Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘r&d’

R&D Alliance Between Harvard and Deerfield Announces First Project Agreement

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 gennaio 2020

Lab1636, the R&D alliance between Harvard University and Deerfield Management Company, announced today its first project agreement to advance Harvard researchers’ innovations toward the development of novel therapeutics. Lab1636 has committed to a first project out of the laboratory of David Ginty, PhD, the Edward R. and Anne G. Lefler Professor of Neurobiology in the Blavatnik Institute at Harvard Medical School (HMS) and a Howard Hughes Medical Institute Investigator.Launched in March 2019, Lab1636 is a major strategic R&D alliance between Harvard and the healthcare investment firm Deerfield to speed the development and translation of biomedical and life-science innovations into transformative treatments to improve life, health, and medical care. Lab1636 was established with a funding commitment of up to $100 million from Deerfield.Through this first project, Lab1636 will dedicate focused resources to advancing innovations with great therapeutic potential for patients. Recognized for his lab’s elucidation of the peripheral nervous system, Ginty seeks to answer fundamental questions in neuroscience relating to how we perceive and respond to our environment. Over the past few years, in particular, significant strides in understanding tactile hypersensitivity have been led by a postdoctoral researcher in his lab, Lauren Orefice, PhD, who is now Assistant Professor of Genetics at HMS and Massachusetts General Hospital. Together, they identified certain compounds that may point the way to a treatment for the touch hypersensitivity experienced by people with autism spectrum disorders.The Ginty Lab’s research in this area has previously received funding from the federal government and the Simons Foundation, as well as translational research funding from Harvard’s Blavatnik Biomedical Accelerator and Q-FASTR at HMS. Lab1636 is now poised to validate and expand upon the lab’s findings, advancing them through late-stage preclinical development.A private company wholly owned by affiliates of Deerfield, Lab1636 supports Harvard R&D projects through various stages of drug discovery and development, for example enabling studies to explicate the biology of disease, validate therapeutic targets, or achieve a proof-of-concept necessary for filing an Investigational New Drug (IND) application. Harvard’s R&D projects funded by Lab1636 are initiated by principal investigators from labs across the University and selected by a joint advisory committee.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Xiaomi apre il suo più grande centro R&D in Finlandia

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 novembre 2019

Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, annuncia l’apertura di un polo di Ricerca e Sviluppo a Tampere, in Finlandia, con l’obiettivo di concentrarsi ulteriormente sulle tecnologie delle fotocamere per smartphone, degli algoritmi delle telecamere, sul machine learning e sull’elaborazione del segnale, di immagini e video.Questo team di ricerca e sviluppo, il più grande mai stabilito da Xiaomi al di fuori dalla Cina, ha sede a Hervanta, vicino al campus tecnologico dell’Università di Tampere. Con la missione di realizzare fotocamere per smartphone di rilevanza mondiale, Xiaomi è arrivata a Tampere in estate. La città finlandese ha contribuito notevolmente alle innovazioni relative alla fotocamera e all’imaging dei principali brand di smartphone sin dagli anni ’90, e il campus tecnologico dell’Università di Tampere vanta una tradizione importante nel settore dell’elaborazione del segnale. Nell’ultimo decennio, questo punto di forza nella Ricerca e Sviluppo nel campo dell’imaging è stato apprezzato da giganti globali come Intel e Microsoft, che hanno deciso di aprire uffici R&D proprio a Tampere. Inoltre, i talenti locali nel campo delle tecnologie delle telecamere sono una risorsa preziosa per Xiaomi, che offre lavoro ad ingegneri altamente qualificati. Xiaomi entra a far parte del Tampere Imaging Ecosystem, un hub in rapida crescita organizzato da Business Tampere, l’agenzia di sviluppo economico della regione di Tampere.
“Business Tampere e tutto l’ecosistema dell’imaging sono stati di grande aiuto nell’avviare il nostro business qui a Tampere. Non ho avuto esperienza di ingresso in altri paesi, ma credo di poter affermare che il nostro processo sia stato tra i più semplici in assoluto. Per esempio, come Xiaomi, stiamo costruendo un laboratorio fotografico all’avanguardia che ci permette di facilitare lo sviluppo di algoritmi per le fotocamere e, per far ciò, abbiamo fatto leva sull’ecosistema e sui fornitori di attrezzature da laboratorio locali”, ha dichiarato Jarno. “Noi di Business Tampere siamo lieti di dare il benvenuto a Xiaomi nel Tampere Imaging Ecosystem. Ora, 2 dei primi 4 produttori di smartphone al mondo hanno sedi di Ricerca e Sviluppo qui a Tampere. Questo dimostra che la nostra regione ha uno dei migliori ecosystem di imaging al mondo”, ha dichiarato Oliver Hussey, Senior Business Advisor di Business Tampere. http://blog.mi.com/en.
Xiaomi Corporation è stata fondata nell’aprile 2010 e quotata al Main Board della Borsa di Hong Kong (1810.HK) il 9 luglio 2018. Xiaomi è una società Internet con smartphone e dispositivi smart interconnessi da una piattaforma Internet of Things (IoT).
A luglio 2019, Xiaomi si posiziona per la prima volta nella lista Fortune Global 500 classificandosi al 468° posto e al 7° posto nella categoria Servizi Internet e Vendita al dettaglio. Xiaomi è la più giovane azienda Global 500 del 2019.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »