Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘schermo’

Il commissario Montalbano sul grande schermo

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 febbraio 2020

Il commissario Montalbano è uno di famiglia: molti di noi ormai si sentono a casa tra le pareti del commissariato di Vigata, come tra i muretti a secco, sulla terra arsa e gli ulivi, nelle tonnare abbandonate, nei ristoranti sul mare e sulle terrazze con vista sul tramonto.
Dopo aver raccolto oltre un miliardo e duecento milioni gli spettatori in vent’anni su Rai1, in attesa del grande evento televisivo della primavera 2020, il commissario, nato dalla penna di Andrea Camilleri – che con le sue opere ha venduto oltre 20 milioni di copie nel mondo – e interpretato da Luca Zingaretti, arriva per la prima volta al cinema per un evento straordinario in anteprima assoluta.
Il nuovo attesissimo episodio della collection evento si intitola “SALVO AMATO, LIVIA MIA” ed è diretto da Alberto Sironi e Luca Zingaretti. Interpretato da Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Sonia Bergamasco, “SALVO AMATO, LIVIA MIA” arriverà al cinema solo il 24, 25, 26 febbraio (elenco sale su http://www.nexodigital.it) in un evento speciale e prossimamente sarà in onda su Rai1.In questo nuovo episodio, il brutale omicidio di Agata Cosentino, il cui cadavere viene ritrovato in un corridoio dell’archivio comunale, non può lasciare indifferente Montalbano. Perché la vittima era una cara amica di Livia, una ragazza timida e riservata, che concedeva la sua amicizia e il suo amore a poche persone. E su quelle si concentra l’indagine di Montalbano, perché gli è presto chiaro che a uccidere Agata è stato qualcuno che le era molto vicino. Si tratta forse una violenza sessuale degenerata in omicidio, ma da subito questa ipotesi non convince Montalbano, che inizia la sua indagine partendo proprio dalle conoscenze della vittima.
“SALVO AMATO, LIVIA MIA”, una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction, sarà distribuito nei cinema italiani da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio DEEJAY e MYmovies.it.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La lezione anglosassone, dal grammofono al grande schermo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 maggio 2017

Roma Domenica 14 Maggio 2017, ore 11:30 Museo Carlo Bilotti Viale Fiorello La Guardia 6. La sottile linea rossa tra classica e pop: la lezione anglosassone, dal grammofono al grande schermo Brani di John Williams, Henry Mancini, Andrew Lloyd Webber , Vincent Youlmans, George Gershwin, Cole Porter, Buck Ram, Hoagy Carmichael e altri. The Palm Court Quartet
David Simonacci – Marco Palmigiani, violini
Lorenzo Rundo, viola
Giorgio Matteoli, violoncello Evento a ingresso libero e gratuito, in collaborazione con Zètema.

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Oltre lo schermo del computer

Posted by fidest press agency su martedì, 12 luglio 2011

“Bisogna avere comprensione per i giovani che scelgono di costruirsi una vita parallela su internet, a volte anche indossando maschere, creando falsi profili sui social network o pseudo-identità nelle chat. E’ giusto combattere con forza chi fa tutto questo per scopi illegali o ingannevoli. Ma occorre anche distinguere chi ha cattive intenzioni dalle tante persone timide e fragili, che cercano ascolto ed hanno difficoltà ad esprimersi”. E’ il messaggio lanciato dallo scrittore Carlo Climati, autore di saggi sul mondo giovanile, nella sua conferenza nel corso “La suora nell’epoca digitale”, organizzato a Roma dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Carlo Climati, parlando del tema della gioventù nell’era digitale, ha spiegato che “sono tante le pressioni psicologiche che i giovani si ritrovano ad affrontare nel mondo di oggi. La fuga in una vita virtuale alternativa, tramite internet, può rappresentare un modo per riuscire a sopportare questo peso angosciante. E’ una facile medicina che può aiutare a guarire il senso di inadeguatezza che tormenta le nuove generazioni”. “I ragazzi del terzo millennio – ha spiegato Climati – sono spesso vittime dell’era dell’apparenza e dell’immagine, in cui tutto dovrebbe essere perfetto. Le edicole espongono riviste e calendari con le fotografie ritoccate al computer di modelle dalla bellezza irraggiungibile. Un cattivo uso della pubblicità, attraverso spot martellanti, spinge a credere che puoi essere felice soltanto se hai l’ultimo modello di automobile o di telefono di cellulare. Tanti ragazzi, che non riescono ad assomigliare a certi modelli di falsa perfezione, rischiano di sprofondare in una crisi senza fine. Si sentono limitati, incompleti o addirittura inferiori rispetto al resto del mondo. Per questa ragione finiscono per sostituire la realtà con l’ambiente protetto di una vita virtuale su internet, in cui è possibile nascondersi dietro una maschera e sfuggire al giudizio degli altri. Si tratta di una tendenza sicuramente negativa, in quanto priva di autenticità. Ma deve essere affrontata considerando anche il punto di vista di quei giovani che hanno semplicemente difficoltà ad esprimersi”. Nella sua conferenza al Regina Apostolorum, Climati ha sottolineato: “Bisogna combattere i fenomeni illegali di internet e, al tempo stesso, avere comprensione per chi sceglie di proteggersi nel guscio dei mondi virtuali, senza avere cattive intenzioni. In alcuni casi, dietro una falsa identità può nascondersi un disperato S.O.S., un bisogno di comunicare, di essere ascoltati senza essere giudicati”. “Per questa ragione – ha detto Climati – tutti siamo chiamati ad utilizzare bene il web, giungendo in soccorso di chi ha bisogno di una mano tesa, di un momento d’ascolto e di un gesto di solidarietà”. Nella sua conferenza Carlo Climati ha citato una preghiera di Sant’Ambrogio, che dice: “Vieni, Signore Gesù, ricerca la tua pecora spossata; vieni pastore: la tua pecora si è smarrita. Vieni senza cani, vieni senza cattivi guardiani, vieni senza il mercenario, vieni senza aiutanti e non inviare messaggeri: io aspetto ormai che venga tu in persona”. “Tanti ragazzi – ha detto Climati – attendono soltanto di essere amati da qualcuno. Qualcuno che li capisca, li ascolti e li abbracci. E che li venga a cercare senza cani e senza cattivi guardiani, anche sul web. Non riuscire a cogliere questo S.O.S. significa non accorgersi che le nuove generazioni hanno bisogno di una mano tesa. Una mano tesa che, inizialmente, può arrivare anche attraverso lo schermo di un computer. Poi, a poco a poco, attraverso il dialogo, si potranno aiutare i giovani ad abbandonare la trappola della vita virtuale, per ritrovare la gioia di un sorriso e di un abbraccio reale”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Miss in tv sotto la mole

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 giugno 2011

Torino. Il primo appuntamento importante è in tv: sabato 18 giugno, il concorso di bellezza farà tappa negli studi televisivi di Rete7, in Corso Regio Parco, dove le ragazze sfileranno sotto gli occhi delle telecamere che trasmetteranno l’evento sui canali del boquet televisivo del gruppo torinese il 25 giugno, in prima serata. “Un’esperienza unica – commenta l’agente regionale Vito Buonfine – un’opportunità per tutte le ragazze e per il concorso, che per una sera lascerà le tradizionali piazze per trasferirsi sul piccolo schermo e arrivare nelle case della gente, in tutto il nord ovest”.
Il giorno successivo, domenica 19, appuntamento invece all’ippodromo di Vinovo, sempre nel torinese, dove dalle 14 alle 19 si svolgeranno i casting per selezionare le nuove aspiranti reginette, in Strada Stupinigi 167.
Ma la ciliegina sulla torta sarà l’evento che gli organizzatori stanno predisponendo in una casa di riposo del capoluogo, dove per la prima volta nella storia del concorso verrà realizzata una selezione con tanto di giuria e presentatore e con un pubblico d’eccezione, gli anziani della struttura. “In queste ore stiamo predisponendo tutto nei minimi dettagli – spiega Buonfine – per il momento non sveliamo nulla, se non che si svolgerà nel mese di luglio e che, anche in questo caso, ci saranno le riprese televisive, questa volta di Teleregione, Videonovara, Teleritmo e Valsesia Tv. Non mancheranno i rappresentanti degli organi di stampa e delle altre realtà informative e, a questo proposito, voglio ringraziare tutti i media, quotidiani, internet e tv, che seguono con attenzione la nostra attività, in particolar modo quando la bellezza si fonde con la solidarietà. Un ringraziamento particolare anche alla tv pubblica, che dedica un’attenzione costante al concorso, trasmettendone le finali nazionali in diretta”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Racconto di Natale con musica dal vivo

Posted by fidest press agency su sabato, 11 dicembre 2010

Milano 12 dicembre  Alle ore 16.00 – e in replica straordinaria alle 17.30 – sul palcoscenico di Sala Gilardi del Teatro del Buratto al Pime i bambini dai 4 ai 10 anni verranno “rapiti” dalle storie narrate da Saltello e Scintilla, i due postini di Babbo Natale. Un regalo di Natale è una produzione Teatro del Buratto.
Alle ore 16.30 in Auditorium andrà in scena La freccia azzurra. Racconto di Natale, produzione Fondazione Aida. Lo spettacolo racconta questa moderna storia di Natale scritta da Gianni Rodari, già portata in scena sul grande schermo alcuni anni fa da Enzo D’Alò. Prima dello spettacolo genitori e bambini potranno inoltre sfogliare insieme un libro, seduti su morbidi cuscini nell’angolo della lettura.  Il Teatro del Sole presenterà invece al pubblico del Teatro PAX la favola immortale Il principe schiaccianoci. Racconto di Natale con musica dal vivo. I bambini dai 3 anni saranno immersi tra proiezioni di immagini colorate e le musiche di Ciaikovski.  Prezzi: Teatro del Buratto al Pime – posto unico (bambini e adulti) € 7.00 Teatro PAX – posto unico (bambini e adulti) € 5.50

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Jazz by the pool II

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 settembre 2010

Montegrotto 3 settembre 2010 “JAZZ & MOVIE”. Le Terme Preistoriche di Montegrotto chiudono la seconda edizione di “Jazz by the pool” con un omaggio in musica ai film che hanno segnato la storia del grande schermo dagli anni Trenta ad oggi. La sera di venerdì 3 settembre il gruppo della cantante Barbara Capaccioli, con  Valentino Favotto al pianoforte, Pasquale Cosco al basso e contrabbasso e Marco Catinaccio alle percussioni e alla batteria, presenterà “Jazz & Movie,  sonorizzazioni di pagine di grande cinema”. Un viaggio musicale in chiave intimistica, nei rapporti tra il jazz e il cinema, dagli anni Trenta fino ai giorni nostri, da ascoltare anche stando immersi nell’acqua termale, magari facendosi coccolare dagli idromassaggi. Due i set live: all’ora dell’aperitivo e dopo cena. In programma pagine immortali come  Summertime (da Porgy & Bess – 1930, Smile (Tempi Moderni – 1937), Over the rainbow (Il mago di Oz – 1939), As time goes by (Casablanca – 1942), Night and day (Night & Day – 1946), Singing in the rain (Singin’ in the rain – 1952), Diamonds are girls best friends (cantata da Marilyn Monroe in Gli uomini preferiscono le bionde – 1953), Moon river (con Haudrey Hepburn in Colazione da Tiffany – 1961),  All that jazz (Chicago – 1975), New York, New York (con Liza Minnelli nel film omonimo – 1977), Dont’ cry for me argentina (Evita – 1996), Beautiful that way (La vita è bella – 1997), Out of reach (Il diario di Bridget Jones – 2001) e The look of love (Sex and the city – 2008). Barbara Capaccioli, appassionata di funky, jazz e pop-melodico, ha studiato pianoforte con il maestro Marco Ponchiroli, sax con Marco Strano, canto col mezzosoprano Luisa Giannini e la madrigalista M. Antonietta Piovan. Ha seguito seminari di musica jazz con il maestro Elio Polizzi e con Sheila Jordan. Suona tastiere e sax contralto e si esibisce anche come cantante dal 1989. (favotto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il partito democratico nel Lazio

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 luglio 2010

L’ultimo anno di vita del Partito Democratico del Lazio ha dimostrato, che un partito tutto occupato a definire gli equilibri fra correnti e che preferisce l’indebolimento del l’avversario interno alla sconfitta del concorrente politico, è destinato all’implosione e al fallimento. E’ necessario smettere di vivere di tattica e sopravvivenza dietro lo schermo delle scadenza elettorali. Un esempio della  fragilità di questo modo di procedere è nell’esito delle elezioni regionali del Lazio, ultima tappa di una china discendente nei consensi del Pd, da imputarsi anche all’assenza di gestione di passaggi critici quali l’aver subito e non scelto la candidatura alla Presidenza; alla costituzione di una lista di fatto bloccata sugli uscenti, con una totale incapacità di apertura al rinnovamento e alla differenza di genere, età e provenienza; l’assenza di un quadro certo di alleanze fino alla vigilia della campagna elettorale;  la rinuncia alla propria sfera di autonomia, dichiarando nei fatti  la resa alle dinamiche nazionali, incredibilmente lontane dalla comprensione del valore strategico del confronto nel Lazio. Ci si augura che la nuova squadra di direzione del partito faccia tesoro  delle ammissioni di responsabilità dello stesso segretario uscente  nella relazione all’Assemblea, del sostanziale fallimento di una gestione  e di un’impostazione  “che doveva fare di più e meglio in termini di gestione delle liste”,  “che non avendo creato le condizioni per eleggere nemmeno una donna ha contraddetto le ragioni  fondative del Partito Democratico”, dell’aver coordinato una campagna elettorale  “segnata fondamentalmente dall’iniziativa dei candidati piuttosto che dall’iniziativa del PD” e, soprattutto, l’autocritica su un modello  che basandosi su una logica di potere e sulla “irreggimentazioni delle componenti non consentirà mai l’affermarsi di un processo dal basso di promozione di istanze, contenuti e rappresentanza”. Abbiamo bisogno di una squadra che non si accontenti di vincere il congresso e i confronti interni ma che voglia  tornare  governare a Roma, nelle provincie e nel Lazio. (Valentina Grippo membro assemblea regionale del PD del Lazio)

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Workshop di Cinema 3D stereoscopico

Posted by fidest press agency su lunedì, 5 luglio 2010

Roma Workshop sul Cinema 3D del 2 luglio presso il CineLab dell’Isola del Cinema (isola Tiberina) organizzato nell’ambito dell’8° edizione del Festival CinemadaMare di Franco Rina. Ospiti del Workshop parte degli autori e dei tecnici che stanno realizzando proprio un film in 3D, ‘Sacro Codice’, una sorta di Avatar italiano, che hanno tenuto una sessione di docenza ai 100 registi presenti, provenienti da 47 paesi stranieri. Dopo l’introduzione del giornalista di La7 Franco Rina, sono interventi il supervisor agli effetti visivi Gianfranco Confessore, che ha introdotto brevemente sia gli aspetti tecnici che l’impiego delle attrezzature e delle tecnologie della stereoscopia (la tecnica usata per far uscire dallo schermo oggetti e personaggi), il regista del film Jordan River, che ha illustrato come il fenomeno 3D stia cambiando radicalmente il cinema, che pone non pochi sviluppi sia di linguaggio e di semantica che di tecnica narrativa e produttiva, e l’esperto fonico di mix Gaetano Musso, che ha illustrato come anche il suono stia mutando nello spazio tridimensionale e come il sistema Dolby si stia muovendo a supporto delle nuove potenzialità che offre la visione stereoscopica. Mentre negli Usa la produzione di film per la visione 3D, con alle spalle sperimentazioni ed esperienza, è ormai nella norma, in Europa e soprattutto in Italia, invece, tale fenomeno pone d’innanzi ad una vera rivoluzione di radicale rinnovamento, giacché seppur agli occhi dello spettatore possa sembrare tale, la visione 3D non è un effetto visivo, ma una vera e propria tecnica, che dal passato dopo vari tentavi solo oggi sembra riscuotere successo grazie al supporto di moderne tecnologie.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vasco Rossi. Il mondo che vorrei live

Posted by fidest press agency su domenica, 20 giugno 2010

Bologna Lunedì 21 giugno 2010 – ore 21.30 Piazza Maggiore Square Theatre Show: Vasco Rossi. Il mondo che vorrei live. Lo schermo più grande d’Italia e tra i primi al mondo per un evento irripetibile che inaugura l’estate bolognese, in occasione della giornata europea della musica: la proiezione in alta definizione, rieditata ad hoc con taglio cinematografico per un effetto scenografico unico, e in audio surround del trionfale concerto di Vasco Rossi registrato allo stadio Dall’Ara il 19 e 20 settembre 2008. Un videomessaggio di Vasco saluterà la città di Bologna e tutti i suoi fan, radunati nel cuore di Piazza Maggiore, introducendo uno show di immagini e suono spettacolari che rimarrà nella storia. Per la prima volta infatti verrà allestito un impianto audio surround, dimensionato alla piazza, con missaggio in diretta del suono per rivivere l’emozione di un concerto rock dal vivo di Vasco. L’evento è stato realizzato in collaborazione con Open Digital Studios;  direzione artistica e coordinamento tecnico per l’evento: Swan.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lo schermo gigante

Posted by fidest press agency su martedì, 2 marzo 2010

Bologna 5 e 6 marzo 2010 Laboratori DMS, via Azzo Gardino 65/a  convegno di studi in onore di Franco La Polla. Ingresso libero. La giornata di studi si svolge ad un anno dalla scomparsa di Franco La Polla – americanista, critico cinematografico e insigne storico del cinema di Hollywood – per ricordare il suo contributo alle discipline umanistiche legate al cinema e all’America. Partecipano amici e colleghi, critici e storici italiani e internazionali.  Questo convegno di studi è promosso dal Dipartimento di Musica e Spettacolo – centro CIMES in collaborazione con Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Alma Mater, Cineteca del Comune di Bologna; con il patrocinio della Facoltà di Lettere e Filosofia, rivista “Cineforum”, Lab80film e con un contributo dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.
Venerdì 5 e sabato 6 marzo dalle ore 9.30 ai Laboratori DMS:, ingresso libero: Lo schermo gigante Convegno di studi in onore di Franco La Polla dopo i saluti dei rappresentanti istituzionali degli Enti coinvolti, interventi di:  Massimo Baciagalupo (Genova), Paolo Bertetto (La Sapienza – Roma), Jean Loup Bourget (Parigi, Francia), Cristina Bragaglia (Bologna), Alessandra Calanchi (Urbino), Roberto Campari (Parma), Giulia Carluccio (Torino), Thomas Elsaesser (Amsterdam, Olanda /Yale, USA), Vita Fortunati (Bologna), Giorgio Gosetti (Bologna), Emanuela Martini (rivista “Cineforum”), Franco Minganti (Bologna), Gabriella Morisco (Urbino), Carlo Pagetti (Milano), Guglielmo Pesatore (Bologna), Veronica Pravadelli (Roma Tre), Sergio Scalise (Bologna), Rob Swigart (Stanford, USA), Giorgio Tinazzi (Padova), Vito Zagarrio (Roma Tre). Il programma include, in apertura della giornata 6 marzo, ore 9.30:  Claudio Meldolesi ricorda Franco La Polla; lettura del testo scritto dal compianto Claudio Meldolesi per il collega appena scomparso, ad opera di Laura Mariani (vedova Meldolesi). (franco la polla)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Soldi sporchi”

Posted by fidest press agency su martedì, 26 gennaio 2010

Di Richard Stark  alias Donald E. Westlake Dal 28 gennaio Alacrán porta nelle librerie l’ultimo inedito romanzo del ciclo  iniziato nel 1962 e portato al successo sul grande schermo da Mel Gibson Il 31 dicembre 2008 è scomparso il maestro indiscusso del genere noir, Donald E. Westlake, e con lui si è congedato dalla vita e dalla letteratura anche Richard Stark, il più noto tra gli pseudonimi utilizzati dall’autore americano, con cui ha firmato, dal 1962, la serie incentrata sul personaggio di Parker, freddo e astuto professionista del crimine.  L’ultimo capitolo della serie, arrivata anche nelle sale cinematografiche grazie al film Payback interpretato da Mel Gibson nel 1999, segue l’avventura narrata in Nessuno corre per sempre dove Parker, insieme a due complici, ruba una grande quantità di denaro in transito da una banca all’altra, ma con la polizia alle calcagna i tre sono costretti ad abbandonare la refurtiva. In questo libro, Parker e i suoi compari architettano un piano per recuperare il bottino, nascosto nella galleria del coro di una chiesa di campagna abbandonata. Mentre il piano prende forma, persone che operano al di qua e al di là della legge si prodigano per fermare Parker e mettere le mani sui soldi. Il nuovo mezzo di fuga di Parker è un vecchio furgone Ford con la scritta “Coro del Santo Redentore” su una fiancata, ma il suo gruppo è tutto tranne che santo, e Parker farà il possibile per riappropriarsi del bottino, senza preoccuparsi se qualcuno finirà col farsi male.
Richard Stark è uno degli pseudonimi del celebre Donald E. Westlake, nato a Brooklyn nel 1933. Dai suoi romanzi sono stati tratti numerosi film, da La pietra che scotta a Senza un attimo di tregua, da Payback a Cacciatore di teste, quest’ultimo tratto da The Ax, che Alacrán ha pubblicato nel 2008. Nominato all’Oscar per la sceneggiatura di Rischiose abitudini (The Grifters), da un romanzo di Jim Thompson, negli ultimi anni l’autore era tornato a dedicarsi ai romanzi di Parker, di cui Alacrán Edizioni pubblica le avventure inedite in Italia. Westlake ci ha lasciato il 31 dicembre 2008, stroncato da un attacco di cuore mentre andava a una cena di fine d’anno. Prossimamente Alacrán pubblicherà, l’ultimo romanzo firmato dal maestro Donald Edwin Westlake: Get Real, uscito postumo lo scorso anno negli Stati Uniti. (mel gibson, donald)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Taormina Film Fest

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 giugno 2009

E’ in programma dal 13 al 20 giugno 2009. Giunge alla 55ª edizione con un radicale cambiamento di assetto. A Taormina, che rimane l’appuntamento chiave per registi, attori e anteprime di film, si affiancano Palermo, Palma di Montechiaro e Siracusa, con suggestive location che propongono una serie di eventi speciali e rassegne su grandi schermi all’aperto e in collegamento via satellite. A Palermo, Villa Filippina ospiterà una divertente sezione dedicata alla Giovane Commedia Americana con pellicole in anteprima per l’Italia come GHOSTS OF GIRLFRIENDS PAST con Matthew McConaughey and Jennifer Garner.   A Palma di Montechiaro in provincia di Agrigento, la rassegna Donne Forti porterà sul grande schermo della splendida Scalinata della Chiesa Madre il “cinema forte” realizzato da attrici, registe e produttrici.
Nella magica atmosfera del Castello Maniace di Siracusa, Taormina Film Fest presenta Brasile!  Il nuovo cinema brasiliano sarà protagonista di una rassegna che prevede tra i titoli LINHA DE PASSE, l’ultimo film diretto e prodotto da Walter Salles. Rodrigo Santoro, ed altri grandi protagonisti del cinema brasiliano animeranno le serate al ritmo di musica e samba.    Oltre ai già annunciati Dominique Sanda, Catherine Deneuve, Laurent Cantet e  Ari Folman, nei prossimi giorni verranno resi noti gli altri ospiti illustri che giungeranno in Sicilia.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Alla Piccola fenice di Senigallia

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 marzo 2009

In prima nazionale il 13 e 14 marzo, lo schermo della Piccola Fenice di Senigallia (Marche – AN) si accende su “Rata Nece Biti! (Non ci sarà la guerra)” di Daniele Gaglianone, Premio Speciale della Giuria “Italiana.Doc” al Festival di Torino 2008, ancora mai presentato sugli schermi italiani, fuori dal circuito dei festival internazionali. A Senigallia sarà presente il regista Gaglianone, originario di Ancona.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »