Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘resoconto’

Masbedo: Schegge d’incanto

Posted by fidest press agency su domenica, 14 marzo 2010

Verbania (Pallanza) fino al 23/5/2010 Corso Zanitello 8,  CRAA – Centro Ricerca Arte Attuale, Villa Giulia a cura di Andrea Busto. “La mostra personale, propone una serie di lavori fotografici, scultorei, installativi e video scelti in modo tale da offrire una panoramica completa e inedita del ventaglio di tematiche espressive che caratterizzano la poetica dei Masbedo, in una sorta di primo resoconto storico della loro attività svolta finora.  Il titolo dell’evento, direttamente desunto dall’opera Schegge d’incanto in fondo al dubbio (2009), video-installazione che ha riscosso il parere favorevole della critica all’interno del Padiglione Italia alla 53ª Biennale di Venezia, intende essere onnicomprensivo delle tematiche riguardanti le opere presentate.  I Masbedo con un linguaggio a volte espressionista, a volte piu’ delicato e intimista, inquadrano rappresentazioni e sentimenti fondanti dell’esperienza umana come l’amore, la sofferenza, le tensioni contraddittorie delle proprie aspirazioni, in una commistione di video-installazione, letteratura, recitazione e vita reale: gli stati mentali che caratterizzano i personaggi delle complesse opere si esprimono nei termini della solitudine, della mancanza di comunicazione, del crollo delle percezioni sensoriali, dell’indebolimento dei desideri, della dissoluzione dell’essere e del cinismo come scudo contro la realtà”. (masbedo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Donazioni e trapianti

Posted by fidest press agency su martedì, 4 agosto 2009

Secondo  i  dati  diffusi  dal Nord Italian Transplant i Riuniti di Bergamo sono  l’ospedale  che  ha registrato  il  maggior numero di donazioni e di trapianti d’organo nel primo semestre del 2009. La Lombardia si conferma la regione  più  attiva.  Donazioni e trapianti in aumento rispetto al 2008 in tutti i centri coordinati dal NITp. Il  resoconto  pubblicato nei giorni scorsi analizza l’attività di tutte le regioni coordinate dal NITp, cioè Lombardia, Veneto, Trentino, Friuli-Venezia  Giulia, Liguria e Marche, che insieme costituiscono un’area di  circa  19  milioni  di  abitanti,  dove  operano  80 ospedali in cui si effettuano  i  prelievi  d’organo,  42 unità di trapianto localizzate in 16 ospedali,  5 Coordinamenti Regionali più quello della Provincia Autonoma di Trento,  e  un  Centro Interregionale di Riferimento per la gestione delle liste d’attesa e l’allocazione degli organi. Nei primi  6  mesi  del  2009 agli Ospedali Riuniti sono stati eseguiti 94 trapianti,  24  in  più  rispetto al medesimo periodo del 2008. A seguire l’Ospedale  Niguarda di Milano con 93 e l’Azienda Ospedaliera di Padova con 87 trapianti. I  Riuniti  confermano  la  propria eccellenza nei trapianti di fegato – 44 trapianti  in  6 mesi, di cui 16 con tecnica split, unico ospedale in grado di  raggiungere questi volumi sui trapianti di emifegato – e di polmone – 5 di  polmone  singolo  e  5  di  doppio  polmone. Al 30 giugno nel Centro di Bergamo  sono  stati  inoltre  eseguiti  20 trapianti di rene e 3 di doppio rene, 14 di  cuore, 1  combinato cuore-rene, 1 combinato fegato-rene e 1 multiviscerale, quello sul piccolo Etion del maggio scorso, che ha ricevuto intestino, fegato, pancreas, milza e stomaco. Dallo  spaccato  restituito  dal  NITp  emerge un significativo aumento dei trapianti  rispetto allo scorso anno in quasi tutti gli ospedali coinvolti. Un  aumento proporzionale all’incremento delle donazioni, in netta crescita nei  primi  6  mesi  di  quest’anno.  Senza  la disponibilità degli organi, infatti,  i  trapianti  non sarebbero possibili. Anche su questo fronte gli Ospedali  Riuniti  sono  il  Centro  che  al  30  giugno  di  quest’anno ha registrato  il  maggior numero di donatori: nei primi 6 mesi del 2009 sono infatti  stati  segnalati  17  possibili  donatori, esattamente come l’anno scorso,  ma  per  ben 12 di loro è stato effettivamente possibile prelevare gli organi a scopo di trapianto contro i 5 dello scorso anno. Dalla  fotografia  restituita  dal  NITp  la  Lombardia è la regione con il maggior  numero  di  donatori  segnalati  ed effettivamente utilizzati: nei primi  sei  mesi  del  2009  sono  stati  segnalati 179 donatori, 48 in più rispetto  allo  scorso  anno,  e  di  questi  122 sono stati effettivamente utilizzati,  47  in più rispetto al 2008. La Lombardia si conferma anche la regione  che  esegue  più  trapianti  tra le 6 coordinate dal NITp: 370 gli interventi  eseguiti  al  30 giugno, 85 in più rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. A seguire la Regione Veneto con 198 trapianti, il Friuli Venezia Giulia con 63, la Liguria con 46 e le Marche con 35.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »