Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘salone mobile’

Salone Mobile: “finanziamenti vadano a PMI e non a multinazionali”

Posted by fidest press agency su domenica, 22 aprile 2018

salone mobile anna russosalone mobile1 anna russo.jpgMilano. “Ieri sono stato al Salone del Mobile con Luigi Di Maio, Alessandra Pesce, Alberto Bonisoli e Stefano Buffagni, un appuntamento importante per Milano e per tutto il Paese, che racconta al mondo l’eccellenza italiana nel settore del design, dell’arredo, dell’artigianalità, della lavorazione e della trasformazione dei materiali. In questo contesto Lombardia è il motore del comparto, con i suoi 7 miliardi di giro d’affari, con le sue 10.126 imprese e con il suo volume di export (Rapporto Federlegnoarredo 2017). E’ fantastico parlare con chi rende grande nel mondo il nome dell’Italia e della nostra regione. Non dimentichiamoci che questi numeri sono il prodotto della piccola e media impresa, tradizione del nostro territorio. A noi spetta il compito di sostenerla il più possibile evitando, solo per fare un esempio, che i finanziamenti pubblici finiscano sempre nelle tasche delle multinazionali. Questo sistema deve cambiare, dobbiamo premiare soprattutto le Pmi. Ci batteremo severamente in Consiglio Regionale su questo tema. Abbiamo un tessuto di piccole e medie imprese che il mondo ci invidia e che rappresenta il cuore pulsante di questa regione, non solo nel settore dell’arredo: lavoriamo perché possa esprimersi al meglio delle sue possibilità”, così Dario Violi, consigliere regionale del M5S Lombardia, nel corso della visita al Salone del Mobile di Milano. (foto: anna russo copyright)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Imprese friulane al salone del mobile

Posted by fidest press agency su domenica, 17 aprile 2011

Milano. Segnali di fiducia dagli imprenditori friulani al Salone del Mobile, riuniti sotto l’egida della Camera di Commercio di Udine ePromosedia, con 15 aziende al Promosedia Pavilion, strutturato quest’anno tra il padiglione 14 (Modern) e l’8 (Design). La scelta ha voluto mettere in luce identità e specificità produttive delle singole aziende e nel contempo la forza d’insieme del comparto. «Le prime sensazioni sono positive – evidenzia Stefano Tedesco di Ergotek, specializzata in sedute e complementi per la terza età –. La nostra è una produzione particolare e la collocazione al centro del padiglione 14, per posizionamento dello stand e pubblico, è senz’altro adeguata e ci sta garantendo più contatti dello scorso anno, specie dall’Europa centrale, proprio l’area che ci interessa e vogliamo rafforzare». Gianni Burlina, patron di BP Sedie, pur non nascondendo di essere partito con previsioni pessimistiche, si è ritrovato invece a riscontrare buoni contatti nei primi giorni, concludendo con un «meglio del previsto!». Sempre al 14, Roberto Lovato di ItalSvenska conferma: trend positivo e contatti in aumento, «da Asia, Europa e soprattutto Russia, grazie anche a una posizione più vantaggiosa», ha raccontato, in una brevissima pausa tra un incontro e l’altro. Passando dal Moderno al padiglione del Design, le reazioni rimarcano la scia di ottimismo. «Siamo al Salone per la 41esima volta, ma per la prima all’8», ricorda Franco Buttazzoni, la cui azienda, la Blifase, è “veterana” della kermesse, nel settore contract. «Abbiamo predisposto una linea in cui la componente design fosse prevalente: stiamo avendo buoni riscontri e molte più richieste». In particolare, per la nuova poltroncina: in filo di cuoio intrecciato dai toni naturali per portare calore agli interni e invece in filo di nylon di tante cromie per portare calore agli esterni. Anche per Passoni Luigi Sedie la nuova collocazione si è rivelata azzeccata, «con grande incremento d’interesse, un buon 30% in più – spiega il direttore marketing Tommaso Passoni –, specie per la nostra linea “Passoni Nature”», produzione innovativa con tutte le certificazioni che rispondono, come spiegano, «ai più elevati standard di ecosostenibilità, funzionalità e bellezza», dall’albero all’imballaggio. «Nel 2010, anno del lancio, “Nature” ha suscitato curiosità ed entusiasmo – aggiunge –. Oggi, quei primi segnali si sono consolidati, il pubblico è pronto, concretamente interessato alla filosofia di sostenibilità che anima il progetto. Al Salone di quest’anno, perciò, lanciamo il nostro nuovissimo divano biologico, qui con rivestimento disegnato per noi da Gio Ponti, in cui anche l’imbottitura è eco: non deriva dal petrolio, ma dalla soia».

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Shanghai: Salone internazionale del mobile

Posted by fidest press agency su martedì, 11 maggio 2010

Shanghai, (Cina) dal 7 al 10 settembre 2010.  L’economia cinese è andata veloce nel primo trimestre del 2010, con una crescita dell’11,9% rispetto a un anno fa, ha dichiarato il portavoce dell’Ufficio statistico nazionale. Secondo il sig. Jia Qingwen, Presidente dell’Associazione nazionale cinese dei mobilieri, le esportazioni di mobili cinesi hanno raggiunto i 4,7 miliardi di dollari a gennaio – febbraio 2010, con una crescita del 30,3 rispetto allo stesso periodo del 2009.  Una delle città più note della Cina, Shanghai sta diventando una metropoli moderna e in un centro mondiale economico, finanziario, per gli scambi e per le spedizioni. Il Salone internazionale del mobile in Cina, si tiene ogni anno, a settembre, a Shanghai, ed è il canale migliore per raggiungere i mercati di destinazione: non solo per i mercati asiatici potenziali e in via di sviluppo, ma anche per aumentare la presenza nei mercati occidentali già esistenti. Una combinazione così unica rappresenta una piattaforma eccellente e un motivo ottimo per partecipare a questo evento annuale per espositori e visitatori da tutto il mondo.  Grazie al ruolo di piattaforma importante per gli approvvigionamenti dell’industria mondiale del mobilio, è sempre maggiore il numero di aziende che scelgono il Salone internazionale del mobile in Cina per poter lanciare nuovi prodotti, per sviluppare nuovi contatti e espandersi in mercati nuovi. Oltre al ritorno del 95% degli espositori dello scorso anno, FENABEL dal Portogallo, SIFAS e PARISOT dalla Francia, EFILOGIC dalla Spagna, SKY/ASKO NABYTEK dalla Repubblica Ceca, e FORZA dal Belgio, saranno presenti per la prima volta al Salone internazionale del mobile 2010 in Cina, dove presenteranno le proprie linee di mobili contemporanei, tavoli e sedie da pranzo e prodotti in rattan.  Inoltre, a seguito della forte domanda, i mobili da esterno emergono come settore nuovo al Salone internazionale del mobile 2010 in Cina. I mobili da esterno realizzati in Cina, e progettati con estrema cura, saranno presentati in un’aerea. Con la costante crescita degli standard di vita, la gente ricerca uno stile di vita semplice e naturale che genera un’industria prosperosa del mobile da esterno. Il settore dei mobile da esterno continuerà nella propria crescita in futuro, con un’offerta di prodotti di qualità sempre migliore.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone del Mobile di Milano

Posted by fidest press agency su sabato, 10 aprile 2010

Milano dal 14 al 19 aprile diciannove aziende friulane, sotto l’egida della Camera di Commercio e del marchio Promosedia, partecipano al Salone del Mobile di Milano. Lo stand, il Promosedia Pavilion, sarà la location della collettiva dell’eccellenza Made in Distretto: un’area di circa mille e 900 metri quadri al Padiglione 14 ospiterà un selezione della produzione delle aziende, ma non solo. «Il Salone milanese sarà come sempre un’occasione unica – ha commentato Da Pozzo – per promuovere al meglio, e nel contesto internazionale più vivace e attento, la qualità delle nostre sedute più innovative. Per questo, la Camera di Commercio ha voluto investire molto: oltre 300 mila euro, 200 dei quali per tutte le attività legate allo stand, 60 mila euro di voucher per le aziende che si collocano nello spazio della collettiva e 50 mila a disposizione delle imprese per abbattere le spese di registrazione dei brevetti ornamentali comunitari e aiutarle così a tutelare la loro creatività». Il comparto dell’arredo, ha proseguito Da Pozzo, «soffre, sappiamo, di una crisi strutturale, ma continua a rappresentare uno dei fiori all’occhiello dell’economia regionale, compendio di esperienza, di qualità, di impegno, di innovazione. È proprio per questo che vogliamo insistere sulla sua promozione, aiutando le imprese del settore a fare sinergia e a rafforzarsi sui mercati internazionali». Non finisce qui: nell’ambito dell’evento, sono previste anche originali iniziative Fuorisalone, come una speciale serata gastronomica, il 15 aprile, realizzata dalla Camera di Commercio allo Show Room Snaidero, in centro a Milano, e dalla Gervasoni, il 16 aprile, dove sarà dato spazio ai nostri vini eccellenti, con la promozione della Guida curata dalle Camere di commercio regionali.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone del Mobile e mercato libanese

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 marzo 2010

Ancora pochi giorni per le aziende friulane per aderire a due importanti occasioni di sviluppo dell’internazionalizzazione: la prima, per intervenire all’incoming organizzato in occasione del Salone del Mobile di Milano; la seconda, per partecipare al seminario del 22 marzo, in cui si approfondiranno i mercati libanese e siriano.  Nell’ambito del Salone milanese, che si terrà dal 14 al 19 aprile, l’Ufficio internazionalizzazione della Cciaa di Udine organizzerà una serie di incontri bilaterali tra le nostre aziende e imprese straniere. In particolare, saranno oltre 20 le realtà aziendali che entreranno in contatto con quelle friulane, e proverranno da Canada e Hong Kong (nell’ambito del progetto finanziato dalla l.r 1/2005 e sostenuto dall’assessorato alle attività produttive della Regione per favorire l’internazionalizzazione delle imprese), nonché da Singapore, Russia ed Emirati Arabi Uniti, queste ultime ospitate nell’ambito dell’Accordo fra Ice e Unioncamere del 2009 e, in particolare, grazie al supporto di quest’ultima. Gli incontri, che si svolgeranno nei mille 600 metri quadri allestiti per la Collettiva Promosedia, al padiglione 14, sono stati calendarizzati per il 14, 15, 16 e 17 aprile.  La tavola rotonda del 22 marzo – dalle 10.30 alle 12.30 in Sala Consiglio, 2° piano – è invece focalizzata sull’area del Mediterraneo, ed è organizzata in collaborazione con lo sportello Enterprise Europe Network. La presentazione sarà affidata a Samir Sulameh, senior trade analyst dell’Ice di Beirut, che illustrerà alle Pmi friulane le opportunità offerte dai due Paesi, con particolare riferimento alla filiera di costruzioni e arredo-contract; sarà inoltre presentata la Fiera Project Lebanon, esposizione internazionale delle tecnologie per costruzione e materiali per l’edilizia in Medio Oriente. Nel pomeriggio potranno essere richiesti colloqui individuali su appuntamento.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »