Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘scortare’

Trattamento antighiaccio autovie venete

Posted by fidest press agency su sabato, 9 gennaio 2010

Mille e 400 ore di lavoro, mille 028 metri cubi di cloruro di sodio e 211 metri cubi di cloruro di calcio. Sono i dati relativi ai trattamenti antighiaccio effettuati da Autovie Venete dal 18 dicembre al 6 gennaio, per garantire le migliori condizioni di percorribilità della rete autostradale. Trattamenti che continueranno anche nei prossimi giorni, durante i quali, secondo il meteo regionale, sono previste nuove precipitazioni.  Negli interventi effettuati fino ad ora sono stati utilizzati 13 mezzi spargisale e 13 autobotti per la distribuzione dei cloruri sul manto stradale, ai quali si sono affiancate 62 lame sgombraneve in occasione delle precipitazioni nevose di sabato 19 e domenica 20 dicembre. Per ogni turno di lavoro, sono state impiegate dalle 13 alle 24 persone, indispensabili per scortare i mezzi al lavoro, per la segnalazione agli utenti e per assicurare l’operatività del servizio. Tutti gli interventi vengono effettuati dai Servizi manutenzione e viabilità della Concessionaria, in collaborazione con gli operatori del Centro radio informativo di Autovie, attraverso il monitoraggio costante dei dati inviati dagli strumenti di rilevamento metereologici e termici presenti su tutta la rete, in particolare nei punti di maggior criticità (manufatti e rampe d’accesso). “Questi strumenti – spiega il presidente di Autovie Venete Giorgio Santuz – ci consentono di programmare gli interventi e di prevenire, per quanto possibile, la creazione eventuali situazioni di criticità”. “Tecnologie d’avanguardia, esperienza decennale e professionalità elevata – chiosa Santuz –  sono gli elementi che consentono alla società di gestire al meglio la rete autostradale”. Le colonnine meteo, particolarmente sofisticate, sono posizionate a Mestre, sul Ponte sul Piave tra Roncade e San Donà, fra San Stino e Portogruaro, all’altezza del Ponte sul Tagliamento fra Portogruaro e Latisana, sul Ponte sull’Isonzo fra Redipuglia e Villesse, a Lisert (Ts), a Sistiana (Ts), a Udine, a Villotta (Pn), e in corrispondenza del Ponte sul Livenza. Fra le tante rilevazioni, sono in grado di registrare la consistenza della nebbia con “visibilimetri” da 0 a 500 metri; la temperatura dell’ aria e  del suolo, il punto di congelamento, il punto di rugiada, (il vento (direzione e velocità) e la formazione di ghiaccio. I dati rilevati consentono di individuare tempestivamente le eventuali situazioni di crisi e di mettere quindi in atto, in presenza di formazioni ghiacciate o precipitazioni nevose, gli interventi più adatti a rendere sicura la viabilità.  Oltre ai trattamenti di prevenzione, che continueranno fino a quando le previsioni meteo indicheranno richio ghiaccio, lunedì 11 gennaio riprenderanno anche i lavori di manutenzioneSulla A4 Venezia Trieste tra la barriera di Trieste Lisert e Redipuglia, in direzione Venezia, verranno effettuati lavori di sbancamento per migliorare la sicurezza realizzando un muro di contenimento, lavori che comporteranno la chiusura della corsia d’emergenza e di marcia.  Lungo la A57 tangenziale di Mestre, per l’installazione delle barriere di sicurezza e delle barriere fonoassorbenti in comune di Marcon, tra il bivio con la A4 e Quarto d’Altino, in entrambe le direzioni, saranno chiuse le corsie di marcia ed emergenza. Sempre lunedì 11 gennaio sulla A23 Palmanova Tarvisio, in direzione Tarvisio, verra chiusa la corsia d’emergenza e momentaneamente la corsia di marcia per i lavori di preparazione all’installazione dei pannelli a messaggio variabile.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »