Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘sbagliate’

“L’Italia vaccina le persone sbagliate”

Posted by fidest press agency su martedì, 13 aprile 2021

Durissimo attacco del Washington Post alla campagna vaccinale italiana paragonando quanto sta avvenendo in Italia con le varie campagne europee e non.Durissime le accuse lanciate dal giornale americano, che mette sotto accusa le priorità con cui sono stati somministrati i vaccini disponibili in Italia, mettendo a confronto il numero di decessi su base giornaliera e settimanale, con quelli relativi ad altri Paesi Europei.Un paragone che dimostra, chiaramente, quello che anche Codacons sta denunciando da mesi, ovvero il fatto che sia stata lasciata troppa libertà alle singole Regioni di procedere nell’ordine che preferivano, finendo così per vaccinare moltissimi soggetti di categorie sottoposte a rischi molto bassi di avere conseguenze gravi o mortali dal Covid-19.”I risultati sono sotto gli occhi di tutti – denuncia il Presidente Marco Donzelli – in Italia la curva di mortalità si è abbassata, ma non come negli altri Paesi Europei; il confronto con la Gran Bretagna è impietoso, ma ora anche Francia, Germania e Spagna stanno ottenendo risultati migliori dei nostri. Tutto è dipeso dalle priorità, se si procede a vaccinare, per primi, soggetti di categorie che statisticamente hanno meno possibilità di avere conseguenze gravi o mortali dal Covid-19, il risultato purtroppo è quello attuale.Per questo motivo presenteremo esposti alle Procure delle Repubbliche verso tutti i Governatori che con le loro politiche vaccinali hanno contribuito al decesso di decine e centinaia di persone”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Semine Ogm sbagliate e fuorilegge

Posted by fidest press agency su domenica, 2 maggio 2010

Presentata in commissione agricoltura alla Camera una risoluzione che interviene sulla semina di mais ogm, che l’associazione Agricoltori Federati di Pordenone ha annunciato. Susanna Cenni del Partito democratico è la prima firmataria della risoluzione (seguono le firme di Oliverio, Zucchi, Fiorio, Brandolini). “Chiediamo al governo di adottare tutte le misure necessarie ad impedire che si compiano azioni illegali e pesantemente provocatorie – dice Cenni. – Da alcuni anni si sta lavorando alla definizione delle regole per la coesistenza fra colture tradizionali e ogm: un tema tutt’altro che semplice, che riguarda le Regioni italiane, il Governo, le competenze comunitarie”. “Ma – aggiunge la deputata Pd – c’è anche un’opinione pubblica, la maggioranza delle associazioni  agricole, dei consumatori, moltissime competenze scientifiche che ritengono la scelta di introdurre Ogm nel nostro Paese assolutamente sbagliata”.  “Certamente non aiutano atti come quello preannunciato in Friuli – prosegue Cenni – che viola le norme in vigore e che non incoraggia il confronto fra posizioni diverse. Quella annunciata per domani è un’azione illegale, che ha giustamente suscitato le dure reazioni del mondo agricolo. 55 associazioni di agricoltori del Friuli si sono mobilitate annunciando presidi di protesta, preoccupate che possano verificarsi contaminazioni potenzialmente dannose per le altre colture, con conseguenze che è impossibile prevedere”. “In base al decreto 212/2001 erede della legge sementiera – ricorda la deputata democratica – nel nostro Paese oggi è illegale utilizzare sementi geneticamente modificate senza l’autorizzazione interministeriale, e comunque oggi un atto del genere avverrebbe in mancanza di norme di coesistenza e di tutela per gli agricoltori convenzionali e biologici da eventuali forme di inquinamento genetico. Pertanto il Pd chiede al Governo di attivarsi per impedire un atto sbagliato, pesante ed illegale, ed eventualmente di costituirsi parte civile chiamando i responsabili a risponderne in giudizio”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »