Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘recital’

Il Teatro di Roma nell’area del “Cratere”

Posted by fidest press agency su sabato, 16 giugno 2018

Roma domenica 17 giugno (ore 19.30) a Cittareale, presso la Tensostruttura (in località Ricci) un inedito recital di Lino Guanciale e Davide Cavuti. L’iniziativa promossa da MiBACT e Regione Lazio per la realizzazione di progetti di spettacolo dal vivo, gratuiti, nei comuni del “cratere del terremoto”, vede la partecipazione del Teatro di Roma tra le istituzioni del Lazio impegnate nella restituzione di una identità e vitalità culturale nei luoghi danneggiati dal sisma del 2016. Con I SOGNATORI HANNO I PIEDI APPOGGIATI SULLE NUVOLE Lino Guanciale e Davide Cavuti guidano gli spettatori in un piccolo e suggestivo viaggio, tra serio e faceto, attorno ad alcuni grandi classici contemporanei all’insegna dell’ironia tipica del Flaiano più caustico, graffiante, divertente. La recitazione intensa e coinvolgente di Guanciale, accompagnata dalle melodie sofisticate e raffinate di Cavuti, intessono un itinerario poetico alla scoperta di quelle opere letterarie che hanno arricchito e continuano ad accrescere la nostra esistenza, rifacendosi allo stile del celebre poeta e scrittore Ennio Flaiano, al suo moralismo, alla sua vena satirica, in grado di esprimere le contraddizioni e le inquietudini del suo tempo senza mai prendersi troppo sul serio. Il titolo stesso dello spettacolo riprende una famosa massima dello scrittore su cosa voglia dire essere sognatori, quasi a intessere un lungo sogno animato dalla letteratura, dal sapere, dalla musica, dalla poesia e dalla vita, lasciando, tra una risata e una riflessione, un messaggio di fiducia e speranza. Il duo Guanciale-Cavuti, forte di un legame artistico che dura da anni, fonde parole e note, motivi e pensieri, dando vita ad un’atmosfera suggestiva che possa animare e divertire quei luoghi feriti, facendo affidamento ai classici per parlare dell’oggi.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Al Palladium recital di Roberta Mantegna

Posted by fidest press agency su venerdì, 26 gennaio 2018

Roberta MantegnaRoma Lunedì 29 gennaio 2018 – ore 20,30 al Teatro Palladium – Università Roma Tre Piazza Bartolomeo Romano 8 con PRIME DONNE, la rassegna di concerti lirici al femminile realizzata in collaborazione con il Teatro dell’Opera di Roma. Roberta Mantegna terrà un recital accompagnata al piano dal maestro Elena Burova. In programma arie dalle opere di Giuseppe Verdi e Vincenzo Bellini, e brani per pianoforte solo di Gaetano Donizetti, Franz Liszt e ancora Verdi. Roberta Mantegna è un talentuoso soprano diplomatasi nella prima edizione di “Fabbrica” Young Artist Program dell’Opera di Roma. È impegnata attualmente al Teatro Costanzi ne I masnadieri di Verdi, dal 21 gennaio al 4 febbraio, dove interpreta il ruolo di Amalia, diretta da Roberto Abbado e per la regia di Massimo Popolizio. Elena Burova è invece uno dei nuovi talenti selezionato per la seconda edizione di “Fabbrica” Young Artist Program” 2018-2019.
PRIME DONNE, inaugurata lo scorso 18 dicembre con il recital di Veronica Simeoni, proseguirà, dopo il 29 gennaio, con altre tre date al Teatro Palladium, ospitando altrettante cantanti presenti nei cast delle opere della stagione 2017-18 al Teatro Costanzi: in ordine cronologico saliranno lunedì 19 febbraio Maria Grazia Schiavo (Violetta ne La traviata dal 24 febbraio al 4 marzo), lunedì 19 marzo Martina Belli (Lola in Cavalleria rusticana dal 5 al 15 aprile) e mercoledì 18 aprile Carmela Remigio (Nedda in Pagliacci dal 5 al 15 aprile).
“Abbiamo accolto molto volentieri – ha dichiarato il sovrintendente Carlo Fuortes – l’idea di una collaborazione con la “Fondazione Roma Tre Teatro Palladium”, perché ci vede uniti a una realtà giovane e alla quale mi fa piacere augurare molto successo per la sua attività. Voglio anche sottolineare che con questa iniziativa, ultima di una serie ma solo in ordine di tempo, si allarga il “colloquio” del nostro Teatro con la città. Molti nostri progetti hanno visto infatti il Costanzi aprirsi a un pubblico più vasto: con Operacamion abbiamo portato il melodramma nelle periferie romane e in Regione e in molte scuole elementari, con il progetto Canta con me il nostro Coro di Voci Bianche ha tenuto concerti e i nostri maestri hanno contribuito a creare nuove realtà corali con gli allievi di varie classi. Allo stesso modo la nostra Youth Orchestra ha spesso portato la musica anche al di fuori del Teatro. Tutti progetti che intendiamo proseguire e che si ampliano ora insieme alla nuova Fondazione”. Biglietti: intero € 15 / ridotto € 10 / studenti € 5. (foto: Roberta Mantegna)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Recital di arie d’opera da Händel, Mozart e Rossini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 gennaio 2018

recitalRoma 26 gennaio 2018, ore 20.30 Accademia d’Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1 è in programma un Recital di arie d’opera da Händel, Mozart e Rossini a cura di Dalma Krajnyák (mezzosoprano, vincitrice del Concorso Internazionale di Musica barocca Principe Francesco Maria Ruspoli 2017) e Edina Bak (pianoforte). Il programma della serata – introdotta da Johann Herczog, musicista, musicologo- direttore artistico Fondazione Pierluigi da Palestrina, consulente musicale dell’Accademia d’Ungheria in Roma- prevede musiche di G. F.Händel: Crede l’uom, E gelosia, Priva son; W. A. Mozart: Parto inerme; Gioacchino Rossini: O patria .. Di tanti palpiti, Cruda sorte.
Dalma KRAJNYÁK, mezzosoprano ungherese Ha compiuto i suoi studi d Canto classico in Ungheria. Ha studiato per un semestre al Conservatorio Benedetto Marcello a Venezia nel programma Erasmus e conseguito il titolo post-laurea (PGAD degree) come borsista al Trinity Conservatoire di Londra. Successivamente si è spostata in Italia per affinare le sue doti ed ha frequentato l’Accademia Lirica di Osimo sotto la supervisione del suo direttore artistico M. Vincenzo de Vivo. Per ampliare la propria conoscenza specialmente nel campo del repertorio vocale barocco, ha frequentato vari progetti e lezioni magistrali per giovani artisti ’barocchi’ con Romina Basso e Sara Mingardo. Nel 2015 ha vinto il IX Concorso di Canto Barocco ’Fatima Terzo’ di Vicenza, nel 2017 è stata borsista vincitrice della Fondazione Cini di Venezia. Oltre alla sua carriera in Italia ha maturato esperienza professionale con vari concerti all’estero, tra cui Inghilterra, Spagna, Germania. Nell’ottobre 2017 ha vinto il Concorso di Musica barocca Principe Francesco Maria Ruspoli di Vignanello.
recital1EDINA BAK, pianista ungherese è nata a Budapest nel 1980. Ha iniziato a studiare pianoforte all’età di sette anni e già nei primi anni ha preso parte a concorsi e festival pianistici. Dal 1988 al 2005 si è formata in Ungheria poi ha studiato anche con il M° Sergio Perticaroli presso l’Accademia Santa Cecilia di Roma e con la M° Liudmila Georgievskaya. Dal gennaio 2006 ha frequentato il corso di alto perfezionamento del M° Fausto Di Cesare all’Arts Academy di Roma. Ha partecipato alle masterclasses dei maestri György Sebők, György Kurtág, Imre Rohmann, Gábor Csalogh e Tamás Vásáry in Ungheria e dei maestri Paul Badura-Skoda, Bruno Canino, Oxana Yablonskaya, Roberto Cappello in Italia. Nel luglio 2008 si è diplomata all’Arts Academy di Roma con ottimi risultati. Nel maggio e giugno 2013 e maggio 2014 é stata maestro collaboratore nel progetto ”Europa in Canto” per l’allestimento delle opera Rigoletto di G.Verdi e Il Barbiere di Siviglia di G.Rossini, svoltasi nel Teatro Valle Occupato di Roma.
Ingresso gratuito! (foto: recital)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il sedicenne Alexander Malofeev nel suo primo recital italiano

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 novembre 2017

Alexander Malofeev1Roma Suonerà sabato 11 novembre alle 17.30 nell’Aula Magna della Sapienza per la IUC e sarà non solamente il suo debutto a Roma ma anche il suo primo recital solistico in Italia, che lo vede impegnato in musiche di Chopin, Rachmaninov, Ravel e Prokof’ev, che per la loro enorme difficoltà esecutiva intimidiscono anche i più grandi pianisti. Inizierà con Maurice Ravel e il suo Gaspard de la nuit, composto nel 1908 e ispirato a tre poemetti in prosa di Aloysius Bertrand, eccentrico poeta romantico, molto ammirato da Beaudelaire, che lo considerava l’inizatore della poesia moderna. Seguendo l’estro bizzarro e sulfureo di Bertrand, il pianoforte diventa il custode dei misteri inquietanti della notte, fa sorgere la visione raccapricciante di un impiccato che penzola dal patibolo mentre lontane campane suonano a morto, appare e scompare piroettando come un folletto capriccioso. Ravel stesso ha affermato che con Gaspard de la nuit ha voluto scrivere una musica di trascendente virtuosismo, che superasse in difficoltà qualsiasi pezzo pianistico scritto fino ad allora.
Seguirà la Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 36 di Sergej Rachmaninov, iniziata nel 1913 nel suo studio di Piazza di Spagna a Roma, ma assolutamente russa per il suo debordante carattere Alexander Malofeevespressivo e sentimentale, che fa di Rachmaninov un erede di Ciajkovskij. Nel 1931 il compositore ne preparò una versione più breve, in cui sono smussate le difficoltà pressoché insormontabili della prima stesura.
Poi Malofeev passerà alla Sonata n. 7 in si bemolle maggiore op. 83 di Sergej Prokof’ev, composta nel 1943 e nota anche come “Sonata di guerra”, perché riflette le inquietudini di quegli anni, con un’irruenza e una violenza che ne fanno uno dei pezzi più difficili del repertorio pianistico ed esigono dita di acciaio.
Il giovanissimo pianista russo concluderà il suo concerto tornando indietro all’Ottocento per eseguire la Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35 di Frédéric Chopin, la più famosa delle tre del compositore polacco, nata intorno alla Marcia funebre, che ne costituisce il terzo movimento ma che fu composta per prima ed è il fulcro emozionale dell’intera Sonata e anche la sua parte più celebre. Questa Marcia funebre divenne subito celeberrima anche come brano a sé stante e Chopin volle che fosse eseguita ai suoi funerali. (foto: Alexander Malofeev)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recital per pianoforte e voci

Posted by fidest press agency su domenica, 23 luglio 2017

Sassu (2) (2)recital trapaniTrapani. Andrà in scena lunedì 24 luglio, alle ore 21.00, presso il chiostro di San Domenico a Trapani il “Recital per pianoforte e voci”. Prodotto dal Luglio Musicale Trapanese, il concerto vedrà il Maestro Andrea Certa accompagnare al pianoforte la soprano Francesca Sassu ed il tenore Marcello Nardis. Sugli spartiti musiche di Fauré, Debussy, Hahn e Duparc. Quattro autori francesi per una serata di musica raffinata da vivere in uno scenario unico come quello del chiostro di San Domenico.
Al pianoforte il maestro Andrea Certa. Responsabile della produzione lirica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, e recentemente impegnato nella direzione dell’orchestra nell’Aida, Certa vanta collaborazioni con grandi maestri provenienti da tutto il mondo, e lui stesso si è esibito in diversi teatri. La voce femminile sarà quella della soprano Francesca Sassu, con una carriera che l’ha vista impegnata in produzioni nazionali ed internazionali. Una cantante che è già molto più di una promessa della lirica italiana. Il tenore Marcello Nardis, ha già calcato i palchi d’Europa, degli Stati uniti e del Giappone ottenendo sempre ottime critiche dal pubblico e dalla stampa specializzata. I tre saranno impegnati in un concerto dai contenuti alti ma leggeri: la grande poesia francese musicata da quattro grandi musicisti, anche loro d’oltralpe.
Biglietti: 5 euro. Info e acquisti on line su http://www.lugliomusicale.it, al Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, sito in Viale Regina Margherita, 1 (all’interno della Villa Margherita) dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle ore 11.00 e dalle ore 18.30 alle ore 20.00. Nelle giornate di recita festive, dalle ore 18.00 a mezz’ora dopo l’inizio dell’opera – tel 0923 29290- email botteghino@lugliomusicale.it. Media partner della 69ª Stagione d’Opera dell’Ente Luglio Musicale Trapanese: Rai Radio 3, Teatro.it, Opera Click.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Recital del pianista Simone E. Pierini

Posted by fidest press agency su domenica, 7 Mag 2017

Simone E. PieriniRoma venerdì 12 maggio alle 20.30 alla biblioteca di Villa Leopardi (via Makallé) appuntamento con il pianista Simone E. Pierini. Introduce all’ascolto Manuel Caruso, studente del corso di perfezionamento in Musicologia dell’Università la Sapienza.
Continua “Note in Biblioteca”, la serie di incontri musicali ad ingresso gratuito nelle biblioteche comunali di Roma realizzata dalla IUC (Istituzione Universitaria dei Concerti) in collaborazione con il Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma Capitale, l’Università Sapienza e il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma.
Sono in programma la Fantasia in si minore op. 28 di Aleksander Skrjabin, gli Improvvisi op. 90 di Franz Schubert e due degli Studi Trascendentali di Franz Liszt, precisamente il n. 5 “Feux Follets” e il n. 12 “Chasse-neige”.
Nato a Roma nel 1996, Simone El Oufir Pierini ha studiato presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma sotto la guida di Maura Pansini e presso la Scuola di Musica di Fiesole nel corso di perfezionamento di Elisso Virsaladze. È stato premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali e ha già dato numerosissimi concerti, tra cui spiccano quelli al Teatro “La Fenice” di Venezia, al Teatro Eliseo di Roma, al Festival Internazionale di Portogruaro e all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove ha suonato insieme a Lang Lang. Il concerto fa parte della rassegna “Sapienza in musica” con il sostegno della Regione Lazio. (foto: Simone E. Pierini)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Recital de piano a cuatro manos en el segundo concierto del Ciclo Suono Italiano

Posted by fidest press agency su martedì, 14 marzo 2017

recitalMadrid Palacio de Abrantes (Calle Mayor, 86) el 16 de marzo a las 20:00 horas y será de ACCESO LIBRE HASTA COMPLETAR EL AFORO. Tras el éxito del Quartetto Noûs, la nueva edición del ciclo “Suono Italiano Madrid”, que el IIC Madrid ha puesto en marcha nuevamente esta temporada junto al Cidim (Comitato Nazionale Italiano Musica) y con el patrocinio de Unión Fenosa Gas, continúa con el concierto del Dúo Biondi&Brunialti. Paola Biondi y Deborah Brunialti, cuyo repertorio va de la música clásica y romántica a la del siglo XX y de los compositores contemporáneos, ofrecerán un recital de piano a cuatro manos compuesto por obras de György Kurtág, Maurice Ravel, Constant Lambert, Manuel de Falla y Aurelio Canonici.
Paola y Debora estudian en Génova, en la Escuela de Lidia Arcuri, con quien empiezan a tocar en dúo desde los primeros años de Conservatorio. En su formación son decisivos los estudios y encuentros con Alfons Kontarsky en el Mozarteum de Salzsburgo, Dario de Rosa y Maureen Jones en la Scuola di Musica de Fiesole y Katia Labeque en la Accademia Chigiana de Siena. Han realizado tournées en todo el mundo, tocando en los Festivales y Asociaciones Nacionales e Internacionales más importantes. Es de señalar su debut en el Conservatorio de Sydney y seguidamente en la histórica Sala Rachmaninoff del Conservatorio Tchaikovsky de Moscú.
Han grabado para la Rai, participando en el festival “Cervia in Festival” y en retransmisiones en directo (Radio 3 suite, Concerti del Quirinale). Y más recientemente han grabado el Concierto para dos pianos y orquesta de F. Poulenc con la Orquesta de la Radio Suiza Italiana, dirigida por Tito Ceccherini, grabación publicada por la revista musical Amadeus, y “Soleil de proie” de Hugues Dufourt con la revista musical Suono Sonda. Han grabado obras de Kurtag, Ligeti y Berio obteniendo el reconocimiento de las revistas musicales más prestigiosas (Diapason, Le Monde de la Musique). (foto: recital)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recital Maria João Pires

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 gennaio 2016

Maria João PiresLugano martedì 2 febbraio al Teatro LAC. Protagonisti della serata saranno una decana della tastiera, l’artista settantaduenne Maria João Pires, e il trentenne Miloš Popovic, vincitore di numerosi concorsi internazionali, tra cui quelli di Gorizia e Belgrado. La Pires, insignita nel 2002 del prestigioso IMC-Unesco International Music Prize, si dedica da decenni alla riflessione sull’influenza che l’arte può esercitare sulla vita e sulla società, portando nei suoi seminari internazionali le sue innovative idee pedagogiche. Maestra e allievo hanno collaborato all’interno di un singolare progetto in Belgio, dove attualmente Popovic vive: nell’ambito della Music Chapel Reine Elisabeth hanno preso parte al Partitura Project, in cui un gruppo di giovani pianisti di talento si sono uniti intorno alla grande artista portoghese per creare una virtuosa sinergia, un’alternativa possibile in un mondo troppo concentrato sulla competitività.
Est e ovest d’Europa si incontrano nell’esperienza di Maria João Pires e Miloš Popovic – portoghese lei, serbo lui -, intorno alla musica di due grandi autori nati e vissuti invece nel cuore del vecchio continente: Beethoven e Schubert. I protagonisti del concerto rappresentano anche due generazioni distanti, l’una erede dell’altra, e sarà perciò interessante ascoltarli separatamente e in duo.
Elegante il programma in cartellone: a fare da sipario iniziale e conclusivo, due pagine di Schubert a quattro mani, entrambe composte nell’ultimo anno di vita dell’autore, il 1828. L’Allegro in la minore Lebensstürme D 947 è un lavoro singolare, forse concepito come movimento di una sonata mai scritta e pervaso da un profondo senso di inquietudine. Celeberrima la Fantasia in fa minore D 940, considerata un vero pilastro nel repertorio per duo pianistico ed attraversata dalla splendida vena melodica di Schubert. La Fantasia è dedicata ad una allieva, la giovane nobildonna Caroline Esterházy, che con il compositore austriaco ebbe una relazione amorosa.
Di Beethoven, la Pires interpreterà l’op. 111, ultima sonata del genio di Bonn, caratterizzata da una ricerca formale innovativa per l’epoca e incentrata sulla sublime arte della variazione. Popovic eseguirà invece l’op. 53, la Waldstein – dal nome del dedicatario -, esempio della cosiddetta seconda maniera beethoveniana, in cui profondità d’ispirazione e virtuosismo tecnico – caratteristiche che Beethoven incarnava sia da autore che da pianista – si fondono con esiti di sorprendente modernità. Appuntamento alle 20.30 alla Sala Teatro LAC martedì 2 febbraio 2016 – 20.30 (foto: Maria João Pires)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Recital lirico targato Ente Luglio Musicale Trapanese

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 settembre 2015

Maria Cristina NapoliCustonaci, (TP) sabato 12 settembre 2015, alle ore 21.00, a sul sagrato del Santuario “Maria S.S. di Custonaci” con Francesco Vultaggio (baritono), Maria Cristina Napoli (soprano), Andrea Certa (pianoforte) un recital lirico targato Ente Luglio Musicale Trapanese. Ingresso gratuito.Dopo la rassegna “Palcoscenici di Primavera”, che ha visto una buona intesa culturale tra l’Ente Luglio Musicale Trapanese e il Comune di Custonaci, “Trapani Città Mediterranea della Musica” fa tappa nel contesto dell’evento “Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo”, organizzato dal Comune di Custonaci.
La manifestazione mette al centro la venerabile figura umana della Madonna come “Regina Pacis”, rappresentata da una statua marmorea posta al vertice del promontorio di Cerriolo, in prossimità del Santuario di Maria S.S. di Custonaci. L’obiettivo è quello di approfondire la storia della Madonna come donna mediterranea autentica, al fine di unire etnie, culture, religioni e tradizioni dei Popoli Mediterranei. Un programma di incontri, riflessioni e spettacoli che si svolgeranno nel Santuario di Custonaci volti a creare momenti di comunione e scambio culturale tra le fedi monoteiste dei Paesi Mediterranei. Nel contempo, la manifestazione vuole promuovere il turismo religioso, vista la peculiarità mariana della Città di Custonaci, che è l’unica “Civitas Mariae” della Sicilia decretata dalla Chiesa.Foto del soprano Maria Cristina Napoli.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recital di Fazil Say

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 febbraio 2015

fazilRoma sabato 7 febbraio 2015, ore 17.30 aula magna – palazzo del Rettorato piazzale Aldo Moro 5, l’Istituzione universitaria concerti (Iuc) propone il Recital di Fazil Say, famoso pianista turco condannato nel 2013 a dieci mesi di prigionia per oltraggio all’Islam. L’artista esegue per la prima volta in Italia la composizione “Gezi Park 2 op. 52”, ispirata dalle dimostrazioni di Piazza Taksim che hanno scosso Istanbul nel 2013.Il programma del concerto comprende le due composizioni originali “Nietzsche e Wagner”, e “Three ballads” e l’esecuzione di due opere di Mozart per pianoforte “Sonata in do minore K 457” e “Sonata in do maggiore K 330”. (Mauro Mariani) (foto fazil)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

E’ vero! il recital

Posted by fidest press agency su domenica, 21 luglio 2013

Roma Sabato 27 e domenica 28  luglio, nell’ambito del programma dell’estate romana 2013, sul palco del teatro all’aperto dell’Elsa Morante alle 21.15 salirà Stefano Dragone (http://www.stefanodragone.it/) che porterà in scena il suo “È vero! Il recital”. Lo spettacolo, con ingresso a prezzi popolarissimi (€10 interi; €8 ridotti), vedrà il poliedrico artista romano, sulle orme di Gigi Proietti, portare in scena il meglio del suo repertorio che ha riscosso un grande successo di pubblico con oltre quaranta repliche al teatro Petrolini di Testaccio, per un totale di 130.Dragone è un poeta moderno che ha messo su uno spettacolo leggero, con momenti di riflessione alternati a gag comiche e battute mai volgari. “Nemmeno una parolaccia” rivendica con orgoglio dopo i suoi show. Sul palco dell’ Elsa Morante porterà anche i suoi versi, che richiamano la tradizione dialettale capitolina da Trilussa in poi e si ispirano all’amicizia, alla povertà delle metropoli, al senso della vita e degli affetti familiari. Toccante il ricordo dei nonni, maestri e complici delle marachelle da bambino. E proprio a nonna Rosa si lega uno dei momenti più riusciti del suo spettacolo: una riflessione sulla shoah che parte dalla reale separazione di due bambine nate lo stesso giorno e diventate amiche per la pelle. Dragone porterà in scena tutta la sua abilità artistica e regalerà al pubblico due ore di assoluto divertimento.Un evento al quale assistere il 27-28  luglio al Centro Culturale Elsa Morante, Eur-Laurentino. (Maria Teresa Bracci)

(locandina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recital di Joanna Pascale

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 luglio 2011

Palermo 9 luglio, al Seacily Jazz Festival per il ciclo Guest, alle 21,30 ai Giardini sopra le mura dello Spasimo Joanna Pascale si esibirà con la sua impressionante conoscenza della tradizione del repertorio americano. Emana un eleganza musicale che ricorda molto le grandi voci del passato, nella tradizione del jazz vocale. Con due cd divenuti di culto e un repertorio di oltre 400 canzoni, Joanna si è esibita ed ha registrato con giganti del jazz del calibro del trombettista Terell Stafford, del sassofonista Tim Warfield, del leggendario batterista Mickey Roker e del pianista Cyrus Chestnut. Oltre a un fitto calendario di concerti e registrazioni, è anche
insegnante di Canto alla Temple University. Il suo primo cd “When lights are low” è stato accolto con molto successo dalla critica. Questo e altri riconoscimenti hanno spinto Joanna Pascale a tornare in studio per il suo secondo lavoro discografico nel 2008 “Through My Eyes”, una selezione di opere relativamente sconosciute dal 1920 del 1960, con un gruppo che comprende Tim
Warfield al sassofono, Andrew Adair al pianoforte, Madison Rast al basso e Dan
Monaghan alla batteria. Nella stessa serata si esibirà anche il Trio Massimo Faraò con la
partecipazione straordinaria di Sergio Munafò. Il costo del biglietto è di 12 euro.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Canzoni romane

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 luglio 2011

Formia (Latina) 9 luglio alle 21 alla Corte Comunale andrà in scena ‘Vita – La quotidianità attraverso poesie e canzoni romane’. Il recital descrive la vita quotidiana in tutti i suoi aspetti: dalla nascita alla morte, passando per l’amore, le passioni, i sacrifici, le delusioni. Le poesie di Giuseppe Gioacchino Belli, Cesare Pascarella e Trilussa si alterneranno a celebri canzoni romane come ‘Tanto pe’ cantà’, ‘Affacete Nunziata’, ‘Nun je da retta Roma’, ‘Tirollalero’, ‘Arrivederci Roma’. Interpreti del recital: l’attore/cantante Paolo Gatti e l’attore Gian Luca Bianchini accompagnati da Osvaldo Bisello al flauto. (paolo gatti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ragazze nelle lande scoperchiate del fuori

Posted by fidest press agency su sabato, 26 marzo 2011

Roma 29 e mercoledì 30 marzo (ore 21) debutta al Teatro Biblioteca Quarticciolo una grande attrice e autrice, scrittrice e affabulatrice incalzante, che da sempre scandaglia l’animo e la coscienza femminile raccontandone la disperazione e la leggerezza, le contraddizioni e le fatiche, il mistero e la poesia: Lella Costa nel recital “Ragazze, nelle lande scoperchiate del fuori”. Un’occasione unica per riflettere sulle infinite sfaccettature dell’universo femminile, portate sulla scena dalla regia di Giorgio Gallione nell’elegante intreccio delle musiche di Stefano Bollani.Lo spettacolo replica il 31 marzo e il 1° aprile (ore 21)  al Teatro Tor Bella Monaca. «Mi piace seguire alcuni fili di narrazione, che spesso coincidono con degli autori, Shakespeare, Eliot, Calvino – commenta Lella Costa –  E se Alice finiva con una premonizione inconsapevole (“se c’é un tempo per dormire e uno per morire-forse c’é anche un tempo infinito per sognare”), Amleto cominciava con una sorta di parafrasi dello stesso celeberrimo verso (“Esplodere o implodere, questo é il problema”). Calvino, appunto. E ancora da Calvino, attraverso la citazione appassionata che me ne ha regalato un’amica pittrice, ha cominciato a prender forma questo nuovo spettacolo: da quella sua Euridice “altra”, che sotto lo sguardo protettivo e vagamente ottuso di un uomo assai potente – un dio, nientemeno – che proprio non se ne fa una ragione, si ostina a voler abbandonare la sicurezza di una casa per avventurarsi nelle “le lande desolate del fuori”. Folgorante a confermare (vedi Traviata) come lo sguardo maschile, quando é “buono”, a volte sappia leggerci addirittura meglio di noi stesse. E’ questo che vorrei provare a raccontare”. (copia di foto 13, lella costa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Recital musicale

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 gennaio 2011

Napoli 11 gennaio 2011 – ore 20.30 Teatro San Carlo Recital Leonidas Kavakos violino Enrico Pace pianoforte Sergej Sergeevic Prokof’ev sonata n.1 in fa minore op.80 per violino e pianoforte  Lera Auerbach Estratti da Ventiquattro Preludi op.46 per violino e pianoforte Erich Wolfgang Korngold Much Ado About Nothing Franz Schubert Fantasia in do maggiore D 934 per violino e pianforte
Il Teatro di San Carlo ha organizzato, esclusivamente per gli studenti delle classi di violino dei conservatori campani, una lezione- incontro con Leonidas Kavakos che si terrà il giorno 11 gennaio alle ore 18.30. Per aderire all’iniziativa è necessaria la conferma di partecipazione con il pagamento della quota di euro 20 presso la nostra biglietteria, comprensiva del biglietto di ingresso al concerto delle ore 20,30 nei palchi laterali di I, II, III e IV fila.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Cori un 2011 con buonumore

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 dicembre 2010

Cori (Latina) ‘Un 2011 con buonumore’. La manifestazione prevede due spettacoli: il primo gennaio alle 17.30 presso il Teatro Comunale andrà in scena il recital ‘Natale – Poesie e canzoni’, mentre il 2 gennaio alle 17.30 la Chiesa di Sant’Oliva ospiterà il concerto ‘Una voce, un pianoforte’ con la pianista Maria Teresa Conti e il baritono Giorgio Gatti. Le serate saranno presentate da Noemi Bauco.  Il recital ‘Natale – Poesie e canzoni’ propone liriche dedicate alla natività – da Gozzano a Quasimodo, da Pirandello a Brecht, da Saba a Rodari – alternate ad alcune delle più belle canzoni natalizie come ‘Happy Xmas’, ‘Oh holy night’, ‘Feliz Navidad’, ‘Santa Claus is coming to town’. L’attrice Fabiana Lazzaro e l’attore/cantante Paolo Gatti interpretato il recital accompagnati al sax da Osvaldo Bisello.   Il concerto ‘Una voce, un pianoforte’, invece, presenta brani di Francesco Paolo Tosti, Wolfgang Amadeus Mozart, Gioacchino Rossini e Ludwig van Beethoven eseguiti dal baritono Giorgio Gatti e dalla pianista Maria Teresa Conti. La seconda parte dell’esibizione sarà invece dedicata al Natale: da ‘Ninna Nanna a Gesù Bambino’ a ‘Jingle Bells’ passando per ‘Bianco Natale’.  (fabiana, paolo, osvaldo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La quotidianità attraverso poesie e canzoni

Posted by fidest press agency su domenica, 28 novembre 2010

Pontinia (Latina) 4 dicembre alle 21 al Teatro Fellini andrà in scena ‘Vita – La quotidianità attraverso poesie e canzoni romane’, evento a ingresso gratuito organizzato dall’Associazione ‘Strade del vino della provincia di Latina’.  Il recital descrive la vita quotidiana: dalla nascita alla morte, passando per l’amore, le passioni, i sacrifici, le delusioni. Le poesie di Belli, Pascarella e Trilussa si alterneranno a famose canzoni romane come ‘Tanto pe’ cantà’, ‘Affacete Nunziata’, ‘Nun je da retta Roma’, ‘Tirollalero’, ‘Arrivederci Roma’. Interpreti del recital: l’attore/cantante Paolo Gatti e l’attore Gian Luca Bianchini accompagnati al flauto da Osvaldo Bisello. (bianchini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gianfranco Fini alla XVI edizione Città del Libro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 novembre 2010

Campi Salentina 27 novembre alle ore 18.00 al Centro Fieristico nel cuore della Zona Artigianale in provincia di Lecce, Gianfranco Fini interverrà per presentare il suo libro “Il futuro della libertà”. Consigli non richiesti ai nati nel 1989”, edizioni Rizzoli. Tra libri e incontri con gli autori, mostre, concorsi per bambini e ragazzi, ben tredici laboratori rivolti agli istituti scolastici, con già oltre 7mila partecipanti, recital, live acustici e spettacoli di poesia in musica.
Il programma dettagliato sarà illustrato nella Conferenza stampa in programma per mercoledì 24 novembre alle ore 10, presso la Sala conferenze di Palazzo Adorno. Parteciperanno la Presidente della Fondazione Città del Libro, Maria Novella Guarino; la Vicepresidente della Provincia di Lecce, Simona Manca; il Presidente della Camera di Commercio di Lecce, Alfredo Prete; l’assessore alle Attività Produttive e Politiche Comunitarie del Comune di Campi Salentina, Angelo Sirsi e la direttrice editoriale, Paola Ianne.  Inoltre sul portale SalentoWeb.Tv, media partner della XVI edizione della Città del Libro, sarà possibile trovare, il “making off” della Rassegna, un vero e proprio diario di bordo, con contenuti speciali, video e curiosità. (più libri..)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stefano Cucchi ai dirigenti Rai

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Caro Presidente, caro Direttore Generale, le scrive l’autore e interprete del recital “In morte segreta – Conoscenza di Stefano” Versi per Stefano Cucchi. In questi giorni vi è stata una raccolta di firme di alcune decine di migliaia di abbonati RAI, che chiedono vengano trasmessi il documentario sul caso di Federico Aldrovandi e appunto il mio recital su Stefano Cucchi che sarà presentato al teatro della Pergola di Firenze il 30 ottobre prossimo. Volevo con questa mia, avendo lavorato per l’azienda dagli anni ottanta in qualità di attore e autore alla radio e alla televisione, comunicarle quanto terrei alla registrazione televisiva di questo mio lavoro, in cui mi creda non vi è nulla che offenda alcuno. Si tratta di sessanta minuti di parola tra prosa e poesia per raccontare
una giovane vita, le sue insicurezze, le difficoltà, il rapporto con gli amici, con la ragazza, col nipotino Valerio, con i genitori e la sorella Ilaria. Quando con Nessuno tocchi Caino, A buon diritto, Ristretti Orizzonti e Umanità senza confini abbiamo pensato a una prima da tenersi presso la Casa di Reclusione di Padova solo poche settimane fa, sapendo che il pubblico sarebbe stato composto da detenuti e agenti di polizia penitenziaria, il DAP (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) ha chiesto e visionato il testo, riconoscendo il valore letterario e quello civile e lasciando che fosse proposto così come era stato concepito. A Padova è stato bello rappresentare il recital e il pubblico presente e la critica ne hanno riconosciuto il profondo messaggio per una giustizia giusta. Non credo di essere retorico dicendo che ritengo che davvero alle istituzioni e al paese si consegnerebbe una grande opportunità di partecipazione democratica per raccogliersi idealmente  attorno a una morte sulle cui modalità la magistratura assolverà i propri compiti ma che non deve né può restare “segreta”. Cordiali saluti, Ugo De Vita

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carceri: un recital in memoria di Stefano Cucchi

Posted by fidest press agency su martedì, 14 settembre 2010

Roma martedì 14 settembre, alle ore 11.30, in una Conferenza stampa presso la sede di Nessuno tocchi Caino a Roma, in via di Torre Argentina 76, verrà presentato il Recital “In morte segreta – conoscenza di Stefano Cucchi” di Ugo de Vita. Alla conferenza stampa saranno presenti, oltre all’autore e attore dello spettacolo Ugo De Vita, la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, il Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni, il Presidente di “A Buon Diritto” Luigi Manconi, il Segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio D’Elia e le deputate Radicali Rita Bernardini ed Elisabetta Zamparutti. Lo spettacolo, promosso dalle associazioni Nessuno tocchi Caino, Ristretti Orizzonti, A Buon Diritto e patrocinato dal Garante dei detenuti del Lazio e dalla Nazionale Italiana Cantanti, sarà portato nelle prossime settimane a Padova, Roma, Milano e Firenze. La prima rappresentazione si svolgerà il 18 settembre nell’Auditorium della Casa di Reclusione di Padova. Il Recital, della durata di sessantacinque minuti, si compone della proiezione di un video con la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, e la mamma Rita. E’ poi proposta una celebre aria del Mefistofele e una lettura da “Aspettando i barbari” del premio Nobel 2003 J. M. Coetzee, poi alcune
liriche e il monologo “Il Sogno”, una scrittura musicale fuori da ogni riferimento alla cronaca giudiziaria che ha portato a tredici rinvii a giudizio. Il progetto propone anche l’uscita di una raccolta di versi “In morte segreta” (Edizioni del Manto, Roma). La prosa privilegia invece i pensieri, i ricordi, i sogni, le contraddizioni, le emozioni del giovane Cucchi. La parte musicale è affidata alle improvvisazioni di un sax soprano e ad alcune registrazioni dal repertorio della canzone italiana.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »