Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘quadro’

Autoritratti al museo

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 luglio 2017

autoritrattiAosta Hôtel des Etats fino al 24 settembre. La mostra è aperta con ingresso gratuito fino al 24 settembre, dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 (chiusa il lunedì). Il catalogo, edito dalla Tipografia Duc, costa 10 euro. «Chi guarda fa il quadro» diceva il pittore e scultore Marcel Duchamp e proprio questa affermazione sembra animare il progetto AUTORITRATTI AL MUSEO dell’artista torinese Miriam Colognesi, mostra allestita all’Hôtel des Etats ad Aosta e visitabile fino al 24 settembre.L’esposizione, a cura di Daria Jorioz, documenta la relazione che si instaura fra le opere d’arte e chi ne fruisce, suggerendo una riflessione sul tema del ritratto e dell’autoritratto nell’arte contemporanea e facilmente applicabile all’oggi, fatto del costante flusso di immagini e di selfie che riempie le nostre vite su internet e non solo.
In mostra è presentata una selezione di 30 fotografie che Miriam Colognesi ha realizzato durante alcuni workshop fotograficiall’interno di importanti spazi museali: il Museo Archeologico Regionale di Aosta, nel corso della mostra dedicata a Enrico Baj, la Pinacoteca del Castello Gamba di Châtillon, la Galleria Sabauda, la GAM e il Museo dell’Automobile di Torino, il Castello di Rivoli, la Galleria Sabauda, la Galleria d’Arte Moderna e il Museo dell’Automobile di Torino.Qui la fotografa ha chiesto proprio ai visitatori di scegliere un’opera d’arte e di interpretarla liberamente riuscendo così a trasformare, per il suo tramite, il ritratto in un autoritratto.«Le fotografie realizzate da Miriam Colognesi compongono una sorta di autoritratto di gruppo – scrive Daria Jorioz nel catalogo -, la cui efficacia espressiva e narrativa si basa sulla capacità dell’artista di far esprimere il visitatore, di indurlo a dichiarare il proprio amore o la propria curiosità per un dipinto, di farlo giocare con le immagini e i contenuti delle opere d’arte».Miriam Colognesi è laureata in Pittura all’Accademia Albertina di Torino. Vive in Valle d’Aosta e il suo percorso artistico è orientato sulle possibilità offerte dal mezzo fotografico, con particolare riguardo all’autoritratto. Ha esposto in personali e collettive in Italia e all’estero. Alcune sue opere si trovano al Museo dell’autoritratto fotografico di Senigallia. (foto. autoritratti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Aquila: deroghe norme antisismiche

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 marzo 2011

“Dalle audizioni in corso in Commissione Ambiente sulle proposte di legge per la ricostruzione dell’Aquila sta emergendo un quadro sconcertante. Oggi Pierluigi De Amicis, presidente dell’ordine degli ingegneri di Abruzzo, ha reso noto che il sistema delle ordinanze d’emergenza consente deroghe alla vigente normativa antisismica. In pratica, con le ordinanze n 3790 del 9 luglio 2009 e n 3881 dell’11 giugno 2010, la Presidenza del Consiglio ha consentito alle imprese di abbassare il livello di sicurezza antisismica sino al 60% di quanto ordinariamente previsto. Una follia, che si aggiunge al drammatico scenario delineato ieri dal sindaco Cialente, per il quale in quello che dovrebbe essere il più grande cantiere d’Europa sono tanti gli operai in cassa integrazione nonostante una disponibilità di 4 miliardi di euro di competenza e 2 miliardi di cassa. È quanto mai urgente passare dalla gestione emergenziale e criminogena ad un governo democratico della ricostruzione. Per questo domani, in occasione della festa per l’unità d’Italia, i militanti Radicali raccoglieranno in varie città le firme sulla legge di iniziativa popolare perché la ricostruzione dell’Aquila torni ad essere una questione nazionale”.

Posted in Diritti/Human rights, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Piano quadro sulle tossicodipendenze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Roma. «Ai sensi di quanto stabilito dal Piano Programma dell’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze di Roma Capitale, approvato nel 2009 dal Consiglio Comunale, l’Amministrazione capitolina definirà entro la fine dell’anno il nuovo Piano Quadro Cittadino dei servizi sulle tossicodipendenze. Il Piano, tarato sulle recenti evidenze scientifiche e l’evoluzione del fenomeno delle dipendenze patologiche sul territorio capitolino, permetterà di modificare sostanzialmente il sistema dei servizi erogati finora dall’Agenzia, rimasto invariato fin dal 2000. La rimodulazione dei servizi prevista dal Piano permetterà la realizzazione di attività preventive volte alla tutela dei cittadini romani che non fanno uso di sostanze e al miglioramento della vita degli utenti già in carico ai servizi, con particolare attenzione per le nuove tipologie di consumatori e i nuovi contesti di consumo, senza abbandonare i servizi a bassa soglia. Uno strumento con il quale intendiamo fronteggiare il fenomeno della tossicodipendenza, che i dati e l’evidenza scientifica dimostrano di coinvolgere sempre più precocemente le giovani generazioni». Lo afferma in una nota l’Assessore alle Politiche Educative, Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù con delega alla definizione e alla verifica degli indirizzi gestionali dell’Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze di Roma Capitale, Laura Marsilio.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Brunetta indaghi sui consulenti regionali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 settembre 2010

Veniano a conoscenza in questi giorni che nel 2009 la regione Lazio  ha speso per compensi a consulenti e collaboratori ben 135.329.275 euro. Ora ci chiediamo era proprio necessario? La regione ha una dotazione organica di 3.000 unità che dovrebbero in teoria, anche per la loro specifica preparazione, soddisfare in pieno sia le consulenze sia i collaboratori. Ma il quadro si rende ancora più inquietante se andiamo ad esaminare le spese sostenute dalla altre regioni per analoghe prestazioni. Si tratta di un mare di denaro pubblico che, a nostro avviso, non trova giustificazione se non in minima parte. Perché ci chiediamo il ministro Brunetta così attento alla spesa pubblica non quantifica gli importi relativi e ci spieghi il motivo per il quale le regioni hanno sentito il bisogno di una legge nazionale per aumentare la percentuale di prelievo irpef di loro spettanza che andrà a gravare sui redditi dei contribuenti, come se le imposte non fossero già abbastanza. E poi c’è d’aggiungere un’altra voce classificabile tra gli sprechi quale le auto blu che ci dicono siano migliaia in dotazione agli enti locali. E ancora il numero dei consiglieri comunali, provinciali e regionali che dovrebbero diminuire di un buon 20%. E ancora che fine ha fatto la tanta sbandierata proposta berlusconiana dell’abolizione delle province? E ancora le conseguenze dei mancati controlli della spesa sanitaria? Alla fine non ci dica il caro ministro della funzione pubblica, che noi non vogliamo pagare le tasse. Noi diciamo, invece, che facciamo e faremo il nostro dovere di contribuenti ma, per favore, ci dica come impiegano i nostri soldi perché è un diritto per noi saperlo e per loro un dovere saperli amministrare con oculatezza se non altro perché lo fanno per conto nostro e noi certe spese proprio non le comprendiamo e credo non le abbia comprese la stessa Corte dei Conti. (Riccardo Alfonso direttore dei centri studi politici della Fidest)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

100 anni di Villa Massimo-Festa dell’Estate

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 maggio 2010

Roma 3 giugno 2010, dalle ore 19.30 Largo di Villa Massimo 1-2, Accademia Tedesca Roma Villa Massimo. L’Accademia Tedesca di Roma festeggia il suo centenario e per questa particolare occasione il programma della Festa dell’Estate sarà ancora più ricco: oltre a presentazioni di letteratura, architettura, pittura, fotografia, product design e musica, lungo il Viale degli Artisti, si potrà visitare la mostra “Soltanto un quadro al massimo: Giulio Paolini e Candida Höfer” nella Galleria. Assieme ai borsisti di Villa Massimo esporranno le loro opere anche i borsisti di Casa Baldi e Villa Serpentara. A partire dalle 22.30 la festa prosegue con il DJ Set condotto da alva noto (Berlino) e tony shafrazi (Roma).

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

CNSU, Brindisi: Cavaliere risponde a De Netto

Posted by fidest press agency su martedì, 25 maggio 2010

Mi sento in dovere di completare il comunicato inviato ad alcune agenzie il 19 maggio dal presidente provinciale della Giovane Italia Brindisi, Luca De Netto che commenta la vittoria dell’ostunese Francesco Sgura nel Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari come << Una vittoria importante e di tutti, utile al nostro territorio…>>  – è quanto giunge da una nota di Luciano Cavaliere Dirigente Nazionale della Giovane Italia. “Indubbiamente l’elezione di Sgura – sostiene il giovane dirigente del PdL – completa un quadro importante dove vede l’ostunese ottenere il terzo piazzamento utile nella lista Azione Universitaria – Studenti per la Libertà,  per il collegio Centro e di fatto il centro-destra ottenere la maggioranza con  16 seggi su 28. Condivido in pieno quanto riportato da De Netto quando afferma che <<…occorre  continuare a puntare sulla formazione e sulla qualità, in modo che il territorio brindisino e i suoi nuovi rappresentanti siano sempre più centrali nelle dinamiche nazionali, senza però essere costretti ad allontanarsi>> ma tali posizioni, degne di un dirigente pugliese e nella fattispecie brindisino, purtroppo non hanno senso quando è proprio tale dirigente che nel collegio SUD, anziché preferire di correre in sostegno di Luca Ammendola unico candidato pugliese, brindisino e (addirittura) compaesano, preferisce spendersi per un candidato di una diversa regione. La coerenza – conclude Cavaliere –  a volte vale più di mille belle parole e così mentre alcuni presunti dirigenti pugliesi festeggiano l’elezione nel collegio SUD di candidati non pugliesi, caro presidente provinciale, noi abbiamo perso un occasione, l’ennesima occasione per far crescere la nostra terra. Aveva ragione Ezra Pound, quello che conta non è tanto l’idea, ma la capacità di crederci fino in fondo. Ad maiora.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mimmo Jodice – Andreas Gursky

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 settembre 2009

Andreas GurskyRoma fino al 23/10/2009 Largo di Villa Massimo, 1-2 Accademia Tedesca Roma Villa Massimo si inaugura l’undicesima edizione del ciclo espositivo Soltanto un quadro al massimo con i due artisti Mimmo Jodice e Andreas Gursky.  La nota rassegna, ideata dal curatore Ludovico Pratesi e dal Direttore dell’Accademia Tedesca, Dr. Joachim Blüher, mette a confronto ad ogni edizione un’opera di un artista italiano con una di un artista tedesco. Gli artisti che finora si sono contrapposti sono: Enzo Cucchi e Georg Baselitz (2003), Jannis Kounellis e Jörg Immendorff (2004), Emilio Vedova e Markus Lüpertz (2004), Marisa Merz e Rebecca Horn (2005), Domenico Bianchi e Sean Scully (2005), Mario Merz e Wolfgang Laib (2006), Michelangelo Pistoletto e Rosemarie Trockel (2007), Grazia Toderi e Tobias Rehberger (2008), Vanessa Beecroft e Wolfgang Tillmans (2008), nonche’ Paola Pivi e Jonathan Meese.  In occasione dell’undicesima edizione di Soltanto un quadro al massimo saranno esposte due grandi fotografie: Mimmo Jodice espone Trentaremi (2002) e Andreas Gursky presenta il lavoro Gelsenkirchen (1991).
Mimmo Jodice e’ nato nel 1934 a Napoli, dove tuttora vive e lavora. Frequenta gli ambienti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli e dopo prime esperienze con la pittura e la scultura alla fine degli anni Cinquanta si avvicina alla fotografia.
Andreas Gursky e’ nato nel 1955 a Lipsia e dagli anni Ottanta vive e lavora a Düsseldorf. È allievo dei fotografi Bernd e Hilla Becher alla Kunstakademie ma Düsseldorf, i quali contribuirono all’instaurarsi di una nuova forma di oggettività nella fotografia. Immagine: Andreas Gursky, Gelsenkirchen, 1991. Color print, 172×205 cm. Edition of 4. Courtesy Galleria Lia Rumma, Napoli/Milano (Andreas Gursky)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss Italia 2009

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 luglio 2009

Tutte le regioni d’Italia saranno rappresentate al Concorso di bellezza che quest’anno compie 70 anni. Il 24 agosto arriveranno a Salsomaggiore e a Tabiano Terme 269 candidate che gareggeranno per il titolo di Miss Italia 2009: tra queste, 22 sono già in Finale (si tratta delle miss che portano il titolo della regione – con l’aggiunta di Miss Romagna – e della Prima Miss dell’Anno Alessia Delli Veneri, romana).  Tra le 269 ragazze, saranno dunque 38 le miss scelte il 27 agosto dalla Commissione Giudicante che andranno a completare il quadro delle 60 finaliste. Le serate tv saranno tre e il titolo verrà assegnato lunedì 14 settembre.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pittura pura: forma, colore, espressione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 luglio 2009

cafèVenezia fino al 20/7/2009 Dorsoduro 3126 – campo Santa Margherita (ponte dei Pugni) Michael Henderson artista statunitense con la sua personale Pittura pura:forma,colore, espressione, presenta una quindicina di quadri astratti.  Colori forti si sormontano nei gesti liberatori di Henderson , i quadri presentano una pittura libera, l’atto stesso del dipingere. Al centro del lavoro c’e’ l’individualità dell’artista che si pone in una condizione di rischio mettendo in gioco la sua esistenza in senso psicologico e spirituale.  Luogo di esistenza artistica e’ il quadro, spazio libero da convenzioni estetiche in cui l’artista convoglia le proprie emozioni e la propria energia vitale.  All’interno dei suoi quadri c’e’ un’azione psicologica ed esistenziale, un’azione intesa come assunzione del rischio di dipingere un quadro senza un progetto lasciando che il quadro nasca e si riveli al momento. (Imagina Cafe’)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »