Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 19

Posts Tagged ‘sensazionale’

Movement Torino Music Festival 2010

Posted by fidest press agency su sabato, 30 ottobre 2010

Torino 30 ottobre un party sensazionale al Patio di Corso Moncalieri salirà in cattedra uno degli artisti più carismatici della scena elettronica internazionale: Sven Väth. E poi la grande festa finale, ancora una volta nel foyer del PalaOlimpico, ex Isozaki, che per l’occasione diventa una enorme e indimenticabile dance hall con tre sale attrezzate, MiTo stage, Resident Advisor stage, e Kappa stage.
Domenica 31 ottobre Movement festeggia la Notte di Halloween al Palaisozaki: a partire dalle ore 22.00, tutto il meglio dell’elettronica internazionale tra cui spiccano le star Chemical Brothers, 2ManyDjs, Ellen Allien e il padrino internazionale della manifestazione Derrick May.
Con Movement Torino Music Festival, per il quinto anno Torino sarà il punto di attrazione di tutte le energie della nuova musica contemporanea, catalizzate in un crescendo che nella scorsa edizione ha portato quasi 20.000 ragazzi a festeggiare la notte di Halloween negli spazi del Palaolimpico Isozaki.
Movement è una grande festa di cultura contemporanea, realizzata con il contributo di Regione Piemonte, Camera di Commercio di Torino e con il patrocinio del Ministero della Gioventù, della Città di Torino e del Comune di Milano. Movement ringrazia anche Kappa e Bacardi, main sponsor, Alfa Mito e gli altri sponsor Red Bull Music Academy, Fnac, Ceres e Kartell Sponsor. I media partner sono Gazzetta dello Sport, MTV Italia, Radio 105, Resident Advisor, MySpace e Dj Mag.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scudetto: con Ibra boom si punta sul Milan

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 settembre 2010

Il sensazionale colpo di mercato che ha permesso di portare Zlatan Ibrahimovic alla corte di Allegri ha fatto impennare le scommesse sullo scudetto del Milan. Stando ai dati Matchpoint, in meno di una settimana i pronostici sui rossoneri sono cresciuti di oltre 10 punti percentuale, dal 4% al 15%.
Matchpoint quota lo scudetto del Milan a 6, quello dell’Inter a 1.95. Sui nerazzurri le scommesse toccano il 61%, ma la percentuale è in netto calo rispetto alla precedente settimana (72%). In calo anche le giocate sulla Roma (dal 7% al 5%) e sulla Juve (dal 6% al 5%).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marlene

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 dicembre 2009

Bologna da venerdì 4 a domenica 6 Dicembre, feriali ore 21, domenica ore 16, Teatro Dehon Via Libia, 59  il Teatro Argot presenta Pamela Villoresi, David Sebasti,  Orso Maria Guerrini in “Marlene”, novità assoluta di Giuseppe Manfridi, regia di Maurizio Panici; con Silvia Budri e Cristina Sebastianelli. Scene Andrea Taddei. Costumi Lucia Mariani. Musiche originali di Luciano Vavolo. Canzoni di F. Hollander, N. Schultze, L. Brown, Ray Henderson.
Marlene Dietrich è  la protagonista di questa commedia che, penetrando nel “dietro le quinte” della   sua vita, scandisce in tre capitoli le vicende di un’avventura umana   sensazionale. Il primo capitolo è ambientato a Londra, nel 1954. Hollywood sembra  aver voltato le spalle all’attrice, e il teatro si propone alla  Dietrich come un’ importante occasione di riscatto artistico. Siamo  in un’elegante suite d’ albergo. E’ la mattina del giorno in cui  Marlene, cinquantenne, dovrà debuttare con un fastoso recital al  “Cafè de Paris”, sala da duemila posti che si annuncia esaurita. Lo spirito dell’atto è brillante, di estrema leggerezza, e sfocia  nel confronto tra la diva e il suo grande pigmalione, Joseph Von Sternberg (regista de “L’Angelo azzurro”), insieme al quale la  donna rivivrà l’incredibile provino in cui lui la scelse per la  parte di Lola. Il secondo capitolo ci porta a un pomeriggio di sei anni dopo, nel  1960. L’azione è ambientata nel camerino di un teatro di Berlino.  Anche  stavolta siamo a poche ore da un concerto. Coprotagonista dell’atto  è il musicista Burt Bacharach, a quell’epoca trentenne, di grande  avvenenza, ancora semisconosciuto, ma dal talento assai percepibile. E’ evidente che fra i due vibra una potente corrente  erotica. Il terzo capitolo ci fa fare un balzo nel tempo ancora più brusco. Siamo nel 1975. A Toronto. Di nuovo in una suite d’hotel ma tradotta  in camerino. Marlene, infatti, sempre più incline all’alcool e  afflitta da varie sofferenze fisiche, è da un paio d’anni costretta  a esibirsi negli stessi alberghi in cui alloggia. E’  sera, e il  “Chi è di scena” annuncia che manca mezz’ora all’aprirsi del  sipario. Questa terza parte corrisponde a un faccia a faccia impietoso, ma  anche ironico e divertente, con la figlia Kater, creatura costretta a una vita  defilata. A chiudere il capitolo e la commedia sarà un colpo di scena decisivo  che chiamerà nuovamente in causa Sternberg, il Mefistofele a cui  Marlene si è offerta per tutta la vita come a un seducente e pericoloso Faust. Prezzo: Intero: 20 Euro – Ridotti: 17 Euro (pamela)

Posted in Confronti/Your and my opinions, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »