Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘scambio’

Voto di scambio, bene approvazione alla Camera. Lombardia ha pagato caro prezzo

Posted by fidest press agency su domenica, 10 marzo 2019

“Siamo molto soddisfatti per l’approvazione alla Camera dei Deputati della legge che rafforza la normativa sul reato di voto di scambio politico-mafioso.Non possiamo dimenticare che anche la nostra regione ha pagato un caro prezzo in un recente passato quando Zambetti fu accusato di ‘aver consapevolmente attinto voti dal bacino della criminalità organizzata stringendo un patto con i referenti delle cosche lombarde’, come si legge nelle carte del processo.Non possiamo più tollerare che le mafie condizionino il voto infiltrando la politica, è un pericolo per la democrazia contro cui le Istituzioni oggi hanno dato una risposta chiara e netta”, è il commento della Consigliere regionale del M5S Lombardia Monica Forte in merito all’approvazione della nuova legge sul voto di scambio politico mafioso avvenuta poco fa alla Camera.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Forum Internazionale di Scambio e Coproduzione per le Arti Visive

Posted by fidest press agency su domenica, 7 ottobre 2018

Torino il 2 novembre 2018 ai Docks Dora (via Valprato 68) si svolgerà il Forum Internazionale di Scambio e Coproduzione per le Arti Visive. L’iniziativa mira a sollecitare la coproduzione transfrontaliera di progetti espositivi individuali o collettivi e di residenze artistiche per il periodo 2019 / 2020 / 2021, specificatamente sostenuti e presentati da spazi associativi e indipendenti, gallerie sperimentali, luoghi di produzione e residenze per artisti.
A seguito di una doppia call congiunta, 5 progetti della regione Sud/PACA e 10 progetti del territorio di Torino e del Piemonte, saranno selezionati da una giuria composta da rappresentanti ed esperti della rete Marseille Expos, del comitato artistico del festival NESXT – Independent Art Network, in collaborazione con la Città di Marsiglia e la Città Torino. https://www.nesxt.org/come-together/

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terrorismo: migliorare lo scambio di informazioni tra forze dell’ordine nell’UE

Posted by fidest press agency su domenica, 5 giugno 2016

europolStrasburgo mercoledì 8 giugno I possibili metodi per migliorare lo scambio di informazioni tra le autorità di polizia degli Stati membri e le agenzie dell’UE e per garantire che i sistemi informativi siano pienamente interoperabili saranno al centro del dibattito tra i deputati, la Commissione e il Consiglio mercoledì pomeriggio.Le indagini sui recenti attacchi terroristici a Parigi e Bruxelles hanno mostrato la cruciale necessità di migliorare lo scambio di informazioni tra le autorità di contrasto degli Stati membri dell’UE e le agenzie dell’UE, quali Europol (cooperazione di polizia), Eurojust (cooperazione giudiziaria) e Frontex (gestione delle frontiere), e tra le agenzie comunitarie stesse, per la lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scambio Italia – Cina opportunità di sviluppo

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 gennaio 2016

diana braccoA margine della visita del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in Cina, Diana Bracco presidente e amministratore delegato del Gruppo Bracco commenta: “La collaborazione tra l’Italia e la Cina assume un ruolo strategico di sviluppo per entrambi i Paesi”.
Il Gruppo Bracco è una multinazionale che opera nel settore della salute in particolare nella diagnostica per immagini con un fatturato consolidato di oltre 1,1 miliardi di euro e oltre 3300 dipendenti. Oggi è presente in Cina con più di 4.500 operatori della salute attivi in oltre 2.000 strutture ospedaliere cinesi.”Crediamo, in qualità di azienda impegnata nella salute, che lo scambio tra l’Italia e la Cina sia foriero di sviluppo lungo due direttrici: da un lato – spiega la presidente Diana Bracco – abbiamo delle eccellenze da portare, frutto della capacità di fare innovazione, dall’altro abbiamo molto da apprendere da un sistema complesso e così velocemente attraversato dal cambiamento come quello sanitario cinese”. Il gruppo è presente in Cina dagli anni Ottanta, prima di molte altre società italiane. Nel 2001 è nata la joint venture al 70% con la realtà cinese Sine Pharmaceutical. Poi, nel 2004, il primo grande stabilimento nell’area di Shanghai.
“La scelta di avere una presenza diretta in Cina – sottolinea Diana Bracco – è basata sulle grandi gruppo bracco in cinapotenzialità del mercato cinese nella diagnostica per immagini e sul miglioramento qualitativo del sistema sanitario del Paese. I progetti di collaborazione tra operatori italiani e cinesi, siano essi aziende farmaceutiche, produttori di dispositivi medici, centri ospedalieri o aziende di servizi per la sanità, potranno contribuire in modo significativo – prosegue Diana Bracco – al compimento delle riforme cinesi”.Il Gruppo Bracco annovera anche una collaborazione con la Società Cinese di Radiologia e ha aderito alla Fondazione Italia Cina. “Dobbiamo molto alla presenza e alla comprensione della realtà del nostro management locale – afferma Diana Bracco – ma anche al supporto dell’Ambasciata Italiana: siamo sempre stati molto aiutati dalle nostre rappresentanze, il ruolo e la presenza del Governo al fianco di aziende come la nostra è essenziale per riuscire in Cina. Inoltre – conclude il presidente Diana Bracco – credo che un ruolo fondamentale nello sviluppo delle relazioni tra i due Paesi è stato svolto da Expo”. (foto. diana bracco, gruppo bracco in cina)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La decisione del Consiglio sullo scambio d’informazioni sui regimi fiscali è un'”occasione mancata”

Posted by fidest press agency su giovedì, 29 ottobre 2015

tasseNel parere posto in votazione martedì, il Parlamento ha definito l’accordo tra gli Stati membri UE sulla condivisione automatica di informazioni relative ai regimi fiscali delle multinazionali come un'”occasione mancata” per compiere un importante passo in avanti nella lotta al “tax planning” e alla compensazione fiscale ingiusta.I deputati sono insoddisfatti perché l’accordo raggiunto dal Consiglio “Economia e Finanza” (ECOFIN) il 6 ottobre scorso, restringe indebitamente sia la portata del progetto di direttiva sullo “scambio automatico” sia l’accesso della Commissione a queste informazioni.
La risoluzione è stata approvata con 572 a favore, 90 contrari e 30 astensioni.
Commentando l’accordo del Consiglio, il relatore Markus Ferber (PPE, DE) ha affermato: “Se questo dovesse essere il testo finale, gli Stati membri avrebbero perso una grande occasione per raggiungere una maggiore trasparenza nella politica fiscale. I bilanci nazionali continuano a essere in sofferenza. Abbiamo bisogno di una procedura per tutta l’UE che sia obbligatoria e sistematica. Al momento, le autorità fiscali nazionali non si rendono conto che gli accordi sui regimi fiscali creati in altri Stati membri stanno minando le basi della loro politica fiscale. Le autorità fiscali dovrebbero essere obbligate a scambiare informazioni sui regimi fiscali e a renderle disponibili in un database centrale presso la Commissione europea”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Problemi di libero scambio?

Posted by fidest press agency su sabato, 12 maggio 2012

Il Parlamento auspica che l’impulso dato dalla Primavera araba possa stimolare il progresso verso una zona di libero scambio euro-mediterranea e appoggia i negoziati volti a stabilire zone di libero scambio globali. Durante il dibattito, Rinaldi ha cercato di rassicurare i deputati preoccupati per il potenziale impatto del libero scambio sui contadini dell’Unione, sottolineando il notevole surplus commerciale dell’UE nel settore agricolo con tali paesi e i benefici che i consumatori dell’UE trarrebbero dall’apertura dei nostri mercati.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Come si forma la classe politica in Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 maggio 2011

Spesso ci soffermiamo sul malcostume che si estende a macchia d’olio ovunque e non esclude, ovviamente, la classe politica. Un malcostume, per intenderci, a tutto tondo nel senso che affonda sovente nel pantano melmoso della criminalità organizzata, dei comitati d’affari per la gestione di appalti milionari ricavandoci indebiti guadagni e per finire in piccole ma pur sempre lucrose “bustarelle” per oliare l’arrugginita macchina burocratica ed altri illeciti di varia natura come il voto di scambio. Ma l’aspetto più inquietante è un altro. Sta nel come si forma la classe politica che dovrebbe provenire da un rapporto aperto con l’elettore ed invece si “costruisce”, per lo più, a tavolino nel chiuso delle segreterie dei partiti e servito su un piatto d’argento dai talent scout prezzolati che non guardano tanto i pregi, lo spessore culturale, la dirittura morale del candidato, ma la sua capacità di avere le mani impastate nel mondo degli affari e di tenere qualche “scheletro nell’armadio”. In altre parole sono il frutto di quella società che affonda le sue radici nella cultura capitalistica e nelle logiche consumistiche e dove il denaro costituisce il vero potere sia per chi lo ha già di suo sia per chi pensa che la politica ne possa essere una buona scorciatoia. A questo punto diventano il contorno ideale di chi si pone a leader di una coalizione e che ha bisogno di una squadra di gregari obbedienti, servili, consapevoli che senza una guida sarebbero condannati all’anonimato assoluto. Per costoro ha poca importanza se il capo paga le escort per farlo sentire un conquistatore irresistibile. Loro hanno solo il compito di farlo sentire uno statista assicurandogli un appoggio incondizionato. E lo fanno a tutti i livelli di comando: da semplici amministratori a parlamentari e a ministri. In questo modo si innesta una spirale perversa dove l’unica ambizione è quella di poter far carriera all’ombra del potentato di turno e facendosi beffa degli elettori ridotti a semplici portatori d’acqua, senza diritti e tacitati con promesse che regolarmente si disattendono fidando nella memoria corta dei destinatari. Se non si trova un modo per invertire tale perversa tendenza noi finiremo con il ridurre la democrazia in un mercimonio e farle perdere quella carica di valori che sono il fondamento per ogni società evoluta. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Confronti/Your opinions | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

InterLezioni: semel in saeculo

Posted by fidest press agency su sabato, 9 aprile 2011

Pavia 11-15 aprile, 2-6 maggio 2011 Con le InterLezioni, l’Università di Pavia letteralmente si muove. I professori si scambiano cattedre e studenti: il medico parla a Giurisprudenza, il chimico a Scienze Politiche, l’ingegnere a Economia, il farmacologo a Lettere, il musicologo a Scienze, e così via. Il progetto, pensato per i 650 anni dell’Ateneo e realizzato con la collaborazione dei Presidi delle Facoltà, fa rivivere lo spirito originario dell’universitas, che era comunità di maestri e studenti. Con le InterLezioni, Pavia mette in pratica lo scambio interdisciplinare e al tempo stesso vuole far comprendere che la piramide della specializzazione si erge tanto più in alto quanto più larga è la base del sapere. Sarà un’occasione curiosa per gli studenti, di ascoltare professori di discipline apparentemente lontane da quelle che hanno scelto per i loro studi e di sperimentare nuovi stili di lezione. Spesso la stessa materia da loro studiata apparirà da un’angolatura diversa e inconsueta. Ma sarà una prova impegnativa anche per i professori: è chiaro il rischio di abbandonare la propria abituale platea… Dunque il sottotitolo avverte: semel in saeculo. Anzi, è la prima volta che accade in 650 anni.(a cura di Gianni Francioni e Dario Mantovani)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Autovie Venete: scambio di carreggiata

Posted by fidest press agency su venerdì, 25 marzo 2011

in A4 dal 25 al 27 marzo e chiusura notturna del casello di San Stino tra il 29 e 30 marzo tra Portogruaro e San Stino di Livenza  e chiusura del casello di San Stino di Livenzacon scambio di carreggiata  Seconda tranche dei lavori preparatori alla bonifica ambientale, in A4, nel tratto autostradale compreso fra Portogruaro e San Stino in direzione Venezia. Dalla serata di venerdì 25 e fino a domenica 27 marzo, per isolare l’area da trattare, al di sotto del manto autostradale saranno inserite una serie di barriere metalliche (in termine tecnico palancole) che andranno ad agganciarsi a quelle già presenti sotto la carreggiata in direzione Trieste.  Per consentire lo svolgimento delle operazioni in sicurezza, sarà attivato un cantiere della lunghezza di circa due chilometri. Nell’area circoscritta lavoreranno diverse macchine operatrici per fresare, demolire e rifare il manto stradale e per inserire le palancole. L’intervento  avrà le stesse modalità operative di quello effettuato nel week end compreso fra l’11 e il 13 marzo, ma richiederà uno spazio maggiore di manovra per consentire le manovre di aggancio e quindi interesserà anche una parte della corsia di sorpasso. Per questo,  in direzione Trieste, dove verrà dirottato il traffico, sarà attivato anche un restringimento della carreggiata. I veicoli, quindi,  scorreranno  (a doppio senso di marcia)  sulla corsia di marcia e di emergenza, mentre quella di sorpasso resterà chiusa. Indispensabile, per la sicurezza di chi viaggia, ma anche di chi lavora, la massima prudenza.Sempre in A4 , la notte tra martedì 29 e mercoledì 30 marzo sarà chiuso sia in entrata che in uscita il casello di San Stino di Livenza,  per lavori di collaudo sul nuovo sottopasso di collegamento tra il casello di San Stino e la Strada Provinciale 59 e sarà attuata dalle ore 22.00 alle ore 6.00. Per avvertire i clienti della chiusura del casello, l’informazione verrà pubblicata sui pannelli a messaggio variabile presenti sulla rete autostradale di Autovie Venete.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: un sistema integrato dei servizi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 febbraio 2011

“La strategia dell’amministrazione capitolina e’ quella di creare una sistema integrato di servizi e potenziare il network metropolitano e regionale per garantire una ripartizione modale futura pari al 50 per cento di spostamenti su trasporto pubblico”. E’ quanto dichiara l’assessore alle Politiche della Mobilita’ di Roma Capitale,Antonello Aurigemma. “Una trama di servizi che sarà integrata dal potenziamento dei nodi di scambio già esistenti e dalla realizzazione dei due nuovi nodi di Ponte Linari e con l’Autostrada A1. Questo il progetto di sviluppo integrato per ricucire la città e dare a Roma una rete ferroviaria con funzioni urbane e metropolitane e linee e prolungamenti su ferro di raccordo con le altre infrastrutture, sia pubbliche che private, riannodando gli spazi urbani”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Olio d’oliva: quotazioni in rialzo

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 febbraio 2011

Il terzo trimestre del 2010 ha visto un aumento del prezzo dell’olio di oliva extravergine e di sansa, mentre le quotazioni dell’olio di oliva vergine hanno registrato una sostanziale stabilità. Le prime quotazioni di prodotto nuovo di qualità superiore (extra-vergine acidità massima 0,8%) hanno mostrato una tendenza al rialzo sin dal mese di ottobre, proseguita anche nei mesi successivi sulle principali piazze di scambio nazionali. Il trend rialzista delle quotazioni dell’olio extravergine monitorato attraverso il FINC – Fixing Indicativo Nazionale Camerale – ha portato il prezzo medio sulla soglia dei 3 €/kg nelle ultime settimane dell’anno, con l’incremento maggiore nel mese di dicembre (+5,8%). Anche per l’olio di sansa di oliva, dopo una flessione registrata nel mese di ottobre (-3,2%), le quotazioni hanno registrato una tendenza al rialzo in particolare nel mese di dicembre (+4,9%). Tali rialzi hanno portato le quotazioni dell’extra-vergine e del sansa ad attestarsi, nel mese di dicembre, su livelli più alti (rispettivamente +15,5% e +5,5%) rispetto a quelli registrati nello stesso mese della scorsa campagna. Resta negativo, invece, per l’olio vergine il confronto rispetto alla precedente campagna: -7,8% nel mese di dicembre

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 18 gennaio 2011

Roma 18/1/2011 Ore 10.15: Campidoglio  sindaco, Gianni ALEMANNO, riceve il presidente della Repubblica di Slovenia, Danilo TÜRK, e la consorte, Barbara MIKLIČ TÜRK, in visita di Stato in Italia. Dopo l’incontro privato nello studio del Sindaco, è previsto il tradizionale scambio di doni in Aula Giulio Cesare, alla presenza di fotografi e giornalisti.
Ore 12.30: Sala delle Bandiere, Campidoglio Il sindaco, Gianni ALEMANNO, interviene alla presentazione della VI edizione del Festival delle Scienze dal titolo “La fine del mondo. Istruzioni per l’uso”, che si svolgerà all’Auditorium della Musica dal 20 al 23 gennaio 2011. Partecipano: Vittorio BO, coordinatore scientifico del Festival; Aurelio REGINA, presidente della Fondazione Musica per Roma; Carlo FUORTES, amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma; Gabriele GALATERI DI GENOLA, presidente di Telecom Italia.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Agenda sindaco di Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 dicembre 2010

Roma 23/12/2010 Ore 12.50: Piazza del Campidoglio Il sindaco, Gianni ALEMANNO, inaugura il Presepe realizzato sulla piazza.
Ore 14: Sala Stampa Aula Giulio Cesare, Campidoglio Il sindaco, Gianni ALEMANNO, e il presidente dell’Assemblea capitolina di Roma Capitale, Marco POMARICI, inaugurano la sala stampa dell’Aula Giulio Cesare intitolata a Oriana Fallaci e a Cynthia D’Ulizia, ex direttrice di Radio Città Aperta. Seguirà il tradizionale brindisi con i giornalisti per lo scambio degli auguri di Natale.
Ore 14.30: Centro Astalli, via degli Astalli 14/a Il sindaco, Gianni ALEMANNO, consegna i generi alimentari di prima necessità al Centro Astalli (Jesuit Refugee Service) che accoglie immigrati e famiglie.
Ore 17: Parrocchia Sant’Enrico, viale Ratto delle Sabine 7 Il sindaco, Gianni ALEMANNO, consegna alla Parrocchia Sant’Enrico i generi alimentari di prima necessità per le famiglie in difficoltà.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Andrea Aquilanti: Galleria d’arte

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 ottobre 2010

Roma fino al 4/12/2010 via di Monserrato, 40 The Gallery Apart Con la mostra Galleria d’arte, The Gallery Apart affida l’apertura della stagione 2010/2011 ad Andrea Aquilanti. L’artista inserisce nuovi tasselli nell’indagine intorno al rapporto tra l’opera d’arte e il fruitore e sceglie il luogo “galleria d’arte” per coinvolgere lo spettatore in un gioco di rimandi spaziali e anche temporali. Traendo spunto dalla collocazione della galleria in una strada da secoli sede di residenze e botteghe, Aquilanti interpreta lo spazio come negozio, nel senso latino del termine, un luogo deputato allo scambio, alla vendita. E per ribadire meglio la specificità anche storica del luogo, Aquilanti lo ricolloca indietro nel tempo, quando il “negozio” era luogo di intrattenimento oltre che di scambio.
Andrea Aquilanti interviene sullo spazio della galleria come se fosse un enorme foglio bianco, disegna a matita sulle pareti e dipinge di bianco mobili e oggetti tridimensionali, affidando all’immagine video sovrapposta il compito di inserire note di colore. Contemporaneamente alla mostra Galleria d’arte, dal 30 settembre al 25 novembre 2010 la Galleria Ciocca Arte Contemporanea ospita a Milano, in via Lecco 15, la personale di Andrea Aquilanti dal titolo La stanza. Immagine: Andrea Aquilanti, Casa Praz#1, disegno a matita e carboncino su carta, courtesy The Gallery Apart

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Università di Parma in visita in Lituania

Posted by fidest press agency su sabato, 2 ottobre 2010

Parma. Nei giorni scorsi una delegazione dell’Università di Parma si è recata in Lituania, nell’ambito dei rapporti di collaborazione già esistenti con il nostro Ateneo, con lo scopo di ampliare le opportunità di scambio e cooperazione con le diverse Università lituane. La delegazione era composta dal Prorettore per i Rapporti Internazionali, Prof. Sandro Cavirani, dal Prof. Enzo Molina, Delegato del Rettore per gli Affari Generali di Ateneo, dai Proff. Eleonora Bottani e Corrado Guarino Lo Bianco, docenti della Facoltà di Ingegneria, dal docente della Facoltà di Lettere e Filosofia, Prof. Guido Michelini e dal Console Onorario della Lituania in Italia, Dott. Giorgio Schiaretti. L’iniziativa ha permesso: • collaborazioni con Università locali:
•    stipula di convenzioni con l’Università di Parma per lo scambio di studenti e docenti nell’ambito del programma Erasmus. La proposta è di particolare interesse per le Università di Vilnius, Kaunas e Klaipeda;
•    stipula di convenzioni per lo scambio di studenti di Dottorato di ricerca con l’Università di Kaunas;
• collaborazione con Ambasciata Italiana in Lituania:
•    possibilità di sfruttare i contatti dell’ambasciata per individuare un referente presso ciascuna delle Università lituane visitate;
•    possibilità di sfruttare i contatti dell’ambasciata per proporre, ad aziende lituane, progetti di ricerca aventi uno specifico focus sull’ambito alimentare, che costituisce un settore sul quale la Lituania sta investendo e può rappresentare una importante area di collaborazione tra Italia e Lituania.
Dagli incontri avuti con i docenti lituani è emerso come l’implementazione degli scambi previsti dal programma Erasmus venga ritenuto propedeutico allo sviluppo di ulteriori collaborazioni che saranno individuate di volta in volta.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Francesca Schiavon: Anime libere

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Mantova dal 5 al 19 giugno 2010 (Inaugurazione: Sabato 5 giugno, ore 18.00. Sarà presente l’artista) via Cappello, 17 Galleria: Galleria “Arianna Sartori” Francesca Schiavon. Anime libere Presentazione di: Camilla Bertoni (Orario di apertura: 10.00-12.30 / 16.00-19.30. Chiuso festivi)
Scrive la Schiavon: “Ho cominciato a lavorare “inventandomi” una professione e a collaborare con un grosso circolo didattico veronese che comprende 5 scuole elementari dove insegnavo ai bambini a disegnare tenendo corsi pomeridiani di disegno e pittura. Questa esperienza, che è durata 10 anni, è stata fondamentale per la mia formazione e potrei dire è stato un reciproco “scambio” di emozioni e di informazioni. Lo sapeva bene Picasso quando ha pronunciato la frase “una volta disegnavo come Raffaello ma mi ci è voluta un’intera vita per disegnare come i bambini”.  Contagiata dal desiderio di esprimersi e dalla spontaneità dei bambini, unito alla scoperta delle materie prime per la pittura, dovuta ad un breve periodo nel mondo del restauro, ho sentito impellente il bisogno di raccontare con la pittura.  Raccontare sensazioni provate e forse un po’ idealizzate; raccontare paesaggi che esistono dentro le persone positive; raccontare la forza e la capacità di cambiare insita in tutti coloro che riconoscono e apprezzano la loro parte femminile; raccontare esperienze ed amicizie semplici e sincere come le donne che mi circondano”.(schiavon)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rafforzamento del mercato interno

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 maggio 2010

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Direttiva sui servizi nel mercato europeo dedicata alle attività economiche di carattere imprenditoriale o professionale e diretta allo scambio di beni e alla fornitura di prestazioni. Obiettivo di questa Direttiva è quello di creare le condizioni necessarie per il completo esercizio della libertà di stabilimento e della libertà di prestazione di servizi in tutta l’Unione Europea,. Ciò assicura un rafforzamento dei diritti degli utenti e promuove la qualità dei servizi offerti e la cooperazione amministrativa tra gli Stati membri. Il decreto si applica a qualunque attività economica di carattere imprenditoriale o professionale svolta senza vincolo di subordinazione, diretta allo scambio di beni o alla fornitura di altra prestazione; alcuni settori, tuttavia, sono esclusi dall’ambito di applicazione. Per servizio deve intendersi qualsiasi prestazione, anche a carattere intellettuale, svolta in forma imprenditoriale o professionale, fornita senza vincolo di subordinazione e dietro retribuzione. Essendo espressione della libertà di iniziativa economica, le attività di servizi non possono essere sottoposte a limitazioni non giustificate o discriminatorie. Gli Stati, quindi, hanno l’obbligo di rivedere i regimi di autorizzazione esistenti e le relative procedure, alla luce dei principi di non discriminazione e di proporzionalità, eliminando o semplificando quei regimi non giustificati da un effettivo interesse pubblico o eccessivamente restrittivi. Dossier “Rafforzamento mercato interno: recepita direttiva servizi”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Argentina: Tango bond

Posted by fidest press agency su martedì, 4 maggio 2010

E’ stato pubblicato il prospetto informativo relativo all’offerta pubblica di scambio dei bond promosso dalla Repubblica Argentina e relativo ai titoli non scambiati nell’offerta del 2005. L’offerta è sostanzialmente simile a quella del 2005 e prevede due opzioni: discount e par. Nel primo caso si ricevano titoli scadenti nel 2033 con un valore nominale pari al 33,7% del valore di scambio delle obbligazioni esistenti ed un tasso d’interesse del 7,82. Nel secondo caso si riceveranno titoli per un valore nominali pari al valore di scambio, ma i titoli hanno una scadenza più lunga, 2038, ed un tasso più basso pari al 2,26% fino al 2018, poi 3,38% fino al 2028 e poi il 4,74% fino alla scadenza.In entrambi i casi vengono riconosciuti una parte di interessi non percepiti, nel caso dell’offerta discount l’ammontare ricevuto è in titoli, nel caso dell’offerta PAR in denaro. Ovviamente gli interessi pagati in denaro, a parità di titoli scambiati, sono inferiori rispetto a quelli pagati in titoli.Il prospetto informativo completo è reperibile anche sul sito della Consob a questo indirizzo: http://www.consob.it/main/documenti/ opa_be/2010/ opa04_2010_2.htm Nel 2005, quando l’Argentina propose la prima offerta pubblica di scambio, noi usammo la metafora del “dilemma del prigioniero” ovvero quella situazione tipica, studiata in economia, nella quale l’esito di una scelta dipende dal comportamento degli altri. In questo caso, non si può parlare di dilemma del prigioniero. Nel 2005 un fallimento dell’offerta di scambio (improbabile, ma possibile) avrebbe avuto come conseguenza possibile un cambiamento dell’offerta stessa. Oggi questa ipotesi è da escludere e l’unica alternativa sarebbe la strada giudiziaria contro la Repubblica Argentina. Consigliamo, quindi, chi non ha aderito all’offerta del 2005 di farlo ora. (fonte Aduc)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Studi in Cina per ingegneri pavesi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 ottobre 2009

Marco Montagnoli, studente del corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, è il primo studente proveniente da università italiane che partecipa al programma di scambio “EPIS” presso l’Università Tecnica di Pechino dall’inizio di settembre.  Il programma di studio per studenti stranieri offerto dall’Università cinese, con cui l’Ateneo Pavese ha siglato un anno fa un accordo-quadro di collaborazione, comprende materie tecniche e corsi di lingua e cultura cinese per una durata di sei mesi. Tramite il Prof. Andrea Capodaglio, della Facoltà di Ingegneria, responsabile dello scambio, a Montagnoli è stata assegnata dall’Università cinese una borsa di studio, che gli consentirà di frequentare i corsi e lavorare ad una ricerca in corso sulla qualità dell’aria a Pechino che costituirà poi l’argomento di tesi di laurea in Italia.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il turismo “mordi e fuggi”

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 agosto 2009

Adiconsum chiede a Confindustria, Confcommercio, Confedilizia e Confesercenti un tavolo comune per l’individuazione di soluzioni condivise per il Turismo Tutti gli indicatori, dal calo dei consumi ai tassi d’inflazione dell’Eurozona, secondo Adiconsum, sono un chiaro segno di un prossimo autunno, particolarmente difficile per i redditi e la vita di molte famiglie italiane. Vi è senz’altro un mutamento del modo di vivere e distribuire durante l’anno le vacanze – dichiara Pietro Giordano, Segretario Nazionale di Adiconsum – ma certamente la grande crescita dei contratti weekend, il forte crescendo dell’utilizzo dei Bed & Breakfast per una durata massima di tre giorni, la crescita esponenziale dello “scambio di casa”, come risulta dai dati di Confedilizia, sono chiari segni della crescente difficoltà economica delle famiglie Non si rinuncia alla vacanza – continua Giordano – anche di breve durata, perchè necessaria alla propria serenità ed al proprio riposo, ma la precarietà del futuro è ben evidente ai consumatori” Adiconsum crede sia necessario uno sforzo comune per uscire positivamente dalla crisi e per questo chiede un incontro con Confindustria, Confcommercio, Confedilizia e Confesercenti, per individuare soluzioni condivise, per ridare fiducia al Paese sia per il bene delle aziende che dei consumatori del turismo.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »