Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘rete ospedaliera’

Lazio: urgente razionalizzazione ospedali

Posted by fidest press agency su domenica, 18 ottobre 2009

L’audizione del presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, convocato dal presidente del Consiglio, ha confermato “la necessità di un adeguato piano di razionalizzazione delle rete ospedaliera, che dovrà essere presentato congiuntamente dal commissario e dal sub-commissario Mario Morlacco all’esame del tavolo tecnico Stato-Regioni”. Lo afferma in una nota il ministro del Lavoro, salute e politiche sociali Maurizio Sacconi. “Marrazzo – spiega Sacconi – è stato convocato dal presidente del Consiglio in relazione ai risultati critici dell’analisi svolta congiuntamente dal tavolo tecnico Stato-Regioni e dal comitato per la valutazione dei livelli essenziali delle prestazioni, in base ai quali sono necessarie significative manovre di correzione e di riqualificazione della spesa per garantire servizi più adeguati a costi più contenuti ai cittadini del Lazio. L’incontro è stato indotto anche da una lettera preoccupata del sub-commissario Morlacco, in relazione alla possibile crisi finanziaria della Sanità regionale”. “La congruità del piano di razionalizzazione della rete ospedaliera – prosegue il ministro – consentirà di riorientare risorse verso i servizi territoriali in modo da sviluppare una maggiore appropriatezza delle prestazioni. Nello stesso tempo, conseguiti gli obiettivi del piano di rientro, consentirà l’erogazione di risorse finanziarie altrimenti bloccate in base alla norma di legge”.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Le rete ospedaliera italiana è obsoleta

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 marzo 2009

Va ripensata dalle basi. Le forze e le risorse vanno rimodulate per andare incontro alle necessità attuali dei pazienti e per colmare il divario Nord-Sud. Lo ha detto il direttore dell’Agenas Per colmare le differenze, sempre più accentuate tra Nord e Sud nella sanità italiana, serve “riadeguare l’offerta sanitaria ai bisogni dei cittadini”. In particolare va ripensata la “rete ospedaliera a volte sovradimensionata rispetto alle necessità di assistenza”. Lo sostiene il direttore dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), Fulvio Moirano, che commenta i dati del Rapporto Osservasalute 2008, da cui emerge un Paese spaccato in due, tra il Nord che avanza e il Sud che arranca. Per Moirano, a capo dell’Agenzia che tra i tanti compiti ha anche quello di ‘misurare’ l’efficacia del sistema sanitario nelle Regioni, è sulla qualità e sull’appropriatezza delle prestazioni che si deve puntare per un Ssn più uniforme. E ci sono già, in questo senso, “azioni in campo – spiega – come i tavoli di rientro per la spesa sanitaria, in cui lo Stato assicura risorse alle regioni in difficoltà per cambiare alcune politiche anche in termini di qualità di prestazioni. Occorre insistere su questa strada, spingendo sia sul versante economico sia su quello qualitativo”. Come Agenzia “cercheremo di stimolare, attraverso i tavoli istituzionali che già sono al lavoro, la crescita della qualità delle regioni più in sofferenza”. In accordo con il ministero, inoltre, è necessario “potenziare i meccanismi di misurazione delle performance e delle attività della rete sanitaria”, ha concluso Moirano.(fonte DoctorNews)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »