Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Posts Tagged ‘santa clara’

E*TRADE to Host Education Day in Santa Clara

Posted by fidest press agency su martedì, 26 marzo 2019

E*TRADE Financial Corporation (NASDAQ: ETFC) announced it will host an Education Day at the Santa Clara Marriott in Santa Clara, California, on Saturday, March 30, 2019, from 8 a.m. to 5 p.m. The event offers several complimentary sessions for investors and traders interested in learning from financial professionals.Investors and traders can tailor their own experience from a selection of 19 specialized sessions. Financial Consultants from local E*TRADE branches and members of the E*TRADE Trader Service Team will be on-site all day to answer questions about investing, retirement planning, and derivatives trading.
E*TRADE welcomes anyone to join, whether or not they are an E*TRADE customer.
Sessions run concurrently across three tracks, along with an additional lunch-and-learn session dedicated to market volatility. Sessions range from investing basics to advanced options strategies.
E*TRADE Financial and its subsidiaries provide financial services including brokerage and banking products and services to retail customers. Securities products and services are offered by E*TRADE Securities LLC (Member FINRA/SIPC). Commodity futures and options on futures products and services are offered by E*TRADE Futures LLC (Member NFA). Managed Account Solutions are offered through E*TRADE Capital Management, LLC, a Registered Investment Adviser. Bank products and services are offered by E*TRADE Bank, and RIA custody solutions are offered by E*TRADE Savings Bank, both of which are national federal savings banks (Members FDIC). More information is available at http://www.etrade.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Silvaco Announces Relocation of Headquarters within Santa Clara

Posted by fidest press agency su sabato, 12 maggio 2018

Silvaco, a leading EDA and IP provider of software tools, announced today that it has moved into new corporate headquarters at 2811 Mission College Boulevard on the sixth floor of one of the towers of the Mission Corporate Center in the heart of Silicon Valley in Santa Clara.After 34 years, Silvaco moved from its company-owned Patrick Henry campus, where it occupied 5 buildings to a state of the art facility with workspace for all employees under one roof.
“This is an exciting time for Silvaco and marks a huge milestone for the company, aligned with our progress in our leadership for Advanced Nodes, Power and Display. The new layout allows for a modern-style collaborative working environment to help accelerate our pace of innovation,” said Dave Dutton, CEO of Silvaco. “I am confident that this move will allow us to accommodate our future growths plans.” Silvaco, Inc. is a leading EDA and IP provider of software tools used for process and device development and for analog/mixed-signal, power IC, and memory design. Silvaco delivers a full TDAD-to-sign-off flow for vertical markets including displays, power electronics, optical devices, radiation and soft error reliability, and advanced CMOS process and IP development. For over 30 years, Silvaco has enabled its customers to bring superior products to market with reduced cost and in the shortest time. The company is headquartered in Santa Clara, California and has a global presence with offices located in North America, Europe, Japan and Asia.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Solo il 42% dei professionisti della sicurezza si affida a informazioni di intelligence sulle minacce condivise

Posted by fidest press agency su giovedì, 24 marzo 2016

santa-claraSanta Clara, California. Intel Security ha rilasciato oggi Report sulle minacce McAfee Labs: marzo 2016, che valuta gli atteggiamenti di 500 professionisti di sicurezza informatica a proposito della condivisione dell’intelligence delle minacce informatiche (CTI-Cyber Threat Intelligence), esamina il funzionamento interno del RAT (tool di amministrazione remota) Adwind e registra picchi di ransomware, malware mobile, oltre a fornire una panoramica sulla situazione complessiva del malware nel quarto trimestre del 2015.
Nel 2015, Intel Security ha effettuato un sondaggio che ha coinvolto 500 professionisti della sicurezza operanti in una vasta gamma di settori in Nord America, Asia-Pacifico e in Europa per valutare la consapevolezza relativamente alla condivisione di intelligence sulle minacce (CTI), il valore percepito di queste attività per la sicurezza aziendale, e quali fattori possono ostacolare una sua maggiore implementazione nelle strategie di sicurezza. Gli intervistati hanno fornito un quadro prezioso della situazione e sulle potenziali opportunità dall’introduzione della CTI nelle aziende:
· Valore percepito e adozione. Del 42% degli intervistati che hanno dichiarato di fare ricorso alla condivisione di intelligence sulle minacce, il 97% ritiene che consenta loro di fornire una migliore protezione alla propria azienda. Il 59% giudica che la condivisione sia “molto preziosa” per la propria azienda, mentre il 38% la considera “abbastanza di valore.”
· Intelligence specifica per settore. Un quasi unanime 91% di intervistati si è dichiarato interessato all’intelligence sulle minacce informatiche specifica per settore, con il 54% che si è detto “molto interessato” e il 37% “in qualche modo interessato.” Settori come quelli dei servizi finanziari e delle infrastrutture critiche potrebbero beneficiare maggiormente di un approccio alla CTI per settori verticali, data la natura altamente specializzata delle minacce che McAfee Labs ha rilevato indirizzate a questi due settori di importanza fondamentale.
· Disponibilità a condividere. Il 63% degli intervistati si è espresso positivamente circa la possibilità di andare al di là della sola ricezione di dati di CTI e di voler contribuire realmente mettendo a disposizione i propri dati, a patto che siano condivisi all’interno di una piattaforma sicura e privata. Tuttavia, l’idea di condividere le proprie informazioni è vista in modo differente, con il 24% per cui è “molto probabile” mentre per il 39% rimane “piuttosto probabile”.
· Tipi di dati da condividere. Alla domanda su quali tipi di informazioni sulle minacce sarebbero disposti a condividere, gli intervistati hanno fatto riferimento a dati relativi al comportamento del malware (72%), seguiti dalla reputazione di URL (58%), reputazione di indirizzi IP esterni (54%), reputazione di certificati (43%) e reputazione di file (37%).
· Ostacoli alla diffusione della CTI. Quando è stato chiesto il motivo per cui non hanno attuato politiche di CTI nelle loro imprese, il 54% degli intervistati ha identificato nelle policy aziendali una delle ragioni principali, seguita dalle normative di settore (24%). Il resto degli intervistati le cui aziende non condividono report di dati si sono detti interessati, ma hanno bisogno di maggiori informazioni (24%), o esprimono perplessità sul fatto che i dati possano essere ricondotti alla società o a loro stessi come individui (21%). Questi risultati evidenziano una mancanza di esperienza, o di conoscenza delle varietà di opzioni di integrazione di CTI oggi disponibili, oltre a una scarsa conoscenza delle implicazioni legali della condivisione di CTI.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Super Bowl, l’atto finale della stagione della National Football League (NFL)

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 febbraio 2016

Super BowlSanta Clara (California, USA) 7 febbraio 2016. Il più grande spettacolo alla fine del week end, l’evento sportivo-mediatico per antonomasia, l’unico capace di “paralizzare” un’intera Nazione, gli Stati Uniti. Il Super Bowl, l’atto finale della stagione della National Football League (NFL), la Lega professionistica statunitense di football americano, è l’evento in grado di battere ogni record di audience, una manifestazione che tiene incollati alla televisione milioni di americani più di ogni altra disciplina sportiva (baseball e basket – gli altri due sport popolari negli USA – in primis). Il Super Bowl si conferma come uno dei maggiori business mondiali in quanto unisce sport, spettacolo e intrattenimento. Multinazionali, aziende e commercial a livello mondiale fanno a gara per accaparrarsi gli spazi pubblicitari durante questo evento in quanto non c’è palcoscenico migliore per una visibilità planetaria.
Il 7 febbraio, a Santa Clara (California, USA), Denver Broncos e Carolina Panthers si sfideranno per il Super Bowl numero 50 della storia. Lo spot “Ran football Super Bowl 2015” prodotto dalla ProSiebenSat1 (Germania) è stato premiato con la “Mention d’Honneur” nella Sezione “Sport Adverts” a “Exsport Movies & Tv 2015”, organizzato dalla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (114 Nazioni affiliate e presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della “Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO”), riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico (CIO) per il quale promuove i valori dello sport attraverso le immagini. I lungometraggi hollywoodiani non sono l’unica “categoria merceologica” promossa tramite costosissimi spot durante l’evento sportivo (30’’ di spot possono arrivare a costare 5 milioni di dollari). Numerosi filmati promozionali di produttori e registi indipendenti, di case di produzione, new media che sono tutti diventati virali, hanno partecipato alle varie edizioni di “Sport Movies & Tv” nonché ai Festival del “World FICTS Challenge”, il Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva nei 5 Continenti all’insegna dello slogan “FICTS is Culture through sport”. Milano (Italia) ospiterà, dal 15 al 20 Novembre 2016, “Sport Movies & Tv – 34th Milano International FICTS Fest” a conclusione del “World FICTS Challenge”. Il Comitato Organizzatore ha previsto uno sconto del 30% sulla “Quota di Iscrizione” per coloro che iscriveranno le opere entro il 20 Febbraio 2016. Regolamento ufficiale e “Scheda d’iscrizione” disponibile su http://www.sportmoviestv.com.La NBC Universal (tra i 1.172 Canali Televisivi sportivi nel mondo), il colosso televisivo americano che ha acquisito dal Comitato Internazionale Olimpico anche i diritti di trasmissione per le prossime sei edizioni dei Giochi Olimpici fino al 2032 su tutte le piattaforme multimediali (tv, internet e mobile), trasmetterà in diretta la partita. (photo: Super Bowl)

Posted in Cronaca/News, recensione | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »