Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘serie’

Presentazione della serie Passeggeri notturni

Posted by fidest press agency su domenica, 23 febbraio 2020

Roma Lunedì 24 febbraio Ore 11.30 Sala A Viale Mazzini, 14 Presentazione della serie Passeggeri notturni Con Claudio Gioè, Nicole Grimaudo, con la partecipazione di Gian Marco Tognazzi, Marta Gastini, Giampiero Judica, Paolo De Vita, Alessio Vassallo, Caterina Shulha, Ivana Lotito, Giorgio Musemeci, Francesca Figus,con Alessandro Tiberi e Paolo Sassanelli. Regia di Riccardo Grandi Una produzione ANELE in collaborazione con RAI FICTION Enrico, conduttore radiofonico di una trasmissione di grande successo, intrattiene il suo pubblico raccontando le storie degli ascoltatori. L’incontro con Valeria, una donna misteriosa, cambierà la sua vita.
Un racconto psicologico e letterario unito ad un intreccio noir.Dalle raccolte “Passeggeri Notturni” e “Non Esiste Saggezza”di Gianrico Carofiglio. Serie in 10 puntate in esclusiva su RaiPlay da martedì 25 febbraio e un film in onda su Rai3 venerdì 20 marzo in prima serata.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Rai: Presentazione della serie “La guerra è finita”

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 dicembre 2019

Roma Martedì 7 gennaio Ore 10.30 Casa del cinema Largo Marcello Mastroianni, 1 Presentazione della serie La guerra è finita
Con Michele Riondino, Isabella Ragonese, Valerio Binasco Regia di Michele Soavi Una produzione PALOMAR in collaborazione con RAI FICTION “La guerra è finita” inizia poco dopo la Liberazione, nei mesi in cui – dopo la tragedia dei campi di sterminio – i sopravvissuti tornano a casa. Tra questi, anche bambini e adolescenti che hanno visto e vissuto l’orrore. Questa storia parla di loro e di adulti coraggiosi che aiutano questi ragazzi a tornare alla vita. In un’Italia provata, miserabile, ridotta in macerie, i ragazzi scoprono il rispetto reciproco, la solidarietà, la voglia di giocare, studiare, lavorare, amare e raccontare la loro perduta umanità. Al termine della proiezione, ore 12.00 circa, conferenza stampa con il cast.Serie tv in quattro serate In prima visione su Rai1 da lunedì 13 gennaio ore 21.25

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Winx Worldwide Reunion”

Posted by fidest press agency su venerdì, 19 agosto 2016

Winx WorldwideLignano Sabbiadoro dal 2 al 4 settembre 2016 Rainbow, la content company nota in tutto il mondo per le sue produzioni animate e multimediali, torna con la seconda edizione della “Winx Worldwide Reunion”, il raduno mondiale delle fan delle fatine Winx che nella prima edizione dello scorso anno ha unito famiglie provenienti da oltre 25 paesi. La “Winx Worldwide Reunion”, porterà per le strade i valori positivi che accompagnano da sempre questa serie… per tre giorni di festa dove le piccole fan potranno divertirsi insieme alle loro fatine del cuore con attesissime attività ed assistere ad una serie di spettacoli emozionati.
Per questa importante occasione, la magica cornice di Lignano Sabbiadoro diventerà una vera e propria ‘Winx Destination’ pronta ad accogliere apprendiste fatine da tutto il mondo con un’atmosfera a tema Winx che si ritroverà anche negli hotel, nei menu dei bar e ristoranti per un’esperienza davvero magica.
La Reunion inizierà venerdì 2 settembre con una magica apertura alle ore 10:00 al Winx Village (zona Terrazza Mare) per dare il via a questa emozionante seconda edizione e dove le bambine che si saranno preregistrate sul sito http://www.winxreunion.com potranno ritirare un kit di benvenuto pieno di sorprese.
La festa non può iniziare senza le vere Winx: Bloom, Stella, Tecna, Flora, Musa e Aisha arriveranno, alle ore 18.00, per salutare tutte le fan durante la Cerimonia di Apertura con l’Aperiwinx per dare il via ufficiale ai festeggiamenti con un brindisi insieme alle magiche eroine! Le fatine hanno, poi, in serbo una serie di appuntamenti serali davvero speciali. Durante la “Awards Night” di venerdì 2 Settembre, ore 21:30, infatti, sarà possibile assistere alla premiazione dei vincitori di concorsi internazionali, una maratona di Winx Club per rivivere insieme gli episodi più belli delle 7 serie Winx Club e vedere in anteprima una performance live di “Regal Academy”, la nuova serie animata Rainbow che rivisita in chiave moderna le favole più amate di sempre. Sabato 3 settembre, invece, alle ore 21.00 ci sarà il meraviglioso spettacolo Winx Club “Un Racconto Magico” dove le fate in carne ed ossa si esibiranno live per ripercorrere la storia del Winx Club.Per tutta la durata della “Winx Worldwide Reunion”, il “Winx Magic Bus” sfilerà per le strade di Lignano Sabbiadoro: un allegro bus rosa reso possibile grazie a SAF, che sostiene il territorio in particolar modo nel periodo dell’afflusso turistico con i servizi estivi, attraverso il servizio urbano e collegamenti extraurbani per un trasporto a prova di fata! Nel corso della Reunion ci sarà poi una “festa nella festa”: celebreremo infatti un traguardo davvero importante del Winx Magazine, il numero 150! Oltre alla copertina gigante per farsi le foto e a un’installazione con i gadget più belli della storia del magazine, i festeggiamenti culmineranno nella giornata di sabato con la possibilità di diventare giornaliste del Winx Magazine per un giorno e una grande sorpresa con le Winx! In questi fantastici tre giorni dedicati alla magia moltissimi altri appuntamenti stupiranno le fan come un coinvolgente karaoke show, una magica caccia al tesoro, per vincere un premio degno di una vera fata, attività creative e di gioco in spiaggia.
Ma non finisce qui! Si potrà, infatti, incontrare gli artisti che hanno realizzato i disegni delle fatine e disegnare insieme a loro nei “Drawing Lab”, divertirsi con i laboratori creativi “Winx Fairy Doll”, per realizzare il vestito dei sogni per la propria bambola Winx, partecipare al laboratorio “Merenda con Bloom” per imparare a decorare i biscotti con un pizzico di magia, trasformarsi in una vera fata con il lab “Ready to Party”, imparare a creare un aquilone per poi farlo volare con tutti gli altri nel cielo di Lignano Sabbiadoro con “Crea il tuo aquilone”, cimentarsi nella “Sfida di Fashion Outfit” dove mamme e bambine si sfideranno per creare l’outfit perfetto, adatto ad ogni occasione Winx e imparare i segreti della cura delle piante nel laboratorio “L’Orto di Flora”.I festeggiamenti si chiuderanno domenica 4 settembre alle ore 17.00 con la “Magica convergenza Winx”, un saluto speciale che le fatine vogliono riservare a tutte le loro amiche del cuore! Quest’anno l’evento sarà accompagnato da Radio Winx: una postazione radiofonica vera e propria interamente dedicata alle canzoni originali della serie animata e a tanti ospiti speciali.E per non perdere tutti gli aggiornamenti in tempo reale, tenete sotto controllo il sito dedicato http://www.winxreunion.com che man mano svelerà tutte le ultime notizie sulla “Winx Worldwide Reunion”. (foto: Winx Worldwide)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Legge contro la profanazione delle anime

Posted by fidest press agency su sabato, 27 novembre 2010

Lettera al direttore. Una notizia importante. Milo Infante, il conduttore che assieme a lamberto Sposini, ha battuto il record per numero di trasmissioni dedicate alla tristissima vicenda di Avetrana; Milo Infante, l’avetranodipendente, il conduttore che sarà ricordato nella storia della televisione per aver chiesto con sconcertante disinvoltura, alle ore 14, 20 del giorno 8 ottobre (Rai 2): “Ma lo zio, dopo averla uccisa, l’ha violentata subito o dopo ore?”; Milo infante, il 24 novembre, dopo la serie interminabile di trasmissioni sulla sventurata quindicenne uccisa, finalmente ha cambiato argomento. Ha parlato del delitto di Perugia. All’immagine della ragazzina uccisa, ha sostituito l’immagine dei fidanzati di Perugia, ovviamente mentre si scambiavano il notissimo bacino. Milo Infante ha smesso (per quanto tempo, di grazia?) di dedicarsi alla quindicenne uccisa ad Avetrana. Io non so se esiste la sopravvivenza dell’anima, però sono certo certa che se esiste, la povera ragazzina morta, dall’aldilà, sarà più disposta a perdonare il suo uccisore che a perdonare questi signori della televisione che non la lasciano riposare in pace. Ci vorrebbe una severa legge contro la profanazione della anime. (Elisa Merlo)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The good wife

Posted by fidest press agency su lunedì, 4 ottobre 2010

Roma Giovedì 7 ottobre ore 11.30 Sala B viale Mazzini, 14 (entrata via Pasubio,7) Anteprima del 1° episodio di  The Good Wife è una serie televisiva statunitense di genere  drammatico e giudiziario.  In onda sulla Cbs dal settembre 2009 é inedita in Italia.  Al termine della proiezione incontro stampa con il Direttore di Rai 2 Massimo Liofredi, il capostruttura cinema e  fiction Giorgio Buscaglia e Giovanni Pedde di Cbs Studio International in onda su Rai 2 da sabato 9 ottobre alle 21.48

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rai: Donna detective seconda serie

Posted by fidest press agency su domenica, 18 aprile 2010

Martedì  20 aprile ore 10.30 sala A viale Mazzini, 14 Presentazione di Donna detective seconda serie con Lucrezia Lante della Rovere e con Kaspar Capparoni, Stefano Masciarelli, Flavio Montrucchio, Toni Garrani, Anna Ammirati, Helene Nardini, Luca Ward, Massimiliano Benvenuto Regia di Fabrizio Costa una produzione Rai Fiction realizzata da Endemol Italia  Torna Lisa Milani, ispettrice di polizia divisa tra carriera e famiglia.  Questa volta dovrà  affrontare la sfida più difficile: risolvere un caso che  coinvolge direttamente la figlia.   Al termine della proiezione, ore 12.00 circa, incontro con il cast    In onda su Raiuno, mercoledì 21 aprile ore 21.10

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Master di mtb “Sport & Sports”

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 aprile 2010

Cerro Maggiore 18 aprile le 7.30 in via San Clemente 66, alle Cantine del Cerro, ottava tappa del master di mtb “Sport & Sports” e seconda prova del Trofeo Bcc, sostenuto dalla Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate gara competitiva di mountain bike, aperta ai tesserati Udace (Unione degli Amatori Ciclismo Europeo). Il ritrovo, invece, è fissato per. Il via alla gara verrà dato sotto al gonfiabile Bcc posizionato in via Kennedy a partire dalle 9.30. La prova è una delle più attese per gli appassionati del “fuori pista” sulle due ruote. Organizzata dal G.S. Bugno, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Cerro Maggio, vede ancora la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate protagonista con la seconda edizione del proprio trofeo di seconda serie.  La gara si presenta come abbastanza semplice nel panorama del master di Mtb, ma è un passaggio indispensabile per chi punta alla classifica. Il percorso disegnato dagli organizzatori prevede un circuito di 8 chilometri alla portata di tutti, che le categorie Cadetti ai Gentleman dovranno ripetere quattro volte. Tre i giri previsti per i super A e B, le donne e i debuttanti, mentre “solamente” due per i Primavera.
Le premiazioni sono in programma alle 11.30 alle Cantine del Cerro. La prova sarà impreziosita dalla presenza delle telecamere di Stile Corsa che seguiranno la prova e la documenteranno con immagini ed interviste.  «È una nuova puntata per uno sport, come la mountain bike, che sta acquisendo sempre più appassionati», commenta il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, Lidio Clementi. «Siamo felici di poter essere ancora una volta al fianco dello sport, e dello sport sano, praticato sul territorio e che può portare alla riscoperta delle bellezze naturali che sono custodite tra l’Alto Milanese e il Varesotto».

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Latifa Echakhch e Lili Reynaud Dewar

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 novembre 2009

latifaTorino fino al 16/1/2010 via Crescentino 25, Associazione Barriera The Pursuit of Pleasure a cura di Salvatore Lacagnina  in concomitanza di Artissima, Fiera internazionale d’arte contemporanea di Torino, Barriera e l’Istituto Svizzero di Roma presentano -The Pursuit of Pleasure. Latifa Echakhch e Lili Reynaud Dewar-. L’interazione fra generi, architettura, oggetti, classi sociali, culture diverse, e’ un insieme di questioni aperte che accomunano le ricerche delle due artiste. Eppure le soluzioni formali delle loro opere conducono in territori diversi.  Lili Reynaud Dewar ha realizzato due nuove sculture e un nuovo video dalla serie -The Power Structures, Rituals and Sexuality of the European Shorthand Typists- (2009)-, ispirata a un breve fotogramma del film Petit à Petit (1971) del regista e antropologo francese Jean Rouch. Le sculture di Reynaud Dewar sono costruzioni precarie, realizzate con tecniche artigianali semplici; al limite tra scenografia e scultura, nascono già come possibili scene di una performance. Il video, un documentario che descrive le azioni delle due attrici/segretarie, rappresenta un’analisi dell’estetica del lavoro, una ricerca sul rapporto fra il corpo femminile (quando subisce un mutamento dovuto alle strutture sociali), gli oggetti e l’architettura. Al contrario, Latifa Echakhch svuota gli oggetti del loro contenuto e li priva di utilità, creando strumenti per una performance impossibile. Latifa Echakhch unisce elementi tradizionali a istanze di carattere sociale. Le sculture e le installazioni di Lili Reynaud Dewar sono spesso caratterizzate da forme geometriche elementari a cui l’artista applica elementi tratti dal design e dalla grafica. L’artista si appropria di elementi della cultura underground, della cultura africana, di stereotipi della cultura occidentale, attraverso performance che si ispirano a situazioni rituali. Per il 2010 sono previste una sua mostra personale presso il FRAC Champagne Ardenne di Reims e una nuova performance presso il Witte de With di Rotterdam. (latifa)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ray Smith: Fascination

Posted by fidest press agency su venerdì, 9 ottobre 2009

Ray SmithMilano fino al 12/12/2009Via Crema, 8 Costantini Arte Contemporanea – Il Torchio A cura di Stefano Castelli  In mostra i nuovi lavori dell’artista texano che torna in mostra nella galleria milanese con lavori realizzati nel 2009. In esposizione due opere su tavola di grande dimensione, tre tele ed alcune opere su carta della serie -Cadaveri squisiti-.  Soggetti del nuovo lavoro sono le donne, rappresentate attraverso una pittura realista ma dalle atmosfere surreali, oppure sezionate, come per la serie di opere su carta dal titolo -Cadaveri squisiti-, dove Ray Smith si cimenta a re-interpretare il gioco inventato dai surrealisti in cui ognuno dipinge una parte dell’opera senza conoscere cio’ che era stato fatto prima da un altro; qui e’ pero’ il solo Ray Smith ad interpretare tutti i ruoli. Cio’ che ne deriva e’ un originale e gustoso lavoro a cavallo tra erotismo ed ironia.  La dimensione orgiastica (pura e occasionale, impermanente), la ridondanza delle opere, che agisce sui sensi, sono un tentativo di antidoto all’inaridimento cui nella vita reale porta tale schematismo della fantasia. Schematismo e imperatività del desiderio che alla lunga non possono che avere come conseguenza un’impotenza generalizzata. Non e’ un caso che le donne -assemblate- da Smith nei suoi Cadaveri risultino simili a delle moderne Gorgoni.
Ray Smith nasce a Brownsville, Texas nel 1959. Attualmente vive e lavora fra New York, NY, e Cuernavaca, Me’xico.  Vanta collaborazioni con alcune fra le piu’ importanti gallerie del Mondo fra le quali ricordiamo: Larry Gagosian (Los Angeles), Sperone Westwater (Roma e New York), Mario Diacono (Boston), Akira Ikeda (Tokyo e Berlino), Bruno Bischofberger (Zurigo), Galerie Thaddaeus Ropac (Parigi), Joan Prats (Barcelona) e molte altre. (Ray Smith)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Tra il dire e il fare

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 luglio 2009

Editoriale fidest. La convivenza umana e non solo ci ha imposto regole per indurci ad essere più tolleranti con il forestiero, più comprensivi con le intemperanze dei nostri vicini. Abbiamo inventato la “diplomazia” per essere sempre più concilianti, ma spesso solo nella forma. Nella sostanza tramiamo. Vi è tutta una serie di teorie per giustificare e calmierare la violenza. Diciamo che uccidere è un peccato, ma non siamo dei peccatori se ci legittimiamo con una dichiarazione di guerra nei confronti del vicino che ci ha offesi o che si suppone attenti la nostra incolumità. Da una parte ci troviamo con biechi assassini e dall’altra con eroi. Entrambi uccidono e persino brutalizzano le loro vittime ma il loro destino oltre la vita sarà per gli uni l’inferno e per gli altri il paradiso o, al più, il purgatorio. E così per buona pace di tutti regoliamo i nostri conti con la coscienza e la ripuliamo a dovere là dove esiste un confessore che ci darà l’assoluzione. Con questa “nota di benemerenze” possiamo presentarci al giudice supremo e dirgli: si ho peccato, si ho ucciso e stuprato ma ora mi sono ripulito. Merito il Paradiso. E la vittima? Non è citata. E’ diventata lo strumento della nostra redenzione. Un prete un po’ cinico un tempo mi diceva: guai se non ci fosse il peccato. Che ci staremmo a fare altrimenti? A questo punto vorrei che non ci fossero più preti, chiese, santi e religioni perché vorrebbe dire che non vi sarebbero più violenze, genocidi e olocausti. Assurdo, osserva un filosofo: l’umanità non saprebbe cosa fare. Morirebbe di noia. Allora mi chiedo: è proprio per non morire nell’altrui e nella propria noia che taluni si fanno un pegno d’onore di riempire le pagine dei giornali ed essere di continuo citati nei notiziari radio-televisi per l’essere il cattivo di turno, per l’essere il corrotto e il corruttore, per suscitare odi e risentimenti, per brutalizzare le coscienze? Per quanto odioso possa essere l’affermarlo mi sembra proprio di si. Così ci ritroviamo con un santo uomo che afferma di “stimare” un peccatore impenitente e nella chiusa di una lettera lo saluta deferentemente. I peccatori, i veri peccatori per quel sant’uomo sono i divorziati, i concubini, gli stupratori, i quanti violano le leggi della chiesa pur appartenendovi da fedeli, ma lo sono perchè gente della strada, dei perfetti anonimi per i quali nessuno profferirebbe rivolgersi a loro con un saluto deferente e una dichiarazione di stima in specie non dico dal santo uomo ma nemmeno dal diacono della sua parrocchia. (Riccardo Alfonso http://www.fidest.it)

Posted in Editoriali/Editorials | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »