Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘santa lucia’

Il Futuro della neurologia italiana

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 settembre 2011

Neurología de Nobel 4

Image by Explora Proyectos via Flickr

Roma 4 Ottobre 2011 dalle ore 9:30 Sala Conferenze Palazzo ex Albergo Bologna Roma. Senato della Repubblica, Via di Santa Chiara 4/A L’evento vedrà riuniti, da un lato, i rappresentanti della prestigiosa Società Scientifica e dall’altro, interlocutori Istituzionali e rappresentanti dell’industria farmaceutica. Insieme daranno vita ad un momento di riflessione e di dibattito sul futuro della neurologia in Italia, alla luce delle contrastanti esigenze e delle varie istanze implicate.Interverranno:
• Prof. Antonio Federico – Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Comportamento, Università degli Studi di Siena- Presidente SIN
• Prof. Giancarlo Comi – Dipartimento di Neurologia, Istituto Scientifico Universitario San Raffaele, Milano
• Prof. Carlo Caltagirone – Dipartimento di Neurologia, Fondazione IRCCS Santa Lucia, Roma
• Prof. Giuseppe Micieli – Dipartimento di Neurologia d’Urgenza Fondazione IRCCS Istituto Neurologico C. Mondino, Pavia
• Prof. Fabrizio De Falco – Unità Operativa di Neurologia, Ospedale Loreto, Napoli
• Prof. Leandro Provinciali – Dipartimento di Scienze Neurologiche, Università Politecnica delle Marche, Ancona
Prenderanno parte alla Tavola Rotonda:
• On. Maria Stella Gelmini – Ministro dell’Istruzione, Università, Ricerca
• On. Antonio Tomassini – Presidente Commissione Sanità del Senato
• On. Daniele Bosone – Vicepresidente Commissione Sanità del Senato
• On. Igazio Marino – Membro Commissione Igiene e Sanità del Senato
• On. Giuseppe Palumbo – Presidente Affari Sociali Camera dei Deputati
• Prof. Andrea Lenzi – Presidente del Consiglio Universitario Nazionale
• Dr. Massimo Scaccabarozzi – Presidente di Farmindustria
La Società Italiana di Neurologia conta tra i suoi soci più di 3000 specialisti neurologi ed ha lo scopo istituzionale di promuovere in Italia gli studi neurologici, finalizzati allo sviluppo della ricerca scientifica, alla formazione, all’aggiornamento degli specialisti e al miglioramento della qualità professionale nell’assistenza alle persone con malattie del sistema nervoso.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondazione santa Lucia: promesse e sentenze

Posted by fidest press agency su sabato, 18 giugno 2011

La Direzione: ”Basta bugie, rinvii e sotterfugi. Non si può continuare nella precarietà” “Ormai gli annunci della Regione Lazio non hanno più credibilità. Terremo in conto solo i fatti concreti, se mai arriveranno in tempo utile per scongiurare la chiusura. Tutto il resto è soltanto una serie di promesse verbali non mantenute, impegni formali totalmente disattesi, sentenze di tribunali e scadenze a oggi mai rispettate”. E’ quanto replica la Direzione dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia alla nota emessa ieri dalla Regione sull’onda delle nuove proteste da parte sindacati e utenti dell’Istituto di via Ardeatina che si protraggono da mercoledì. Dai vertici della Fondazione si rimarca, infatti, che anche gli ulteriori incontri, tenutosi negli ultimi due giorni, si sono conclusi senza alcun progresso concreto. Il versamento di 6,4 milioni di euro che l’Assessorato alla Salute della Regione ha annunciato “come anticipo sugli acconti mensili” è un atto dovuto, non rientra negli accordi verbalizzati il 7 aprile e il 25 maggio scorso e, se arriverà in tempo, riuscirà a coprire – viene sottolineato ancora una volta – solo il 60% dei costi sopportati dalla Fondazione per erogare le sue prestazioni in convenzione. Così il disavanzo di bilancio dell’Istituto e il pregresso dovuto dalla Regione aumenteranno ancora di più. E’ invece scomparso nel nulla il versamento 4,2 milioni di europrevisto negli impegni precedentemente sottoscritti. Si fa inoltre notare che per l’ennesima volta viene annunciato un “tavolo permanente per analizzare i problemi relativi alla configurazione della struttura, alle modalità di remunerazione e analizzare il contenzioso in essere”. In definitiva, per i vertici dell’Istituto si tratta di un gioco delle tre carte. Aggravato dal mancato pagamento da parte della Regione di oltre 6 milioni di euro dovuti alla Santa Lucia a seguito di due decreti ingiuntivi del Tribunale Civile, definitivamente esecutivi. “Se non fossimo in una situazione drammatica – commenta il Direttore Generale della Fondazione, Luigi Amadio – verrebbe da sorridere al nuovo annuncio dell’Assessorato alla Salute che classifica l’impegno di ieri come l’azione più concreta che la Regione abbia fatto negli ultimi cinque anni verso la Santa Lucia. E’ ormai inaccettabile questo permanente gioco di menzogne, rinvii e contraddizioni della Presidenza e degli uffici regionali. Lo stato di perenne precarietà non è compatibile con il ruolo e il livello di qualità di questo Istituto. La verità è che la Regione non hai mai avuto la reale intenzione di salvare la Fondazione Santa Lucia e vuole soltanto farla morire con una crescente asfissia finanziaria e destrutturandola nelle sue specificità. Evidentemente ciò a qualcuno farebbe comodo”.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sanità: Il Santa Lucia ancora a rischio chiusura

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Roma. La minacciata riduzione della potenzialità assistenziale di questa struttura, universalmente riconosciuta come un centro di reale eccellenza nell’area medico-specialistica, determinerebbe un grave danno, non solo al sistema ospedaliero nazionale, ma anche un impoverimento della potenzialità scientifica italiana, con un particolare e grave impatto su quella dell’area laziale. Tale impoverimento si rifletterebbe, infatti, sui livelli di ricerca neuroscientifica e neuroriabilitativa italiana, proiettandosi anche a livello internazionale. Dovendo procedere a una razionalizzazione regionale dell’assistenza sanitaria e a un accorciamento progressivo dei ricoveri diagnostico-terapeutici – con lo spostamento di interventi assistenziali verso attività a intensità di cura diversificate e verso il territorio di altre attività legate alla cronicità – rimane comunque indispensabile riservare uno spazio importante alla neuroriabilitazione di vera qualità, come appunto quella erogata dalla Fondazione Santa Lucia.
Va ricordato che in questo Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, accanto all’approccio di alta specializzazione neuroriabilitativa catalogata con il codice 28 (Unità Spinale) e con il codice 75 (gravi cerebrolesioni), possono essere garantite prestazioni di altissima specializzazione a pazienti con lesioni cerebrali e midollari acute, notoriamente caratterizzate da grande impegno, qualificazione professionale, dotazione tecnologica e, soprattutto, contesto scientifico. E’ in un centro complesso come questo – e non in strutture di sola riabilitazione – che possono essere sperimentati nuovi approcci neuroriabilitativi, la cui efficacia può essere documentata e certificata da metodologie e evidenze scientifiche prima di essere poi proposte in maniera generalizzata nel sistema sanitario nazionale. Pertanto auspico una seria e approfondita riflessione delle autorità sanitarie regionali sul riverbero che decisioni implicanti la penalizzazione o la valorizzazione di questa realtà d’avanguardia avrebbero, non solo sul sistema assistenziale del Lazio, ma sull’intero sistema scientifico del Paese. Ancora una volta, la Società Italiana di Neurologia invita le istituzioni competenti a valutare con lungimiranza -e con occhio attento solo al merito – l’investimento nella qualità e nella ricerca, considerandolo come, nel caso della Fondazione Santa Lucia, un volano importante per trascinare in alto i livelli assistenziali regionali e nazionali. Lo dichiara il prof. Antonio Federico Presidente Società Italiana di Neurologia Professore Ordinario di Neurologia, Università degli studi di Siena.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondazione S. Lucia a rischio tagli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 marzo 2011

Roma. Ai fini dell’attività della Commissione d’inchiesta, che sta seguendo il Piano di rientro sanitario, abbiamo chiesto alla Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, di riferirci notizie utili in merito all’eventualità della chiusura di alcuni reparti della Fondazione Santa Lucia e alla presunta dismissione del polo universitario di logopedia e fisioterapia che lascerebbe senza alternative centinaia di persone colpite da gravi disabilità neuromotorie”. Lo ha detto il Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori in campo sanitario e i disavanzi sanitari regionali, l’on. Leoluca Orlando, che ha scritto oggi alla Presidente della Regione Lazio e commissario ad acta per la Sanità, Renata Polverini, chiedendo informazioni in merito alle sorti della Fondazione Santa Lucia di Roma. Nell’ottica del contenimento della spesa previsto dal Piano di rientro elaborato dalla Presidente Polverini per far fronte al deficit sanitario regionale, ll’Istituto di via Ardeatina rischia, infatti, il taglio di 160 dei 325 posti-letto. “E’ compito della Commissione – ha aggiunto Orlando – verificare che i tagli, le operazioni di risanamento e le manovre di contenimento della spesa, nel caso del Lazio come per ogni altra regione del nostro Paese, tengano presente l’obiettivo dell’eliminazione degli sprechi ma non si traducano in una penalizzazione della qualità del servizio offerto ai cittadini”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondazione Santa Lucia e ricerca scientifica

Posted by fidest press agency su sabato, 5 marzo 2011

Le inadempienze della Regione Lazio nei confronti dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia ora minacciano di mettere in crisi anche la ricerca scientifica condotta dall’Istituto, unanimemente riconosciuto come il più avanzato in Italia nel settore delle neuroscienze. L’Equitalia Spa ha bloccato il pagamento di una quota di fondi governativi per circa 160mila euro, destinati al finanziamento di un importante progetto di ricerca in corso presso i laboratori della Fondazione. La somma verrà definitivamente pignorata entro 30 giorni se la Regione Lazio non adempirà i suoi obblighi debitori nei confronti dell’Istituto.  La somma in questione è pretesa dall’Equitalia per conto dell’INPS e concerne i contributi di gennaio 2009 che la Fondazione ha però già integralmente pagato nei termini di legge* tramite atto di cessione di quota parte del credito che vanta verso la Regione Lazio e la ASL-RMC per le prestazioni di ricovero. La Fondazione aveva diffidato tempestivamente l’Amministrazione regionale ad adempiere il pagamento a favore dell’Ente previdenziale.   La somma bloccata, a rischio di pignoramento definitivo, ostacola lo svolgimento di un delicato progetto di ricerca neurologica su piloti di aerei civili e militari, finalizzato a migliorare la sicurezza in volo, per tale motivo di interesse anche del Governo italiano che lo ha finanziato sinora con due tranche; la seconda è ora pretesa da Equitalia per compensare parzialmente quanto dovuto all’INPS tramite la Regione. I legali della Fondazione hanno pertanto diffidato nuovamente la Regione Lazio a provvedere all’immediato pagamento a favore dell’INPS, evitando così qualsiasi azione esecutiva da parte di Equitalia.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fondazione S. Lucia: Auspicabile Soluzione

Posted by fidest press agency su domenica, 27 febbraio 2011

Roma. La  Direzione della Fondazione S. Lucia, che dal 1992 svolge attività ospedaliera riconosciuta di rilievo nazionale e di alta specializzazione per la riabilitazione neuromotoria, dichiara che, a causa degli ultimi decreti emanati dalla Regione Lazio Dca 8/2011, Dca 9/2011 nonché del DCA 80/2010 riguardante il Piano Sanitario Regionale  2010 – 2012, è a rischio l’assistenza altamente specializzata fornita ai pazienti con le seguenti tipologie mielolesi, stati comatosi etc.Inoltre, la Direzione dell’Ospedale, fa presente che la struttura a causa dei crediti vantati nei confronti della Regione Lazio a partire dal 2005 e delle tariffe ferme al 1994 ha una insostenibile difficoltà economico-finanziaria che mette a rischio la sopravvivenza della stessa Struttura con conseguente licenziamento di parte dei 700 lavoratori occupati. A fronte del  quadro delineato dai vertici del Santa Lucia il Segretario dell’UGL Sanità Lazio Antonio Cuozzo,  nell’esprimere la preoccupazione per la tenuta dei livelli occupazionali, auspica un intervento da parte della Regione Lazio che faccia chiarezza sul futuro dei lavoratori attraverso l’apertura di un tavolo tecnico in cui vengano coinvolti oltre i funzionari dell’Assessorato alla Salute, le parti sociali e la direzione dell’Ospedale per cercare di trovare una soluzione che soddisfi tutte le parti.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Le eccellenze della Fondazione Santa Lucia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 febbraio 2011

La qualità  e il costante sviluppo negli anni dell’attività scientifica dell’IRCCS Fondazione Santa Lucia guadagna un ulteriore riconoscimento. Una speciale indagine effettuata dallaVIA-Academy-Virtual Italian Academy ha valutato alcune centinaia di organizzazioni e strutture di ricerca del nostro Paese individuando tra queste le 50 migliori istituzioni scientifiche italiane. La classifica è stata stilata sulla base degli indici bibliometrici qualitativi e quantitativi, ricavando l’efficienza produttiva della struttura dalla sommatoria delle attività dei ricercatori che vi operano. In questa graduatoria la Fondazione si pone al 34mo posto, in un elenco che la vede a confronto con enti come il Consiglio Nazionale delle Ricerche, l’Istituto superiore di Sanità e università di grande tradizione.  La collocazione assegnata nella classifica all’IRCCS di Roma, specializzato nella riabilitazione neuromotoria e nella ricerca traslazionale nelle neuroscienze, è ancor più lusinghiera in considerazione della specificità delle sue attività e, soprattutto, in relazione alla complessità dimensionale e di attività scientifiche delle altre istituzioni prestigiose prese in esame dalla valutazione di un organismo indipendente quale la VIA-Academy.  VIA-Academy (http://www.via-academy.org/) è una rete accademica virtuale che promuove lo sviluppo e la diffusione della ricerca scientifica e l’innovazione tecnologica tra gli italiani emigrati all’estero. E’ un’organizzazione non profit basata sullo spirito dell’Articolo 9 della Costituzione italiana: “La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e ricerca scientifica e tecnologica”. Tra gli obiettivi della sua missione ci sono quelli di contribuire a migliorare il profilo scientifico e prestigio internazionale di istituzioni italiane; di fornire un modello di riferimento per le reti accademiche e professionali degli italiani in Europa che possa interfacciarsi le ambasciate e i consolati.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Fiducia: Santa Lucia aiutaci tu

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 dicembre 2010

Dicembre è mese di tradizioni e ricorrenze e una di queste è oggi la festa di Santa Lucia che, come dice un vecchio adagio è il giorno più breve che ci sia e questo perché attorno al 13 dicembre si ha effettivamente un “accorciamento” delle giornate, nel senso che questo è il periodo dell’anno in cui il sole tramonta più presto. Ma Santa Lucia è anche la protettrice della vista. Il Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia, pur non volendo risultare blasfemo, pur non volendo scomodare i Santi e pur non intendendo mischiare sacro e profano, vuol però far in qualche modo coincidere questa ricorrenza con alcune considerazioni.  “Ci si passi l’accostamento – dice Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – ma visto che in terra non troviamo nessun interlocutore capace di ascoltarci ci sono rimasti solo i Santi e in questa giornata particolare sono due le cose che ci vengono in mente. La prima – dice Maccari – è quella di augurarci che l’inizio del solstizio d’inverno, che accorcia le giornate, faccia definitivamente scendere il buio su un Governo bugiardo e pericoloso che in tema di sicurezza e legalità si è vantato di risultati raggiunti solo con i sacrifici delle Forze di Polizia e della Magistratura. La seconda è che Santa Lucia possa far guarire i rappresentanti dell’Esecutivo Berlusconi da una cecità che gli ha impedito di guardare allo sfascio in cui questo Paese è stato portato da operazioni di sciacallaggio della democrazia. Una cecità che impedisce anche al Ministro Maroni di vedere cosa accade nelle Questure e in tutti gli Uffici di Polizia che sono allo stremo di risorse umane, finanziarie e logistiche”.  “Per chiunque creda ancora nell’importanza della libertà come valore da difendere da ogni tipo di attacco esterno e soprattutto per chi crede che le Forze dell’Ordine debbano essere gli unici preposti al mantenimento della tenuta democratica del Paese – conclude il leader del Sindacato Indipendente di Polizia – può esserci una sola soluzione alla fine di questo scempio. Votare la sfiducia a questo Governo che ha tradito tutti gli italiani raccontando bugie, millantando successi e lasciando dietro di sé solo le macerie di un Paese più povero e oggi meno sicuro perché il Comparto Sicurezza è indebolito come non mai dalle scelte operative dell’Esecutivo nazionale. Speriamo che questa volta almeno i Santi vengano in nostro soccorso!”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

La Polverini e la sanità Lazio

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 marzo 2010

“Davanti alla situazione critica in cui versa la Fondazione Santa Lucia sotto il profilo gestionale, organizzativo e occupazionale, è nostra priorità richiamare l’attenzione del Governo raccogliendo il messaggio della Polverini e sollecitando una risoluzione delle pendenze ancora sussistenti”. E’ quanto dichiara in una nota Aldo Di Biagio, firmatario di una risoluzione sottoscritta dai deputati del PdL membri della Commissione Lavoro di Montecitorio, supportando in pieno l’iniziativa di Renata Polverini, candidata alla presidenza della Regione Lazio, a sostegno dei lavoratori ed utenti dell’Istituto sanitario romano.  “Non dimentichiamo – evidenzia Di Biagio – che la Fondazione Santa Lucia di Roma, rappresenta una struttura sanitaria di eccellenza nazionale nell’ambito della neuro-riabilitazione oltre a rappresentare un riferimento internazionale nel campo della ricerca scientifica del settore neuroscienze”. “Siamo scesi in piazza lo scorso giovedì – ha rilanciato – accanto ai lavoratori ed utenti del Santa Lucia, sostenendo Renata Polverini e condividendo la sua sensibilità politica ed umana nei confronti di questo importante comparto operativo. Proprio per questo abbiamo raccolto le sollecitazioni della Polverini integrando tali iniziative programmatiche in un atto parlamentare”. Il deputato del PdL ha poi concluso: “Siamo certi che la sensibilità ed il pragmatismo di Renata Polverini possano essere delle decisive linee guida di quel rinnovamento tanto auspicato nel comparto Sanità della Regione Lazio, a cui la cittadinanza ambisce e nel quale spera. Proprio su questo versante sarebbe interessante capire e vedere cosa intenderà fare Emma Bonino, che tipologia di iniziative a carattere politico e gestionale ha predisposto nel suo programma”

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per salvare l’ospedale Santa Lucia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 marzo 2010

Roma 11 marzo, ore 10.30  in piazza Monte Citorio Dopo due mesi di incontri ancora nulla di concreto, nuova mobilitazione pe  salvare l’ospedale Santa Lucia.  Lo stesso giorno alle ore 9.00 una delegazione del Coordinamento Salviamo L’Ospedale Santa Lucia e delle Organizzazione Sindacali porteranno le 50.000 firme raccolte dal Presidente della Repubblica. Le  Organizzazioni  Sindacali,  il  Coordinamento Salviamo l’Ospedale Santa Lucia, gli atleti, i genitori e gli utenti di nuovo mobilitati per chiedere al Governo un impegno concreto per salvare l’Ospedale Santa Lucia. Dopo gli incontri  con  tutte le Istituzioni ancora non esiste un solo provvedimento che  metta  al riparo  l’eccellenza  dell’Istituto  di  ricovero  e cura a carattere  scientifico,  ancora nessuna certezza per il diritto alla cura e alla riabilitazione, ancora nessuna certezza per l’occupazione di centinaia di dipendenti. (Il Coordinamento  Salviamo L’Ospedale Santa Lucia)

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Fondazione Santa Lucia rischia tracollo”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 gennaio 2010

Roma. Purtroppo si sta prospettando nuovamente l’ipotesi di una riduzione dell’organico della Fondazione Santa Lucia. Lo dichiarano in una nota il Dirigente Regionale Ugl Sanità Lazio Pietro Bardoscia e il Segretario Provinciale di Roma Ugl Sanità Antonio Cuozzo. All’accordo raggiunto in Prefettura nei mesi scorsi, nella quale si sospendeva la procedura di mobilità con l’impegno della Regione Lazio a trovare una soluzione sulla questione Santa Lucia,  il Decreto Commissariale n.88 del 23 Dicembre 2009 ha invece confermato i criteri generali di cui ai Decreti n. 41/09 e 56/09 firmati dall’allora Presidente Piero Marrazzo. Vogliamo ricordare – continuano Bardoscia e Cuozzo – che soprattutto il Decreto Commissariale 56 del 28 Luglio 2009 ha disconosciuto lo status e la natura di Ospedale di rilievo nazionale di Alta specializzazione per la riabilitazione neuro-motoria e di IRCSS della Fondazione. Quindi la negazione di operare quale ospedale di alta specialista cod.75, il mancato pagamento mensile delle prestazioni di riabilitazione extraospedaliere ex art.26 sospese dal dicembre 2008, la mancanza di presa d’atto da parte dell’Asl Roma C di tutte le cessioni di credito all’Inps e all’Inail effettuate dalla Fondazione Santa Lucia sono tutte cause che se non risolte presto determineranno il tracollo della Fondazione stessa. Occorre intervenire con urgenza – concludono i sindacalisti – perche in ballo c’è la vita dei lavoratori, che rischiano il posto di lavoro, e dei tanti pazienti che vengono curati al Santa Lucia.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Santa Lucia: a difesa dei 241 lavoratori

Posted by fidest press agency su lunedì, 12 ottobre 2009

Roma 13 alle ore 17 “la Regione Lazio dovrà risolvere una volta per tutte la questione della Fondazione del Santa Lucia o siamo pronti alla mobilitazione”. Lo dichiara in una nota il Dirigente Regionale della Ugl Sanità Pietro Bardoscia. Occorre rivedere il Decreto Commissariale 56 che se applicato mette a rischio la tenuta occupazionale della Fondazione Santa Lucia e ne pregiudica l attività di ricerca e di assistenza ai malati neuro-mutolesi. In caso contrario conclude Bardoscia –  una delegazione della UGL Sanità di Roma e Provincia organizzerà una manifestazione con raccolta firme a sostegno dei 241 lavoratori del Santa Lucia, in cui si cercherà di coinvolgere anche tutti i pazienti e tutti i cittadini che usufruiscono dei suoi servizi, terminata la quale provvederemo a recapitarla direttamente al Presidente Piero Marrazzo e al Senatore Esterino Montino per scongiurare la penalizzazione di un polo di eccellenza come quello della Fondazione Santa Lucia

.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »