Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Posts Tagged ‘Reggio Emilia’

Arteam Cup Focus Reggio Emilia

Posted by fidest press agency su sabato, 27 aprile 2019

Reggio Emilia, 4 maggio – 1 giugno 2019. La manifestazione sarà presentata al pubblico sabato 4 maggio, alle ore 16.00, presso la Galleria de’ Bonis Vicolo Folletto Art Factories, Galleria 8,75, con la partecipazione di Arteam, degli artisti, dei galleristi e della curatrice. A seguire, sarà possibile visitare in anteprima le mostre di Evita Andújar (Galleria de’ Bonis), Patrizia Novello (Vicolo Folletto Art Factories), Serena Piccinini (Galleria 8,75 Artecontemporanea), Gianluca Patti (Bonioni Arte) ed Alice Faloretti (1.1_ZENONEcontemporanea). L’inaugurazione ufficiale si terrà dalle 17.30 alle 20.00.
Premio assegnato nell’ambito di Arteam Cup 2018 in collaborazione con In Contemporanea.
Cinque artisti (Evita Andújar, Patrizia Novello, Serena Piccinini, Gianluca Patti, Alice Faloretti) per cinque gallerie (Galleria de’ Bonis, Vicolo Folletto Art Factories, Galleria 8,75 Artecontemporanea, Bonioni Arte, 1.1_ZENONEcontemporanea) che, come di consueto, hanno scelto di fare rete, lavorando insieme al progetto “Ricognizioni In Contemporanea”, a cura di Chiara Serri.
Tra i finalisti di Arteam Cup 2018, concorso nazionale promosso da Arteam per creare sinergie tra i vari operatori del sistema artistico, ogni galleria ha selezionato un artista, premiandolo con una mostra personale presso la propria sede. “Ricognizioni In Contemporanea” che coinvolgono cinque artisti tra i 26 e i 45 anni, provenienti da diverse città italiane. «Sebbene differenti per esperienza e linguaggio, le cinque ricerche – spiega la curatrice – presentano alcuni interessanti punti di tangenza: in primo luogo il recupero della memoria, intesa come terreno fertile per processi immaginativi che consentono ampie aperture oniriche; in secondo luogo la riflessione sul binomio realtà/finzione, punto di partenza per una riflessione che coinvolge la società contemporanea, dalle dinamiche identitarie al tempo dei social media alla riconsiderazione del rapporto uomo/natura in relazione al progressivo depauperamento del capitale naturale; in terzo luogo la particolare attenzione rivolta alla parte tecnica, sia che essa attinga alle esperienze del passato per sviluppare un linguaggio personale, sia che nasca dalla sperimentazione di nuovi processi e materiali, elementi portanti di un percorso in divenire».Le mostre, realizzate con il supporto di Miselli accessori per componenti oleodinamici e Zuliani Impresa Edile, saranno visitabili fino al 1 giugno 2019, negli orari di apertura delle singole gallerie riportati nei siti http://www.arteam.eu e http://www.incontemporanea.eu. Ingresso libero. Catalogo Vanillaedizioni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Esposizione collettiva: Resilienza

Posted by fidest press agency su martedì, 2 aprile 2019

Reggio Emilia. dal 7 aprile al 4 maggio 2019, presso la sede di via Montagnani Marelli 18 a “OfficinARS Fotografia – Durante e dopo: Resilienza”, esposizione collettiva con opere fotografiche di Cecilia Del Gatto, Francesca Giannelli, Giulia Lazzaron, Isabella Quaranta, Jessica Raimondi, vincitori dell’omonimo concorso.Inserita nel circuito Off di “Fotografia Europea”, la mostra raccoglie una selezione di opere che affrontano il tema della “resilienza” secondo punti di vista differenti, accomunati tuttavia da una spiccata sensibilità verso i rapporti tra mondi interiori, identità personali e relazioni umane.
Giunto alla quarta edizione, il Premio OfficinARS trae spunto dalla storia dell’edificio che lo ospita – scuola ottocentesca riservata alle fanciulle povere – per individuare e promuovere gli artisti emergenti che operano sul territorio nazionale. Le attività dell’Associazione Villa Sistemi Reggiana, presieduta da Maria-Teresa Crispo, tendono inoltre a stabilire un legame tra l’arte e la solidarietà, sostenendo un’associazione che gestisce un orfanotrofio a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo.
La mostra “OfficinARS Fotografia – Durante e dopo: Resilienza” è l’esito di un concorso ad accesso gratuito al quale hanno partecipato fotografi di età compresa tra i 20 e i 40 anni. La giuria, composta da Daniele De Luigi (curatore di fotografia e arte contemporanea), Francesca Baboni (critico d’arte, curatrice) e Francesco Criscuolo (Villa Sistemi Reggiana), ha selezionato i cinque vincitori, le cui opere sono state inserite nel catalogo annuale di Villa Sistemi Reggiana.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mario Tozzi alla Galleria de’ Bonis di Reggio Emilia

Posted by fidest press agency su martedì, 19 febbraio 2019

Reggio Emilia Galleria de’ Bonis, 23 febbraio – 30 marzo 2019 Inaugurazione: sabato 23 febbraio, ore 17.00. Una mostra monografica dedicata a Mario Tozzi, grande maestro nel ‘900 che sta vivendo felice momento storico. Protagoniste dell’esposizione saranno diverse opere rappresentative del periodo più ricercato dell’artista, quello dei fondi bianchi di Suna (indicativamente da metà anni ’60 a metà anni ‘70), che prende il nome dalla località sul lago Maggiore nella quale Tozzi ha risieduto per tanti anni. Si tratta di opere che fanno parte della maturità del pittore, caratterizzate da fondi bianchi, gessosi e spatolati, che ricordano l’intonaco e l’affresco. Accanto a questi dipinti trovano spazio in mostra opere precoci, del secondo decennio del ‘900, che mostrano già una grande perizia pittorica e una straordinaria sensibilità cromatica.
La pittura di Tozzi è enigmatica e fuori dal tempo, la sua ricerca ruota intorno ad una gamma cromatica raffinata e selezionata che gioca sui toni del bianco e del rosa, tingendosi talvolta di nero e illuminandosi di azzurro. Le sue figure femminili sono ieratiche e lontane come divinità, protette da una geometria silenziosa abitata da piccole figure stilizzate, oggetti e linee che costituiscono quasi un lessico misterioso dell’artista.
La mostra, realizzata in collaborazione con l’Archivio Tozzi, sarà inaugurata sabato 23 febbraio alle ore 17.00.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra personale dell’artista ferrarese Sergio Zanni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 novembre 2018

Reggio Emilia dal 30 novembre 2018 al 29 marzo 2019 presso la sede di BFMR & Partners Via Emilia Santo Stefano, 54 Reggio Emilia mostra personale dell’artista ferrarese Sergio Zanni. Il titolo dell’esposizione – “Alla ricerca del perturbante” – evoca un termine utilizzato da Sigmund Freud per indicare ciò che, familiare ed estraneo allo stesso tempo, provoca uno spaesamento, una situazione di latente incapacità di comprendere secondo i canoni tradizionalmente adottati. “Perturbanti” sono i protagonisti dell’opera pittorica e scultorea di Sergio Zanni: viandanti e viaggiatori senza meta, frutto di un immaginario poetico e surreale.
Il percorso della mostra si compone di una trentina di opere, tecniche miste su carta e su tavola, di medie e grandi dimensioni, realizzate negli anni Duemila, oltre a due sculture in terracotta, raffiguranti i protagonisti del suo fervido immaginario. «Nello studio di Sergio Zanni, che s’affaccia su un cortile nella Ferrara antica – scrive il curatore Sandro Parmiggiani – si è presto circondati, quasi assediati, da una selva di figure: i personaggi creati dalla sua fantasia e realizzati prima in terracotta e poi nei materiali che consentono di ampliarne le dimensioni. Sono così nati nel tempo i personaggi che Zanni ha presentato in mostre, in Italia e all’estero, a partire dal 1973, e che lui stesso ha puntigliosamente elencato: eremiti; signori della pioggia; monumenti ai caduti; diavoli; custodi delle pianure; zingare; osservatori; camminatori; palombari; attendisti; figure senza davanti; piloti; cacciatori di nuvole; oblomov (il “mite-fantasma” del romanzo di Gončarov); fumatori; pittori di guerra; angeli misteriosi; sirene; equilibristi, Ulisse e altri viandanti; naufraghi e figure controvento che, nonostante abbiano ormai l’acqua alla gola, s’ergono su barche che stanno inabissandosi…».
La mostra sarà visitabile l’anteprima della mostra, aperta al pubblico da lunedì a venerdì con orario 10.00-12.00 e 16.00-18.00, chiuso sabato, domenica e festivi. Per informazioni: http://www.bfmr.it.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Reggio Emilia: Un Novecento ritrovato – Inediti in mostra”

Posted by fidest press agency su sabato, 10 novembre 2018

Reggio emilia 17 novembre 2018 – 26 gennaio 2019 Galleria RezArte Contemporanea Via Emilia Santo Stefano 54, Inaugurazione: sabato 17 novembre 2018, ore 17.00. Cinque anni di ricerca hanno portato alla realizzazione del progetto espositivo “Reggio Emilia. Un Novecento ritrovato – Inediti in mostra”. In mostra, dipinti ad olio e tecniche miste su tela o su tavola, unitamente ad alcuni acquerelli, di Giuliano Borghi, Vittorio Cavicchioni, Ottorino Davoli, Rina Ferri, Gino Forti, Gino Gandini, Walter Iotti, Nello Leonardi, Alberto Manfredi, Bruno Olivi, Vivaldo Poli, Norberto Riccò e Gianni Ruspaggiari. Un racconto, aperto ad ulteriori approfondimenti, che si propone di mettere in luce il percorso dei singoli autori nel contesto storico del territorio, senza ripartizioni in gruppi e tendenze, ricerche iconiche e astratte.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Inventario delle Mappe

Posted by fidest press agency su domenica, 21 ottobre 2018

Reggio Emilia Domenica 28 ottobre, alle ore 16.00, nel Palazzo dei Musei di Reggio Emilia (Via Spallanzani, 1), sarà presentato “L’Inventario delle Mappe”, crossover artistico, teatrale e culinario con installazioni dell’artista Daniele Lunghini, una pièce teatrale interpretata da Gianni Binelli e Antonietta Centoducati e “Assaggi dalle Terre Fantastiche” dello chef stellato Simone Ciccotti, accompagnato dallo chef Cristian Benvenuto.L’evento, parte della rassegna “Il Tè delle Muse”, è promosso dai Musei Civici di Reggio Emilia in collaborazione con L’Artificio Nuovo Circolo degli Artisti ed Esprimi srls.
Il programma del pomeriggio prevede l’introduzione di Lucio Braglia (Presidente L’Artificio) e una disamina dello storico dell’arte Giuseppe Berti sul tema delle mappe tra arte e letteratura. A seguire, la pièce teatrale “L’inventario delle Mappe”, scritta da Daniele Lunghini ed interpretata da Gianni Binelli e Antonietta Centoducati. L’incontro si concluderà con gli “Assaggi dalle Terre Fantastiche” ideati dallo chef Simone Ciccotti e disposti nei centri remoti di una mappa dipinta a mano.Il Portico dei Marmi ospiterà, inoltre, due grandi installazioni dell’artista Daniele Lunghini, conosciuto e apprezzato per i suoi paesaggi onirici, ambientati in un Medioevo futuribile. Entrata libera sino a esaurimento posti disponibili. Non è necessaria la prenotazione.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Esposizione personale di Francesca Catellani

Posted by fidest press agency su martedì, 10 aprile 2018

La Galleria Parmeggiani di Reggio Emilia ospita, dal 20 aprile al 17 giugno 2018, nell’ambito della tredicesima edizione di Fotografia Europea, Memories in Super8 (Daily life in Europe 1970/1980), esposizione personale di Francesca Catellani, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei. Il progetto è stato selezionato da un comitato composto da Diana Baldon, Laura Gasparini e Walter Guadagnini tra le oltre 300 proposte pervenute tramite open call da artisti e curatori nati o residenti in Europ In linea con il tema generale della manifestazione – RIVOLUZIONI. Ribellioni, cambiamenti, utopie – Francesca Catellani presenta una selezione di oltre 400 fotografie che riguarda proprio una sorta di rivoluzione silenziosa, una testimonianza di rinnovamento e trasformazione che si focalizza sui cambiamenti non soltanto socio-antropologici e di pensiero, ma anche architettonici e di costume avvenuti nel decennio cruciale tra il 1970 e 1980 in Italia e in Europa, dagli anni di piombo del terrorismo italiano e della crisi economica, ma anche delle filosofie legate alla rivoluzione della cultura hippie, alla rinascita degli anni ‘80 caratterizzati da edonismo, moda e consumi di massa, un vero e proprio secondo boom economico.La fotografa ha raccolto con un minuzioso lavoro di ricerca tra l’Italia, le sue isole e l’Europa, un numero considerevole di filmini amatoriali girati in Super8. Materiale documentativo privato sottoposto ad una peculiare ed estesa postproduzione, tesa a ripulire la pellicola, eliminare il superfluo, restituire l’essenziale. Le immagini presenti in mostra sono state selezionate tra oltre 12.000 scatti: documenti d’epoca che manifestano trasformazioni sostanziali in atto, attraverso piccoli estratti di vita quotidiana. Il percorso espositivo comprende, inoltre, la proiezione di video digitalizzati che permettono al visitatore di immergersi completamente nell’atmosfera del periodo.Un lascito fotografico che implementa certamente un sentire collettivizzante del ricordo, portando l’artista a interrogarsi nel presente: «Cosa ne faremo del futuro?».

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

29 settembre: “Welcome day” a Scienze e Tecniche Psicologiche

Posted by fidest press agency su domenica, 27 settembre 2015

reggio emiliaReggio Emilia, martedì 29 settembre ore 9,30,presso il Centro Internazionale “Loris Malaguzzi” (via Bligny 1/a) alla presenza delle autorità accademiche dei due Atenei e delle città di Parma e Reggio Emilia “Welcome day” a Scienze e Tecniche Psicologiche. Con il nuovo anno accademico prende il via il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche istituito congiuntamente da Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e dall’Università degli Studi di Parma. A tutti gli studenti che – superato il test selettivo – si apprestano ad affrontare le lezioni, i due Atenei rivolgono un caloroso Welcome day cui prenderanno parte le autorità accademiche, i docenti referenti del corso di laurea e le autorità delle due città: Reggio Emilia e Parma. Per sottolineare l’importanza dell’aver dato vita a questo corso di laurea un ricco programma di interventi: l’introduzione è affidata al prof. Dino Giovannini, di Unimore, mentre il saluto di benvenuto agli studenti per conto dei due Atenei è a cura del prof. Angelo O. Andrisano, Rettore di Unimore e della prof.ssa Maria Cristina Ossiprandi, Pro Rettrice dell’Università degli studi di Parma, delegata alla Didattica e Servizi agli studenti, seguiranno gli interventi di Luca Vecchi, Sindaco di Reggio Emilia e di Marco Vagnozzi, Presidente del Consiglio Comunale di Parma; a Carla Rinaldi, Presidente della Fondazione Reggio Children spetterà la presentazione del Centro internazionale L. Malaguzzi, dove si terranno le lezioni del primo semestre. La seconda parte degli interventi riguarderà maggiormente gli aspetti organizzativi della didattica che ha caratteristiche piuttosto innovative, le lezioni oltre che tenersi per un semestre a Reggio Emilia e un semestre a Parma saranno fruibili in modalità blended (mista) con possibilità di frequenza a distanza. Alle ore 11 sono previsti gli interventi del prof. Giorgio Zanetti, Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, Unimore, del prof. Giuseppe Luppino, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze, Università di Parma, del prof. Sandro Rubichi, Referente del corso per Unimore, della prof.ssa Dolores Rollo, Referente del corso per l’Università di Parma, della prof.ssa Luisa Molinari, docente del corso e del prof. Tommaso Minerva, Direttore di EDUNOVA, il centro interateneo con le università di Parma e Ferrara per la didattica a distanza.Nell’occasione saranno fornite tutte le informazioni sull’organizzazione delle attività didattiche, dei servizi on-line e verranno presentati i principali servizi offerti agli studenti che si affacciano per la prima volta alla vita universitaria.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’arte contemporanea in mostra

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2015

regiumregium2Dal 26 al 28 settembre presso il quartiere fieristico di Reggio Emilia. Una fiera storica, che di anno in anno si rinnova per andare incontro alle regium1regium3esigenze degli appassionati d’arte. Per questa edizione, la numero 17, una quarantina di selezionate gallerie provenienti da tutta Italia immaginaporteranno il meglio delle loro collezioni, offrendo un’ampia scelta tra diversi correnti artistiche e tra autori di fama internazionale ed emergenti. Fitto anche il calendario degli eventi collaterali, in fiera e fuori fiera: da segnalare la singolare e spettacolare performance di Angelo Brescianini (Galleria Il Minotauro), artista lombardo celebre per le sue “Espansioni”, particolari opere realizzate sparando contro supporti in acciaio e ottenendo così estroflessioni in grado di raccogliere la luce. Grande interesse suscita anche l’originalissima installazione “Self service Art”, il distributore automatico di arte contemporanea di Antonella Mazzoni (Galleria Rezarte): una proposta di condivisione di pensieri e opere creative con fruizione democratica e collettiva. Dal programma fuori fiera si evidenzia “The Art o Food Valley”, presso la Galleria Rezarte, che coniuga arte, eccellenze gastronomiche e valorizzazione del territorio. Infine, presso il centro commerciale I Petali, durante i giorni della manifestazione sarà presente un’installazione proposta dalla Galleria Bonioni. Orari: sabato e domenica dalle 10 alle 20 lunedì dalle 10 alle 14 (foto: regium, immagina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Anniversario primo tricolore

Posted by fidest press agency su domenica, 8 gennaio 2012

Reggio emilia torri

Image via Wikipedia

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione delle celebrazioni del 215° anniversario del Primo Ticolore ha inviato al Sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio un messaggio, rivolto anche al Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Monti, alla cittadinanza di Reggio Emilia e alle autorità presenti, di “cordiale saluto con l’augurio caloroso e partecipe di pieno successo delle celebrazioni”. “Un anno fa, il 7 gennaio 2011, a Reggio Emilia, in occasione della Giornata nazionale del Tricolore, rinnovai il mio appello a fare delle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia un importante percorso di approfondimento e di riflessione comune sul lungo processo storico di costruzione dell’Unità nazionale e sui valori che lo hanno contrassegnato. Gli eventi organizzati in tutta la penisola per questa ricorrenza, grazie ad una grande mobilitazione popolare, segno di un ritrovato orgoglio nazionale, hanno avuto come riferimento più immediato e percepibile la bandiera, che i Costituenti non a caso scelsero come vessillo della repubblica, simbolo dell’Italia una e indivisibile e dei valori e principi di democrazia, solidarietà e promozione delle autonomie compiutamente e definitivamente sanciti nella nostra Carta costituzionale. In questa tensione verso una maggiore e più matura coesione sociale vanno anche oggi rintracciate le energie positive che possono consentire di affrontare le difficoltà della situazione presente, assolvendo ai gravosi impegni che sono di fronte al nostro paese con rigore ed equità”

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cena-incontro con Massimo Bubola

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 novembre 2011

Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) 2 novembre al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, ore 20.30 È dedicata alle «terre basse» la cena-incontro che ha per protagonista Massimo Bubola, cantante, autore di diverse canzoni per Fabrizio De André e del recente libro «Rapsodia delle terre basse». La serata prevede anche la proiezione del lungometraggio «Mondo Piccolo» del regista Alessandro Scillitani, progetto di ricerca sulle realtà segrete della Bassa parmense e reggiana (citando Giovannino Guareschi e i suoi Don Camillo e Peppone), e la mostra di foto del reggiano Paolo Simonazzi, già musicista del gruppo folk La Piva dal Carnèr.In collaborazione con Epoché ArtEventi, la cena comincia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro, tra musica, parole e immagini: menù con tortelli di erbette, involtini di pollo, torte della casa e… piatti appositi per i vegetariani prenotati. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo le 21.30 per assistere al solo dibattito; info e prenotazioni su http://www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.«Rapsodia delle terre basse» è dunque il libro folk-rock scritto con impareggiabile fantasia e stile da Massimo Bubola. Musicalità e poesia, immaginazione e trama per un vero, grande romanzo composto come un affresco medioevale. Una lunga ballata elettrica scritta da un rapsodo cinquantenne, un cavaliere elettrico, con l’amplificatore della sua classicità e della sua eretica gratitudine. Tre generazioni venete, dai tempi arcaici delle campagne ottocentesche alla modernità industriale e post-industriale. Raccontate con l’affetto dell’ultimo discendente e l’energia di questi anni elettrici: «C’e` una colomba inseguita da due falconi / e un agnello diviso tra due leoni / c’e` un silenzio potente come due tuoni / ed un cielo soltanto per due ladroni. / E una sola chitarra, una sola chitarra, / ma una sola chitarra per due canzoni».Pubblicato da Gallucci editore (208 pagine, 15 euro), con i disegni di Lorenzo Mattotti, «Rapsodia delle terre basse» rappresenta la prima prova da scrittore di Massimo Bubola, coautore di alcune tra le più belle canzoni di Fabrizio De André, da «Rimini» a «Fiume Sand Creek», da «Sally» a «Hotel Supramonte», da «Andrea» a «Volta la carta», nonché autore de «Il cielo d’Irlanda» per Fiorella Mannoia.Ecco le prossime cene-incontri al Fuori Orario: mercoledì 9 novembre «Nessuno escluso», sul tema dell’integrazione, con Raul Daoli, sindaco di Novellara, Emergency (progetto di Diritto alla salute in Italia), Giuseppe Villarusso e proiezione del documentario «Life in Italy is ok»; mercoledì 16 novembre Francesca Fornario, attrice satirica e vignettista, in «Lezioni di femminismo: serata terapeutica per maschiliste e maschilisti anonimi…»; giovedì 24 novembre Antonio Ingroia, procuratore aggiunto a Palermo, col suo libro «Nel labirinto degli dèi. Storie di mafia e di antimafia».Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due serate di concerti: venerdì 4 novembre > i Casino Royale con il loro ultimo album (biglietti a 12 euro) e sabato 5 > i Riff Raff in un «Tributo agli AC/DC» a base di hard rock-metal.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »