Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘scioglimento’

I ghiacciai della Groenlandia si stanno sciogliendo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 dicembre 2019

Lo fanno a una velocità 7 volte più elevata rispetto agli anni Novanta a causa del global warming. Questa eccezionale situazione, che coincide con lo scenario più pessimistico delle proiezioni dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), esporrà 40 milioni di persone in più al rischio di inondazione costiera entro la fine del secolo. È questo il risultato di uno studio condotto da un team internazionale di 89 ricercatori appartenenti a 50 Università e Istituti di ricerca, tra cui l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), pubblicato oggi sulla rivista “Nature”.La ricerca è stata realizzata nel quadro di una vasta collaborazione (IMBIE – Ice Sheet Mass Balance Intercomparison) supportata dall’ESA (European Space Agency) e dalla NASA (National Aeronautics and Space Administration).
Il team di ricerca, di cui fa parte il ricercatore dell’INGV Daniele Melini, ha utilizzato 26 misure indipendenti effettuate da missioni satellitari per ricostruire l’immagine più accurata possibile dello stato di salute dei ghiacciai della Groenlandia.“L’INGV”, spiega Daniele Melini, “ha contribuito a questo importante risultato fornendo competenze sulla modellazione matematica della risposta della Terra alle variazioni dei carichi sulla sua superficie, nell’ambito di una collaborazione con Giorgio Spada dell’Università di Urbino. Infatti, lo scioglimento dei ghiacciai alleggerisce la crosta terrestre facendola sollevare; questo effetto, chiamato rimbalzo post-glaciale, può essere calcolato con modelli geodinamici globali e rimosso dai dati osservati per isolare in modo preciso gli effetti dei cambiamenti climatici”.Lo studio mostra che dal 1992 ad oggi la Groenlandia ha perso 3.800 miliardi di tonnellate di ghiaccio, sufficienti a far innalzare il livello globale dei mari di oltre 1 cm. I dati indicano, inoltre, un aumento significativo della velocità con cui i ghiacciai della Groenlandia fondono: dai 33 miliardi di tonnellate l’anno del 1990 ai 254 miliardi l’anno dell’ultimo decennio, corrispondenti a un aumento di oltre 7 volte in 30 anni. Il 2011, in particolare, è stato l’anno in cui si è registrata la massima velocità di scioglimento dei ghiacciai, pari a 335 miliardi di tonnellate l’anno, 10 volte il tasso di scioglimento del 1990.“Nel 2013”, conclude Melini, “l’IPCC aveva previsto un aumento del livello globale degli oceani di 60 cm per il 2100, che avrebbe esposto 360 milioni di persone nel mondo al rischio di inondazioni costiere. Ma i nuovi risultati dimostrano chiaramente che lo scioglimento dei ghiacciai della Groenlandia procede a un ritmo più veloce del previsto, corrispondente allo scenario più pessimistico elaborato dall’IPCC, cui corrisponderebbe un aumento globale del livello del mare di ulteriori 7 cm entro il 2100”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sindaca Raggi dispone scioglimento cda Ipa e nomina Commissario straordinario

Posted by fidest press agency su sabato, 27 Maggio 2017

raggi (2)La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza con cui si dispone lo scioglimento immediato del consiglio di amministrazione dell’Ipa, l’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti del Comune. Contestualmente l’atto prevede la nomina del professor Fabio Serini a Commissario straordinario dell’ente per la durata di dodici mesi, prorogabile per un uguale periodo temporale.Al Commissario spetterà il compito di formulare una proposta di modifica complessiva dello Statuto, da sottoporre successivamente alla Sindaca e agli organi deliberativi competenti del Campidoglio. A tal fine dovrà essere individuata una nuova configurazione giuridica per l’Istituto, perché alcuni provvedimenti giurisdizionali hanno messo in dubbio la conformità all’ordinamento della qualificazione attuale: secondo tali pronunce, infatti, l’Ipa è un ente strumentale al perseguimento di un interesse pubblico di Roma Capitale, che dunque può esercitare su di esso un potere di direzione, e non gli si può riconoscere una facoltà di autorganizzazione svincolata dalla volontà del Comune che lo ha istituito.“Con questa ordinanza proseguiamo in un percorso orientato a restituire certezza giuridica e trasparenza a tutti gli enti su cui il Campidoglio ha il compito di vigilare – dichiara Raggi – anche se dotati di autonomia gestionale e finanziaria come nel caso dell’Ipa. Al professor Serini voglio augurare buon lavoro, nella certezza che con la sua professionalità e le sue competenze saprà individuare le migliori soluzioni per l’Istituto”.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scioglimento giunta capitolina

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

Dichiarazione di Stefano Tersigni -Segretario Romano e Dirigente Fiamma Tricolore Destra Sociale: “La vera motivazione, che si colloca alla base della scelta del Sindaco Alemanno di sciogliere la giunta capitolina,è la volontà di aprire all’Udc. Questo è il triste riflesso della più ampia situazione nazionale.Anche il governo Berlusconi,infatti,aprirà all’Udc per scongiurare una crisi che porterebbe diritti alle urne.La mossa del Sindaco di Roma sarà quindi solo l’incipit di un rapporto con l’Udc di più ampio respiro. Questo, però ,significherebbe non rispettare la volontà degli elettori. Ricordo che nelle elezioni comunali del 2008 ,infatti, l’Udc si guardò bene dall’appoggiare Alemanno. Non lo ha fatto nemmeno al ballottagio a differenza della Fiamma Tricolore che diede chiara indicazione di voto su Alemanno. E’ proprio per questo che,nella attuale situazione, chiedo le dimissioni del Sindaco”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scioglimento giunta Roma

Posted by fidest press agency su martedì, 11 gennaio 2011

“Il sindaco Alemanno ha deciso di sciogliere la giunta capitolina: dopo due anni e mezzo di autogestione, finalmente il primo gesto concreto per il bene di Roma”. E’ quanto dichiara Andrea Sarubbi, deputato Pd, in un comunicato. “Il primo cittadino ha preso atto finalmente del giudizio della città sul suo operato, espresso impietosamente anche dalle cifre riportate del Sole 24 di questa mattina sulla popolarità degli amministratori locali. Ora Alemanno sia conseguente: si dimetta e lasci che i romani eleggano un sindaco vero”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Coisp per scioglimento Cocer carabinieri

Posted by fidest press agency su martedì, 14 dicembre 2010

“Perdura purtroppo l’atteggiamento burla del “nostro” Governo nei confronti delle Forze dell’Ordine e noi del Coisp, insieme agli altri colleghi di altri Sindacati di Polizia, da tempo lo denunciamo. Chi ci segue, sa che la nostra battaglia è fondata dalla legittimità di chi ci delega e dalla buona coscienza nel difendere gli interessi di tutta la categoria, Poliziotti, Carabinieri, Finanzieri, Penitenziari, dinanzi le faine della politica. Ma la cosa che ci procura ancora più sdegno è sicuramente l’atteggiamento ormai dichiarato delle stampelline del Ministro dell’Interno (e di quello della Difesa) di questa pseudo rappresentanza di Operatori in armi che è il Co.ce.R. dei Carabinieri, sempre pronto a difendere gli interessi governativi e poco incline, ci risulta dai fatti, a cogliere il malessere dei Carabinieri. A costoro, ai Professionisti in divisa come noi, abbiamo sempre rivolto la nostra stima e la nostra fratellanza, difendendo con le armi della dialettica e della pressione sindacale, coloro i quali ancora oggi vengono puniti per aver espresso la propria opinione. Ed è a costoro che ci rivolgiamo affinché prendano coscienza del “nulla” che li rappresenta e dei danni che provoca una simile organizzazione”. Così molto duramente Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia – sfoga la sua amarezza nei confronti del Co.Ce.R. dei Carabinieri che in occasione della recente farsa relativa alle vicende dell’art. 9 comma 1 della Finanziaria appena licenziata dalla Camera – che ha previsto l’ulteriore danno alle Forze di Polizia con il blocco delle retribuzioni per tre anni e con la fissazione di un tetto di reddito che non deve essere sforato – hanno davvero superato il limite della decenza. “Della serie ti tocca lavorare in straordinario eccedente alle discariche, in ordine pubblico alla Scala, in full time per cercare vittime e mostri ma se superi nel 2011 il tetto fissato da Governo e dai Cocer nel 2010, devi restituire il maltolto! “ Ci risiamo – continua Maccari – in qualsiasi altro Paese così detto democratico, un Governo che maltratta gli uomini e le donne che garantiscono la Sicurezza dei cittadini non sarebbe durato un giorno di più, ma in Italia  – lo vediamo bene tutti – ci sono “poteri e volontà” protesi a nascondere il malcontento del personale in divisa che si insinuano nelle fila della rappresentanza e tendono a minarne la legittimità. Basta e ora di finirla! – conclude Maccari – Chiediamo con forza lo scioglimento immediato del Cocer dei Carabinieri per la loro manifestata incapacità a rappresentare l’Arma e auspichiamo che l’attesa sindacalizzazione dell’Arma dei Carabinieri possa avvenire nel più breve tempo possibile. Diciamo basta agli abusivi della rappresentanza che solo enormi danni hanno prodotto durante le continue lotte dei Sindacati di Polizia, osteggiandosi e frapponendosi a discapito dell’interesse del personale delle Forze dell’Ordine.”

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Manifestazione per il divorzio breve

Posted by fidest press agency su martedì, 16 giugno 2009

Roma 17 giugno, dalle ore 10, in piazza Montecitorio chiediamo l’immediata discussione delle numerose proposte di legge sulla riforma del divorzio, c.d. “divorzio breve”, presentate in Parlamento, e l’apertura di un vero dibattito politico su tutta la materia. Evento organizzato dalla Lega Italiana per il Divorzio Breve, aperto a tutte le forze politiche, le associazioni, i gruppi, i cittadini che ritengono ormai superata e dannosa l’attuale legge che prevede due giudizi, separazione e divorzio, e 3 anni di attesa per ottenere lo scioglimento del matrimonio. Al momento hanno aderito: l’On. Rita Bernardini (radicali), Antonella Casu (Segretaria Radicali Italiani), On. Maria Antonietta Farina Coscioni (radicali), l’On. Benedetto Della Vedova (PDL), Michele De Lucia (Tesoriere Radicali Italiani), Bruno Mellano (Presidente Radicali Italiani), l’On. Magda Negri (PD), Sen. Stefano Pedica (IDV), Sen. Marco Perduca (radicali), Sen. Donatella Poretti (radicali), Sen. Luigi Ramponi (PDL), l’On. Anna Rossomando (PD), Sen. Giuseppe Saro (PDL), On. Maurizio Turco (radicali), avv. Gian Ettore Gassani (Presidente Matrimonialisti Italiani), avv. Alessandro Gerardi (Tesoriere Lega Italiana Divorzio Breve), Diego Sabatinelli (Segretario Lega Italiana Divorzio Breve), Sergio Rovasio (Segretario dell’associazione Radicale Certi Diritti).Si precisa che la presenza dei parlamentari che hanno aderito alla manifestazione è ! soggetta all’andamento dei lavori d’Aula e di Commissione. Le associazioni: Radicali Italiani, Associazione Matrimonialisti Italiani, Ass. Papà Separati Onlus, Figli Negati, Armata dei Padri, Daddy’s Pride, U.A.A.R. Roma, Radicali Roma.

Posted in Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »