Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘romeni’

Sgombero rom a Sesto Fiorentino

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 dicembre 2010

E’ in corso l’abbattimento di alcune baracche in un campo Rom all’altezza di via Ponte a Quaracchi 72, nel comune di Sesto Fiorentino, al confine con la città di Firenze. “Marcello Zuinisi di Opera Nomadi Toscana, sul posto, ci ha confermato l’abbattimento di due baracche e la presenza di agenti in borghese della Polizia di stato” denunciano Roberto Malini, Matteo Pegoraro e Dario Picciau, co-presidenti dell’organizzazione umanitaria EveryOne. “I Rom romeni che abitano il campo e che si ritroveranno sulla strada sono cento, e il gruppo comprende donne, bambini – tutti frequentanti la scuola -, malati, anziani e anche diversi disabili” spiegano gli attivisti. “Secondo quanto ci riferiscono alcuni giornalisti, inoltre, sembrerebbe che Questura e Prefettura stiano negando lo sgombero. Considerate le rigide temperature di questi giorni, nonché la grave condizione igienico-sanitaria in cui i 100 Rom versano, se non verrà loro offerto un riparo adeguato già stanotte si troveranno sulla strada al freddo, senza alcuna assistenza e di fatto a rischio di vita”.  Il Gruppo EveryOne, che sta coordinando l’emergenza umanitaria assieme a Opera Nomadi Toscana, che ha lanciato l’allarme, ha richiesto un intervento urgente alla Croce Rossa Italiana. “Abbiamo provveduto a mettere in contatto il Gruppo EveryOne con i rappresentanti della Croce Rossa Toscana” afferma Marco Squicciarini, responsabile nazionale per le attività di accoglienza, assistenza e organizzazione umanitaria alle popolazioni Rom e ai soggetti senza fissa dimora, “per tamponare, con un piano urgente di assistenza, i bisogni primari di donne, bambini, malati, anziani e disabili, ovvero i soggetti più vulnerabili dei Rom di via Ponte a Quaracchi”.  Una rete di ONG impegnate nella tutela del popolo Rom nell’Unione europea sta inoltre valutando un’azione giudiziaria nei confronti del Comune di Sesto Fiorentino. Il Gruppo EveryOne, assieme a Opera Nomadi e al Coordinamento Nazionale Antidiscriminazioni, ha trasmesso una lettera urgente agli uffici di Ginevra dell’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani e a membri del Parlamento europeo a Bruxelles, nonché a diversi deputati e senatori italiani per chiedere il deposito di interrogazioni parlamentari urgenti sulla vicenda. “Ci appelliamo infine al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi,” concludono Malini, Pegoraro e Picciau, “affinché, vista la reticenza dei comuni di Firenze e Sesto Fiorentino, predisponga misure urgenti per l’accoglienza e l’assistenza a queste persone, impedendo il perpetrarsi di abusi e violazioni dei loro diritti fondamentali”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“I romeni in Italia tra rifiuto e accoglienza”

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 marzo 2010

Roma, giovedì 25 marzo 2010 Ore 10,00-12,15  Accademia di Romania Valle Giulia, Piazza José de San Martin 1, Roma  Introduzione Direttore dell’Accademia di Romania:  Prof. Mihai Barbulescu Ambasciatore di Romania in Italia:  S.E. Razvan Rusu Direttore Generale Immigrazione del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali:  Dott. Giuseppe Maurizio Silveri Direttore Generale Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziale: Dott. Massimiliano Monnanni  Presentazione della ricerca Dott. Antonio Ricci, Dossier Caritas/Migrantes e Prof.ssa Laura Timsa, Univ. “L. Blaga” di Sibiu  Commenti Dott.ssa Miruna Cajvaneanu, Hotnews Romania/Gazeta Romaneasca: Il punto di vista dei romeni Dott. Roberto Nicastro, UniCredit: Il Credito ai Nuovi Cittadini Don Livio Corazza, Caritas Italiana: Immigrazione in Europa e dimensione religiosa Don Egidiu Condac, Confederatia Caritas Romania: Emigrazione impatto sulle famiglie  Conclusioni Pref. Mario Ciclosi, Vice Capo Dipartimento Vicario Libertà Civili e Immigrazione del Ministero dell’Interno Prof. Giorgio Alessandrini, Responsabile Organismo Nazionale di Coordinamento CNEL  Coordinamento dei lavori Dott. Franco Pittau (Dossier Caritas/Migrantes)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I romeni in Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 marzo 2010

Roma, 25 marzo 2010 Ore 10,00-12,15  Accademia di Romania Valle Giulia, Piazza José de San Martin 1, presentazione del libro  “I romeni in Italia tra rifiuto e accoglienza”  Introduzione Direttore dell’Accademia di Romania:  Prof. Mihai Barbulescu Ambasciatore della Repubblica di Romania: S.E. Razvan Rusu Direttore Generale Immigrazione del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali:  Dott. Giuseppe Maurizio Silveri Direttore Generale Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziale: Dott. Massimiliano Monnanni Presentazione della ricerca Dott. Antonio Ricci, Dossier Caritas/Migrantes e Prof.ssa Laura Timsa, Univ. “L. Blaga” di Sibiu  Commenti Dott.ssa Miruna Cajvaneanu, Hotnews Romania: Il punto di vista dei romeni Dott. Roberto Nicastro, Unicredit: Imprenditoria e credito Don Livio Corazza, Caritas Italiana: Immigrazione in Europa e dimensione religiosa Don Egidiu Condac, Confederatia Caritas Romania: Emigrazione impatto sulle famiglie  Conclusioni Pref. Mario Morcone Capo Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del Ministero dell’Interno Prof. Giorgio Alessandrini, Responsabile Organismo Nazionale di Coordinamento CNEL Coordinamento dei lavori Dott. Franco Pittau (Dossier Caritas/Migrantes)  Ai partecipanti verrà distribuito gratuitamente il volume Alla fine dell’incontro gli interessati potranno partecipare a un concerto dei bambini della Missione greco-cattolica di Monaco di Baviera

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’altro volto della Romania

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 aprile 2009

Fiera Internazionale del Libro di Torino Nel panorama editoriale italiano mancava una vera collana dedicata ad un paese che, a poco più di un anno dal suo ingresso nella Comunità Europea, non ha quasi mai fatto parlare di sé per il proprio sviluppo, per la propria economia in rapida evoluzione e per la propria produzione artistica e letteraria. Le vie dell’est vuole colmare questa lacuna. Zonza Editori ha deciso, per primo, di puntare su un paese con una produzione libraria di inaspettata ricchezza e vivacità che vede da una prospettiva diversa luci e ombre di una nazione in crescita. I libri romeni hanno già conquistato successo, reputazione e fette di mercato  importanti nei paesi dell’Europa dell’Est, in particolare Ungheria e Polonia, ma hanno le caratteristiche per destare interesse anche in occidente, tanto che autori come Dan Lungu e Dumitru Tepeneag già pubblicati in Francia hanno avuto buone vendite. Il film di Cristian Mongiu 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni, che ha vinto nel 2007 al Festival di Cannes, è un’altra dimostrazione di quanto sia attivo il mondo culturale in Romania. Sarà presentato alla Fiera dal 14 al 18 maggio a Torino un libro dal provocatorio titolo Sono una vecchia comunista! di Dan Lungu, uno dei maggiori esponenti dalla letteratura romena contemporanea, in cui si mettono a nudo gli animi di tanti connazionali che inaspettatamente  sembrano rimpiangere il regime dittatoriale di Ceauşescu. Segno di un paese che cambia e che al tempo stesso dà la sensazione di avere nostalgia del suo duro passato. La presenza fieristica di Zonza Editori assume una connotazione di un vero e proprio progetto a tuttotondo, “L’Italia incontra la Romania”, avvalendosi della collaborazione propositiva dell’Ambasciata di Romania in Italia, del Consolato Generale Romeno di Torino, dell’Accademia di Romania, dell’Ente per il Turismo e dell’Associazione dei Romeni in Italia.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »