Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘rocco tiso’

Referendum: gli operatori agricoli per il NO

Posted by fidest press agency su martedì, 15 novembre 2016

confeuroL’appuntamento referendario del 4 Dicembre – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – è particolarmente importante per gli operatori agricoli. In questo modo infatti potranno far valere la propria volontà di rigettare quegli ulteriori strumenti di restrizione democratica che sono propri di questa proposta.
L’agricoltura – continua Tiso – non è solo un aggregato economico, ma soprattutto un insieme di valori in grado di rispondere alle esigenze primarie di una comunità; ed è per questo che siamo certi del voto dei tanti agricoltori italiani decisi a difendere quel poco che ancora è rimasto.
La campagna per il referendum si sta trasformando in una “rissa” dai contenuti totalmente estranei al merito della riforma. Ma invece è proprio la sua sostanza a preoccupare chi ancora non si è ancora arreso ad un’epoca buia in cui le opinioni contano soltanto se hai amici potenti.
Il NO al referendum del 4 Dicembre – conclude Tiso – è quindi il passo più importante che il mondo agricolo può fare per resistere a quelle logiche che vorrebbero sopraffarlo e cancellarlo dalla storia.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il mondo agricolo e il referendum costituzionale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 giugno 2016

agricoltura europea1In queste ore, dopo l’ennesimo endorsement fatto da alcune sigle della rappresentanza agricola “tradizionale” all’esecutivo di Matteo Renzi – dichiara il presidente Confeuro, Rocco Tiso – sta circolando la finta notizia che l’intero comparto agroalimentare sia favorevole alla riforma costituzionale. Tutto questo però è falso.
Da diverso tempo si è infatti creata una spaccatura considerevole tra quel che dicono e fanno le organizzazioni sindacali “tradizionali” del settore e gli operatori del primario. E tutto questo è ampiamente documentato dai numeri sulla perdita del loro consenso nel Paese.La verità – prosegue Tiso – è che il mondo agricolo più di chiunque altro conosce gli effetti causati dalla restrizione degli spazi democratici che questa riforma vorrebbe ulteriormente ridimensionare. Le organizzazioni sindacali agricole conosciute come le “tradizionali” – conclude Tiso – hanno palesato ancora una volta la propria vicinanza all’esecutivo guidato da Matteo Renzi. E tutto questo in effetti non stupisce affatto considerato che questo governo verrà giustamente ricordato per essere stato quello delle lobby e dei poteri forti.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Expo Milano: la montagna ha partorito il topolino

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 maggio 2016

expo-2015-milanoEd ecco finalmente arrivata, dopo centinaia di dichiarazioni e migliaia di righe inutili, l’occasione di guardare a quel che è stato Expo con un minimo di obiettività. A renderlo possibile – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – sono i numeri; e i numeri dicono che dal 2009 ad oggi l’operazione ha portato ad un guadagno netto inferiore ai 30 milioni di euro.
A questi dati però di va aggiunta qualche considerazione, e la più importante è quella che per arrivare a questo piccolo introito si è dovuti passare per un esborso di denaro pubblico di 1.258,7 milioni di euro. A questo punto, quindi, è quantomeno necessario chiedersi: a chi sono andati questi guadagni? Ed è valsa la pena cementificare ulteriormente Milano per queste cifre?
Ma attenzione, il punto più importante di Expo è un altro. E cioè quello di a aver dato un’immagine totalmente sbagliata del mondo agricolo e di averlo assoggettato ancora una volta agli interessi delle multinazionali invece che ai bisogni dei cittadini.
Ora – conclude Tiso – c’è da chiedersi: su questi numeri e su queste considerazioni cosa ha da dire il ministro dell’Agroalimentare Maurizio Martina?

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Diabete e alimentazione sbagliata

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 maggio 2016

alimentareIl rapporto annuale presentato da Italian Barometer Diabetes Report – dichiara il Presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – non lascia dubbi: un italiano su 7 è a rischio diabete a causa di un’alimentazione sbagliata e di una vita troppo spesso sedentaria.
Un tema come questo, che ha a che vedere con la salute dei cittadini – continua Tiso –, non può essere lasciato in secondo piano e richiede delle misure urgenti e tempestive. E’ proprio per queste ragioni che chiediamo un tavolo tecnico composto dalle parti sociali e dal ministero dell’Agroalimentare e dal ministero della Salute. Per una volta infatti, perlomeno su cose tanto importanti, vorremmo che l’esecutivo non vedesse davanti a sé solo gli interessi delle lobby e delle multinazionali, ma le persone.
Come Confeuro – conclude Tiso – siamo certi che la strada da seguire sia quella di investire su di un’agricoltura sana e di qualità, ma anche quella di rigettare con decisione accordi come il TTIP che comporterebbero l’abbattimento sui controlli sanitari e sulle produzioni agroalimentari per fare un’ennesimo favore alle grandi aziende internazionali, ed in particolare statunitensi.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Governo Renzi: servo delle lobby

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 aprile 2016

agricolturaNon lo avremmo mai creduto possibile, ma invece è andata esattamente così: questo governo ha battuto addirittura i precedenti in quanto a sudditanza verso i poteri forti. Da questo punto di vista – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – la vicenda del mondo agricolo risulta emblematica. Infatti dalla data del loro insediamento il ministro dell’Agroalimentare e il presidente del Consiglio non hanno fatto altro che incontrare diversi esponenti di lobby e di potentati economici dell’agro-industria.
Il governo – prosegue Tiso –  e in particolare il presidente del Consiglio, devono però porre immediatamente fine a questa insostenibile arroganza e presunzione; nonché comprendere che il Paese non è uno spazio da saccheggiare per regalare favoritismi ad amici e a persone care. E’ ora – conclude Tiso – che ci si occupi dei problemi concreti, ed in particolare di quelli legati al primario, storicamente settore nevralgico dell’economia nazionale. Infatti temi come la burocrazia, il reddito agricolo, i giovani nel primario e la riforma della filiera agroalimentare non possono più attendere.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Senza ricerca non esiste futuro

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 luglio 2015

ricercatoreNon è solo quella legata agli Ogm, ma tutta quella legata all’intero settore agroalimentare ad essere stata azzerata: la ricerca nel primario – dichiara il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – è di fatto inesistente. E tutto questo per preconcetti ideologici, nella migliore delle ipotesi, ma in altri casi per semplici comportamenti dettati dalla malafede. E’ onestamente incomprensibile come tutti i detrattori della ricerca nel primario, soffermandosi su problemi spesso privi di concretezza, non prestino attenzione a problematiche come quelle legate all’eccessivo sfruttamento degli animali per massimizzare la produzione e alla conseguente flessione della qualità degli alimenti. Eppure dovrebbe essere evidente che senza l’ausilio della ricerca il lavoro degli operatori agricoli diviene ogni giorno più difficile da sostenere. Ciò nonostante, forse attratti dall’ultima moda, sono in tanti coloro che evitano di toccare certi temi e preferiscono rifugiarsi dietro etichette apparentemente rassicuranti ma di cui si sa poco o nulla. Nel nostro Paese – conclude Tiso – c’è bisogno di un’operazione trasparenza; solo in questo modo si potrà davvero ripartire.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Calo consumi

Posted by fidest press agency su venerdì, 7 novembre 2014

confcommercio consumiI dati di Confcommercio sul livello dei consumi indicano una contrazione dello 0,2% rispetto ad Agosto e dello 0,6% rispetto all’anno precedente. E questa situazione – dichiara in una nota il presidente nazionale Confeuro, Rocco Tiso – non può che evidenziare l’urgenza di interventi volti a rilanciare la capacità di acquisto delle famiglie.
L’agricoltura – prosegue Tiso – è il settore che più di tutti, occupandosi della salvaguardia e della tutela dei bisogni di prima necessità, è in grado di garantire maggiore equità. Evidentemente è proprio per questa ragione che è stato marginalizzato da un governo che si è palesemente schiacciato sulle richieste delle grandi industrie.
Le risorse dello Stato non possono essere impiegate per alleggerire le tasse di chi molto spesso ha già fatto ampiamente uso dei soldi pubblici o magari ha portato il lavoro all’estero, ma devono andare invece nella direzione di soccorrere le PMI in difficoltà e di rilanciare quei settori come il primario che hanno scritto la storia del Bel Paese. E’ questo – conclude Tiso – il vero cambiamento.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »