sedi a Milano, Londra e Dubai guidata dal fondatore Lorenzo Cascino, fa un passo ulteriore nel cammino che la vede protagonista indiscussa, non solo a livello nazionale, nella comunicazione relativa al settore dell’alto di gamma. Con l’obiettivo di offrire un servizio a 360°, Unbranded ha creato al suo interno Unbranded PR e ha rafforzato il suo management con un nuovo ingresso.  Gianfilippo Versari guiderà il nuovo Ufficio Stampa/PR, forte dell’esperienza maturata all’estero lavorando per agenzie di alto profilo e per clienti rinomati tra cui Starwood Hotels & Resorts-Luxury Collection, RM Auctions Ferrari e Yachtplus. La prima conferma di Unbranded PR ha carattere internazionale e proviene dalla più importante vetrina del lusso. Le prestigiosa e rinomata pubblicazione Le Grand Mag ha scelto l’agenzia come suo esclusivo rappresentante per il territorio nazionale, Svizzera, Gran Bretagna ed Emirati Arabi. Unbranded PR si propone di promuovere l’immagine di Le Grand Mag rafforzandone il ruolo di riferimento sia per le imprese operanti nel settore che per i lettori ben consapevoli di che cosa sia il vero lusso.
Le Grand Mag è una vera e propria bibbia dell’alta gamma disponibile in tutte le piazze più importanti del mondo. Questa raffinata pubblicazione trimestrale, rigorosamente in lingua inglese, mette in vetrina i prodotti e i servizi offerti dai marchi internazionali più prestigiosi nei campi della moda, High-Tech, alta società, gioielleria, orologeria, automotive, nautica, beauty, design e travel di alto profilo.
Unbranded PR è la nuova divisione PR/Ufficio Stampa nata in Unbranded, agenzia di comunicazione e ADV riconosciuta a livello internazionale, con sedi a Milano, Londra e Dubai e guidata da Lorenzo Cascino.  L’agenzia gestisce con creatività e dinamismo campagne PR di alto livello sia per piccole aziende che offrono prodotti e servizi di nicchia sia per i grandi brand internazionali. Ogni campagna è bespoke e basata sul credo che buone pubbliche relazioni possano nascere solo dalla condivisione delle visioni e aspirazioni del cliente.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prospettiva danza teatro 2009

Posted by fidest press agency su sabato, 4 aprile 2009

raghunath

Padova 19 aprile (dalle ore 11 alle 14), al Teatro alle Maddalene all’interno del festival Prospettiva danza teatro 2009, diretto da Laura Pulin, vi sarà un momento formativo di grande prestigio: il coreografo, danzatore e musicista  indiano Raghunath Manet condurrà, un seminario di danza indiana Bahrata Nâtyam, stile coreutico originario dei templi della regione del Tamil che vanta una tradizione di oltre tremila anni. Manet, salutato come il “Nureyev indiano” dalla stampa internazionale e definito miglior ballerino di Bharata Nâtyam nel 1987, ha ricevuto il titolo di Maestro della danza nel 1990 quale  uno dei principali esponenti di quest’arte antica dell’India del Sud. Nel corso del seminario verranno esplorati i due aspetti principali della danza: Nritia, cioè la tecnica, e Nriiya, ossia l’interpretazione emotiva attraverso i movimenti delle mani (mudras) e le espressioni del viso (abhnaya).  Il Bharata Nâtyam, che ha superato i confini dei templi indù diffondendosi in tutto il mondo, è caratterizzato da una sofisticata grazia delle movenze, e accompagnato dalle composizioni liriche della veena, il più antico strumento classico del Sud dell’India. Nonostante la diffusione planetaria, il Bharata Nâtyam non ha mai perso la sua profonda religiosità, che si manifesta nella mistica identificazione della danzatrice con la divinità. Il seminario è rivolto a danzatori ed è aperto fino ad un massimo di 35 iscritti. Il costo di partecipazione è di 45 euro. Per informazioni ed iscrizioni, tel. 339 7898967.
Raghunath Manet è originario di Pondichéry (antica colonia francese in India). Questo ambasciatore delle arti tradizionali può sfoggiare una carriera di musicista e ballerino condotta con maestria. Molto apprezzato per aver rinnovato e introdotto per la prima volta il concetto di coreografia nel Bharata Nâtyam viene considerato, per questo motivo, uno dei migliori rappresentanti di questa arte millenaria, danza classica del Sud dell’India, e della veena. È stato avvicinato a questa arte dal venerabile maestro Sri Nathan, della scuola del tempio di Villenour, e ha approfondito la sua conoscenza della danza classica a Kalakshetra, la grande Accademia di danza e musica di Madras. In seguito ha studiato il repertorio tradizionale della danza con i grandi maestri garanti della tradizione, come Ram Gopal, straordinario ballerino indiano che, alla testa propria compagnia, è stato il primo a far conoscere il Bharata Nâtyam in Occidente negli anni quaranta. (foto ragunath)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »