Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘rete elettrica’

Amministratori comunali, volontari ed Enel per individuare e risolvere i guasti alle linee elettriche a Miglianico

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 gennaio 2017

miglianicoL’attivazione in Municipio di un Centro operativo comunale ha consentito da subito una gestione coordinata degli interventi.
“Le squadre comunali – riferisce il sindaco, Fabio Adezio – continuano a setacciare tutto il territorio, strada per strada, palo per palo, individuando e segnalando in maniera puntuale le linee danneggiate ai tecnici Enel e fornendo a questi ultimi tutto il supporto necessario, sgombrando la neve, tagliando e rimuovendo rami di alberi, aprendo percorsi nel fango, in condizioni molto difficili, in alcuni casi drammatiche. E’ un lavoro complesso, pericoloso e molto lungo”. Nella serata di ieri è stato finalmente riattivato con la corrente diretta il centro urbano del paese, precedentemente già rialimentato con un gruppo elettrogeno. Al momento la rete elettrica risulta maggiormente danneggiata nella frazione di Montupoli, dove solo una parte delle utenze risulta alimentata grazie all’installazione di un generatore in funzione da mercoledì scorso. Si sta lavorando alacremente per posizionare un altro generatore al fine di alimentare altre zone della contrada. L’altra sera è stata ripristinata parzialmente la corrente in località Foreste.Nella zona industriale l’Enel ha già effettuato i sopralluoghi che hanno evidenziato gravi danni in località Cagialone; si è in procinto di iniziare l’intervento per il ripristino della rete.“Abbiamo chiesto ulteriori gruppi elettrogeni all’Enel – spiega il sindaco – per gestire al meglio l’emergenza. Le priorità dei ripristini sono gestite direttamente dal personale Enel: si parte ovviamente dalle criticità più estese e, man mano, si interviene sui singoli casi. Non nascondo la mia preoccupazione e mi sento di dare ai cittadini i seguenti consigli: chi può si trasferisca da amici o parenti che hanno la corrente; chi ha energia elettrica non ne abusi e ne usi il minimo indispensabile. In collaborazione con la Caritas e l’Azione Cattolica abbiamo aperto un centro di accoglienza nella sala civica, per dare alle persone la possibilità di stare in compagnia in un luogo confortevole, ricaricare un cellulare e bere qualcosa di caldo. Restiamo inoltre a disposizione per portare beni di prima necessità e farmaci urgenti e salvavita nelle zone prive di corrente e a tal fine abbiamo attivato un numero per le emergenze”.
Il territorio comunale è stato interessato dal problema degli allagamenti, in quanto a causa delle copiose piogge e dello scioglimento della neve accumulata nei giorni precedenti, i torrenti Venna, Dendalo e Foro sono straripati in alcuni punti. “Stiamo gestendo l’emergenza con l’orgoglio che contraddistingue noi miglianichesi – conclude il sindaco Adezio -. Voglio ringraziare tutti coloro che stanno lavorando senza dormire, in condizioni estreme, per risolvere i problemi di tutti i cittadini. Mi auguro che prevalga in tutti il senso di responsabilità e di collaborazione. Per quanto ci riguarda, siamo tutti al lavoro, con i piedi nel fango e accogliamo l’aiuto di tutti. Il nostro gruppo consiliare è sempre presente in Municipio e a disposizione per ogni evenienza”. (foto: miglianico)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Enel conferma Montalto nucleare

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 Maggio 2010

Durante l’incontro  presso il dipartimento di Economia dell’Università di Tor Vergata di Roma, Fulvio Conti ha dichiarato che il programma nucleare di Enel prevede la realizzazione di quattro reattori su tre siti. «Che ne pensa il Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, delle ammissioni dell’amministratore delegato dell’Enel?» chiede Andrea Lepore, responsabile della campagna nucleare di Greenpeace. Le affermazioni di Conti confermano le ipotesi di Greenpeace: c’è un progetto per realizzare due centrali nucleari a Montalto di Castro. Il sito di Montalto è, infatti, l’unico oggi in grado di ospitare due reattori EPR, potendo già contare sulla presenza di una rete elettrica in grado di trasportare 3500 MW. Inoltre, il sito è già stato visitato dai tecnici di EDF, l’azienda francese che insieme a Enel dovrebbe portare avanti i piani nucleari del governo. «Chiediamo a Renata Polverini, di assumere immediatamente, come promesso ai suoi elettori, una posizione contraria alla costruzione di centrali nucleari nel Lazio – continua Lepore – e al Consiglio regionale della Regione Lazio di procedere al più presto a varare una posizione istituzionale che formalizzi l’assoluta contrarietà a ipotesi di impianti nucleari (stoccaggio compreso) nel Lazio».

Posted in Spazio aperto/open space, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Protocollo intesa: rete elettrica comunale

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 marzo 2010

Roma. La Giunta comunale, presieduta dal sindaco Alemanno, su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici e Periferie, Fabrizio Ghera, e dell’assessore all’Ambiente, Fabio De Lillo, ha approvato lo schema di Protocollo d’intesa tra Terna S.p.A., Acea Distribuzione S.p.A. ed il Comune di Roma per il riassetto della rete elettrica di trasmissione nazionale e di distribuzione dell’altissima ed alta tensione sul territorio comunale. Si tratta di interventi mirati a rendere la rete elettrica nell’area di Roma compatibile con le esigenze della crescente richiesta energetica, collegandola allo sviluppo urbanistico ed al perseguimento degli obiettivi di pianificazione elettrica comunale, con l’obiettivo di ridurre l’inquinamento elettromagnetico. Il tutto in un’ottica di sostenibilità: gli interventi consentiranno infatti una significativa riduzione dell’impatto ambientale della rete a beneficio della salvaguardia del territorio.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Impianto fotovoltaico alla Fiera di Parma

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 ottobre 2009

fotovoltaicoSiglato l’accordo tra Conergy Italia e Fiere di Parma Spa per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da oltre 1,7 MW totalmente integrato sul tetto dei padiglioni della Fiera. Il progetto, già in fase esecutiva dopo la delibera del CDA, è stato inserito nel piano di rinnovamento del polo fieristico che porterà ad un incremento della superficie espositiva nonché alla revisione dei servizi offerti agli espositori e visitatori.  L’impianto, con potenza totale di 1.734,075 kWp, verrà installato previa rimozione completa e smaltimento dell’attuale copertura in amianto. Alla bonifica seguirà una fase di ricopertura tramite una struttura in alluminio progettata ad hoc per il fissaggio dei moduli fotovoltaici. Il sistema fotovoltaico sarà collegato alla rete elettrica e l’energia prodotta sarà utilizzata principalmente dalla Fiera di Parma, con l’eccedenza immessa in rete.   Sui circa 17.000 m2 occupati dal generatore fotovoltaico troveranno posto ben 23.121 moduli fotovoltaici a film sottile del tipo First Solar FS-275, collegati a 6 inverter trifase Conergy IPG 300K. L’impianto sarà monitorato dal sistema Conergy SmartControl che consente un controllo continuo anche da remoto.  Sulla base dell’angolo di inclinazione dei moduli, del loro orientamento a Sud e dell’irraggiamento locale, si stima che l’impianto fotovoltaico produrrà 1.892 MWh annui, permettendo di risparmiare 465 Tonnellate di Petrolio Equivalente (TEP) ed evitando l’emissione di 926 tonnellate di anidride carbonica all’anno.
Conergy Italia è una delle aziende più consolidate del fotovoltaico italiano. Nata alla fine del 2005, ha sede e deposito a Vicenza, un’unità di sviluppo progetti in Puglia ed un ufficio in Sicilia. Conergy Italia fa parte del Gruppo Conergy, una delle realtà più storiche ed importanti del fotovoltaico internazionale, che nel 2009 ha festeggiato il 10° anniversario dalla sua fondazione e superato 1 GW venduto nel settore delle rinnovabili. Conergy produce una gamma completa di componenti per impianti fotovoltaici in rete di qualsiasi dimensione, costituendo un unico punto d’acquisto specializzato dove i clienti possono reperire tutto l’occorrente per l’installazione di un impianto. La divisione Conergy Grandi Impianti si occupa della realizzazione di parchi fotovoltaici “chiavi in mano”, dalla progettazione alla costruzione fino alla manutenzione dell’impianto.  (fotovoltaico)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rete elettrica: le maggiori “strozzature”

Posted by fidest press agency su domenica, 7 giugno 2009

Fra Calabria e Sicilia e fra Campania e Puglia tali strozzature sono dovute ai mancati investimenti sulla rete elettrica. Una ricerca condotta dall’Istituto Ref. (Ricerche e consulenza per l’economia e la finanza) su incarico di Consumers’ Forum ha stimato i danni subiti dai consumatori per i mancati investimenti sulla rete, causa delle numerose strozzature esistenti. Fra le maggiori criticità sulla rete di trasmissione elettrica risultano i mancati investimenti  sulla connessione fra la Calabria e la Sicilia, tra la Campania e la Puglia, oltre ai collegamenti tra le regioni: Piemonte-Lombardia, Emilia Romagna-Toscana, e tra Slovenia e Friuli Venezia Giulia. Nella ricerca viene stimato che i mancati investimenti e quindi la strozzatura tra la Calabria e la Sicilia comporta da sola un costo annuo a carico degli utenti di circa 320 milioni di euro. Queste strozzature, definite in gergo, “congestione”, comportano maggiori perdite di rete, difficoltà a utilizzare al meglio l’energia prodotta dalle nuove centrali e quindi, di fatto, una minore concorrenza sul mercato. Investimenti che contribuirebbero ad alleviare il peso della bolletta elettrica che grava sui consumatori. Consumers’ Forum, organizzatore dell’evento, e Adiconsum, Acu, Lega Consumatori, Casa del Consumatore, Unione nazionale Consumatori, sollecitano il Governo, Terna e l’Autorità per l’energia,  ad intraprendere ciascuno le azioni di propria competenza al fine di realizzare senza altro indugio tutti gli investimenti necessari. Ancora una volta le associazioni consumatori si pongono nei confronti del Governo, delle istituzioni non con mere denunce, ma con analisi e proposte.

Posted in Confronti/Your and my opinions, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le sfide del green

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 Maggio 2009

Milano 14 maggio 2009, ore 9.30 Politecnico di Milano, Aula Magna, P.zza L. Da Vinci 32 Dalla virtualizzazione al capacity planning, le proposte del Politecnico di Milano Parlare di tecnologie verdi, di risparmio energetico, di efficienza e di riduzione dei consumi è oramai inevitabile nonché necessario. Più raramente però il discorso evolve dalle singole soluzioni alle strategie.  L’appuntamento del 14 maggio nasce dalla necessità di anticipare gli interventi necessari per gestire, in un’ottica di risparmio energetico, quell’enorme mole di informazioni che l’Expo 2015 porterà con sé. La tavola rotonda metterà a confronto esponenti delle pubbliche amministrazioni, gestori della rete elettrica, organizzazioni fieristiche e studi di progettazione per affrontare la questione da diverse angolazioni e delineare un approccio comune a quanti verranno coinvolti, su vari fronti, da un evento di tale portata. Seguirà una visita al data center dell’ateneo, realizzato secondo i più recenti metodi green. Interverranno: Fabio Bruschi, Country General Manager, APC by Schneider Electric; Salvatore Carrino, Responsabile Infrastructure Solutions & Operations, Eni; Paolo Fornasari, Direttore Tecnologie e Servizi, Lombardia Informatica; Enrico Pazzali, Amministratore Delegato, Fiera Milano; Riccardo Porretti, Responsabile Servizio Infrastrutture, Comune di Milano.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le sfide del green data center

Posted by fidest press agency su sabato, 9 Maggio 2009

Milano 14 maggio 2009, ore 9.30 Politecnico di Milano, Aula Magna, P.zza L. Da Vinci 32 Parlare di tecnologie verdi, di risparmio energetico, di efficienza e di riduzione dei consumi è oramai inevitabile nonché necessario. Più raramente però il discorso evolve dalle singole soluzioni alle strategie.  L’appuntamento del 14 maggio nasce dalla necessità di anticipare gli interventi necessari per gestire, in un’ottica di risparmio energetico, quell’enorme mole di informazioni che l’Expo 2015 porterà con sé. La tavola rotonda metterà a confronto esponenti delle pubbliche amministrazioni, gestori della rete elettrica, organizzazioni fieristiche e studi di progettazione per affrontare la questione da diverse angolazioni e delineare un approccio comune a quanti verranno coinvolti, su vari fronti, da un evento di tale portata. Seguirà una visita al data center dell’ateneo, realizzato secondo i più recenti metodi green.Interverranno: Fabio Bruschi, Country General Manager, APC by Schneider Electric; Salvatore Carrino, Responsabile Infrastructure Solutions & Operations, Eni; Paolo Fornasari, Direttore Tecnologie e Servizi, Lombardia Informatica; Enrico Pazzali, Amministratore Delegato, Fiera Milano; Riccardo Porretti, Responsabile Servizio Infrastrutture, Comune di Milano.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »