Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘Scilipoti’

Trivelle Scilipoti: denuncerò Renzi e Napolitano anch’io

Posted by fidest press agency su mercoledì, 20 aprile 2016

scilipoti“Rimango sempre più sconvolto per come il Presidente del Consiglio Renzi e la sua squadra continuino a rivendicare orgogliosamente il risultato negativo di questo referendum nelle interviste rilasciate, frutto del loro incosciente invito all’astensione. “Lo afferma Domenico Scilipoti Isgrò, senatore di Forza Italia. “Sia privati cittadini che personalità politiche hanno già provveduto a sporgere denuncia. Anche io sono determinato a querelare il presidente del Consiglio e l’ ex presidente della Repubblica, senatore Giorgio Napolitano, in base alla legge 352/1970, poiché il loro condizionamento è gravissimo, rappresentando pubblici ufficiali che hanno più volte indotto l’elettorato all’astensione. Persino la Corte di Cassazione nel 1985 intervenne nei confronti dell’allora presidente Craxi nella campagna referendaria contro la “scala mobile”, tanto da farlo convergere a schierarsi per votare No piuttosto che a favore del non voto”, aggiunge Scilipoti Isgrò. “Oltre al danno la beffa: Renzi accusa i promotori del referendum di aver causato lo spreco di oltre 300 milioni di euro, ma è stato proprio lui a buttarli consapevolmente via in quanto avrebbe potuto accorpare il quesito alle amministrative di giugno”, conclude Scilipoti Isgrò.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pensionati e decreto mille proroghe

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 febbraio 2012

“La categoria dei pensionati è la più danneggiata da questo decreto: le soluzioni non sono adeguate ai problemi”. Così l’On. Scilipoti, segretario politico del Movimento di Responsabilità Nazionale, in riferimento all’approvazione alla Camera e al rinvio al Senato del decreto milleproroghe 2012. “Una delle poche cose positive contenute nel decreto –
continua il leader del MRN – è la prevista sospensione dei tributi degli alluvionati di Messina. Ma si sarebbe anche dovuto dare attuazione a quanto la Camera ha già approvato con l’o.d.g. 25/02/2011 n. 9/4086/863 che impegnava il Governo ad intervenire in tempi rapidi ad evitare danni agli utenti bancari provocati dall’art. 2 comma 61 della legge 10/2011 (lo scorso milleproroghe)” ” E ancora, doveva essere inserita la modifica dell’art. 644 del codice penale affinché il tasso usurario possa essere calcolato con criteri matematici e principi giuridici che rispettino l’uguaglianza di tutti cittadini di fronte alla Legge – conclude l’On. Scilipoti – adottando il criterio di calcolo del TAEG (tasso annuo effettivo globale) vigente in Italia. Questi ed altri argomenti dovevano essere inseriti nel testo approvato oggi: invece il Governo si è “dimenticato” dei suoi obblighi, e continua a favorire le Banche a danno dei cittadini”.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »