Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Posts Tagged ‘Rome’

Settima edizione di Rome Art Week

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 ottobre 2022

Roma 28 ottobre 2022 alle ore 18.00 inaugura, negli spazi de Il mio Studio, il progetto con-tempo con la prima mostra in programma, IntraPónte di Maria Vittoria Pecchioli, a cura di Simona Cresci. con-tempo project è un format di arte contemporanea, ideato e curato da Daniela Perego e Roberta Melasecca, che intende indagare inedite ricerche di artisti che vengono chiamati a confrontarsi con uno spazio intercluso e non espandibile fisicamente, privato ma aperto, accessibile ma protetto, un luogo con-chiuso nel quale introiettare continui e percettibili processi di στάσις (stasi) in percorsi di moto perpetuo. con-tempo project è territorio della materia e del pensiero nel quale sperimentare il dentro e il fuori, difeso dall’essere circoscritto e vulnerabile nell’essere esposto. I progetti in mostra si innestano in uno spazio nel quale innumerevoli sono i vincoli esistenti, materiali ed immateriali, che conducono all’esperienza di una percezione astratta e bidimensionale e/o corporea e stereoscopica. Infatti con-tempo project ha come luogo lo spazio “Il mio Studio” di Daniela Perego: essendo uno studio d’artista le mostre in programma avranno la durata di tre giorni e saranno visitabili su appuntamento e prenotazione, dal venerdì alla domenica. con-tempo project si articola secondo un programma triennale, dal mese di ottobre al successivo mese di febbraio, e vedrà protagonisti quattro artisti per ogni anno, presentati il primo anno da curatori e/o storici dell’arte, il secondo anno da altri artisti aventi un percorso strutturato e di lunga durata e nell’ultimo anno da direttori di gallerie o centri culturali: dal 28 al 30 ottobre 2022 sarà in mostra Maria Vittoria Pecchioli presentata da Simona Cresci; dal 25 al 27 novembre 2022 Livia Signorini presentata da Michela Becchis; dal 27 al 29 gennaio 2023 Federico Faieta presentato da Francesca Perti e dal 24 al 26 febbraio 2023 Desirè D’Angelo presentata da Sabrina Vedovotto. IntraPónte è un progetto fotografico di Maria Vittoria Pecchioli, curato da Simona Cresci: tredici polaroid ricostruiscono centimetro dopo centimetro il Ponte Cestio, a Roma, visto dal Ponte Garibaldi, accesso per il Rione Trastevere e attraversato ogni giorno da centinaia di migliaia di persone. Un luogo che segna il passaggio da un mondo reale ad uno immaginario, sospeso, dove il tempo sembra fermarsi in un labirinto spirituale che permette di perdersi e ritrovarsi. Ogni fotografia presenta in rosso una scritta che riporta alcune frasi di Alberto Sordi, nativo di Trastevere, e ad ogni polaroid l’artista appone una lettera che, affiancata alla successiva, compone “R.Tredicesimo”, Rione Tredicesimo, Trastevere. La mostra sarà visitabile da venerdì 28 ottobre a domenica 30 ottobre su prenotazione con i seguenti orari: venerdì dalle 18.00 alle 21.00, sabato e domenica dalle 12.00 alle 20.00. Venerdì 28 ottobre dalle 18 alle 21 degustazione dei vini a cura di Casale del Giglio.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

The seventh edition of Rome Art Week

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 ottobre 2022

Rome. Will take place from Monday 24 to Saturday 29 October 2022 So close, so far The importance of looking and seeing the different aspects of reality. Curator Cristina Madini Rossocinabro Via Raffaele Cadorna 28 00187 Roma Italia Meeting: Saturday 29 October hours 5-7 pm How many times has it happened to see things from just one point of view, a limited vision of existence, closed and trapped behind a lens, without having the courage to explore the new meanings of a wider picture? The collective exhibition “So close, so far” examines the importance of looking and seeing from different aspects of reality, creating new understandings that only a careful viewer can catch and appreciate. From afar, one can see and admire the entire picture, like a landscape seen in all its majesty and complexity. Going closer and deeper, one can observe and discover the details and secrets that the image contains, like the bark of trees or the light streaming through the leaves. The artists selected have developed a personal technique which has them leaping between the world of the abstract and the figurative, a representation of the microcosm and the macrocosm realized with different media but aiming at the same concept of these indivisible dualities. The exhibition will accompany the visitor on a journey where space becomes an opportunity to get lost in the details of the artworks and time is expanded by the perception of the viewer. Artists: Kimberly Adamis (USA), Brian Avadka Colez (USA), Donia Baqaeen (Jordan), Helga Borbás (Austria), Car Act Air (France), Carol Carpenter (USA), Laura Casini (Switzerland), Karen Castilho (Hong Kong), Mia Civita (USA), André Colinet (Belgium), Nathanael Cox (USA), Johanna Elbe (Sweden), Ulf Enhörning (Sweden), Jasmin Genzel (France), GusColors (USA), Wiktoria Guzelf (Switzerland), Susumu Hasegawa (Japan), Tondi Hasibuan (Indonesia), Leena Holmström (Finland), Wioletta Jaskólska (Poland), Corina Karstenberg (The Netherlands), Monika Katterwe (Germany), Kirsten Kohrt (Germany), Chikara Komura (Japan), Agnieszka Konopka (Poland), Alexandra Kordas (Germany), Krista Korjus (Finland), Sybille Lampe (Germany), Fiona Livingstone (Australia), Ewa Martens (Germany), Francis Moreau (France), Frédérique Nolet (Belgium), Aristea Panagiotakopoulou (Greece), Catherine Pennington-Meyer (UK), Kim Piffy (UK), Sal Ponce Enrile (Philippines), Irena Procházková (Czech Republic), Taru Rouhiainen (Finland), Natalia Schäfer (Germany), Belinha Silva (Portugal), Jens Peter Sinding Jørgensen (Denmark), Luana Stebule (UK), Taka & Megu (Japan), Elina Tammiranta-Summa (Finland), Serina Haratoka Tara (Turqey) Visit: rossocinabro.com Rome Art Week 2022 not only confirms the success of past editions but enters the Capitoline cultural landscape with its 730 participations in galleries and institutional spaces, artists and curators and with over 360 events spread throughout the metropolitan area.Rome Art Week avails itself of the patronage of: Lazio Region, Rome Capital Department of Culture, Sapienza University of Rome, International Union of Institutes of Archeology, History and History of Art in Rome, CIU Italian Confederation Union of Intellectual Professions; of the support of: Roma Capitale Department of Major Events, Sport, Tourism and Fashion. Partner: Menexa, Miami New Media Festival. Media partner: Ezine, Dimensione Suono Soft.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Rome International Documentary Festival

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 agosto 2022

Roma Via Ricasoli 7 Sono state selezionate le dieci opere documentarie, tutte realizzate nel biennio 2021-22, che concorreranno al Rome International Documentary Festival (RIDF), in programma dal 24 al 30 settembre al Cinema delle Provincie, a Roma. La manifestazione, alla sua prima edizione, si propone di festeggiare il cinema documentario e fornire occasioni di ispirazione e crescita per tutti coloro che amano questo genere cinematografico. Un evento unico nella Capitale, che prevede una serie di proiezioni, incontri e masterclass, e che, rivolto principalmente al grande pubblico, funge da volano per produzioni e diffusioni future. Saranno cinque i film italiani in competizione: Erasmus in Gaza di Chiara Avesani e Matteo Delbò; Kristos, l’ultimo bambino di Giulia Amati; La dernière séance di Gianluca Matarrese; Dear Mama di Alice Tomassini e Oltre le rive di Riccardo De Cal. L’altra metà dei prescelti si dipana invece su un articolato panorama internazionale: Charm Circle di Nira Burstein (USA); Once upon a time in Uganda di Cathryne Czubek (USA/Uganda); Les enfants terribles di Ahmet Cupur (Turchia/Francia); Ultraviolette et le gang des cracheuses de sang di Robin Hunzinger (Francia) e After a revolution di Giovanni Buccomino (UK/Libia)I dieci lungometraggi, ognuno a modo proprio, parlano di famiglia, di coppia, di amicizia, di sesso, di solitudine. Un focus improntato sulle relazioni e i loro sgretolamenti, le moltiplicazioni, le frammentazioni, sui legami che si riversano sul territorio, che rispecchiano la Storia e la società, su amori impossibili, tensioni e connessioni tra fratelli, genitori e figli, vite plasmate dalla mancanza dell’altro. Dieci racconti intensi che delineano un affresco multicolore di cosa significhi essere umani. Rome International Documentary Festival è realizzato da Docfest srls in collaborazione con DAMS Roma Tre, CSC, Comune di Roma, Doc/it, AAMOD, Augustuscolor e Zalab.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome Art Week incontra Miami New Media Festival 2022

Posted by fidest press agency su lunedì, 15 agosto 2022

Apre il bando dedicato ai video artisti che parteciperanno a RAW 2022: come ormai da tradizione, si riconferma per il quinto anno consecutivo la collaborazione tra Rome Art Week e il Miami New Media Festival, giunto alla sua XVIII edizione, questa volta con la partecipazione speciale del Centro di Studi Americani come sede della proiezione romana.A questo bando possono partecipare artisti di età superiore ai 16 anni e di qualsiasi nazionalità, con video della durata massima di 10 minuti, su “Civility vs Violence: Education, Art and Community as a Way to Embrace Nonviolence”. Il bando è aperto fino al 15 settembre e le opere possono essere inviate gratuitamente attraverso il seguente link. Il Miami New Media Festival è promosso dalla fondazione americana Arts Connection, partner di RAW dall’anno 2017.”Il Miami New Media Festival desidera mostrare che la civiltà, il rispetto, l’arte e l’educazione sono modi efficaci per abbracciare la pace. Le comunità devono essere gli attori principali in questo processo di cambiamento e le espressioni artistiche possono essere una risposta con un effetto curativo sulla nostra società. Per questo si vuole aprire uno spazio di riflessione per raccogliere e condividere opere di videoarte e performance, con lo scopo di aiutare a superare questo momento difficile”, si legge sul bando.I video selezionati saranno mostrati durante la settimana dell’arte contemporanea di Roma, in occasione dell’evento del Miami New Media Festival, che si terrà presso il Centro di Studi Americani il 25 ottobre 2022, dalle 15:00 alle 17:00. Le opere verranno poi presentate a Miami e nelle altre tappe mondiali del festival, oltre alla presenza virtuale su YouTube, Facebook, Twitter e Instagram. Non perdere questa occasione! Il Miami New Media Festival è una piattaforma di arte pubblica che mira a promuovere la creazione artistica attraverso la tecnologia e i nuovi media. È un grande festival di arte contemporanea con 17 anni di esperienza.Tema: “Civility vs Violence: Education, Art and Community as a Way to Embrace Nonviolence”La guerra, la discriminazione razziale e di genere, l’intolleranza e i conflitti sociali fanno parte della nostra vita quotidiana. Vediamo la violenza nelle strade, sui social network, nei notiziari, sulla stampa e sui media digitali.Il Miami New Media Festival desidera mostrare che la civiltà, il rispetto, l’arte e l’educazione sono modi efficaci per abbracciare la pace. Le comunità devono essere gli attori principali in questo processo di cambiamento e le espressioni artistiche possono essere una risposta con un effetto curativo sulla nostra società. Per questo si vuole aprire uno spazio di riflessione per raccogliere e condividere opere di videoarte e performance, con lo scopo di aiutare a superare questo momento difficile. Infine, il MNMF 2022 presenterà nuove prospettive su come abbracciare la pace attraverso le opinioni degli artisti selezionati, per comprendere i tempi presenti ed essere parte di un futuro inclusivo.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Rome Chamber festival”

Posted by fidest press agency su lunedì, 6 giugno 2022

Roma. Dal 26 Giugno 2022 al 29 Giugno 2022 quattro imperdibili appuntamenti al Teatro Argentina per il “Rome Chamber festival” giunto alla sua XIX edizione. Un programma ogni sera diverso, eseguito da 42 musicisti di cui 35 giovanissimi provenienti da tutto il mondo, che spazierà dal barocco al contemporaneo, passando per Respighi, Stravinsky, Philip Glass, le canzoni di Broadway e di David Bowie. Gli artisti arrivano da: Canada, Cina, Corea del Sud, Germania, Francia, Italia, Malesia, Polonia, Regno Unito, Slovacchia e Stati Uniti d’America. Si cimenteranno a fianco di maestri del calibro di Robert McDuffie (ideatore e direttore artistico del Festival), Sara Mingardo, Nicholas Mann, Elena Matteucci, Ivano Zanenghi, Michael Barrett, Guglielmo Pellarin, Giorgio Fava, Luca Sanzò e molti altri. Numerosi anche gli arrangiamenti originali come quello commissionato per “I pini e le fontane di Roma” di Respighi, un doveroso omaggio all’infinita bellezza di Roma, brani di rara esecuzione come “Dumbarton Oaks” di Stravinsky, le arie di Haendel dedicate al Marchese Ruspoli, composte a Roma agli inizi del ‘700. Molta attesa per la Suite dedicata a David Bowie e l’ormai classico Philip Glass con il concerto “Le quattro stagioni americane” da lui composto per Robert McDuffie e il suo magico violino Guarneri del Gesù. L’obiettivo del Festival, appuntamento ormai tradizionale nel panorama musicale italiano e internazionale, è di dimostrare come la distinzione tra musica colta, tradizionale e pop possa essere superata, grazie a innumerevoli punti di contatto.Tutto questo a partire dall’incontro tra le diverse generazioni, dai maestri già affermati, ai solisti alle prese con le sfide del mondo moderno, fino ai giovani talenti vincitori delle selezioni. Una formula che quest’anno vede aumentata la compagine “giovane”, grazie alla presenza di numerosi vincitori dello Young Professional Program, un programma che promuove i giovani professionisti della musica classica e del crossover.Il programma del Festival accosta senza inibizioni Schubert, Brahms e David Bowie, perché questo festival non ha mai inteso la musica da camera come ambito culturale riservato a soli raffinati intenditori, ma da sempre il Rome Chamber mescola i generi, senza snobismi e con uno spirito tipicamente americano. Uno spirito che McDuffie stesso sintetizza al meglio quando con le sue scelte artistiche ribadisce, anno dopo anno, la necessità di “abbattere l’idea che la musica classica sia un oggetto d’antiquariato”. La trasmissione del sapere classico, così, nel serrato dialogo tra Europa e Stati Uniti, entra nel terzo millennio.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome: Rossocinabro is pleased to present a group exhibition entitled “Cultural Differences”

Posted by fidest press agency su sabato, 19 febbraio 2022

The show opens February 23rd and continues through March 23rd, 2022. The choice of the title for this exhibit is curiously interesting. For these artists, the concept of Cultural Differences arose from of their idea of personal knowledge and their realization about the nature of differences between each of us. The concept of Cultural Differences is a pure illusion. In their search for their cultural identities, I saw the absurdity of trying to describe a spiritual human in short sentences. These artists discovered the new exciting way of expressing their self through art. The Art gives them the freedom to choose their ways to deliver their message. Freedom of artistic expression will no more be restrained by logic it will convey our meaning or thought. Only with respect to the Cultural uniqueness of every human can we discover true answers to core questions of our life, see the much greater truth about other people, cultures, and even about ourselves. The artists come from: Europe, UK, USA, Japan, Indonesia, South Korea, Australia, China, Center and South America, Canada

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

On the Threshold. Guidebooks and Visions of Rome

Posted by fidest press agency su martedì, 27 luglio 2021

Roma. 30.07.2021 Online Category Summer Schools, Tavola rotonda H16:00-18:00 Registrazione online. In occasione della Summer School On the Threshold. Guidebooks and Visions of Rome, un progetto del Politecnico Federale di Zurigo (ETH), l’Istituto Svizzero ospita una tavola rotonda aperta che presenta gli esiti della settimana di discussioni e ricerche.Le modalità con cui sperimentiamo lo spazio di una città sconosciuta sono definite e mediate dalle soglie fisiche che la città stabilisce su di noi, come muri, gradini e porte, ma anche folle, topografia e così via. Soprattutto nella tradizione secolare dei viaggi di architettura, questa mediazione è stata innescata e sistematizzata dalle guide turistiche. Questo tipo di letteratura proietta visioni delle città al di fuori dei loro confini, fissando allo stesso tempo queste visioni su spazi organizzati, monumenti selezionati, e rotte stabilite. Di conseguenza, la guida è essa stessa sia un oggetto di studio scientifico, sia un catalizzatore per una riconfigurazione urbana collettiva.Dopo un’intensa e produttiva settimana di lavoro e discussione sull’architettura, lo spazio urbano e le sue rappresentazioni storiche, la summer school On the Threshold. Guidebooks and Visions of Rome sarà conclusa da una tavola rotonda aperta al pubblico. L’incontro costituirà un’ulteriore occasione per riflettere criticamente sul lavoro svolto durante la settimana e sulle relazioni storiche tra la città, la sua architettura e i suoi media. Interverranno: il Prof. Maarten Delbeke (ETH Zurigo), la Dr. Sigrid de Jong (ETH Zurigo), la Dr. Anna Blennow (Göteborgs universitet) e il Prof. Richard Wittman (UC Santa Barbara).

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Promenade dans Rome

Posted by fidest press agency su sabato, 17 luglio 2021

Roma/Online 23.07.2021 Summer Schools, Tavola rotonda H14:00-20:00 Ingresso Via Liguria 20 Streaming in diretta. In occasione della Summer School Promenades dans Rome. Assembly practises between visions, ruins and reconstructions, un progetto del Politecnico Federale di Losanna (EPFL), l’Istituto Svizzero ospita una tavola rotonda pubblica con la partecipazione di Nicola Braghieri (EPFL) e Federico Bucci (Polimi).Il soggetto della conferenza Promenades dans Rome sarà la città e il suo ruolo di archivio eterno di riferimenti per la teoria e la pratica dell’architettura. Concepita come una monumentale Wunderkammer, Roma conserva un enorme patrimonio di frammenti pronti per essere ricomposti in nuove architetture. Al tempo stesso, rivela come questi stessi frammenti siano stati assemblati nel corso dei millenni, diventando la più grande e complessa opera d’arte del mondo. L’EPFL organizza insieme all’Istituto Svizzero un dialogo che si propone di offrire una discussione sulla lettura critica dei fenomeni urbani sollecitata dalla teoria dell’arte, sia nella sua forma scritta, sia nella dimensione pratica di produzione artistica e tecnica manuale. Accademici e ricercatori produrranno una riflessione aperta, unendo i contributi delle rispettive discipline. La tavola rotonda tratterà questioni su Roma in qualità di “città costruita in frammenti”, “modello di pratica additiva”, “atlante delle affinità”, “repertorio di analogie”, attraverso un approccio dialettico che confronta storia, teoria, critica, fotografia e design architettonico. In questo modo, la città di Roma costituisce contemporaneamente il soggetto di ogni riflessione e, attraverso la storia delle sue rappresentazioni, il suo principale riferimento teorico e metodologico. La tavola rotonda presenterà la sintesi e la conclusione della settimana in cui ricercatori dell’EPFL di Losanna e di altre istituzioni europee sono ospitati dall’Istituto Svizzero. Alla fine del seminario verrà pubblicato un volume contenente tutto il materiale prodotto durante gli incontri.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Presentazione del “Rome Trial”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 ottobre 2020

Roma mercoledì 14 ottobre 2020, ore 11 e 30 Rettorato Università La Sapienza. E’ uno studio innovativo assolutamente unico al mondo promosso dall’Istituto Superiore di Sanità, Università “La Sapienza” e Fmp – Fondazione per la medicina personalizzata. Intervengono Silvio Brusaferro, Presidente Istituto Superiore di Sanità, Eugenio Gaudio, Rettore dell’Università “La Sapienza di Roma, Paolo Marchetti, Presidente Fmp e direttore Oncologia Medica B del Policlinico Umberto I, professore ordinario di Oncologia Medica alla Sapienza e direttore del reparto di Oncologia Medica dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma, Mauro Biffoni, Direttore del Dipartimento di Oncologia e Medicina Molecolare ISS.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

Arriva Rome Art Week

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 agosto 2020

 

Roma. Nella quinta edizione di Rome Art Week riparte la collaborazione con il Miami New Media Festival e si apre la call dedicata a tutti i video artisti che parteciperanno a RAW 2020! I video selezionati saranno esposti, durante la settimana di Rome Art Week (www.romeartweek.com/it) all’evento del Miami New Media Festival (www.miaminewmediafestival.com), che si terrà presso una prestigiosa sede espositiva romana, che verrà rivelata a breve. La partecipazione è completamente gratuita e vi sarà inoltre l’opportunità di vedere la propria opera di videoarte esposta a Miami e nelle altre tappe mondiali del festival.
La tesi curatoriale di Miami New Media Festival 2020 è incentrata su proposte che esplorano le relazioni tra New Media Art e censura.Quest’anno, infatti, il Miami New Media Festival affronterà l’argomento New Media Art e censura nell’era dell’informazione: com’è possibile che le stesse piattaforme e dispositivi che consentono agli artisti di accedere a una fonte infinita di informazioni possano essere contemporaneamente strumenti per limitare e punire le creazioni d’arte in tutto il mondo?Il Miami New Media Festival è un evento inclusivo e si incoraggia la partecipazione di video-artisti di qualsiasi età, dai 16 anni in poi, e di qualsiasi genere, senza restrizioni di nazionalità o residenza. È aperto a tutti i tipi di pubblico, artisti, studenti d’arte, studiosi, istituzioni accademiche, curatori, collezionisti, istituzioni e aziende. Per iscriversi gratuitamente alla call italiana basta andare alla pagina web https://romeartweek.com/it/miami-new-media-festival. Le iscrizioni chiuderanno il 30 agosto 2020.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome New year parade: le formazioni del grande evento musicale open air del primo gennaio 2020

Posted by fidest press agency su martedì, 31 dicembre 2019

Roma. Avrà luogo per circa due ore (dalle 15:30 alle 17:30) nel Tridente storico romano, con partenza e conclusione a Piazza del Popolo. Destination events, artefice dell’iniziativa che gode il patrocinio del Comune di Roma, propone per quest’anno nuove formazioni americane, provenienti da Illinois, Michigan, North Carolina, New Jersey e Florida. Per l’Italia invece in arrivo corposi organici da Mentana, Roma, Vejano (VT), Castiglion Fiorentino, Sant’Angelo Romano, Frosinone, Amatrice e Faleria. Le numerose componenti delle Nedelišće Majorettes dalla Croazia e delle Varsity Spirit All-American Dancers & Cheerleaders, alterneranno le loro performance in un lungo itinerario arricchito anche da grandi palloni a tema e mezzi di trasporto ecologici e vintage. L’intera manifestazione sarà condotta da tre speaker che presenteranno in dettaglio i partecipanti ed i repertori che esguiranno: a Piazza del Popolo ci sarà il giornalista e conduttore radio-televisivo Stefano Raucci, coadiuvato in loco dall’attrice e conduttrice Sabrina Crocco e, in piazza di Spagna, dall’attrice-scrittrice e presentatrice Claudia Conte. E’ l’evento che riunisce alcune delle più prestigiose high school band statunitensi con musicisti della tradizione folk italiana, artisti di strada e majorette: il primo gennaio 2020 il cuore del centro storico della Capitale sarà la scenografia perfetta per le coinvolgenti coreografie e performance di questo oramai tradizionale avvenimento, che avrà luogo per circa due ore (dalle 15:30 alle 17:30) nel Tridente storico romano, con partenza e conclusione a Piazza del Popolo. Destination events, artefice dell’iniziativa che gode il patrocinio del Comune di Roma, propone per quest’anno nuove formazioni americane, provenienti da Illinois, Michigan, North Carolina, New Jersey e Florida. Per l’Italia invece in arrivo corposi organici da Mentana, Roma, Vejano (VT), Castiglion Fiorentino, Sant’Angelo Romano, Frosinone, Amatrice e Faleria. Le numerose componenti delle Nedelišće Majorettes dalla Croazia e delle Varsity Spirit All-American Dancers & Cheerleaders, alterneranno le loro performance in un lungo itinerario arricchito anche da grandi palloni a tema e mezzi di trasporto ecologici e vintage. L’intera manifestazione sarà condotta da tre speaker che presenteranno in dettaglio i partecipanti ed i repertori che esguiranno: a Piazza del Popolo ci sarà il giornalista e conduttore radio-televisivo Stefano Raucci, coadiuvato in loco dall’attrice e conduttrice Sabrina Crocco e, in piazza di Spagna, dall’attrice-scrittrice e presentatrice Claudia Conte.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome Parade

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 novembre 2019

Rome. Monday 1 January 2020 3,30 pm Piazza del Popolo. The spectacular New Year’s Day parade – now a wonderful Roman tradition – is bursting back to give the city a rousing start to 2020. More than a thousand musicians, including young students from the most prestigious high school bands in the United States, majorettes from Italy and Croatia, folk groups and Roman historical re-enactors, will perform through the historic centre of the capital. For over two hours the performers will march in music and various choreographies along Via del Corso, Via Frattina, Piazza Mignanelli, Piazza di Spagna and Via del Babuino and will perform, for the grand finale, in an arena created for the occasion where the public can enjoy the great live show also on giant screens.This is the long list of artists who will parade in this long and exciting marathon: from Italy Associazioni Riunite di Rievocazione Storica Romana, Associazione Bandistica Città di Mentana with Majorettes, Artefatti Trampoli from Rome, Associazione Filarmonica Vejanese from Vejano (VT), Sbandieratori from Castiglion Fiorentino, Majorette Medullia from Sant’Angelo Romano, Amaseno Harmony Show Band from Frosinone, Gruppo Folkloristico Ma Tru’di from Amatrice and Gruppo Folk ‘La Frustica’ from Faleria; from the United States the marching bands Olivet Nazarene University Tiger Marching Band (Illinois), Olivet College Marching Comets (Michigan), Hinsdale Central High School Red Devil Marching Band (Illinois), Hickory Ridge High School Blue Regiment (North Carolina), Ramsey High School ‘Big Blue’ Marching Band (New Jersey) and North Port High School Alliance Marching Band (Florida).Rotating their chopsticks in spectacular choreographies will be the Croatian Nedelišće Majorettes and the numerous members of the Varsity Spirit All-American Dancers & Cheerleaders group, who will perform various movements on well-known international pop hits.The scenography of the Parade will also be enriched by the typical means of transport “made in Italy” such as the vespa, the vintage Fiat 500s, the vintage 900 bicycles and the Sound cars of ShareNGo, and by the giant “Rome Parade” themed balloons, “Gladiator”,”Senator” and Centurion”, carried by students and from the Menomonee Falls High School Symphonic Orchestra of Menomonee Falls, Wisconsin. In addition to the parade the festivities include some concerts in churches and basilicas in the historic centre, with repertoires of sacred and classical music held by some of the Rome Parade formations. This is the calendar: Monday 30 December 2019, at 20:00 Menomonee Falls High School Symphonic Orchestra and Olivet Nazarene University Symphonic Winds (Church of Santa Maria in Portico Campitelli); Thursday 2 January, 17:30 Olivet College Wind Ensemble (Church of Santa Maria dei Miracoli); again on January 2nd at 8.30 pm Menomonee Falls High School Symphonic Orchestra and Polyphonic Choir Beato Angelico della Minerva (Basilica of Sant ‘Andrea della Valle). To close the festivities will be the Ramsey High School Jazz Ensemble on Friday 3 January at 4.30pm in Piazza Mignanelli with an engaging “open air” exhibition. Entrance to the parade and concerts is free for everyone.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rome Maker Faire the European Edition 2019

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 ottobre 2019

La Regione Lazio, in collaborazione con Innova Camera, ha lanciato la Call “Aspettando Maker Faire” rivolta a makers, imprese, startup e studenti (degli istituti superiori, ITS e univirsità) in vista della prossima apertura , 18 ottobre 2019, di Rome Maker Faire the European Edition 2019. Attraverso la Call, la Regione Lazio ha voluto qualificare e promuovere la candidatura di nuovi progetti, prototipi e soluzioni sviluppate dall’anima innovativa regionale, per qualificare il palinsesto della propria presenza alla Maker Faire e stimolare lo sviluppo di nuove idee di business.
Hydrogreen consiste nella realizzazione di un sistema di coltivazione fuori suolo, in floating system. Nello specifico, è stata ideata e progettata una «vasca di coltivazione» contenuta in una serra da tavolo.Il sistema è inoltre munito di differenti sensori (un sensore PH, un sensore di conduttività elettrica e un sensore di temperatura) una centralina elettronica con software programmabile basata su tecnologia ARDUINO, e degli attuatori in grado di attivare la miscelazione e l’erogazione dei nutrienti.
L’applicazione, offre la possibilità di controllare in modo automatico l’erogazione delle sostanze correttive al fine di garantire le corrette proprietà chimico-fisiche della soluzione nutritiva in vasca, ed in questo modo garantire la crescita ottimale della coltura
Hydrogreen è tra i 21 progetti, selezionati tra i tanti progetti presentati nelle competizioni territoriali effettuate presso i 7 FabLab della Regione Lazio che parteciperanno alla competizione finale che si svolgerà durante la manifestazione Maker Faire Rome 2019.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Adagio Aparthotels Rome Vatican si fa più grande

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 settembre 2019

Per far fronte alle elevate richieste da parte delle imprese, in particolare per quanto riguarda i congressi, all’edificio esistente è stata aggiunta una seconda struttura con 14 nuovi Appartamenti Superior, dal design moderno e dotati di servizi all’avanguardia, per soggiorni all’insegna del comfort.Una struttura di design in ogni sua sfaccettatura. Sulla facciata del nuovo edificio infatti, si può ammirare il maestoso murales “Wrapped” realizzato dall’artista Tellas, a cura di Marcello Smarrelli, mentre il design di questi nuovi appartamenti è stato progettato dall’architetto Massimo Marinozzi, che ha disegnato sia l’edificio che la nuova hall dell’hotel, proprio per dare uno stile omogeneo a tutti gli ambienti. L’interno delle stanze sono personalizzate con le foto di Andrea Lo Giudice e ritraggono busti di sculture romane, rivisitati in chiave contemporanea; per la testata del letto invece, si è privilegiato un pattern geometrico, ad opera della decoratrice Ilaria Nattino. Tutti gli appartamenti sono dotati di Wifi ad alta velocità, Google Chromecast, bluetooth speaker e Macchine del caffè Nespresso.Ulteriore importante novità è l’implementazione del nuovo concept “The Circle”: dopo mesi di ricerca approfondita, “The Circle” viene lanciato progressivamente in tutti gli Aparthotel Adagio. L’obiettivo di questo nuovo concept è ridefinire gli spazi dell’aparthotel in base ai desideri e all’utilizzo del cliente, offrendo uno stile moderno e flessibile, disponibile in diversi momenti della giornata.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caritas Internationalis General Assembly: “One Human Family, One Common Home”

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 Maggio 2019

vaticanoBy Michelle Hough. On 23rd May 2019 with a strong call to work together to face the unprecedented scale of difficulties facing humanity.“We are driven by our collective belief that we are part of one human family, sharing one common home,” says Caritas’ President, Cardinal Luis Antonio Tagle. “The sheer number of displaced people, the spread of conflict and the environmental disaster which is becoming more and more evident, together threaten to overwhelm us – unless we urgently act together against these problems as one family with one home,” he says.They will welcome Maria José Alexander, who is the youngest director of a national Caritas, Caritas Somalia. Maria José will also speak at the General Assembly on the importance of mobilising young people and on the grassroots work of Caritas. “The future is made of us, let’s Share the Journey”. This is the title of an interactive collage of photos of migrants and re     fugees past and present, leaders and people associated with migration. After the press conference, Cardinal Tagle will paste a photograph of his grandfather – a child migrant to the Philippines from China – into the artwork. During the General Assembly, photos to complete it will be pasted by Caritas representatives and migrants.The three-metre high artwork has been created for Caritas’ global Share the Journey campaign on behalf of migrants and refugees by Roman artist Stefano Maria Girardi. It provokes reflections on how – although as individuals we are all very different – we still share one common humanity. Pope Francis will celebrate mass in St Peter’s Basilica for the General Assembly at 5.00pm the same day.
Cardinal Tagle will be confirmed as Caritas President for a second four-year term at the General Assembly, which will run from 23rd to 28th May at the Hotel Ergife in Rome. For the first time, a forum for Caritas Women and one for Caritas Youth will take place on the 22nd May.The international meeting, which is held every four years, will elect a new Secretary General, Treasurer and other senior officials. The confederation’s strategic direction for the next four years will be agreed and important new policies such as that on safeguarding will be discussed.Guest speakers include José Graziano da Silva, director general of the UN’s Food and Agriculture Organisation, FAO, and Cardinal Pedro Barreto, archbishop of Huancayo, Peru, and a leading light of REPAM, the Catholic Church’s network defending the rights of people living in the Amazon. https://www.caritas.org/ga2019

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

The Romans struggling with their mayor

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 dicembre 2018

Rome. Since the first woman was elected mayor of the eternal city, my friends around the world had one more reason to contact me and ask me what I thought, but especially if it was able to deal with the heavy legacy left by her male colleagues. In more recent times they teased me to those who considered the blatant failures in not having solved problems such as garbage collection, street potholes, urban transport, the care of parks and gardens and the various “news scoops” on the rats running around on heaps of rubbish abandoned next to the bins, sheep that graze the grass of archaeological sites and such amenities. What should I have answered? What was all fake? I limited myself to a timid defense of the fact that the mayor had inherited a city in a comatose state and that the remedies, thanks to the bureaucracy, required more time to be realized. At the same time I wondered where my friends drew so many “lucubri” messages of the Roman ruin and if there was not the defeatist hand of a certain political class that marches stiff and anachronistic on the “so much worse the better”. After all, many other big cities in the world are not better than Rome but in many cases they wash their dirty clothes at home. It is not that I fully share this logic of hiding the dust under the carpet, but I would have preferred that the buildings of Roman politics there was the awareness that the discredit profuse to full hands is likely to leave an indelible mark on the history of the eternal city and ends with the prejudice also to the good that could be produced. But beyond the criticisms that can be made, just or unjust they are, in my opinion the most serious fault that imputes the mayor is his inability to get in tune with his administrates. Many consider it a foreign object that knows how to administer and live the feelings of the Romans within the four walls of the building and not between people going where the heart of the Romans pulses and understand that it is appropriate to make the existing problems feel looking for a popular involvement. I mean that many eyes are observing but very few are those who can talk with the competent offices to point out, for example, the bins forgotten in the waste collection and that overflow, the potholes, etc. This is because it lacks a sensitive interface and ready to receive messages and to intervene to take responsibility for the disservice and to repair it. Probably it is not entirely the solution to the problem but it certainly helps the Romans to realize that the troubles of the capital are not resolved with aseptic and sometimes ungenerous criticism but with the conscious and direct involvement of those who live there. (Riccardo Alfonso)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rome Art Week 2018

Posted by fidest press agency su domenica, 21 ottobre 2018

Roma. Da lunedì 22 a sabato 27 ottobre 2018 prenderà il via Rome Art Week 2018 che raggiunge anche per questa terza edizione numeri considerevoli: 154 tra Gallerie, Fondazioni, Istituti di Cultura ed Accademie, 322 Artisti, 30 curatori, 430 eventi. Tutti i partecipanti apriranno gratuitamente i propri spazi proponendo mostre, eventi, open studio o progetti, dando così mostra di quanto il mondo artistico contemporaneo capitolino sia fertile e articolato.
RAW è una manifestazione a cadenza annuale che si pone l’ambizioso obiettivo di fornire un impulso nuovo alla promozione, produzione e al mercato dell’arte contemporanea della Capitale, proiettandola nei circuiti internazionali, puntando alla costruzione di una rete tra strutture espositive, artisti, critici e curatori d’arte.
Per guidare il pubblico nella moltitudine di eventi fruibili, noti critici, curatori e operatori del settore – Alberto Dambruoso, Angelo Bellobono, Claudio Strinati, Daniela Fonti, Giovanni Albanese, Helia Hamedani, Maria Giovanna Musso, Micol Di Veroli, Paolo Balmas, Raffaele Gavarro, Roberto Gramiccia, Saverio Verini, Silvano Manganaro, Tiziana D’Acchille, Valentino Catricalà, Wonderlust – forniranno il loro punto di vista sui partecipanti e sugli eventi delineando dei percorsi ed evidenziando le eccellenze della manifestazione.
I punti di vista anche quest’anno saranno affiancati dalle visite guidate di RAW totalmente gratuite. Le visite guidate si svolgeranno durante tutto l’arco della manifestazione in orari e percorsi differenti ed attraverseranno tutta la città anche con appuntamenti serali.
Sul sito web romeartweek.com sono pubblicate tutte le schede dei partecipanti, il calendario degli appuntamenti divisi per giorno, la mappa interattiva dei partecipanti, il programma di tutte le visite guidate gratuite e i percorsi suggeriti dai Punti di vista.
Giovedì 25 ottobre 2018 si svolgerà la mostra di Rome Art Week 2018 “Dove l’acqua riposa” presso lo spazio T24 (in Via della Tribuna Campitelli, 24 – Roma) il progetto, che rende omaggio a Paolo Aita, è stato rivolto ai giovani artisti suggeriti dai punti di vista di RAW. La mostra è stata curata in collaborazione con Pensiero Meridiano di Fabrizio Pizzuto e grazie agli spazi offerti della Comunità di Santa Maria in Campitelli in Portico.
Venerdì 26 ottobre 2018 dalle 20:00 all’1:30, presso Borgo Ripa, si terrà la festa di Rome Art Week RAW Night! Con la partecipazione del Miami New Media Festival 2018, in proiezione le opere vincenti del festival e con l’inaugurazione della mostra Floating – arte sospesa, a cura di Valentina Ferrari (l’ingresso è gratuito senza prenotazione).
Al termine della manifestazione verrà pubblicato un catalogo cartaceo non legato agli eventi della manifestazione, sarà una Directory valida fino all’autunno 2019 funzionale a fornire una sintesi dello “stato di fatto” degli operatori del settore artistico attivi nella città di Roma che hanno partecipato alla manifestazione.L’iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2018 promossa da Roma Capitale-Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Women’s Ordination Advocates to Host Parallel Synod Events in Rome

Posted by fidest press agency su sabato, 29 settembre 2018

Rome Thursday, 4 October, 15:00 Casa Santa Maria alle Fornaci, Piazza Santa Maria alle Fornaci, 27 A panel discussion, “Discerning Women: Voices Outside the Synod,” will feature the voices, witness and testimony of women called to priesthood, international feminist theologians, and activists calling for a Church that works for justice and inclusion in the world.Women’s Ordination Conference resists the Vatican’s attempts to silence the voices of women in decision-making and sacramental roles by lifting up all women who are called to priesthood and all people who call for equality in Church structures. The pain of this closed door is felt deeply around the world and perpetuates discrimination and injustices against women and girls in society.”One of the things that the current crisis in the Church brings to light yet again is the reality that when you have men alone in positions of decision-making and authority, it creates a clerical culture where the reputation of priests gets prioritized over the needs of the people of God,” said Kate McElwee, Executive Director of Women’s Ordination Conference. “It is more urgent than ever to create a new way of being church that includes people of all genders together in transparent, accountable sacramental leadership.”
Jacqueline Straub: Born in 1990 in Sigmaringen in the south of Germany, Jacqueline has felt called to be a Catholic priest from the age of 15. She studied Catholic theology in Freiburg i.Br. (Germany), Fribourg (Switzerland) and had graduated with a Master’s degree in Catholic theology in Lucerne. She works as a freelance journalist, TV editor and author. Her book, Young, Catholic, Female, was released in Italian, Giovane cattolica donna. Perché voglio diventare prete and will be available from her publisher Gabrielli Editori at the event.
Paola Lazzarini, Ph.D: is a sociologist, trainer and freelance journalist who wrote the Manifesto for Women for the Church (Donne Per La Chiesa), published in L’Osservatore Romano and throughout Italian media outlets. Dr. Lazzarini started several regional women’s groups throughout Italy to discuss the Manifesto and ways to take action. Dr. Lazzarini lives with her husband and daughter in Cagliari.
Zuzanna Radzik: is a Catholic theologian and journalist from Warsaw (Poland). Initially interested only in Jewish-Christian relations, she discovered that it is hard to do any work in the Church while being a woman. She just published Emancypantki. Kobiety, Które Zbudowały Kościół, her second book about women in the Church and Christian feminism, and continues her effort to uphold Catholic feminism in Poland.
Jamie Manson: is a columnist and books editor at the National Catholic Reporter. She received her Master of Divinity degree from Yale Divinity School, where she studied Catholic theology and sexual ethics. She is editor of Changing the Questions: Explorations in Christian Ethics, a collection of writings by Margaret Farley (Orbis, 2015). Her writing has won numerous awards and her activism on behalf of women in the church recently garnered her the Theresa Kane Award for Women of Courage and Vision from the Women’s Ordination Conference.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Rome Inclusive Fashion Night”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 giugno 2018

Roma Venerdì 15 Giugno ore 21 – St. Regis Rome – Sala Ritz si terrà una sfilata d’eccezione, tra le più originali del panorama fashion. Nei lussuosi spazi del St. Regis di Roma, si potrà assistere, in occasione della “Rome Inclusive Fashion Night”, ad una sfilata che vedrà riunite importanti personalità istituzionali, come la Sindaca di Roma Virginia Raggi, stilisti, testimonial e giornalisti del settore per un defilè davvero inclusivo dove, accanto alle maggiori top model, sfileranno modelle disabili provenienti da tutto il mondo.Organizzata dalla Fondazione Vertical, ente no profit impegnato nella ricerca sulle lesioni midollari, insieme all’Agenzia di Moda inclusiva Iulia Barton, l’appuntamento si configura come uno dei Fashion Show più prestigiosi della moda internazionale.Alcuni fra i più grandi stilisti che rappresentano il made in Italy nel mondo hanno aderito per presentare le loro collezioni e abbracciare la vision che è alla base del progetto: dimostrare come la disabilità non sia una barriera, ma possa rappresentare un’occasione di incontro e apertura. Le grandi maison, come Renato Balestra, Carlo Pignatelli, Giada Curti e Gianni Sapone presenteranno le loro collezioni sulla passerella e i capi saranno indossati da top model e modelle con disabilità.L’evento è patrocinato da Roma Capitale, sostenuto da Euroma2, che condivide i valori alla base del progetto e proietterà sui maxi schermi dello shopping mall le immagini della sfilata, come primo appuntamento in vista del decennale del prossimo 23 giugno.“Siamo orgogliosi di portare a Roma questo evento internazionale con cui celebriamo la bellezza, la femminilità e la diversità – dichiara Fabrizio Bartoccioni, presidente di Fondazione Vertical- e ringrazio le firme che hanno voluto dimostrare con la loro presenza che la moda non ha confini.”Il Presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito, durante la conferenza stampa dell’evento che si è tenuta nella Sala Pietro da Cortona dei Musei Capitolini, ha affermato “è un evento innovativo e originale, che coinvolge top model e modelle con disabilità vestite dalle principali maison italiane per dare un segnale di apertura che va nella direzione dei nostri principi programmatici”.Ѐ poi intervenuto il disability manager del Campidoglio Andrea Venuto, che ha sottolineato l’importanza di questo genere di iniziative, che vogliono essere occasioni di coinvolgimento e sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della disabilità.L’intero incasso dell’evento verrà destinato alla Fondazione Vertical per la ricerca sulle lesioni spinali.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

GiRo ASTRE – Maker Faire Rome

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 novembre 2017

Roma Venerdì 1 Dicembre 2017, ore 8:00 / 3 Dicembre 2017 Fiera di Roma Via Franco D’Amico gli studenti della Scuola ASTRE del biennio 2016-2018 parteciperanno al Maker Faire Rome 2017 presentando l’app GiroRoma realizzata per i corsi “Patrimonio Artistico e Identità Sociale” e “Progettare a Roma per valorizzare i beni culturali”. Le persone interessate sono invitate a partecipare.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »