Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘sci’

Come evitare infortuni sugli sci

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Condizioni climatiche sfavorevoli, grande affluenza sulle piste e scarsa preparazione atletica sono tra le cause principali degli incidenti che si verificano negli impianti sciistici e che spesso coinvolgono minori, con esiti tragici. “Non solo, complici di cadute rovinose sono proprio gli sci o le tavole, strumenti sempre più evoluti che danno una maggiore sensazione di stabilità e quindi di sicurezza, facilitando la velocità”. Lo sottolinea Arturo Guarino, Direttore della struttura complessa di Traumatologia dello Sport dell’ASST Gaetano Pini-CTO di Milano. La sensazione di sicurezza infatti influisce sulla percezione del rischio e i soggetti diventano più spericolati : “I traumi ad alta energia – continua Guarino – quanto mai possibili sciando a velocità sostenute sono responsabili di importanti distorsioni capsulo-legamentose specie a carico del ginocchio che si riconosce come articolazione maggiormente coinvolta. Parliamo di rotture dei legamenti collaterali o dei legamenti crociati oppure dei menischi. Inoltre, alle lesioni legamentose possono associarsi fratture dei piatti tibiali che, a seconda della gravità, rendono ancora più severa la prognosi”. Oltre alla velocità è anche la presenza di molte persone sulle piste a rendere maggiormente complicato sciare, rispetto al passato: “Gli sciatori si trovano a doversi districare tra tante persone in movimento, molte delle quali utilizzano strumenti diversi dagli sci tradizionali, come gli snowboard, che le rendono più veloci e questo può provocare delle cadute. La scarsa valutazione del rischio quando le piste sono ghiacciate, poi, aumenta la possibilità di scontri”. Per evitare incidenti che possono nuocere alla propria salute e mettere in pericolo gli altri è necessario avere consapevolezza dei propri limiti, soprattutto se si è affetti da determinate patologie: “In generale, per sciare in sicurezza bisogna avere una buona preparazione atletica e allenare la muscolatura ad affrontare un gesto atletico importante prima dell’inizio della stagione invernale. Inoltre, i soggetti affetti da artrosi a carico delle articolazioni portanti, quindi ginocchio, anca e caviglia, è bene che si rivolgano allo specialista per valutare se e con quanta frequenza è possibile sciare”. “In conclusione – aggiunge Guarino – una corretta valutazione specialistica dello stato di forma e un’opportuna considerazione delle caratteristiche soggettive muscolo scheletriche sono alla base dell’ideale prevenzione in ogni ambito ginnico-sportivo”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tempo di neve, tempo di sci

Posted by fidest press agency su venerdì, 14 gennaio 2011

E’ tempo anche di incidenti sulle piste anche se sciare e’ uno sport sicuro. Infatti, per uno sciatore medio la possibilità di un incidente di una certa gravita’ si puo’ verificare ogni 680 giornate di sport e con una “settimana bianca” all’anno si può sciare tranquillamente tutta la vita. Ovviamente ci sono le norme di sicurezza. Ne riassumiamo alcune:
– dare la precedenza a chi viene da destra,
– non fermarsi al centro della pista, in curva o nei dossi,
– obbligo di casco per i minori di 14 anni,
– adeguamento della velocità alle proprie capacita’ e condizioni ambientali.
Si possono stipulare polizze con una assicurazione anche per una sola giornata o per piu’ giorni acquistando contestualmente lo skipass (leggere sempre le condizioni!). Per l’acquisto dell’attrezzatura occorre preventivare una spesa complessiva di circa 300 euro (sci, attacchi, racchette e scarponi) o piu’ in relazione alla qualita’, alla marca e alle prestazioni che si richiedono all’equipaggiamento. Da ricordare che non e’ pensabile passare dalla poltrona dell’ufficio alle 8 ore di sci sulla pista: il rischio di incidenti, anche lievi, e’ in agguato, in particolare nelle ore pomeridiane, quando i muscoli sono stanchi e rispondono poco alle sollecitazioni.(fonte Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sci: “Open day 2010”

Posted by fidest press agency su sabato, 27 novembre 2010

Milano 30 novembre 2010, alle ore 11.30, presso la Sala Congressi 1 (Lotto Pesca – piano terra) di via Pola 12/14, si terrà la conferenza stampa in merito alla manifestazione Open Day 2010. L’iniziativa è promossa dalla L.A.M.S.I. – Libera Associazione Maestri di Sci della Lombardia – in collaborazione con il Collegio Regionale dei Maestri della Lombardia e con il sostegno della Regione Lombardia.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sci: consigli

Posted by fidest press agency su martedì, 8 dicembre 2009

Tempo di neve, tempo di sci in questo primo ponte festivo. Tempo anche di incidenti sulle piste anche se sciare e’ uno sport sicuro. Infatti, per uno sciatore medio la possibilita’ di un incidente di una certa gravita’ si puo’ verificare ogni 680 giornate di sport e con una “settimana bianca” all’anno si puo’ sciare tranquillamente tutta la vita. Ovviamente ci sono  le norme di sicurezza . Ne riassumiamo alcune: – dare la precedenza a chi viene da destra, – non fermarsi al centro della pista, in curva o nei dossi, – obbligo di casco per i minori di 14 anni , – adeguamento della velocita’ alle proprie capacita’ e condizioni ambientali. Si possono stipulare polizze con una assicurazione anche per una sola giornata o per piu’ giorni acquistando contestualmente lo skipass (leggere sempre le condizioni!). Per l’acquisto dell’attrezzatura occorre preventivare una spesa complessiva di circa 300 euro (sci, attacchi, racchette e scarponi) o piu’ in relazione alla qualita’, alla marca e alle prestazioni che si richiedono all’equipaggiamento. Da ricordare che non e’ pensabile passare dalla poltrona dell’ufficio alle 8 ore di sci sulla pista: il rischio di incidenti, anche lievi, e’ in agguato, in particolare nelle ore pomeridiane, quando i muscoli sono stanchi e rispondono poco alle sollecitazioni. (fonte Aduc)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sportpertutti

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 marzo 2009

Pozza di Fassa (Tn) dall’8 al 15 marzo  torna Neveuisp, la storica manifestazione invernale di sportpertutti organizzata dall’Uisp nazionale e dalla Lega sci Uisp. L’iniziativa giunta alla sua XXVI edizione avrà luogo a Pozza di Fassa, in Trentino e si svolgerà nel suggestivo comprensorio delle Dolomiti Superski. Anche quest’anno Neveuisp propone una settimana bianca all’insegna del gioco e dello sport per tutta la famiglia ribadendo così il valore sociale di una manifestazione pensata come volano di importanti iniziative di aggregazione rivolte a tutti.“Non è un caso – afferma Bruno Chiavacci, presidente nazionale Lega sci Uisp -se lo slogan scelto per l’edizione 2009 è ‘Neveuisp …per tutta la famiglia!’. Sono infatti previsti sconti e agevolazioni familiari. In particolare si vogliono promuovere stili di vita attiva all’aria aperta e favorire l’inclusione e l’integrazione sociale dei partecipanti attraverso un ricco parterre di attività sportive differenziate per età, livello e categoria”. Neveuisp, per il terzo anno consecutivo, è la settimana bianca più “verde” d’Italia. Infatti la manifestazione è sotto i riflettori dell’ISSI –Istituto Sviluppo Sostenibile Italia- e si avvale dei suoi esperti al fine di ridurne l’impatto e consentire una pratica sportiva sugli sci in linea con i criteri di sostenibilità ambientale. Tra le azioni promosse: raccolta differenziata dei rifuti, utilizzo dell’acqua di rubinetto a tavola e negli alberghi, pianificazione delle escursioni di gruppo nel rispetto del contesto ambientale. In programma numerose attività che hanno come protagonista la neve: da segnalare lo sci accompagnato e i corsi collettivi di scuola sci e di fondo; le escursioni di gruppo a piedi o con le tradizionali ciaspole, le visite ai rifugi montani per i non sciatori. Previste discese di snowboard e sciate in notturna, attività di pattinaggio sul ghiaccio e corsi di formazione del Miur -Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca per insegnanti della scuola. Neveuisp include numerose attività di socializzazione sportiva quali corsi di tennis e arrampicata, serate danzanti con musica dal vivo, attività di miniclub e animazioni per adulti e bambini con giochi tradizionali.  La rassegna dell’Uisp si concluderà con il 50° Campionato Italiano di sci alpino Uisp che vedrà impegnati, in gare di slalom gigante e speciale, atleti di ogni età: giovani, seniores, veterani. Al via anche non vedenti e diversamente abili. Tutti i partecipanti verranno premiati con una riproduzione esclusiva di un attestato di partecipazione alla prima edizione del campionato di sci alpino del 1953.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »