Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 48

Posts Tagged ‘proiezione’

Proiezione documentario “Napoletani en Barcelona”

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 giugno 2017

napoletani en barcellonaRoma Giovedì 15 giugno dalle ore 18.50, al Cinema Trevi di Roma, Vicolo del Puttarello, 25, proiezione del documentario “Napoletani en Barcelona” del documentarista e sociologo visuale Marco Rossano nella programmazione della IIª edizione di “S-Cambiamo il Mondo”rassegna di cinema e culture organizzata da Eidos Cinema Psyche e Arti Visive e da Dun-Onlus con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e Amnesty International. A seguire tavola rotonda “Nuove Identità”: dialogo interculturale. Interventi di Marco Rossano, Suranga Deshapriya Katugampala, Chiara Tozzi, Celestino Victor Mussomar.Il documentario “Napoletani en Barcelona” è un saggio di Sociologia Visuale, parte di un più ampio progetto che l’autore, Marco Rossano ha condotto all’Università di Barcellona. Protagonista la comunità napoletana in Catalogna parte dei movimenti migratori transnazionali che caratterizzano la nostra epoca e che, a differenza di quanto accadesse in passato, grazie alle nuove tecnologie e ai mezzi di trasporto veloci ed economici mantiene il legame con la propria terra d’origine alimentandolo quotidianamente e, spesso, rafforzandolo attraverso la rielaborazione della propria identità nel nuovo contesto. Cosa fanno i napoletani che vivono a Barcellona? Che attività svolgono? Quali sono le occasioni di incontro? Perché hanno lasciato Napoli? Che rapporti mantengono con le proprie radici? Quali sono le differenze e quali le analogie tra le due città? Tra calcio, pizza, ‘sasicce e friarielli’, cornetti portafortuna, teatro, musica, attività politica e vita quotidiana, il saggio sociologico visuale descrive uno spaccato di napoletanità lontano da Napoli, senza la presunzione di analizzare il fenomeno nella sua globalità, ma solo con la volontà di puntare l’obiettivo su una parte della vita dei napoletani che vivono a Barcellona e raccontarne i momenti di aggregazione e socialità. Senso di continuità con le proprie origini, la nostalgia rafforza il senso di identità personale, alimentando la speranza che si traduce in progetto, che si fa storia. Anzi tante storie. Quella di Chiara, tifosa del Napoli, di Matteo, ricercatore, di Alex pizzaiolo e di Diego, proprietario di un piccolo ristorante, ma ci sono anche gli attori Sergio, Stefania e Daniela e Pasquale, che fa il drammaturgo, mentre Sandra è architetto, Emanuele farmacista, Marcello ha una società di comunicazione. Cosa li unisce? Sono napoletani e vivono a Barcellona. Il documentario racconta i loro sogni, le loro speranze, i successi e le sconfitte, gli aspetti positivi e quelli negativi legati alla scelta di vivere in un paese straniero.
L’autore – Marco Rossano (Napoli, 1976) è un documentarista sociologo visuale che dal 2002 vive in Spagna dove si occupa di sociologia visuale all’Università di Barcellona dove ha terminato un Dottorato in Sociologia. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Napoli Federico II, diplomato in regia cinematografica presso il Centre d’Estudis Cinematogràfics de Catalunya, esperto di produzione video e organizzazione di eventi culturali e teatrali, ha lavorato al Piccolo Teatro di Milano (2006) e al Napoli Teatro Festival Italia (2009-2010). Tra i documentari realizzati, selezionati da diversi festival internazionali di cinema, Memini (2017), Sulla via dei Mille con mio padre (2016), Napoletani en Barcelona (2015), Mondo Azzurro (2012), Cento passi per la libertà (2011), El Diego – concerto nº10 (2010), Stati d’ansia (2008). Oltre a vari articoli accademici è autore del racconto “La grande illusione” (2011) e del libro “Mondo Azzurro” (2013) entrambi pubblicati con Edizioni Eracle.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rassegna Operazione Blake Edwards con la proiezione di Hollywood Party

Posted by fidest press agency su domenica, 19 febbraio 2017

blake-edwardsTorino lunedì 20 febbraio ore 15,30 Museo Nazionale del Cinema – National Cinema Museum – Musée National du Cinéma via Montebello 22 proseguono alla Bibliomediateca “Mario Gromo” le proiezioni del lunedì pomeriggio con la rassegna Operazione Blake Edwards, che propone per febbraio, quattro film del grande maestro americano.
Capace di destreggiarsi con ammirevole eleganza e leggerezza tra registri diversi, Edwards ha alternato la sua attività di regista di commedie (genere del quale è stato indiscusso maestro) a prove che hanno dato conto della sua capacità di controllare generi in apparenza antitetici come il noir, il thriller, il melò a forti tinte drammatiche. I quattro film selezionati per la retrospettiva- omaggio Operazione Blake Edwards danno conto della varietà di approcci del cinema del regista statunitense: a partire dall’esperimento sul genere di Operazione terrore, verranno proposti alcune gemme dalla commedia cinematografica come Uno sparo nel buio e Hollywood Party (che segnano due importanti tappe del regista con l’attore inglese Peter Sellers, indimenticabile interprete dell’ispettore Clouseau), oltre ad una scintillante riflessione sul mondo dello spettacolo come Victor Victoria.
blake-edwards1Blake EdwardsHollywood Party (The Party)(USA, 1968; 95’) Comparsa marginale in un film hollywoodiano di ambientazione coloniale inglese, l’attore indiano Hrundi V. Bakshi viene cacciato dal regista perché ha fatto inavvertitamente saltare in aria un set. Minacciato da Divot – delegato del produttore Clutterbuck – di non lavorare più in alcuna produzione, Bakshi viene però per errore inserito nella lista degli invitati all’esclusivo party che si terrà proprio presso la villa di Clutterbuck. Impacciato e non a suo agio tra ospiti che non conosce, Bakshi inanella una serie di gaffes e provoca un crescendo di involontari e disastrosi incidenti che mettono sottosopra la casa, gli arredi e anche gli ospiti della festa.
Con Peter Sellers, Claudine Longet, Gavin McLeod, J.E. McKinley
Regia: Blake Edwards; Soggetto: Blake Edwards; Sceneggiatura: Blake Edwards, Tom Waldman, Frank Waldman; Fotografia: Lucien Ballard; Scenografia: Fernando Carrère; Costumi: Jack Bear; Montaggio: Ralph E. Winters; Interpreti e personaggi: Peter Sellers (Hrundi V. Bakshi), Claudine Longer (Michèle Monet), Gavin McLeod (C.S. Divot), J. Edward McKinley (Fred Clutterbuck), Fay Mckenzie (Alice Clutterbuck).
Tutte le proiezioni sono a ingresso libero fino esaurimento posti, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca e presentazione di un documento d’identità. (foto: Blake Edwards)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Proiezione di “Scaramouche”

Posted by fidest press agency su domenica, 22 gennaio 2017

scaramouchescaramouche1Torino Museo del cinema via Montebello 22 “Scaramouche” di George Sidney ( 23.01.2017, ore 15.30 – Bibliomediateca, Sala Incontri) Prosegue, nella sala incontri della Bibliomediateca Mario Gromo, la rassegna I MAESTRI DELL’AVVENTURA: un omaggio al grande cinema hollywodiano di avventure, con alcuni titoli classici che hanno fatto sognare e trasportato in mondi lontani e fantastici generazioni di spettatori. Dai Caraibi de Il corsaro dell’isola verde alla Florida di Tamburi lontani, dalla Francia di fine Settecento di Scaramouche al medioevo de I cavalieri della tavola rotonda, i quattro appuntamenti del lunedì propongono alcuni dei migliori film d’avventure realizzati nella prima meta degli anni Cinquanta, quando il cinema era davvero una straordinaria macchina dei sogni. Questa settimama è la volta di Scaramouche di George Sidney.
George Sidney Scaramouche (USA, 1952; 115’) André Moreau, figlio di nobile francese sconosciuto, non si interessa affatto di politica fino al momento in cui il suo amico Philippe de Valmorin, con cui è cresciuto, viene ricercato per reato contro i soldati del re. Nell’aiutare Philippe a fuggire da Parigi, André inizia la sua avventura. Gli dicono che il conte di Gavrillac è suo padre, poi lo scopre morto. Si innamora della bellissima figlia di Gavrillac, Aline, poi apprende che è sua sorella. Philippe viene ucciso dal famoso spadaccino Noel, mentre André è immobilizzato dalla punta della spada dell’amico di Noel. André riesce a fuggire e giura vendetta. Inseguito come traditore, egli trova rifugio in una compagnia di attori nella quale la sua fidanzata Lenore interpreta il ruolo di Colombina. Nelle vesti di pagliaccio Scaramouche, André ha un grande successo. Egli non è un buon spadaccino e prende lezioni dall’istruttore di Noel. Prima di aver raggiunto l’abilità necessaria per uccidere il suo nemico, il sotterfugio è scoperto da Noel e André sta per essere ucciso in duello. è pero salvato da Eline che, per ordine della regina Maria Antonietta, è fidanzata a Noel. Nella parte di Scaramouche André ritorna a Parigi per perfezionarsi nell’arte della spada e intanto ottiene molto successo in teatro accanto a Lenore. Sotto il suo vero nome, egli viene nominato deputato all’assemblea nazionale ed è incaricato di porre fine all’uccisone di personalità del popola da parte di alcuni nobili. Egli non vede l’ora di incontrarsi a duello con Noel ma i due vengono ripetutamente tenuti a distanza grazie all’intervento di Lenore e Aline, le quali temono ambedue per la vita di André. malgrado ciò i due riusciranno a sfidarsi, scoprendo infine il segreto dei natali di André.Regia: George Sidney; Soggetto: basato sul romanzo omonimo di Rafael Sabatini ; Sceneggiatura: Ronald Millar, George Froeschel; Fotografia: Charles Rosher; Scenografia: Cedric Gibbons, Hans Peters; Costumi: Gile Steele; Montaggio: James E. Newcom; Suono: Douglas Shearer; Musica: Victor Young; Interpreti e personaggi: Stuart Granger (André Moreau), Eleanor Parker (Lenore), Janet Leigh (Aline de Gavrillac), Richard Anderson (Philippe de Valmorin), Mel Ferrer (Noel, marchese di Maynes), Henry Wilkoxon (cavalier di Chabrillaine), Nina Foch (Maria Antonietta).
Tutte le proiezioni sono a ingresso libero fino esaurimento posti, previo tesseramento gratuito alla Bibliomediateca e presentazione di un documento d’identità. (foto: Scaramouche)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Proiezione: il giorno più corto/放映会:意大利冬至短片日

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 dicembre 2016

il-giorno-piu-cortoShanghai |地点:震旦博物馆多功能厅(上海市浦东新区富城路99号) Multi-Function Hall, Aurora Museum, No.99 Fu Cheng Road, Pudong, Shanghai 2016.12.18, Domenica|周日, 14:00-16:00. Lingua|语言:Italiano con sottotitoli in inglese | 意大利语,英文字幕 Proiezione di 8 cortometraggi
展映8部当代意大利电影短片. Per la seconda volta, Shanghai celebrerà il solstizio d’inverno unendosi ad altre 50 città sorelle dove, nel giorno più corto dell’anno, verranno proiettati una selezione di cortometraggi illustri. Dopo la prima edizione, organizzata nel 2011 dal Centro National de la Cinématographie et de l’Image Animée francese, l’idea si è rapidamente diffusa in tutto il mondo. L’Istituto Italiano di Cultura e il Museo Aurora propongono, in collaborazione con il Centro Nazionale del Cortometraggio (Italian Short Film Center), un programma di cortometraggi italiani di recente produzione, di vario genere e in diversi formati. I temi protagonisti dei corti di quest’anno sono legati a storie di vita e a problemi sociali, consentendo uno sguardo sulle tendenze e la direzione nel nuovo paesaggio cinematografico italiano.
今年是上海第二次加入冬至短片放映日活动,与北半球50个国家和地区通过放映电影短片的形式纪念全年白昼最短的一天。第一届短片日由法国电影-动画中心在2011年发起,迅速得到欧洲各国的响应,目前全球已有50多个国家参与这项活动。意大利驻沪总领事馆文化处与震旦博物馆携手意大利短片中心(Italian Short Film Center),精选了一系列优秀的、表现手法各不相同的电影短片,让大众看到意大利年轻电影人关注的焦点,预测未来电影发展的方向。

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proiezione del film Fuocoammare- La perenne emergenza dei migranti

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 dicembre 2016

Roma Lunedì 5 Dicembre 2016, ore 16:00 Dipartimento di Giurisprudenza, Aula 1 Via Ostiense 159 La proiezione del film Fuocoammare e la successiva discussione sul tema La perenne emergenza dei migranti chiuono l’attività formativa Diritto penale al Cinema (2 CFU), tenuta dai professori Antonella Massaro e Luca Loschiavo. Gianfranco Rosi, già vincitore del Leone d’oro a Venezia con Sacro Gra, si aggiudica anche l’Orso d’Oro a Berlino con Fuocoammare, delicato e discreto ritratto dell’isola di Lampedusa, che è molto di più della tragedia dei migranti di cui è divenuta involontario teatro. Ritirando il premio, Rosi ha detto: “Il mio pensiero più profondo va a tutti coloro che non sono mai arrivati a Lampedusa, a coloro che sono morti. Dedico questo lavoro ai lampedusani che mi hanno accolto e hanno accolto le persone che arrivavano. È un popolo di pescatori e i pescatori accolgono tutto ciò che arriva dal mare. Questa è una lezione che dobbiamo imparare”. Fuocoammare è anche il candidato italiano agli Oscar 2017 come miglior film straniero. La partecipazione all’incontro è libera.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Proiezione film ungherese Parcheggio

Posted by fidest press agency su sabato, 12 novembre 2016

parcheggioRoma lunedì 14 novembre 2016, presso l’Accademia di Romania (Piazza José de San Martin, 1.) si terrà la proiezione del film Parcheggio di Bence Miklauzic in lingua ungherese con sottotitoli in italiano. Parcheggio (Ungheria 2014, film artistico, digitale, 91 min)Regista: Bence MiklauzicSceneggiatura: Bálint Hegedűs, Ferenc Lengyel, Bence Miklauzic Direttore della fotografia: Márton MiklauzicMontaggio: Judit Czakó Musica: Zsolt Hammer, Ádám Jávor Produttore: Iván Angelusz, Péter Reich Attori: Ferenc Lengyel, Tibor Szervét, Lia Pokorny, Zoltán Rajkai.
Il Parcheggio è situato nella giungla dei casamenti di Budapest, in una parcella vuota, gestito dal ”Legionario” che ha costruito il suo piccolo impero all’ombra dei muri maestri. Egli vive tutto l’anno in una roulotte e persegue un unico obiettivo: impedire che il mondo esterno invada la sua isola di pace, l’unico posto dove egli si sente a casa. Un giorno però arriva un cliente, Imre, un uomo d’affari ricco ma solitario, che sta cercando un posto al sicuro per la sua Ford Mustang del 1965. La caratteristica di questo parcheggio è che tutti i clienti possono parcheggiare laddove si sentono ispirati, eccetto il posto protetto da una tettoia, dove il ”Legionario” non permette a nessuno di parcheggiare. Imre però si sente ispirato proprio da quel posto. Il ”Legionario” non è disposto a svelare il motivo perchè la Ford non può sostare là, Imre invece non accetta che un semplice custode di parcheggio lo contraddica. Ha inizio un duello vivace e pieno di sorprese che pian piano svela la fragilità dei due sfidanti solitari…

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proiezione di Three tales video-opera di Beryl Korot

Posted by fidest press agency su domenica, 25 settembre 2016

mister-reichModena. Mercoledì 28 settembre alle ore 18, la Galleria civica di Modena ospita all’interno della Sala grande di Palazzo Santa Margherita la proiezione di Three tales, video-opera di Beryl Korot con musiche di Steve Reich.
L’evento si inserisce nell’ambito del programma della manifestazione HAPPY BIRTHDAY MISTER REICH!, organizzata dagli Istituti Superiori Musicali dell’Emilia Romagna per festeggiare gli ottant’anni del grande compositore, uno dei più importanti del novecento statunitense, tra i fondatori e uno dei maggiori esponenti della corrente minimalista.
Three Tales è una video-opera che affronta il problema del rapporto tra uomo e tecnologia, mostrandone tre momenti inquietanti: l’incendio dello zeppelin tedesco Hindenburg nel 1937, il test nucleare americano nell’atollo di Bikini del 1946, la clonazione della pecora Dolly nel 1996. La costruzione musicale di Steve Reich fa tutt’uno con il muoversi delle sequenze video di Beryl Korot, creando una forma nuova e originale di teatro musicale.La serata, a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi-Tonelli” di Modena e Carpi, sarà presentata dal direttore dell’Istituto Antonio Giacometti.
Steve Reich (New York, 1936) è considerato uno dei compositori di maggiore spicco del panorama musicale statunitense. La sua musica è caratterizzata da un costante interesse per l’elemento ritmico, spesso continuo e ininterrotto. Fra i maggiori rappresentanti del minimalismo musicale, nel corso degli anni la sua ricerca si è aperta a uno sperimentalismo colto e in continua evoluzione, che l’hanno portato ad un sodalizio artistico con l’artista visiva Beryl Korot, sua compagna anche nella vita. Praemium Imperiale per la musica nel 2006, nel 2014 Reich è stato insignito del Leone d’oro alla carriera della Biennale Musica di Venezia.ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (foto: mister reich)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un passo dal cielo

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 aprile 2011

Roma 8 aprile ore 10.30 Sala 1 – Multisala Adriano Piazza Cavour, 22 Presentazione di Un passo dal cielo Con Terence Hill e con Enrico Ianniello, Gaia Bermani Amaral, Francesco Salvi, Gianmarco Pozzoli, Mauro Pirovano, Gabriele Rossi, Claudia Gaffuri, Valentina D’Agostino, Bettina Giovannini e con Katia Ricciarelli nel ruolo di Assunta Regia di Enrico Oldoini. E’ nato a contatto con la roccia, gli alberi e le stelle. La sua casa sono le montagne e il silenzio dei boschi. Conosce la lingua del vento e degli animali. Proteggerà questo mondo, è la sua vita. Terence Hill torna in una nuova serie di Rai 1. Una coproduzione Rai Fiction – Lux Vide prodotta da Matilde e Luca Bernabei. Al termine della proiezione, ore 12.00 circa, incontro con il cast  In onda su Rai 1, domenica 10 aprile ore 21.10

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Hawaii Five-0”- “Blue Bloods”

Posted by fidest press agency su domenica, 27 febbraio 2011

Roma  2 marzo ore 11.00 Sala A viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio, 7) Presentazione e visione di  “Hawaii Five-0”- “Blue Bloods”  Hawaii Five-0: cop series su una task force speciale che opera al servizio del governatore  delle Hawaii; Blue Bloods: le vicende della famiglia Reagan, i cui componenti, da generazioni, lavorano come poliziotti presso in New York City Police Department.  Al termine della proiezione di “Hawaii five-0” e di un estratto di “Blue Bloods”, ore 12.00 circa, incontro con il Direttore di Raidue Massimo Liofredi, il capostruttura cinema e fiction Giorgio Buscaglia e Giovanni Pedde di CBS Studios International  In onda su Rai 2, da domenica 6 marzo ore 21.45

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Implantologia dentale

Posted by fidest press agency su domenica, 28 novembre 2010

Quasi un milione di italiani sotto i ferri Da una ricerca Key-Stone le evidenze dello sviluppo dell’implantologia orale, tra innovative tecniche chirurgiche e ruolo crescente del paziente. Due terzi degli studi praticano implantologia: Sono ormai oltre 24.000 gli studi dentistici che praticano implantologia, di questi poco più del 20% si avvale di un consulente esterno e il 13% si dichiara specializzato in implantoprotesi. La percentuale di studi che praticano questa disciplina aumenta del 5% all’anno, passando dal 55% del 206 al 67% del 2010.
Quasi un milione di italiani sotto i ferri: La proiezione statistica sul totale dell’universo di riferimento porta a stimare in circa 900.000 i pazienti che sono stati sottoposti a trattamenti implantari nell’ultimo anno, con una media di circa 40 per ogni studio dentistico.
Nel  Centro Sud il numero inferiore di pazienti è probabilmente dovuto anche ad una maggiore presenza di studi di piccole dimensioni. Gli studi meno recenti hanno una base di pazienti leggermente più ampia, probabilmente grazie ad una clientela maggiormente consolidata. Più significativo che all’aumentare delle dimensioni, il numero medio di pazienti aumenti considerevolmente.
Nonostante in Italia non esistano di fatto vere e proprie polizze assicurative per le patologie odontoiatriche, se non per cure dentarie susseguenti a infortuni, quando lo studio dentistico tratta anche pazienti con possibilità di rimborso parziale o totale – come nel caso dei fondi di assistenza sanitaria integrativa – il numero medio di pazienti trattati è oltre il 50% superiore alla media.
Il 60% dei dentisti dichiara che in modo crescente i pazienti arrivano in studio già informati sulle possibilità offerte dalla chirurgia impiantare. E secondo  l’opinione dei tre quarti degli implantologi, sempre più spesso il paziente giunge in studio già deciso a sottoporsi ad un trattamento.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Davanti alla legge. Immaginare il Diritto

Posted by fidest press agency su martedì, 26 ottobre 2010

Napoli 26 Ottobre 2010 alle ore 16 Via Suor Orsola, 10 Università Suor Orsola Benincasa Facoltà di Giurisprudenza Sala degli Angeli  Nell’appuntamento inaugurale che sarà dedicato al tema “Che cos’è una buona madre? ” si svolgerà la proiezione del film di Ken Loach “Ladybird Ladybird” (Gran Bretagna 1994), la storia di una donna che ha avuto quattro figli con quattro uomini diversi ed a cui i servizi sociali, considerandola una madre poco affidabile, sottraggono tutti i figli. Al termine della proiezione il Preside della Facoltà di Giurisprudenza Franco Fichera introdurrà il dibattito sul tema del film con Melita Cavallo, presidente del Tribunale dei minori di Roma, premiata dal Parlamento Europeo con il Prix Femmes d’Europe per il suo impegno nel mondo minorile.
La facoltà di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell’Associazione amici di Suor Orsola per la Promozione degli Studî Giuridici, ha voluto fortemente anche nell’anno accademico 2010-2011 il ritorno della rassegna Cinema, Letteratura Diritto con un duplice obiettivo: rafforzare i percorsi formativi integrativi all’interno dei corsi di laurea ed avere un momento di incontro sui temi del diritto e della giustizia per la città, per la comunità dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi del settore.
Come da tradizione, il ciclo alternerà proiezioni cinematografiche a lezioni sui classici della letteratura, sempre con il filo conduttore del diritto e dei suoi tanti risvolti pratici e teoretici.  Sugli schermi della Sala degli Angeli del Suor Orsola si alterneranno pellicole che hanno fatto la storia del cinema come Le mani sulla città di Francesco Rosi (Italia 1963) e Porte aperte di Gianni Amelio (Italia 1990). “Ma la grande novità di questa quinta edizione – evidenzia Fichera – è rappresentata dal fatto che gli sguardi e le immagini sul diritto quest’anno non ci verranno soltanto dal cinema e dalla letteratura ma anche dalla musica e dalla pittura”.
Il 30 Novembre ed il 21 Dicembre vi saranno due appuntamenti speciali. Il primo, che avrà luogo al Museo di Capodimonte di Napoli, sarà dedicato al quadro “Ercole al Bivio” di Annibale Carracci nel 1596.  Il secondo appuntamento, che si svolgerà all’Università Suor Orsola Benincasa, sarà dedicato alla musica di Bob Dylan e Bruce Springsteen.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione di Terra ribelle

Posted by fidest press agency su domenica, 10 ottobre 2010

Roma 14 ottobre ore 10.30 Auditorium Museo dell’Ara Pacisvia di Ripetta, 190 –  Presentazione di  Terra ribelle  con Anna Favella, Rodrigo Guirao Diaz, Fabrizio Bucci, Sabrina Garciarena, Maurizio Mattioli Regia di Cinzia Th Torrini  una coproduzione Rai Fiction – Albatross Entertainment S.p.A. in associazione con Cassiopea Film Production  Maremma, seconda metà  del XIX secolo, una terra difficile e violenta. Due giovani butteri, cresciuti insieme e accomunati dalla passione per l’avventura,  si ritroveranno a lottare l’uno contro l’altro, per il cuore della stessa donna.  Al termine della proiezione, ore 12.00 circa, incontro con il cast  In onda su Rai 1, da domenica 17 ottobre ore 21.10

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

60° anniversario Falcri Intesa Sanpaolo

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 aprile 2010

Milano 3 maggio alle ore 10.00 presso il Centro Congressi della Fondazione Cariplo in via Romagnosi n. 8 cerimonia celebrativa del  60° anniversario di vita della FALCRI INTESA SANPAOLO, storica associazione di categoria nata nel 1950 nella Cariplo (Cassa di Risparmio delle Province Lombarde).  Dopo il saluto del Presidente della Fondazione Cariplo e dell’ACRI Avv. Giuseppe Guzzetti a cui seguirà quello del Presidente della Falcri Intesa Sanpaolo Davide Cattaneo si apriranno i lavori con l’intervento del Segretario Responsabile dell’Associazione Maria Angela Comotti, Vice Segretario Generale della Falcri-Confsal.  60 anni di storia non sono pochi ed il prestigio che ha acquisito in questo lungo lasso di tempo è tanto e verrà riproposto con la proiezione di un video che ripercorrerà con un suggestivo viaggio iconografico nel tempo tutte le tappe più importanti della vita della Falcri Intesa Sanpaolo, tra la crescita ed i cambiamenti che si sono succeduti nel nostro Paese e le conquiste delle Lavoratrici e dei Lavoratori alle quali ha contribuito anche in modo significativo la nostra Organizzazione per il progresso della Società e dei Diritti dalla Cariplo a Banca Intesa Sanpaolo.  E quale miglior ulteriore segnale dell’attenzione della Falcri Intesa Sanpaolo a tutte le Lavoratrici e i Lavoratori che pensare anche al “futuro”, ai giovani, ai precari, che far scrivere proprio a loro,  che vivono in prima persona questa condizione, suggerimenti per migliorare il prossimo CCNL del settore?Ecco quindi il tema scelto “come migliorare il CCNL di prossima scadenza sugli aspetti riguardanti la precarietà del lavoro” per le 3 borse di studio (una di € 1.000 e due di € 500) a favore dei colleghi in servizio con contratto a tempo determinato e di apprendistato professionalizzante presso Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Group Service e che verranno assegnate nel corso della manifestazione. I vincitori  il giorno successivo 4 maggio a Stresa illustreranno le loro proposte nel corso della tavola rotonda che si terrà alle 10 al Regina Palace Hotel sul tema “Migliorare la qualità del lavoro per migliorare la qualità della vita” dove verrà presentato il progetto di Falcri Intesa Sanpaolo, coordinato dalla psicologa Susanna Barattieri, per un nuovo modello di relazioni sindacali con l’azienda per essere sempre più interlocutori positivi.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gianni Canova: Palpebre

Posted by fidest press agency su sabato, 24 aprile 2010

Torino.26 aprile 2010, Cinema Massimo 3, ore 20.30 Via Verdi 18. Il Museo Nazionale del Cinema dedica il consueto appuntamento mensile di CULT! all’uscita di “Palpebre”, primo romanzo di Gianni Canova, direttore del mensile Duellanti, insegnante di Filmologia e preside alla Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l’Università IULM di Milano. Per l’occasione il Museo propone un incontro con l’autore che discuterà del suo libro con Francesco Casetti. Nel corso della serata l’attrice Erika Renai leggerà alcuni brani dal romanzo. A seguire, la proiezione del film “Il coraggioso” di Johnny Depp (Usa 1997, 118′). Ingresso euro 4,00.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il cinema secondo Vitaliano Brancati

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma 23-25 Aprile 2010 cineclub Detour (via Urbana 107. La rassegna Brancatiana propone, nell’arco di tre serate una piccola ricognizione dei rapporti tra Brancati ed il cinema italiano, tramite la proiezione di film preceduti dalla lettura di brani di romanzi e racconti dell’autore siciliano.” Andrea Pergolari La serata d’apertura, in cui sarà proiettato il film Anni difficili (Luigi Zampa, 1948), sarà dedicata al lavoro di Brancati come sceneggiatore di un film tratto da un proprio testo letterario. La proiezione sarà preceduta dalla lettura di alcuni brani del racconto lungo Il vecchio con gli stivali, all’origine del film di Zampa.   Introdurrà l’incontro (e l’intera rassegna) la scrittrice Antonia Brancati, figlia di Vitaliano.   Nella seconda serata, con la proiezione del film L’uomo, la bestia e la virtù (Steno, 1954), tratto dalla farsa di Pirandello, sarà discussa l’attività di Brancati come sceneggiatore di testi letterari altrui. Alla serata presenzierà Enrico Vanzina, figlio di Steno; prima della proiezione del film sarà letto il racconto La noia nel ‘937.  L’incontro conclusivo prevede la proiezione del film Il bell’Antonio (Mauro Bolognini, 1960), tratto dal romanzo omonimo di Brancati e sceneggiato da Pier Paolo Pasolini. Girato quando Brancati era ormai morto da sei anni, Il bell’Antonio offrirà lo spunto per discutere come il cinema italiano ha saputo sfruttare le risorse narrative di Brancati.   Prima della proiezione del film saranno letti brani del romanzo; dopo la proiezione, una tavola rotonda con esperti di letteratura e cinema italiano (Antonio De Benedetti, Paolo Di Paolo, Marco Onofrio), offrirà al pubblico un ritratto dello scrittore siciliano e concluderà la rassegna.  L’organizzazione dell’iniziativa è affidata a Francesca Biancat, che curerà personalmente la lettura dei racconti, mentre Andrea Pergolari curerà la rassegna cinematografica e la compilazione di schede storico-riepilogative che accompagneranno la proiezione dei film.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proiezione di”Bajo Juárez”

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 aprile 2010

Torino 11 aprile 2010 ore 21.00 Cinema Massimo Tre, Via Verdi 18,  La città che divora le sue figlie” (Bajo Juárez. La ciudad devorando a sus hijas) di Alejandra Sánchez Orozco dell’Università Autonoma di Città del Messico, in collaborazione con José Antonio Corsero, Messico, 2007 Copia con sottotitoli in italiano. Traduzione di Laura Valle Sottotitolazione, revisione e montaggio di Elena Bagalà, Associazione SUR; Supporto tecnico del Laboratorio Multimediale “Guido Quazza”, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Torino. La proiezione sarà preceduta da un incontro con: Gianfranco Crua, SUR Società Umane Resistenti Elena Bagalà, studentessa Facoltà di Lettere e Filosofia Angela Vitale Negrin, Amnesty International coordinamento di Franco Prono, DAMS Università di Torino Facoltà di Economia Università di Torino, Progetto Diritti Umani e Globalizzazione Dipartimento di Scienze Antropologiche, Archeologiche, Storico-Territoriali SUR, Società Umane Resistenti Amnesty International con la collaborazione dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema, del DAMS e del Laboratorio “Guido Quazza”, Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Torino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alemanno e le “borgate” romane

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 marzo 2010

«Non posso non respingere nella maniera più netta l’accusa che Italia Nostra mi rivolge di “essere in continuità con Veltroni e Rutelli per quanto riguarda la politica delle periferie e l’attenzione alle ‘archistar’”».  Lo afferma il sindaco di Roma, Gianni Alemanno. «Ci sono, infatti – aggiunge Alemanno –  delle differenze fondamentali che un’associazione qualificata come Italia Nostra non può non cogliere: la prima è che, insieme alle cosiddette “archistar” internazionali, sono chiamati a partecipare al convegno, con la stessa dignità o anche con ruoli superiori di coordinamento, gli italianissimi esponenti degli ordini professionali e delle facoltà di architettura e di ingegneria della città di Roma. Quindi, il nostro workshop, pur avendo una proiezione internazionale di altissimo profilo, non trascura affatto i talenti di casa nostra». «Ma la differenza ancora più importante è che qui siamo di fronte a un workshop, cioè a un confronto culturale, e non alla remuneratissima concessione di incarichi professionali, magari a chiamata diretta, come è successo per la Teca dell’Ara Pacis affidata a Richard Meier. Questa – prosegue Alemanno – è la differenza decisiva. Le proposte che raccoglieremo nel workshop dell’8 e 9 aprile ci serviranno per lanciare dei concorsi di idee e dei bandi progettuali aperti a tutti, in cui ogni studio potrà liberamente partecipare e sarà giudicato per il valore del suo lavoro e non per la notorietà delle sue firme. Credo che, come ha fatto il presidente Sarkozy per Parigi, anche Roma meriti un dibattito di respiro internazionale per affrontare i problemi urbanistici della Città storica e delle periferie, problemi che si trascinano da ormai mezzo secolo. Inoltre, in occasione di questo convegno, ci sarà una mia visita con l’architetto Meier all’Ara Pacis per definire, possibilmente in maniera concordata, la correzione della Teca e una sua profonda ricontestualizzazione urbanistica in quella parte di centro storico. Ugualmente – conclude il sindaco Alemanno – insieme all’architetto Calatrava, visiteremo i cantieri di Tor Vergata per studiarne la migliore finalizzazione in vista della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020».

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tutti giù per aria – L’aereo di carta

Posted by fidest press agency su sabato, 20 marzo 2010

Roma Fiumicino 21 Marzo ore 16.30 Centro Expo Via della Scafa, 156 – Isola Sacra Dibattito con Esterino Montino sul tema del trasporto aereo e proiezione del docufilm sulla vertenza Alitalia Tutti giù per aria – L’aereo di carta Particolare enfasi sarà data all’impatto a livello sociale, lavorativo ed ambientale  che le trasformazioni nell’ambito di questo settore hanno ed avranno nello specifico tra i cittadini e sul territorio della Regione Lazio.  Su queste tematiche interverrà il Vice-Presidente uscente della Regione Lazio Esterino Montino. Il dibattito verterà anche sulla questione del precariato e sulle conseguenze legate al progetto di ampliamento dell’Aeroporto Leonardo Da Vinci. A tal proposito parteciperanno comitati di cittadini e associazioni locali che si battono per la salvaguardia del territorio. Sarà inoltre proiettato “Tutti giù per aria – L’aereo di carta”, il docufilm sulla vertenza Alitalia ideato da Alessandro Tartaglia Polcini, ex assistente di volo cassaintegrato, che ne è anche autore e produttore e la cui regia è stata affidata a Francesco Cordio.  Il docufilm, unito ad un libro d’inchiesta sul fallimento dell’Alitalia, grazie all’interessamento del collettivo di giornalisti Gruppo Zero, è  disponibile nelle librerie di tutta Italia, edito dalla casa editrice Editori Riuniti.  Gli autori del libro sono anche autori del documentario: Guido Gazzoli (co-produttore), capocabina Alitalia per 28 anni in cassaintegrazione e Francesco Staccioli, responsabile di cabina Alitalia per 21 anni, ora in cassaintegrazione. Nel docufilm sono presenti gli interventi del Premio Nobel Dario Fo, di Ascanio Celestini e di Marco Travaglio. http://www.tuttigiuperaria.it

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Proiezione in anteprima del film Il profeta

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 marzo 2010

Roma 18 marzo, ore 9 Via Salaria 113  Presso l’Aula Magna della Facoltà di Sociologia Università La Sapienza proiezione in anteprima del film Il profeta di Jacques Audiard Vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes e di 9 Cesàr Parteciperanno i docenti di Sociologia del diritto Prof. Pio Marconi, di Psicologia Sociale Prof.ssa Grazia Attili e Prof.ssa Lorenza Di Pentima, di Antropologia Culturale Prof.ssa Gioia Di Cristofaro Longo; Roberto Ormanni, curatore del libro La mia vita dentro (Infinito edizioni), sull’esperienza di un direttore di carceri; Laura Crivellaro, direttore marketing di Bim Distribuzione; Alfredo Borrelli, CEO di Estrogeni e docente di Tecniche della Comunicazione Pubblicitaria; Chiara Pascali, responsabile web-marketing di Estrogeni. La proiezione è riservata a studenti e docenti fino a esaurimento posti disponibili. Il film uscirà nelle sale italiane venerdì 19 marzo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cineforum radicale

Posted by fidest press agency su sabato, 20 febbraio 2010

Roma 21 febbraio, alle ore 19.30, in via di Torre Argentina, 76 Il Cineforum Radicale questa settimana offrirà un’occasione imperdibile. Il secondo appuntamento del ciclo di proiezioni propone l’anteprima nazionale del film “Il profeta” di Jacques Audiard, candidato al Premio Oscar 2010 come Miglior Film Straniero, vincitore del Gran Premio della Giuria Cannes 2009 e del Premio European Film Awards 2009 al protagonista Tahar Rahim, e candidato in Francia a 13 Premi César 2010. Anche questa volta – come per “L’ora di religione” che ha inaugurato l’iniziativa – si tratta di un film di sensibilità radicale. “Il profeta”, infatti, è una denuncia sulle condizioni di vita nelle carceri francesi. Per questa ragione la società di distribuzione BIM ha proposto di tenere una proiezione in anteprima presso la sede del Partito Radicale, mentre il film uscirà nelle sale italiane il 19 marzo. Al termine del film si terrà un dibattito al quale prenderanno parte Irene Testa, segretaria dell’associazione “Il Detenuto Ignoto”, un rappresentante dell’associazione “Antigone” e Riccardo Arena, autore della trasmissione Radio Carcere.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »