Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘raccolta analisi’

Disavanzo sanità nel Lazio

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 aprile 2009

«A fronte di un budget di 10,500 miliardi di euro per coprire le spese della sanità del Lazio, il disavanzo regionale si attesta a 2 miliardi di vecchie lire. A parte il miliardo di euro che la Regione ha incassato dal Governo, manca un miliardo di euro per far quadrare i conti mentre la manovra commissariale é stata ritenuta attendibile dai tecnici commissariali solo per 264,56 milioni. Mancano ancora all’appello circa  700 milioni di euro». E’ quanto dichiara Luigi Celori,  Presidente della Commissione raccolta di analisi e predisposizione proposte per la Riforma del Sistema sanitario regionale. «Non è operando tagli ai servizi e chiudendo ospedali – prosegue Celori –,  non é mortificando l’alta professionalità di medici e paramedici, né tantomeno creando ulteriori disagi alle fasce più deboli della popolazione che si risana la sanità nel Lazio. E non ci si può giustificare con la favoletta,  a cui non crede nessuno, di un Governo nazionale che impone tagli alle prestazioni.». «I cittadini del Lazio – conclude – non possono continuare a pagare le conseguenze di una  incapacità gestionale della cosa pubblica da parte del presidente Marrazzo.Chiediamo più controlli ma soprattutto di investire nel privato, come si fa in altre regioni anche gestite dalla sinistra quali l’Emilia e la Toscana, che a differenza del pubblico è capace di offrire un servizio di qualità. Ci sono esempi virtuosi come il San Raffaele alla Pisana, dove l’attività riabilitativa è inserita in un contesto di sorveglianza medica polispecialistica pediatrica di alto livello e dove operano  professionalità di indiscusso valore, come il dr. Giorgio Albertini, che non può essere penalizzato nel suo ospedale da tagli del tutto ingiustificati».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tagli ircss San Raffaele

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2009

«Marrazzo e i suoi direttori generali ci devono dimostrare come spendono i 12 miliardi di euro che ci costa la sanità del Lazio. Siamo stufi di parole e di promesse. A quattro anni dal suo insediamento, il presidente Marrazzo invece di operare tagli su sprechi e consulenze continua a chiudere gli ospedali e a tagliare i servizi. A pagare le conseguenze per la sua incapacità di gestire la cosa pubblica é la fascia più debole della popolazione: bambini, anziani e malati. Un presidente isolato e in palese contrasto con parte della sua maggioranza, farebbe bene a rassegnare le dimissioni per ridare la parola ai cittadini». E’ quanto dichiara Luigi Celori,  Presidente della Commissione raccolta di analisi e predisposizione proposte per la Riforma del Sistema sanitario regionale. « L’assenza di Marrazzo in Commissione Sanità e del suo assessore Montino la dice lunga sulla considerazione che ha dei cittadini del Lazio. Centri di eccellenza per la riabilitazione pediatrica come il San Raffaele alla Pisana non possono fare le spese per la sua inefficienza. Non è possibile mortificare l’alta professionalità di medici e paramedici che lì operano, né tantomeno creare ulteriori disagi ai bambini e  alle loro famiglie che fino ad oggi hanno usufruito di quel servizio. Continueremo – conclude – a stare al loro fianco per evitare che chi sperpera risorse pubbliche possa seguitare a farlo e per chi, al contrario, ha bisogno di risposte possa continuare ad ottenerle».

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Disfunzioni rete emergenziale

Posted by fidest press agency su sabato, 21 marzo 2009

Roma. La commissione consiliare speciale “Raccolta di analisi e predisposizione proposte per riforma sistema sanitario”, presieduta da Luigi Celori (An), ha ricevuto oggi in audizione il segretario regionale del sindacato Fials-Confsal su segnalazioni di inefficienze della rete di emergenza ed urgenza. “Con la chiusura del ‘San Giacomo’ – ha spiegato Gianni Romano – il centro di Roma oggi ha assoluta carenza di postazioni di pronto soccorso adatte a gestire grandi emergenze, come eventuali attentati, incidenti nel settore dei trasporti,  a partire dalle metro o dalla stazione Termini”. La Fials ha poi insistito sul concetto di “assistenza domiciliare” e di “infermiere di famiglia”, auspicando che il prossimo Piano sanitario regionale punti su questi aspetti per ridurre l’attuale eccessivo ricorso all’ospedalizzazione. Infine, è stato posto l’accento sulla tendenza da parte di molte strutture sanitarie “ad esternalizzare con troppa facilità servizi essenziali come le pulizie e le mense”. Il presidente Celori, a margine dell’incontro, ha annunciato l’invio delle segnalazioni rese dal sindacato alla commissione Sanità e alla struttura commissariale. “Questa audizione ci conferma –ha detto Celori – quello che andiamo ripetendo da anni in merito alle disfunzioni che quotidianamente siamo costretti a registrare nelle varie strutture sanitarie della nostra regione. E’ importante ascoltare le proposte di tutti coloro che operano nel settore sanità, non perdendo comunque mai di vista  l’obiettivo finale che deve essere quello di  offrire all’utente, che è la parte debole in quanto malato, un servizio degno da paese civile”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »