Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 327

Posts Tagged ‘produttori agricoli’

Convenzione tra l’Università di Camerino e la Confederazione Produttori Agricoli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 febbraio 2017

unicam1Camerino E’ stata firmata, nel corso di una conferenza stampa nella sede del Rettorato presso il Campus universitario a Camerino, la convenzione tra l’Università di Camerino e la Confederazione Produttori Agricoli (COPAGRI) Marche. A siglare l’accordo di collaborazione il Pro Rettore Vicario dell’Università di Camerino Claudio Pettinari ed il Presidente di COPAGRI Marche Giovanni Bernardini.L’Università di Camerino e la Copagri danno così l’avvio ad un proficuo rapporto di collaborazione per lo svolgimento di iniziative e attività di formazione e di ricerca, sviluppo tecnologico ed innovazione, promozione e valorizzazione delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche dell’entroterra marchigiano.Saranno pertanto realizzati progetti di sviluppo riferiti a processi, prodotti e servizi innovativi delle imprese agroalimentari ed enogastronomiche che favoriscano la conoscenza del territorio e delle produzioni locali, nonché definite progettualità condivise di promozione e valorizzazione delle produzioni agroalimentari ed enogastronomiche dell’entroterra marchigiano. È inoltre previsto lo sviluppo di format innovativi per la promo-commercializzazione di produzioni tipiche e nuove, supportate da processi produttivi innovativi e sostenibili.Saranno inoltre organizzati convegni e seminari, attivate collaborazioni scientifiche e didattiche su temi specifici di comune interesse, tirocini formativi e di orientamento e di altre attività didattiche e divulgative, borse di studio o assegni di ricerca. Tutte le attività saranno coordinate per Unicam dal prorettore vicario prof. Claudio Pettinari e per la Copagri dal Presidente pro-tempore Giovanni Bernardini. (foto: unicam)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sbarca in Sicilia il tour itinerante di Agrilinea

Posted by fidest press agency su domenica, 28 luglio 2013

Sbarca in Sicilia il tour itinerante “GRANO ITALIA. Linee guida dalla ricerca alla trasformazione – Opportunità commerciali,”, organizzato da Agrilinea, in collaborazione con il CRA-Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura.La città scelta per la tappa siciliana è Acireale (Catania) dove lunedì 29 luglio a partire dalle ore 18.00 nella sede del Centro di ricerca per l’agrumicoltura e le colture mediterranee (CRA-ACM) in corso Savoia 190, si daranno appuntamento ospiti di alto livello nel talk show televisivo condotto da Sauro Angelini. Si tratta di Giuseppe Morello, giornalista Sicilia Agricoltura; Giuseppe Alonzo, presidente CRA-Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in agricoltura; Giovanbattista Pepi, giornalista Finanza & Sviluppo; Grazia Maria Lombardo, Università di Catania; Biagio Pecorino, presidente del Distretto unico Regionale dei Cereali e presidente della Cooperativa Valle del Dittaino; Giuseppe Russo, Consorzio di ricerca “G.P. Ballatore”; Claudia Miceli, CRA-SCS Palermo; Roberto Angileri, PRO.SEME; Biagio Randazzo, Società Italiana Sementi; Giuseppe Misuraca, Aurora Cereali centro di stoccaggio; Daniele Cassata, Molino S.Vito, Ciminna (PA); Domenico Panno, Pastificio Tomasello; Fabiola Sciacca, ricercatrice CRA-ACM di Acireale; Alfio Spina, ricercatore CRA-ACM di Acireale; Nino Virzì, ricercatore CRA-ACM di Acireale. Parteciperanno inoltre i tecnici dell’Assessorato regionale Agricoltura e dell’Ente di Sviluppo Agricolo (ESA) e i ricercatori del Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia, coinvolti in progetti sulla cerealicoltura.Il tour “Grano Italia”, dedicato al cereale più conosciuto, il frumento, si disloca nei territori cerealicoli italiani più rappresentativi. Le regioni toccate dal tour sono infatti: Lazio, Emilia-Romagna, Sicilia, Marche, Puglia e Basilicata.L’iniziativa vuole mettere in relazione e creare una sinergia tra i produttori agricoli e l’industria di trasformazione, valorizzare le varietà disponibili sul mercato e fare il punto della situazione sull’attività di ricerca dal seme al prodotto di seconda lavorazione.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »