Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Posts Tagged ‘rievocazione’

Rievocazione medievale ad Abbadia San Salvatore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 luglio 2019

Per tre giorni (venerdì 12, sabato 13 e domenica 14) il centro storico della città del Monte Amiata (Siena) torna ad essere un vero e proprio “Castrum” medievale dove rivivono arti e mestieri. La storia esce dai libri e conquista le piazze e le vie di un piccolo paese toscano: accade ad Abbadia San Salvatore (Siena) dove ogni anno, nel secondo fine settimana di luglio si celebra l’Offerta dei Censi. Per tre giorni il centro storico della città del Monte Amiata si immerge nel suo glorioso medioevo e si riscopre vero e proprio “Castrum” dove rivivono arti e mestieri. La comunità badenga smette gli abiti contemporanei e torna a vestire quelli degli avi, mettendo in scena una festa in costume, unica nel suo genere, che offre un interessante spaccato della vita di quel tempo.Nel cuore del caratteristico borgo si animano i terzieri: le piazze e le strade si trasformano in un palcoscenico naturale capace di accogliere taverne, botteghe di arti e mestieri e mercatini. Intanto per le vie si muovono musicanti e danzatori, cantori e giocolieri.
Si prepara così l’Offerta dei Censi, recuperando una “pratica” spesso descritta nella ricca documentazione del secolo XIII, relativa ad Abbadia San Salvatore.
Le carte raccontano dei “censi in natura” (ovvero prodotti locali) che venivano offerti al Monastero di San Salvatore dagli abitanti a sancire lo stretto rapporto tra la comunità del borgo e l’imponente struttura monastica, fra le più ricche e potenti dell’epoca.
La rievocazione medievale prenderà il via venerdì 12 luglio con un banchetto nei terzieri di “Borgo” e dei “Fabbri”. A partire dalle ore 22 nel cuore del paese si susseguiranno spettacoli di mangiafuoco, danzatrici e cornamuse.La festa proseguirà nella giornata del 13 luglio quando, dalle ore 12 si potrà pranzare nei terzieri e nel Rione Convento. Alle ore 15 la benedizione dell’abate darà il via a una rappresentazione della vita medioevale con antichi mestieri, combattimenti fra cavalieri, giocolieri e musici che proseguiranno fino a tarda serata.Domenica 14 luglio il borgo si animerà sin dalle 10 del mattino proponendo la vita medievale. Si potrà pranzare nelle Taberne e nei Ristori e alle ore 15.30 un corteo storico si muoverà per le vie del Castrum per raggiungere (alle ore 17.00) l’Abbazia di San Salvatore dove verrà rievocata l’Offerta dei Censi e a seguire si terrà la gara delle portantine. La festa poi proseguirà con banchetti e musica fino a tarda notte. http://www.cittadellefiaccole.it

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Mantova: ostensione sacri vasi

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 marzo 2011

Una vacanza di Pasqua a contatto con l’arte ma anche con le tradizioni popolari secolari, ammantate di fede e leggenda. A Mantova, in aprile, l’aspetto religioso diventa contagiante, per pathos ed emozione e si fa più forte durante i giorni della Settimana Santa, mescolando la rievocazione dei riti sacri alle radici della cultura e della storia. Come ogni anno, da secoli ormai, la cittadina dei Gonzaga rivive l’Ostensione dei Sacri Vasi che contengono alcune gocce rapprese di sangue, ritenuto proprio di Gesù Cristo, misto ad un poco di terriccio. I due reliquari d’oro, conservati nella cripta sotterranea dell’imponente Basilica di Sant’Andrea (quelli attuali sono stati realizzati nel 1876 dal milanese Giovanni Bellezza, su commissione dell’Imperatore Francesco Giuseppe, per compensare quelli del ‘500 che erano stati trafugati), massima espressione del genio di Leon Battista Alberti, vengono esposti, il pomeriggio del Venerdì Santo, alla venerazione dei fedeli sull’altare maggiore della Chiesa.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rievocazione sul ponte del diavolo

Posted by fidest press agency su sabato, 25 settembre 2010

Tolentino “Sul ponte del diavolo … tra storia e leggenda” ospitato tra piazza della Libertà, via e piazza San Nicola, Ponte del Diavolo. Tanto successo ha riscosso l’evento che ha avuto come testimonial l’attore regista Edoardo Leo direttamente da “Un medico in famiglia” e dal film “Diciotto anni dopo” di cui è anche regista. “E’ stato bellissimo esibirsi sul ponte. E’stato emozionante. Non avevo mai recitato su un ponte – ha detto Edoardo – ed è stato unico. C’era tantissima  gente”. Momenti davvero suggestivi con la rievocazione della leggenda con protagonista anche il cane, diventando così attore per l’occasione, dell’associazione Love your dog di Tolentino. Proposta, inoltre, la quindicesima edizione della giostra all’anello a cavallo tra le cinque contrade, l’unica al mondo che si svolge su un ponte. La competizione quest’anno se l’è aggiudicata contrada Pianciano con cavaliere Gianmario Paparoni. In totale erano cinque i cavalieri in lizza per la conquista dell’anello d’argento. Per le altre contrade hanno partecipato Stefano Capotosti per Parruccia, Alberto Eleonori per Calcavenaccio, Massimo Persichini per Ancaiano, Fabio Mataloni per Ributino. Alla giostra a cavallo si sono aggiunte le esibizioni dei tamburini e dello sbandieratore della “Corte dei miracoli” di Offagna, nonché dei giocatori della Disfida del bracciale di Treia.. C’è stata anche una esibizione dei giocatori della Disfida del bracciale di Treia. Per l’occasione sono intervenuti il sindaco di Tolentino, il consigliere regionale Francesco Comi, il prefetto di Macerata Vittorio Piscitelli. Era presente l’arcivescovo di Camerino – San Severino mons.Francesco Giovanni Brugnaro, il colonnello Patrizio Florio in rappresentanza del comando provinciale dei carabinieri. La manifestazione “Sul ponte del Diavolo … tra storia e leggenda “ era iniziata lo scorso 5 settembre con la rievocazione delle “antiche canterelle” nella basilica di San Nicola. Quella in corteo per le chiede della città, invece, è stata rinviata per maltempo al 16 ottobre prossimo con inizio alle 21 nell’ambito del calendario della “TolentinExpò”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Ponte del Diavolo di Tolentino

Posted by fidest press agency su sabato, 11 settembre 2010

Tolentino in questi giorni è vestito a festa, in una veste storica proponendo la rievocazione che, rispetto alle altre, oltre alla storia ricrea anche la leggenda in un ambiente duecentesco ruotando proprio attorno al 1200 l’edificazione della struttura. Alla leggenda si associano frammenti di storia tra i quali la corsa all’anello a cavallo tra contrade che si svolgeva a Tolentino nel 1200, in programma l’11 settembre sul Ponte del Diavolo. Ed è l’unica giostra al mondo che si svolge sopra un ponte. Nel corso della serata, con testimonial l’attore regista Edoardo Leo direttamente da “Un medico in famiglia” di Rai 1 e dal film “18 anni dopo”, verranno proposte danze medioevali, sfilate, giochi con tamburini, rievocata la leggenda con al termine degustazione di prodotti tipici. Ospite della serata sarà il governatore del Rotary Distretto 2090°, Mario Struzzi. La serata dell’11 settembre inizierà con il corteo che partirà da piazza don Bosco per raggiungere piazza della Libertà dove ci sarà un piccolo spettacolo per poi proseguire al Ponte del Diavolo con altre esibizioni, la rievocazione della leggenda e la corsa all’anello. La manifestazione “Sul Ponte del Diavolo … tra storia e leggenda”, organizzata dall’associazione culturale “I ponti del diavolo” di Tolentino presieduta da Carla Passacantando, in collaborazione con il Consiglio di contrada Pianciano – Ributino – Ancaiano – Calcavenaccio – Parruccia e il comune di Tolentino, comunque, si aperta il 5 settembre con messa e rievocazione delle “antiche canestrelle” nella basilica di San Nicola alle 11.30. E’ seguito il 7 settembre in piazza della Libertà il gemellaggio tra i Ponti del diavolo con il comune di Gualdo Cattaneo, in provincia di Perugia. Per l’occasione è giunto il sindaco della cittadina umbra Andrea Pensi. L’8 settembre in piazza della Libertà è stato consegnato il premio “Ponte del Diavolo” al cittadino tolentinate dell’anno edizione 2010, dal presidente dell’associazione Carla Passacantando, all’on.Roberto Massi Gentiloni Silverj per aver contribuito allo sviluppo della città di Tolentino. Un attestato d’onore è stato infine consegnato, su designazione del sindaco Luciano Ruffini, a don Francesco Cocilova, parroco del Tempio dello Spirito Santo; a don Lorenzo Ferroni, parroco della chiesa Sacro Cuore; ad Andrea Passacantando, past president del Rotary club di Tolentino. Tutti e tre si sono impegnati per il bene della città. Per l’occasione sono intervenuti il sindaco di Tolentino, il consigliere regionale Francesco Comi, il prefetto di Macerata Vittorio Piscitelli. Era presente l’arcivescovo di Camerino – San Severino mons.Francesco Giovanni Brugnaro, il colonnello Patrizio Florio in rappresentanza del comando provinciale dei carabinieri. Dott.ssa Carla Passacantando presidente associazione) (rievocazione)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Bardi: Rievocazione storica in costume

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 agosto 2010

Bardi (Pr). 29 agosto grande rievocazione storica in costume a Sfila il Corteo dei Landi ed è festa! Giocoleria, sbandieratori e campo d’arme. Tiro con l’arco per tutti e Torneo degli Arcieri “Landi contro Pallavicino”, sibille, rito dell’investitura feudale e tante sorprese per grandi e piccoli…  L’evento – organizzato da Ati Cooperativa Parmigianino di Fontanellato e Cooperativa SocioCulturale di Venezia in collaborazione con  l’Associazione “Porta S. Francesco” di Parma con il coordinamento del suo presidente Fabio Bernazzoli – si svolge dalle 11 alle 18.30: per l’occasione i turisti e i visitatori avranno la possibilità unica di vivere da protagonisti la Fortezza di Bardi, come in un viaggio sospeso nel tempo, in quei secoli di un Medioevo luminoso che segnò la storia della Val Noveglia. Con un unico biglietto d’ingresso (costo 10 euro) il Castello apre le porte e vi accoglie in un angolo di storia a 625 metri sul livello del mare. Ronde e presidi di fanti con armi in asta, fedeli arcieri e nobili cavalieri vi trasporteranno nell’epoca feudale a difendere una fortezza esempio raro dell’architettura medievale.
Alle 11 la manifestazione prende avvio con l’esibizione dei giocolieri pronti a incantare grandi e piccoli con l’abilità delle mani che da sempre li connota.
Alle 11.30 si snoda il Corteo Storico con partenza dalla piazza d’armi all’interno della Fortezza fino al piazzale, all’altezza del rivellino: il casato dei Landi sfila con lieve passo e invita tutti alla festa di giochi di corte all’interno della roccaforte.
Alle 12.10 è in carnet l’esibizione degli Arcieri di “Porta San Francesco” con possibilità di provare a maneggiare arco e frecce anche per il pubblico.
alle 14.30 si riprende l’animazione medievale con I Giocolieri del Lupo.
Alle 15.15 si alza il sipario sul Corteo Storico pomeridiano con la Famiglia Landi – proprietaria del feudo bardigiano per quattro secoli – accompagnata da cortigiani e illustri ospiti.
alle 16.30 è atteso un rito: l’investitura feudale, accompagnato dallo squillo delle chiarine nella piazza d’arme.
Alle 17.15 si accende il Torneo degli Arcieri: Landi contro Pallavicino. Resta allestito il campo di tiro con l’arco.
Domenica 29 agosto è  possibile seguire autonomamente il normale percorso del castello, segrete comprese: tutti i partecipanti saranno liberi godere a piacimento la giornata medievale e trascorrere tutto il tempo desiderato in castello. Tutti i giorni d’agosto il Castello è aperto dalle 10 alle 19; festivi dalle 10 alle 20.  Nel bookshop del Castello in vendita il volume “La Fortezza di Bardi” a cura della storica Mordacci http://www.portasanfrancesco.org (bardi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autorionline al caffè letterario

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Roma 21 aprile 2010, ore 18 Caffè Letterario, Via Ostiense 95, (ingresso libero) – Presentazione dell’ultimo libro di versi di Antonio Saccà “Naufragio nell’isola delle donne” (Edizioni Artescrittura). Il volume è dedicato alla rievocazione degli amori che un uomo maturo volge a se stesso, nella consapevolezza che solo la donna ha costituito, nel bene e nel male, il senso cruciale, la ragione per vivere un’esistenza alla quale egli non individua risposta d’altra natura, ignorando, l’autore, il perché del reale. Solo la donna, l’amore, i sensi gli offrono un legame che alimenta la voglia di vivere. A cura di Deborah D’Agostino, Carlo Jovine, Massimo Nardi. – Dibattito sul tema “Proposte del Movimento Salvemini su come tagliare i costi della politica e neutralizzare la corruzione”. Tali proposte si possono sintetizzare nel seguente modo: Parlamento monocamerale composto da 100 seggi, abolizione di enti inutili e costosi (ad esempio le Province), modifica dell’attuale metodo elettorale fondato sul “metodo Caligola”, introduzione del sistema demo-sorte-cratico che era in vigore in Grecia nel V secolo a.C. A cura di Cosmo G. Sallustio Salvemini, direttore del periodico “L’Attualità”. – In apertura la poetessa Deborah D’Agostino, conduttrice della manifestazione, parlerà della “Giornata Mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d’Autore” che si celebra il 23 aprile, alla quale AutoriOnline partecipa anche quest’anno con la Mostra del 14 maggio p.v. che si terrà a Roma, al Complesso di Sant’Andrea al Quirinale.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Regionali: “Giovane Italia” con La Russa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 marzo 2010

Non so se fanno più sorridere le dichiarazioni di De Magistris e dell’IDV o quelle del PdCI o gli altri innumerevoli deputati e senatori del centro sinistra che in queste ore,  in merito alle dichiarazioni del ministro La Russa, non avendo nient’altro di meglio da fare, hanno fatto a gara a chi la sparava più grossa – sono le parole di Luciano Cavaliere, dirigente nazionale della Giovane Italia. Siamo all’assurdo dalla marcia su Roma e alla rievocazione dello squadrismo fascista, all’intervento dei caschi blu per garantire elezioni, eppure a comprendere le parole del coordinatore del PDL ci si mette poco. So che farò dispiacere alcuni esponenti politici del centro sinistra ma nessuna evocazione nostalgica, dal canto nostro – ha continuato Cavaliere – noi giovani ci sentiamo presi in giro, vogliamo essere liberi di scegliere i nostri candidati il 28 e il 29 in tutta Italia ed è per questo che oggi i ragazzi di Azione Universitaria hanno contribuito alla manifestazione di protesta nel rettorato di Roma Tre. Quindi niente colpi di stato ne pseudo marce, tutto il nostro sostegno al ministro La Russa e al PdL, in compenso apriremo ad ore una sottoscrizione per richiedere alle tv italiane, di permettere ad alcuni politici di sinistra, di esibirsi a zelig o ad altri spettacoli di cabaret.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La sortita dal forte Marghera

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 ottobre 2009

Mestre-Venezia 25 Ottobre 2009 dalle ore 16.30 Piazza Ferretto. Anche quest’anno si terrà La sortita dal forte di Marghera, rievocazione storica della battaglia tra i Veneziani e gli Austriaci che si tenne il 27 Ottobre 1848 nel centro della città quando gruppi di difensori del Forte uscirono all’alba e conquistarono il centro di Mestre facendo fuggire gli Austriaci che lo presidiavano.  La manifestazione giunta alla sedicesima  edizione, si terrà la domenica 25 Ottobre dalle 16,30 in Piazza Ferretto e vedrà la partecipazione delle Associazioni di Rievocazioni storiche Gruppo Storico di Zelo Buon Persico e dal Battaglione Estense con i loro fucili a salve. La Sortita sarà preceduta dal racconto delle vicende a cura di un cantastorie e dalla rievocazione degli antichi mestieri a cura degli Amici delle Arti  La Sortita, organizzata dal Comune di Venezia, è a cura di Produzioni Teatrali Veneziane e diretta da Alessandro Bressanello.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Federico Zeri: Dietro l’immagine

Posted by fidest press agency su sabato, 10 ottobre 2009

zeriBologna fino al 10/1/2010 Via dell’Archiginnasio 2 Museo Civico Archeologico. La mostra, a cura di Anna Ottani Cavina con il coordinamento di Alessandra Mottola Molfino, e’ promossa dalla Fondazione Federico Zeri dell’Università di Bologna in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici di Bologna e il Museo Civico Archeologico di Bologna, ed e’ posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana.  Articolata in tre sezioni, la mostra si apre con la rievocazione della vicenda biografica di Federico Zeri, rendendo conto di aspetti peculiari della sua personalità. Un’antologia di fotografie e documenti evocherà la storia intellettuale dello studioso, i suoi principali interlocutori, il contesto culturale e i rapporti con l’establishment dell’epoca, mentre immagini di Villa Zeri a Mentana mostreranno la collezione di opere d’arte e la biblioteca dello studioso nel loro allestimento originale. Saranno inoltre esposti documenti e fotografie originali provenienti dall’archivio fotografico di Zeri. Il catalogo, edito da Umberto Allemandi & C., è a cura di Anna Ottani Cavina. Il progetto di allestimento e’ dell’architetto Mario Brattella.  La mostra e’ realizzata con il contributo di Enel e UniCredit Banca, Gerolamo Etro e Casimiro Porro e l’appoggio degli Amici di Federico Zeri: Umberto Allemandi, Anna Maria Ambrosini, Ennio Brion, Roberto Ciaccio, Giancarlo e Andrea Ciaroni, Giuseppe De Vito, Gerolamo Etro, Vera e Vittorio Giulini, Marina e Vittorio Gregotti, Amedeo Lia, Mario e Ruggero Longari, Fabrizio Moretti, Alessandra Mottola Molfino, Carlo Orsi, Casimiro Porro, Tiziana Sassoli, Mario Scaglia, Famiglia Terruzzi, Marco Voena. Collaborazione tecnica di Studio Pesci, partner di comunicazione e ufficio stampa; Bresciani s.r.l. materiali e attrezzature per il restauro; GPA Assiparos S.P.A. Divisione Arte – Massimo Ciaccio. http://www.fondazionezeri.unibo.it (zeri)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

5a Edizione di “cammina con i gufi”

Posted by fidest press agency su domenica, 23 agosto 2009

valleGufo realeCesiomaggiore (Belluno) 19 settembre alle 17.30 in piazza Mercato a Cesiomaggiore e dalle 18.30 alle 19.15 ci sarà la partenza, scaglionata in tre gruppi, accompagnati da una guida.La manifestazione nata, cinque anni fa, con il proposito di scoprire nella quiete della notte le bellezze naturali della valle di Sant’Aagapito, si sta caratterizzando di anno in anno come un evento davvero singolare. Anche in questa edizione il percorso si snoderà ad anello, a nord dell’abitato di Cesiomaggiore, su facili sentieri nei boschi, lungo stradine sterrate e asfaltate e, oltre ad udire il canto di gufi e civette, si potrà assistere alla suggestiva rievocazione delle luminarie di Sant’Agapito com’era in origine quando i valligiani, per onorare il Santo protettore della valle, realizzavano sulla montagna cinque grandi lettere (WSAM+), visibili in tutta la valle del Piave, usando come lume i gusci delle lumache riempiti d’olio. Inoltre, lungo il percorso, si potrà osservare la luna e la volta celeste con i telescopi dell’associazione Rethicus, ascoltare i racconti della strega, ammirare le opere d’arte di artisti locali, attraversare il bosco degli insetti giganti e soprattutto incontrare Maghi: una femmina di gufo reale, tanto possente quanto tenera. In effetti l’evento intende unire aspetti della conoscenza ambientale del territorio della valle di Sant’Agapito, in particolare della vita dei rapaci notturni (Strigiformi), con la riscoperta della cultura popolare del luogo. Quest’anno, oltre ad ascoltare le voci dei rapaci notturni, ci sarà la possibilità di conoscere più da vicino questi splendidi animali, con collaborazione degli esperti dell’associazione Falconieri delle Dolomiti.  “I rapaci notturni”, dicono gli organizzatori della manifestazione, “sono animali che riscuotono nella gente comune contrapposti sentimenti: qualcuno li teme perché crede siano portatori di sventura, molti li amano perché hanno un aspetto simpatico e curioso. Per questo vorremmo che “Cammina con i gufi”, oltre a creare le condizioni per smentire alcuni luoghi comuni, fosse un evento nel quale cultura, storia e scienza si fondano per creare una miscela di conoscenze e partecipazione di grande effetto”. L’evento è ideato e curato dal gruppo Cesiobiettivi. Il percorso come sempre è alla portata di tutti, comprese famiglie e bambini, con un dislivello massimo di 250 metri .  La partecipazione è gratuita, però è necessario iscriversi. Le iscrizioni si aprono sabato http://cesiobiettivi.splinder.com

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I Pellegrini spagnoli fanno tappa a Rieti

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 agosto 2009

Greccio – Santuario di Fonte Colombo- Rieti  15 agosto 2009  Tutto è pronto in provincia di Rieti, per accogliere i numerosi pellegrini spagnoli dell’Associazione ACASAN – Via della Plata (Associazione degli amici del Cammino di Santiago con sede a Fuenterroble de Salvatierra nella provincia di Salamanca) che da Assisi, su carri trainati da asini, raggiungeranno Roma (arrivo previsto il 21 agosto), seguendo l’Itinerario della via Francigena di San Francesco. La carovana formata da otto carri trainati da asini, con la partecipazione di oltre trecento persone provenienti da tutte le regioni della Spagna, dell’Italia e di altre nazioni del mondo, arriverà, il giorno di Ferragosto, a Greccio, dove San Francesco dette vita alla prima rievocazione storica della Natività del Signore. Qui saranno accolti dalla popolazione che, per la circostanza, ha organizzato una serie di iniziative sia di accoglienza che religiose. Nel pomeriggio ci si sposterà al Santuario di Fonte Colombo, altro luogo caro al Santo Patrono d’Italia, che può essere considerato il Sinai francescano, perché fu il monte scelto da Francesco per stilare la Regola definitiva del suo Ordine. E poi conclusione a Rieti con la Messa officiata da S.E. il Vescovo Mons. Delio Lucarelli e in serata concerto di Leda Battisti, in Piazza San Francesco.  I pellegrini saranno accompagnati da otto carri (carros arrieros) tematici, quattro dei quali trasporteranno grandi statue in legno raffiguranti l’Apostolo San Giacomo, San Pietro, San Paolo e La Vergine Pellegrina.  Gli altri carri invece, sono ispirati a concetti universali positivi, quali la musica che esprime i sentimenti dell’essere umano, la cultura ed i bambini, come simbolo di speranza nel domani. Importante il Carro della Solidarietà, pieno di prodotti gastronomici tipici e dell’artigianato locale da mettere in palio in riffe ed aste per raccogliere fondi da destinare ai terremotati dell’Abruzzo per non dimenticare chi soffre e testimoniare la vicinanza di tutte le gente.  Lungo la strada al gruppo si uniranno i fedeli dei paesi attraversati, nello spirito religioso e solidale di un Cammino nella Fede, quello stesso che caratterizzava i pellegrinaggi nel passato.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roccantica – medioevo in festa

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 agosto 2009

Roccantica 12 – 15 agosto 2009 XIV Edizione. ( a 60 Km. Da Roma imboccando la Salaria direzione Firenze – se si percorre l’autostrada uscire a Fiano Romano) Per ricordare lo storico avvenimento, dal 12 al 15 agosto le strade e le piazze di Roccantica si immergeranno ancora una volta nella atmosfera medioevale. Sfilate in costume, giochi e spettacoli, rievocazione di vita medioevale e la tradizionale processione dell’Assunta si svolgeranno durante i giorni della festa. Verranno allestite botteghe dell’artigianato, pittura, sartoria, ferro battuto, arte e lavorazione del legno e del vetro e due taverne permetteranno di gustare l’antica cucina medioevale. Nei resti della vecchia torre verrà rievocata la battaglia e l’incendio della rocca. Alla mezzanotte del 15 un suggestivo spettacolo del fuoco concluderà la manifestazione. Per permettere al pubblico di assistere agli spettacoli verranno montate delle tribune ad accesso gratuito ed istituito un servizio di navette per collegare i parcheggi con la piazza principale. Documenti storici raccontano che nel 1059 Papa Niccolò II si rifugiò sulla Roche de Antiqua per difendersi dall’assalto delle truppe dei Crescenzi, alleati del Papa Benedetto X. Solo l’arrivo di Roberto d’Altavilla riuscì a porre fine alla sanguinosa battaglia, ma la rocca fu distrutta e i Roccotani ridotti a 12. Niccolò II, grato dell’aiuto, donò la rocca ai superstiti.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »