Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘senza-dimora’

Campidoglio, 1.533 i posti per accoglienza notturna delle persone senza dimora

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 gennaio 2019

In seguito all’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile Regionale e all’abbassamento delle temperature, Roma Capitale ha attivato nuove strutture per l’accoglienza delle persone senza dimora. Sono quindi disponibili 80 posti tra le strutture aperte presso la Stazione Termini, presso la Stazione Tiburtina e presso la Casa di Riposo di Roma Tre. A partire da questa notte resteranno inoltre aperte le Stazioni della Metropolitana di Piramide e Flaminio.Questi posti si aggiungono al Piano Freddo messo a punto dall’Amministrazione capitolina e operativo già dai primi giorni di dicembre che assicura 235 posti per l’accoglienza notturna. Ulteriori 18 posti sono stati poi attivati per fronteggiare l’abbassamento delle temperature di questi giorni.Altre strutture di accoglienza per i senza dimora si stanno organizzando sui territori, grazie all’impegno congiunto del Dipartimento Politiche Sociali e dei Municipi, per un totale di 125 posti.Questi posti si aggiungono al sistema ordinario di accoglienza capitolina che grazie al lavoro della Sala Operativa Sociale ogni giorno, durante tutto l’anno, accoglie 1.075 persone. Un sistema che, inoltre, ogni mese fornisce 1.442 pasti presso le strutture e 600 pasti a domicilio.Allo stato attuale sono quindi 1.533 i posti messi complessivamente a disposizione da Roma Capitale, in varie forme e modalità, per garantire l’accoglienza alle persone senza dimora durante la stagione invernale e in particolare in questi giorni in cui le temperature stanno registrando un forte abbassamento.“Quest’anno il Piano Freddo può contare anche su una componente attivabile in precisi casi di emergenza, come sta avvenendo proprio in questi giorni. Abbiamo infatti impostato una procedura che ci sta consentendo di utilizzare temporaneamente strutture messe a disposizione da enti, organizzazioni e associazioni nei casi di condizioni meteorologiche e climatiche particolarmente avverse”, spiega l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.“Stiamo consolidando il raccordo con il Forum del Volontariato per la Strada, che raccoglie 44 associazioni e oltre 2mila volontari. Prenderà inoltre il via a breve la 2°edizione di #RomaAiutaRoma, il percorso di formazione per i volontari, che metterà nuove persone ed energie a disposizione delle persone fragili che vivono a Roma”, conclude.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Musica senza dimora” alla Fonderia delle Arti

Posted by fidest press agency su giovedì, 12 aprile 2018

Roma venerdì 13 aprile alla Fonderia della Arti di via Assisi 31 a partire dalle 19.30 spettacolo, arte e solidarietà a favore delle persone che non hanno una casa. Sono queste le tre anime di “Musica senza dimora”, evento aperto a tutti (ingresso gratuito)
Una performance collettiva che vedrà salire sul palco artisti del panorama musicale, teatrale e cinematografico della città ma anche persone senza dimora ospiti di Casa Arca, struttura di accoglienza gestita a Roma da Fondazione Progetto Arca onlus, da più di 20 anni a fianco dei senzatetto.
L’evento interesserà diversi spazi della Fonderia delle Arti. La Sala Grigia sarà dedicata alla video installazione di “Abitare”, reportage documentaristico sul disagio abitativo nella capitale realizzato dal fotoreporter Michele Cirillo, impegnato da più di tre anni a immortalare inquilini di case popolari, residence, palazzi occupati e persone senza dimora con la volontà di creare un vero e proprio “database visivo” di questa problematica sociale sempre più presente.
Qui si esibirà poi il duetto composto da Haina Gurska al violino e Albertt Kozinin al pianoforte, che insieme eseguiranno alcuni brani di musica classica e contemporanea.E ancora spazio al teatro con la lettura del brano di Pier Paolo Pasolini “Alì dagli occhi azzurri” recitato in italiano dall’attrice Grazia Carrino, affiancata da Salahaldin Siggid, che l’accompagnerà con un’interpretazione dello stesso testo in arabo.Nella Sala Teatro infine Mark Hanna e la sua Band (Mark Hanna vocals, guitars, harmonica; Moreno Viglione guitars, vocals; Dido Tabelli harmonica; Augusto Zanonzini drums, percussion; Fabrizio Sciannameo bass, vocals; Serenella Sotgiu vocals) in acustico eseguiranno brani rock e blues intervallati da talk dei giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo.Musica senza dimora nasce da un’idea del direttore artistico Mark Hanna e dei giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo, che sono riusciti a realizzarla grazie alla collaborazione a titolo gratuito di tutti gli artisti coinvolti e della Fonderia delle Arti, che ha concesso gli spazi.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sant’Egidio: urgente offrire accoglienza ai senza dimora

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 gennaio 2017

sant'egidio1Si chiamavano Paola e Amantina, le due donne senza dimora, morte nei giorni scorsi per il freddo a Tor Marancia e Flaminio. Verranno ricordate dalla Comunità di Sant’Egidio in una veglia di preghiera presso la parrocchia della Santa Croce in Via Flaminia giovedì 19 gennaio alle 19,45. Queste morti, che suscitano sentimenti di pietà per chi è più povero e emarginato, ci spingono a chiedere nuovamente che si risponda alla carenza di posti di accoglienza notturna per chi vive in strada. Anche perché molti romani si sono mobilitati nella solidarietà durante l’ondata di freddo intenso dei giorni scorsi. Tantissime le coperte e i sacchi a pelo che i cittadini hanno portato alla “Città ecosolidale” in via del Porto Fluviale 2 e alla mensa di Via Dandolo 10, che la Comunità ha distribuito durante i giri serali nelle stazioni e nei luoghi dove abitualmente aiuta i senza dimora.
Nei giorni scorsi, oltre alle strutture che normalmente sono adibite all’ospitalità dei senza dimora, la Comunità ha aperto le porte della chiesa di San Calisto, che dal 7 gennaio accoglie oltre 30 persone. Sull’esempio della chiesa del Vaticano a Trastevere, alcune congregazioni religiose hanno deciso di offrire un riparo al caldo a chi non ha casa. Tra questi i Padri Giuseppini del Murialdo, che dalla notte scorsa hanno messo a disposizione il Pontificio Oratorio San Paolo per ospitare i senza dimora. Ieri notte nei locali del centro sportivo hanno trovato rifugio 5 persone e, da stanotte, la disponibilità salirà a 15 posti.Queste iniziative mostrano come sia possibile fare spazio e proteggere la vita di chi è maggiormente esposto al freddo.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Un tetto per i senza-dimora

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 agosto 2010

L’accesso ad un alloggio decoroso è uno dei diritti umani fondamentali. Il Parlamento chiede quindi di porre fine al fenomeno dei senzatetto entro il 2015. Sollecita gli Stati membri a creare piani invernali d’emergenza nel quadro di una più ampia strategia volta ad affrontare tale questione, visto che ogni anno molte persone muoiono ancora di freddo in Europa. All’apertura della seduta il Presidente ha annunciato all’Aula l’iscrizione al processo verbale – e quindi l’adozione formale da parte del Paramento – di una dichiarazione sottoscritta dalla maggioranza dei deputati che invita il Consiglio a «porre fine al problema dei senzatetto entro il 2015» e gli Stati Membri a creare «piani invernali d’emergenza» nel quadro di un’ampia strategia volta ad affrontare tale questione.  Il Parlamento sottolinea infatti che l’accesso ad un alloggio dignitoso «è uno dei diritti umani fondamentali» ed è il primo passo verso «soluzioni abitative decorose e durature» per coloro che vivono in condizioni di emarginazione e in estrema povertà. Osserva inoltre che, proprio a causa della mancanza di alloggi d’emergenza e di insufficienti servizi, ogni inverno «molte persone muoiono di freddo in tutta Europa».   I senzatetto per le strade, a parere dei deputati, «sono la forma più visibile» di un problema che deve essere affrontato nel quadro di «un’ampia strategia globale». Tanto che il Parlamento europeo, quest’anno, ha richiesto due volte delle «azioni urgenti» per affrontare la questione che, peraltro, rappresenta una priorità del programma di “inclusione attiva” della strategia UE per la protezione sociale e l’integrazione.
Il Parlamento, infine, sollecita la Commissione ad elaborare una «definizione-quadro europea per i senzatetto» e a raccogliere dati statistici «comparabili ed affidabili», nonché a fornire degli aggiornamenti annuali sulle azioni intraprese e sui progressi fatti negli Stati Membri al fine di risolvere il problema dei senzatetto.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »