Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘Sandra Milo’

Conversazioni Teatrali a cura di Pino Strabioli

Posted by fidest press agency su sabato, 9 dicembre 2017

Sandra_MiloRoma 10 dicembre alle ore 11.30 al Teatro Villa Pamphilj Via di San Pancrazio 10 – P.zza S. Pancrazio 9/a, tornano le Conversazioni Teatrali a cura di Pino Strabioli. In questa occasione Sandra Milo, una delle protagoniste più amate, che ​dagli anni 50 ad oggi attraverso il cinema, la televisione, il teatro continua a stupire e ad affermare una personalità unica, ci regalerà una chiacchierata a cuore aperto durante la quale si rivivranno momenti e pagine della storia dello spettacolo e non solo.
​Una carriera vissuta nel segno della libertà e del coraggio. Come amare Fellini “segretamente”, recitare per lui, condividendo gioie e litigi.
L’interprete che aveva donato il suo corpo e i suoi sguardi a “Otto e 1/2” e “Giulietta degli spiriti”, per 17 anni ha vissuto accanto al più originale e celebrato regista italiano nel mondo: Sandra Milo racconterà questo e molto altro a Pino Strabioli.Sandra Milo ha portato in scena diretta e accompagnata da Pino Strabioli “Caro Federico”, spettacolo tratto dall’omonimo libro scandalo che raccontava la sua passione per il maestro. Da poco ha ​finito di girare il nuovo film di Gabriele Muccino “A casa tutti bene”Ingresso tre euro.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

Teatro: Una pazza vacanza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 aprile 2016

una pazza vacanzaRoma dal 4 al 22 maggio 2016 (Mercoledì-Venerdì-Sabato: ore 21.00. Domenica: ore 18.00). Teatro degli Audaci, Via Giuseppe de Santis, 29. Sul palco del Teatro degli Audaci, due grandi presenze del teatro e del cinema italiano: da un lato Sandra Milo e, dall’altro, Franco Oppini. Sono loro la folle scintilla di questa commedia degli equivoci scritta da Giacomozzi dopo il successo avuto nella scorsa stagione con Tutti a Bordo.Max, Filippo, Simona e Carla, dopo anni di rinunce e di estati trascorse in città, sono pronti a partire per la loro vacanza da sogno: le Maldive li aspettano e tutto è pronto per la partenza… l’arrivo improvviso di Marisa (Sandra Milo) e di Pedro (Franco Oppini), però, ribalterà la situazione trasformando la vacanza esotica in una “pazza vacanza”, con il supporto di un vicino di casa imbranato e di una tassista piuttosto invadente. Fraintendimenti, gag e colpi di scena si susseguono uno dopo l’altro per due ore di risate garantite, sotto la regia di Insegno, da un cast giovane e di talento che vede sul palco Andrea Dianetti (ex di Amici di Maria De Filippi), Roberta De Roberto (doppiatrice di successo in Grey’s Anatomy, Castle, Gossip Girl, The Big Bang Theory), Martina Zuccarello (Tutti a bordo), Francesca Pausilli (Ti scoccia se ti chiamo Amore?), Claudio Scaramuzzino (Ho imparato a sognare) e Luca Paniconi (Non è come sembra, Le Belle Notti). (foto: una pazza vacanza)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“All’improvviso la luce”

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 febbraio 2012

Italiano: Claudia Koll al Paladesio mentre tes...

Image via Wikipedia

Da “Man Burlesque” a uomo di fede: Maximo De Marco in un libro racconta il suo incontro con Dio. Il pluripremiato regista del film “Petali di Rosa” con Claudia Koll, dal 12 aprile sbarca anche in libreria per le Edizioni Galassia Arte con il suo “All’improvviso la luce. Storia di una conversione”, un racconto intenso e veritiero pieno di emozioni, che nasce dalla sua esperienza diretta di contatto con Dio. E’ stato proprio sul set del film storico-religioso premiato con il Cavallo d’Argento della RAI e riconosciuto dalla CEI con una menzione speciale come Film d’Autore, e ispirato alla storia vera di suor Rosa Roccuzzo – vissuta più di 100 anni orsono e morta in odore di Santità -, che ha avuto inizio l’improvvisa e profonda conversione del poliedrico artista romano: da quel momento De Marco si è ritirato per due anni nel convento delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia, seguendo l’ispirazione dell’amica Claudia Koll che lo ha incoraggiato e consigliato in questa importante scelta. In questo suo nuovo libro, Maximo vuol condividere con i lettori proprio questa forte esperienza, un lungo e difficile cammino di fede che dal buio della sua vita, sul bivio del precipizio, lo ha portato all’improvviso a vedere la luce, a entrare in contatto con un entità superiore celeste, comunicando con essa in una sorta di dimensione parallela. Un intenso percorso interiore dove premonizioni, visioni, apparizioni, che trovano un riscontro tangibile nella vita reale dell’autore, rivelano tragedie quotidiane del nostro secolo e confluiscono in un’unica direzione: “quella di trovare una via di uscita a questa esistenza vuota e piena di sofferenze in cui ci troviamo a vivere, attraverso l’amore di Dio”. Con il disco “No puedo” e il dvd del film “Petali di rosa” in uscita mondiale, e con “Man Burlesque”, l’originalissimo musical di burlesque tutto al maschile con cui debutterà questa domenica (5 febbraio) al Teatro dei Comici di Roma, De Marco si conferma un personaggio eclettico e complesso che è al tempo stesso showman, scrittore, coreografo, cantante, regista, attore ed esponente del mondo gay. Ma oggi è solo grazie alla fede che ha trovato realmente se stesso perché, come lui stesso scrive: “ogni artista ha un dono preziosissimo che deve mettere al servizio degli altri. Questa e’ la sua vocazione, la sua missione in questa vita. Non bisogna aspirare a diventare solo delle star in questo mondo, ma delle stelle in Cielo.” Con questo libro, le Edizioni Galassia Arte, la casa editrice fondata dallo scrittore Andrea Mucciolo, conferma di guardare con interesse al mondo del cinema: sono di prossima pubblicazione, infatti, due libri di due grandi “signore di Cinecittà”: “La Sciantosa” Gabriella di Luzio, attrice partenopea che uscirà con il suo romanzo “Rapsodia degli amori perduti”, con la prefazione a firma di Sandra Milo, ed Emma Gugliotta, indossatrice e attrice cinematografica. L’obiettivo principale della nuova realtà editoriale con sede a Roma, è comunque quello di distinguersi per una linea editoriale originale e innovativa, rispecchiata in un catalogo che offre pubblicazioni soprattutto dell’area umanistica (politica, società, religione, storia, filosofia, psicologia, fino alla critica cinematografica e televisiva, toccando anche internet e i social network) e della scrittura creativa. Per maggiori informazioni: http://www.edizionigalassiaarte.it.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »