Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘ritrovamenti’

Maxi-sequestro Euro falsi a Caserta

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 luglio 2009

La notizia del sequestro di banconote per il valore di 7,3 milioni riprodotte in una stamperia di Caserta getta un’ombra inquietante sulla condizione del mercato europeo. In tutto il Vecchio Continente, infatti, i ritrovamenti di soldi contraffatti sono sempre più frequenti e disegnano una situazione a tratti allarmante. Secondo un recente rapporto della Bce, infatti, da gennaio a giugno di quest’anno il numero di banconote false rimosse dal mercato è stato di 413 mila unità. Ben il 17% in più rispetto alle 354 mila dell’ultima parte del 2008. Il taglio attualmente più diffuso è quello da 20 euro (48,5%), seguito dai 50 (34%) e dai 100 (13,5%). Insomma, tra piccoli e grandi tagli, lo scorso anno i falsari hanno dato un gran lavoro alla Banca d’Italia che ha esaminato più di 9 mila banconote danneggiate e ne ha rimborsate 8.823. “Non posso che fare un plauso alle forze dell’ordine per aver sgominato questa banda di falsari”, ha commentato Antonio D’Auria, responsabile per la Campania dell’Italia dei Diritti. “Spero che non si abbassi la guardia nei confronti della lotta alla criminalità – conclude il rappresentante del movimento presieduto da Antonello De Pierro – perché quello della circolazione di denaro falso è un problema che riguarda tutta la Penisola e sta assumendo tratti emergenziali”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lineablu

Posted by fidest press agency su domenica, 26 luglio 2009

Sabato 1 agosto 14.05  rai uno  nona puntata di Lineablu: ritrovamenti archeologici al largo dell’Isola di Ventotene  Archeologia subacquea, coloratissimi fondali, natura incontaminata e sarà una vera e propria crociera a bordo di un prestigiosissimo veliero. Lungo 85 metri, il trialbero ha una storia lunga e particolare: nata come cargo nei mari del Nord Europa, è divenuta in seguito Nave Scuola. “La Signora del Vento” navigherà alla volta degli angoli più remoti e meno conosciuti dell’Arcipelago delle Isole Pontine. Sarà possibile documentare importanti ritrovamenti archeologici a largo dell’Isola di Ventotene. L’occasione è stata offerta dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Regione Lazio che ha curato un’operazione di mappatura dei fondali fino a 150 metri di profondità. Permetterà di scoprire nuove navi di età romana grazie ad esclusive immagini subacquee. Ma non solo. Saranno analizzati i principali aspetti naturalistici dell’antica Pandataria, al tempo stesso Area Marina Protetta e Riserva Naturale Statale: i suoi fondali incontaminati ospitano una flora e fauna marina di rara bellezza; a terra si potrà scoprire perchè molte specie di uccelli transitano per l’isola: saremo presso la stazione ornitologica quando verranno inanellati gli esemplari che vi fanno tappa durante i loro flussi migratori. Si riprende poi la navigazione a vele spiegate per costeggiare l’isola di Ponza insieme a chi la vive durante tutto l’anno, analizzandone gli aspetti più inconsueti; inoltre riscopriremo l’arte della piccola pesca tradizionale in un’uscita a mare vicino l’isola di Palmarola. Intanto nell’angolo “Mare Mare Mare” Fabrizio Gatta continuerà il suo peregrinare tra i borghi marinari più belli d’Italia. Infine, il Professor Calabrese svelerà i segreti di una cucina nutriente, leggera ed economica come quella di mare.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »