Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘ritmi’

“Ritmi e suoni dall’America Latina”

Posted by fidest press agency su martedì, 14 marzo 2017

MAESTRO DOS SANTOSTRIO CARDOSORoma è programmato per le ore 18.00 di domenica 19 marzo presso il Teatro Italia – via Bari 18, ed è patrocinato dal Municipio Roma II, dall’Istituto di Cultura Latino Americana e dall’Ambasciata del Paraguay. La serata, interamente dedicata alla musica dell’America Latina, prevede tra gli altri brani, l’esecuzione del Concerto Mbarakapù per 3 Chitarre e Orchestra di Jorge Cardoso e la prima esecuzione assoluta in Europa della Cordofonia Esicastica di Saul Gaona. Particolarmente interessante l’esecuzione della Cordofonia, poiché il brano si ispira alla meditazione ascetica dei monaci “esicasti” del Monte Athos, in Grecia, alla ricerca della pace interiore, in contrapposizione con il Concerto Mbarakapù di Cardoso, ispirato alle danze tipiche del folklore sudamericano.
Protagonisti saranno l’Orchestra Internazionale d Roma e il Trio di Chitarre Cardoso. Direttore ospite del concerto è Juan Carlos Dos Santos, direttore stabile dell’Orchestra nazionale del Paraguay. (foto: MAESTRO DOS SANTOS,TRIO CARDOSO)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ritmi Jazz Brasiliani a Monte di Procida

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 agosto 2016

marcio rangelNonato LuizMonte di Procida 13 agosto – ore 21 Villa Matarese Ritmi Jazz Brasiliani. Suadenti sonorità brasiliane a chiudere la rassegna del Pozzuoli Jazz festival sabato 13 agosto con due grandi chitarristi Marcio Rangel e Nonato Luiz direttamente dal Brasile, che si esibiranno nel concerto Violoes Do Brazil nello scenario della bella Villa Matarese, dimora gentilizia di inizio Novecento a Monte di Procida. Marcio Rangel e Nonato Luiz, chitarristi e compositori, in tournée nel nostro paese per pochi giorni ad agosto, raccontano attraverso la musica di un BRASILE in continua evoluzione, dal Folk Classico al Jazz Ritmico. Il concerto ad ingresso gratuito, inedito per l’Italia e patrocinato dell’Ambasciata del Brasile per la sua rilevanza culturale, chiude la rassegna del Pozzuoli Jazz Festival che quest’anno ha accompagnato tutta l’estate flegrea a partire dal mese di valionegiugno estendendosi in tante località del territorio flegreo, da Pozzuoli a Baia fino a Monte di Procida. Marcio Rangel già noto per le sue innumerevoli esibizioni come solista nei maggiori festival nazionali ed internazionali. Eccletico, con una sonorità inconfondibile dovuto alla sua tecnica “mancina “lo candida a raccogliere la pesante eredità di leggendari chitarristi brasiliani. Ha diviso il palco con i migliori chitarristi come John Renbourn, Bireli Lagrene,Tuck e Patty e altri. Nonato Luiz curriculum prestigioso, le sue collaborazioni con Chico Buarque, Paco De Lucia, Egberto Gismonti e tanti altri, lo annoverano tra i più grandi chitarristi brasiliani. Detentore di tanti premi, tra i quali “Premio Sharp” come compositore, con lo scrittore Fausto Nilo. I suoi libri di composizioni sono editi in Europa e Stati Uniti. Annualmente è presente al Museo Mozart di Salisburgo come Ambasciatore della musica brasiliana.La rassegna è organizzata dall’Associazione Jazz & Conversation, impegnata da anni a testimoniare il proprio ruolo nella cultura dei Campi Flegrei, attraverso un percorso in cui la musica incontra il territorio, la suggestione dei suoi paesaggi, la sua storia e le sue contraddizioni. La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Azienda autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di Pozzuoli e si avvale del patrocinio morale del Comune di Pozzuoli, del Comune di Bacoli, del Comune di Monte di Procida e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, nonché del contributo dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli.Ingresso gratuito. Per i dettagli dell’evento http://www.pozzuolijazzfestival.it (foto: marcio rangel, Nonato Luiz, valione)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Egitto: Nuovo export

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 marzo 2015

cairoSACE prende al Business Forum di Sharm El Sheik per rafforzare le opportunità di crescita delle imprese italiane in uno dei mercati più strategici per il nostro Paese nell’area del Mediterraneo. Secondo le stime di SACE (v. studio in allegato), se l’Italia riuscisse a cogliere a pieno il potenziale espresso dal Paese, il nostro export verso l’Egitto potrebbe raggiungere i 4 miliardi di euro entro il 2019. Un valore che potrebbe salire a 5 miliardi di euro, se l’economia egiziana riuscisse a recuperare a pieno i ritmi di crescita pre-crisi.
In Egitto, SACE è pienamente operativa per sostenere export e investimenti delle imprese italiane: conta su un portafoglio d’impegni assicurati pari a circa 480 milioni di euro, concentrati prevalentemente nei settori dell’energia, petrolchimico e tecnologie industriali, e sta lavorando a nuovi progetti per un valore complessivo di oltre 1 miliardo di euro che coinvolgono sia grandi società italiane che tante PMI. Un’attività che trova pieno riscontro nelle relazioni economiche tra i due Paesi: l’Italia è il quarto fornitore a livello globale dell’Egitto, con un export pari a 2,8 miliardi di euro nel 2013, e conta sulla presenza stabile di oltre 130 imprese italiane nel Paese. Una partnership che trova terreno fertile nel percorso di recupero intrapreso nell’ultimo anno, segnato da una sostanziale ripresa dei consumi e degli investimenti. SACE ha recentemente rinnovato il proprio impegno con il Paese, firmando un Memorandum of Understanding con il Ministero dell’Industria egiziano e ponendo le basi per una più stretta collaborazione in settori strategici per l’Egitto, settori in cui il Made in Italy può rappresentare un valore aggiunto e ben posizionarsi per cogliere le opportunità esistenti e che si apriranno nei prossimi mesi: infrastrutture, energia elettrica e da fonti rinnovabili, agroindustria, sistemi di irrigazione e trattamento dell’acqua.Per sostenere le imprese italiane che continuano a trovare nella sponda sud del Mediterraneo una destinazione privilegiata per le proprie esportazioni e investimenti, SACE ha inoltre costituito un Desk dedicato al Medio Oriente e Nord Africa, la seconda area in termini di esposizione nel portafoglio SACE con circa 4,8 miliardi di euro, pari all’11% dell’esposizione totale.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rientro in citta’, per affrontare il rientro 7 espetti su 10 consigliano la Book Therapy

Posted by fidest press agency su domenica, 1 settembre 2013

Finite le ferie estive, gli italiani ritornano a popolare le citta’. Per affrontare l’ansia da rientro, 7 esperti su 10 consigliano di affidarsi a letture che aiutino a riprendere gradualmente i consueti ritmi di vita. Arriva la Book Therapy, le letture di qualita’ aiutano ad affrontare al meglio il ritorno dalle ferie. Permettono di mantenere la spensieratezza mentale tipica delle vacanze, stimola la mente in maniera graduale, aiuta ad evadere dalla realtà non sempre paicevole. Secondo 7 esperti su 10, leggere rappresenta il miglior antidoto contro l’ansia da rientro post-vacanze. Psicologi e studiosi la chiamano Book Therapy, il modo ideale affrontare il ritorno dalle ferie attraverso letture di qualita’. Critici e addetti ai lavori concordano nell’affermare che leggere romanzi d’avventura (31%), rosa (26%), grandi classici (22%) e saggi d’attualita’ (17%) permette di mantenere il buonumore (42%), aiuta a riprendere gradualmente i ritmi di vita quotidiana (31%) e a non farsi trovare impreparati nell’affrontare la realtà ed il futuro che ci attende (24%).
E’ quanto emerge da un’indagine promossa da Libreriamo (www.libreriamo.it), il social book magazine per la promozione dei libri e della lettura ideato da Saro Trovato, condotto attraverso 100 interviste a psicologi, sociologi, professori, critici, i quali hanno analizzato in che modo i libri e la lettura possono favorire il ritorno alla vita quotidiana dopo le vacanze estive.
Lasciate le localita’ di villeggiatura, il rientro dalle ferie spesso viene vissuto come un trauma. Per 7 oltre esperti su 10 (74%) tra psicologi, critici e addetti ai lavori, la lettura rappresenta uno dei migliori rimedi per combattere l’ansia da rientro post-vacanze. “La lettura permette di recuperare il giusto spazio psichico interiore – afferma lo psicologo e psicanalista Roberto Pani – che aiuta a riflettere e ad avere un senso di consapevolezza maggiore. In questo particolare momento per ritrovare benessere spesso ci si rifugia in compulsioni attraverso internet, gioco d’azzardo, shopping, mentre una sana abitudine per evadere dallo stress della realtà è rappresentato senz’altro dalla lettura”.Quali sono gli stati d’animo piu’ comuni del post-vacanze? Depressione (32%), ansia (26%), malinconia (24%), sfiducia (19%) sono secondo gli esperti i sentimenti che accomunano milioni di italiani al rientro dalle ferie. Cosa fare per combattere l’ansia da rientro ed iniziare nel migliore la lunga stagione autunnale che sta per iniziare? Oltre a iniziare a riprendere gradualmente le consuete attivita’ e a mantenere i contatti con le persone conosciute in vacanza, gli esperti consigliano particolari tipi di letture: romanzi d’avventura (31%) e rosa (26%), sono consigliati per chi preferisce nel tempo libero evadere dalla realta’, in una dimensione fantastica, che possa ricordare magari luoghi e atmosfere vissute nel corso del proprio soggiorno estivo.
Per i piu’ salutisti, amanti del benessere sia fisico che psicologico, psicologi e addetti ai lavori consigliano libri di cucina (18%) o legati al benessere (14%). Per chi vuole affrontare il post-vacanze nel segno della consapevolezza, gli esperti consigliano di leggere i grandi classici (22%), sempre utili per interpretare la realta’ e le difficolta’ che la caratterizzano, o pubblicazioni piu’ legate all’attualita’ (17%).Quali sono, quindi, gli immediati effetti di una buona lettura in questo delicato periodo dell’anno? Leggere un libro orientato ai propri gusti letterari e di vita permette di mantenere il buonumore (42%), aiuta a riprendere gradualmente i ritmi di vita quotidiana (31%) e a prepararsi nel migliore dei modi alla lunga stagione che sta per iniziare (24%). Il momento migliore per leggere? Quando non si e’ ancora a pieno regime, le opportunita’ per leggere sono maggiori: leggere un libro mentre si e’ sui mezzi (28%) dedicare tempo per la lettura prima d’andare a letto (25%) o prima di andare a lavoro (23%) o in pausa (18%) favorisce la ripresa graduale delle proprie attivita’, sia fisiche che cognitive.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Parto e anestesia: i nuovi “ritmi” del travaglio

Posted by fidest press agency su sabato, 9 luglio 2011

Uno studio sui cambiamenti delle dinamiche del travaglio nelle donne sottoposte ad anestesia peridurale, condotto su un campione di 600 pazienti, è stato di recente pubblicato dalla rivista internazionale “The Journal of Obstetrics and Gynaecology Research”. Alla ricerca ha preso parte una équipe di anestesisti, ginecologi, ed ostetriche del Fatebenefratelli all’Isola Tiberina (Roma), col supporto statistico dell’AFaR (Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca), in collaborazione con il Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia dell’Università “La Sapienza” di Roma e la Scuola di Medicina dell’Ospedale di Hammersmith (Londra). Lo studio ha preso in considerazione donne con travaglio fisiologico, quindi non sottoposte a taglio cesareo, al primo parto e con gravidanza singola. I dati sono stati raccolti grazie al lavoro puntuale e meticoloso delle dr.sse Maria Grazia Frigo, Cristina Todde e Federica Rossi, oltre che dell’Ostetrica Rosaria Paglione dell’Isola Tiberina. Da questa ricerca si evince, in termini generali, che l’anestesia peridurale accorcia in maniera sensibile la durata della prima fase del travaglio (definita “dilatante”), con un tendenziale prolungamento della seconda fase del parto (periodo “espulsivo”). “In base ai dati analizzati – spiega Giovanni Larciprete, ginecologo all’Isola Tiberina e parte dell’équipe di ricercatori coinvolti in questo studio – è stato possibile estrapolare una nuova curva che ha ridefinito l’andamento del travaglio fin qui codificato dalle curve di Friedman (del 1972) e di Zhang (del 2000), che non tenevano conto del parametro dell’anestesia peridurale, oggi adottata dal 90% delle partorienti”. “Questo nuovo andamento del travaglio – rassicura il medico – non è da considerarsi dannoso, ma andava analizzato e codificato. Inoltre, ci dà la conferma che l’anestesia peridurale non provoca aumento di parti cesarei”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ritmi e danze: La Persia incontra la Grecia

Posted by fidest press agency su martedì, 8 febbraio 2011

Milano  20 febbraio 2011, ore 18.30 Teatro San Fedele – via Hoepli 3/b,  in concerto Zarbang Ensemble & Banafsheh Sayyad  “Into the Vastness/Nell’immensità” Ritmi e danze: La Persia incontra la Grecia  Dopo il tutto esaurito del 2010, con la performance di musica e danza persiana dedicata allo “Shahnameh”, Il Libro dei Re, capolavoro del grande poeta persiano Ferdousi, domenica 20 febbraio 2011 al Teatro San Fedele (via Hoepli 3/b) è in scena un nuovo spettacolo di ritmi e danze persiane, “Into the Vastness/Nell’Immensità”, a cura della Casa della Cultura Iraniana di Venezia, in collaborazione con l’associazione Eclettica&Media.
In palcoscenico la musica dialoga con l’arte della danzatrice iraniana Banafsheh Sayyad anche coreografa e precorritrice della danza contemporanea mistico persiana.
Zarbang è stato fondato nel 1996 dai virtuosi delle percussioni Behnam Samani, Morteza Ayan e Siavash Yazdanifar con il doppio fine di presentare a livello internazionale i ritmi persiani e al tempo stesso combinarli con gli strumenti percussivi e melodici di altre culture. Il gruppo si è  esibito in tutto il mondo spesso collaborando con jazzisti e solisti provenienti da tradizioni sia orientali sia occidentali.
Banafsheh Sayyad nata in Iran, vive attualmente negli Stati Uniti dove si è laureata in danza presso l’Università della California (UCLA). E’ una danzatrice di fama internazionale, coreografa, insegnante e precorritrice della danza contemporanea mistico persiana. (Zarbang Ensemble)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il musical “Hairspray” fa tappa a Felino

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 agosto 2010

Felino (PR) venerdì 3 settembre 2010 alle 21.30. Gli “ASN” (l’acronimo con il quale si fanno chiamare gli ArtistiSenzaNome) tornano con l’ultimo successo sui “meravigliosi anni Sessanta” per una nuova avventura da condividere con gli spettatori provenienti ormai da tutta Italia. Questa sarà un’ottima opportunità per chi ancora non è riuscito ad assistere al musical o per chi vuole rivivere le emozioni e i ritmi incalzanti dello spettacolo, sia cantato che recitato: un grande palco, scenografie coloratissime e nuovi attori che debutteranno proprio in questa occasione! A grande richiesta l’inedita versione italiana del musical “Hairspray” raggiungerà quindi la piazza di Felino e per la prima volta si potrà assistere allo spettacolo all’aperto. Due parole sulla trama del musical: siamo all’inizio degli anni Sessanta, Tracy Turnblad (interpretata da Alessia Orlando, che sprigiona la forza di un ciclone) è un’adolescente cicciottella che insieme all’amica del cuore Penny (Maria Valeria Bruni) sogna di partecipare un giorno al popolare programma TV “Corny Collins Show”. Per la prima volta Corny è interpretato dallo stesso regista, Emanuele Valla, il trascinatore del gruppo. Con il prezioso aiuto della mamma Edna (il prorompente Francesco Curto), Tracy riesce ad aggiudicarsi uno spazio nello show attirandosi però l’antipatia della presuntuosa Amber (Elisa Bocchia), tenuta sul piedistallo dalla spietata madre, nonché coordinatrice dello show, Velma (la maestra di canto corale Elena Rosselli). Thomas Grossi è Link, l’inarrivabile “fustacchione” dall’animo spumeggiante e Mattia Tagliavini è il funambolico Seaweed, che infonderà fiducia insegnando nuovi passi di danza a Tracy, che dalla sua parte ha anche il tifo di quel bizzarro sognatore di suo padre Wilbur (il bonario Stefano Pedrona). Non dimenticherete la sempre strepitosa Vanessa Azzolini alias Parlantina Maybelle, con le sue sonorità soul, così come l’entusiasmo e la complicità di tutti i personaggi che incorniciano i protagonisti. Atmosfera retrò e musiche accattivanti sono uno dei punti di forza di un genere che non conosce tramonto, in un piacevole indugiare sui buoni sentimenti e sul bene che trionfa. La versione degli “ASN” è completamente riarrangiata, con testi italiani adattati per l’occasione dal regista.
Con l’organizzazione del Comune di Felino, Assessorato alla Cultura e Assessorato ai Lavori pubblici, gli ArtistiSenzNome presenteranno un travolgente musical: un tuffo nell’America del rock’n roll e del twist. Intrattenimento assicurato: situazioni esilaranti e momenti di pura emozione, conditi dalle coreografie di Jo Sassi, ballerino professionista  che ha dato vita a una preziosa collaborazione con gli ArtistiSenzaNome, la cui passione e professionalità si fondono in un’unica realtà, pronta per entusiasmare giovani, adulti e famiglie al completo. Coloratissimi e studiati di tutto punto i costumi di scena disegnati da Francesco Curto e realizzati da “Rosanna & Fulvia”,  Cristina Gennari e Angelo Benvenuti. Il gruppo è guidato nel canto e nella dizione da Anna Maccaferri; Michele Dallaglio è il deus ex machina del suono che cura gli aspetti fonici e multimediali della performance mentre Claudio Coloretti, light designer in teatri nazionali e internazionali (come La Fenice di Venezia) e docente alla Facoltà di design e arti all’Università Iuav di Venezia, firma le luci. I biglietti in prevendita sono disponibili presso Ufficio Cultura del Comune di Felino, Pub Fox & Goose (Felino), Edicola “Letto e Riletto” (Felino) e Pasticceria Zarotti (Pilastro di Langhirano). (hairspray)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

A Canosa Sannita Enzo Salvi e Matthew Lee

Posted by fidest press agency su sabato, 21 agosto 2010

Canosa Sannita (Chieti), 23 agosto, dalle ore 21 in piazza Indipendenza dove per la Festa in onore di San Rocco si esibiranno in piazza Indipendenza lo straordinario pianista e cantante Matthew Lee con la sua Big Band e, a seguire, il comico Enzo Salvi. L’appuntamento è dalle ore 21. L’iniziativa rientra nella Bellestate Canosina 2010, promossa dal Comune con la Pro Loco e le altre associazioni. Da non perdere lo show di Matthew Lee, un funambolo del rock’n’roll alla Jerry Lee Lewis, un talento del pianoforte capace di «pestare la tastiera» come solo un vero pianista del genere sa fare, oltre ad avere una grande abilità nel modulare la voce. Matthew Lee, che si è formato con Jannacci e De Gregori (il suo album «Shake» è stato prodotto dai Nomadi) sarà accompagnato in scena da dieci musicisti. Insieme ripercorreranno i grandi successi internazionali che hanno fatto la storia della musica. Il repertorio spazia dal rock’n’roll al blues, dallo swing al country, impreziosito da arrangiamenti originali e da ritmi contagiosi che faranno sicuramente impazzire di piacere tutti gli amanti della buona musica. «Se ridere fa bene, io sono la vostra cura» promette invece il comico Enzo Salvi, reso celebre da Striscia la notizia grazie al personaggio di «Er Pantera… l’inviato più figo della tera» e ai tanti film del ciclo «Natale a…». Una simpatia travolgente, una raffica di battute che riempirà di grasse risate piazza Indipendenza. (salvi e matthew)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna itinerante d’arte

Posted by fidest press agency su martedì, 6 luglio 2010

Fermo. Per tutti i weekend dal 9 luglio all’8 agosto 15 comuni della Provincia di Fermo ospiteranno il “VereGrantour”, la rassegna itinerante d’arte di strada promossa dal Veregra Street Festival, dall’Amministrazione comunale di Montegranaro e dai Comuni ed associazioni aderenti al progetto. La massiccia adesione di comuni fa del VeregGrantour “il festival del territorio”, una manifestazione capace di aggregare la popolazione, di valorizzare i prodotti artigianali, le tipicità enogastronomiche locali e soprattutto i meravigliosi borghi e centri storici della provincia fermana che, adibiti per l’occasione a spazio scenico potranno mostrare tutto il loro intatto splendore. L’arte di strada infatti con i suoi spettacoli riesce a insinuarsi nei luoghi chiave della vita sociale della comunità, ne assorbe i ritmi, interagendo con gli elementi architettonici e assumendo i segni stessi della vita urbana. L’invito è quello di farsi trasportare dai suoni, dai colori e dalle emozioni di questa speciale carovana lungo un percorso magico e bello come quello delle colline fermane, alla ricerca della conoscenza del territorio e dei suoi tanti tesori.
Questi i comuni che parteciperanno alla rete: Monterubbiano ( 9 luglio – 8 agosto), Moresco (10 luglio), Petritoli (16 luglio), Campofilone (17 luglio), Lapedona (18 luglio), Torre di Palme – Fermo (22-23 luglio), Ortezzano (24 luglio), Francavilla d’Ete (25 luglio), Montegiorgio (30 luglio), Monte Vidon Corrado (31 luglio), Servigliano (1 agosto), Grottazzolina (2 agosto), Sant’Elpidio a Mare (3-4 agosto), Porto San Giorgio (5-6 agosto), Falerone (7 agosto). (rassegna d’arte)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacolo Eleonora e Luca

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 gennaio 2010

Roma.Teatro Arciliuto, Sala Anfiteatro, Piazza di Montevecchio 5 (Piazza Navona) 16 gennaio 2010 Eleonora Bordonaro e Luca Nostro Unser Trio Eleonora Bordonaro – voce  Luca Nostro – chitarra Andy Pietropaolo – contrabbasso  Davide Pentassuglia – batteria  Una formazione di eccellenti musicisti, un intenso viaggio nei ritmi del blues, del jazz, della bossanova e del pop internazionale reinterpretati con uno stile vocale espressivo ed eclettico ispirato alle calde radici mediterranee. Le radici mediterranee della vocalist siciliana regalano un’impronta personale e distinguibile a questa formazione che, spaziando dai ritmi del jazz e del blues alle atmosfere della bossa nova, svela un’impeccabile tecnica musicale e un’intensa espressività della voce. Con il patrocinio dell’ Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Roma e dell’Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio. (Eleonora)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Donne e lavoro

Posted by fidest press agency su sabato, 9 gennaio 2010

Ritmi di lavoro sempre piu’ stressanti, una meritocrazia giudicata come inesistente e un divario con i colleghi uomini abissale ecco come vivono il loro impiego le oltre 6 donne su 10 che sognano di poter cambiare lavoro e intraprendere una carriera completamente diversa. E le cose non vanno meglio per quelle che ancora studiano o sono in cerca del primo impiego: il 58% è convinta che sara’ costretta ad “accontentarsi” di un lavoro privo di soddisfazioni. In ogni caso il 42% rinuncerebbe alla ricerca del posto fisso, meglio puntare su una carriera da professionista: piu’ difficile ma molto piu’ ambita. Ma qual e’ in generale il tipo di lavoro ideale per le donne? Quello che riesce a conciliare carriera e famiglia (69%), ma non solo: tra le professioni che sognano ci sono quelle in grado di garantire soddisfazioni personali, ma anche la possibilità di fare qualcosa per gli altri (51%). E quali sono allora i lavori e le carriere che “sognano”? Al primo posto l’avvocato (67%), magari come quello impersonato da Loredana Cannata nella fiction “Un caso di Coscienza 4”, o come l’avvocato Bongiorno, seguito dalla politica (55%), così fa poter gestire veramente il potere e fare qualcosa per cambiare e migliorare l’Italia (38%).  E’ quanto emerge da uno studio promosso da BocconiTrovato&Partners e realizzato attraverso 630 interviste a donne tra i 18 e i 55 anni. Allo studio hanno preso parte donne che gia’ lavorano (55%) e donne che stanno studiando o in cerca della prima occupazione (45%).

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Problematiche legate alla sessualità

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 gennaio 2010

Gli uomini, quando qualcosa non va nei loro rapporti sessuali con l’altro sesso, puntano l’indice contro lo stress, i ritmi di lavoro frenetici ed il sempre minor tempo da dedicare  all’intimità, ma dietro una causa apparentemente psicologica, spesso può nascondersi un problema fisiologico. Quali sono, in effetti, i veri nemici della coppia? Vecchi tabù, ignoranza e mancanza di dialogo. Le difficoltà di lui, infatti, sono spesso sottovalutate: vengono messe a tacere (24%) o, nel migliore dei casi, si cerca di risolverle come si può tra le pareti domestiche (63%), mentre solo l’8% in caso di problemi sessuali ricorre a un consiglio da parte di uno specialista. Così, mentre la maggior parte degli italiani (sei su dieci) ritiene la relazione di coppia fondamentale nella vita di una persona e si assiste a un grande ritorno del corteggiamento, lo stato di salute della coppia italiana mostra segni poco rassicuranti. E’ quanto emerge dalla ricerca condotta da Abacus su un campione di 1.001 italiani, uomini e donne, di età compresa fra i 25 ed i 70 anni, realizzata in occasione del convegno “L’amore non ha tempo” promosso dalla Società Italiana di Andrologia e di Andrologia medica e ideato da Meta comunicazione.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fai come se fossi a casa mia…”

Posted by fidest press agency su martedì, 6 ottobre 2009

casa miaRoma dal 13 ottobre all’1 novembre 2009 Teatro Dè Servi, “Fai come se fossi a casa mia…” scritto da Gianluca Crisafi e Davide Lepore con Gianluca Crisafi (Filippo) – Irma Carolina Di Monte (Esalacion)   Alessandro Budroni (Germano) – Perla Liberatori (Giulia)  e con la partecipazione straordinaria di Teo Bellia  regia di Davide Lepore  “racconta due storie d’amore diametralmente opposte, i cui equilibri vengono continuamente stravolti, dove ogni parola o gesto è un’occasione per rimettere tutto in discussione e per rimettersi in discussione. In scena Gianluca Crisafi, Alessandro Budroni, Irma Carolina Di Monte e Perla Liberatori che, diretti da Davide Lepore al suo esordio registico, si muovono come in una sitcom dal linguaggio cinematografico e dai ritmi serrati. A completare il cast Teo Bellia, storica voce radiofonica, nelle vesti di un maggiordomo dal tipico aplomb anglosassone.  Filippo (Gianluca Crisafi) e Germano (Alessandro Budroni) sono due trentenni, amici sin dai tempi del liceo, che dividono da dodici anni lo stesso tetto; il primo, cinico e pieno di se, è fidanzato con Giulia (Perla Liberatori), carina, simpatica e completamente succube del suo stesso amore per lui, mentre il secondo, un agente di viaggi con il difetto di non riuscire mai ad averla vinta in una discussione, a prescindere da chi sia l’interlocutore, è fidanzato con Esalacion (Irma Carolina Di Monte), una ragazza argentina conosciuta in chat e residente in Sud America. La loro vita viene sconvolta il giorno in cui Filippo vince 3 milioni di euro al Superenalotto e, in preda all’euforia, promette a Giulia di comprare casa e a Germano di poter far venire Esalacion in Italia, non avendo più il peso economico dell’affitto. Ma ben presto le sue promesse presenteranno il conto e Filippo si ritroverà, suo malgrado, ospite in casa sua e ago della bilancia di tutte le controversie tra Germano ed Esalacion, non proprio capaci di riportare l’idillio di un rapporto a distanza nella vita di tutti i giorni. Senza dimenticare le pressioni di Giulia, alla continua ricerca di stabilità, costretta ad inseguire Filippo, in fuga da qualsiasi tipo di responsabilità…(casa mia)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ricerca NCR sulla spesa degli italiani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 settembre 2009

Anche in Italia la crisi economica si fa sentire e l’esigenza di risparmiare accomuna buona parte delle famiglie italiane che si adeguano scoprendo modi nuovi per fare la spesa in maniera intelligente, sfruttando le nuove tecnologie, internet, telefonino e chioschi self-service per informarsi su prezzi e promozioni. Questa la tendenza che emerge   dalla ricerca commissionata da NCR Corporation (NYSE: NCR) e realizzata da BuzzBack Market Research: i consumatori, stretti dalla morsa dei costi e da ritmi di vita intensi – si aspettano di trovare un punto vendita efficiente per sbrigare i propri acquisti nel minor tempo possibile, ma facendo attenzione alla spesa.  Anche le abitudini cambiano per effetto della crisi, il 35% degli italiani sceglie di stare a casa e preparare una cena speciale nelle occasioni particolari piuttosto che andare al ristorante, e si ritorna alla scelta degli ingredienti base al posto dei piatti pronti nel 38% dei casi. Gli italiani sono attenti a ridurre gli sprechi tanto che il 39% degli intervistati preferisce acquistare cibi freschi più spesso e in minori quantità in modo che non si deteriorino. Il 66% degli italiani intervistati dichiara di comprare prodotti in sconto e il 55% di sfruttare le offerte limitate nel tempo, inoltre, il 46% sceglie di comprare al supermarket anche i prodotti non food se particolarmente convenienti. Il quadro offerto dalla ricerca NCR mostra un’evoluzione nei comportamenti d’acquisto delle famiglie italiane probabilmente accelerata dalla crisi. Infatti: Il 59% degli italiani usa internet più frequentemente per trovare prodotti e verificare i prezzi.  Il 33% dichiara di decidere gli acquisti consultando internet prima di recarsi sul punto vendita. Il 28% vorrebbe ricevere comparazione di prezzi, e informazioni su prodotti, offerte speciali e promozioni in corso nei negozi sul proprio cellulare o con la posta elettronica. Più della metà, il 58% cambia negozio per trovare promozioni più convenienti. La ricerca evidenzia una decisa familiarità dei consumatori italiani con le nuove tecnologie che vengono usate per indirizzare i propri acquisti. Infatti gli intervistati dichiarano che preferirebbero fare la spesa in un punto vendita che offra chioschi self-service che aiutino a localizzare i prodotti (47%) e dotato di display e schermi all’interno che mostrino i prodotti in offerta e le promozioni in corso (52%). Quindi la tecnologia è vista come un fattore di positiva differenziazione che aumenta la fidelizzazione dei clienti.  Anche le aspettative nei confronti del personale sul punto vendita sono diverse, se chi vuole risparmiare tempo va alla cassa self-service*, c’è una decisa propensione ad avere assistenza nel trovare l’esatta ubicazione dei prodotti (56%), ad avere del personale addetto al rifornimento della merce a scaffale soprattutto quella in sconto (46%), infine il 60% vorrebbe avere consigli e maggiori informazioni su sconti e promozioni.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tree bar con Rafael Moraes

Posted by fidest press agency su sabato, 4 aprile 2009

rafael

Roma Via Flaminia, 226. Per la prima volta il Tree Bar da il benvenuto a Rafael Moraes – eclettico musicista brasiliano – e al suo sofisticato dj set, in una serata tutta dedicata ai sapori brasiliani. L’esperimento Nomumbah è stato ideato dai tre musicisti Ale Reis, André Torquato e Rafael Moraes, pubblicati da Yoruba Records. Unito dallo stesso stile musicale, il trio cerca musica carica di riferimenti, collegando l’elettronica con la musica strumentale brasiliana e il soul internazionale. Crea un ponte tra elementi di jazz, ritmi spezzati, sfumature afro latine, deep house e soprattutto musica brasiliana con tutti i suoi sotto-generi.  Noti per i loro remix di Lo Borges “Tudo que você Podia Ser” e “Like A Rainbow”, con la splendida voce di Nadirah Shakoor, questo insolito trio proveniente da Sao Paulo, ha ricevuto elogi da parte di gente del calibro di Jazzanova e da tutti gli appassionati e addetti ai lavori. Nomumbah ha raggiunto quello che in pochi sono riusciti a fare cioè mantenere l’essenza della bellezza culturale brasiliana fondendola con la musica elettronica. Rafael De Oliveira Moraes è stato contornato fin dalla culla dalla musica, libri, poster, l’enorme collezione di dischi di famiglia e anche musicisti in carne ed ossa come Elis Regina, Tom Zè, Renato Teixeira, Arrigo Barnabe per citarne alcuni. Capisce ben presto che la musica è la sua strada e frequenta la “Tom Jobim Music University”, iniziando a preparare delle performance musicali con tecniche diverse, collaborando con i suoi piatti e le percussioni con molti artisti brasiliani. Inizia la sua carriera come producer collaborando con marchi come Vogue, Samsung, Talent, Sao Paulo Fashion Week. Si è esibito in molti prestigiosi club in Brasile, Londra, Parigi. (foto rafael)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »