Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 302

Posts Tagged ‘rivista’

La rivista d’Ateneo “Gentes” inserita dall’Anvur tra le pubblicazioni scientifiche d’ambito umanistico

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2020

Perugia. La rivista del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell’Università per Stranieri di Perugia, ha ottenuto nei giorni scorsi un importante riconoscimento scientifico; l’ANVUR, l’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca Italiana, ne ha infatti valutato positivamente criteri di analisi e pubblicazione, nonché i contenuti, inserendola nell’elenco delle riviste scientifiche italiane ricomprese nell’area 10, che include un ampio ventaglio di settori disciplinari d’ambito umanistico (Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche, quali, ad esempio, Linguistica, Letteratura, Musicologia, Storia dell’Arte, Semiotica, Storia, per un totale di 60 discipline).L’iter che ha portato al raggiungimento di questo importante risultato ha imposto al suo comitato di redazione la stretta e sorvegliata adesione a numerosi requisiti qualitativi, oltre ad un costante coordinamento editoriale. Nata nel 2014 sotto la direzione scientifica di Roberto Fedi e la direzione responsabile di Antonello Lamanna, <> vanta un comitato scientifico composto da studiosi provenienti dalle più prestigiose università internazionali (University of Jordan; Università di Malta; University of California UCLA, USA; Georgetown University; Université di Chambéry, France; Johns Hopkins University).Caratteristica fondante del suo asset scientifico editoriale è l’interdisciplinarità, connotata dalla forte impronta interculturale, com’è nella cifra istituzionale dell’Università per Stranieri di Perugia. (By sonia giugliarelli)

Posted in Recensioni/Reviews, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

E’ dedicato al coronavirus e alla Pasqua il numero di aprile della rivista San Francesco

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2020

Assisi. Sul titolo della copertina, disegnata da Antonio Sullo, campeggia la scritta “Ce la faremo” e l’immagine del Santo di Assisi che senza paura porta l’Italia sulle spalle, “assaltata” dal Covid-19. Una miriade di uccelli, con tanto di mascherina protettiva, fanno da scudo attorno al Poverello, aiutandolo a sostenere la Nazione ferita.Un mondo colpito dalla pandemia e che ha bisogno di vicinanza e sostegno. Proprio per questo i frati del Sacro Convento di Assisi hanno deciso di inviare gratuitamente a chi lo richiede tre numeri del mensile francescano; aumentare il numero delle dirette streaming di messe e preghiere su sito sanfrancesco.org; e infine di attivare un numero verde 800.333.733 per parlare direttamente con i frati. Quella di quest’anno sarà una Pasqua diversa, amara e tragica, ma sarà comunque Pasqua. L’ottimismo deve vincere sulla paura e il dolore. L’Arcivescovo di Benevento, Monsignor Felice Accrocca, introduce il lettore alle celebrazioni pasquali con una esortazione molto chiara: «quelli attuali sono giorni difficili e in tantissimi non potranno prender parte dal vivo alle celebrazioni, ma Francesco ci insegna ad accogliere con serenità gli eventi, accettando anche il dolore.Fare Pasqua vuol dire trasformare il dolore in amore, senza masticare rabbia e meditare vendette, perché così ha fatto il Signore; vuol dire saper gioire delle piccole cose, contentarsi di quel che si ha».
La situazione italiana e internazionale ai tempi del Coronavirus sono il fulcro attorno cui ruota questa edizione del mensile francescano. Il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, evidenzia nella sua riflessione, come questa pandemia abbia messo «a nudo tutta l’immaturità di un popolo. Il senso di responsabilità non è sufficientemente diffuso e la nostra leggerezza provoca danni enormi, talora irreversibili. Emergono egoismi e grettezze». Anche in questo caso è il Santo a venire in nostro soccorso, indicando una via da percorrere, una strada che ci condurrà verso un nuovo mo(n)do.Il direttore della rivista, Padre Enzo Fortunato, nel suo editoriale si, e ci, interroga intorno alla parola opportunità «e se dovesse essere davvero una grande opportunità per l’umanità e per ognuno di noi? Si riscoprono affetti lontani e anche le telefonate terminano con un ti voglio bene. La solidarietà non è più una parola che dà fastidio. Vedere questa pandemia anche come un’opportunità per il futuro».Per il sociologo Domenico De Masi, intervistato dalla nostra redazione, si tratta di un grande corso di formazione collettivo sia per i lavoratori con lo smart working sia per i fedeli con la telepreghiera perché «ognuno è solo con Dio in qualsiasi momento, alla preghiera corale si può supplire con momenti di raccoglimento individuale e il fedele può agire in nome di Dio con buone azioni rivolte ai più fragili e agli anziani».Nello speciale dedicato al coronavirus anche le testimonianze del filosofo e psicologo, Umberto Galimberti che evidenzia la differenza tra paura e angoscia, per cui la seconda nasce dal fatto che non si conosce da «dove viene il pericolo e quindi si è sempre in uno stato di fibrillazione perenne»; e del cappellano del penitenziario “Due Palazzi” di Padova, don Marco Pozza, che parla della situazione carceraria italiana e ci ricorda che i detenuti sono ritenuti “lupi”. «A Gubbio il Santo ha compiuto due miracoli: prima ha addomesticato il lupo, poi ha bussato alle porte dei cittadini impauriti e ha detto ‘Credetemi, il lupo non fa più paura’».Il mensile si conclude con un’intervista esclusiva a Padre Firas Lutfi sulla tragica guerra che sta colpendo la Siria e i tanti indifesi civili. Una guerra che ha raggiunto dimensioni di carattere globale e le vittime sono principalmente bambini come conferma il portavoce nazionale UNICEF, Andrea Iacomini: «soltanto nel 2018 sono stati uccisi 1.100 bambini nei combattimenti, nel 2019 quasi 900 con centinaia di migliaia i feriti».
Le messe nella Basilica di San Francesco via streaming sono sul sito sanfrancesco.org e sulla pagina Facebook “San Francesco d’Assisi”: dal lunedì al sabato alle 6.30 e alle 18.30; la domenica alle 7.15 e alle 18.00. Inoltre, sul sito sanfrancesco.org, è possibile collegarsi sempre, a qualsiasi orario, alla webcam della Tomba di San Francesco dove, tutti i giorni alle 12.30, viene recitata la preghiera dell’Angelus e dove è possibile lasciare una preghiera al Santo di Assisi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Presentazione Rivista di Politica Economica Confindustria: Il debito pubblico in Italia

Posted by fidest press agency su martedì, 28 gennaio 2020

Roma Il prossimo 30 gennaio, dalle 15 alle 17, presso la sede di Confindustria (Viale dell’Astronomia 30), si terrà l’incontro “Ripartiamo con Il debito pubblico in Italia: perché è un problema e come se ne esce”. La partecipazione è libera previa iscrizione entro il 28 gennaio sul sito di Confindustria.Alla Relazione del Direttore della Rivista di Politica Economica, Giampaolo Galli, seguirà un confronto con Lorenzo Bini Smaghi, Presidente di Société Générale, Antonio Foglia, Consigliere di amministrazione della Banca del Ceresio, e Davide Iacovoni, Capo della Direzione Debito Pubblico del Ministero dell’Economia e delle Finanze.Concluderà i lavori il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia.La Rivista di Politica Economica, fondata nel 1911, è una delle più antiche pubblicazioni economiche italiane ed ha sempre accolto analisi e ricerche di studiosi appartenenti a diverse scuole di pensiero.Con questo numero la Rivista viene rilanciata, con periodicità semestrale, in un nuovo formato e con una nuova finalità, che la differenzia dalle numerose riviste accademiche: discutere di questioni di politica economica, sempre con rigore scientifico, ma in modo comprensibile anche ai non addetti ai lavori. Ogni numero è una monografia, in italiano, su un tema specifico, e gli scritti sono accessibili online sul sito di Confindustria.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Mal d’Africa”

Posted by fidest press agency su domenica, 21 luglio 2019

È il titolo della rivista San Francesco di luglio. Nelle pagine del mensile francescano la voglia di ritorno e la nostalgia del continente ripercorso nei viaggi di Papa Francesco in Africa. Il quarto in quattro anni. E dal 4 al 10 settembre sarà in Mozambico, Madagascar e Mauritius. Non è un mistero la predilezione di Bergoglio per il continente africano. In occasione del Giubileo straordinario della misericordia, scelse proprio la capitale della Repubblica Centrafricana per aprire la Porta Santa in anticipo di una settimana su quella di San Pietro. «Una Chiesa-famiglia che attende l’arrivo del Santo Padre come un balsamo per lenire le ferite. Il Nord del Paese – scrive il giornalista Riccardo Benotti – è ancora preso di mira da attacchi armati che provocano morti tra civili e forze di sicurezza. Chiese e cappelle cristiane sono oggetto di assalti e incendi».Il mensile dei frati di Assisi di luglio riporta anche un’esclusiva intervista al nuovo Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Conventuale, fra Carlos Trovarelli, su attualità, fede e carisma francescano: «Essere un degno successore del Santo di Assisi. Cosciente della grandezza di questa chiamata e della mia piccolezza, ho chiesto a San Francesco il suo spirito e la forza per compiere la missione affidatami. Trasmettere i valori francescani attraverso la riflessione e la formazione dei giovani frati; promuovere il rapporto con tutto il mondo laicale, uno stile di vita semplice e progetti eco sostenibili. Ma anche – conclude fra Carlos – l’importanza della comunicazione e i nuovi mezzi e temi legati al nostro carisma come la fraternità, la minorità e la testimonianza del Vangelo nella società».Il periodico francescano parte da un editoriale di padre Enzo Fortunato “I non voluti” che porta il lettore a fermarsi a riflettere su quanto sta accadendo nel mondo e sul «Perché abbiamo smarrito attenzione, compassione e umiltà verso i più fragili che non vogliamo e rifiutiamo». Nell’editoriale, il direttore della rivista San Francesco, parte dalla foto di Oscar e sua figlia, «morti avvinghiati in un inutile ultimo respiro nelle acque del Rio grande, al confine tra il nord e il sud, tra la prosperità e la miseria, nel desiderio di cercare una vita migliore per sé e per i propri figli».Ma anche eventi come il progetto “Percorsi Assisi” una settimana, dal 31 agosto all’8 settembre, full time tra economia, lavori di gruppo e passeggiate all’aria aperta alla ricerca della propria vocazione professionale. L’evento che si terrà al Sacro Convento è riservato a 50 studenti universitari e laureati under 35 che saranno i protagonisti di una settimana di lezioni sulle sfide dell’economia circolare, dell’etica di impresa e della comunicazione per accompagnare alle competenze scientifiche, considerazioni di tipo umanistico. http://www.percorsiassisi.it

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

E’ uscito il numero 20 della rivista “L’eterno Ulisse”

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 aprile 2019

Il progetto editoriale è nato sei anni fa con la certezza di colmare un vuoto tra gli odierni magazine in commercio dando voce ad espressioni della cultura e della conoscenza ammantate di silenzio e, allo stesso tempo, cercando di far rientrare L’Eterno Ulisse tra le riviste da collezione, tramite opportuni accorgimenti iconografici e di supporto, per sfuggire ai consueti canoni dell’“usa, sfoglia e getta” che caratterizzano l’editoria corrente.
Nella prima parte del nuovo numero la rivista vi propone argomenti il cui filo d’Arianna conduce all’invenzione della robotica di Efesto, e successivamente ad ulissiaci viaggi che ci prospettano articolati itinerari: da un angolo sperduto della Cina, proiettato nel turismo d’avanguardia, ai luoghi oracolari più intriganti dell’umanità, fino a La Thuile, tra i sentieri di un valico ricco di emozioni. E ancora a Tenerife, alla scoperta di un’amicizia singolare tra una suora e un corsaro. Facendo un salto dietro il velo di Maya, una delle più note medium d’Italia ci racconta la sua toccante storia e i suoi messaggi da un’altra dimensione, e poi, nelle pagine a seguire, dialogheremo sui segreti custoditi dal nostro volto; e, infine, il cammino iniziatico in compagnia dei Tarocchi prosegue qui con la “Forza” di un simbolismo che investe la sfera dello spirito, tra le pieghe della ricerca del Graal.
La seconda parte della rivista prevede invece un ampio e articolato dossier dedicato all’influenza degli avi nella nostra vita; uno speciale monotematico del tutto originale per l’impostazione che abbiamo scelto di dargli: partendo dalle preghiere di guarigione a Maria che scioglie i nodi, che contempla anche le preghiere per sollevarci dal peso degli avi e dell’albero genealogico, si passa poi ad esplorare la novena per le anime del purgatorio, e a scoprire terapie mediche e metodologie finalizzate ad aiutarci a guarire dai traumi e dalle esperienze vissute dai nostri antenati: dalla Cronosomatica, alla Dermoriflessologia, passando poi all’ascolto dei sintomi dei bambini con il metodo Enia. Il dossier si chiude con tre articoli legati al simbolismo dei nodi, al culto degli antenati, e ad una ricerca scientifica che afferma che i traumi degli avi si trasmettono ai discendenti almeno fino alla terza generazione. In chiusura, infine, tra gli scaffali della nostra libreria, le interessanti recensioni segnalate dalla rubrica “In Biblioteca”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Turismo e promozione, “Roma in festa” raccontata dalla rivista DOVE

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 dicembre 2018

Roma. Una città che inaugura il nuovo anno con un grande evento diffuso, intrattenimenti, spettacoli e performances artistiche, dj set e teatro. E’ così che l’inserto della rivista DOVE racconta “Roma in Festa”, all’interno dello speciale “Italia 2019”.Il mensile di viaggi in edicola a partire da domani, dedica ai visitatori della Città Eterna un approfondimento dettagliato sugli eventi e gli itinerari più “cool”, puntando i riflettori sulla cultura. Dai festeggiamenti del 31 dicembre al Circo Massimo, che si protrarranno fino alle 21 del giorno successivo tra lungotevere Aventino e Pierleoni e via Petroselli, all’offerta culturale in programma fino al prossimo mese di maggio, Roma mostra al mondo la sua vocazione all’accoglienza, segnalando tutti gli appuntamenti gratuiti o a basso costo fissati in agenda.
“L’inserto ‘Roma in Festa’ della rivista DOVE è un vademecum utilissimo per tutti i turisti che verranno a trovarci, ma anche per i romani che vogliono approfittare degli eventi gratuiti in città. Lo speciale in edicola, infatti, traccia la mappa di una Roma aperta e moderna, che accende i riflettori sulla cultura e la rende accessibile a tutti. Ma anche su sport, shopping e itinerari del gusto. Il prossimo 28 dicembre taglieremo il traguardo dei 15 milioni di turisti l’anno. Per le prossime vacanze di Natale, dal 23 al 28 dicembre, stando alle prenotazioni sinora effettuate nelle nostre strutture ricettive, attendiamo 240.000 arrivi, in crescita del +2,39 % rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, e 542.000 presenze, in aumento del +2,85%. Per Capodanno, dal 29 dicembre al 3 gennaio 2019, gli arrivi previsti sono al momento circa 232.000, in crescita del +3,57%, e 604.000 le presenze, con un aumento del +3,51 %. Numeri importanti che parlano di un successo, ma soprattutto di un rinnovato impegno nell’accoglienza. L’obiettivo è quello di regalare ai nostri turisti una vacanza da sogno, nella città più bella del mondo”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.
Nell’inserto, una mappa della città che evidenzia i percorsi alternativi dello sport e dello shopping: dalla maratona di Roma fissata ad aprile, alle vie più cool per gli appassionati di moda con un accento sul vintage. Tutte le informazioni per raggiungere il dedalo di strade che tra via del Governo Vecchio, via del Pellegrino e via di Monserrato, spalancano la “rive gauche” romana di sapore bohémien: giovani maestri orafi, donne artigiane e articoli raffinati.Ma anche le nuove tendenze di via dei Serpenti e via Urbana, dove trionfano le creazioni del made in Rome. Nei pressi, il Mercato Monti dell’omonimo quartiere anima il fine settimana con i suoi “pezzi” da collezione, un bel preludio all’iniziativa “Nel weekend l’arte si anima”, che vede l’apertura a rotazione di uno dei Musei Civici al costo simbolico di un euro, fino al 6 gennaio, per poi riprendere a maggio con le mostre e le iniziative della “Notte dei Musei”.Roma è tutto questo, e anche di più: riflettori puntati sul Tevere, e sui mille modi di “vivere” il fiume, tra proiezioni cinematografiche sotto le stelle e chioschi estivi dell’Isola Tiberina, pedalate e jogging sulle banchine e, poco oltre, la “fabbrica del sapere” dell’ex Mira Lanza, trasformata in spazio d’arte e cultura.Senza dimenticare gli itinerari studiati per le famiglie e i luoghi a misura di bambino, quella presentata è una capitale moderna e cosmopolita, che fa da humus a nuovi trend del lifestyle. Tutti a portata di visitatore.“Un’indagine condotta da Ipsos fra i turisti americani, tedeschi e giapponesi nel mese di novembre scorso, inquadra Roma come tappa obbligata per chi visita l’Italia, e in cima alle preferenze di chi si appresta a scegliere una meta. Uno su quattro, inoltre, dichiara che tornerà a Roma nei prossimi 5 anni. Sempre nel range dei turisti provenienti da questi tre Paesi, il 54% di loro, una volta in patria, esprime sulla Capitale un voto che oscilla tra 9 e 10. Fra quanti hanno acquistato la card turistico-culturale RomaPass tra luglio e settembre 2018, emerge tuttavia una conoscenza parziale del patrimonio artistico capitolino: sul podio dei monumenti più gettonati, Colosseo, Fontana di Trevi e Pantheon. Il nostro impegno – conclude Cafarotti – si concentra quindi sulla valorizzazione di percorsi alternativi, sostenibili, inconsueti. Gli spunti di visita proposti da ‘Roma in Festa’ vanno proprio in questa direzione. Perché a Roma ogni viaggio è possibile”.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Speciale rivista san Francesco su ecologia e rispetto della natura

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 novembre 2018

ASSISI (PERUGIA)Un San Francesco preoccupato, tra rifiuti di ogni genere, con una mano in testa e una su di una pala pronta a “ripulire” i disastri ambientali causati dall’incuria dell’uomo. E’ questa la copertina del mensile dei frati di Assisi. La prima pagina della rivista san Francesco di novembre propone la vignetta provocatoria, nata dalla matita di Antonio Sullo, con il titolo “laudato qui”, un Francesco che si ritrova a ripulire il mondo e un’esortazione: l’ambiente non può aspettare.“Il tempo passa e non ci rendiamo conto che siamo in ritardo. Se non facciamo subito qualcosa andremo incontro alla definitiva catastrofe ambientale – ha dichiarato il direttore del mensile, padre Enzo Fortunato -. La vignetta proposta nella copertina di novembre rappresenta una risposta alla domanda che il Santo Padre pone: incarnare con scelte concrete la difesa dell’ambiente e l’educazione di una casa comune, iniziando dalle nostre abitazioni, dai nostri uffici, dalle strade che percorriamo in macchina o in bicicletta. Francesco d’Assisi reagisce con una sfida, con il criterio della responsabilità: la terra sia per noi sorella e madre”.In questo numero un focus di ben 20 pagine su ambiente ed ecologia con articoli e approfondimenti su acqua, terra e aria, ma anche cibo, agricoltura, rifiuti ed energia alternativa.www.sanfrancesco.org

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IL NOSTRO: La rivista realizzata con i lettori per i lettori

Posted by fidest press agency su martedì, 2 maggio 2017

il nostroIl Nostro, è il titolo di una nuova rivista cartacea in partenza ad inizio maggio: non una semplice rivista mensile gratuita, ma uno spazio dove chiunque può scrivere gratuitamente sugli argomenti più svariati: attualità, giustizia, esperienze, benessere, cultura.
Un giornale indipendente, libero e aperto a tutti dove l’unico limite è la decenza dei contenuti L’idea de IL NOSTRO nasce dalla mente dell’Editore Davide Del Bello, e si pone l’obiettivo di dare spazio ai cittadini e alla persone che sentono l’esigenza di comunicare la propria opinione, la propria “versione dei fatti”, unitamente alla necessità di esprimersi, cosa che oggi viene affidata ai social e legata comunque all’universo virtuale.Il progetto editoriale vuole trasformare l’immediatezza e la velocità della comunicazione in attesa. Da qui la scelta di andare controtendenza e di prediligere la stampa su carta e la periodicità mensile.Ogni potenziale scrittore avrà l’opportunità di vedere il proprio articolo pubblicato, con la possibilità di fruire del supporto della redazione in fase di stesura e sviluppo dell’articolo.Ma il progetto è ben più ambizioso: IL NOSTRO intende mantenere vivo l’interesse per la cultura, invogliare alla lettura e alla scrittura, con un concetto partecipativo e di Community. La redazione organizzerà occasioni ed eventi volti a coinvolgere tutti gli scrittori ed i lettori e condividere personalmente interessi, passioni, scambiare idee, lontani dallo schermo freddo di un PC o di uno Smartphone.Il Nostro è la rivista di tutti e per tutti.
Il primo numero, andrà in stampa nella prima settimana di giugno e verrà distribuito a Roma in 15.000 copie nei punti strategici della città (alle fermate della Metropolitane, alle Stazioni, nelle Università, nei circoli ricreativi, nei pub e nei locali di svago).
Tra le tante rubriche e articoli presenti uno spazio per i bambini ed una rubrica fissa dedicata a ‘Termini TV’ del giornalista Francesco Conte con le sue interviste alle stazioni di Roma. (foto: il nostro)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Speciale rivista S.Francesco sul perdono di Assisi

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 agosto 2016

assisi1Assisi. Ad 800 anni dall’indulgenza della Porziuncola concessa al Santo di Assisi da Papa Onorio III la rivista san Francesco dedica 64 pagine, in edizione speciale, al Perdono di Assisi: la storia, i pensieri, i gesti e gli sguardi di misericordia di Francesco.
Il mensile riporta il commento ai testi delle fonti francescane, di autorevoli firme del mondo della cultura nazionale ed internazionale. “Santo Padre, piaccia alla vostra santità concedermi, non anni, ma anime” queste le parole di san Francesco riportate dal Diploma di Teobaldo, commentato da Cardini e Rusconi, che segnano l’inizio dell’indulgenza. La Lettera ad un Ministro: “che non ci sia alcun frate al mondo, che abbia peccato, quanto è possibile peccare, che, dopo aver visto i tuoi occhi, non se ne torni via senza il tuo perdono”, che è uno dei testi più significati di Francesco sul Perdono, spiegato da autorevoli firme del francescanesimo e dall’Arcivescovo di Palermo, Mons. Corrado Lorefice.Nella esclusiva rivista dei Frati di Assisi vengono riportate anche le sensazioni di Eraldo Affinati “La grande maggioranza di noi è come il figlio di Bernardone prima del cambiamento:avanziamo a tentoni, nel buio fitto. Siamo ‘nei peccati’. Andiamo a sbattere”; Aldo Nove: “Con “timore e tremore” e dunque con compartecipe sottomissione Francesco si è fatto prendere dal Padre fino a perdersi in Lui, al limite di quanto noi possiamo comprendere”; e Oliviero Toscani che lamenta una “prematura” nascita di Francesco: “Purtroppo Francesco è nato troppo in anticipo”. Ma anche Ben Moussa che invoca una preghiera per l’umanità e lo scrittore Pietrangelo Buttafuoco: “Ogni solitudine è un plurale nell’incontro col prossimo si dischiude la strada della misericordia”.Il mensile si apre con l’editoriale del direttore, padre Enzo Fortunato, che citando Manzoni ricorda che “Dio perdona tante cose per un’opera di Misericordia”; e con le parole dei custodi, padre Mauro Gambetti, della Basilica di San Francesco, e padre Rosario Gugliotta, di Santa Maria degli Angeli.Per maggiori informazioni su come riceverla e scaricare la versione digitale visitate il sito http://www.sanfrancesco.org.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ACI: pubblicata sul sito istituzionale la nuova rivista telematica “Onda Verde”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 ottobre 2015

Automobile Club d’ItaliaE’ online da questa mattina sul sito istituzionale http://www.aci.it il bimestrale “Onda Verde”, la rivista per la mobilità sostenibile fondata dall’ACI nel 1989. Rinnovata nella sua veste grafica e realizzata con il contributo di tutte le risorse interne dell’Ente e del Network ACI, la storica testata dell’ACI sbarca dunque sul web, per continuare ad offrire un supporto per una mobilità più efficiente, equa e sicura nel rispetto dei principi di economia, funzionalità e innovazione propri di una moderna Pubblica Amministrazione.La rivista, come da tradizione, è rivolta in particolare ai decisori pubblici e agli operatori di settore, ai quali intende fornire utili strumenti di lavoro (dati statistici, sintesi di studi, documenti ecc.) e altrettanto utili informazioni su progetti, esperienze di successo, iniziative e prodotti che possano aiutare ad orientare le politiche locali e nazionali verso una pianificazione più organica e sistematica del sistema-mobilità. Il tutto sulla base del know how acquisito e perfezionato dall’ACI in oltre 100 anni di attività.
“Onda Verde”, nella sua nuova veste di rivista telematica, è per espressa scelta dell’ACI consultabile anche da chiunque ne abbia interesse o semplice curiosità, perché tutti gli utenti della strada possano conoscere quanto viene realizzato attualmente, in Italia e all’estero, in un settore fondamentale non solo per l’economia del Paese, ma anche per la salute e la vita sociale di ciascuno di noi.
“La pubblicazione online di “Onda Verde” rappresenta un ulteriore risultato di quel processo di innovazione e semplificazione di cui ACI è da tempo protagonista – ha commentato il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani – un impegno che proprio in questi giorni ha portato ad introdurre il nuovo Certificato di Proprietà digitale e che promette, in futuro, di rendere disponibili servizi e prodotti sempre più rispondenti alle esigenze di una società in costante trasformazione, facendo dell’ACI un esempio di efficienza e rinnovamento nel panorama delle Pubbliche Amministrazioni italiane e confermandone il ruolo di indirizzo per tutto ciò che attiene al settore della mobilità, dagli aspetti amministrativi ad una sempre migliore organizzazione del traffico e della circolazione”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Annuario Qualità Magazine

Posted by fidest press agency su domenica, 18 gennaio 2015

AnnuarioQualitaE’ l’unico portale indipendente Italiano nel quale si possono trovare dati e notizie provenienti solo da Aziende Certificate, rinnova il suo sito.
Annuario Qualità Magazine è un Rivista on-line nella quale le Aziende possono raccontarsi attraverso approfonditi articoli ed essere facilmente reperite proprio attraverso la loro Qualità.Chi cerca la Qualità atterra quasi sempre sul sito del Magazine o sui siti ad esso correlati. Questo è stato reso possibile grazie ad una eccellente indicizzazione. Digitando in “Google” la “ragione sociale” dell’azienda o il “bene/servizio” da essa prodotto associato a “qualità”, l’articolo pubblicato è quasi sempre in prima pagina. Anche solo digitando “qualità” il sito satellite di Magazine Qualità, Annuario, è in prima pagina Google.A differenza degli articoli cartacei che hanno una durata limitata nel tempo, gli articoli che vengono pubblicati restano on-line almeno un anno; questo consente ai motori di ricerca di indicizzarli a tutto favore della reperibilità e visibilità aziendale.Le Novità più importanti del nuovo Sito http://www.magazinequalita.it
E’ stata rifatta completamente sia la grafica, sia la tecnologia del sito che ora è responsive (il sito si adatta automaticamente alla lettura da device mobile, mezzo che per la lettura di informazioni ha superato il PC).Sono state aperte quattro nuove aree
1. Una dedicata agli Eventi. In questa area vengono pubblicati solo eventi, con data e luogo, connessi alla Qualità.
2. Una dedicata all’Esperto Risponde. In quest’area si possono porre delle domande direttamente a chi accredita, a chi certifica ed a chi spesso accompagna le aziende verso la certificazione, i consulenti. Le domande arrivano alla redazione che sceglierà quale inoltrare. Domande e risposte verranno pubblicate in ordine cronologico nell’apposita nuova area.
3. Una dedicata alle Aziende appena Certificate. Intitolata “diamo il benvenuto a”, in quest’area vengono pubblicati i loghi delle Aziende appena certificate che ne fanno richiesta. I loghi sono linkati ai rispettivi siti Internet.
4. Ed una dedicata ai Main Sponsor. Direttamente in home page, quindi molto visibile, i Main Sponsor possono godere di un’ottima visibilità attraverso il loro logo linkato direttamente al proprio sito Internet. La Newsletter che contiene 6 articoli selezionati ora verrà inviata ogni 15 giorni.Lo SlideShow in home page è ora dedicato esclusivamente agli Organismi di Certificazione e naturalmente all’Ente Italiano di Accreditamento, ACCREDIA. Ad oggi sono presenti sia ACCREDIA, sia gli Organismi di Certificazione Bureau Veritas, IMQ ed SGS.Per quanto riguarda il vecchio sito e l’ottima indicizzazione che gli articoli hanno ottenuto nulla cambierà in quanto rimarrà on-line all’indirizzo http://www.annuarioqualitamagazine.it mentre il nuovo sito sarà reperibile all’indirizzo http://www.magazinequalita.it Direttore della testata è sempre Giovanni Anselmi.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le aziende più ammirate del mondo

Posted by fidest press agency su sabato, 3 marzo 2012

St. Jude Medical, multinazionale leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi medicali per il trattamento delle patologie cardiovascolari e neurologiche, è stata indicata dalla rivista FORTUNE come una tra “le aziende più ammirate del mondo” per l’anno 2012 e nominata l’azienda più apprezzata nella categoria apparecchiature medicali.La società risulta nella lista di Fortune Magazine da sette anni. Quest’anno St. Jude Medical ricopre, insieme a Stryker Corporation, il primo posto nella categoria Medical Equipment (riconoscimento ricevuto anche nel 2007 e nel 2008) e rientra tra le prime 50 società più ammirate al mondo.“È un onore essere riconosciuti ancora una volta da FORTUNE come una delle aziende più ammirate al mondo”, ha affermato Daniel J. Starks, Presidente e Chief Executive Officer di St. Jude Medical. “È un importante riconoscimento del lavoro svolto da St. Jude Medical, che, con oltre 16.000 dipendenti in tutto il mondo e tecnologie avanzate, è impegnata nella ricerca, nel trattamento e nello sviluppo di dispositivi medici per pazienti affetti da patologie cardiache e neurologiche e che soffrono di dolore cronico”.In Italia St. Jude Medical è presente dal 1994 con sede e centro di distribuzione in Agrate Brianza (MB). In oltre 15 anni lo sviluppo del business, grazie anche a diverse acquisizioni strategiche e integrazioni, ha contribuito all’ampliamento dell’organico aziendale passato da 15 dipendenti a quasi 200.Ampiamente considerato come un indicatore della reputazione aziendale, FORTUNE presenta la lista delle società “Most Admired” – “Più ammirate” dopo aver raccolto un elenco di aziende classificate nella Fortune 1000 e Global 500 e altre importanti società non statunitensi. In seguito, dirigenti e amministratori di quelle aziende ritenute ammissibili, insieme agli analisti finanziari del settore, utilizzano questionari personalizzati per classificare la reputazione complessiva di un’azienda. La posizione di St. Jude Medical riflette i punteggi ricevuti per ciascuna delle nove aree di valutazione utilizzati dalla rivista.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nasce “Persone Società”

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 maggio 2011

A giorni, nelle case di circa 200 mila soci dell’Associazione nazionale anziani e pensionati (Anap) di Confartigianato, verrà recapitata la nuova rivista “Persone Società”. La pubblicazione avrà frequenza quadrimestrale e 32 pagine che si occuperanno di attualità, cultura, economia, benessere, filtrate però attraverso le esigenze delle generazioni più mature, che hanno speso nel lavoro e nell’impresa le energie migliori della loro vita. Giampaolo Palazzi, nuovo presidente dell’Anap, spiega le ragioni della rivista, nata da esigenze avvertite durante la dirigenza dell’ex presidente Enzo Ciccarelli: «In un mondo che diventa sempre più complesso e difficile da comprendere sul piano economico e sociale abbiamo voluto fornire ai nostri associati uno strumento utile e, auspichiamo, di piacevole lettura: un punto di riferimento da cui aspettarsi informazioni precise e indicazioni univoche sulle normative in vigore. Da tempo l’Anap immaginava di poter raggiungere i propri associati istaurando con loro un rapporto più costante e diretto. Per questo abbiamo pensato a questa rivista, che recapiteremo a domicilio ad ogni associato, oltre che ad istituzioni e associazioni». Il primo numero dedica la copertina ai 150 anni dell’Unità d’Italia e agli artigiani, che con il proprio lavoro e il patriottismo, hanno contribuito durante il Risorgimento all’unità politica dell’Italia e, oggi, al benessere economico del Paese. “Persone Società” di maggio – che non vuole essere solo una rivista corporativa, ma che, come si legge nell’Editoriale, «induca a riflettere e che offra opportunità di conoscenza» – contiene rubriche dedicate ai “Grandi temi”, come la riforma del fisco, e all’”Attualità”, con un lungo e approfondito servizio sulla Giornata nazionale per la prevenzione e predizione dell’Alzheimer. Inoltre, spazio agli “Appunti di viaggio”, con un servizio su Bellaria (meta della prossima Festa del socio Anap), e alle interviste a personaggi della cultura e del lavoro. In questo numero “Persone Società” intervista il regista bolognese Pupi Avati, autore della recente pellicola “Una sconfinata giovinezza”, dedicata alla malattia d’Alzheimer e alle sue ripercussioni negli affetti e nella vita sociale. Nelle pagine centrali della rivista, infine, l’inserto dedicato a “La Vita associativa”, con una Guida pratica al modello 730 e il questionario per la prevenzione dell’Alzheimer, che ogni socio Anap potrà compilare e spedire alla stessa Associazione, contribuendo alle ricerche medico-statistiche del Dipartimento di Scienze dell’invecchiamento dell’Università La Sapienza di Roma.

Posted in Recensioni/Reviews, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La rivista San Francesco in tutte le edicole

Posted by fidest press agency su domenica, 6 febbraio 2011

La rivista “San Francesco patrono d’Italia” finalmente disponibile in tutte le edicole. Dal mese di febbraio sarà possibile acquistare il mensile di San Francesco dal proprio giornalaio di fiducia.  Un altro traguardo raggiunto dalla comunità francescana conventuale di Assisi e dalla redazione della rivista che dopo aver toccato quota 100 mila copie, aver tradotto la rivista in Inglese ed Arabo, aver stampato la rivista in Braille per non vedenti, festeggia i suoi 71 anni di vita con un’edizione speciale distribuita in tutte le edicole d’Italia. Questo numero di febbraio conterrà uno speciale sullo Spirito di Assisi e sull’incontro indetto da Papa Benedetto XVI con tutti i leader religiosi del mondo ad Assisi per parlare della pace e della libertà di religione. Di grande spessore le firme e i contributi giornalistici di questa edizione, tra gli altri: Cardinal Gianfranco Ravasi, Ferruccio De Bortoli, Giovanni Maria Vian, Aldo Maria Valli, Andrea Riccardi, Ministro Roberto Maroni, Aldo Cazzullo e Roberto Olla. Il numero di marzo, invece, conterrà un articolo esclusivo del direttore di Repubblica Ezio Mauro.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Carnevale Venezia: miglior evento

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 febbraio 2011

Il Carnevale di Venezia Sensation 2010, con la direzione artistica di Marco Balich, ha vinto come miglior evento i “Gala Award” il più importante premio nel mondo degli eventi negli Stati Uniti. Istituiti dalla “Special Events Magazine”, la rivista più autorevole nel mondo degli show, i Gala Award sono nati nel 1986 con la prima edizione del premio “Top 10 eventi del 1985” che viene assegnato ai migliori eventi speciali del mondo. Per l’edizione del 2010, sono stati presi in esame circa 300 eventi suddivisi in 34 categorie e provenienti da Australia, Bahrain, Canada, Cina, Danimarca, Repubblica Dominicana, Inghilterra, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Spagna, Tailandia, Turchia e Stati Uniti d’America.
I Gala Award sono stati consegnati il 28 gennaio 2011, durante una cerimonia di gala a Phoenix.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nuova rivista di letteratura, scienza e arte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 dicembre 2010

Bologna, 16 dicembre ore 17:30 Alma Mater Studiorum Università di Bologna Aula G.Prodi – Piazza San Giovanni in Monte, 2 verrà presentata 451, nuova rivista di letteratura, scienza e arte. La formula editoriale si ispira a ‘The New York Review of Books’, che fino a giugno è uscita in Italia con la testata ‘La Rivista dei Libri’.  ‘The New York Review of Books’ è una delle più autorevoli riviste culturali del mondo per l’elevato livello delle sue firme e tratta di tutti i campi del sapere. Così farà 451 con alcune innovazioni: per alcuni articoli 451 offrirà una versione video che potrà essere fruita sul sito web http://www.451online.it o direttamente dalla rivista attraverso il sistema QR e inoltre 451, oltre a pubblicare le traduzioni dei più importanti articoli comparsi su ‘The New York Review of Books’, ospiterà articoli di autori italiani di chiara fama. Programma della presentazione: Saluto: Roberto Nicoletti, prorettore dell’Università di Bologna Interverranno: Gianfranco Pasquino, professore di Scienza Politica dell’Università di Bologna e direttore di 451 Andrea Segrè, professore di Politica Agraria dell’Università di Bologna e direttore editoriale di 451 Giorgio Celli, professore Emerito dell’Università di Bologna e collaboratore di 451 Roberto Quagliano, autore, regista e direttore multimedia di 451  Moderatore: Gian Primo Quagliano, direttore responsabile di 451

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Premio: Nuove lettere

Posted by fidest press agency su mercoledì, 6 ottobre 2010

Napoli 9 ottobre 2010, alle ore 17, nella sala conferenze “Gabriele D’Annunzio” dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli, in via Bernardo Cavallino, 89 (“la Cittadella”); Napoli, si terrà la Cerimonia di premiazione della XXV edizione (2009) del Premio Internazionale di Poesia e Letteratura “Nuove Lettere”.  Il Premio è a cura dell’Istituto  Italiano  di  Cultura  di  Napoli ed in collaborazione con la rivista internazionale di poesia e letteratura “Nuove Lettere”. Molti i nomi illustri, sia italiani che stranieri, fra i premiati nelle varie sezioni (poesia, narrativa, saggistica; edito e inedito). La Giuria è composta dai redattori di “Nuove Lettere”: Constantin Frosin (Università Danubius), Antonio Illiano (Università della North Carolina), Roberto Pasanisi (Presidente; Università Cattolica di Lovanio), Mario Susko (Università Statale di New York), Násos Vaghenás (Università di Atene), Nguyen Van Hoan (Università di Hanoi). Chiara Guida e Lisa Salzarano, lettrici. L’ingresso è libero.
L’Istituto Italiano di Cultura di Napoli (ICI) esiste dal gennaio del ‘90 ed è attualmente diretto da Roberto Pasanisi. Sin dall’inizio, in tempi non ancóra sospetti, l’Istituto ha concepito la cultura nel suo senso più ampio, vivificata cioè da profonde implicazioni civili e sociali: ha denunciato, nell’àmbito del programma del suo anno accademico ed attraverso la sua rivista “Nuove Lettere”, la corruzione e l’inefficienza del sistema, il malaffare e la collusione fra politici, mafiosi e camorristi, la gestione clientelare del potere; rimarcando, nel contempo, la necessità imprescindibile d’un ritorno alla legalità e ad una vita politica e sociale fondata sui sacri valori dell’etica, della cultura e della giustizia. L’Istituto, nel corso della sua attività, ha assunto sempre di più, accanto a quella primaria (letteraria e culturale), una funzione civile, di luogo di dibattito e di aggregazione di quella che oggi viene chiamata la ‘società civile’; di laboratorio politico, nel senso etimologico del termine (idest come ‘scienza del cittadino’), ma sempre super partes  (anzi: contra partes). http://www.istitalianodicultura.org

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Numero di Settembre «Messaggero di sant’Antonio»

Posted by fidest press agency su sabato, 4 settembre 2010

La rivista edita dai frati della Basilica del Santo ogni mese raggiunge oltre un milione di lettori in tutto il mondo e che si posiziona sempre più nitidamente nel panorama nazionale delle testate di informazione, cercando di garantire una pluralità di argomenti con grande attenzione ai temi riguardanti l’attualità, la cultura, i media, le problematiche sociali, la vita ecclesiale.
L’editoriale «Gratis» è una parola che ascoltiamo, leggiamo e clicchiamo volentieri, ma di fronte alla quale la reazione è ambivalente. Perché non esiste solo il dare per avere (scambi di mercato) o il dare per dovere (le tasse da pagare). Esiste, e soprattutto è praticabile, il dare per dono, cioè appunto «gratis». E una volta che si inizia a spendere questa parola in tale accezione, le cose possono cambiare. I testi completi di alcuni articoli della rivista sono on-line nel sito http://www.messaggerosantantonio.it (messaggero)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Rivista del Diritto della Navigazione”

Posted by fidest press agency su domenica, 8 agosto 2010

Roma  13 settembre 2010, alle ore 17,30 Biblioteca del Senato “G. Spadolini”, Sala degli Atti Parlamentari Piazza della Minerva, 38 presentazione del I numero della “Rivista del Diritto della Navigazione” ad iniziativa della Prof.ssa Elda Turco Bulgherini Ordinario di Diritto della Navigazione dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. La nuova serie della Rivista, dopo i saluti del Prof. Avv. Antonio Lefebvre D’Ovidio e della Prof.ssa Avv. Elda Turco Bulgherini, verrà presentata dal Sen. Luigi Grillo, Presidente della Commissione Lavori pubblici del Senato, dal Dott. Pasquale de Lise, Presidente del Consiglio di Stato, dal Cons. Antonio Catricalà, Presidente dell’Antitrust, dal Dott. Paolo D’Amico, Presidente di Confitarma, Confederazione Italiana Armatori, dal Prof. Giampiero Milano, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e dall’On. Prof. Vito Riggio, Presidente dell’ENAC, Ente Nazionale dell’Aviazione Civile. Concluderà, infine, il Dott. Gianni Letta, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
La Rivista iniziò la sua pubblicazione nel 1935 su iniziativa del prof. Antonio Scialoja, ripresa dopo la guerra con la direzione del prof. avv. Antonio Lefebvre d’Ovidio fino al 1972, oggi, sotto la direzione della Prof.ssa Elda Turco Bulgherini, prosegue la pubblicazione con la casa editrice Aracne di Roma.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Numero di aprile della rivista dell’Aiccre

Posted by fidest press agency su domenica, 21 marzo 2010

È in uscita il numero di aprile della rivista dell’Aiccre Comuni d’Europa. Il numero si apre con l’editoriale di Fabio Roccuzzo, incentrato sul tema delle nuove sfide cui l’Europa si trova a far fronte con l’entrata in vigore del Trattato di Lisbona. Segue, sempre legato al tema del nuovo Trattato, l’editoriale dei segretari dell’Aiccre Vincenzo Menna ed Emilio Verrengia. All’interno una intervista al nuovo segretario generale del CCRE, entrato in carica il 1 febbraio scorso ed il discorso di Gianfranco Martini in occasione della recente assegnazione della medaglia del Consiglio d’Europa, accompagnato da una sua intervista. Nel numero un omaggio ad Umberto Serafini, scomparso nel 2005, fondatore, nel 1950, del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa. Un’intera sezione è dedicata in questo numero al Comitato delle Regioni. Abbandono scolastico e criminalità minorile, informazione e comunicazione come strumenti di prevenzione del disagio giovanile nei contributi di Franco Alvaro, Anne F. Storz e Carla Olivieri dedicati a questo tema. Mario Marsala saluta, infine, i lettori di “Comuni d’Europa”, alla cui realizzazione ha preziosamente contribuito nei suoi trent’anni di collaborazione con l’Aiccre.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »