Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘romane’

Papa Francesco: pellegrino nelle periferie di Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 giugno 2019

“Francesco è in senso tecnico un rivoluzionario, uno che rovescia i paradigmi, cambia le prospettive, ribalta le mentalità e tra le tante rivoluzioni una è proprio questa: per lui la periferia è il centro, centro e periferia coincidono”. È quanto scrive Andrea Monda, direttore de L’Osservatore Romano, nella Prefazione al libro di Giovanni Tridente, Pellegrino di periferia. Le visite di Papa Francesco alle parrocchie romane, in uscita in questi giorni per le edizioni Amazon.“Il cuore di un popolo lo s’incontra, lo si tocca andando in periferia, frequentando il margine del territorio, l’area degli ‘scarti’ – aggiunge Monda –. Il suo è lo stesso approccio del medico che la prima cosa che fa incontrando il paziente per conoscere le sue condizioni è sentire il polso, cioè la periferia, per capire come va il cuore”.
L’ultimo lavoro realizzato da Giovanni Tridente – che insegna giornalismo d’opinione presso la Facoltà di Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce ed è corrispondente in Italia della rivista spagnola PALABRA –, prende spunto dalle prime parole pronunciate da Papa Francesco sei anni fa, dalla Loggia della Basilica Vaticana la sera del 13 marzo 2013. In quell’occasione, il Pontefice appena eletto irruppe con quel poco canonico “buonasera” rivolgendosi alla “comunità diocesana di Roma”, che finalmente ri-aveva il suo Vescovo. E chiese al “popolo” di benedirlo, per incominciare insieme il cammino.Un cammino che si è poi concretizzato negli anni attraverso le visite alle parrocchie della Diocesi, una ventina quelle realizzate finora, che Tridente ha in parte analizzato nei dettagli, tracciando quello che a suo dire può essere definito un vero e proprio “apostolato della periferia”. Infatti, soffermandosi su quelle compiute a partire dal 2017 – subito dopo il Giubileo della Misericordia –, partendo dalla periferia nord di Guidonia, passando per Ponte di Nona, Ottavia, Casal Bernocchi, Ponte Mammolo, Corviale, Tor de’ Schiavi, Labaro e fino all’ultima di pochi giorni fa a San Giulio a Monteverde, Tridente evidenzia come il Papa abbia voluto portarsi in territori dove molta gente vive spesso ai margini e le parrocchie sono l’unica realtà che prova a far fronte nei limiti del possibile a tante esigenze.L’idea del pellegrinaggio è data poi dalla frequenza con cui il Vescovo di Roma penetra nei territori più periferici della sua Diocesi; se si rappresentasse graficamente su una mappa il tragitto compiuto dal Papa ipoteticamente a piedi partendo dalla Città del Vaticano, verrebbe fuori – considerando le ultime 9 visite analizzate – un percorso di ben 178 chilometri, per una durata calcolata da Google Maps di 37 ore di cammino.Il libro di Tridente mette quindi in evidenza, soprattutto nelle conclusioni, i temi forti di questo apostolato cittadino e periferico del Vescovo di Roma, che è stato possibile trarre dai discorsi che il Papa ha pronunciato nei diversi incontri con le specifiche realtà di ciascuna comunità – bambini, ragazzi, famiglie, anziani, malati, poveri, volontari. Su tutti risaltano la condanna delle “chiacchiere” – un vero e proprio “atto terroristico” secondo Francesco, che ha stigmatizzato quasi in ogni visita –, l’esigenza della “preghiera vicendevole”, l’urgenza della “testimonianza esemplare” e della “gioia” che porta “pace”, ma anche un amore testimoniale fatto di “ascolto”, l’apprezzamento della vita in ogni sua fase e la predilezione per la “mamma di tutti”, Maria, la Madonna.“Il Papa sa che il dialogo, altro suo tema forte, non si fa tanto con le parole, ma facendo qualcosa insieme, condividendo un’esperienza operosa, concreta. È quello che il Vescovo Francesco sta facendo dal 13 marzo 2013 camminando insieme al suo popolo, il popolo della Diocesi di Roma”, conclude Andrea Monda nella sua Prefazione.
Pellegrino di periferia. Le visite di Papa Francesco alle parrocchie romane Autore: Giovanni Tridente Editore: Amazon Pagine: 96 Prezzo: 10,30 € (Ebook 3,99 €)

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stato disastroso dei Licei e della Scuole Superiori di Roma e della provincia

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 ottobre 2018

Roma. E’ convocato per domani 23 ottobre 2018 il Consiglio della Città Metropolitana che tra gli altri punti all’ordine del giorno discuterà anche dello stato disastroso dei Licei e della Scuole Superiori di Roma e della sua provincia. “Auspichiamo che la mozione della Lega venga approvata perché l’obiettivo unico e prioritario deve essere la salute e la sicurezza dei nostri ragazzi. E’ inaccettabile che ci siano scuole senza certificato anti incendio (scale antincendio, uscite di sicurezza, impianti elettrici e porte antipanico, ecc.), senza i dovuti interventi di miglioramento ed adeguamento sismico di alcune scuole e addirittura oltre 30 scuole con la presenza di amianto. Ricordiamo sommessamente al sindaco Raggi e alla sua maggioranza che il Dipartimento competente Edilizia Scolastica ha evidenziato un fabbisogno per il triennio 2018-2020 complessivo per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, necessari per garantire le condizioni di sicurezza e di salvaguardia dell’incolumità dell’Utenza scolastica, pari ad € 864.111.000,00. Una somma enorme che deve essere accompagnata da ulteriori azioni che noi abbiamo indicato nella mozione che si discuterà domani”. lo dichiarano in una nota Carlo Passacantilli, capogruppo della Lega Salvini Premier in Città Metropolitana e Antonio Proietti, consigliere della Lega di Città Metropolitana.

Posted in Politica/Politics, Roma/about Rome, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Manutenzione delle fontane romane

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 luglio 2017

fontane romane“Credevate che in tempi così rapidi si potesse arrivare a un’ottimizzazione dei lavori di manutenzione sulle fontane del X Municipio? Bene, da oggi con questa amministrazione ciò accadrà e in tempi quanto mai celeri. Con le passate consiliature Acea non si era più occupata della manutenzione delle fontane, tra l’altro alcune storiche e di grande pregio storico-artistico. Da questo inverno la nostra Amministrazione ha invece indetto una serie di gare per la manutenzione delle fontane. Da marzo sono iniziati i lavori che procedono quanto mai spediti e di gran lena: oggi stesso gli operai sono all’opera per far tornare a nuova vita la fontana di piazza Calipso. Il X Municipio si appresta a diventare sempre più un Municipio a 5 Stelle: non ci fermeremo qui, andiamo avanti a testa alta sempre nell’interesse dei cittadini”. Lo dichiarano in una nota congiunta il capogruppo capitolino del M5S Paolo Ferrara e la Delegata della sindaca per il X Municipio Giuliana Di Pillo. (foto: fontane romane)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Situazione rom nelle periferie romane

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 febbraio 2017

Fabio_Rampelli_daticameraUna delegazione di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale di Roma guidata dal capogruppo alla Camera dei deputati Fabio Rampelli ha oggi effettuato un sopralluogo nel campo nomadi di via Salone nel VI Municipio.“Abbiamo trovato – ha detto Rampelli – una situazione terribile, rifiuti ovunque, fetore insopportabile dalla fogna ostruita, degrado ambientale e sociale, bambini ovunque che invece sarebbero dovuti stare a scuola, continue perdite di acqua, tracce di fuochi ovunque. Non riusciamo a capire che fine facciano i 25 milioni di euro all’anno che il Comune di Roma stanzia per la scolarizzazione né le centinaia di milioni per la manutenzione di queste cloache. Né riusciamo a rassegnarci all’idea che la Capitale d’Italia debba continuare ad avere campi nomadi le cui condizioni igienico-sanitarie-sociali sono incompatibili con il diritto alla legalità e alla pulizia dei cittadini italiani. A tutto ciò si aggiungono le piaghe dell’illegalità manifestata anche dai circa quaranta arresti domiciliari e obblighi di firma presenti nel campo di Salone e dai continui fumi tossici prodotti per estrarre rame da cavi regolarmente rubati da insediamenti pubblici.Il gravissimo fenomeno della mendicità infantile e il proliferare del rovistaggio nei cassonetti sono solo le più recenti ‘anomalie’ di questa tragedia”. “Tra la ‘marzianità’ dell’ex sindaco Marino e il dilettantismo della sindaca Raggi, – ha concluso Rampelli – Roma si trova in una situazione di totale abbandono. Su questa situazione che lede il principio base della convivenza chiederò alla commissione d’inchiesta sullo stato delle periferie di audire urgentemente il ministro dell’Interno Minniti”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sostegno alle Olimpiadi romane

Posted by fidest press agency su sabato, 2 ottobre 2010

«Apprendo con grande soddisfazione della decisione dei presidenti delle Confindustrie delle Capitali Europee dell’Opce di sostenere la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2020. Ringrazio per questo il presidente della Uir, Aurelio Regina, che in prima persona sta contribuendo alla costruzione di un grande sogno: quello di riportare i Giochi Olimpici e Paralimpici in Italia.
Roma sta lavorando per questo, insieme al CONI, alle Istituzioni nazionali e locali e alle forze produttive che operano sul territorio. Poter contare sull’apporto degli industriali d’Europa è un’ulteriore passo in avanti per convincere il CIO, nel 2013, a scegliere di nuovo l’Europa e l’Italia, dopo l’Olimpiade di Londra 2012 e Rio de Janeiro 2016.». Lo dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rete delle farmacie romane

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 giugno 2010

“Le 43  farmacie comunali di Roma, 80% delle quali ubicate nelle zone periferiche della città, fuori dal grande  raccordo anulare, rappresentano una ricchezza  per la salvaguardia della salute pubblica e della vita stessa. Il buon funzionamento della rete farmaceutica comunale può garantire, infatti,  un vantaggio per la cittadinanza ed una boccata d’ossigeno per le casse comunali ”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere comunale e membro della commissione Politiche Sociali a margine della presentazione del progetto della “culla termica”, che rappresenta “un’ importante iniziativa  a tutela del diritto alla vita”. “Il progetto della culla termica appare un valore aggiunto per la salvaguardia della vita e dimostra come, oltre ad essere presidi sanitari e farmaceutici, le farmacie comunali rappresentino un vero e proprio punto di riferimento, diventando così un polo attrattivo e di risparmio economico per le tante famiglie romane. Con lo sviluppo dei nuovi piani di zona, l’obiettivo  del Campidoglio dovrà essere quello di realizzare quartieri che vantino della presenza di tre elementi fondamentali: una farmacia, che possa sempre più contribuire al primo soccorso, evitando il sovraffollamento degli ospedali e riducendo in tal modo la spesa sanitaria, favorendo il processo di inclusione della cittadinanza nel tessuto sociale, una parrocchia e un presidio di polizia” – continua Santori. “Condivido le preoccupazioni dei lavoratori Farmacap in merito ai probabili tagli previsti dal piano di riassetto per le aziende del Comune di Roma. E’ necessario a tal proposito che l’azienda accresca le sue potenzialità razionalizzando la spesa e investendo su di una unica centrale di acquisto per aumentare la possibilità di risparmio e consentire acquisti agevolati dei prodotti farmaceutici. Solo in tal modo si potranno garantire i livelli occupazionali” – conclude Santori.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »