Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘salone’

Salone orientamento, scuola, formazione e lavoro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 novembre 2018

Verona da giovedì 29 novembre a sabato 1° dicembre 2018 la 28esima edizione di JOB&Orienta, il salone nazionale dedicato all’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro.
Promuovere i diritti, formare competenze, garantire opportunità” il titolo di quest’anno, a sottolineare l’urgenza di una scuola che sempre più sappia educare alla cittadinanza e insieme orienti e formi al lavoro, ma anche il ruolo del lavoro come elemento sostanziale, non solo formale, di cittadinanza.Luogo di confronto e scambio, JOB&Orienta è promotore da sempre del dialogo tra mondo della scuola e della formazione e sistema economico-produttivo, un dialogo che – forte di una storia quasi trentennale – vuole contribuire a rinnovare e rinforzare, alla luce dell’evoluzione del contesto come dei cambiamenti imposti dai più recenti scenari economici e sociali.
Numeri alla mano – 75mila visitatori, 500 realtà presenti e 200 appuntamenti in calendario nel 2017 -, l’appuntamento veronese promosso da VeronaFiere e Regione del Veneto, in collaborazione con Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, si conferma punto di riferimento per giovani, famiglie e operatori del settore. Un’opportunità di aggiornamento per gli addetti ai lavori, ma pure un’occasione importante per i tanti ragazzi che si trovano nella necessità di scegliere con consapevolezza il proprio percorso scolastico e per le loro famiglie; e infine per i giovani in cerca di occupazione, che a JOB&Orienta possono trovare strumenti utili a una ricerca attiva e più efficace. L’evento è inserito nel calendario ufficiale degli appuntamenti della European Vocational Skills Week (Settimana europea delle competenze professionali), promosso dalla Commissione Europea.Dopo la “sperimentazione” largamente positiva dello scorso anno, a JOB&Orienta si amplia e si rafforza la proposta di formazione per docenti e dirigenti scolastici, con una sezione dedicata comprensiva di spazi espositivi e di una saletta per workshop e seminari: per loro un’opportunità per aggiornare e integrare le proprie competenze su temi come l’alternanza scuola lavoro, le nuove tecnologie per la didattica, l’innovazione dell’apprendimento…
E per facilitare l’orientamento dei visitatori nei padiglioni, le aree a loro volta sono suddivise in sei percorsi contrassegnati da diversi colori: all’interno della prima sezione espositiva, i percorsi Educazione e Scuole (arancione), Tecnologie e Media (oro) e Lingue straniere e Turismo (verde); nell’altra i percorsi Formazione accademica (blu), Formazione professionale (argento) e Lavoro e Alta formazione (rosso), dove trova posto anche la Saletta TopJOB, allestita con uno spazio workshop per incontri con aziende e seminari rivolti in particolare ai giovani alla ricerca di lavoro. Ricco e articolato come ogni anno il programma culturale di JOB&Orienta. A partire dai convegni, i dibattiti e i workshop, dedicati alle tematiche più attuali, con ospiti di spicco del mondo dell’economia, della politica e dell’imprenditoria, fino ai laboratori interattivi, le simulazioni, gli spettacoli e i momenti di animazione. Non mancano, infine, i racconti di storie ed esperienze sviluppate sul campo e raccontate dagli stessi protagonisti.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dodicesima edizione del Salone del Gusto – Terra Madre

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 settembre 2018

Torino Da giovedì 20 a lunedì al 24 settembre nel Padiglione 2 del Lingotto Fiere di Torino i produttori del Paniere dei prodotti tipici della provincia di Torino saranno presenti alla dodicesima edizione del Salone del Gusto – Terra Madre. Le specialità agroalimentari tradizionali saranno degustabili e acquistabili negli spazi riservati alle associazioni che tutelano e promuovono i singoli prodotti compresi nel “marchio ombrello” nato nel 2001. È annunciata la presenza dei produttori delle farine e dei prodotti da forno confezionati con gli Antichi Mais piemontesi, dell’Asparago di Santena, del Miele delle vallate alpine, della Menta di Pancalieri, dei Giandujotti, del Genepy delle vallate alpine e dei Grissini Stirati e Rubatà. Negli spazi dell’Oval dedicati ai Presìdi Slow Food ci saranno anche altri prodotti del Paniere, come le Antiche Mele piemontesi, il Peperone di Carmagnola e il Sarass del Fen.
Inoltre a partire da domenica 7 ottobre il Mercato del Paniere nel centro di Torino tornerà con i prodotti di stagione nella nuova location dell’isola pedonale di via Carlo Alberto, tra via Giolitti e via Maria Vittoria. L’appuntamento si rinnoverà la prima domenica di ogni mese fino alla fine del 2019.Il Paniere dei prodotti tipici, ideato e promosso a partire dal 2001 dall’allora Provincia, oggi Città Metropolitana di Torino, accoglie le specialità agroalimentari e agricole del territorio provinciale, che in base a verifiche tecnico-scientifiche, sono prodotte in maniera artigianale da produttori locali, appartengono alla tradizione storica locale, sono ottenute con materie prime locali, costituiscono una potenzialità per lo sviluppo locale. L’identificazione delle caratteristiche organolettiche, tecnologiche e storiche, fa capo a disciplinari di produzione, stilati dalle Associazioni dei produttori o dai Consorzi. Dopo la fase di avvio del progetto, promossa e coordinata dall’allora Provincia, nel2013 si è costituita ufficialmente l’Associazione dei produttori del Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino. Ne fanno parte le 34 associazioni di prodotto,che riuniscono gli agricoltori e gli artigiani del settore agro-alimentare,impegnati nella tutela e valorizzazione delle tipicità inserite nel “Paniere”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

4ª edizione Salone dell’Auto di Torino

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 aprile 2018

Torino dal 6 al 10 giugno 2018. Per l’occasione giovedì 3 maggio alle h. 11, si terrà la conferenza stampa in cui verrà presentato il calendario ufficiale della 4ª edizione di Parco Valentino Salone dell’Auto di Torino, insieme all’elenco delle case automobilistiche partecipanti. In tale occasione sarà inaugurata la mostra fotografica “Un percorso nella storia dell’automobile”, allestita sotto i portici di via Po, che nelle prossime settimane sarà in esposizione a Modena, Roma e Milano. La mostra, patrocinata da UNRAE e ANFIA, rappresenta l’evoluzione della quattro ruote secondo lo stile e la tecnologia di ciascuna casa automobilistica.
Insieme all’esposizione all’aperto delle novità delle oltre 40 case automobilistiche partecipanti, il calendario della manifestazione prevede passerelle di hypercar, supercar e one-off di collezionisti e privati provenienti da tutta Italia e non solo: le strade e le piazze dell’elegante centro di Torino saranno colorate da Porsche, Ferrari, Lamborghini, McLaren, Lotus, Maserati, Pagani, Mercedes-Benz AMG, BMW M series, Audi RS, Aston Martin, Bentley, Rolls Royce, Jaguar e altri modelli iconici.Un progetto ambizioso, un festival automobilistico diffuso che interesserà la città di Torino che quest’anno presenta una grande novità: nella serata di mercoledì 6 giugno si svolgerà la Supercar Night Parade, la sfilata di auto sportive aperta da presidenti e dirigenti delle Case automobilistiche che porteranno per le strade del centro di Torino la propria passione, alla guida delle automobili più rappresentative del loro brand. Alla parata presidenziale parteciperanno anche Horacio Pagani, Paolo Pininfarina, Giorgetto e Fabrizio Giugiaro, Andrea Pontremoli di Dallara e Giancarlo Minardi, oltre ai presidenti e ai dirigenti delle Case automobilistiche presenti a Parco Valentino 2018.
In piazza Vittorio Veneto si accoderanno i proprietari privati di supercar selezionate che sfileranno per l’elegante centro di Torino, con destinazione Parco Valentino dove visiteranno l’esposizione in notturna.
Il convoglio dei rappresentanti dei brand partirà dal cortile del Castello del Valentino e passerà per corso Massimo D’Azeglio per arrivare in piazza Vittorio e proseguire per via Po, piazza Castello e via Roma. Gireranno intorno a piazza San Carlo per poi tornare indietro fino al ponte della Gran Madre, dove scenderanno sul lungo Po Murazzi, in uno scenografico tratto che li riporterà al Parco del Valentino.
Un percorso colorato da due ali di folla per supercar da sogno che sfileranno per la città scortate da 30 motociclette della Polizia Municipale di Torino, il cui coinvolgimento permetterà l’organizzazione di tutti gli eventi dinamici della kermesse. Infatti sia la Polizia municipale di Torino che il gruppo sportivo in questa giornata saranno impegnati in maniera massiccia nel controllo della viabilità e all’interno del Salone.E sarà un’auto con livrea del corpo della Polizia Municipale a fare da apripista emozionale del convoglio di motociclette e supercar che saranno protagoniste della serata inaugurale, antipasto di quello che accadrà nel fine settimana del 9 e del 10 giugno: la grande novità del 2018 sarà il coinvolgimento della città di Torino, con la trasformazione di piazze e vie in punti di ritrovo di supercar, prototipi, one-off e auto storiche da collezione.
Gran finale dinamico domenica 10 giugno con il Gran Premio Parco Valentino che si svolgerà grazie alla stretta collaborazione con ACI e Automobile Club Torino: 40 chilometri di passerella panoramica che, dopo esser passata dalle strade del centro cittadino, continuerà tra i tornanti della collina per giungere alla Reggia di Venaria. Il Gran Premio sarà raccontato in diretta dagli speaker di Radio Monte Carlo, radio ufficiale della 4ª edizione del Salone dell’Auto Parco Valentino.Sono ancora aperte le iscrizioni su http://www.parcovalentino.com per auto speciali di privati e appassionati che vogliano partecipare agli eventi dinamici di Parco Valentino 2018.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Salone dell’Automobile di Francoforte

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 agosto 2017

salone auto francoforteFrancoforte (Germania) /PRNewswire/ dal 12 al 24 settembre 2017 si terrà il Salone dell’Automobile. Yanfeng Automotive Interiors (YFAI), leader globale in ambito di interni automobilistici, presenterà il suo nuovo concept di interni automobilistici denominato eXperience in motion (XiM18). Il nuovo concept che comprende oltre 30 innovativi prodotti e processi per la prossima generazione di auto elettriche e con guida autonoma è un esempio di come si usufruirà in futuro degli interni automobilistici. Con diverse modalità di guida dell’auto, la società presenterà il nuovo “salotto” automobilistico dove estetica, sensazioni e funzionalità formano un sistema senza soluzioni di continuità.
La sempre maggiore importanza data alla connettività e a nuove forme di guida e mobilità, come ad es. le auto elettriche, la guida autonoma o il car-sharing, sta cambiando rapidamente la percezione relativa ai trasporti e alla mobilità. Tenendo conto di tutti questi megatrend globali, oltre che dei costruttori automobilistici non tradizionali che stanno radicalmente cambiando la concezione della mobilità, YFAI presenterà nuove soluzioni che consentono una visione completamente nuova di soluzioni in-vehicle.Il concept mostra, in varie modalità di guida, come le funzioni degli interni cambieranno fondamentalmente, fornendo tutta una gamma di scelte che vanno incontro alle esigenze di lifestyle, mettendo a disposizione un maggior spazio personale e maggior tempo di qualità per rilassarsi, lavorare o semplicemente guardare un film. Il concept dimostra inoltre l’abilità di YFAI di una totale integrazione degli interni.
Tra i prodotti di punta presentati da YFAI alla presente edizione dell’IAA si contano le superfici intelligenti e funzionali. Queste ultime includono una consolle da pavimento basata su un center stack 3D in vero vetro con sistemi HMI integrati o superfici in pelle intelligente che creano una sensazione di tessuto morbido. Per quanto riguarda gli interni adattivi, YFAI presenterà pannelli di strumenti con focus sul consumatore, gestione elettronica personale, griglie di ventilazione sottili e consolle da terra che creano le condizioni per vivere l’auto come un salotto di casa.
XiM18 verrà ufficialmente presentato a livello europeo in occasione di una conferenza stampa che si terrà il 13 settembre 2017, alle ore 11:00-11:25 presso lo stand YFAI (padiglione 5.1, B26). (foto: salone auto francoforte)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

32° edizione del Salone Franchising

Posted by fidest press agency su sabato, 3 giugno 2017

Scuola di Franchising(Milano. Si terrà da giovedì 12 a sabato 14 ottobre 2017 la 32° edizione del SALONE FRANCHISING MILANO, in Fieramilanocity (Padiglione 4). Luogo tradizionale di incontro dell’intera filiera del franchising, il Salone 2017 ospiterà 200 stand di aziende attive nel franchising e circa 15 mila visitatori.In Italia operano in franchising 950 aziende, 51.000 punti di vendita, per un fatturato complessivo annuo di 23 miliardi di euro.
Tra le novità del Salone Franchising Milano 2017, il talent “Re.Start-Smart Up Your Business” aperto a coloro che hanno idee innovative nel campo della distribuzione o della progettazione di punti vendita e che permetterà al vincitore di veder realizzata la propria idea. (foto: Scuola di Franchising)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Olivicoltura pontina di Qualità in mostra al 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 febbraio 2017

latina.jpgLatina il 4 e il 5 Febbraio il Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Latina Scalo (Via Carrara, 12/A – Tor Tre Ponti) ospiterà il 1° Salone dell’Olio e delle Olive della Provincia di Latina, novità introdotta dal Capol nell’ambito del 12° Concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’.L’inaugurazione con le autorità è per sabato alle 09:30. 22 produttori pontini di olio extravergine di oliva della DOP Colline Pontine e di olive da mensa DOP Gaeta e Itrana Bianca esporranno queste eccellenze e le offriranno in degustazione informata e guidata dagli assaggiatori professionisti del Capol.
Alle 10 il Convegno con gli esperti su: opportunità di finanziamento per l’olivicoltura pontina, proprietà antitumorali dei polifenoli dell’olio extra vergine di oliva Itrana e valutazioni organolettiche necessarie per la valorizzazione del prodotto.
Tra un intervento e l’altro di procederà alla premiazione dei vincitori delle varie sezioni in competizione. Paesaggi e Buona Pratica Agricola, Olio Biologico, Migliore EVO, Oliva da tavola Itrana Bianca e Gaeta, Migliore Confezione ed Etichetta, L’Olio delle Colline e Dop Colline Pontine.
Quest’anno partecipano al Concorso ‘L’Olio delle Colline’ 131 operatori della provincia di Latina, più i 21 del 2° Concorso provinciale ‘L’Oliva Itrana’, nelle categorie DOP Gaeta e Itrana Bianca. Al termine assaggio degli oli classificati e prodotti tipici locali a cura degli studenti dell’Alberghiero “San Benedetto”.
Alle 15:30 la Tavola Rotonda sulle prospettive della filiera olivicola pontina con gli addetti del territorio. I consumatori, oltre a conoscere gli olivicoltori e scoprire i loro prodotti, potranno giudicare gli oli in gara prendendo parte al Concorso ‘Assaggiatore per un giorno’, con inizio alle ore 17:30.
Domenica gli stand apriranno alle 16. Alle 17 il Concorso ‘Il Migliore Assaggiatore Pontino’ per gli assaggiatori iscritti agli elenchi regionali/nazionale di tecnici ed esperti di oli di oliva vergini ed extravergini. Alle 18 il Concorso ‘Olio Extravergine Pontino’ ove i produttori valuteranno alla cieca i propri oli. (foto: latina)

Posted in recensione | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone dell’auto al parco Valentino di Torino

Posted by fidest press agency su martedì, 11 ottobre 2016

salone-autoTorino. Con i prototipi dei Carrozzieri a far da cornice nel cortile del Castello del Valentino, si è svolta la presentazione ufficiale della terza edizione di Parco Valentino, il Salone dell’auto all’aperto di Torino che si svolgerà dal 7 all’11 giugno 2017 e che attende più di 700.000 visitatori e oltre 50 brand automobilistici.A fare gli onori di casa Andrea Levy, Presidente del Salone dell’Auto all’aperto di Torino, che ha confermato i punti vincenti del format, ingresso gratuito, esposizione all’aperto e orario prolungato fino alle 24, e che ha illustrato le principali novità di Parco Valentino 2017: gli stand espositivi coperti e il sistema di accreditamento elettronico.Al tavolo dei relatori anche Romano Valente, Direttore generale di UNRAE, che ha parlato dello stato di forma del mercato automobilistico italiano e Alberto Sacco, Assessore al Commercio del Comune di Torino, che ha confermato il pieno appoggio alla manifestazione e che ha rilanciato l’impegno di coinvolgere tutto il territorio torinese, oltre al Parco Valentino, come location per gli eventi collaterali quali il Gran Premio Parco Valentino e i raduni di automobili e di supercar.Al termine della presentazione si è svolto il focus, “L’evoluzione del car design in relazione alla mobilità del futuro” moderato dal Direttore di ANFIA Gianmarco Giorda al quale sono intervenuti alcuni tra i più grandi nomi del design automotive: Fabio Filippini (Chief Creative Officer Pininfarina), Umberto Palermo (Up Design e Mole Automobiles), Filippo Perini (Head of Design Italdesign) e Stephane Schwarz (Design Director Zagato). (foto: salone auto)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Salone dell’auto di Torino Parco Valentino 2016: successo di pubblico

Posted by fidest press agency su sabato, 11 giugno 2016

san valentino1san valentino2Grande soddisfazione da parte del presidente Andrea Levy dopo i primi due giorni di Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino: “In questi due primi giorni di Salone dell’Auto di Torino è stato fantastico vedere l’interazione tra il pubblico e le automobili in una modalità spontanea, rilassata e di grande interesse. Una partecipazione che cresce di giorno in giorno per un Salone dell’Auto che è capace di soddisfare tutti i gusti, grazie alla pluralità di Marchi presenti in questa seconda edizione: dalle utilitarie, alla city car e ai SUV per le famiglie fino a giungere alle sportive, alle supercar”. Notevole il successo di pubblico accorso al Parco Valentino per poter vedere da vicino e toccare le automobili esposte, nonostante si tratti di giorni feriali. Gli organizzatori e gli espositori si stanno preparando al fine settimana lungo che prevede l’inizio delle celebrazioni italiane del Centenario del gruppo BMW e il Gran Premio Parco Valentino di sabato 11 giugno 2016.Il Salone dell’Auto di Torino ritorna, quindi, riproponendo il suo format all’aperto, con orario continuato fino alle 24, a ingresso gratuito e con un layout uguale per tutti i Brand partecipanti, riportando l’automobile al centro dell’esposizione. Grande successo hanno riscosso le presentazioni delle anteprime svelate alla stampa mercoledì 8 giugno. Nello specifico san valentinohanno attirato l’attenzione dei fotografi e dei giornalisti le 8 world premiere: la nuova Abarth 595, Mazzanti Evantra Millecavalli l’hypercar da 400 km/h, Mole Valentino, la one off su base Tesla Model S P90D, 3 coupé concept car avveniristiche come Frangivento Asfanè, Model 5 Genesi e Mole Luce, oltre alle due novità elettriche di Idea Institute, E Legante ed E Voluzione. Alle anteprime mondiali si sono affiancate quelle nazionali: Renault Scenic, Ford S-Max Vignale ed Edge Vignale, SEAT Ateca, le ibride Niro e Optima Hybrid di Kia, la nuova Fiat 500 S, SsangYong XLV, Infiniti QX30, le Suzuki Jimny Street e Vitara Exclusive, Audi R8 Spyder, Pagani Huayra BC, Ferrari GTC4Lusso, Aston Martin DB11, McLaren 570GT, Jaguar F-Type SVR, la nuova Chevrolet Camaro e la Corvette Z06 C7.R Edition, la Shiwa di IED Designe e Quattroruote, la concept car Italdesign GTZero.
Il gotha del design ha celebrato i vincitori del Car Design Award, il prestigioso riconoscimento internazionale organizzato dalla rivista Auto&Design in collaborazione con Brembo, che vanta una giuria internazionale di primissimo livello. Hanno premiato i chief designer accorsi Silvia Baruffaldi, presidente di giuria, Roberto Vavassori, direttore generale di Brembo, e Lorenzo Ramaciotti, illustre designer e past winner di svariate edizione.Vincitore della sezione Concept Car è il team di design Mazda per il progetto della RX-Vision; secondo classificato Alpine Vision Concept, seguito da Porsche Mission E Concept.Il titolo di miglior progetto per le Production Car è invece conferito al design Aston Martin per la DB11 (secondo posto Volvo Cars per S90/V90 e terzo posto a Bugatti per la Chiron). Si aggiudica il premio al Brand Design Language è stato il team di Volvo (seguito dai designer team Jaguar e Renault).Migliaia gli appassionati che hanno scaricato l’App ufficiale Salone Auto Torino, una delle grandi novità di questa seconda edizione, uno strumento con il quale è possibile vedere tutti i modelli esposti, scaricarne le immagini, leggerne le caratteristiche tecniche, sentire i sound dei motori più rombanti. Come una pit lane l’area riservata ai test drive, dove le vetture saranno in esposizione e pronte per essere provate dai visitatori. Queste le auto presenti nei box: Abarth 595 e 124 Spider, Alfa Romeo Giulia e Giulietta, BMW Serie 2 Active Tourer e i3, Fiat 124 Spider e Tipo hatchback, Ford Edge Sport, Jaguar F-Pace, Jeep Renegade e Cherokee, Kia Sorento e Sportage Restyling, Lexus NX Hybrid, Mazda CX-3 e MX-5, Mercedes-Benz AMG GT S, Opel Astra e Astra Sports Tourer, Renault Megane e Zoe, Škoda Fabia e Octavia RS, SsangYong Tivoli, Suzuki Baleno S e Vitara S, Toyota Prius, Nuova Volkswagen Tiguan. http://www.parcovalentino.com

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fish Very Good – Il Salone”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 settembre 2015

triesteDal 4 al 6 settembre sul Molo Audace di Trieste “Fish Very Good – Il Salone” Tre giorni per conoscere meglio il pesce del nostro mare, tra scuola di cucina, workshop, attività divulgative e navigazioni a bordo di pescherecci. Sapreste nominare una decina di specie ittiche del nostro mare? E la loro stagionalità? Che abbiate o meno la risposta, il momento giusto per scoprirlo sarà questo fine settimana, dal 4 al 6 settembre sul Molo Audace di Trieste, alla prima edizione di Fish Very Good – Il Salone, l’evento organizzato dal GAC FVG, Gruppo di Azione Costiera del Friuli Venezia Giulia“Fish Very Good – Il Salone è un esperimento di salone del pesce che nei nostri obiettivi vorremmo portare in regione e a Trieste nel contesto di una ampia e articolata fiera dedicata al mare e a tutte le eccellenze che il territorio può offrire in questo settore” spiega Antonio Paoletti, presidente del GAC FVG. Il suo obiettivo è quello di promuovere la cultura del mare e della pesca e un consumo di prodotto ittico più consapevole che tenga conto della provenienza e della stagionalità della materia prima.
“La cultura del mare è una parte centrale della cultura e delle tradizioni della nostra città. Ecco perché questo evento, che la valorizza, si adatta particolarmente bene a Trieste. Avevamo già pensato a una manifestazione di questo tipo: ora si inizia un percorso e siamo pronti a collaborare ancor più attivamente perché il tema del rapporto città-mare, della sua storia e delle sue tradizioni, diventeranno sempre più temi forti per lo sviluppo della città, prospettive di sviluppo economico e industriale per il futuro” nota Roberto Cosolini, sindaco di Trieste.Il Salone si articola in numerose attività informative e divulgative, completate dall’imprescindibile momento di degustazione. Spiega Patrizia Andolfatto, direttore di Aries, capofila di GAC FVG: ”Workshop, animazione per i bambini, brevi navigazioni a bordo di pescherecci e lezioni di cucina animeranno la tre-giorni dedicata al prodotto ittico. Particolare risalto avrà la Scuola di Cucina in cui i cuochi saranno affiancati da un biologo, che fornirà un inquadramento sulle specie ittiche protagoniste dei piatti, e da sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier che faranno degustare il piatto in abbinamento a un vino del Carso dell’Associazione Viticoltori del Carso-Kras”.A orario continuato sarà aperto anche il RistoFish per pranzi e cene circondati dal mare, sulla punta del Molo Audace, ma anche per rapidi stuzzichini e “Aperifish” d’asporto.
La parte divulgativa si completa con una di supporto ai protagonisti della pesca locale: incontri d’affari tra operatori della regione e buyer stranieri, austriaci e tedeschi, nell’ottica di eventuali future collaborazioni commerciali.“L’organizzazione di questo evento è un bel traguardo – nota Marina Bortotto, direttore del Servizio caccia e risorse ittiche della Regione Friuli Venezia Giulia – soprattutto tenendo conto della complessità amministrativa che viene imposta ai GAC”. “I Gruppi di Azione sono un punto di snodo su cui l’Unione Europea punta per ricostruire il tessuto locale, quindi delle realtà con un ruolo fondamentale che trova anche ampio e rilevante spazio nella prossima programmazione europea” chiarisce Igor Dolenc, vicepresidente della Provincia di Trieste. “L’auspicio è che il GAC FVG possa proseguire la sua azione e ampliarsi accogliendo sempre più realtà del territorio” aggiunge Vladimir Kukanja sindaco di Duino Aurisina.Il Salone è momento di punta della campagna di sensibilizzazione “Fish Very Good” rivolta ai consumatori del Friuli Venezia Giulia, che proseguirà anche nei mesi a venire in ristoranti, pescherie e centri commerciali, e che mira a promuovere i prodotti ittici locali secondo stagionalità, aumentando la dimestichezza del consumatore verso specie ittiche dimenticate, evidenziandone le proprietà nutritive, l’aspetto e il gusto. Per promuovere il prodotto “Fresco, Vicino, Genuino”.
“Sono stati sensibilizzati i ristoratori regionali e in molte realtà vengono proposte ricette e piatti con il pescato locale di stagione” conclude Antonio Paoletti, presidente GAC FVG”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Blitz al salone del libro

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2012

Torino Greenpeace occupa gli stand di Giunti e Rizzoli al Salone del Libro di Torino. Dopo il lancio del rapporto “Favole ammazza foreste!”, che inchioda i due giganti dell’editoria italiana, ancora nessun impegno da parte dei diretti interessati. Per questo i protagonisti delle favole “ammazza foreste”, scoperte da Greenpeace, sono andati ai loro stand per chiedere un incontro e trovare una soluzione.L’attrice e testimonial di Greenpeace Barbara Tabita nei panni di “Alice nel paese delle meraviglie” e un attivista vestito da Cappellaio matto hanno fatto visita a Rizzoli con il messaggio “Vietato distruggere le foreste nella mia favola”. La stessa richiesta è stata portata allo stand di Giunti dagli attivisti vestiti da “ I tre porcellini”. I protagonisti delle due favole erano scortati dalle tigri di Greenpeace con i messaggi “Rizzoli distrugge la mia casa” e “Giunti distrugge la mia casa”.«È dal 2010 che chiediamo a Rizzoli e Giunti di adottare delle politiche della carta a Deforestazione Zero senza avere risposte – afferma Chiara Campione, responsabile campagna Foreste di Greenpeace Italia. – Se siamo qui oggi è perché i lettori devono sapere che i libri di questi editori sono contaminati dalla deforestazione e dall’estinzione di specie protette».A marzo 2012 Greenpeace ha fatto analizzare presso l’Istituto Tedesco della Scienza e Tecnologia della Carta undici libri per bambini, stampati in Cina nel 2011, di Giunti Editore (Giunti Kids e Dami) e del Gruppo RCS (Rizzoli e Fabbri). Quattro degli undici libri analizzati contenevano fibre di legno duro tropicale (MTH) provenienti dalla distruzione delle ultime foreste indonesiane. Questi i titoli delle favole “ammazza foreste” stampate in Cina: “Alice nel paese delle meraviglie” e “Le Mamme” (Rizzoli) – “I tre porcellini” e “Le Macchine” (Dami).La Cina è il primo mercato per la vendita della carta delle multinazionali indonesiane APP e APRIL. Le due aziende, APP in particolare, per produrre la carta distruggono le foreste e condannano all’estinzione le ultime tigri di Sumatra e specie arboree protette dal CITES come il ramino. Nonostante il dato allarmante, aumentano i libri di editori italiani, specialmente quelli per bambini, stampati in Cina.
Greenpeace, al Salone Internazionale del Libro di Torino, ha lanciato l’edizione aggiornata della classifica “Salvaforeste”. Cresce il numero delle case editrici che raggiungono la fascia “verde”, passate da 15 a 76 in soli due anni. Dal 2010, infatti, un numero sempre maggiore di piccoli e grandi editori ha adottato delle politiche di acquisto della carta a Deforestazione Zero. Tra questi Feltrinelli, De Agostini, Mondadori e il Gruppo GEMS. «Cosa aspettano Rizzoli e Giunti a fare lo stesso?» – conclude Campione. Scarica il rapporto “Favole ammazza foreste!” e leggi la classifica “Salvaforeste” su: http://www.deforestazionezero.it

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Cub Piemonte al salone del libro di Torino

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2012

La CUB del Piemonte sarà presente per ribadire la centralità della questione sociale e parteciperà al Comitato di Accoglienza per il Ministro Fornero.Mentre centinaia di aziende chiudono, molti lavoratori scoprono di essere “esodati”, i precari della scuola statale e comunale e delle altre amministrazioni pubbliche perdono il lavoro, i lavoratori delle cooperative non ricevono lo stipendio il clima che caratterizza il Salone del Libro ricorda la nota canzone “Tutto va ben, madama la marchesa…”.Il Ministro del lavoro parteciperà fra l’altro, proprio sabato, ad una discussione dal titolo vagamente surreale “La lotta di classe dopo la lotta di classe”.
Per quanto ne sappiamo noi, e nonostante le chiacchiere nel merito, la lotta di classe è sempre la stessa.
Casomai è tristemente vero che la conducono padroni, banchieri, tecnocrati contro i lavoratori, i pensionati, i disoccupati. Lo fanno, va da sé, in nome dell’”interesse generale”, al fine di salvarci dallo “spread”, promettendo che domani ci saranno sviluppo, occupazione, servizi. Peccato che da decenni ormai il peggioramento delle nostre condizioni di vita e di lavoro venga presentato come necessario a risanare la situazione e a porre le condizioni per magnifiche sorti e progressive.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Salone del libro e della stampa antica”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 gennaio 2012

Bologna venerdì 13 gennaio 2012 dalle ore 9.30 alle 18 nella sala congressi dell’Hotel Holiday Inn Express Bologna Fiera. Organizzato dall’associazione culturale “Giovane Europa” in collaborazione con le principali librerie antiquarie italiane, l’evento si terrà . Saranno presenti librai, antiquari ed espositori provenienti da tutta Europa per partecipare al secondo affascinante incontro del 2012 (ad ingresso libero) della storica manifestazione bolognese dedicata alla mostra del libro e della stampa antica.
L’associazione culturale “Giovane Europa” ha il principale scopo di promuovere e valorizzare in Europa iniziative di interesse storico-culturale organizzando convegni, mostre-culturali, saloni e seminari. Per ulteriori informazioni: Gianni Brandozzi http://www.associazionegiovaneuropa.eu

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone del Camper 2011

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 giugno 2011

Parma dal 10 al 18 settembre 2011 (orario 9.30-18.00) Salone del Camper 2011 Fiere di Parma – Viale delle Esposizioni 393A Dopo lo straordinario successo del 2010 che ha lanciato Il Salone del Camper nel gotha delle manifestazioni europee, proseguono a ritmo serrato i preparativi per accogliere gli appassionati, i curiosi e gli addetti ai lavori che visiteranno la seconda edizione de Il Salone del Camper, in programma a Parma
Il Salone del Camper 2011 vedrà crescere la propria superficie del 10% con oltre 44.000 mq netti occupati ed uno sviluppo complessivo superiore ai 150.000 mq; i padiglioni 6, 5, 3 e parte del 2 ospiteranno i veicoli ricreazionali dei produttori italiani ed europei, mentre la restante parte del nuovo padiglione 2 –struttura di oltre 30.000 mq- ospiterà 60 aziende turistiche e oltre 100 produttori di accessori per le vacanze en plein-air, per un totale di oltre 240 espositori complessivi. Il padiglione 7 sarà riservato per gli eventi serali e la ristorazione: ballo, musica, cinema e intrattenimento accompagneranno le ore successive alla visita del Salone di tutti i partecipanti, dal 9 al 18 settembre compresi. L’Ufficio Stampa, l’area destinata all’accoglienza delle Delegazioni di Operatori esteri, le Associazioni di settore ed alcune rappresentanze dell’utenza (APC, Promocamp, Assocamp, A.C.I.RI.L., Confedercampeggio, A.C.T. ITALIA) occuperanno invece gli spazi all’interno del Padiglione 4, completando in questo modo l’offerta espositiva.
All’interno del Salone altri servizi attendono i visitatori, dallo Spazio Bimbi di oltre 1.500 mq. al Mobility Dog, l’area voluta per consentire nuove esperienze con i compagni di viaggio a quattro zampe, fino alle nuove proposte per avvicinare alla vita en plein air chi ancora non possiede un camper, con una nuova, fantastica iniziativa che verrà ufficializzata a breve.
E poi ristorazione, tanta ristorazione: 3.500 posti a sedere in 8 punti ristoro, differenziati tra self service, pizzerie, ristoranti tipici, paninerie, ristoranti a prezzo fisso; e poi ancora 10 bar con oltre 4.000 mq di aree per una breve pausa. E se all’interno del Salone ci saranno servizi ed animazione, altrettanto accadrà sul territorio con i già citati eventi e soprattutto con Il Festival del Prosciutto, che arricchirà con musica, gusto e divertimento l’esperienza nei territori parmensi.
Tutto questo, e tanto altro, costantemente aggiornato nelle pagine del sito ufficiale del Salone, http://www.ilsalonedelcamper.it. (NewsSalCamp)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Salone del Camper

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 giugno 2011

Parma dal 10 al 18 settembre 2011 (orario 9.30-18.00). Il Salone del Camper 2011 vedrà crescere la propria superficie del 10% con oltre 44.000 mq netti occupati ed uno sviluppo complessivo superiore ai 150.000 mq; i padiglioni 6, 5, 3 e parte del 2 ospiteranno i veicoli ricreazionali dei produttori italiani ed europei, mentre la restante parte del nuovo padiglione 2 –struttura di oltre 30.000 mq- ospiterà 60 aziende turistiche e oltre 100 produttori di accessori per le vacanze en plein-air, per un totale di oltre 240 espositori complessivi. Il padiglione 7 sarà riservato per gli eventi serali e la ristorazione: ballo, musica, cinema e intrattenimento accompagneranno le ore successive alla visita del Salone di tutti i partecipanti, dal 9 al 18 settembre compresi. L’Ufficio Stampa, l’area destinata all’accoglienza delle Delegazioni di Operatori esteri, le Associazioni di settore ed alcune rappresentanze dell’utenza (APC, Promocamp, Assocamp, A.C.I.RI.L., Confedercampeggio, A.C.T. ITALIA) occuperanno invece gli spazi all’interno del Padiglione 4, completando in questo modo l’offerta espositiva.
Ma è sui servizi ricettivi che Il Salone del Camper 2011 ha concentrato la propria attenzione, alla ricerca della più ampia soddisfazione del visitatore; rinnovata la veste grafica, e reso maggiormente proattivo l’intero sito che ora è in grado di dare informazioni su ogni singola tipologia di servizio con un click, questo potrà essere utilizzato per prenotare on line una delle circa 300 piazzole attrezzate con allaccio elettrico adiacenti all’ingresso Centro del Salone (www.ilsalonedelcamper.it), o le piazzole prenotabili gestite dai Comuni in Parma e Provincia e collegate al Salone con servizio shuttle, o per consultare la mappatura completa delle aree di sosta disponibili sull’intero territorio provinciale con le occasioni enogastronomiche che porteranno i visitatori all’interno di una grande festa di fine estate.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

13° Salone Internazionale della Nautica

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 marzo 2011

Venezia 29 marzo 2011 alle ore 11.00,  presso il Palazzo della Provincia in Ca’ Corner conferenza stampa. Saranno presenti:  Giovanni Lasagna – Presidente di Veneto Exhibitions Raffaele Bonizzato – Consigliere delegato di NauticShow Francesca Zaccariotto – Presidente della Provincia di Venezia  Francesco Calzavara – Sindaco di Jesolo  Daniela Donadello – Amministratore delegato Porto Turistico di Jesolo.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone agroalimentare ligure

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 marzo 2011

Finale Ligure Borgo  da venerdì  11 a domenica 13 marzo 2011 Complesso Monumentale di Santa Caterina e centro storico (Orari: Venerdì 11 marzo dalle 10 alle 12,45 incontro tra operatori professionali (su invito), dalle 15 alle 20 apertura al pubblico.  Sabato 12 e Domenica 13 apertura al pubblico dalle 10 alle 20. Ingresso libero. A disposizione dei visitatori un servizio gratuito di bus navetta dal centro di Finalmarina a Finalborgo). Addobbi floreali verdi, bianchi e rossi e un tricolore di ventidue metri quadri accoglieranno venerdì 11 marzo, all’Auditorium di Santa Caterina, i visitatori della settima edizione del Salone dell’Agroalimentare Ligure. L’iniziativa è stata presa dagli organizzatori della rassegna (Regione Liguria, Unioncamere, Provincia di Savona, Camera di Commercio di Savona,  Comune di Finale Ligure e Azienda Speciale della CCIAA savonese) per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Venerdì, alle 16,30, il Salone sarà inaugurato con il taglio del nastro tricolore all’ingresso del primo chiostro. In programma al termine della cerimonia un omaggio musicale reso all’Unità d’Italia da un gruppo di sette elementi. Seguirà  la consegna dei riconoscimenti “Salone dell’Agroalimentare Ligure 2011” a cinque professionisti che si sono distinti nella salvaguardia, nella promozione e nella valorizzazione dei prodotti tipici del territorio (categorie: media, ambasciatore dei prodotti liguri nel mondo, prodotti di nicchia, azienda agricola al femminile, agriturismo-fattoria didattica).

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone agroalimentare ligure

Posted by fidest press agency su martedì, 1 marzo 2011

Finale Ligure Borgo (Savona) dall’11 al 13 marzo nel Complesso monumentale di Santa Caterina. Il Salone sarà aperto venerdì 11 marzo dalle 15 alle 20, sabato 12 e domenica 13 dalle 10 alle 20. L’ingresso sarà libero. A disposizione dei visitatori un servizio gratuito di bus navetta dal centro di Finalmarina a Finalborgo. Duecento espositori, quaranta eventi collaterali e centinaia di prodotti tipici regionali. Sono i “numeri” della settima edizione del Salone dell’Agroalimentare Ligure, evento enogastronomico dedicato ai prodotti liguri di qualità, che si terrà  Alla rassegna parteciperanno aziende agroalimentari provenienti da tutta la regione, che presenteranno al pubblico e agli operatori del settore il meglio delle loro produzioni. Fra queste, solo per citarne alcune: olio, vino a denominazione di origine protetta, formaggi, salumi, miele, pesto e salsa di noci, focaccia classica e focaccia di Recco, pandolce genovese, chifferi di Finale, baci di Alassio, amaretti di Sassello, confetture e gelatine, dolci di castagne, frutta candita, cioccolata, torta “Stroscia”, olive in salamoia, paté, torte di verdura, asparagi violetti di Albenga, liquori, birra, marmellate,  tartufi di Millesimo, acciughe sotto sale, fagioli di Pigna, Conio e Badalucco, farinata, focaccini di Finalborgo sciroppo di rose, basilico, pane allo zafferano, chinotti, erbe aromatiche, piante e fiori in vaso e recisi, funghi, pasta e pesci del Mar Ligure.   Gli stand espositivi saranno ospitati nel Complesso Monumentale di Santa Caterina – che comprende due splendidi chiostri quattrocenteschi, la chiesa, oggi adibita ad Auditorium, e l’Oratorio de’ Disciplinanti – e nelle vie e nelle piazze di Finalborgo, centro medievale entrato  nel 2004 a far parte del Club dei Borghi più belli d’Italia. La vasta area espositiva sarà suddivisa in aree tematiche: Carruggio del Pesto, Largo dell’Olio, Cantinetta, Largo del Dolce, Largo degli Orti, Via dei Sapori, AgriPiazza, Auditorium dei Sapori, Saletta dei Presidi Slow Food, Mercato del Pesce, Piazzetta della Focaccia, Giardino dei Sapori e dei Profumi, Saletta della Cucina Preistorica, Largo dei Fiori e degli Aromi e Largo dell’Agricoltura. Nel Giardino dei Sapori e dei Profumi, al Largo delle Bontà e in Piazza della focaccia si potranno degustare alcune preparazioni tipiche della cucina ligure, come la focaccia di Recco, la farinata, la “panissa”, i focaccini di Finalborgo e le torte salate.  Il pubblico avrà anche l’occasione di partecipare ai molti eventi collaterali gratuiti (corsi di cucina, seminari di degustazione, incontri e conferenze) che saranno organizzati nei tre giorni della manifestazione.   I premi saranno dedicati alle categorie Azienda al femminile, Prodotto di nicchia, Agriturismo-fattoria didattica e Ambasciatore del made in Liguria. E’ previsto anche un riconoscimento ad una personalità del mondo dei media che si è impegnata per far conoscere i prodotti liguri nel mondo. (salone agroalimentare)

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone del Mobile di Parma 2011

Posted by fidest press agency su mercoledì, 26 gennaio 2011

Parma Dal 29 febbraio al 6 febbraio 2011 Tra le tante novità della nona edizione del Salone del Mobile di Parma, che si svolgerà nei padiglioni più moderni del quartiere fieristico di Fiere di Parma, ci sarà anche la possibilità di partecipare a un concorso con un premio del valore di 10.000 euro messo in palio dagli Organizzatori. Tutti i visitatori potranno ritirare il coupon di partecipazione al concorso ogni qualvolta visiteranno il Salone del Mobile: sarà possibile pertanto la compilazione di più cartoline a fronte della presentazione del biglietto di ingresso emesso dalle casse. Più volte si visiterà il Salone del Mobile di Parma, più possibilità si avranno di vincere il premio e arredare la propria casa! L’estrazione del vincitore avverrà il 6 febbraio alle ore 18 presso il padiglione 4 delle Fiere di Parma ed il fortunato avrà tempo fino al  31 luglio 2011 per i propri acquisti presso gli espositori aderenti all’iniziativa il cui elenco sarà consultabile al punto informativo del concorso allestito all’interno del Salone del Mobile di Parma. Il regolamento completo del concorso è disponibile sul sito internet http://www.salonedelmobile.net.
All’atteso appuntamento annuale, organizzato da Fiere di Parma e Orgacom, saranno proposte tutte le soluzioni più innovative per arredare e vivere la propria casa al meglio:  arredamenti e complementi d’arredo classici e moderni, illuminazione decorativa, arredamenti e complementi per l’outdoor, soluzioni per piccoli spazi, ecologia e risparmio energetico, bioarchitettura e benessere.
L’edizione 2011 del Salone del Mobile di Parma offrirà ai suoi visitatori anche uno spazio dedicato al mondo degli acquari e dell’acquariofilia: entrati ormai a far parte nel mondo dei complementi d’arredo e di grande impatto con i loro riflessi di luce e colori, per il mondo affascinante che contengono gli acquari sono vissuti anche come hobby particolarmente rilassante contribuendo al benessere individuale.
Il Salone del Mobile di Parma 2011 sarà, quindi,  un autentico “temporary shop” di circa 25.000 mq a disposizione di quanti intendono rinnovare la propria casa con creatività anche grazie agli spazi dedicati a tematiche connesse ai concetti di Abitare e Benessere. Una mostra, realizzata in collaborazione con LASU di Parma (Libera Accademia delle Scienze Umane, scuola di counseling professionale accreditata dal CNCP) proporrà soluzioni per il benessere psico-fisico, ambito in cui l’estetica e il confort si confrontano sempre di più con la sostenibilità e l’etica e completerà la sezione collaterale ViviMeglio dedicata al risparmio energetico; riproposte anche le altre due sezioni collaterali a tema che hanno riscosso elevato interesse nelle scorse edizioni: ViviVerde, dedicata all’esterno casa e al verde domestico e ViviSposi, rivolta alle coppie che stanno per formare una famiglia.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Salone del Mobile di Parma 2011

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

Fervono i preparativi per la progettazione e l’organizzazione della nona edizione del Salone del Mobile di Parma che si svolgerà dal 29 gennaio al 6 febbraio 2011 nei padiglioni più moderni del quartiere fieristico di Fiere di Parma. All’atteso appuntamento annuale, organizzato da Fiere di Parma e Orgacom, saranno proposte tutte le novità per arredare e vivere la propria casa al meglio:  arredamenti e complementi d’arredo classici e moderni, illuminazione decorativa per l’interno e l’outdoor, soluzioni per piccoli spazi, ecologia e risparmio energetico, bioarchitettura e benessere. Un autentico “temporary shop”  di circa 25.000 mq a disposizione di quanti intendono rinnovare la propria casa con creatività, senza escludere il proprio benessere psico-fisico.
Il tema “Bioarchitettura – Cromoarredo – Feng Shui e Benessere” sarà curato da LASU di  Parma (Libera Accademia delle Scienze Umane, scuola di counseling professionale accreditata dal CNCP) che illustrerà le proprie attività volte alla crescita personale e all’olismo unitamente a quelle discipline relative all’arredamento e all’abitare che hanno come obiettivo il benessere della persona.
La “bioarchitettura”, pratica architettonica rispettosa dei principi della sostenibilità, ha invece l’obiettivo di instaurare un rapporto equilibrato tra l’ambiente ed il costruito. Alcuni dei principi progettuali alla base della bioarchitettura sono l’ottimizzazione del rapporto tra l’edificio ed il contesto nel quale viene inserito; favorire la qualità della vita ed il benessere psico-fisico dell’uomo; la salvaguardia dell’ecosistema; l’impiego di risorse naturali (acqua, vegetazione, clima); non causare emissioni dannose (fumi, gas, acque di scarico, rifiuti); progettazione di edifici flessibili ad eventuali rimozioni, sostituzioni o integrazioni degli impianti, e a possibili ampliamenti o cambiamenti  di destinazione d’uso; prevedere un diffuso impiego di fonti energetiche rinnovabili; l’utilizzo di materiali e tecniche ecocompatibili, preferibilmente appartenenti alla cultura materiale locale, nonché il riutilizzo di materiali di recupero per una gestione ecologica delle risorse.
Al Salone de Mobile 2011 di Parma ci sarà anche il mondo degli acquari e dell’acquariofilia: entrati ormai a far parte nel mondo dei complementi d’arredo di grande impatto con i loro riflessi di luce e colori, per il mondo affascinante che contengono, sono vissuti anche come un hobby particolarmente rilassante contribuendo al benessere individuale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dal Salone BtoBe le sfide di de Filippo

Posted by fidest press agency su martedì, 16 novembre 2010

Intervistato in vista di BtoBe 2010 – il Salone delle imprese in programma a Potenza sabato 20 e domenica 21 novembre – il Presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo esprime ottimismo rispetto alla sfida dei giovani e del lavoro. Nonostante i recenti dati forniti da Bankitalia parlino di un tasso di occupazione regionale in calo del 3%, De Filippo invita a riflettere sulle “opportunità legate alla formazione che, in una regione come la Basilicata  caratterizzata da un elevato numero di laureati, sono veramente notevoli”.  Sul tema del federalismo, il Presidente dichiara che “la Basilicata, da molti definita come esempio di regione virtuosa, può raccogliere la sfida a testa alta”.  De Filippo sarà presente alla III edizione del Salone BtoBe, dedicato quest’anno al tema “Sfide d’impresa”.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »