Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘sial’

L’agroalimentare pugliese al Sial di Parigi

Posted by fidest press agency su domenica, 16 ottobre 2016

alimentareDa domenica 16 ottobre 2016 il meglio dell’agroalimentare pugliese sarà presente al Sial di Parigi. La fiera, di frequenza biennale si concluderà il 20 ottobre. Unioncamere Puglia, in collaborazione con il Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Tutela dell’Ambiente della Regione Puglia, e nell’ambito del “Programma Promozionale 2016”, ha organizzato la presenza di ventiquattro aziende pugliesi all’interno della “Collettiva ICE”, che si articolerà esclusivamente nell’area allestita nella HALL 1. “SIAL Paris con 7000 espositori e 104 Paesi rappresentati, su 27 ettari di spazio espositivo, è l’equivalente di 100 supermercati messi assieme. Per Unioncamere Puglia – spiega il presidente Alessandro Ambrosi, – è un appuntamento fisso nel calendario fieristico, in quanto rappresenta un vero e proprio barometro dei trend di consumo nonché un efficace cassa di risonanza dell’ industria agroalimentare europea ed internazionale oltre ad essere fedele osservatorio sulle innovazioni nel ramo alimentare globale. E’ importante esserci, è importante contribuire a livello istituzionale a supportare in termini di servizi la presenza delle nostre imprese sui mercati esteri”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Successo friulano al Sial di Parigi

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 ottobre 2010

Si è appena conclusa l’edizione 2010 (la 23a) del Salone internazionale dell’alimentazione-Sial di Parigi e Carlo Meneguzzi, imprenditore agricolo di San Quirino di Pordenone, raccoglie già i primi frutti. Unico friulano dei 40 giovani imprenditori italiani selezionati dall’Osservatorio per l’imprenditoria giovanile (con la collaborazione dell’Ismea) per partecipare alla rinomata kermesse fieristica, il 39enne Meneguzzi, socio della Cia di Pordenone, ha avviato contatti con importatori di tutto il mondo, dalla Cina al Giappone, fino agli Stati Uniti e alla Russia. Un’occasione unica per promuovere a livello mondiale l’eccellenza del “made in Fvg” in campo agroalimentare e, in particolare, per far conoscere il succo di mela (circa mille gli ettolitri prodotti annualmente e commercializzati soprattutto in bag in box) dell’azienda Meneguzzi. «È stata un’esperienza unica, sotto diversi punti di vista», ha commentato Davide Vignandel, direttore della Cia pordenonese e a Parigi con il giovane imprenditore. «Il Sial, con i suoi 215mila metri quadrati di spazio espositivo, quasi 5.700 standisti di cui mille italiani e oltre 100mila visitatori nella giornata inaugurale – ha aggiunto il direttore, sottolineando che anche il ministro francese all’agricoltura, Bruno Le Maire, ha visitato lo stand di Meneguzzi – è una vetrina imperdibile per gli addetti dell’agroalimentare: il nostro produttore, nei quattro giorni della fiera, ha potuto approcciare diversi mercati internazionali e presentare un prodotto, considerato di nicchia, come nuovo e ricercato, nonché molto apprezzato dai consumatori dell’Est europeo». Sono soprattutto le nuove imprese, secondo Vignandel, «le prime a dover aderire a eventi di questo tipo: solo quando un’azienda giovane riesce a trovare il proprio canale di commercializzazione può fare reddito e autosostenersi». (dscn)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »