Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘raggruppamenti’

Rimborsi elettorali

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 luglio 2009

Un appello-ultimatum è stato inviato alle Segreterie nazionali di PDL, PD, LEGA NORD, IDV, UDC e per conoscenza alle Alte Cariche istituzionali e agli Organi di stampa dalla Commissione di Vigilanza per la Democrazia Partecipativa, organo dirigente-astensionista del Comitato Cittadini Attivi di Bernalda e Metaponto (MT). Il duro comunicato fa esplicita richiesta, ai partiti destinatari, di rinunciare da subito e unilateralmente all’appropriazione definita “indebita” delle quote di rimborso elettorale determinate dagli astensionisti e dalle schede bianche e nulle. La somma in questione, che si aggira intorno ai 100 milioni di euro solo per le Europee, deve rimanere nella piena disponibilità delle casse dello Stato, destinabile per fini umanitari. Nel comunicato si plaude all’analoga iniziativa portata avanti anche dai partiti minori non raggiungenti tale soglia, che vorrebbero le quote da loro determinate (altri 30 milioni di euro) destinate alle popolazioni colpite dal terremoto d’Abruzzo. Se i partiti maggioritari faranno ancora finta di niente, procedendo quindi alla spartizione dell’ammontare complessivo del rimborso (poco più di 250 milioni di euro), si preannunciano azioni legali contro di essi e contro la legge sul rimborso elettorale definita “truffaldina e anticostituzionale” in quanto prevaricativa e affossante i principi basilari di sovranità dell’elettorato.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il voto della Sicilia

Posted by fidest press agency su domenica, 7 giugno 2009

Raffaele Lombardo del Movimento per le autonomie è diventato l’ago della bilancia per il voto dei siciliani che si incrocia con le elezioni amministrative. I comuni impegnati sono 36 dei quali 13 tra i più grandi. Il motivo delle nostre perplessità si riferisce proprio alla eterogeneità delle coalizioni. A Caltanissetta, ad esempio, la candidata a Sindaco Fiorella Falci è sostenuta da un raggruppamento che va dal Pd e finisce a rifondazione comunista passando per l’Idv e alcune liste civiche mentre sull’altro versante vi è un candidato di centro destra e un altro dell’Udc. Raffaele Lombardo, a sua volta, si allea, in ambito locale, indifferentemente con l’Udc di Casini e la Fiamma tricolore. Resta però interessante il voto europeo in quanto deve raggiungere il 4% dei consensi a livello nazionale per mandare a Strasburgo i candidati dell’Unione di Centro e se il “colpaccio” riesce il Pdl di Berlusconi potrà dire di aver incassato anche il 4% dei voti e rafforzata la sua coalizione come era nelle sue intenzioni espresse più volte durante la campagna elettorale.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »