Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘rojc’

Governo: Rojc, aiuto europeisti ma resto nel Pd

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 gennaio 2021

“In questa fase particolarmente complessa ho dato il mio aiuto tecnico alla costituzione di un gruppo europeista che contribuisca a rafforzare e stabilizzare un nuovo Governo. La mia iscrizione al gruppo Maie è stata concordata con il mio partito, cui resto iscritta e militante. Confido che questo atto possa dare una mano alla costruzione di una maggioranza solida all’altezza dei problemi enormi che il Paese sta affrontando. Confermo immutata l’attenzione al territorio del Friuli Venezia Giulia di cui sono espressione e in particolare alla minoranza slovena in Italia, che ho l’onore di rappresentare in Parlamento”. Lo dichiara la senatrice Tatjana Rojc (Pd), dopo aver aderito al nuovo gruppo Europeisti-Maie-Centro democratico.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Governo: Rojc (Pd), minoranza slovena chiede attenzione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 gennaio 2021

“Le parole del presidente Conte aprono prospettive rilevanti per la minoranza slovena, che chiede di ricevere concretamente l’attenzione annunciata: giace sul tappeto la questione della tutela della rappresentanza al Parlamento italiano e la nuova legge elettorale dovrà tenerne conto. Il taglio dei parlamentari, che non ho mai votato, rende infatti estremamente difficile la presenza di parlamentare espressione della minoranza slovena, che va invece resa possibile. Confido perciò che il mio voto a favore del Governo possa essere utile a tutto il Paese e ai cittadini italiani di lingua slovena”. Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), espressione della minoranza slovena in Italia, commentando il passaggio del presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla Camera, che ha indicato la necessità di “garantire e tutelare le autonomie e le minoranze linguistiche”.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Italia-Slovenia: Rojc e Serracchiani incontrano ambasciatore Kunstelj

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 gennaio 2020

La stabilità dei Balcani, la sicurezza sul confine, il tema della rappresentanza della minoranza linguistica slovena nel Parlamento italiano, il riconoscimento da parte dell’Unesco del territorio del Collio-Brda, la ricezione di TV Koper-Capodistria e la designazione della capitale europea della cultura a Gorizia-Nova Gorica o a Trieste/Pirano sono stati alcuni dei temi affrontati nel corso dell’incontro della sezione bilaterale di amicizia Italia-Slovenia, svoltosi oggi alla Camera dei Deputati, alla presenza dell’Ambasciatore della Repubblica di Slovenia a Roma Tomaz Kunstelj. A fare gli onori di casa il presidente della sezione bilaterale on. Luigi Matteo Bianchi, assieme all’on. Debora Serracchiani e alla senatrice Tatjana Rojc. Per Rojc, la stabilizzazione dell’area balcanica è il tema centrale per il futuro dell’intera Europa. La senatrice, espressione della minoranza linguistica slovena in Italia, ha inoltre evidenziato che sul tema della rappresentanza si sta lavorando per trovare una soluzione nell’ambito della nuova legge elettorale mentre ha fortemente sostenuto la candidatura di Gorizia-Nova Goriza a capitale europea della cultura perché “rappresenta un grande valore simbolico” . L’on Serracchiani ha evidenziato “l’importanza delle pattuglie miste sul confine italo-sloveno per garantire più sicurezza e gestire i flussi migratori” e ha sollecitato l’ambasciatore Kunstelj “a fare chiarezza sulle due candidature”, chiedendo quale delle due sia sostenuta dalla Slovenia. Serracchiani ha inoltre suggerito “la formazione di un gruppo di studio sul mercato del lavoro trasfrontaliero”. Entrambe le parlamentari del Pd del Fvg hanno ribadito l’importanza del riconoscimento da parte dell’Unesco del territorio confinario del Collio-Brda e la tutela del marchio della Ribolla gialla. Rojc ha inoltre avanzato “la necessità di sviluppare un rapporto tra le Valli della provincia di Udine e l’Alta Valle dell’Isonzo istituendo a tal fine una scuola superiore di lingue internazionali”. Inoltre, per Rojc è arrivato il momento “di un grande atto di pacificazione tra le due comunità nazionali attraverso la restituzione del Narodni dom, dato alle fiamme dagli squadristi nel 1920, e che dovrebbe avvenire in occasione del centenario, nel corso dell’incontro dei due Presidenti della Repubblica il prossimo 13 luglio a Trieste”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Iraq: Rojc, vicini a militari feriti in missione

Posted by fidest press agency su domenica, 10 novembre 2019

“Stiamo vicini ai cinque soldati rimasti feriti oggi, alle loro famiglie e a tutti le donne e gli uomini impegnati nelle missioni all’estero: i nostri militari fanno un lavoro difficile e pericoloso ma fondamentale per la sicurezza del nostro Paese. Ne siamo sempre convinti e lo ripetiamo con maggior forza in questa circostanza”. Lo afferma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), componente della commissione Difesa a Palazzo Madama, a proposito dell’attentato in cui sono rimasti feriti cinque militari italiani in Iraq.
Per la senatrice “questo sciagurato attacco deve risvegliare l’attenzione nazionale ed europea sul pericolo che rappresentano tuttora l’Isis e le forze della destabilizzazione, che non vanno sottovalutate né tantomeno considerate battute. Ringraziamo chi è sul campo e lavora per fermare i nemici della civiltà e di tutte le religioni”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »