Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘seray sahiner’

Libro: Antabus di Seray Sahiner

Posted by fidest press agency su domenica, 15 luglio 2018

antabus.jpgIl romanzo si apre con la notizia del suicidio di una giovane donna, Leyla, e della bambina che porta in grembo. Ülker, una donna che presta servizio in ospedale come volontaria, sta leggendo la notizia sul giornale e ricorda che solo due giorni prima Leyla si trovava ricoverata a causa delle percosse ricevute da parte del marito. Leyla è l’unica figlia femmina di una famiglia conservatrice trasferitasi a Istanbul per sfuggire alla povertà di un paese dell’entroterra turco. Arrivata a Istanbul convince la famiglia affinché la lascino lavorare nell’azienda tessile di Hayri Abi, un conoscente di suo zio. Leyla, che per la prima volta in vita sua ha una vita sociale al di fuori della famiglia, si innamora di Ömer il capo reparto della ditta in cui lavora. Purtroppo però, un giorno si ritrova sola nell’atelier dell’azienda con Hayri Abi il quale abusa di lei violentandola. Leyla cerca aiuto in Ömer, ma questo si approfitterà a sua volta di lei, abbandonandola. La famiglia a questo punto decide di farla sposare proprio all’uomo che l’ha violentata, rimasto vedovo. All’inizio tutto sembra normale, ma col tempo quest’uomo, dedito all’alcol, comincia a picchiare Leyla, fino a mandarla in ospedale. A questo punto il racconto si interrompe ed è Leyla stessa ad entrare in scena. Si rivolge al lettore proponendogli un altro finale nel caso il primo non gli fosse piaciuto. Il finale alternativo riprende da quando Leyla è in ospedale, dove incontra Ülker la quale, a sua volta vittima di violenza domestica, le suggerisce di dare al marito, a sua insaputa, dell’Antabus, una medicina contro l’alcolismo.
Seray Sahiner affronta una tematica molto attuale, quella della violenza sulle donne nella società turca. Raccontando la storia di una vittima di abusi domestici, Antabus esplora le reazioni della società dinnanzi a questo tipo di violenza e l’enorme disparità che ancora oggi divide uomini e donne.
Seray Sahiner, i cui libri affrontano sempre tematiche riguardanti i diritti delle donne e la giustizia sociale, è una attivista che, nel 2016, è stata incarcerata con l’accusa di aver insultato il figlio del presidente turco.
Seray Sahiner è nata a Bursa, in Turchia, ed è cresciuta a Istanbul. Ha studiato giornalismo all’Università di Istanbul. Ha pubblicato le raccolte di racconti Gelin Bası (2007) e Hanımların Dikkatine (2011) e il saggio Reklamı Atla (2016). Il suo ultimo libro è Kul, pubblicato nel 2017.
Traduzione dal turco di Luis Miguel Selvillo Euro 16,00128 pagine EAN 9788854515369 Neri Pozza Editore. (foto copertina copyright editore: antabus)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »