Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Posts Tagged ‘settore auto’

Market Outlook di CRIF dedicato al credito nel settore auto

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 gennaio 2019

Lo studio ha messo in evidenza che nel periodo compreso tra Luglio 2017 e Giugno 2018 è aumentata la quota di auto che vengono acquistate con il supporto di un prestito finalizzato auto, che arriva a spiegare il 49,6% del totale. Nello specifico, la distribuzione degli importi finanziati è concentrata per la netta maggioranza dei casi nell’acquisto di veicoli nuovi, che nel periodo di osservazione hanno rappresentato addirittura il 72,8% del totale.Il Market Outlook di CRIF mostra inoltre come, all’interno del segmento dei prestiti finalizzati all’acquisto di auto, la distribuzione sia concentrata prevalentemente nella classe di importo compreso tra i 10 e i 15.000 Euro per tutti i cluster considerati. Relativamente alla durata dei finanziamenti, invece, le preferenze sono maggiormente concentrate, per le captive, nella classe compresa tra 24 e 48 mesi, mentre per le non captive si rileva una preponderanza dei piani di rimborso superiori ai 48 mesi.Infine, la distribuzione territoriale mostra una quota di erogato più elevata nelle regioni del Sud Italia, dove risulta più bassa la quota di finanziamenti dedicati alle auto nuove a fronte della maggiore vivacità del mercato dell’usato.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La crisi del settore auto

Posted by fidest press agency su sabato, 7 novembre 2009

Riparte la rubrica Easy Driver del TG1 ma la musica è sempre la stessa La trasmissione prosegue nella esclusiva promozione delle auto straniere  Nelle ultime 5 settimane sponsorizzate 9 auto straniere e una italiana La TV pubblica finanziata con i soldi dei contribuenti  danneggia l’immagine di un prodotto d’eccellenza della nostra industria.  Poiché questa impostazione di Easy Driver dura ormai da tempo e a nulla sono valse le ripetute proteste di questa Associazione, sorprende il fatto che non solo dai Dirigenti della RAI TV non vengano prese iniziative per tale anomala conduzione del programma, ma che anche dai rappresentanti della nostra industria automobilistica (almeno non ci risulta) non si reagisca ad un comportamento che danneggia non solo l’industria dell’auto ma anche l’immagine di un settore che è un punto di forza della nostra industria  (Avv. Franco Gugliucci)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »