Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 279

Posts Tagged ‘processione’

Processione si ferma davanti casa di Riina

Posted by fidest press agency su domenica, 5 giugno 2016

AL CAPONE -RIINA-LUCIANOCommenta il Coisp: “Guarda il caso… ieri il figlio del boss nella fiction, oggi l’inchino davanti un’altra casa che ‘conta’ proprio grazie a cose come queste. E Saviano e compagni che ne pensano?” “Guarda il caso… appena ieri paragonavamo l’aver affidato una scena tutta speciale della fiction Gomorra al figlio di un boss della camorra ai tristemente noti ‘inchini’ davanti alle case dei mafiosi e, mentre diffondevamo il nostro comunicato, si diffondeva anche la notizia dell’ultimo di questi vergognosi, pietosi, indegni, orrendi episodi. Non si è diffuso, invece, alcun commento, neppure un piccolo pensierino videoregistrato, di Roberto Saviano né di alcun altro dei noti paladini dell’antimafia a proposito né dell’uno né dell’altro fatto. Strano. Aspettiamo con ansia di sapere che ne pensa l’autore di Gomorra come anche tutti gli altri”.
Così Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, dopo che ieri la processione che ha attraversato le strade di Corleone si è fermata per un inchino davanti alla casa dove abita Ninetta Bagarella la moglie del capo di Cosa Nostra Totò Riina, mentre il Commissario di Polizia ed il Maresciallo dei Carabinieri che erano presenti hanno subito lasciato la processione inviando una relazione alla Procura distrettuale antimafia. L’episodio, che risale a domenica scorsa, è stato ricostruito da un quotidiano, e la notizia segue di appena 24 ore la notizia che il piccolo Nicola di Gomorra, Neko per gli amici, protagonista di una scena di uno degli episodi della fiction, non è un normale baby-attore, ma è figlio del boss mafioso degli Scissionisti di Secondigliano-Scampia, ucciso in un’imboscata del 2012. Un fatto che il Coisp ha bollato come alquanto allarmante e grave, equiparandolo esattamente ai tristemente noti episodi degli “inchini” effettuati davanti alle case dei mafiosi durante le processioni.
“La considerazione è quella che abbiamo detto fino a ieri – conclude Maccari -, coinvolgere la gente in gesti, episodi e comportamenti che, di fatto, consolidano la presunta ‘autorevolezza’della criminalità è una cosa che deve essere evitata in ogni modo, con ogni mezzo, a qualunque costo. Persino voler descrivere una realtà atroce e buia come il mondo della criminalità non può rasentare il rischio di presentarla come un dato di fatto, che c’è e non può essere modificato, e deve essere accettato. Allo stesso modo non si può assolutamente accettare il rischio che la parte buona ed onesta della società, che poi è la parte maggioritaria, debba essere suo malgrado coinvolta in episodi che esulano completamente da ogni contenuto religioso ma consentono ai criminali di sfruttare e strumentalizzare ogni occasione. E’ ora di dare precedenza assoluta e categorica all’affermazione dei principi di legalità, di cultura, di civiltà, assicurandosi di non dare adito ad alcun fatto o circostanza che possa in qualsiasi maniera esaltare, rinforzare e garantire la più profonda delle falsità: che la criminalità debba godere di alcun genere di rispetto”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Valerio Iovine in concerto

Posted by fidest press agency su domenica, 27 settembre 2015

napoliNapoli Domenica 27 settembre ore 21.00 – Piazza Marianella. Lo spettacolo si colloca all’interno della Festa di S. Alfonso Maria De’ Liguori poeta e musicista di Dio (26-27 settembre). Il popolare quartiere Marianella celebra con una Festa l’anniversario della nascita di S. Alfonso Maria de Liguori, con momenti di forte tradizione culturale e religiosa, visite guidate alla casa nativa del Santo, al museo ed alla Cappella a lui dedicata, al giardino dove spesso si raccoglieva in preghiera. La Processione del Santo è accompagnata dalla banda musicale che percorre le strade del quartiere.
Valerio Iovine ha partecipato nel 2014 al talent show televisivo di Rai Due The Voice ok Italy, dove ha avuto modo di dare libero e totale sfogo alla sua poliedrica e versatile anima artistica, dimostrando di essere un carismatico e scaltro animale da palcoscenico.
Il suo brano sicuramente più noto, Vivo in un reality show, lo ha consacrato artista di fama nazionale, un manifesto che esorta a sopravvivere alla fine apparente di ogni spettacolo, perchè la vita in fondo è uno show infinito e reale che deve andare sempre e comunque avanti! Valerio Iovine sarà con Alessandro Aspide basso Michele Acanfora tromba Guido Amalfitano batteria Paolo Bianconcini percussioni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salemi antica

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2011

Salemi Tre giorni di festeggiamenti, da sabato 11 a lunedì 13 giungo, così scanditi:
Sabato 11 giugno: ore 17.00, in Piazza Libertà l’inaugurazione della mostra fotografica «Salemi antica» e presso lo stadio dei Cappuccini, alle 18,00 la Santa Messa in onore di S. Antonino e alle 19.30 il volo delle mongolfiere.
Domenica 12 Giugno: ore 7,00 presso lo stadio dei Cappuccini, il volo delle mongolfiere; ore 9.00 nella Chiesa di S. Antonino, la Santa Messa;
ore 9.00 in Piazza Libertà, l’«Annullo Filatelico» delle poste italiane con cartolina celebrativa;
ore 12.00 in Piazza Libertà, lo «scampanio dei Sacri Bronzi» e alle 12.30 il raduno delle auto storiche;
ore 18.00 nella Chiesa di S. Antonino, Solenne Celebrazione Eucaristica, cui segue alle 19,00 la processione del Santo per le seguenti vie: P.za Libertà – Via Matteotti – Via F.P. Clementi – Via P. Oliveri – P.za Libertà;
in serata, presso lo stadio dei Cappuccini, alle 20,00 il volo delle mongolfiere e alle 21.00 «Night Balloons Show»;
in Piazza Libertà alle 21.30 il concerto bandistico «V. Bellini» e alle 22.00 i giochi pirotecnici.
Lunedì 13 Giugno, in occasione della Festa Liturgica del Santo, nella Chiesa di S. Antonino alle 9.00 la Santa Messa con benedizione del Pane, alle 11.00 ealle 18.00 la Santa Messa. Durante la giornata avverrà la distribuzione del pane del Santo.
In una domenica di maggio di cento anni fa, dunque nel 1911, nel corso di una fiera, migliaia di cittadini salemitani (il paese contava allora quasi 15 mila abitanti), rimasero per alcuni minuti con il naso all’insù sperando di vedere alzarsi in volo un pallone aerostatico. La delusione però fu davvero tanta quando lo videro impigliarsi sulla torre campanaria della Chiesa di San Francesco. Da allora, per alludere a un insuccesso, a Salemi si suole dire: «E’ finita come la festa a Vita e lu palluni di Salemi» (a Vita i festeggiamenti del patrono erano saltati per i litigi tra gli organizzatori). Ora la rievocazione. L’iniziativa è stata finanziata dal Comune di Salemi con il supporto logistico del gruppo archeologico «Xaipe», il Comitato di Sant’Antonino e la Chiesa Madre.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Misteri Trapani: la processione lunga un giorno

Posted by fidest press agency su giovedì, 21 aprile 2011

Salemi – S’inaugura alle ore 21,00 di oggi nelle sale del Castello normanno-svevo la mostra fotografica sulla processione del Venerdì Santo a Trapani  di Arturo Safina dal titolo «Misteri. La processione lunga un giorno»: ventiquattro anni di immagini in bianco e nero, scattate dal 1985 al 2008, che documentano le ventiquattro ore della processione del Venerdì Santo a Trapani.    La mostra fotografica è raccolta nell’omonimo volume «La processione lunga un giorno» (introdotto da Vincenzo Consolo, con la prefazione di Romano Cagnoni, Edizioni Di Girolamo) presentato a Salemi in occasione della «XIII Settimana della Cultura»,. Arturo Safina, fotoreporter trapanese, appartiene alla grande tradizione di fotografi siciliani che da Sellerio, a Minnella, a Scianna, a Leone hanno rappresentato attraverso i loro scatti quella grande manifestazione umana che è la festa religiosa. Comincia a fotografare nel 1983, realizzando immagini in bianco e nero nei quartieri della propria città. Ha collaborato per diversi anni con l’agenzia fotografica «Realy Easy Star» e con la cooperativa fotografica «Asadin»  di Palermo.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Processione misteri Trapani

Posted by fidest press agency su lunedì, 18 aprile 2011

Trapani Anche quest’anno, come da tradizione, la processione inizia alle ore 14 del Venerdi Santo 22 aprile 2011 partendo dalla settecentesca chiesa barocca delle Anime Sante del Purgatorio e si protrae sino al giorno dopo per circa ventiquattro ore per poi ritornare presso la stessa chiesa. Durante questo periodo la processione percorre gran parte delle vie di Trapani. Si tratta del trasporto a spalla di 20 carri condotti in processione dai Sacri gruppi guidati da un Capoconsole e coadiuvato dai consoli e collaboratori e costituiti dalle settantanove statue dei Misteri (più il gallo della Negazione) costruiti in legno e rappresentanti scene evangeliche realizzate dagli artigiani trapanesi tra il secolo diciassettesimo e diciottesimo. Spiccano, tra le altre, le raffigurazioni della passione e morte di Cristo. Le statue sono fissate su una base lignea detta “vara” e sono internamente sostenute da un’ossatura in sughero su cui sono stati modellati gli abiti adottando una tecnica particolare detta carchèt. Si tratta di una mistura di colla e gesso che permette di rappresentare gli abiti con un effetto di particolare naturalezza. L’itinerario è il seguente:
Piazza Purgatorio
via Domenico Giglio
via Giovanni XXIII
via Libertà
via Torrearsa
via Sant’Agostino
corso Italia
via Orfeo
largo Franchì
via Buscaino piazza Cuba
via Barone Sieri Pepoli
via delle Arti
via Badia Nuova
via Garibaldi
piazza Vittorio Veneto
via XXX Gennaio
via Mercè
piazza San Francesco di Paola
via Todaro
vicolo Aperta
via Magistrale
via San Michele
via Santa Elisabetta
via San Pietro
piazza San Giacomo
via Biscottai
via Luce
via San Pietro
via Carrara
corso Italia
via XXX Gennaio
via Osorio
via Spalti
piazza Vittorio Emanuele
via S. Giovanni Bosco
piazza Umberto I (sosta)
Si riparte senza bande e processione per Via Scontrino via Osorio via XXX Gennaio corso Italia via Sant’Agostino via Torrearsa piazza C.A. Dalla Chiesa via Turretta via Nunzio Nasi via Tartaglia viale duca d’Aosta via Colombo via G da Procida via Silva via Piloti (attacco bande e processioni)
Via Carolina corso Vittorio Emanuele via Turretta via San Francesco e piazza Purgatorio dove l’entrata del primo gruppo è prevista alle 8:00 del sabato santo.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Processione della Madonna a Torvaianica

Posted by fidest press agency su sabato, 14 agosto 2010

Torvaianica 15 agosto intorno alle 21.30 all’insegna della tradizione e della festività religiosa si terrà la consueta processione su barca per festeggiare la Madonna. Le imbarcazioni guidate dai pescatori partiranno dallo stabilimento balneare”Carbonetti” per approdare, infine, nei pressi del lido “Celori Mare”.  Ad accogliere la Madonna ci saranno numerosi falò, verranno accese mille candele, mentre il cantante Giorgio Onorato intonerà l’Ave Maria di Schubert. La serata continuerà con una festa sulla spiaggia con tanta musica e balli. Il Ferragosto di Torvaianica é una tradizione che si rinnova annualmente con la partecipazione di numerosi fedeli che lungo tutto il percorso della processione accendono  falò sulla spiaggia, mentre gli stabilimenti balneari al passare della Madonna lanciano fuochi d’artificio.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roccantica – medioevo in festa

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 agosto 2009

Roccantica 12 – 15 agosto 2009 XIV Edizione. ( a 60 Km. Da Roma imboccando la Salaria direzione Firenze – se si percorre l’autostrada uscire a Fiano Romano) Per ricordare lo storico avvenimento, dal 12 al 15 agosto le strade e le piazze di Roccantica si immergeranno ancora una volta nella atmosfera medioevale. Sfilate in costume, giochi e spettacoli, rievocazione di vita medioevale e la tradizionale processione dell’Assunta si svolgeranno durante i giorni della festa. Verranno allestite botteghe dell’artigianato, pittura, sartoria, ferro battuto, arte e lavorazione del legno e del vetro e due taverne permetteranno di gustare l’antica cucina medioevale. Nei resti della vecchia torre verrà rievocata la battaglia e l’incendio della rocca. Alla mezzanotte del 15 un suggestivo spettacolo del fuoco concluderà la manifestazione. Per permettere al pubblico di assistere agli spettacoli verranno montate delle tribune ad accesso gratuito ed istituito un servizio di navette per collegare i parcheggi con la piazza principale. Documenti storici raccontano che nel 1059 Papa Niccolò II si rifugiò sulla Roche de Antiqua per difendersi dall’assalto delle truppe dei Crescenzi, alleati del Papa Benedetto X. Solo l’arrivo di Roberto d’Altavilla riuscì a porre fine alla sanguinosa battaglia, ma la rocca fu distrutta e i Roccotani ridotti a 12. Niccolò II, grato dell’aiuto, donò la rocca ai superstiti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »