Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘promuovere’

Promuovere l’educazione alimentare nelle scuole è essenziale

Posted by fidest press agency su sabato, 19 giugno 2021

Affinché i giovani consumatori possano effettuare scelte consapevoli a tutela della propria salute, ma anche dell’ambiente in cui viviamo – dichiara Andrea Michele Tiso, presidente nazionale Confeuro. L’invito del presidente Mattarella e del ministro Patuanelli a rafforzare la conoscenza degli studenti su questioni vitali come quella del cibo, dimostra che i tempi sono maturi per introdurre nei programmi scolastici discipline che rispondano ai nuovi scenari di una realtà in rapida evoluzione. La crisi sanitaria e ambientale richiedono capacità di cambiare e ambizione anche al mondo scolastico. La nostra confederazione ha proposto da tempo di inserire nelle scuole secondarie l’insegnamento dell’educazione ambientale e dello sviluppo sostenibile, materie strettamente legate all’educazione alimentare – continua Tiso. Quest’ultima, infatti, deve essere inserita in un quadro più ampio che includa anche nozioni di agricoltura, per fornire una reale conoscenza delle conseguenze delle nostre scelte. Altrettanto importante è che i programmi scolastici tengano conto della pluralità di voci esistenti nel campo della scienza dell’alimentazione, non sempre in accordo tra loro, arrivando a una sintesi equilibrata delle varie posizioni. È inoltre fondamentale che l’insegnamento di questa materia non finisca per essere indebitamente influenzato dalle pressioni delle grandi aziende e dei gruppi di produttori, ma resti indipendente evitando quindi sponsorizzazioni e partnership che potrebbero inficiarne la neutralità.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Promuovere le eccellenze del Sud

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 marzo 2021

“La ministra alla Coesione territoriale Mara Carfagna sia protagonista di un grande progetto per la promozione delle eccellenze del Mezzogiorno. Nello specifico, ci sono alcune aree territoriali ricche di beni culturali, ambientali e paesaggistici, la filiera produttiva agricola con i prodotti enogastronomici e ortofrutticoli di assoluta qualità. Questi elementi devono essere messi a reddito, diventare coefficienti di ricchezza e sviluppo. Non è più tempo dei fondi a pioggia e della redistribuzione, perché non c’è più molto da dividere. Ma grazie al Pnrr possiamo aprire una stagione di creazione di nuova ricchezza. Per favorire questo processo, è indispensabile la infrastrutturazione del Mezzogiorno e in particolare del collegamento tra Reggio Calabria e Messina per essere protagonisti nel Mediterraneo e non continuare ad assistere al transito delle merci asiatiche senza poterle intercettare e trasportare nel nord. Ma serve anche classe dirigente capace di aggiungere al profilo tecnico il senso dello Stato e la responsabilità di far lavorare le strutture pubbliche preposte”. È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia intervenendo in commissione Bilancio durante l’audizione della ministra del Sud e della Coesione Sociale on. Mara Carfagna nell’ambito dell’esame della Proposta di Piano Nazionale di ripresa e resilienza.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Essere europeisti vuol dire promuovere i diritti

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 febbraio 2021

“In questi giorni di grande apprensione, in cui attendiamo che il governo ritrovi una stabilità, leggiamo con preoccupazione il gioco di veti che alcune forze politiche stanno ponendo al premier incaricato Mario Draghi per contrattare l’appoggio nelle aule parlamentari”: lo dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: “In particolare ci sorprende chi, come l’Udc, annuncia di voler sostenere un governo europeista chiedendo lo stop dell’iter parlamentare della legge contro l’omotransfobia, già approvata alla Camera, e che è un provvedimento acquisito da tempo e ormai consolidato in gran parte dei Paesi che costituiscono l’Unione europea. Non solo: sorprende il modo spudorato con cui nella nostra Repubblica coloro che sono investiti del potere legislativo, contrattino quel potere con l’esecutivo, facendo carta straccia della divisione dei poteri, e della loro reciproca autonomia, che è asse fondante del nostro assetto costituzionale. Il nostro auspicio sta saldamente ancorato, al contrario, alla nostra Costituzione: ci aspettiamo infatti che il Parlamento, anche in un contesto di maggioranza ampia a sostegno di un governo tecnico, rivendichi l’autonomia del potere legislativo e prosegua nell’’iter di approvazione di provvedimenti di cui i nostri tessuti sociali hanno un grande bisogno, a partire dalla legge contro l’omotransfobia. Rivolgiamo in particolare questo appello alle forze che sostenevano la vecchia maggioranza (Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Leu e Italia Viva) e che ancora possono mettere assieme i numeri per raggiungere il traguardo dell’approvazione definitiva. Ma non solo: in tema di europeismo, in particolare oggi che l’europeismo sembra diventato la bandiera di molti se non di tutti, ci teniamo a ricordare che l’Europa è quella dell’uguaglianza, dei diritti, quella che include le differenze e sostiene l’autodeterminazione dei cittadini e delle cittadine. La stessa Ursula Von der Leyen lo ha chiarito senza mezzi termini: non c’è spazio per la discriminazione delle persone lgbti+ nell’Unione europea. Quindi: non esiste europeismo che possa porre veti sulle leggi che promuovono i diritti umani, civili e sociali delle persone. A questo proposito, vogliamo portare all’attenzione del premier incaricato il fatto che le coppie di gay e lesbiche con figli vivono ancora oggi in Italia una grave condizione di invisibilità, sulla quale infierisce la crisi che stiamo attraversando e che andrà presumibilmente aggravandosi nei mesi a venire. Quei figli e quelle figlie sono cittadini e cittadine dell’Europa e non possono vivere in una dimensione di diritto a metà per l’opposizione di chi si dice europeista ma in realtà dell’Europa ha eletto a modelli Polonia e Ungheria, cioè Paesi che attraversano una buia stagione liberticida, che coinvolge le donne e le persone lgbti. L’Italia non può e non deve seguire quell’esempio: su questo siamo pronti anche subito a tornare nelle piazze.”, conclude Piazzoni.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Recuperare aree industriali dismesse per promuovere investimenti

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 luglio 2018

Torino Con la volontà di recuperare le aree industriali dismesse del territorio metropolitano, è nata l’iniziativa Trentametro; ”la Città metropolitana vuole promuovere, secondo criteri di attrattività, le potenzialità delle superfici occupate da ex insediamenti produttivi – spiega il consigliere delegato alle attività produttive Dimitri De Vita – perché vogliamo supportare sia lo sviluppo economico locale sia l’incremento occupazionale. Sono convinto che i siti già compromessi e che non possono ripristinati alle naturali condizioni d’origine, rappresentano un’importante risorsa per rivitalizzare aree marginali o periferiche contenendo il consumo di suolo. Certo, devono essere valorizzati”. Da qui, il progetto avviato con SiTI, Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione, che ha consentito di mappare le aree industriali dimesse e di realizzare una piattaforma web georeferenziata.Il progetto voluto dalla Città metropolitana di Torino è stato realizzato con la collaborazione del Consorzio Insediamenti Produttivi del Canavese e con Confindustria Piemonte, con la quale è già stato sottoscritto un protocollo di intesa per il coordinamento tra le iniziative finalizzate sia alla mappatura delle aree dismesse che all’attrazione di investimenti. “Guardiamo al mercato italiano – aggiunge De Vita – ma anche a quello inglese e soprattutto russo: infatti sul sito della Città metropolitana di Torino esiste una versione del progetto TrentaMetro tradotta in inglese ed in caratteri cirillici”.
Tutto è già on line al link: http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/attivita-produttive/attrazione-investimenti/trentametro/ Il database delle aree può essere interrogato utilizzando diversi filtri, accessibilità, caratteristiche, dimensioni, localizzazione e fonte di provenienza del dato. Inoltre la piattaforma http://www.urbantoolbox.it/project/trentametro/ fornisce diverse informazioni sul contesto in cui sono localizzate le aree individuate: infrastrutture, poli logistici, settori economici prevalenti, presenza di grandi aree industriali, quotazioni immobiliari, presenza di vincoli, contesto socio-culturale, presenza di scuole secondarie di secondo grado, presenza di farmacie, ospedali e altri insediamenti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Promuovere la ricerca in reumatologia

Posted by fidest press agency su domenica, 27 novembre 2016

ricercatoreRimini 53° Congresso Nazionale reumatologia. Lo si può fare proponendo, supportando, eseguendo e diffondendo progetti di ricerca no-profit di interesse nazionale e internazionale sulla base delle priorità scientifiche identificate dal Consiglio Direttivo SIR. Questo il ruolo del Centro Studi della Società Italiana di Reumatologia, nato nel 2011, che sarà ampliato e potenziato.
Le principali attività includono: sviluppo di studi di popolazione (studi di prevalenza, incidenza, mortalità); conduzione di studi osservazionali multicentrici e di farmaco-epidemiologia; assistenza metodologica ai Soci (disegno dello studio, gestione e analisi dei dati); formazione in metodologia della ricerca; assistenza nello sviluppo di raccomandazioni evidence-based.
Il Dr. Carlo Alberto Sciré, reumatologo con formazione in biostatistica ed epidemiologia, coordinatore del Centro, ne ripercorre la storia: “Inizialmente si è trattato di un piccolo gruppo pilota che operava all’interno di SIR supportandone la ricerca, in linea con le tematiche prioritarie per la Società. Nel corso degli anni c’è stata una notevole crescita dell’attività e al momento il Centro gestisce più di 10 studi in contemporanea, che coinvolgono mediamente dai 30 ai 50 centri sul territorio italiano. Inoltre, sono all’attivo collaborazioni internazionali importanti nell’ambito della ricerca in reumatologia”.
In particolare, il Centro segue anche i Progetti Strategici SIR 2015-2019 – studi multicentrici finalizzati alla diagnosi e trattamento precoce delle malattie reumatiche, guidati da sperimentatori di riferimento del panorama reumatologico nazionale (studi ATTACk, ESORT, MITRA, LIRE, SPRING) , attraverso un supporto tecnico (definizione protocollo, monitoraggio dei dati, sintesi dei risultati), oltre che sviluppare direttamente studi di tipo epidemiologico (es. Studio RECORD e studio KING), o dare supporto a Gruppi di Studio (es. Studio STARTER, studio UPSTREAM e studio Early LES). “C’è inoltre un nuovo studio, lo Studio RAFTING, per il quale SIR ha ricevuto un significativo finanziamento da AIFA. Un grande segnale per la ricerca in ambito reumatologico in Italia, che segna così un importante riconoscimento della rilevanza istituzionale di questi lavori, oltre che una sfida per la Società stessa – prosegue Sciré – Si tratta di uno studio clinico randomizzato, controllato in aperto, promosso in collaborazione con l’Istituto Mario Negri di Milano e che sarà coordinato dal centro di reumatologia del Policlinico di Siena. Lo studio ha l’intento di valutare l’efficacia della terapia biologica di seconda linea, in pazienti con artrite reumatoide che abbiano avuto una risposta inadeguata al trattamento con anti-TNF”.
Tra gli obiettivi futuri del Centro Studi c’è dunque quello di ampliamento e potenziamento, con un maggiore coinvolgimento che possa dare sempre più supporto sia in termini di studi clinici sia in termini di elaborazione di raccomandazioni e linee guida. Un ruolo di supporto strategico e statistico-epidemiologico di grande rilevanza. “Il Centro rappresenta un fiore all’occhiello per il panorama della ricerca Italiana in reumatologia – afferma il Prof. Mauro Galeazzi, Presidente Eletto SIR – Un ampliamento e potenziamento del Centro sono dunque previsti nell’ottica di poter fornire evidenze, in modo scientificamente rilevante, non solo a SIR ma anche a enti regolatori o al Ministero, che sempre più richiedono la collaborazione delle Società Scientifiche come partner strategici nella definizione delle best practice.”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Promuovere la cultura della legalità

Posted by fidest press agency su sabato, 17 gennaio 2015

roma_panorama_2012_febbraio_00001Della trasparenza e dell’etica pubblica e favorire la diffusione delle ‘buone pratiche’ nelle amministrazioni che lavorano sui territori. È l’obiettivo del Protocollo d’Intesa firmato oggi tra il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Maria Carmela Lanzetta e l’Associazione “Avviso Pubblico”, una rete nata nel 1996 con l’intento di collegare ed organizzare gli amministratori impegnati a favore della legalità democratica nella politica, nella P.A. e sul territorio.L’intesa prevede l’impegno a realizzare iniziative volte a contrastare fenomeni di infiltrazione criminale nelle Istituzioni, anche mediante eventuali proposte di modifica del quadro normativo e regolamentare e intende promuovere l’adozione di misure in grado di assicurare l’utilizzo efficace e funzionale, rispetto agli interessi della collettività, dei beni confiscati alla criminalità organizzata.“Legalità e trasparenza sono principi imprescindibili per una buona amministrazione. Come purtroppo dimostrano le cronache recenti, la lotta contro la corruzione e contro le infiltrazioni della criminalità organizzata nel nostro Paese va combattuta con forza e determinazione – ha osservato il Ministro Lanzetta – Con la firma di oggi vogliamo fare un passo avanti nella promozione della cultura della legalità nelle amministrazioni centrali e sul territorio. Quella con Avviso Pubblico sarà una collaborazione preziosa, dalla quale nasceranno iniziative, anche normative, per diffondere e difendere l’etica pubblica e le ‘buone pratiche’ amministrative”.“Ringrazio, innanzitutto, il Ministro Lanzetta per la fiducia riposta nei confronti di Avviso Pubblico. Una fiducia di cui avvertiamo tutto il senso della responsabilità – ha dichiarato il Presidente di Avviso Pubblico, Roberto Montà – Quello che abbiamo firmato oggi è un protocollo d’intesa importante, che si propone di fornire un contributo concreto alla diffusione della buona politica e della buona amministrazione nel nostro Paese. Attraverso questo protocollo, infatti, cercheremo di potenziare concretamente l’azione preventiva contro le mafie e la corruzione, raccogliendo e diffondendo sul territorio nazionale le migliori prassi amministrative messe in atto dagli enti locali; organizzando percorsi formativi che consentano di migliorare la competenza di chi amministra sui territori e di chi lavora nella pubblica amministrazione; cercheremo, infine, di fornire al legislatore indicazioni utili per una razionalizzazione ed un miglioramento della normativa esistente”. “Oggi come mai c’è bisogno di buona politica e di buoni esempi”, ha dichiarato il Vicepresidente di Avviso Pubblico Paolo Masini, assessore a Scuola, Sport, Politiche giovanili e Partecipazione di Roma Capitale. “In questo senso – ha proseguito Masini – Avviso Pubblico sta facendo un importante lavoro di sensibilizzazione e formazione, come il Rapporto Amministratori sotto tiro e il Premio Pio La Torre per le buone pratiche amministrative, ma anche di intervento e di azione sul territorio. Da assessore di Roma Capitale ho fortemente voluto che questa Associazione avesse una sede nel cuore degli uffici della nostra amministrazione. Da oggi, grazie a questo Protocollo potremo rendere questa attività ancora più efficace. E’ una buona giornata per la buona politica”.
Nel dettaglio, il Protocollo, che istituisce anche un Tavolo di lavoro permanente, punta a promuovere studi e proposte comuni sul tema della prevenzione dei fenomeni di corruzione e di infiltrazione criminale nelle istituzioni, iniziative di sensibilizzazione per diffondere la cultura della legalità; a creare reti a livello nazionale ed europeo per favorire la diffusione delle buone pratiche improntate al principio di massima trasparenza presso enti locali, regioni e altri soggetti pubblici territoriali erogatori di servizi ai cittadini; a definire, d’intesa con le associazioni rappresentative, indicazioni e linee guida per lo svolgimento sistematico di attività per la prevenzione della corruzione da parte degli enti locali, anche dopo l’eventuale scioglimento dei relativi organi consiliari.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giardininterrazza

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 maggio 2011

Roma dal 20 al 22 maggio 2011, presso il Parco pensile dell’Auditorium Parco della Musica di Roma di Renzo Piano, per la prima edizione di Giardininterrazza, la grande manifestazione romana dedicata al Verde e al Design. La manifestazione sarà l’occasione per scoprire le più recenti tendenze del verde urbano e del design da esterni. Per tre giorni, infatti, professionisti ed appassionati si incontreranno per creare, esporre, vendere e promuovere il verde in città, attraverso un inedito incontro tra paesaggio, architettura, giardinaggio e design. Uno dei più importanti eventi organizzati nell’ambito della manifestazione sarà “le Follie d’Autore”: uno spazio di sette installazioni libere e creative sviluppate intorno all’idea del giardino e del terrazzo realizzate da affermati paesaggisti selezionati da un apposito Comitato Scientifico. Da segnalare anche “Balconi per Roma”, un’iniziativa che intende dimostrare che costruire il proprio angolo verde non è solo semplice, ma anche divertente! Con gli arredi, le piante e gli oggetti di design degli espositori verranno allestiti diversi tipi di balcone. Non mancheranno, iniziative a tutela del verde cittadino e della sostenibilità ambientale, presentazioni di libri e spazi per i più piccoli, per una tre giorni all’insegna del verde e della tutela dell’ambiente. (giardini in terrazza)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libia: promuovere la democrazia

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 aprile 2011

In occasione del convegno promosso alla Camera dai Gruppi Parlamentari di Alleanza per l’Italia, “Interesse Nazionale. Il posto dell’Italia nel mondo che cambia”, l’on. Gianni Vernetti, nella sua relazione introduttiva, ha dichiarato: “I grandi mutamenti in corso nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, ci costringono ad aggiornare l’idea di interesse nazionale, ripensando le priorità geopolitiche del nostro paese”. “Il Mediterraneo ed il Medio Oriente sono oggi per noi italiani ed europei la nuova “frontiera” – ha continuato l’esponente di ApI – nei confronti della quale, esauritasi la rendita di posizione che ci era garantita dalla divisione del mondo in blocchi, occorre avanzare proposte e visioni politiche innovative. Per troppo tempo abbiamo scambiato lo “status quo “ con la stabilità, nell’illusione che la le dittature e i regimi illiberali nel mondo arabo, fossero in gradi di garantire relazioni politiche, economiche e commerciali durature”. “Le rivoluzioni democratiche di questo inverno in Tunisia, Egitto e Libia – ha detto l’on. Vernetti – hanno cambiato tutto in pochi mesi: per la prima volta le masse arabe non bruciano le bandiere di Israele e degli USA, ma le effigi dei satrapi che le hanno oppresse e chiedono a gran voce libertà e democrazia. Un Mediterraneo con istituzioni democratiche e stabili e paesi nei quali i diritti umani fondamentali vengono rispettati, saranno la migliore garanzia per la sicurezza europea e al tempo stesso una condizione fondamentale per creare un nuovo grande e comune spazio economico”.“Promuovere la democrazia nel Mediterraneo ed in Medio Oriente – ha concluso Vernetti – è dunque un nostro chiaro interesse nazionale”.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mario Monicelli in cuor suo rideva

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 dicembre 2010

Lettera al direttore. Giorno 27 novembre: Veglia per la vita nascente in San Pietro, durante la quale il Papa dichiara:  «Ci sono tendenze culturali che cercano di anestetizzare le coscienze con motivazioni pretestuose… Esorto i protagonisti della politica, dell’economia e della comunicazione sociale a fare quanto è nelle loro possibilità per promuovere una cultura sempre rispettosa della vita umana». Giorno 28 novembre: il Governo istituisce la Giornata Nazionale per gli stati vegetativi, e la fa cadere proprio il giorno 9 febbraio, data in cui fu restituita la pace ad Eluana Englaro. Giorno 29 novembre: Mario Monicelli pone fine alla sua esistenza terrena. Giorno 30 novembre: Ilario Lombardo scrive su Avvenire: “Lo si pensava immortale e invece è morto nel modo più tragico possibile. Senza una risata”. Noi non abbiamo riso, ma sono certa che Mario Monicelli, quando ha preso la sua decisione e si è avviato verso il balcone, in cuor suo rideva. E sono anche certa che mentre il suo corpo precipitava in basso e si schiantava al suolo, il suo spirito volava in alto, molto in alto, verso l’immortalità. (Francesca Ribeiro)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Carovana del cuore 2010

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 luglio 2010

Al via la sesta edizione di Carovana del cuore 2010, una delle più importanti campagne nazionali di sensibilizzazione face to face sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza di Fondazione Patrizio Paoletti.  Dal Luglio a Settembre 2010, per 100 giorni consecutivi, i volontari della Fondazione, riconoscibili grazie alle caratteristiche magliette arancioni, percorreranno strade, spiagge e città per promuovere il messaggio “Vivi Appassionatamente”: una visione più appassionata della vita e per questo orientata all’incontro con le persone, il vero valore aggiunto per la nostra società. Michael Gazzaniga (neuroscienziato), Moshe Abeles (ricercatore), Luciano Mazzetti (Presidente Opera Nazionale Montessori), Gianfranco de Lorenzo (presidente associazione nazionale pedagogisti italiani), Julio Velasco (sportivo) e molti altri.  È patrocinata da oltre cento istituzioni nazionali tra comuni, province, regioni ed enti locali, ed è stata premiata nel 2008 con la Medaglia d’Argento della Presidenza della Repubblica, conferita per l’alto valore morale dell’iniziativa. Una vera e propria maratona per la sensibilizzazione sociale che porta l’attenzione delle persone su numerosi progetti sostenuti da Fondazione Paoletti come: ‘La Ricerca’ – uno strumento essenziale per scoprire l’universo infantile con le sue specifiche necessità educative; ‘E-learning’ – l’importanza di internet nella crescita pedagogica oltre confine; ‘Emergenza Educazione’ – per il diritto all’istruzione nelle zone povere del Pianeta con il programma Scuole nel Mondo; ‘Emergenza Haiti’ – a seguito del disastroso terremoto del 13 gennaio 2010, un programma di distribuzione pasti per l’emergenza alimentare; e molto altro ancora sul sito http://www.fondazionepatriziopaoletti.org. In sei anni la Carovana del Cuore: E’ stata vista da 42 milioni di persone Ha incontrato 15,7 milioni di persone Ha dialogato con 4,5 milioni di persone Ha visto 8.335 presenze di volontari Ha realizzato 512 giorni di attività Ha ottenuto 25.000.000 Readerships, campagna stampa nazionale e locale.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Film documentario “Italia cosa nostra”

Posted by fidest press agency su domenica, 4 aprile 2010

Mazara del Vallo, 11 aprile alle ore 17.30, presso il museo della legalità in via Giotto incontro promosso da libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie. alla presenza del coordinatore regionale Umberto di Maggio e della coordinatrice provinciale Margherita Asta sarà proiettato il film documentario “Italia cosa nostra” e saranno illustrate le finalità dell’associazione e le attività che si intendono promuovere nel territorio.( Margherita Asta)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Space-Infinite a Roma

Posted by fidest press agency su domenica, 28 marzo 2010

Roma 9 aprile 2010 ore 19.00 via Natale del Grande n. 21 la società di produzione Il Gigante trasforma l’Atelier Meta Teatro (in via Natale del Grande 21, in Trastevere) in un vero Open Space/Infinite Time – luogo di passaggio, attraversamento no-stop, laboratorio di idee e sperimentazioni per svelare processi produttivi e dibattere lo stato attuale dell’arte, dei media e dello spettacolo. Oltre alle repliche delle nuove produzioni de Il Gigante in scena ogni sera all’Atelier Meta-Teatro di Roma alle ore 21.00, Ariel. Prime luci della tempesta e Solaris, toccata e fuga, con la regia di Massimo D’orzi e la drammaturgia di Paola Traverso e l’attrice Angela Antonini (in scena), moltissimi gli appuntamenti aperti al pubblico e gratuiti, tra cui due lezioni on stage per promuovere il movimento, lavori in corso d’opera come Estemporanea di Paola Traverso e Note d’attrice di Angela Antonini, il ciclo di open class “Sotto i riflettori” in cui numerosi artisti e intellettuali dal cinema al teatro, pittura, letteratura hanno deciso di incontrare il pubblico: la giornalista di arte e culture emergenti, direttrice di Next Exit Daniela Ubaldi, i musicisti Stefania Tallini e Tony Carnevale, la montatrice e poetessa Paola Traverso, l’attrice e performer Angela Antonini, il pittore e videoartist Alessio Ancillai, lo sceneggiatore Annio G. Stasi, la pittrice Mary Tortolini, il regista, attore Pippo Di Marca, la scrittrice e giornalista Daniela Gambino, la docente universitaria di storia del teatro Donatella Orecchia, i registi presenti nel dibattito condotto dai registi Massimo D’orzi e Christian Carmosino “Concerto di realtà”: Gianfranco Pannone, Claudio Lazzaro, Andrea Segre, Dagmar Ylmawi, Riccardo Biadene, Vittorio Moroni, Marco Bertozzi, Simone Amendola, Paolo Maselli, Giovanni Piperno, Stefano Savona, Serafino Murri, Maurizio Sciarra.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sarkozy sul nucleare

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 dicembre 2009

Elisabetta Zamparutti, deputata radicale e componente la Commissione Ambiente ha così commentato le parole del Presidente francese sul nucleare: “Sarkozy conferma le gravi difficoltà in cui versa il nucleare francese come abbiamo denunciato con Emma Bonino in un articolo pubblicato dal Sole24Ore. La Francia, dopo aver cercato di promuovere il suo prodotto, è passata alla ricerca di partner stranieri per le difficoltà finanziarie in cui versa questo settore industriale.  I costi dell’EPR sono infatti esorbitanti. In ambienti EDF si parla di cifre che possono passare dai 3,5 miliardi addirittura ai 7. Vi è inquietudine anche per le ammissioni di Areva sui ritardi nei tempi di realizzazione: tre anni per il reattore in costruzione in Finlandia, due per quello a Flameville. Senza contare la durissima critica mossa dalle tre agenzia per la sicurezza nucleare di Francia, Finlandia e Svezia. Sentire infine Sarkozy, presidente di un Paese che ha imboccato la strada del nucleare decenni orsono, invocare l’arrivo di centinaia di migliaia di ingegneri dovrebbe far riflettere il nostro Governo sulla decisione di realizzare centrali nucleari. Meglio sarebbe ascoltare Sarkozy quando invoca la necessità di sostenere le rinnovabili e una politica energetica comune in Europa.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Imprenditoria Femminile e Finanza Agevolata

Posted by fidest press agency su martedì, 6 ottobre 2009

Roma  15 Ottobre,  alle ore 19:30, presso l’Hotel H10 in Via Pietro Blaserna 101, la prestigiosa Fondazione Risorsa Donna, nella persona del Segretario Generale dott. Andrea Nardone, illustrerà tutti i temi dell’Imprenditoria Femminile, le agevolazioni, la formazione ed il supporto in atto alle donne che intendano aprire una attività in proprio, fino a parlare delle attività di Microcredito e di sviluppo a disposizione dei migranti nel nostro Paese. La Fondazione Risorsa Donna nasce a Roma, nell’aprile del 2001 sulla base dell’esperienza dell’Associazione Women’s World Banking in Italia. E’ un ente senza scopo di lucro ed è riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri come Organizzazione Non Governativa (ONG). La fondazione è attiva nel promuovere e favorire la donna quale motore virtuoso della società e della famiglia e rivolge la sua attenzione in particolare a tutte le donne svantaggiate ed escluse dallo sviluppo economico, finanziario e sociale, attraverso il supporto per l’accesso al capitale, alle informazioni, alle tecnologie, ai mercati.  La Fondazione Risorsa Donna, pertanto, si propone come soggetto fautore dello sviluppo della cultura del risparmio, della finanza, dell’imprenditoria delle donne, nonché della promozione del valore della solidarietà femminile, principalmente attraverso azioni specifiche nel settore del Microcredito e della Finanza Etica.  http://www.ppunet.com

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Mettiamoci la faccia”

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 ottobre 2009

Roma 6 ottobre 2009 ore 11 Corso Vittorio Emanuele II, 116  Palazzo Vidoni – Sala Stoppani Conferenza stampa del ministro Renato Brunetta su I risultati dei primi 6 mesi di “mettiamoci la faccia” e nuove iniziative per promuovere la customer satisfaction nei piccoli comuni

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Presentazione Progetto “In Regola”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Roma, 18 settembre 2009, alle ore 11,30, presso la Camera dei Deputati, nella Sala della Sacrestia – Vicolo Valdina 3/a – verranno presentati alla stampa i risultati dell’attività di ricerca e di formazione avviata nel dicembre 2007 nell’ambito del Progetto In Regola. Emersione e Legalità per un Lavoro Sicuro. Il Progetto è promosso dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e realizzato con l’Università Link Campus e il contributo dell’Ires, Istituto di Ricerche Economiche e Sociali, e dell’Elea, Istituto di Formazione, al fine di diffondere una maggiore consapevolezza dei tre fenomeni in esame e di promuovere una più solida cultura della sicurezza. L’azione di contrasto al lavoro sommerso, l’affermazione della legalità e della sicurezza nei luoghi di lavoro, sono dunque i temi principali del progetto, che verrà illustrato da Lorenzo Fantini, Direzione Generale tutela delle condizioni di lavoro Ministero del Lavoro; Stefano Palmieri, Responsabile della Ricerca IRES; Pasquale Russo, responsabile Progetto Link Campus Università di Malta; Domenico Temperini, Responsabile Formazione Elea.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Decreto anticrisi

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 luglio 2009

“La Cooperazione importante alternativa imprenditoriale per uscire dalla crisi. Il Governo con l’approvazione del recente Decreto anticrisi, reca misure di sostegno all’economia e prevede, tra i vari provvedimenti, l’erogazione anticipata in un’unica soluzione dei sussidi per finalità di auto-impiego. Tra questi, il ricorso allo strumento cooperativo proposta suggerita unicamente dal’Unci, in più incontri istituzionali.” A dichiararlo con soddisfazione è il Presidente Unci – Unione Nazionale Cooperative – On. le Luciano D’Ulizia, esprimendo un forte plauso all’iniziativa del Governo. “Pertanto, i lavoratori destinatari di sostegni al reddito, come la cassa integrazione e la mobilità, potranno chiedere l’erogazione anticipata dell’ammontare non goduto dei sussidi, per costituirsi in cooperative. Un intervento che va nella direzione più volte da noi, unicamente, suggerita e proposta – puntualizza D’Ulizia – sull’utilizzo in maniera attiva, e non solo passiva, dei sostegni al reddito, come importante incentivo al lavoro per la promozione di attività imprenditoriali.” “Con questo decreto l’attenzione è centrata proprio sul ruolo di sviluppo occupazionale svolto dal sistema cooperativo. L’Unci, in un documento presentato nel corso di una Convention a febbraio, proponeva, infatti, il superamento delle sola visione assistenziale dei sussidi e proponeva la cooperazione come soggetto attivo.”  “L’UNCI – spiega D’Ulizia – suggeriva di utilizzare le risorse provenienti dagli ammortizzatori sociali, non solo come retribuzione dei lavoratori, per un periodo circoscritto ma limitato nel tempo, soluzione che non risolve nel lungo periodo il problema occupazionale, ma anche per sviluppare le loro capacità produttive, investendo in nuove iniziative imprenditoriali.”“L’Unci, in quanto Associazione Nazionale d’imprese cooperative, sta pensando di promuovere uno specifico Servizio, per la fruizione delle risorse destinate a quei lavoratori che intendono associarsi in cooperativa, offrendo tutta la sua esperienza e supporto su questo versante. Per rendere pienamente operativa la proposta, l’Unci si propone per una piena collaborazione con il Governo.”

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »